20 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

NICARAGUA, LA RIVOLUZIONE CHE FU

20 Agosto 2022

Com’è finito il Nicaragua della “rivoluzione sandinista”! Gianni Beretta, “Ora Ortega arresta anche i vescovi” (Manifesto). Matteo Zuppi, “La vicinanza della Cei alla Chiesa del Nicaragua” (e il papa?). UCRAINA: Anna Zafesova, “Così il Cremlino brucia il dissenso” (La Stampa). Sabato Angeri, “Zaporizhzhia mon amour” (Manifesto). Nello Scavo, “Le strane ‘purghe’ di Zelensky” (Avvenire). MEETING DI CL: Il messaggio di Sergio Mattarella: “Questa guerra d’invasione scuote l’intera umanità nei suoi valori fondanti e l’Europa nella sua stessa identità”. IL PD ROMANO: Fabio Martini, “La grande bruttezza” (La Stampa). Carlo Bonini, “La questione Capitale del Pd” (Repubblica). Simone Canettieri, “‘In ginocchio o vi sparo’ è la cosa meno grave” (Foglio). DIFESA DELLA DC: Marco Follini, “Altro che furbi i democristiani avevano idee e intelligenze” (Domani). Elena Loewnthal, “La memoria offesa nel giardino di Tina” (La Stampa). 25 SETTEMBRE / TEMI DI PROGRAMMA: Daniele Manca, “Conti pubblici. Paradossi e amnesie” (Corriere della sera). Il presidente dell’Autorità per l’energia Stefano Besseghini: “L’autunno sarà difficile per attività e famiglie. Sensato ridurre i consumi.” (intervista al Corriere). Fabrizio Onida, “Industria. Autonomia strategica e protezionismo miope” (Sole 24 ore).  Filippo Belloc e Fabio Landini, “Democrazia industriale e rappresentanza” (Manifesto). Stefano Folli, “Meloni e l’Europa, le scelte da fare” (Repubblica). Valerio Valentini,L’agenda Draghi di FdI secondo Adolfo Urso” (Foglio).

Leggi tutto →

1 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SU CATTOLICI, GUERRA, POLITICA

1 Giugno 2022

Carla Mantelli, consigliera comunale del Pd a Parma, insieme ad un gruppo di altre donne, firma una lettera all’Avvenire: “Mediazione e difesa non violenta. La guerra non è mai un’opzione”. L’Avvenire dedica un articolo a Michele Santoro, con cui è in sintonia sul tema della guerra in Ucraina: Matteo Marcelli,Santoro: ora basta col punto di vista unico sulla guerra”. Il Manifesto pubblica un intervento a due voci, quella di Ascanio Celestini e quella di Alex Zanotelli: “La tribù bianca e l’ideologia delle guerre giuste”. Il teologo morale Giannino Piana si esprime contro il sostegno armato all’Ucraina: “Autodeterminazione dei popoli e responsabilità globale” (Esodo). Il diverso parere del giornalista Domenico Chirico: “Una guerra giusta, come la guerra di Spagna” (La Stampa). CATTOLICI E POLITICA: Lucio D’Ubaldo e Beppe Fioroni, “Idee ricostruttive per l’oggi (un incontro di umanesimi)” (Avvenire).  Il parere dell’ex dc Cirino Pomicino: “Senza la Dc l’Italia orfana della politica da 30 anni” (Mattino). IL MULINO SU ZUPPI: Antonio Ballarò, “Da Ruini a Zuppi” (rivistailmulino).

Leggi tutto →

6 Gennaio 2022
by c3dem_admin
5 Commenti

5 Commenti

Cattolici in politica, è ora di parlarsi

6 Gennaio 2022
di Sandro Campanini

 

A vent’anni dall’epilogo della lunga stagione della Democrazia Cristiana, al di là delle diverse opzioni partitiche che ne sono seguite, non c’è più l’esigenza, per i cattolici riformisti/democratici/sociali impegnati in politica, di avere uno spazio di dialogo e di confronto?

Leggi tutto →

23 Settembre 2021
by c3dem_admin
36 Commenti

36 Commenti

La buona politica che c’è, ci crede e chiede legami

23 Settembre 2021
di Andrea Vecchia

 

Una sera di settembre 2021, tempo di campagna elettorale, a Soccivo… Ma non solo a Soccivo… Nel sud, nel centro e nel nord. Valori che vengono da lontano, che si appellano a tradizioni politiche che trent’anni fa sembrava si fossero dissolte per sempre, ma che invece hanno dato ancora frutto. Di maturità civica. Di speranza tenace nel cambiamento. Saprà, il cattolicesimo democratico, accompagnare e raccordare le tante, sparse, esperienze che ancora e di nuovo germogliano da quelle tradizioni politiche fondate sulla dimensione comunitaria?

L’autore, un amico, è un esperto in progetti di sviluppo economico e sociale

Leggi tutto →

1 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NATALITA’ E ASSEGNO UNICO. SCOPPOLA ERA POPULISTA?

1 Aprile 2021

Alessandro Rosina, “Una rivoluzione che mette al centro le nuove generazioni” (Sole 24 ore). Gerard-Francois Darmis, “Natalità, politiche familiari decisive. Ma siano ampie, diffuse e generose” (intervista a Avvenire). Massimo Calvi, “Fatto l’assegno, ora il cammino per il Family Act” (Avvenire). Antonio Golini, “Italia e Giappone, la sfida demografica” (L’Opinione). GOVERNO: Marcello Sorgi, “Le trattative e il silenzio del Pd” (La Stampa). Enrico Novi, “Il vento è cambiato: la Camera approva la direttiva garantista” (Il Dubbio). Luca Diotallevi, “Quel ‘ponte’ dell’Italia centrale da ricostruire” (Messaggero). Vito  de Ceglia, “L’economia circolare chiede nuovi talenti” (Repubblica). PARTITO DEMOCRATICO: Emanuele Felice, “Programma e alleanza. Cosa manca al documento di Letta sul futuro del Pd” (Domani). Roberto Morassut, “Superiamo il Pd e cambiamo nome” (intervista a Il Riformista). LEGGE ELETTORALE: Pasquale Pasquino,Proporzionale ma con coalizioni. Ecco come chiudere la partita infinita” (Il Riformista). IMMIGRATI E TERZO SETTORE: Andrea Zitelli, “La battaglia per una nuova cittadinanza ai figli di immigrati nati o cresciuti in Italia” (valigia blu.it). Luca Gori, “Per un necessario cambiamento del Terzo settore” (Labsus). POLEMICA SULLA DC POPULISTA: Stefano Ceccanti replica a Michele Prospero,Scoppola era populista? No, è una tesi infondata” (Il Riformista). Replica anche Marco Follini: “Le bordate di Segni, Cossiga e Orlando furono anomalie che la Dc visse male” (Il Riformista). POLEMICA GRATTERI: Giuliano Ferrara, “Caro Gratteri, ti sfido in tribunale” (Foglio).

Leggi tutto →

16 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PANDEMIA E UNITÀ POLITICA. SCUOLA. CINQUE STELLE. RIPRESA

16 Novembre 2020

Una angustiata riflessione sulla pandemia (“un ritorno alla primitiva lotta per la sopravvivenza, nella «splendida» modernità dove le macchine addirittura pensano”) alla base della lettera di Goffredo Bettini al Corriere della sera: “Berlusconi, segnale da raccogliere”. Mauro Magatti: “La nostra risposta al virus e il futuro della democrazia” (Corriere della sera). Sergio Harari: “Una terza ondata? Basta con gli errori” (Corriere). Mauro Calise, “Perché conviene abbassare i toni contro il virus” (Mattino). L’epidemiologo Gianfranco Spiteri, “Per liberarcene serviranno anni” (Repubblica). APRIRE LE SCUOLE: Lucrezia Reichlin e Francesco Drago, “La scuola tradita” (Corriere della sera). Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato scientifico, “No ad aspettative sul Natale. Si devono riaprire le scuole” (intervista al Corriere”. Claudio Cerasa, “Scuole aperte. Il whatever it takes di Azzolina. Chi l’avrebbe mai detto!” (Foglio). 5 STELLE: Claudio Tito, “La partita d Palazzo Chigi” (Repubblica). Vito Crimi, “Mai genuflessi” (intervista al Corriere). Roberta Lombardi, “Di Battista pensa solo ai suoi voti” (intervista a Repubblica). Antonio Gibelli, “M5s dall’antipolitica al trasformismo” (Secolo XIX). Marco Follini, “Ma la Dc non è paragonabile al M5s” (La Stampa). RIPRESA: Carlo Cottarelli, “Tanti ristori, poca crescita” (La Stampa). Federico Fubini, “Ma il Recovery è fermo. Da Bruxelles il pressing per il piano italiano” (Corriere). Fiorella Farinelli, “Formazione permanente e l’eredità delle 150 ore” (sbilanciamoci.org). Pietro Ichino, “I sommersi e i privilegiati” e “Usare i fondi Ue per uscire dal vecchio ‘equilibrio mediterraneo” (blog).

Leggi tutto →

15 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, I TROPPI SEGRETI DELLA DOPPIA EMERGENZA

15 Novembre 2020

Su governo e pandemia un bell’articolo di Maurizio Ferrera: “Troppi segreti” (Corriere della sera). Michele Ainis, “Emergenza Covid e questione di eguaglianza” (Repubblica). Giulio Napolitano, “I rischi della pandemocrazia” (Repubblica). Gustavo Zagrebelsky,Perché scienza e politica devono difendere la loro libertà” (Repubblica). Claudio Tito, “Biden e l’Europa: le spine di Conte” (Repubblica); ma Paolo Mastrolilli racconta: “Joe riscrive i rapporti con Roma” (La Stampa). Antonio Polito a proposito del presidente della Campania: “Uno sceriffo senza stella” (Corriere della sera). Massimo Clausi,La sanità calabrese senza governo” (Il Quotidiano). Tre liceali, “Cara ministra, riapri le scuole” (La Stampa). Elsa Fornero, “Rompiamo la catena dei sussidi” (La Stampa). Stefano Feltri, “A che cosa serve ancora il Movimento 5 stelle?” (Domani). Marco Imarisio, “Un anno di sardine. Il laboratorio politico ha tradito le sue origini” (Corriere). Totò Cuffaro, “Torno in politica e rifaccio la Dc” (intervista a Il Tempo). Raniero La Valle sul libro di M. Franco su Bergoglio: “L’enigma? I poveri” (chiesa dei poveri).

Leggi tutto →

19 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE VOCI DI CASTAGNETTI, ZUPPI, LA VALLE, RAVASI, IL “GRUPPO DI ASSISI”

19 Aprile 2020

Una bella intervista, su ieri e su oggi, di Pierluigi Castagnetti a ilcaffeonline: “Il 18 aprile De Gasperi vinse sotto ogni profilo. Esporre rosari è simonia, cioè peccato”. Sul Manifesto Alessandro Santagata intervista il card. Matteo Zuppi a proposito della lettera di Francesco ai movimenti popolari: “I Movimenti vanno nella direzione giusta, sono indispensabili”. Raniero La Valle,Il papa in questione” (chiesa dei poveri). Gianfranco Ravasi, “Dopo il trauma è il tempo della rinascita” (intervista a Repubblica). Antonio Maria Mira, “Assisi dà voce alla speranza: nessuno si salva da solo” (Avvenire); il testo del “Manifesto di Assisi” (reso noto lo scorso gennaio) e della lettera “Contro la crisi un’economia a misura d’uomo” (Sole 24 ore). Luigi Ferrajoli, “Una Costituzione globale più forte dei mercati” (intervista all’Osservatore romano). Amedeo Lomonaco, “Donne per un nuovo Rinascimento” (dodici donne, tra cui economiste, ricercatrici e imprenditrici sono chiamate dal governo a formulare proposte per ricostruire l’Italia dalle macerie della pandemia; tra loro c’è suor Alessandra Smerilli – Vatican News). Alberto Mingardi su La Stampa: “Sturzo, popolare non è mai populista” (recensione a un libro di Flavio Felice).

 

Leggi tutto →

12 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

La memoria che si rinnova. Alcide De Gasperi

12 Aprile 2020
di Ruggero Orfei

 

L’utilità del libro di Luigi Bottazzi – La memoria che si rinnova, raccolta di documenti e di omelie delle messe celebrate a Reggio Emilia in memoria di Alcide De Gasperi – serve per una riflessione, non nuova ma rivissuta al presente, su un messaggio che conserva la freschezza di una “invenzione“ politica  di cui non si è ancora verificata la profonda ricchezza teorico-pratica.

L’autore di questa recensione, nato nel 1930, è stato, a cavallo degli anni ’60, bibliotecario alla Università Cattolica a Milano. All’inizio degli anni ’60 partecipa alla nascita del quindicinale “Relazioni sociali”, sostenuto dall’arcivescovo di Milano, Giovan Battista Montini. Nel ’67 fonda, a Roma, insieme a Piero Pratesi, il settimanale “Sette giorni”, che è stato, pur nella sua non lunga vita (chiuse nel 1974) una vera palestra di giornalismo politico per una generazione di giovani, democristiani e non, che successivamente hanno fatto un percorso significativo nel giornalismo e nella politica italiana

Leggi tutto →

13 Novembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SU I CATTOLICI, LA LEGA, RUINI, LA DC, IL CENTRO E LA SINISTRA

13 Novembre 2019

Nando Pagnoncelli,Pochi cattolici vanno a messa, e in politica scelgono la Lega” (intervista a La Nazione). Giorgio Vittadini, “Ruini fa fare alla chiesa un passo indietro” (intervista a Repubblica). Stefano Ceccanti,Fu la nostalgia a rovinare la sinistra dopo la caduta del Muro” (Il Riformista). Gianfranco Rotondi,Domani riformiamo la Dc. Mara Carfagna premier ideale” (intervista al Mattino). Raniero La Valle, “Il Muro e il pensiero” (chiesadeipoveri). Giorgio Tonini,Sinistra e Centro dopo il Muro” (L’Adige). Goffredo Bettini,O si cambia o si muore. M5s e Iv lo devono capire” (intervista a Repubblica). Massimo Cacciari, “Il Pd è in confusione, Salvini può stravincere” (intervista a Libero). Davide Allegranti,Gli ex renziani del Pd lavorano per fare di Gori l’anti-Zinga”  (Foglio). Alessandro Campi, “L’alleanza innaturale e la tentazione delle urne” (Messaggero).

Leggi tutto →