21 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MONDO CHE VERRÀ

21 Aprile 2020

La rivista online Munera mette a disposizione il suo secondo numero del 2020 dedicato a “Il mondo che verrà”. Tra gli altri segnaliamo i contributi di Stefano Biancu (“L’etica che verrà”) e di p. Ghislain Lafont (“La chiesa che verrà”). Andrea Grillo, “Su Agamben e la pandemia. Dialogo con Pietro Piro” (come se non). Giuseppe Lorizio, “Se l’ecumenismo riparte dal Covid” (Avvenire). Piero Bassetti, “Meglio ripartire al più presto. A 91 anni sono ottimista” (Corriere).  Biagio De Giovanni, “Riaprire, uscire, forse sognare” (Mattino). Alessandro Dal Lago, “E ora nasceranno forme nuove di convivenza” (Manifesto). Paolo Cacciari,Lo squilibrio ambientale genera malattie” (Il Fatto). Bernard-Henri Levy, “Il dolore offeso dalle prediche sul virus killer” (la Stampa).

Leggi tutto →

18 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL “PIANO PER RISORGERE” SECONDO FRANCESCO. E ALTRO

18 Aprile 2020

Sulla rivista spagnola “Vida Nueva” papa Francesco indica un “Piano per risorgere” dopo il Covid-19. Il virus, dice, ha provocato grande dolore ma ci ha fatto riscoprire un’unica famiglia. È il tempo di avere un nuovo sguardo sul mondo, mettendo in circolo gli “anticorpi della solidarietà”. Non possiamo riscrivere la storia “con le spalle rivolte alle sofferenze degli altri” (Alessandro De Carolis, “Francesco: nel dopo-pandemia la speranza di rinascere uniti”, Vatican. news;  qui il testo in spagnolo). INOLTRE: Giorgio Agamben, “Scienza, religione del nostro tempo” (intervista a Il Tempo). Giuliano Cazzola, “Il socialismo è morto. La nuova sfida è contro il sovranismo” (Il Riformista). Fiorenzo Facchini, “Oltre la deriva tecno-selettiva con relazioni cooperative” (Avvenire). Pontificia Accademia per la Vita,Pandemia e fraternità universale” (30.03.2020).

Leggi tutto →

16 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL COVID-19, LO STATO D’ECCEZIONE E LE PROVOCAZIONI DI GIORGIO AGAMBEN

16 Aprile 2020

“Com’è potuto avvenire che un intero paese sia senza accorgersene eticamente e politicamente crollato di fronte a una malattia?”. Interrogativo provocatorio, questo, del filosofo Giorgio Agamben (“Una domanda“) pubblicato oggi sul sito della comunità di Bose). Già Agamben aveva scritto sul Manifesto a fine febbraio un articolo molto provocatorio (“Lo stato d’eccezione provocato da un’emergenza immotivata”), cui rispose Giacomo Grasso su Minima&Moralia (“Agamben, il coronavirus e lo stato di eccezione”). Seguirono, tra gli altri, interventi di Giovanni Pizza, “Agamben, il Coronavirus e lo stato di eccezione” (treccani.it), e, sul Manifesto, di Antonio Floridia, Donatella Di Cesare e Ida Dominijanni. Invece, Andrea Grillo e il prof. Juan Silvestre dialogano sullo ‘stato di eccezione liturgica’ (come se non). Andrea Grillo aveva scritto giorni fa l’articolo “Diritto di opporsi, dovere di sottoporsi e pura grazia: il dibattito sulla liturgia sospesa”.

Leggi tutto →