1 Marzo 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PD ALLA PROVA DELLE PRIMARIE

1 Marzo 2019

Nadia Urbinati legge il voto in Sardegna: “La virtù oltre la sconfitta” (Repubblica). La grande stampa commenta i tre candidati alle primarie: Marcello Sorgi, “Candidati fotocopia. Un voto senza pathos” (la Stampa); Federico Geremicca,Pd, l’ombra di Renzi sui candidati” (La Stampa); Antonio Polito,Pagelle severe per i dem in gara” (Corriere); Claudio Tito, “Il fattore Renzi” (Repubblica). Due interviste: Nicola Zingaretti, “Mai pensato a un’alleanza con i 5stelle” (intervista a Qn). Maurizio Martina, “Noi lontanissimi dai 5 stelle” (intervista al Corriere). Su Libertà eguale e sul Foglio (l’area riformista, liberal, e  renziana): Alessandro Maran,Se i dem fanno i populisti. Idee per il Pd”; Alberto De Bernardi, “Un campo largo con i populisti? No, grazie”; Giovanni Cominelli,Il tramonto del M5S non è l’alba degli altri”; Enrico Morando, “Le due strade davanti al Pd” (Foglio). Tommaso Nannicini,Crescere + redistribuire = sinistra” (Foglio). Sul Manifesto: “Ultimarie” (presentazione dei tre candidati); Norma Rangeri, “Manca all’appello un partito democratico di sinistra”; Antonio Floridia, “I tre falsi miti fondativi del Pd”; Micaela Bongi, “Il lungo tormento della Cosa infinita”; Daniela Preziosi, “Zingaretti e il rischio di una vittoria intrappolata”. Inoltre: Gianni Cuperlo, “Ricostruiamo un campo largo per i delusi dal ‘cambiamento’” (Il Fatto). A.Padellaro e S. Truzzi, “Vi raccontiamo la diaspora del popolo rosso” (Il Fatto). Roberto Speranza,Basta frammentazioni. Ora una forza eco socialista” (Manifesto). Roberta Lombardi (M5S), “Ora M5S e Dem possono dialogare” (intervista a Il Fatto).

Leggi tutto →

27 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL TESTA-CODA DELL’ITALIA GIALLOVERDE

27 Febbraio 2019

Lucrezia Reichlin,Crescita senza infelicità” (Corriere). Sergio Fabbrini, “La povertà non si batte con l’economia in declino” (Sole 24 ore). Stefano Lepri,L’opzione Draghi come riserva della Repubblica” (La Stampa). Mario Draghi, “Un altro cambiamento è possibile” (lectio a Bologna per la laurea honoris causa, Foglio). Mariana Mazzucato, “La luna dello stato padrone” (Repubblica). Marco Fortis, “Il testacoda dell’Italia giallo-verde” (Foglio). Giovanni Tria, “Globalizzazione sovranista” (lezione all’Università di Tor Vergata, Foglio). Luca Ricolfi, “Perché l’Italia va indietro quando gli altri crescono” (Messaggero). Enrico Morando, “Perché l?Italia tornerà a mettere in discussione l’euro” (Foglio). Leonardo Becchetti, “Tutte le menzogne della propaganda non euro” (estratto di un suo nuovo libro, Avvenire). Laura Pennacchi,Bernie Sanders e la sinistra che parla di lavoro” (Manifesto). Alessandro Barbano, “Il liberalismo va ripensato” (Il sole 24 ore). Francesco Armillei,Italia, il paese più frammentato d’Europa” (lavoce.info).

Leggi tutto →

4 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

RICETTE PER IL PD. CRITICHE  PER I 5STELLE

4 Febbraio 2019

Enrico Letta, “Il Pd riparta dal Sud con un piano per i giovani” (Il Mattino). Mauro Calise, “Per il Pd la sfida è sul digitale” (Mattino). Massimo Giannini, “Idee forti per un nuovo Pd” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Un triste destino che il Pd può evitare” (Corriere). Enrico Morando, “Sinistra, l’approccio riformista fatica ancora”. Beppe Vacca, “Firmo l’appello di Calenda perché parla alla società civile” (Repubblica). Carlo Calenda, “Senza un progetto ampio i dem rischiano di estinguersi” (intervista al Corriere). Patrizia Toia, “Ma il manifesto di Calenda non è il Vangelo…” (Repubblica). Mattia Feltri,Il rito consumato delle primarie” (La Stampa). Luigi De Magistris, “Guardiamo ai Movimenti. Saremo noi l’alternativa ai gialloverdi” (Il Fatto). Ernesto Galli Della Loggia,La deriva non vista dell’irresponsabilità” (Corriere). Antonio Polito, “Tutti i tabù dei 5 stelle” (Corriere). Alberto Brambilla, “Educazione al dovere per conquistare i diritti” (Corriere).

Leggi tutto →

16 Gennaio 2019
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

PD. DIALOGARE CON I 5 STELLE? O CON FORZA ITALIA? O CON LA LEGA?

16 Gennaio 2019

Sul Messaggero Luca Ricolfi scrive che il Pd deve scegliere: o puntare a un fronte antipopulista (allora guardando verso Forza Italia) o puntare a ristabilire l’asse destra-sinistra (guardando allora verso i 5 stelle): “Come il voto può riscrivere le alleanze. Il Pd al bivio” (Messaggero).  Più vicini alla prima ipotesi quelli di LibertàEguale, come Enrico Morando che guarda a un centrosinistra a vocazione maggioritaria contro i nazionalpopulisti (“Perché voto Giachetti”).  Ma c’è anche un’altra ipotesi: Claudio Cerasa, “Storia di un asse invisibile, e indicibile, che avvicina Lega e Pd” (Foglio). Daniela Preziosi spiega però che “Il Pd ‘aperto’ di Zingaretti agita il congresso” (Manifesto), e così “Renzi e Calenda rinviano i propri piani a dopo il voto europeo” (Foglio). Paolo Gentiloni dice:  “Alle Europee una lista progressista può sfidare la Lega ad armi pari” (intervista a La Stampa). Davide Allegranti va a sentire i giovani del Pd: “Il Congresso con i Millennial” (Foglio).

Leggi tutto →

25 Novembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

RISCHIO RECESSIONE. SOVRANISMO E RESISTENZA CIVILE

25 Novembre 2018

Enrico Morando, “Più tasse, più debito; la legge di bilancio è recessiva” (libertà eguale). Guido Tabellini,L’Italia corre il rischio di tornare in recessione” (La Stampa). Marco Damilano, “Prove tecniche di sfascio” (Espresso). Armando Siri (Lega): “Trump tifa per noi, se serve ci aiuterà” (a La Stampa). Emanuele Felice: “Le previsioni sbagliate dei sovranisti” (Repubblica). Sergio Fabbrini,Il budget dell’Europa e gli interessi dell’Italia” (Sole 24 ore). Mariana Mazzucato, “Serve un nuovo Iri” (a Il Fatto). Maurizio Ferrera: “Due mezze verità pericolose sui nostri conti pubblici” (Corriere della sera). Stefano Folli,La vera tentazione di Savona” (Repubblica). Giulio Sapelli, “La mossa del cavallo per convincere l’Europa” (Mattino). Sabino Cassese, “I populisti diventati d’elite” (Corriere della sera). Gustavo Zagrebelsky, “Basta con il silenzio. E’ venuto il tempo della resistenza civile” (Repubblica); e il commento di Roberto Esposito: “Disobbedienza civile, il senso di una protesta” (Repubblica). Annalisa Chirico: “Ian Bremmer: il populismo è destinato a fallire, anche in Italia” (Foglio). Giovanni Sabbatucci: “Il populismo alla prova dei conflitti” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Viva il popolo che si ribella ai sovranisti” (Foglio). Ma…: “Salvini antimigranti seduce Napoli” (Il Mattino).

Leggi tutto →

12 Ottobre 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

SUL GOVERNO E SUL DEF

12 Ottobre 2018

Maurizio Ambrosini, “Criminalizzare la solidarietà” (Avvenire). Eleonora Fiorenza, “Uno, due, tre, quattro, cinque, dieci, cento Riace” (Left). Franco Monaco, “La sindrome berlusconiana di Di Maio” (Huffington post). Massimo Recalcati recensisce il libro di Ezio Mauro: “La democrazia ferita dalla paura dell’uomo nero” (Repubblica). Piero Ignazi, “Il balcone peronista dei grillini” (Repubblica). Sabino Cassese, “Governo e istituzioni. Ma Di Maio non lo sa” (Corriere della sera). Stefano Folli,Autarchia, ultima spiaggia” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Sfida all’Europa?” (mente politica.it). Antonio Polito, “Le illogiche alleanze sovraniste” (Corriere della sera). Giovanni Orsina, “Il disegno europeo della Lega” (La Stampa). Amedeo La Mattina, “Piano di Salvini: un candidato populista per guidare la Ue” (La Stampa). Ferruccio de Bortoli, “Il premier e il ruolo da giocare” (Corriere della sera). Enrico Morando, “Contro il buon senso e l’euro” (Foglio) e “Hanno messo in conto l’uscita dall’euro” (intervista ad Avvenire). Livio Marattin, “Tutto quello che volete sapere sul Def” (materiali Pd). Marcello Messori,Def, una sfida al buon senso” (Repubblica). Gaetano Azzariti, “La sovranità non è dei mercati” (intervista a Il Fatto). Alberto Orioli,Reddito di cittadinanza, cinque ponti da chiarire” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

21 Luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD, NOMINE, DECRETO DIGNITÀ, MAFIA, ILVA

21 Luglio 2018

Franco Monaco torna a fare il punto sul Pd che tutt’oggi non vedrebbe le forti differenze tra Lega e M5S: “Sui 5 stelle il catastrofico errore di Renzi” (Manifesto). Opposto il parere di Claudio Cerasa sul Pd e sull’eventuale suo avvicinamento ai 5 stelle: “La pazza tentazione dell’estate”. Su Pd e sinistra è lapidario Andrea Scanzi su Il Fatto: “L’apocalisse ambulante della sinistra”. Si è chiuso giorni il convegno dei dem di Libertàeguale: si veda la relazione di Alessandro Maran e le conclusioni di Enrico Morando. Su Il Fatto Giuseppe Conte si presenta: “Ecco chi sono e cosa faccio”. NOMINE:  il punto dello scontro a tre (Tria, Di Maio, Salvini) negli articoli di Francesco Verderami, Ugo Magri, Dino Pesole, Federico Fubini. DECRETO DIGNITA’: Maurizio Ferrera, “La miopia sul lavoro precario” (Corriere della sera); Roberto Perotti, “Di Maio e il prezzo delle mele” (Repubblica);  MAFIA: Piero Sansonetti, “Fango a volontà su tutti gli amici di Falcone” (Il Dubbio); Fabrizio Cicchitto, “Non possiamo ammettere che Riina sia stato un cretino” (Italia Oggi); Luciano Violante, “Su Mori nessun ritardo. Non pensai a una trattativa” (Repubblica). ILVA: Alberto Mingardi, “Il bisogno di essere affidabili” (La Stampa); Carlo Calenda, “Se il ministro ha coraggio annulli la gara” (Messaggero); Marco Bentivogli, “L’ennesimo scaricabarile” (Avvenire).

Leggi tutto →