NATALITA’ E ASSEGNO UNICO. SCOPPOLA ERA POPULISTA?

| 0 comments

Alessandro Rosina, “Una rivoluzione che mette al centro le nuove generazioni” (Sole 24 ore). Gerard-Francois Darmis, “Natalità, politiche familiari decisive. Ma siano ampie, diffuse e generose” (intervista a Avvenire). Massimo Calvi, “Fatto l’assegno, ora il cammino per il Family Act” (Avvenire). Antonio Golini, “Italia e Giappone, la sfida demografica” (L’Opinione). GOVERNO: Marcello Sorgi, “Le trattative e il silenzio del Pd” (La Stampa). Enrico Novi, “Il vento è cambiato: la Camera approva la direttiva garantista” (Il Dubbio). Luca Diotallevi, “Quel ‘ponte’ dell’Italia centrale da ricostruire” (Messaggero). Vito  de Ceglia, “L’economia circolare chiede nuovi talenti” (Repubblica). PARTITO DEMOCRATICO: Emanuele Felice, “Programma e alleanza. Cosa manca al documento di Letta sul futuro del Pd” (Domani). Roberto Morassut, “Superiamo il Pd e cambiamo nome” (intervista a Il Riformista). LEGGE ELETTORALE: Pasquale Pasquino, “Proporzionale ma con coalizioni. Ecco come chiudere la partita infinita” (Il Riformista). IMMIGRATI E TERZO SETTORE: Andrea Zitelli, “La battaglia per una nuova cittadinanza ai figli di immigrati nati o cresciuti in Italia” (valigia blu.it). Luca Gori, “Per un necessario cambiamento del Terzo settore” (Labsus). POLEMICA SULLA DC POPULISTA: Stefano Ceccanti replica a Michele Prospero, “Scoppola era populista? No, è una tesi infondata” (Il Riformista). Replica anche Marco Follini: “Le bordate di Segni, Cossiga e Orlando furono anomalie che la Dc visse male” (Il Riformista). POLEMICA GRATTERI: Giuliano Ferrara, “Caro Gratteri, ti sfido in tribunale” (Foglio).

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.