7 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DEMOCRAZIA AMERICANA IN PERICOLO. IL NUOVO COLONIALISMO DELLO ZAR. IL SILENZIO DI DRAGHI

7 Gennaio 2022

Antonio Scurati, “Alla conquista di nuove normalità” (Corriere della sera). STATI UNITI: Gianni Riotta, “Un pugnale alla gola della democrazia americana” (Huffpost). Joe Biden, “Il discorso ad un anno dall’assalto a Capitol Hill” (La Stampa). Charles Kupchan, “Solo un pugno di repubblicani ha preso le distanze. Non è ancora finita” (intervista al Corriere della sera). Moises Naim, “Trump è una minaccia: vuole prendere il controllo sul conteggio dei voti” (La Stampa). Nathalie Tocci, “Democrazia mai così fragile. Incombe il ritorno di Donald” (La Stampa). Ugo Tramballi, “Un partito repubblicano diventato bandiera dell’internazionale illiberale” (Sole 24 ore). Enrico Deaglio, “Il futuro incerto degli Stati Uniti minacciati dal ‘fascismo legale’” (Domani). KAZAKISTAN: Roberto Brunelli, “La rivolta del gas incendia il Kazakistan” (Repubblica). Mara Morini, “Le proteste in Kazakistan non sono una questione locale” (Domani). Paolo Garimberti, “La nemesi di Putin” (Repubblica). Anna Zafesova, “Il nuovo colonialismo dello zar” (La Stampa). GOVERNO/QUIRINALE: Federico Geremicca, “Quel silenzio di Draghi tra Covid e Quirinale” (La Stampa). Piero Ignazi, “Il governo Draghi è giunto alla fine del suo percorso” (Domani). Tommaso Ciriaco, “E il fronte pro Draghi già tesse la tela del governo fotocopia” (Repubblica). Marzio Breda,Sulla strada del Quirinale c’è il macigno Berlusconi che complica tutti i negoziati” (intervista a Domani). Michele Prospero, “Cercate la sinistra? Telefonate a casa Draghi” (Il Riformista).  NUCLEARE: Beda Romano, “Germania e Austria contestano il piano Ue sull’energia” (Sole 24 ore). Luciana Castellina, “Il ritorno al nucleare: un colpo alla Terra e alla volontà popolare” (Manifesto). Francesca De Benedetti, “L’Unione europea si piega alle lobby su gas e nucleare” (Domani). Chicco Testa, “La scommessa elettrica” (Foglio). Luca Liverani, “L’atomo spacca la maggioranza: no del Pd, sì di Iv e Lega” (Avvenire).

Leggi tutto →

17 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, LE ROSE E LE SPINE

17 Giugno 2021

Maurizio Ferraris,La fabbrica del valore” (Repubblica). Tommaso Nannicini, “La questione generazionale è lo specchio dell’Italia” (Domani). GOVERNO: Paolo Pombeni, “Draghi tra Pnrr e Quirinale” e”Draghi, dopo le rose internazionali, le spine italiane” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Si rafforza il fronte di chi vuole a lungo Draghi a Palazzo Chigi” (Foglio). Tommaso Montanari, “Draghi, l’ideologia dello status quo” (Il Fatto). Francesco Verderami, “Lavoro, Rai, giustizia: l’agenda Draghi per i dossier più caldi” (Corriere). Alessandro Barbera, “Lavoro e immigrazione, i tornanti di Draghi. Intese ancora lontane” (La Stampa). Giovanna De Minico,Ma su donne, giovani e Sud il Pnrr non dà risposte sufficienti” (Sole 24 ore). Marco Rogari, “Attuazione dei decreti. Missione Garofoli per evitare i ritardi” (Sole 24 ore). PARTITI: Sabino Cassese, “A che punto è la democrazia” (Foglio). Federico Geremicca, “Da Berlusconi a Letta metamorfosi dei leader” (La Stampa). Franco Monaco, “Se Salvini si annette il Cavaliere” (Settimana news). Enrico Letta, “Stare al governo ci fa bene…” (intervista al Corriere). Franco Monaco,Letta non si faccia intimidire dai renziani” (Il Fatto). Irene Tinagli, “I gazebo restano la via per dare la parola alla base. E’ ora di riunire tutti i riformisti” (intervista a Repubblica). Salvatore Vassallo,Primarie locali. La necessaria cessione di sovranità dai dirigenti agli elettori” (Domani). Giovanna Vitale, “Ecco le agorà digitali di Letta per rifondare dal basso il Pd” (Repubblica). Luigi Di Maio, “Ecco il nuovo M5S: forza del ceto medio” (intervista a La Stampa). Gianfranco Pasquino,Il limite dei due mandati,. Che ne sarà dell’ultimo pilastro dei grillini?” (Domani). Renato Mannheimer, “5Stelle di sinistra o di centro? Neanche Conte lo sa” (Il Riformista). Carmelo Caruso,Conte chi?” (Foglio). Carlo Fusi,Pd e M5S, la crisi d’identità li confonde” (Il Quotidiano). Marco Follini,Cina o Usa? Quale geopolitica per l’alleanza Pd-M5s” (formiche.net).

Leggi tutto →

26 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I DUE DISCORSI DI MARIO DRAGHI, A VIA TASSO E ALLE CAMERE

26 Aprile 2021

Il testo delle comunicazioni di Mario Draghi alle Camere (26/4). Federico Geremicca, “L’indipendenza dell’ex burocrate” (La Stampa). Elsa Fornero, “L’Ue si fida del premier, non di Roma. Sbagliata l’ambiguità su quota 100” (La Stampa). IL 25 APRILE 1945 E OGGI: Il Fatto apre una parentesi nel quotidiano dileggio del premier e pubblica il suo intervento a Via Tasso, a Roma: Mario Draghi,Non fummo tutti brava gente. Serve scegliere sempre”. Michele Ainis, “No, non eravamo tutti eguali. Il dovere di schierarci anche oggi” (Repubblica). Luciano Violante, “Serve capire le ragioni dei vinti. E ora un patto repubblicano per la nuova Ricostruzione” (intervista al Messaggero). MIGRANTI: le Ong del Mediterraneo, “Fermi le stragi dei migranti” (lettera al premier – Repubblica). Elly Schlein, “Ci vuole una Mare nostrum” (intervista a La Stampa). E negli Usa? Francesco Semprini, “I 100 giorni di Biden. L’America lo boccia per la politica sui migranti” (La Stampa). GIUSTIZIA: Vladimiro Zagrebelsky, “Piano Cartabia e toghe da rianimare” (La Stampa). PARTITI E CLASSE POLITICA : Giuseppe De Rita, “Ci siamo persi la classe dirigente” (Corriere della sera Economia). Paolo Mieli, “Salvini, Letta e il ritorno di Ursula” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “L’incompatibilità tra Salvini e Draghi e gli errori del Pd” (Foglio). Piero Ignazi, “L’ossessione primarie del centrosinistra si fonda su un equivoco” (Domani). INOLTRE: Carlo Bastasin, “Il rischio inflazione è il segreto del tempio” (Repubblica). Anne Applebaum, “Democrazia in crisi. Sta a noi salvarla” (intervista a La Stampa). Ezio Mauro, “Il mondo diviso in due dalla linea rossa” (Repubblica).

Leggi tutto →

5 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

ZINGARETTI SI DIMETTE. PD DA RIFONDARE

5 Marzo 2021

Fabio Martini, “La delusione del leader mite” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Pd in panne dopo l’inizio della crisi dell’alleanza con i 5 stelle” (Il Quotidiano). Massimo Franco, “Un partito che fatica a capire l’effetto Draghi” (Corriere della sera). Lina Palmerini, “Tutti i dubbi sul gesto del leader che lascia” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “L’inevitabile ripercussione sul governo” (La Stampa). Claudio Tito, “Ora si sposta il baricentro” (Repubblica). Mario Ajello, “Ora rischia il patto con i 5 stelle. Bonaccini pronto alla scalata” (Mattino). Claudio Cerasa, “Al Pd non serve una sceneggiata” (Foglio).  Salvatore Vassallo, “Tutte le promesse tradite di un partito rassegnato alla vocazione minoritaria” (Domani). Enrico Morando, “Ora rilanciare la linea riformista per salvare il Pd dall’implosione” (Il Riformista). Federico Geremicca, “Un amalgama mal riuscito” (La Stampa). Gianni Cuperlo, “Basta correntismo. Partito da rifondare” (intervista a La Stampa). Massimo Cacciari, “Faranno un congresso, ma non sanno di cosa discutere” (intervista al Mattino). Gianfranco Pasquino, “Lo zampino di Renzi nel collasso del partito” (Domani). Gad Lerner, “Il coraggio di Zingaretti. Ma adesso tocca al Pd” (Il Fatto). Marco Travaglio (che attacca Mattarella), “Zingarella” (Il Fatto). Norma Rangeri, “Sotto il cielo del centrosinistra è grande il disordine” (Manifesto). Biagio De Giovanni, “Ha spalancato le porte al peggior populismo e (per fortuna) ha perso” (Il Riformista). Piero Sansonetti, “Il Pd era morto e adesso lo sa. La sinistra ora può rinascere” (Il Riformista). Carlo Rognoni, “12 idee per rifare la sinistra nell’epoca del non-partito” (Il Riformista). Piero Fassino, “Il mio Pci non c’è più ma i suoi valori politici servono anche a Draghi” (intervista a Il Dubbio).

Leggi tutto →

17 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO DEL PRESIDENTE E INTERGRUPPO PD-M5S-LEU

17 Febbraio 2021

Michele Salvati, “Draghi e la casa in fiamme” (Foglio). Miguel Gotor, “Sorpresa, la politica esiste” (Repubblica). Mauro Zampini, “Italia, un laboratorio in perenne funzione” (Alto Adife).  Paolo Pombeni, “Una ciurma irrequieta” (Il Quotidiano). Goffredo Buccini,Come sminare l’agenda di governo” (Corriere della sera). Alessandro Campi,L’occasione per i partiti: rivitalizzare la politica” (Messaggero). Gianluca Passarelli,Riecco il vento del Nord. Il Sud rischia grosso” (Il Riformista). Ettore Maria Colombo, “Gli staff del governo Draghi” (blog). PARTITO DEMOCRATICO: Nicola Zingaretti lancia l’intergruppo Pd-M5S-Leu: “La politica c’è. Noi alternativi alla Lega” (Repubblica). L’idea non convince tutti… Federico Geremicca, “Quell’argine contro la Lega” (La Stampa); Christian Rocca, “Il Pd insiste con Conte. Cari riformisti, se ci siete battete un colpo” (linkiesta); Andrea Romano, “Il nuovo governo costringe il Pd a una svolta per rilanciare la vocazione maggioritaria” (Foglio); Achille Occhetto, “Né vincitori né vinti. Per tutti suona la campana del nuovo inizio” (Il Riformista). E a sinistra-sinistra Paolo Favilli la vede così: “Il gioco tattico dei partiti e quello strategico di Draghi” (Manifesto); mentre Domenico De Masi su Il Fatto avanza una proposta: “Conte-Di Maio-Dibba per il nuovo M5S”. DIBATTITO CELLA: Domenico Cella, dell’Istituto De Gasperi di Bologna, non ha condiviso la scelta di Mattarella e ha aperto un ampio dibattito. MARTA CARTABIALucandrea Massaro, “Chi è la giurista cattolica Marta Cartabia?” (Aleteia.org)

Leggi tutto →

14 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA VOLPE E LO SCORPIONE (E I NODI CHE VENGONO AL PETTINE)

14 Gennaio 2021

Paolo Pombeni,I nodi vengono al pettine” (mentepolitica.it) e “Mattarella non vuole pasticci” (il Quotidiano). Marzio Breda, “Il Quirinale chiede di fare in fretta. Le tre strade per il premier” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “La crisi e le virtù del governo del possibile” (Foglio). Marcello Sorgi,Ora può salvarci solo il Quirinale” (La Stampa). Sebastiano Messina, “L’azzardo di Renzi” (Repubblica). Stefano Folli, “E’ finita una stagione” (Repubblica). Antonio Polito, “La volpe e lo scorpione” (Corriere della sera). Federico Geremicca, “Le pagelle della crisi” (La Stampa). Alessandro Campi, “L’accordo che serve per superare l’emergenza” (Messaggero). Marco Travaglio, “Finalmente te ne vai” (Il Fatto). Daniela Ranieri, “Renzi il perdente maximo contro cui vaccinarci” (Il Fatto). Biagio De Giovanni,Cadorna fu sostituito nel pieno della guerra. Anche con Conte si può” (Il Riformista). Daniela Preziosi, “Altro che scontro finale. La crisi aperta da Italia Viva è un negoziato infinito” (Domani). Roberto D’Alimonte,La partita dell’ex premier e i rischi per Italia Viva” (Sole 24 ore).  INOLTRE: Romano Prodi, “Subito un’Authority per il Recovery italiano” (intervista al Mattino). T. Boeri e R. Perotti, “Il lavoro senza una regia” (Repubblica). Marco Bentivogli, “Riforme e svolta del lavoro, altrimenti non sarò Recovery” (Foglio). Fiorella Kostoris, “La parità di genere è scomparsa dal Recovery plan” (Sole 24 ore). Leonardo Becchetti,Recovery plan: avanti piano, decisi” (Avvenire). Fabrizio Barca, “La libertà di domani” (Prima comunicazione).

Leggi tutto →

17 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RECOVERY PLAN: LE LINEE GUIDA DI ROMA, E QUELLE DI BRUXELLES

17 Settembre 2020

Le “Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza” (37 pagine), il testo consegnato dal Governo al Parlamento; e un documento di schede di sintesi: “Linee essenziali”. Commenti: Fabio Melilli (Pd), capo commissione bilancio della Camera: “Linee guida condivisibili, ma adesso Conte coinvolga il Parlamento” (intervista a Il Dubbio); Stefano Lepri, “Meno tasse ma più riforme” (La Stampa); Claudio Cerasa, “Al Recovery plan serve una terapia intensiva” (Foglio); Roberto Napoletano, “Presidente Conte, se ascolta le sirene affondiamo” (Il Quotidiano). Emilia Patta,L’iter delle Linee guida” (Sole 24 ore). LE LINEE GUIDA DELLA COMMISSIONE EU: Federico Geremicca, “Agenda Ursula per il governo” (La Stampa). Ezio Mauro, “Europa. Se torna la parola umanità” (Repubblica). Marco Bresolin, “Clima, migranti e digitale. La svolta della Ue” (La Stampa). Marcello Sorgi, “L’Agenda Ursula e il rischio di sprecarla” (La Stampa). Enzo Amendola (ministro Affari europei), “Su Dublino un passo storico. Ora via i decreti Salvini” (intervista a La Stampa). Intanto, però, Annalisa Camilli, su Internazionale, denuncia: “L’immobilismo dell’Europa di fronte alla catastrofe di Lesbo”. GOVERNO E PARTITI: Stefano Bonaccini, “Sul Mes va messo in conto il rischio di crisi” (intervista a Italia Oggi). Franco Monaco, “Bonaccini, politico in carriera” (Huffpost). Valerio Valentini,Così Conte si prepara al post-voto” (Foglio).

Leggi tutto →

9 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RECOVERY FUND E FUTURO DELL’ITALIA. REFERENDUM. CHIAREZZA ANTI-BARBARIE

9 Settembre 2020

Roberto Gualtieri a colloquio con Claudio Cerasa, “Recovery Fund e futuro” (Foglio). Leonardo Becchetti, “Recovery nella giusta direzione” (Avvenire). Federico Fubini, “Le linee guida del Recovery plan italiano”.(Corriere della sera). Pietro Garibaldi, “Ma al paese non bastano le linee guida” (La Stampa). REFERENDUM: Arturo Parisi, “Zingaretti finirà tra gli sconfitti” (intervista a Italia oggi); Pierluigi Castagnetti, “I 5stelle non credono nella Costituzione, riformarla con loro è impossibile” (intervista a Il Riformista); Gian Candido De Martin,Dopo il Sì, preferenze e Camere differenziate (intervista a Il Fatto); Roberto Saviano,Il Pd ormai è solo vapore acqueo. Voterò convinto No al referendum (intervista a La Stampa). Su Famiglia cristiana: Francesco Occhetta sj, “Parlamento, è giusto dargli un taglio?”; interviste di Annachiara Valle a Valerio Onida: “La produzione delle leggi sarebbe più snella”, e a Francesca Parmigiani: “Ma a rimetterci sarebbe la democrazia”. INOLTRE: Mario Chiavario, “La morte di Willy. Chiarezza anti-barbarie” (Avvenire). Marco Follini,Conte compagno e Conte zelig” (Il Dubbio). Federico Geremicca, “Tutti per Draghi, ma lui resiste alla politica” (La Stampa). Dario Franceschini, “Patto con l’opposizione per le riforme” (intervista a La Stampa)

Leggi tutto →

13 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE PENE DI ZINGARETTI. IL DECLINO DELLE VIRTÙ GRILLINE. IL SUD.  E LA SFIDA DI VIRGINIA RAGGI

13 Agosto 2020

Federico Geremicca, “Le pene di Zingaretti (nei rapporti Pd-5s)”. Pier Giorgio Ardeni, sul Manifesto, scrive che la critica al Governo Conte non è solo per le tante indecisioni ma per il vuoto di idee e valori: “Serve un governo che si prenda cura del futuro”. Amaro commento di Piero Ignazi su Repubblica: “Il bonus e il M5s. La stella perduta della virtù”. Comunque una nota positiva sembra esserci per il Mezzogiorno: Giuseppe Provenzano, “Una stagione nuova per il Sud” (Gazzetta del Sud). Intanto, come scrive Barbara Fiammeri sul Sole 24 ore: “La ricandidatura Raggi mette fine alla prospettiva di alleanza Pd-M5s”. Commenta Salvatore Merlo sul Foglio: “Campidoglio amaro”. E il sociologo Giuseppe Roma dice: “Per Roma serve un politico capace di rimotivare la città” (intervista al Messaggero). E a Napoli? Isaia Sales denuncia, su Il Fatto:  “Gli scandali di De Luca. Lettera aperta a Zingaretti”; mentre Marco Iasevoli, su Avvenire, giorni fa riferiva di gruppi di cattolici per De Luca: “Campania, tanti per De Luca. Demos in campo e debutta Per”.

Leggi tutto →

11 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO. RECOVERY PLAN. DIBATTITO NORD/SUD. SULLO STATALISMO

11 Agosto 2020

Dice Paolo Gentiloni: “Sui fondi europei no a 100 progetti per dare segnali a tutti” (intervista al Corriere). Rincara la dose Paolo Pombeni: “Servono 7-8 grandi progetti non un piano per questuanti” (Il Quotidiano). La sensata riflessione di Luciano Floridi: “Il Recovery Fund per ridurre le differenze, e investiamo in formazione” (intervista a Repubblica). Ma il Governo fatica: Federico Geremicca,Il premier nel suo labirinto” (La Stampa); Stefano Folli,I dem nel labirinto di Palazzo Chigi” (Repubblica). Poi c’è il dibattito tra Nord e Sud: Stefano Bonaccini, “Bene il sostegno al Sud, ma il governo non dimentichi il Nord” (intervista a La Stampa); Massimo Cacciari, “Il Pd e la questione settentrionale” (La Stampa). Il retroscena di Tonia Mastrobuoni, “La tela Roma-Bruxelles-Bce sul piano per il Mezzogiorno” (Repubblica). LO STATO E LE IMPRESE: si stanno penalizzando le imprese, sostiene Claudio Cerasa: “La restaurazione di Landini con il lasciapassare dei sovranisti costerà cara” (Foglio); e scoppia la polemica su Angelo Panebianco e le sue critiche allo statalismo: Pierluigi Ciocca e Giorgio La Malfa, “La teoria economica di Keynes e l’insidia degli sprechi” (Corriere della sera);  Stefano Fassina, “La foga antistato di Panebianco” (Il Fatto); Franco Monaco, “Il liberalismo dogmatico di Panebianco” (Settimana news); Emanuele Felice a Angelo Panebianco: Lettera e replica (Corriere della sera). E dice Danilo Taino: “Gli spiriti animali? Ora sono statalisti” (Corriere).

Leggi tutto →