19 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE SFIDE PER UN MONDO PIU’ GIUSTO VISTE DA BANCA D’ITALIA

19 Gennaio 2022

Ignazio Visco (governatore della Banca d’Italia), “Le nostre sfide per un mondo più giusto” (Repubblica). QUIRINALEGianfranco Pasquino, “Un presidente di tutti? No, solo di chi rispetta la Costituzione” (Domani). Gustavo Zagrebelsky, “La qualità di un presidente” (Repubblica). Giuseppe Notarstefano (presidente naz. Azione cattolica), “La credibilità del Paese alla prova (e la fiducia nella ‘grazia di stato’)” (Avvenire). Giuseppe Rao (direttore generale della Presidenza del Consiglio dei ministri), “L’elezione del capo dello Stato nel tempo dell’emergenza” (Domani). Roberto D’Alimonte, “Senza voti non andrà allo sbaraglio, ma così Silvio è tornato protagonista” (intervista a La Stampa). Carlo Fusi,Salvini fa la mossa, ma la soluzione indolore per tutti è Draghi al Colle” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Che vuole fare Salvini con Draghi” (Foglio). Stefano Folli, “Il Colle e due idee del centrodestra” (Repubblica).  Graziano Delrio, “Se Berlusconi si ritira fa un favore al Paese. Senza un accordo largo cadrebbe il governo” (intervista a La Stampa). Massimo L. Salvadori, “Draghi uomo delle istituzioni, ma non è leader di partito” (intervista al Riformista). Angelo Guglielmi, “Il Pd s’intesti Draghi. Salvini è solo furbo, impreparato a vincere” (intervista al Foglio). Gad Lerner, “Giallorosa, prezzo salato per arrivare fino al 2023” (Il Fatto). Michele Prospero, “Draghi golpista? La sinistra ci ricasca sempre” (Il Riformista). PARLAMENTO EUROPEO: Roberta Metsola, nuova presidente, “Sostegno ai paesi di frontiera, ma salvare le vite umane” (intervista a La Stampa). Claudio Tito, “Per le istituzioni di Bruxelles rischio paralisi” (Repubblica). Fabio Caneri,Sassoli e gli ideali della Rosa Bianca per il futuro comune dell’Europa” (Avvenire). INOLTRE: Danilo Taino, “L’inflazione e i timori sui prezzi in salita” (Corriere della sera).  Giuseppe Sarcina, “Biden, anno primo. In seria difficoltà” (Corriere della sera). Alberto Negri,Nato extralarge e Russia. Chi assedia chi?” (Manifesto). Pietro del Re,I due volti dei talebani: si accorciano e barbe ma resta la repressione” (Repubblica). Nadia Urbinati,La lezione di Lelio Basso. La democrazia è la strada verso la felicità dell’uomo” (Domani).

Leggi tutto →

7 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DEMOCRAZIA AMERICANA IN PERICOLO. IL NUOVO COLONIALISMO DELLO ZAR. IL SILENZIO DI DRAGHI

7 Gennaio 2022

Antonio Scurati, “Alla conquista di nuove normalità” (Corriere della sera). STATI UNITI: Gianni Riotta, “Un pugnale alla gola della democrazia americana” (Huffpost). Joe Biden, “Il discorso ad un anno dall’assalto a Capitol Hill” (La Stampa). Charles Kupchan, “Solo un pugno di repubblicani ha preso le distanze. Non è ancora finita” (intervista al Corriere della sera). Moises Naim, “Trump è una minaccia: vuole prendere il controllo sul conteggio dei voti” (La Stampa). Nathalie Tocci, “Democrazia mai così fragile. Incombe il ritorno di Donald” (La Stampa). Ugo Tramballi, “Un partito repubblicano diventato bandiera dell’internazionale illiberale” (Sole 24 ore). Enrico Deaglio, “Il futuro incerto degli Stati Uniti minacciati dal ‘fascismo legale’” (Domani). KAZAKISTAN: Roberto Brunelli, “La rivolta del gas incendia il Kazakistan” (Repubblica). Mara Morini, “Le proteste in Kazakistan non sono una questione locale” (Domani). Paolo Garimberti, “La nemesi di Putin” (Repubblica). Anna Zafesova, “Il nuovo colonialismo dello zar” (La Stampa). GOVERNO/QUIRINALE: Federico Geremicca, “Quel silenzio di Draghi tra Covid e Quirinale” (La Stampa). Piero Ignazi, “Il governo Draghi è giunto alla fine del suo percorso” (Domani). Tommaso Ciriaco, “E il fronte pro Draghi già tesse la tela del governo fotocopia” (Repubblica). Marzio Breda,Sulla strada del Quirinale c’è il macigno Berlusconi che complica tutti i negoziati” (intervista a Domani). Michele Prospero, “Cercate la sinistra? Telefonate a casa Draghi” (Il Riformista).  NUCLEARE: Beda Romano, “Germania e Austria contestano il piano Ue sull’energia” (Sole 24 ore). Luciana Castellina, “Il ritorno al nucleare: un colpo alla Terra e alla volontà popolare” (Manifesto). Francesca De Benedetti, “L’Unione europea si piega alle lobby su gas e nucleare” (Domani). Chicco Testa, “La scommessa elettrica” (Foglio). Luca Liverani, “L’atomo spacca la maggioranza: no del Pd, sì di Iv e Lega” (Avvenire).

Leggi tutto →

12 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DESTRA CHE FA PAURA

12 Ottobre 2021

Enrico Letta, “Draghi sciolga Forza nuova. Questa destra fa paura, non rompe con il fascismo” (intervista a La Stampa). La mozione del Pd alla Camera per lo scioglimento di Forza Nuova; con una precisazione di Stefano Ceccanti. Emilia Patta, “Mozione Pd. No del centrodestra unito” (Sole 24 ore). Marzio Breda, “Mattarella, la risposta (tranquillizzante) ai timori europei” (Corriere). Monica Guerzoni, “Il premier valuta lo scioglimento di Forza nuova per decreto. No della Lega” (Corriere). Gaetano Azzariti, “Serve una sentenza, ma il governo può intervenire anche con un decreto” (intervista a Repubblica). Francesco Clementi, “Il governo ha gli elementi per ordinare lo scioglimento” (intervista a La Stampa). Michele Ainis, “La tolleranza è meglio delle manette. Sciogliere un partito potrebbe non essere saggio” (intervista a Il Dubbio). Marco Minniti, “Eversione, il dovere di agire” (Repubblica). AL DI LA’ DELLO SCIOGLIMENTO: Ezio Mauro, “La destra e i suoi fantasmi” (Repubblica). Marco Imarisio, “Le nostalgie di troppo e l’assenza di chiarezza” (Corriere). Donatella Di Cesare, “Quel serbatoio avvelenato del neofascismo” (La Stampa). Alessandro Campi, “Si fa presto a dire fascismo” (Foglio). Carlo Smuraglia, “Il fascismo non si sconfigge solo sciogliendo Forza nuova” (colloquio con Domani). Marco Tarquinio, “Due errori e nessun alibi” (Avvenire). AL DI LA’ DELL’ITALIA: Giorgio Ferrari, “Dai suprematisti Usa ad Alba dorata, l’onda nera che minaccia la democrazia” (Avvenire). Il (folle) testo del Messaggio di mons. Viganò ai manifestanti di Piazza del Popolo l’8 ottobre (blog di M. Tosatti). Giuliano Ferrara, “Di nuovo gli anni trenta?” (Foglio). Robert Kagan, “Fascismo in America” (Foglio). POLEMICHE STORICO-FILOSOFICHE: Massimo Cacciari, “Ma quali fascisti? Sono tutti appiattiti attorno a Draghi” (intervista a La Verità). Michele Prospero, “Quei filosofi che dicono: ‘Altro che Stalin, il dittatore è Draghi’” (Il Riformista). Infine, anche se non pertinente al tema, Biagio De Giovanni,Eredità bolscevica? Ehi, Canfora, ma cosa ti salta in mente?” (Il Riformista).

Leggi tutto →

1 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NATALITA’ E ASSEGNO UNICO. SCOPPOLA ERA POPULISTA?

1 Aprile 2021

Alessandro Rosina, “Una rivoluzione che mette al centro le nuove generazioni” (Sole 24 ore). Gerard-Francois Darmis, “Natalità, politiche familiari decisive. Ma siano ampie, diffuse e generose” (intervista a Avvenire). Massimo Calvi, “Fatto l’assegno, ora il cammino per il Family Act” (Avvenire). Antonio Golini, “Italia e Giappone, la sfida demografica” (L’Opinione). GOVERNO: Marcello Sorgi, “Le trattative e il silenzio del Pd” (La Stampa). Enrico Novi, “Il vento è cambiato: la Camera approva la direttiva garantista” (Il Dubbio). Luca Diotallevi, “Quel ‘ponte’ dell’Italia centrale da ricostruire” (Messaggero). Vito  de Ceglia, “L’economia circolare chiede nuovi talenti” (Repubblica). PARTITO DEMOCRATICO: Emanuele Felice, “Programma e alleanza. Cosa manca al documento di Letta sul futuro del Pd” (Domani). Roberto Morassut, “Superiamo il Pd e cambiamo nome” (intervista a Il Riformista). LEGGE ELETTORALE: Pasquale Pasquino,Proporzionale ma con coalizioni. Ecco come chiudere la partita infinita” (Il Riformista). IMMIGRATI E TERZO SETTORE: Andrea Zitelli, “La battaglia per una nuova cittadinanza ai figli di immigrati nati o cresciuti in Italia” (valigia blu.it). Luca Gori, “Per un necessario cambiamento del Terzo settore” (Labsus). POLEMICA SULLA DC POPULISTA: Stefano Ceccanti replica a Michele Prospero,Scoppola era populista? No, è una tesi infondata” (Il Riformista). Replica anche Marco Follini: “Le bordate di Segni, Cossiga e Orlando furono anomalie che la Dc visse male” (Il Riformista). POLEMICA GRATTERI: Giuliano Ferrara, “Caro Gratteri, ti sfido in tribunale” (Foglio).

Leggi tutto →

26 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA MIOPIA DELL’UNIONE EUROPEA

26 Marzo 2021

Sulla questione vaccini Federico Fubini mette crudamente a nudo “La miopia dell’Unione europea” (Corriere della sera), mentre Ezio Mauro vola più alto: “Il debito di solidarietà” (Repubblica). Critico anche Marcello Sorgi:Se i paesi vanno in ordine sparso” (La Stampa). Spiega Beda Romano: “Vaccini, Europa spaccata sulla strategia” (Sole 24 ore). Più ottimista Paola Peduzzi: “Europeisti con i nervi a pezzi, su la testa!” (Foglio). Tommaso Ciriaco mette in luce una iniziativa di Draghi che guarda al dopo pandemia: “La mossa di Draghi: nuovo patto e eurobond per uscire dalla crisi” (Repubblica).  Però Marco Travaglio la mette così: “Draghi tirabusciò” (Il Fatto). VACCINI E PAESI POVERI: Gabriele Pagliariccio, “Perché curare i più poveri fa stare meglio anche i ricchi” (Avvenire). Paolo Alfieri, “Nuovo colpo della guerra del vaccino: l’India blocca l’export delle dosi Covax” (Avvenire). PARTITO DEMOCRATICO: perplesso Paolo Pombeni:Letta, spinta propulsiva esaurita se non mette in campo idee forti” (Il Quotidiano). Caustico Franco Monaco: “Pd-M5s: chi parla di svolta di Letta racconta solo balle” (Il Fatto). Positivo invece Giuliano Pisapia: “Enrico ha cominciato bene. Per la prima volta ho pensato di fare la tessera dei dem” (intervista al Corriere della sera); così anche Mario Tronti: “Finalmente dem uniti. Leadership femminile sempre più femminile” (intervista a La Stampa). Walter Verini replica a P. Ignazi: “Un partito di iscritti ed elettori: ecco che cosa deve essere il Pd” (Domani). Pier Francesco Majorino, “Ricostruire” (Centro Riforma dello Stato). SINISTRA:  Michele Prospero, “Le tre sfide obbligate di Letta il “ri-costruttore”. Ma il Pd è riformabile?” e Massimiliano Smeriglio, “Unità e autonomia, il passaggio stretto della sinistra” (Centro della riforma dello stato). Aldo Garzia, “Il partito, quell’oscuro oggetto del desiderio” (Manifesto).

Leggi tutto →

17 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
3 Commenti

3 Commenti

UN NUOVO ULIVO? PRIME NOTE SULL’AGENDA LETTA

17 Marzo 2021

Emilia Patta, “Da Calenda a IV, Letta tesse al centro” (Sole 24 ore). Salvatore Vassallo,Come sarà il nuovo Ulivo immaginato da Letta (e con Conte)” (Domani). Michele Prospero,Letta, liberati del populismo gentile di Conte per ridare un’anima al Pd” (Il Riformista). Roberta De Monticelli, “Letta, cercare la verità senza perdere il consenso” (Domani). Fabrizio Cicchitto, “Il cambio di passo di Letta e la sfida di una forza riformista” (Il Riformista). Federico Fornaro, “Con un nuovo Pd noi di Articolo Uno potremmo tornare” (intervista a Il Fatto). Norma Rangeri, “Un nuovo fronte? Sì, di sinistra” (Manifesto). Alberto Leiss (più cauto della Rangeri), “Le contraddizioni tra il compagno Letta e noi….” (Manifesto). LETTA E IL CASO ROMA: Stefano Folli, “Roma, laboratorio del nuovo Pd” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Battaglia per Roma già avvelenata” (Il Quotidiano). SULL’AGENDA LETTA: Gianni Cuperlo, “Ecco perché lo ius soli serve adesso” (Domani). Dario Di Vico,La sortita di Letta sulla partecipazione. Non sarà ‘antica’ se aprirà al 4.0 e al capitalismo Esg” (Corriere della sera). Nando Santonastaso, “Se anche il Pd di Letta nasconde la visione Sud” (Mattino). Alessandro Rosina, “Cinque buoni motivi per il voto ai sedicenni” (Sole 24 ore). Cesare Mirabelli, “Per dare il voto ai sedicenni bisogna renderli maggiorenni” (intervista all’Huffpost). Francesco Clementi, “Il voto ai sedicenni farebbe bene al paese” (intervista a Formiche.net)

Leggi tutto →

8 Settembre 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

POPULISMI CRESCONO /1: ITALIA, SVEZIA

8 Settembre 2018

ITALIA: Mattia Feltri, “Il populismo va all’assalto dei giudici” (La Stampa). Massimo Giannini, “Una dottrina contro la democrazia” (Repubblica). Michele Prospero, “Gratta il giustizialista scopri l’ipocrita” (Manifesto). Luigi Guiso, “Sfiducia, protezione e populismo: le difficili eredità della crisi” (Sole 24 ore). Giovanni Orsina, Sergio Fabbrini,I padrini pentiti del populismo italiano” (colloquio sul Foglio). Giuseppe De Rita e Antonio Galdo, “La prigione del presente” (lettera a Repubblica). SVEZIA: Monica Perosino, “Gli ex neonazi puntano a prendersi la Svezia” (La Stampa). Nicola Pignatelli, “La destra populista rompe gli equilibri del modello svedese” (Sole 24 ore). Stefano Folli,Per chi suona la campana della Svezia” (Repubblica). Giorgio Ferrari,Quella faglia geopolitica che spinge gli europei verso il ‘prima tocca a noi’” (Avvenire). Nadia Urbinati, “La fragilità della Svezia è la nostra” (Repubblica).

Leggi tutto →

17 Agosto 2018
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LA TRAGEDIA DI GENOVA E IL CAPRO ESPIATORIO

17 Agosto 2018

Le reazioni del governo alla tragedia del ponte Morandi sono criticate da molti: Giovanni Orsina, “L’ossessione del capro espiatorio” (La Stampa); Giovanni Maria Flick, “Dal governo pericolosa deriva autoritaria” (intervista a La Stampa); Michele Prospero, “Populismo penale, il governo emette la sentenza” (Manifesto); Giuliano Ferrara, “Contro i cialtroni” (Foglio); Franco Debenedetti, “Garanzie, non parole fuori luogo” (Sole 24 ore); Marcello Clarich, “Le insidie di un’azione sommaria” (Sole 24 ore). Altri prendono le distanze dal populismo del governo ma segnalano anche il degrado del paese, di cui è sintomo la tragedia: Ezio Mauro, “Il ground zero dell’Italia” (Repubblica); Mario Deaglio, “La lunga ombra del degrado” (La Stampa); Antonio Polito, “Il paese che diffida del progresso” (Corriere della sera); Ernesto Galli della Loggia, “Le tragedie italiane e lo Stato che ci manca” (Corriere della sera). Qualcuno insiste sul degrado etico: Nadia Urbinati,Ponte Morandi, se il degrado è anche etico” (Repubblica). Chi si schiera in pieno sulla linea del governo è Il Fatto: oltre il suo direttore, scrivono Marco Palombi (“Il premier Conte torna giurista per revocare la concessione”), Gianni Barbacetto (“Il sanfedismo di sinistra e gli spot gratis per Benetton”), Ugo Mattei (“Non lasciamo a privati i beni pubblici e sovrani”). Da segnalare infine l’ex sindaco di Genova Marco Doria sul Manifesto (“Oltre il crollo per non perdere tutto”) e Luca Buttura su Repubblica (“Genova ferita sono stato io”).

Leggi tutto →

10 Agosto 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL PD, LA SINISTRA, IL GOVERNO

10 Agosto 2018

Franco Monaco, “L’errore di spingere i 5stelle in braccio alla Lega di Salvini” (Manifesto), e si veda Roberto Fico, “Siamo diversi dalla Lega” (intervista a Repubblica); Anonimo,La partita difficile di Renzi per trovare un’alternativa a Zingaretti” (Foglio); Daniele Borioli (senatore Pd nella scorsa legislatura), “Una sinistra per il nuovo millennio” (Appunti Alessandrini); Salvatore Carrubba, “Contro il populismo una vera politica riformista”(Sole 24 ore); Michele Prospero, “Solo una prova di intransigenza ideale può rigenerare la sinistra” (Left). Tommaso Nencioni, “La crisi dell’epoca neoliberale trascina anche la sinistra” (Manifesto). SUL DECRETO DIGNITÀ: un documento del Pd; Dario Di Vico, “La politica che ignora le imprese” (Corriere della sera); Mario Deaglio, “Non basta una legge per la dignità” (La Stampa); Massimo Giannini,Il decreto della decrescita” (Repubblica). SULLA MANOVRA DI BILANCIO: Daniele Manca, “La legge di bilancio. Una rotta incerta” (Corriere della sera); Alesina e Giavazzi, “Ambiguità pericolose sui conti” (Corriere della sera); Gustavo Piga, “Il governo e la politica economica. Già perso molto tempo” (Sole 24 ore); Claudio Tito, “La nuova sfida all’Europa” (Repubblica); Giovanni Tria, “Reddito di cittadinanza e flat tax, primi passi di una riforma generale” (intervista al Sole 24 ore); Stefano Fassina, “Manovra regressiva. Savona isolato” (intervista al Manifesto); Leonardo Becchetti, “Il potere di cambiare” (Avvenire). Paolo Pombeni,Lega-M5S come Dc-Psi” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

4 Agosto 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOMINE. RAZZISMO. I RUSSI SUL WEB. IL CENTRO-DESTRA. IL PD. E ALTRO

4 Agosto 2018

Sabino Cassese, “Nomine. Il potere e il senso del limite” (Corriere della sera). Michele Ainis (sulla richiesta di cancellare la legge sul razzismo), “Il diritto al rovescio” (Repubblica).  Federico Fubini, “Le manovre dei russi sul web e l’attacco a Mattarella” (Corriere della sera). Maurizio Ferrera, “Le fabbriche del falso” (Corriere della sera). Antonio Tajani, “Ma ora Matteo deve fare qualcosa di centro destra” (intervista al Corriere della sera). Giancarlo Giorgetti, “Tasse e reddito di cittadinanza, insieme o niente” (intervista a La Stampa). Stefano Folli, “A Salvini serve l’altra anima della destra” (Repubblica). Michele Prospero, “Governo, la maggioranza ha consenso e governerà a lungo” (Manifesto). Nicola Zingaretti, “Il nuovo Pd e i due nemici del riformismo” (Repubblica). Giovanni Orsina, “Se il 2018 è la replica del 1994” (La Stampa). Leonardo Becchetti, “La dignità del lavoro non si ingessa” (Avvenire). Vittorio Possenti,Parlamento e dittatura mediatica” (lettera all’Avvenire). Raniero La Valle sull’uso delle armi per difesa personale: “I cittadini, prima della caduta” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). Franco Monaco, “Questo Stato meritava Borsellino?” (Il Fatto).

Leggi tutto →