4 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA VOGLIA MATTA DI INCASELLARE IL PREMIER

4 Marzo 2021

Claudio Cerasa, “Next Generation Draghi” (Foglio). Giuseppe De Tomaso, “La voglia matta di incasellare il premier” (Gazzetta del Mezzogiorno). Carlo Galli,Sorpresa, lo Stato torna a fare politica” (Repubblica). Massimo Cacciari, “Il regista Draghi e il dramma Italia” (La Stampa).  Nomos, “La governance italiana nella gestione del PNRR”. Paolo Mieli,Destra, centro, sinistra alla prova della coesione” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Con Draghi in Italia, con Orban in Europa, la paura di Salvini di un passo al centro” (Il Quotidiano). Franco Monaco,Il M5S tra implosione e rifondazione”(Settimana news). IL DIBATTITO NEL PDMassimo Franco, “Il rischio del Pd è un’alleanza che salda due debolezze” (Corriere della sera). Graziano Delrio, “Il Pd vince solo se riformista” (intervista a Qn). Marco Bentivogli,Una Costituente riformista, è questa la carta che resta al Pd” (intervista a Il Riformista). Franco Monaco, “Congresso, Zingaretti rottami i renziani del Pd” (Il Fatto). AaVv,Eccolo il congresso del Pd” (Foglio). Lorenzo Gaiani, “Il Pd e gli inconvenienti della subalternità” (libertà eguale). PROGRAMMA: Alessandro Messina (Banca etica), “Quale finanza per una vera transizione ecologica” (Manifesto).

Leggi tutto →

10 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

REIMPARARE A CAPIRE I PREGI DEGLI ALTRI

10 Febbraio 2021

Francesco Sisci, “Il mandato a Draghi” (Settimana news). Luciano Violante, “Recuperiamo la capacità di capire i pregi degli altri” (intervista a Qn). MATTEO SALVINI: Giovanni Orsina, “La conversione secondo Matteo” (La Stampa). Adriana Cerretelli, “Ora per la Lega l’obiettivo è contare in Europa, ma la prospettiva è l’approdo al Ppe” (Sole 24 ore). Dario Di Vico, “Il partito del Pil e la Lega” (Corriere della sera). Uno dei tanti articoli de Il Fatto in direzione anti-Draghi: Silvia Truzzi, “Viva la democrazia, abbasso l’aristocrazia”. La Repubblica ora benevola verso Berlusconi: Sebastiano Messina, “Il ritorno stanco ma felice del Berlusconi di governo”. PROGRAMMA: Chiara Saraceno, “Giugno a scuola, la scelta giusta” (La Stampa). Massimo Calvi, “Famiglia, ripartire dall’assegno unico” (Avvenire). Marco Bentivogli, “L’ora della responsabilità, non solo per la politica” (Mattino).  Karima Moual, “Migranti, guardiamo al modello tedesco” (La Stampa). PARTITO DEMOCRATICO: Paolo Pombeni, “Supermario obbliga i partiti a cambiare pelle” (Il Quotidiano). David Allegranti, “Parisi ci spiega perché il Pd può usare Draghi per degrillizzarsi” (Foglio). “Nel partito democratico monta la mozione ‘Matteo torna a casa’” (Foglio). Michele Prospero, “Al Pd serviva il lodo Gramsci non il lodo Bettini” (Il Riformista). Pasquale Pasquino, “Dopo Draghi il riformismo non potrà più accomodarsi nell’alleanza con i 5s” (libertà eguale). Massimo Cacciari, “Caro Cassese, ti sbagli su Renzi: lui ha contribuito al naufragio della politica” (intervista a Il Dubbio). Fabrizio Cicchitto, “Bravo Renzi, ma è Mattarella il vero deus ex-machina” (Il Riformista). FRANCO MARINI: Alberto Orioli, “Tempra da alpino tra politica e sindacato” (Sole 24 ore). Nicola Acocella, “Oggi ripeterebbe: pensate ai poveri” (intervista a Repubblica). Federico Di Bisceglie,Per Castagnetti, Marini era il più preparato. E Draghi ci traghetterà fuori dalla crisi” (formiche.net).

 

Leggi tutto →

8 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

DRAGHI E LO SCETTRO PERDUTO DALLA POLITICA

8 Febbraio 2021

Marzio Breda,Il fastidio di Conte per la gara a escludere i rivali” (Corriere della sera). Angelo Panebianco, “La politica e il senso del futuro” (Corriere). Claudio Cerasa, “Evviva la politica che sa adattarsi al mondo che cambia” (Foglio). Alessandro Campi,I difetti della politica del partito preso” (Messaggero). Ezio Mauro, “Lo scettro perduto” (Repubblica). Mauro Calise, “Supermario un politico travestito da tecnico” (Mattino). Giuseppe De Rita, “Anche ai governi tecnici serve il consenso” (intervista al Corriere). Gianfranco Pasquino, “Moderiamo le aspettative. Draghi deve governare non rifondare la politica” (Domani). Massimo Cacciari, “Una politica senza partiti” (La Stampa). PROGRAMMA: Alberto Orioli, “Riconvertire il welfare alle politiche per l’impiego” (Sole 24 ore). PARTITO DEMOCRATICO: Ettore Colombo, “Pd nel caos” (Qn). Stefano Feltri, “A Pd e M5s serve un modo per arginare Salvini” (Domani). Gianni Cuperlo, “Insieme a loro solo il governo di scopo” (intervista a Repubblica). Piero Ignazi,Non c’è crisi che possa farci scordare che Lega e Pd sono incompatibili” (Domani). Lia Quartapelle, “Un bene se la Lega diventa europeista” (intervista a Repubblica). MATTEO RENZI: il coraggio  di Massimo Recalcati: “Perché difendo Matteo Renzi” (La Stampa).  Il punto di vista di Goffredo Bettini: “Renzi è il sicario, ma i mandanti sono tutti liberi” (intervista a Il Fatto). Pietro Ichino, “Il paradosso di Renzi, regista e perdente della svolta” (blog).

Leggi tutto →

5 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GENERARE UN MONDO APERTO. L’ENCICLICA SOCIALE DI PAPA FRANCESCO. PRIMI COMMENTI

5 Ottobre 2020

Il contesto della presentazione dell’enciclica: Paolo Rodari, “L’inno alla fratellanza nei giorni più tormentati” (Repubblica). Andrea Riccardi, “La terza via del papa tra liberismo e populismo” (Corriere della sera). Alberto Melloni,Così Francesco libera la chiesa dalla dottrina delle frasi fatte” (Domani). Luigi Accattoli,Più una provocazione al discernimento evangelico che una dottrina sociale” (blog). Marcello Sorgi, “Un testo moderato e riformista. Un appello alle elite per cambiare la storia” (La Stampa). Carlo Petrini,Tra illuminismo e cristianesimo” (Repubblica) e “L’appello per recuperare la buona politica” (intervista a La Stampa). Massimo Cacciari, “La chiesa sposa l’illuminismo, ma non sarà ascoltata” (intervista a Repubblica). Fabrizio D’Esposito, “Critiche a populisti, nazionalisti e liberali. L’enciclica tutta politica di Francesco” (Il Fatto). Francesco Lepore, “Che cosa c’è nella nuova enciclica del papa (c’è anche l’anti-populismo)” (linkiesta). Luciano Capone e Carlo Stagnaro, “Laudato si’, il Pil” (Foglio). L’analisi più teologica: Marcello Neri, “Fratelli tutti: in prima persona plurale” (Settimana news). INOLTRE: Un saggio di Ezio Mauro sulle recenti vicende vaticane: “Il papa e il segreto della scatola sacra” (Repubblica). Enzo Bianchi, “Quale chiesa emerge dalla pandemia” (Vita pastorale).

Leggi tutto →

19 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ULTIME SUL REFERENDUM

19 Settembre 2020

Vigilia del voto referendario. Il buon Gustavo Zagrebelsky, già giudice costituzionale e presidente della Consulta, che in un articolo su Repubblica del 23 agosto aveva scritto sentirsi, di fronte alla scelta tra il Sì e il No, come l’asino di Buridano, oggi è intervistato da Il Fatto e si dedica a spiegare “Ecco perché molte ragioni del No non stanno in piedi” e dunque a lasciar capire che voterà Sì. Per Marco Travaglio il voto per il No è l’espressione de “La voce dei padroni”, tra i quali mette e questo e quello (cioè tutti quelli che non la pensano come Il Fatto). Viceversa un altro ex presidente della Consulta, Gaetano Silvestri, è intervistato oggi da La Stampa e dice: “Nel taglio c’è disprezzo per il nostro Parlamento”. Lo pensa anche Rosy Bindi che ribadisce il suo No (che non è, dice, un No al governo), oggi intervistata sia da Repubblica (“Dico No, la riforma lede il pluralismo. Il Pd fa un errore”) sia dal Manifesto (“Se vince il Sì un Parlamento classista. Il governo non rischia”). E ritorna sul tema, a modo suo, Massimo Cacciari: “Basta nanismo costituzionale” (La Stampa). Zagrebelsky, nell’intervista a Il Fatto, criticava l’idea di una “rappresentatività dei territori”, ma Ilvo Diamanti su Repubblica non la pensa così: “Dove comanda il territorio”. Poi Claudio Cerasa replica a Stefano Folli: “No, non è un referendum sul grillismo” (Foglio). Infine Antonio Polito, non a torto, parla di “Linciaggi morali tra alleati” (Corriere della sera). P.S. Utile un doppio dossier sul tema del numero dei parlamentari nel dibattito alla Costituente e nella gestazione dell’attuale referendum, curato dall’Istituto De Gasperi dell’Emilia Romagna. E utile il video del dibattito organizzato da Città dell’uomo lo scorso 11 settembre “Informasi per discernere. Dialogo sulla riforma costituzionale” con Camilla Buzzacchi e Filippo Pizzolato (introduce Guido Formigoni).

Leggi tutto →

11 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SULLA PANDEMIA. SULL’EUROPA E SUL DIRITTO D’ASILO. SU SAVIANO E SU DE LUCA

11 Settembre 2020

Paolo Giordano, “Superare la paura (insieme)” (Corriere della sera). Mariangela Gualtieri, “La poesia delle donne cura l’anima” (intervista a Repubblica). Francesco D’Agostino, “I nodi irrisolti della pandemia” (Avvenire). Alberto Mantovani,Vaccino, la partita ai supplementari” (Corriere della sera). Luigi Manconi, “Il vaccino dell’eguaglianza” (Repubblica). Ivan Cavicchi, “Sanità. Senza un progetto di riforma si tappano solo le falle” (Manifesto). EUROPA: Massimo Cacciari,Se l’Europa non riesce a essere comunità” (Repubblica). Lorenzo Prezzi, “Polonia: gender e dintorni” (Settimana news). Ylva Johansson (commissario Ue), “Regole per l’asilo, per evitare nuove Lesbo” (intervista a La Stampa). Maurizio Ambrosini, “Più corridoi umanitari, meno cinismo” (Avvenire). Vladimiro Zagrebelsky, “Le libertà violate e i giudici in Turchia” (La Stampa). Anais Ginori, “Macron: la Turchia non è più un partner” (Repubblica). PARTITI E REFERENDUM: Dopo la critica (un po’ fuori misura) di Roberto Saviano al Pd (rivedi qui), una replica (fuori misura) di Domenico De Masi intervistato da Il Fatto: “L’odio per i grillini è cretino oppure complice di Salvini”. Critico con Saviano anche Claudio Cerasa:I populisti dell’antipopulismo hanno un leader: Roberto Saviano” (Foglio). Franco Monaco su Il Fatto: “Smettetela con l’uso politico del No”. REGIONALI: Antonio Polito, “La prova del bis per De Luca, sceriffo sanitario” (Corriere della sera). Fabio Martini, “Adesso il centrosinistra ha paura in Toscana” (La Stampa).

 

Leggi tutto →

14 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AUTOSTRADE. STATO D’EMERGENZA. SCENARIO POLITICO

14 Luglio 2020

Paolo Pombeni, “L’azzardo del premier” (Il Quotidiano). Roberto Napoletano, “Caso Atlantia. La deriva irresponsabile di un paese immobile” (Il Quotidiano). Giulio Sapelli, “La revoca ad Autostrade degna di uno Chavez…” (intervista a Il Dubbio). Innocenzo Cipolletta,Esecutivo debole per gestire la revoca. Un pregiudizio M5S che paga il Paese” (intervista al Mattino). Marcello Sorgi: “Sondaggi anti-Benetton. Niente crisi per il governo” (La Stampa). Ferruccio De Bortoli,Lo sguardo (attento) dal ponte” (Corriere). Stefano Folli, “Quanti dubbi sull’emergenza” (Repubblica). STATO D’EMERGENZA:: Massimo Cacciari, “Un’illogica dittatura democratica” (La Stampa). Sabino Cassese, “Altro che sciocchezze. Conte ha creato un brutto precedente” (intervista a Il Riformista). SCENARIO POLITICO: Giuliano Amato, “Forza politiche incapaci di non litigare” (intervista a Il Dubbio). Mauro Calise, “I partiti senza leader e i leader senza partiti” (Mattino). Tommaso Labate, “Di Maio vuole il partito dei moderati” (Corriere). Sabino Cassese, “Il M5S al governo: non la democrazia diretta ma la concentrazione del potere” (intervista al Foglio). Carlo De Benedetti, “Sono favorevole a un governo Pd con Berlusconi” (intervista al Foglio). Pietro Ichino, “Un ruolo per il Pd/1: un’alternativa a romanizzare i barbari (ovvero il M5S)” e “Un ruolo per il Pd/2: riconciliare le due Italia (i garantiti e i non garantiti)” (dal suo blog).

Leggi tutto →

6 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

PIANI DI RIFORMA E GOVERNO IN DISCUSSIONE

6 Luglio 2020

Presentato il Piano Nazionale di Riforma (che è parte del Documento di economia e finanza 2020). Carlo Cottarelli, “Molte idee e poche priorità” (La Stampa). Pietro Salvatori, “Il governo traccheggia sul Mes ma dice di averne bisogno” (Huffpost). Presentato il Decreto Semplificazioni: Tito Boeri e Roberto Perotti, “Semplificare, non basta la parola” (Repubblica); Sabino Cassese, “La cascata di regole” (Corriere della sera). IL GOVERNO IN DISCUSSIONE: Dario Franceschini, intervistato da Repubblica, è categorico: “Per il Pd Conte non si tocca e neanche la maggioranza. Grave dividersi alle Regionali”. Massimo Cacciari, invece: “Meglio il voto di un governo senza forma” (La Stampa). Carlo Calenda, intervistato dal Messaggero: “Serve un governo della ragionevolezza, da Bonaccini a Zaia a Forza Italia”. Andrea Orlando, “Forza Italia? Si dialoghi” (intervista al Corriere). Giovanni Orsina,Con la crisi economica c’è l’ipotesi larghe intese, ma è più logico votare” (intervista a Il Giornale). Federico Geremicca, “Tra scissioni e psicanalisi, l’istinto suicida dei dem” (La Stampa). E vale la pena, qui, segnalare l’intervista a Fabio Martini di Pieluigi Mele di una decina di giorni fa: “Tra virus ed elezioni l’autunno sarà caldo per la politica italiana” (rai news.it). Marzio Breda, “Il rischio di depotenziare il Quirinale con il nuovo gioco del totonomi” (Corriere). Tommaso Montanari, “La lunga redenzione di Zinga. Basta Thathcer, ora a sinistra” (Il Fatto). Fabrizio Ronconi, “Le mille metamorfosi di Renzi” (Corriere della sera). Fabrizio D’Esposito, “Don Matteo alla festa dell’Unità” (Il Fatto).

Leggi tutto →