13 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GIORGIA MELONI E IL FRENO ALL’UNIONE EUROPEA

13 Settembre 2022

Umberto De Giovannangeli, “Strage di migranti: morti di sete altri tre bambini” (Il Riformista). PAPA E CONFINDUSTRIA: Domenico Agasso, “Il papa chiede lavoro per giovani e donne. Bonomi: è la politica che non ha fatto nulla” (La Stampa). Carlo Marroni, “Il papa: create lavoro, priorità ai giovani, fare figli è patriottico” (Sole 24 ore). SFIDA MELONI-LETTA: Stefano Folli, “FdI-Pd, finti duelli e veri obiettivi” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il vero scontro è dentro le coalizioni” (La Stampa). Lina Palmerini,Letta-Meloni, il tabù del dialogo, ma non su gas e guerra” (Sole 24 ore). Stefano Feltri,Perché il segretario Pd ha perso il confronto” (Domani). ELEZIONI: Filippo Andreatta, “Per fermare la Russia non basta essere atlantisti come Meloni. Oggi ci serve anche più Europa” (intervista a Domani). Francesco Olivo, “Giorgia a due facce sulla Ue” (La Stampa). Giovanna Casadio, “Letta serra i ranghi e dà la sveglia su Zoom” (Repubblica). Gianni Cuperlo, “La storia ci ha insegnato che i sondaggi all’ultimo possono essere smentiti” (Domani). Graziano Delrio, “Nessun destino è già scritto. Italia isolata se vince la destra” (intervista al Riformista). Piero Ignazi,L’abitudine a governare ha reso impopolare il Pd” (Domani). Matteo Renzi,Se vince Meloni saremo all’opposizione. Letta ha sbagliato tutto” (intervista a Repubblica). Ezio Mauro, “Il silenzio di Salvini” (Repubblica). QUESTIONI APERTE: Michele Ainis, “I problemi del presidenzialismo” (Repubblica). Matteo Calise, “Il silenzio sul voto giovanile” (Mattino). Marco Ruffolo, “Le promesse elettorali non sacrifichino la Sanità” (Repubblica). Luca Zaia, “I nostri alleati chiariscano la linea dell’autonomia prima del voto” (intervista al Corriere). Massimo Villone, “Amnesia del Pd. La Carta di Taranto tace sull’autonomia” (Manifesto). Paolo Ferratini, “Sull’obbligo scolastico” (rivista il Mulino).

Leggi tutto →

25 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ITALIA DELL’OSSIMORO: A RIMINI STAND OVATION PER DRAGHI E PER MELONI

25 Agosto 2022

Alessandra Ghisleri,La forza del premier è di essere credibile. Ora i partiti siano sinceri” (intervista a La Stampa). Dario Di Vico, “L’eredità di Mario Draghi e le scelte obbligate” (Corriere della sera). Claudio Tito, “L’Agenda della realtà” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il congedo che ispira ottimismo” (La Stampa). Roberto Napoletano,Il discorso d’addio di un grande statista, che può diventare un arrivederci” (Il Quotidiano). Giuliano Ferrara, “Dimenticare Draghi, perché è indimenticabile e irripetibile” (Foglio). Mario Draghi, testo integrale del discorso di Rimini (Il Quotidiano). 25 SETTEMBRE: Matteo Renzi, “Dopo il voto il terzo polo sarà decisivo” (intervista a Il Messaggero).  Virginia Piccolillo,Materne, Letta sotto attacco. Ma lui: ‘è fondamentale’” (Corriere della sera). Luigi Sbarra (segr. Cisl): “Un’agenda sociale per il Paese” (La Stampa). SULLA POLITICA: Salvatore Bragantini, “Per cambiare i partiti servono finanziamento pubblico e riforme” (Domani). Sergio Fabbrini, “Sindacalisti, giornalisti, imprenditori, la politica è degenerata per colpa vostra” (intervista a Il Riformista). Raffaella Saporito,L’antidoto alla volatilità della politica è una classe dirigente forte” (Sole 24 ore). Massimo Villone,Una legge di iniziativa popolare per correggere il federalismo ed evitare la frantumazione” (Manifesto). Francesco Giubileo,Dieci priorità per le politiche attive del lavoro” (lavoce.info). CHIESA: Francesco, “La porta stretta del Vangelo” (Avvenire). Maria Prodi, “La scomparsa dei cattolici” (Alto Adige). Alberto Melloni, “Il Concistoro di Francesco” (Repubblica).

Leggi tutto →

2 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ALLEANZA DELLA SOCIETÀ CIVILE, UN APPELLO

2 Agosto 2022

Elezioni, appello sul quotidiano Avvenire: “L’alleanza che serve al Paese di cittadine e cittadini della società civile”. Ne parla uno dei firmatari, Leonardo Becchetti:C’è un’agenda condivisibile per il domani. Lavoriamoci insieme” (Avvenire). Due articoli interessanti scritti prima della notizia dell’accordo tra Pd e Carlo Calenda: Alessandra Ghisleri, “Partita aperta e l’intesa conviene sia al Pd che a Azione” (intervista a Repubblica); Luigi Zanda, “Carlo si ricordi, è stato eletto con noi” (intervista al Corriere della sera). Il testo dell’accordo elettorale tra Pd e Azione/+Europa. Concetto Vecchio, “Autonomia del Nord, presidenzialismo e tutti con l’Ucraina. Il patto della destra” (Repubblica). I timori di Massimo Villone:La tempesta perfetta contro la Costituzione” (Manifesto). Gerardo Bianco, “Elezione diretta del capo dello Stato? C’è il rischio di una svolta autoritaria” (intervista a Avvenire). Ilario Lombardo, “Vecchi e nuovi democristiani” (la Stampa). Vincenzo Visco,Usare la legge elettorale per fermare la destra” (Domani). Francesco Guerrera, “L’eredità di Draghi” (Repubblica). Claudio Cerasa, “L’Italia è più forte del catastrofismo” (Foglio). Sabino Cassese, “Le nostre 10 anomalie” (Corriere). Chiara Saraceno,La dote ai giovani, scelta di equità” (La Stampa).

Leggi tutto →

15 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PD, CON CHI? LA SCORCIATOIA DEL SALARIO MINIMO

15 Giugno 2022

Roberto D’Alimonte, “Come va decifrato il voto delle amministrative” (Sole 24 ore). Stefano Folli, “L’instabilità senza crisi” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Letta deve aprire il campo largo a tutti quelli affidabili” (Domani). Salvatore Vassallo, “Arrivare primi non basta. I nuovi dilemmi di Pd e FdI” (Domani). Daniela Preziosi, “Il Pd ha vinto, ma ora non sa con chi costruire il futuro” (Domani). Carlo Calenda,Con Pd e M5s? Neanche per 50 seggi sicuri” (colloquio con il Foglio). Marco Travaglio, “Morte presunta” (Il Fatto). Luciano Violante, “La legge che serve: il proporzionale” (intervista a il Foglio). ECONOMIA E SOCIETA’: Paolo Gentiloni, “La recessione si può evitare. Basta scostamenti di bilancio che aggravano il debito” (intervista a Il Corriere della sera). Luciano Capone,Abbattere il debito pubblico: la lezione del Portogallo” (Foglio). Maurizio Del Conte, “Le basse retribuzioni, i problemi strutturali del lavoro e la scorciatoia del salario minimo” (Foglio). Amedeo Lepore,Gli intrecci virtuosi per la risalita del Sud” (Mattino). Michele Inserra, “Giovannini: ‘Il Sud sarà il serbatoio di energia per l’Italia” (Mattino). Andrea Lavazza, “Salvare il merito? Dibattito aperto” (Avvenire). Massimo Villone,Autonomia. Una proposta di legge per l’uguaglianza” (Repubblica Napoli). Maurizio Ferrera, “Terzo settore e innovazione, idee da premiare” (Corriere della sera). FINE VITA: Luigi Manconi, “Suicidio assistito, l’indifferenza della politica” (Repubblica). Eugenio Mazzarella, “L’ipocrisia della politica che non decide sul fine vita” (Mattino). Giorgia Serughetti, “Sulla vita e la morte la politica non sa decidere” (Domani).

Leggi tutto →

4 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA VIOLENZA CONTRO L’INFANZIA UCRAINA. LA “REALTA’ PARALLELA” IN RUSSIA

4 Giugno 2022

Raffaele K. Salinari, “Nella guerra la violenza dei crimini contro l’infanzia ucraina” (Manifesto). Gianfranco Pasquino, “La gradualità delle sanzioni è la strada giusta su cui continuare” (Domani). Massimo Villone, “Mattarella sul 2 giugno: parole nette sulla Costituzione e sulla pace” (Manifesto). UCRAINA/RUSSIA: Andrej Gromyko, “La base di un negoziato? Ucraina neutrale” (intervista al Corriere della sera). Marta Ottaviani, “’Nessuna guerra, tutto va bene’. 100 giorni nella realtà parallela” (Avvenire). Oleg Brindak, vice sindaco di Odessa, “Le navi devono salpare entro 20 giorni o i cereali marciranno” (intervista a Repubblica). Vittorio Da Rold, “La crisi del grano estende la guerra al resto del mondo” (Domani). Daniele Raineri, “Le prime critiche, le epurazioni, s’incrina il fronte del leader ucraino che però resta insostituibile” (Repubblica). Lucio Caracciolo, “Guerra senza vincitori” (La Stampa). Marek Halter (scrittore), “Caro Vladimir, sorprenda i suoi nemici: accolga a Mosca la carovana della pace” (La Stampa). Rosalba Castelletti, “Il filo rosso tra Putin e Kirill” (Repubblica).  Graziella Melina, “La migrazione per fame preoccupa anche l’Italia. Flussi aumentati del 30%” (Messaggero). Sergio Ventura, “Il nuovo cristianesimo dell’Ucraina” (La Lettura). EUROPA: Beda Romano, “L’Unione cede a Budapest. Al via le sanzioni senza Kirill” (Sole 24 ore). IDEE: Enrico Morando, “La terza via tra socialismo reale e socialdemocrazia? Non esiste” (intervista a Il Riformista).  Sigmund Ginzberg, “I nazionalismi, sempre necessari ma spesso letali” (Foglio). Dani Rodrik, “E’ ora che l’economia globale torni al servizio di prosperità, equità e piena occupazione” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

10 Aprile 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

BUCHA E L’EUROPA. LA PROPAGANDA E LA VERITÀ

10 Aprile 2022

Tonia Mastrobuoni, “L’eccidio di Bucha” (Repubblica). Marco Bresolin, “La promessa di Von der Leyen a Bucha: i colpevoli dovranno pagare” (La Stampa). Claudio Tito, “Giustizia, politica estera e ambiente: i 30 quesiti per avvicinare Kiev alla Unione europea” (Repubblica). Corella Cianci, “Il sindaco della città dell’orrore: ‘L’Europa può rinascere a Bucha” (Avvenire). LA PROPAGANDA E LA VERITA’: Gad Lerner, “Bucha e i ‘sospettosi’, garantisti pro carnefici” (Il Fatto). Maurizio Ferrera, “La guerra, le menzogne e il diritto alla verità” (Corriere della sera). Raniero La Valle, “La propaganda di guerra in Tv ci porta alla fine” (Manifesto). Carlo Melzi d’Eril, “Informazione e scontro a tutti i costi” (Sole 24 ore). Marco Imarisio, “‘Ucraini nazisti’, così la propaganda spinge per coprire gli orrori dei Russi”; ma “Le ragioni, i torti” (Corriere della sera). Paolo Lepri,Lo scacco a Putin di Danil Dubov” (Corriere della sera). DIRITTI UMANI E AUTOCRAZIE: Paolo Mastrolilli, “La Russia sospesa dal Consiglio Onu per i diritti umani. Ma la Cina vota no” (Repubblica). Maurizio Molinari, “I diritti umani per sfidare le autocrazie” (Repubblica). LA COSTITUZIONE ITALIANA E LA GUERRA: Massimo Villone, “La Costituzione tra difesa legittima e ripudio della guerra” (Manifesto). Liana Milella, “La lezione di Amato: ‘La guerra difensiva è nella Costituzione’” (Repubblica). Gaetano Azzariti, “L’idea che la pace si fa con le armi stride con la nostra Costituzione” (intervista a Il Riformista). INOLTRE: Paolo Valentino, “La svolta tedesca senza gas russo” (Corriere della sera). Romano Prodi, “La crisi africana. L’impatto della guerra sulla fame nel mondo” (Messaggero). Dunja Mijatovic, “L’Europa ora accolga tutti i profughi, senza discriminazioni” (intervista a Avvenire).

Leggi tutto →

18 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I REFERENDUM E LA CONSULTA, LE SPIEGAZIONI DI AMATO E I DUBBI DI TANTI

18 Febbraio 2022

Stefano Ceccanti, “Ancora Draghi dopo il 2023?” (intervista a Il Riformista). UCRAINA: Alessandro Spatafora, “Ucraina, la crisi e la sua possibile evoluzione” (rivista il Mulino). Francesco Sisci, “Putin, l’Ucraina e la tempesta in arrivo” (formiche.net). Gianpiero Massolo,Il potere del ricatto” (Repubblica). Nathalie Tocci,La via diplomatica e il conflitto ibrido” (La Stampa). Vittorio E. Parsi, “La sicurezza europea e le tensioni con la Russi” (Messaggero). Gad Lerner,Morire per l’Ucraina?” (Il Fatto). Raniero La Valle, “Martedì la guerra” (chiesadeipoveri). REFERENDUM: Francesco Bei, “Un’occasione persa” (Repubblica). Giovanni Bianconi,Amato e il disagio per alcune bocciature” (Corriere della sera). Vladimiro Zagrebelsky, “Autorità di Stato e libera volontà” (La Stampa). Michele Ainis, “Atteggiamento paternalistico, sono stati schivati i temi etici” (intervista al Mattino). Lorenzo D’Avack, “Decisione giusta, non basta la capacità di intendere e di volere di una persona” (intervista al Mattino). Giovanni Maria Flick, “Stop giusto, non era eutanasia” (intervista al Corriere). Massimo Villone, “Le ombre che il presidente Amato non ha fugato” (Manifesto). Luigi Manconi, “E se la Consulta avesse sbagliato sulla cannabis?” (La Stampa). Riccardo Magi, “I giudici si sono impegnati per arrivare a questa bocciatura” (intervista a La Stampa). Stefano Folli, “Tra prudenza etica e riforme civili” e “Luci e ombre di un compromesso” (Repubblica). Marcello Sorgi, “La solitudine del Capitano e la sua dubbia strategia” (La Stampa). Lucetta Scaraffia, “Sul suicidio assistito è bene riflettere ancora” (La Stampa). Carlo Bertini, “Legge sul suicidio assistito, in Parlamento è il giorno del giudizio” (la Stampa). 30 ANNI DA TANGENTOPOLI: Giovanni Orsina, “Arriva Berlusconi e nulla è come prima” (La Stampa). Alberto Guasco, “I tre punti irrisolti di Tangentopoli” (Avvenire). Giovanni Fiandaca, “Non è stata un’impresa esemplare” (Foglio). Luciano Violante,Sugli effetti di mani pulite aveva ragione Craxi” (intervista al Foglio).

Leggi tutto →

24 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ROSE BIANCHE. I PARTITI E IL FATTORE “D”. LE DUE ITALIE DELLA SCUOLA

24 Gennaio 2022

Vincenzo Passerini,Dove nascono le rose bianche per David Sassoli” (itlodeo.info). QUIRINALE: Marco Valbruzzi, “Sul presidente i partiti hanno solo tre mosse” (L’essenziale – da il Mulino). Francesco Clementi, “Il presidente delle tre legislature” (Sole 24 ore). Sabino Cassese, “Quirinale, non è solo politica” (Corriere della sera). Marzio Breda, “Sulla strada del Quirinale ci sono troppi dilettanti” (intervista a Domani). Sergio Fabbrini,La corsa al Quirinale e il fattore debito” (Sole 24 ore). Carlo Fusi, “Il salva Italia c’è: Draghi al Colle e avanti con le larghe intese” (Il Quotidiano). Matteo Renzi,Draghi non può fare la riserva” (intervista a La Stampa). Salvatore Vassallo, “Cosa manca per arrivare all’elezione di Draghi” (Domani). Massimo Villone, “Un trasloco che può fare bene” (Manifesto). Giuliano Ferrara, “Il peccato di rinunciare al candidato più autorevole” (Foglio). Marcello Sorgi, “Verso tre votazioni a vuoto” (La Stampa). Antonio Polito, “E’ necessaria una prova di serietà” (Corriere della sera). Renato Mannheimer, “Sull’Eliseo e sul Quirinale soffia il vento dell’incertezza” (Il Riformista). Marco Bentivogli,Il premier meglio se resta dov’è” (intervista a Il Riformista). Alessandra Ghisleri,Tentazione presidenzialismo” (La Stampa). Luciano Canfora, “Se eleggono Draghi presidenzialismo contro la Costituzione” (intervista a Il Fatto). IL GOVERNO E IL PAESE: Francesco Drago, Lucrezia Reichlin, “Le due Italie della scuola. Quanti danni ai ragazzi del Sud” (Corriere della sera). Marco Rossi Doria,Ragazzi, Sud, scuola. Il Pnrr è un’occasione, attenti a non perderla” (Espresso). Gianni Cuperlo, “Sulla lotta alle disuguaglianze la sinistra si gioca il suo futuro” (Domani). Elisabetta Camussi, “Disuguaglianze. Se dimentichiamo le persone” (Repubblica). Pierluigi Ciocca, “Come riscrivere le regole del bilancio” (Manifesto). Francesco Saraceno, “Un’Agenzia europea del debito potrebbe soddisfare anche le esigenze dei Paesi frugali” (Domani). Franco Bernabé, “L’inflazione è destinata a durare. L’Occidente ha sottovalutato la Cina” (intervista a La Stampa). Romano Prodi,La strategia di Stellantis che punta ad altri paesi” (Messaggero). Lucio Caracciolo, “All’Italia serve una classe dirigente giovane per rientrare nella Storia” (intervista a Repubblica). Angelo Panebianco, “Cosa distingue la buona politica” (Corriere della sera).

 

Leggi tutto →

21 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

OBBLIGO VACCINALE E COSTITUZIONE. I SEGNALI DI RENZI

21 Novembre 2021

Giovanni Maria Flick, “L’obbligatorietà è costituzionale. Si può introdurre anche per decreto” (intervista al Messaggero). Massimo Villone, “Vaccini. L’obbligo è la strada più sicura e incontestabile” (Manifesto). QUIRINALE: Marco Damilano, “Sono finiti gli alibi” (Espresso). Giuliano Ferrara, “L’urgenza di Draghi al Colle spiegata da Festa e Sapelli” (Foglio). Ilario Lombardo, “Il piano C (Draghi al Colle e il ministro Colao premier)” (La Stampa). Massimo Villone, “Basta una parola di Draghi per fermare le voci sul Colle” (intervista a Domani). Francesco Verderami, “La corsa al Colle e l’opuscolo di Berlusconi” (Corriere). Antonio Tajani, “Quirinale. No a tavoli con il Pd. Draghi? Lo vedo bene alla Ue” (intervista al Corriere). Angelo Picariello, “Colle, Il ‘centro’ si organizza. Calenda: Gentiloni buon nome” (Avvenire). Daniela Preziosi, “Le manovre di Renzi per portare al Colle Gentiloni e non Draghi” (Domani). Massimo Franco, “Bindi e la partita di una donna al Colle” (Corriere della sera). Gianfranco Pasquino,L’ossessione per la scelta diretta dei presidenti” (Domani). SUL GOVERNO: Stefano Feltri, “Tra Rai e Colle la parentesi di Draghi si sta già chiudendo” (Domani). Lina Palmerini, “Contro i rischi di voto spunta una riforma costituzionale” (Sole 24 ore). Graziano Delrio, “E’ l’ora dei riformisti. Il campo largo deve andare da Matteo a Bersani” (intervista a Repubblica). SU MATTEO RENZI: Marcello Sorgi, “Renzi, il tentativo di uscire dall’angolo” (La Stampa). Maria Teresa Meli, “La Leopolda di Renzi tra accuse, allusioni e caso Open” e “Renzi: una nostra legge antiomofobia. C’è l’asse con Salvini dopo il ddl Zan” (Corriere della sera). Stefano Folli, “A chi è destinato il segnale di Renzi” (Repubblica). Andrea Carugati,Renzi, rabbia e veleni contro Pd, M5s e giudici” (Manifesto). SUI 5 STELLE: Giuseppe Conte, “Incontro con Draghi sul caso Rai e il resto” (intervista a Il Fatto). Vincenzo Spadafora, “Conte è un leader debole che silenzia il dissenso” (intervista a Repubblica). Enzo Russo, “Gli elettori del M5s sono un popolo smarrito in cerca di un leader” (Domani).

Leggi tutto →

25 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PANDEMIA E NO VAX. MATTARELLA PROTESTA. DRAGHI, STIMA E RIPULSA. SULLA GIUSTIZIA

25 Luglio 2021

Tre grandi questioni (irrisolte): Sergio Fabbrini,L’Ue apra le porte solo alle vere democrazie” (Il sole 24 ore); Romano Prodi, “I nuovi flussi dei migranti; un problema per tutta la Ue” (Messaggero); Maurizio Martina, “Zero sprechi contro la fame” (intervista a Avvenire sul summit dell’Onu a Roma). PANDEMIA E NO VAX: Paolo Giordano, “Il minimo teorico per capire che cosa ci aspetta” (Corriere della sera). Maurizio Molinari, “La scienza aggredita dai populisti” (Repubblica). Massimo Giannini,La velenosa demagogia negazionista” (La Stampa). Marco Revelli, “La cultura del sospetto come fenomeno pop” (Manifesto). Marco Tarquinio, “Obbligati al vaccino? Meglio la convinzione” (Avvenire).  Luca Ricolfi,Vaccino per tutti, la scelta opportuna per uscire dalla crisi” (Messaggero). MATTARELLA E LE LEGGI: Ugo Magri, “Se il Presidente alza la voce” La Stampa). Sergio Mattarella, “Lettera ai presidenti Casellati, Fico e Draghi in materia di decreti legge” (Quirinale). Sabino Cassese, “Il circolo vizioso delle leggi” (Corriere della sera). Stefano Ceccanti, “Nota sul rinvio presidenziale delle leggi di conversione” (blog). DRAGHI, AMORE E ODIO: Francesco Verderami,Il premier e i partiti” (Corriere della sera). Carlo Fusi, “Draghi cancella il semestre bianco” (Il Quotidiano). Stefano Folli, “Semestre bianco ma non troppo” (Repubblica). Paolo Pombeni, “La leadership di un premier nell’emergenza” (Messaggero) e “Partiti fuori della realtà” (Il Quotidiano). Luciano Canfora,L’elite lo ha chiamato per gestire un tesoretto” (intervista a Il Fatto). Barbara Spinelli, “Draghi, restauratore confuso e non sempre competente” (il Fatto). RIFORMA DELLA GIUSTIZIA: Goffredo Buccini, “Giustizia. Attraversare la linea d’ombra” (Corriere della sera). Tre posizioni critiche: Gaetano Azzariti,Stabilire priorità tra i reati sarebbe incostituzionale” intervista a Il Fatto); Vladimiro Zagrebelsky,Non scherziamo con la prescrizione” (la Stampa); Massimo Villone, “Giustizia di destra e politica sotto anestesia” (Manifesto). Un giudizio positivo: Francesco Occhetta sj, “Uno squarcio di luce nel dibattito sulla giustizia” (comunitàdiconnesioni).

 

Leggi tutto →