14 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO E LA GUERRA. VINCITORI E VINTI ALLE COMUNALI

14 Giugno 2022

Francesco, “Io, la Nato, Putin e la terza guerra mondiale”, colloquio con Antonio Spadaro e altro 9 direttori di riviste europee dei gesuiti – La Stampa). Luigi Accattoli, “Mosca guarda ‘con favore’ all’iniziativa del Vaticano” (Corriere della sera). Angelo Scelzo,La strategia silenziosa del Vaticano per la pace” (Mattino). ELEZIONI COMUNALI: Istituto Cattaneo, “Cosa è cambiato. I flussi rispetto alle elezioni rispetto alle elezioni del 2017”. Antonio Polito, “Il messaggio arrivato dalle urne” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Destra e sinistra, equilibri cambiati” (Repubblica). Francesco Bei, “La strada obbligata del Pd” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Vincitori e vinti” (La Stampa). Federico Pizzarotti, “Dem, sinistra e centristi: questa la formula vincente. Il M5s? Declino finale” (intervista al Corriere). Giuseppe Conte, “Paghiamo l’appoggio a Draghi” (intervista a La Stampa). Lina Palmerini, “Le crisi speculari dei leader giallo-verdi” (Sole 24 ore). Carlo Calenda, “C’è un’area riformista che riporta la gente a votare” (intervista al Corriere). Matteo Renzi, “Questo voto certifica la morte del grillismo. Letta ora dialoghi con noi” (intervista a Repubblica). Giovanni Orsina, “La Lega non è più un partito nazionale” (La Stampa). Alessandro Campi,L’astensione che consegna la democrazia alle minoranze” (Messaggero). REFERENDUM: Nando Pagnoncelli, “Le tre ragioni di un fallimento” (Corriere della sera). Vladimiro Zagrebelsky, “L’uso improprio del referendum” (La Stampa). Stefano Ceccanti, “Il quorum formula del passato” (intervista a Italia Oggi). ECONOMIA: Leonardo Becchetti, “Europa e clima, far bene subito” (Avvenire). Valentina Conte, “Debito e Pil, le debolezze dell’Italia e l’antidoto Pnrr” (Repubblica). Veronica De Romanis, “Ripartire dalla spending review” La Stampa). IDEE: Yascha Mounk,La democrazia si salverà” (Repubblica).

Leggi tutto →

5 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

POPOLO, COMUNITA’, SINISTRA… IL QUIRINALE, E LE DUE LEGHE

5 Novembre 2021

Gianenrico Carofiglio critica il ricorso alla nozione di popolo: “Quei diritti e doveri che fanno la comunità” (Repubblica) e “Basta parlare di popoli, parliamo di comunità” (intervista a La Stampa). Interessante analisi di Enzo Scandurra: “Il virus contagioso della cattiveria e dell’inimicizia sociale” (Manifesto). Salvatore Vassallo prova a spiegare “Perché le periferie disagiate non votano più per il Pd” (Domani), e dissente da chi vede vantaggi per la sinistra nel sistema proporzionale. Sul Manifesto altri tre interventi nella tradizionale linea del giornale: Gaetano Azzariti, “Come riaprire i canali della democrazia”; Pier Giorgio Ardeni, “Un sondaggio rivela la voragine tra politica e società”; Piero Bevilacqua, “La divisione delle sinistre è il progetto perdente” (Manifesto). Mentre Antonio Polito si chiede e si risponde: “Il populismo è morto? Dipende…” (Corriere/Sette). DRAGHI E IL QUIRINALE: Paolo Armaroli spiega le norme costituzionali che regolano la nomina del presidente della Repubblica e scrive: “Draghi, il Quirinale e una crisi di governo dagli esiti incerti” (Sole 24 ore). Paolo Pombeni spiega “I criteri per la scelta del futuro presidente” (Messaggero). Claudio Cerasa, con un brutto titolo, dà la sua interpretazione del momento politico: “Le manovre di Draghi per il Quirinale” (Foglio). A favore di Draghi al Quirinale anche Piero Ignazi: “Per i partiti è il momento di decidere sul premier” (Domani). Ilario Lombardo riferisce: “Di Maio-Giorgetti: al Quirinale Mattarella bis o Amato” (La Stampa). Stefano Ceccanti, invece: “Semipresidenzialismo? Macché! Draghi e Mattarella rimangano al loro posto” (intervista a Il Dubbio). Peppino Calderisi e Marco Taradash, “Caro Mieli, diciamo sì al proporzionale per tenerci stretto Draghi”. Stefano Folli,Presidenzialismo all’italiana” (Repubblica). IL CAMMINO DELLA LEGA: Carlo Fusi,Quel sisma profondo tra Salvini e Giorgetti nella Lega” (Il Quotidiano). Carmelo Caruso, “Il dissidente Giorgetti” (Foglio). Roberto Maroni, “Il ministro ha ragione. Così il Carroccio finirà isolato” (intervista a Repubblica). Claudio Tito, “Il cono d’ombra dei sovranisti” Repubblica).

Leggi tutto →

22 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VOCI RIFORMISTE, VOCI CENTRISTE. LO SGUARDO AL PROPORZIONALE. IL NODO PENSIONI

22 Ottobre 2021

Dice Enrico Morando (Pd critico): “Mollare l’asse coi 5S, riunire i riformisti: ecco la missione del Pd per il 2023” (intervista a Il Riformista). Di “Rivoluzione riformista” parla anche Tommaso Nannicini (Pd) in un lungo articolo sul Foglio. D’altra parte anche Renato Brunetta (FI, critico con Berlusconi) dice: “Il sovranismo porta il Paese a sbattere. Serve un’alleanza europeista” (intervista a Repubblica). E Graziano Delrio dice: “No alle ammucchiate, serve una federazione con il Pd partito guida” (intervista a La Stampa). Gaetano Quagliariello (già FI) sostiene che “Da Renzi a parte della Lega tutte le forze di centro devono riprendersi la scena” (intervista al Mattino). Sui problemi della destra scrive Stefano Cappellini, “La casa degli inganni” (Repubblica). Quanto ai 5Stelle, Federico Capurso racconta: “Conte sceglie i nuovi vice: ‘Mai con Calenda e Renzi’” (La Stampa). LEGGE ELETTORALE: Michele Ainis, “E’ l’ora del proporzionale” (Repubblica). Barbara Fiammeri, “Spinta sul proporzionale. Ma senza FI non ci sono i voti” (Sole 24 ore). QUIRINALE: Marcello Sorgi, “Se i partiti non vogliono Draghi presidente” (La Stampa). PENSIONI: Enrico Marro, “Pensioni, riforma graduale” (Corriere). Carlo Cottarelli, “Pensioni, la via da cercare” (Repubblica). Vincenzo Galasso (Un. Bocconi), “Quota 102 e poi 104 è una buona misura” (intervista ad Avvenire). Tommaso Ciriaco, “Draghi evita lo scontro. L’obiettivo è difendere l’unità del governo” (Repubblica). Luciano Capone,  “Sulle pensioni Draghi va nella direzione sbagliata” (Foglio). TRANSIZIONE ECOLOGICA: Carlo Marroni,Ignazio Visco: ridurre la Co2, ma la transizione sia ordinata” (Sole 24 ore). Monica Perosino, “Il piano per sabotare la Cop26” (La Stampa). CITTADINANZA ATTIVA: Tiziano Treu, “Il tempo del lavoro e i lavoratori, uno scenario inedito” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

21 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

BERSANI: “SERVE UNA COSA DI SINISTRA”. CALENDA: “SERVE UN FRONTE DA BERSANI A GIORGETTI”

21 Ottobre 2021

Marta Ottaviani, “Il premio Sacharov a Navalny. L’Europa sfida Putin” (Avvenire). Stefano Stefanini, “Putin e Xi Jinping contro tutti” (La Stampa). Danilo Taino, “Non c’è mai pace per chi è in esilio” (Corriere della sera). Tahar Ben Jalloun, “La Francia di Erik Zammour, il razzismo come programma” (Repubblica). Massimo Gaggi, “Lavoro, la grande fuga dei lavoratori americani” (Corriere). Un tweet di Luigino Bruni su lavoro, povertà e reddito di cittadinanza, rilanciato da Pierluigi Castagnetti. Francesca Berardi, “L’economista di Biden (una donna) che smonta il conflitto fra disuguaglianza e crescita” (Domani). Ken Fisher, “Draghi e il Pnrr non bastano, il mercato vuole vedere cambiare anche gli italiani” (Sole 24 ore). ITALIA/PARTITI: Pierluigi Bersani, “Caro Pd, serve una cosa di sinistra, e attenti a non bruciare Draghi al Quirinale” (intervista a La Stampa). Carlo Calenda, “Serve un fronte da Bersani a Giorgetti per Draghi anche dopo il 2023” (intervista a Repubblica). Emilia Patta, “Progetto Calenda al via, porte aperte con Forza Italia” (Sole 24 ore). Dario Nardella, “Modello città alle Politiche. Ora un fronte con Forza Italia, i costruttori contro i populisti” (intervista al Corriere). Emanuela Lauria, “Uniti su maggioritario e Colle: Forza Italia: la rivolta dei ministri” (Repubblica). Stefano Folli, “Dove porta la crisi di Forza Italia” (Repubblica). Paolo Mieli, “Gli equilibri politici e quei conti senza il voto” (Corriere). Massimo Franco, “I tatticismi dei partiti alla prova del Colle” (Corriere). Gabriele Romagnoli, “L’eterno ritorno del Cavaliere” (La Stampa). Alessandro Campi, “La difficoltà a recepire i segnali degli elettori” (Messaggero). David Sassoon, “La sinistra può esultare, ma non troppo, i ceti deboli non votano più” (intervista a Il Riformista). INOLTRE: Stefano Ceccanti,Cambiare le regole del gioco. Parlamento senza speranza?” (Il Riformista). La legge costituzionale sul voto ai 18 enni al Senato pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

Leggi tutto →

8 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TORNARE ALLA POLITICA

8 Ottobre 2021

Michele Serra, “Malattie e malati prima del Covid” (Repubblica). Marina Corradi, “Quei mastini siamo noi?” (Avvenire). Pierluigi Panza, “Veca. La giustizia come equità” (Corriere della sera). Gian Giacomo Schiavi,Il suo ultimo dono” (con un testo di Salvatore Veca – Corriere). Caterina Soffici, “Abdulrazak Gurnak, il Nobel dei rifugiati” (La Stampa). Elena Stancanelli, “La gorilla e l’amore del suo papà-uomo” (La Stampa). GOVERNO E PARTITI: Alessandro Barbera, “’Col premier tratto io’. Il leghista a Palazzo Chigi una volta a settimana” (La Stampa). Massimo Franco, “Una scelta obbligata per un leader indebolito” (Corriere della sera). Goffredo Bettini, “Sono sicuro che la Lega strapperà. Draghi al Quirinale? Dobbiamo rifletterci” (intervista al Corriere della sera). Roberto Mannheimer, “Quanti sbagli a destra. Ma Letta non può cullarsi sugli allori” (Il Riformista). Elena Loewenthal, “Il no al fascismo di Giorgia Meloni” (La Stampa). Monica Guerzoni, “Timori 5stelle: il Pd ci fagociterà” (Corriere). Massimo Adinolfi, “Quale nuovo Ulivo se lo sposo pentastellato non ha la dote?” (Mattino). Lina Palmerini, “Conte boccia il vecchio Ulivo, ma non c’è la nuova formula” (Sole 24 ore). Carlo Calenda, “I 5stelle sono il nuovo Udeur, Letta li molli” (intervista a Avvenire). Massimiliano Smeriglio, “Le urne ci dicono che c’è ancora spazio per una forza di sinistra fuori dal Pd” (intervista al Manifesto). Daniela Preziosi, “La sinistra civica: unita, divisa, e molto donna” (Domani). Gianluca Passarelli, “Tornare alla politica e ai partiti” (sagge considerazioni sul voto a Bologna – Corriere di Bologna). Stefano Folli,Roma, laboratorio del centrosinistra” (Repubblica). INOLTRE: Stefano Ceccanti, “I referendum dopo lo Spid” (paradoxaforum). Mattia Feltri, “Gli incompresi” (La Stampa).

 

Leggi tutto →

2 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

E ORA LE ELEZIONI COMUNALI

2 Ottobre 2021

Tommaso Labate, “Mattarella in cerca di una casa a Roma” (Corriere della sera). DI FRONTE ALLE ELEZIONI COMUNALI: Roberto Gressi, “Alleanze alla prova” (Corriere della sera). Emilia Patta, “A rischio gli equilibri delle coalizioni” (Sole 24 ore). Alessandro Campi, “La lotta politica a colpi di scandali” (Messaggero). Francesco Verderami, “E risorge il proporzionale” (Corriere). Marco Iasevoli, “Il governo Draghi ora separa Pd e 5stelle” (Avvenire). Stefano Allievi, “La Lega davanti a un bivio” (Corriere del Veneto). Carmelo Caruso,Il ‘grande gioco’ di Giorgetti” (Foglio). Marco Tarchi,La vittoria di Giorgetti contro Salvini può condannare la Lega all’irrilevanza” (Domani). Marco Follini, “Se il centrodestra paga l’immobilismo” (La Stampa). Franco Monaco, “Il centrodestra è diviso ma non ci sarà rottura” (Il Fatto). Claudio Cerasa, “La sveglia che serve alla destra: 0-5” (Foglio). Elly Schlein, “Ora pronti a vincere con il nuovo centrosinistra” (intervista a Repubblica). Franco Monaco, “L’uso politico della ‘eternizzazione’ del draghismo dentro il Pd” (Huffpost). Gianni Cuperlo a colloquio con… Sabrina Ferilli: “Ecco che cosa penso della mia Roma, di come ha governato Raggi, del Pd di Letta e della sinistra” (Domani). ECOLOGIA: Gabriele Romagnoli, “Cina, India: i nuovi confini di Greta” (Repubblica). John Kerry, “E’ una battaglia continua. La transizione farà bene all’economia” (intervista al Corriere). L’intervento polemico di Guido Viale: “Mario Draghi, il paladino del bla bla bla” (Manifesto). Maurizio Franzini, “Cambiamento climatico, disuguaglianze e crony capitalism”. INOLTRE: Salvatore Lupo, “Il flop della Trattativa chiude il ciclo forcaiolo” (intervista a Il Riformista). Natalino Irti, “Le sentenze dei giudici e quelle della storia” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

30 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, PAESE CREDIBILE. CRISI LEGA. IL PD E IL VOTO TEDESCO. ELEZIONI COMUNALI

30 Settembre 2021

La conferenza stampa del governo per la presentazione della manovra finanziaria: Enrico Marro, “Draghi: Il Paese è di nuovo credibile” (Corriere della sera). Daniele Manca, “Fiducia nel futuro dell’Italia. Il metodo, i numeri” (Corriere della sera). Stefano Lepri, “Ma ora il Patto Ue si deve riscrivere” (La Stampa). Massimo Franco, “Una ripresa insidiata dai partiti che scalpitano” (Corriere). LA LEGA E IL CASO MORISI: Gianni Fava (deputato della Lega), “Giorgetti ha preso atto che il re è nudo. Il salvinismo è finito” (intervista al Manifesto). Antonio Polito, “Il male del moralismo (che uccide la morale)” (Corriere della sera). SCENARIO POLITICO:  utili, per comprenderlo, i tre articoli di Paolo Pombeni:  “Lezioni tedesche?” (mentepolitica.it), “Il bipolarismo è finito” (Il Quotidiano del Sud), “Una riforma elettorale nell’interesse del Paese” (Messaggero). Carlo Bertini, “Cento grandi elettori per il Colle, la strategia di Renzi” (La Stampa). Silvio Berlusconi,Mancano i leader, voglio tornare in campo. Salvini o meloni premier? Non scherziamo” (intervista a La Stampa). SUL PD: Massimo L. Salvadori, “Voto tedesco. Il Pd la snobba, ma in Europa torna la socialdemocrazia” (intervista a Il Riformista). Piero Ignazi, “Al Pd serve un riformismo radicale come quello di Scholz” (Domani). Erasmo Palazzolo, “Basta partitini, oggi la sinistra deve combattere dentro il Pd” (intervista a Il Manifesto). Le angustie, sul Manifesto,  di Marco Revelli (”Ecco s’avanza il partito unico dei padroni”) e di Salvatore Cingari (“Per il Pd Draghi è tutt’altro che un ‘papa straniero’”). ELEZIONI COMUNALI: Alessandro Campi, “Liti, destra e sinistra a parti invertite” (Mattino). Stefano Folli, “Dove porta il duello Calenda-Gualtieri” (Repubblica). Daniela Preziosi, “Le comunali di Napoli sono una sfida al cuore della sinistra” (Domani). Federico Geremicca, “Cinquestelle, la grande paura” (La Stampa). Lina Palmerini, “Le comunali accelerano le scelte su voto e Colle” (Sole 24 ore). INOLTRE: Gianfranco Pasquino, “Lo spid referendum sul web fa bene alla democrazia” (Il Fatto). Karina Moual, “Svolta in Tunisia, comanda una donna” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “Eutanasia, la facilità non semplifica” (La Stampa). Leonardo Becchetti,Creare profitto rispettando diritti e ambiente: si può, si deve” (Famiglia cristiana). Joseph Stiglitz, “Non di solo Pil…” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

28 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIBALTA DI GIORGETTI. PATTO SOCIALE E SINDACATI. POLITICHE DEL LAVORO E SALARIO MINIMO

28 Settembre 2021

Un’intervista che ha fatto rumore: Giancarlo Giorgetti, “Draghi al Colle. Poi andiamo subito al voto” (La Stampa 27/9). Ugo Magri, “Quirinale. Chi candida super Mario” (La Stampa). Emanuele Lauria, “La rabbia del leader sempre più solo. E Giorgetti detta la linea” (Repubblica). Lina Palmerini,La bufera su Salvini e le profezie di Giorgetti” (Sole 24 ore). Stefano Feltri,La caduta di Salvini porta alla svolta presidenzialista” (Domani). Valerio Valentini, “La calma di Draghi” (Foglio). Claudia Fusani, “L’alleanza dei ‘draghetti’: l’asse trasversale per sostenere super Mario” (Il Riformista). Marco Follini, “Draghi e il destino dei partiti” (La Stampa). Giuseppe Conte, “Con questa Lega il governo Draghi non arriva al 2023” (intervista a La Stampa). PATTO SOCIALE: Claudio Negro,Il penultimatum di Cgil-Cisl-Uil a Draghi” (Mercato del lavoro News). Pietro Ichino, “Sette punti per il ‘patto’ proposto da Draghi” (blog). Piero Ignazi, “Per il Patto sociale di Bonomi e Draghi prima serve il conflitto” (Domani). LAVORO: Cristina Casadei, “Il Pnrr traina l’occupazione: attesi 700mila nuovi posti entro il 2026. Bene le donne” (Sole 24 ore). Luca Ricolfi,Effetto sussidi: non manca il lavoro, mancano i lavoratori” (Mattino). Tito Boeri, Roberto Perotti,Un’Agenzia per l’occupazione” (Repubblica). Per Piero Bevilacqua, “Gli operai della Gkn provano a invertire la rotta” (Manifesto). SALARIO MINIMO: Il dibattito è aperto (e difficile): Dario Di Vico, “L’illusione del salario minimo” (Corriere della sera). Rita Querzè, “Cosa è davvero il salario minimo” (Corriere); Elsa Fornero, “A un Paese civile serve il salario minimo” (La Stampa);  Stefano Feltri, “Troppe critiche infondate, il salario minimo è soprattutto una misura redistributiva” (Domani).

Leggi tutto →

12 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FINE VITA. CARCERE. LIBERTA’. RIFORMISMO. L’EUROPA DOPO L’11 SETTEMBRE

12 Settembre 2021

Paolo Annunziato, “Il mio appello per un’esistenza dignitosa” (l’autore è ex direttore del Cnr, malato di Sla – Corriere della sera). Ugo Magri, “Mattarella nel carcere minorile di Nisida: ‘Il carcere non deve essere una macchia indelebile’” (La Stampa) e Vincenzo Ammaliato, “La seconda vita” (l’impegno di minori detenuti per il riscatto di Pozzuoli – La Stampa). Axel Honneth, “Siamo liberi solo se sono liberi anche gli altri” (intervista ad Avvenire). VATICANO E POLITICA: ne scrivono, con non poca esagerazione, Mattia Ferraresi,L’imprimatur papale sulla strada che separa Cartabia dal Quirinale” (Domani) e Domenico Agasso, “Lega-Vaticano: il nuovo corso. ‘C’è intesa sui temi scottanti’” (La Stampa – in realtà il card.Parolin ha parlato di “qualche punto d’intesa”). GOVERNO E PARTITI: Enrico Morando: “‘Ora ci sarebbe tempo per tutto’. Biden, NGEU, Governo Draghi. Per i riformisti l’occasione è adesso” (Libertàeguale). Marco Damilano guarda al futuro della politica italiana e la mette così: “Non serve un De Gaulle” (L’Espresso). L’Avvenire dà spazio alla Lettera aperta di 5 parlamentari a Draghi sul ruolo del ministro Cingolani: “Transizione ecologica, il chiarimento necessario”. Su Covid, green pass e obbligo vaccinale: l’allarme di Maurizio Molinari, “Ci giochiamo tutto in quattro settimane” (Repubblica); Alberto Gentili, “Lavoro, verso il pass per tutti” (Messaggero); Massimo Calvi, “Il buon diritto al non contagio” (Avvenire). Il ministro Luciana Lamorgese replica a Salvini: “Green pass, avanti decisi. Gli attacchi di Salvini un danno a tutto il governo” (intervista al Corriere). Antonio Polito, “Una Lega tra felpa e governo” (Corriere). Nando Pagnoncelli, “I primi tre partiti (Lega, Pd e FdI) racchiusi in due punti. Centrodestra al 47,5%. Sale Forza Italia” (Corriere). Su Il Fatto due articoli (tra i tanti) anti-Draghi: Nadia Urbinati,Draghi debolissimo, capo di un governo da Prima Repubblica”, e Lorenza Carlassare (costituzionalista), “Un Mattarella-bis sarebbe un’anomalia, come Draghi al Colle”. Nel toto-nomi per il Colle, Alessandro Giuli fa gli scongiuri: “Allarme Quirinale: vogliono la Bindi” (Libero).  EUROPA: Romano Prodi, “L’eredità della Merkel per il governo che verrà” (messaggero). Sergio Fabbrini, “L’11 settembre e le sfide aperte per l’Europa” (Sole 24 ore). Francesca De Benedetti, “Melenchon rincorre ancora l’Eliseo, la sinistra e il popolo” (Domani). INOLTRE: Franco Monaco, “Sinistra strabica” (Adista). Massimo D’Alema,La democrazia non si esporta. I Talebani non sono terroristi” (intervista a Domani). Chiara Saraceno e Gian Enrico Rusconi,Ma i simboli della fede non vanno esposti” (La Stampa). Arturo Parisi, “Ho perso, ma non mi sono perduto” (intervista all’Espresso).

 

Leggi tutto →

4 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NON SOLO INDIVIDUI. IL SENSO DELLO STATO. L’ANIMA DELL’OCCIDENTE. REDDITO DI CITTADINANZA

4 Settembre 2021

Dialogo tra Giancarlo Ravasi e Giuliano Amato, “Non siamo solo individui; nella natura umana c’è il rapporto con gli altri” (La Stampa). IL SENSO DELLO STATO: Montesquieu, “Mattarella, il premier e il senso dello Stato” (La Stampa). Massimo Franco, “Governo e partiti: cambio di gioco” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Governo e partiti, due piani diversi” (Repubblica). Alessandro Campi, “La Lega, il populismo che legittima i (pochi) contestatori” (Messaggero). L’ANIMA DELL’OCCIDENTE: Agostino Giovagnoli,Il progetto dell’Occidente. Non per odio ma per politica” (Avvenire). Gianfranco Pasquino, “Abbiamo abbastanza democrazia per poterla esportare?” (Paradoxaforum). POPULISMI E POLITICHE ILLIBERALI: Claudio Cerasa, “La sinistra illiberale (che alimenta la destra illiberale)” (Foglio). Marco Bentivogli, “Il nuovo neutralismo (a proposito del populismo sindacale)” (Foglio). Vladimiro Zagrebelsky, “Caro Cacciari, ogni libertà ha i suoi limiti” (La Stampa). IL REDDITO DI CITTADINANZA E MATTEO RENZI: Maurizio Ferrera, “Il reddito tra meriti e demeriti” (Corriere della sera). Chiara Saraceno, “Caro Renzi, inutile il tuo referendum” (La Stampa). Franco Monaco, “Renzi è rimasto a sinistra per poterla distruggere” (Il Fatto). Gianni Cuperlo, “Matteo Renzi si comporta come un nuovo Pippo Baudo” (Domani).  CINGOLANI, NUCLEARE E AMBIENTALISMO: Monica Frassoni, “E’ chiaro che i poteri forti hanno un ascendente sul ministro Cingolani” (intervista a La Stampa). Marco Morosini, “Se così parla il ministro della transizione, alla transizione serve un altro ministro” (Avvenire). Paolo Baroni, “Il tabù nucleare” (La Stampa). Luciano Capone, “Come il ‘grillino’ Cingolani è diventato la Lamorgese di Conte” (Foglio). Chicco Testa,Nucleare e ambientalismo, difesa di Cingolani” (Foglio). Paolo Scaroni, “Il nucleare ci serve. Per azzerare le emissioni le rinnovabili non bastano” (intervista a Repubblica). VACCINI E COVID ZERO: Tito Boeri, Roberto Perotti, “I confini dell’obbligo vaccinale: non assoluto, ma relativo” (Repubblica). Federico Fubini,Anthony Fauci: ‘I vaccini sono sicuri anche a lungo termine’” (Corriere della sera).  Gilberto Corbellini, Alberto Mingardi, “L’utopia del Covid zero” (Foglio). CRESCITA E LAVORO: Joseph Stiglitz, “Italia ben piazzata per una crescita più sostenuta” (intervista al Sole 24 ore). Nicolas Schmit (commissario Ue del lavoro), “La grande sfida del lavoro è migliorare le doti dei singoli” (intervista a La Stampa). Natalino Irti,Economia e mercato: risultato di conflitti, non costruzioni oggettive” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →