6 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL NAZIONALISMO DEI VULNERABILI E LA SUA RIVOLTA ANTILIBERISTA

6 Maggio 2019

Emanuele Felice, su Repubblica, esorta il Pd: “Tutti a scuola da Pedro, contro i fantasmi del passato”. Ilvo Diamanti mostra la diffidenza degli elettori Pd verso il M5S: “Pd e M5S, è distanza continua” (Repubblica). Paolo Mieli ironizza: “I 5 stelle travestiti da sinistra” (Corriere della sera). L’interessante analisi di Nadia Urbinati sul Corriere: “Il nazionalismo dei vulnerabili e la sua rivolta antiliberista”. Di taglio diverso l’analisi di Guido Tabellini sul Foglio: “I conservator-sovranisti”. Dall’Istituto Cattaneo uno studio su “Gli italiani e l’Europa. Insoddisfazione, ma non disaffezione”. L’attrice impegnata Juliette Binoche: “Una società più giusta è possibile” (Repubblica). Sul Corriere un’intervista di Federico Fubini a Enrico Morando: “L’euro incompleto ci ha tradito”, e una di Giovanni Bianconi a Giuseppe Pignatone: “I politici usano le inchieste”. Cristiano Dell’Oste, sul Sole 24 ore, presenta una ricerca: “Classe media sempre più povera, perso dal 2008 il 12%”. Qualche giorno fa Mauro Magatti ha indagato una realtà sociale drammatica: “Solitudine globale” (Corriere). Marco Girardo (Avvenire): “Un milione di poveri in meno nel 2018”, e il commento di Chiara Saraceno (Repubblica): “I rimedi alla povertà dei bambini”.

Leggi tutto →

5 Aprile 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CLASSI DIRIGENTI E DESTRA ILLIBERALE

5 Aprile 2019

Michele Salvati,L’inarrestabile decadenza delle classi dirigenti” (Corriere). E, a questo proposito, Mauro Tognon: “L’epistolario di De Gasperi diventa digitale” (Corriere). Carlo Cardia, “La forza degli ideali universali per non rimpicciolire la storia” (Avvenire). Giuseppe Guzzetti, “C’è un veleno che intacca la democrazia” (intervista a Repubblica). Elena Dusi, “L’appello degli scienziati: basta improvvisazioni” (Repubblica). Stefano Lepri,L’insostenibile leggerezza del populismo” (La Stampa). Sabino Cassese,Banche, torna la tutela politica” (Corriere). Angelo Panebianco, “La politica vorace e gli argini” (Corriere). Paolo Balduzzi, “Le pensioni elettorali che pesano sul futuro” (Messaggero). Ezio Mauro, “Salvini, la destra e l’ultradestra” (Repubblica). Giovanni Sabbatucci,La minaccia di una destra illiberale” (La Stampa).

Leggi tutto →

18 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, LA RAGIONE IN SONNO

18 Febbraio 2019

Maurizio Ferrera, sul Corriere, offre una visione d’insieme della sbandata in corso nei paesi europei: “La ragione in sonno dell’Europa”. Ian Buruma: “Brexit, a occhi aperti sul baratro” (Repubblica). La studiosa francese Dina Porat: “Ai populisti l’antisemitismo serve per creare consenso” (La Stampa). Ancora sul Corriere Francesco Giavazzi avverte: “Non sparate su Bankitalia”. La previsione di Paolo Gentiloni: “Su Salvini balletto indegno ma i 5 stelle imploderanno” (a Repubblica).  Marco Lillo,Il Movimento e i migranti. La svolta a destra nel 2013” (Il Fatto). Silvio Buzzanca racconta: “La nuova sinistra di Speranza parte dalla parola socialismo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

15 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Inclusione e relazioni per rigenerare la politica

15 Febbraio 2019
di Luigi Franco Pizzolato

 

“La vocazione del cattolicesimo democratico è di includere il più possibile nel confronto democratico e nella decisione politica le differenze, non di emarginarle”.

Pubblichiamo l’editoriale del n. 6/2018 di “Appunti di cultura e politica”, rivista promossa dall’Associazione “Città dell’uomo”. L’autore è professore emerito di Letteratura cristiana antica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Leggi tutto →

10 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA PIAZZA ANTIPOPULISTA

10 Febbraio 2019

Dario Di Vico,La piazza antipopulista” (Corriere della sera). Enrico Letta sul governo gialloverde e Bankitalia: “Vogliono comprarsi l’arbitro e cancellare la democrazia” (Repubblica). Angelo De Mattia, “Un attacco all’autonomia” (Avvenire). Appello di Ada Colau, sindaco di Barcellona e dei sindaci di Madrid, Milano, Napoli, Bologna…: “Salviamo l’Europa da se stessa” (Manifesto). Romano Prodi, “Allarme economia. Invertire la rotta prima che sia troppo tardi” (Messaggero). Giuseppe De Rita, “Le energie da ritrovare nelle politiche anticrisi” (Corriere). Nicola Zingaretti, “Un Pd rinnovato e una lista aperta per rifondare la Ue” (Manifesto). Carlo Calenda al Corriere della sera: “Ai partiti dico: basta tattiche, se l’ostacolo sono io cederò il passo a Gentiloni”; il commento di Franco Monaco: “Calenda, perché confinare l’europeismo in una lista elettorale?” (Huffington post). Alberto Orioli recensisce il libro di p. Francesco Occhetta: “Ricostruiamo la politica. Orientarsi nel tempo dei populismi” (Sole 24 ore). Sergio Fabbrini, “La politica può salvare l’economia europea” (Sole 24 ore). Reportage dal Venezuela: Lucia Capuzzi,La trincea di Maduro” (Avvenire).

Leggi tutto →

10 Gennaio 2019
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LA “CROCIATA” DELLA CHIESA. L’OBIEZIONE DI COSCIENZA DEI SINDACI

10 Gennaio 2019

Il discorso di papa Francesco al Corpo diplomatico: “Migranti e rifugiati, deboli da difendere” (Avvenire). Stefania Falasca, “Il papa: ascoltare il popolo ma cercando la solidarietà” (Avvenire). Franco Garelli, “Che cosa c’è dietro la crociata cattolica” (La Stampa). Il direttore de La Civiltà cattolica Antonio Spadaro: “La chiesa tutela l’umanità. Chi specula non è cristiano” (intervista a Il Fatto). Giuseppe Savagnone, “La sfida religiosa della Lega” (settimana news). Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, in polemica con Matteo Salvini: “La povertà e la miseria” (Avvenire). Franco Monaco, “L’obiezione di coscienza dei sindaci” (Huffington post). Donatella Di Cesare, “Democrazia e disobbedienza, una sfida su cui riflettere” (Corriere della sera). INOLTRE: Juan Carron, “Il sovranismo è un fallimento” (intervista al Corriere della sera). Alessandro Campi, “Da don Sturzo all’Europa di oggi: quando il popolo non era populismo” (Messaggero).

Leggi tutto →

31 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIFLESSIONI POLITICHE DI FINE 2018

31 Dicembre 2018

Romano Prodi,Troppe chimere e poche risorse per un 2019 senza crescita” (Messaggero). Il giurista Glauco Giostra sulla manovra in Italia: “Ma è offensiva contro i deboli”. Così anche Furio Colombo su Il Fatto: “Il cambiamento: cosa porta e cosa toglie”. Sergio Fabbrini, “Mance date a pioggia, non c’entrano con il popolo” (Sole 24 ore). Luca Ricolfi, “Il paradosso del cambiamento: un futuro di tasse in più” (Messaggero). L’editoriale di Marco Damilano sull’Espresso: “La sottile linea rossa dell’attesa”. Maurizio Ambrosini, “Quattro motivi per sperare” (Avvenire). Giuliano Ferrara, “Un augurio malinconico per la coscienza italiana” (Foglio). Claudio Cerasa,Il 2018 ci ha insegnato che la ruspa populista è un guaio per la democrazia” (Foglio). Angelo Bagnasco, “L’Europa unita torni ad essere comunità” (Secolo XIX). Alessandro Campi, “A chi tocca costruire la rinascita dell’Europa” (Mattino). Ernesto Galli della Loggia, “Le elite devono tornare a fondarsi sul merito” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “Il tagliando gialloverde” (La Stampa). Piero Ignazi,La stella cadente di un movimento” (Repubblica). L’intervista di Steve Bannon al Corriere: “Come formerò agenti del populismo”. L’editoriale su La Stampa dello spagnolo Juan Luis Cebrian, “La democrazia degli indignati”. Amartya Sen sul Corriere: “Brexit, il potere tremendo delle cattive idee”. Sul Sole 24 ore due opinioni a confronto sull’euro a vent’anni dalla sua introduzione: Romano Prodi (a favore), “Sopravvivenza legata all’euro”, e Giulio Sapelli (contro), “La moneta unica che non unisce”. Su La Stampa ne scrive Mario Deaglio, “L’euro al test più difficile”.

Leggi tutto →