17 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VINCE LA VOGLIA DI LAVORARE. INEDITO DI BOBBIO. NODI: REDDITO, ANZIANI, SALARIO MINIMO, FISCO, PATRIMONIALE

17 Ottobre 2021

Norberto Bobbio, “La mia idea sulla rivoluzione” (testo inedito di una lezione del 1979 – La Stampa). PARTITI: Bernardo Valli,Elettori stanchi e leader deboli” (Espresso). Enrico Letta, “Vince la voglia di lavorare” (intervista a Repubblica). Romano Prodi,La lotta alla pandemia e i diritti degli altri” (Messaggero). Vladimiro Zagrebelsky, “I pro e i contro di un decreto su Forza nuova” (La Stampa). Gianfranco Pasquino, “Forza nuova va sciolta. E se dovesse rinascere continueremo a scioglierla” (Domani). Giovanni Cominelli, “No pass, la sfida della politica è superare il populismo” (libertà eguale). Roberto D’Alimonte, “Ballottaggi, il ritorno del bipolarismo centrodestra-centrosinistra” (Sole 24 ore). Goffredo Bettini,Ballottaggi, Conte e M5S sono decisivi per battere la destra” (intervista a Il Fatto). AGENDA DI GOVERNO: Alessandro Barbera, “Reddito di cittadinanza. Il premier stretto tra pasdaran e abolizionisti lavora alla riforma” (La Stampa). Valerio Valentini, “Pensioni e Rdc, così la legge di Bilancio rottamerà i giallo-verdi” (Foglio). Maurizio Ferrera, “Aiutiamo (davvero) gli anziani” (Corriere della sera). Elena Granaglia, “Per un po’ di equità ci vuole la patrimoniale” (Espresso). Linda Laura Sabbadini,Il milione di poveri creati dalla pandemia” (La Stampa). Paolo Pombeni,La demagogia e la questione fiscale” (mentepolitica.it). Laura Pennacchi, “Perché rilanciare la ‘piena e buona occupazione’” (Eticaeconomia). Alessandra Casarico, “Passo avanti per il nuovo Codice delle pari opportunità” (lavoce.info). Federico Butera,Istituti tecnici superiori, la nuova legge e la sua realizzazione” (Formiche.net). Piergiovanni Alleva,Salario minimo, Draghi non può più nascondersi” (Il Fatto). Stefano Lepri (Pd), “Semplice, giusto e per tutti: così sarà l’assegno unico” (Avvenire).  Mariana Mazzucato, “Un nuovo contratto sociale per sollecitare il cambio di paradigma” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

26 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL “PATTO PER L’ITALIA”, DRAGHI E LA SINISTRA. SUL SALARIO MINIMO. SULLA “TRATTATIVA”

26 Settembre 2021

Antonio Preiti,Draghi, fenomenologia di un leader” (Huffpost). Ma Marco Revelli:“Draghi, premierato assoluto come al Congresso di Vienna” (intervista a Il Fatto). Federico Verderami racconta: “Le diverse idee sul futuro di Draghi” (Corriere della sera). “PATTO PER L’ITALIA”: Franco Monaco, “La sinistra dovrebbe diffidare del logoro ‘pacchetto Draghi’” (Il Fatto); invece per Giuseppe Provenzano, “Lavoro e giustizia sociale, il patto proposto da Draghi è una chance per la sinistra” (intervista a La Stampa); e così Romano Prodi, “Patto per l’Italia. Il sostegno alle riforme che serve alla ripresa” (Messaggero). Carlo Trigilia, “Per un vero patto sociale Draghi non può appiattirsi sulle linee di Confindustria” (Domani). Annalisa Cuzzocrea, “Dagli industriali e Di Maio crescono le adesioni al partito di Draghi” (Repubblica). Matteo Renzi, “Bonomi a gennaio tifava per il Conte ter. Ora rispetti la politica” (intervista a Repubblica). SALARIO MINIMO: Giovanna Vitale, “Letta: il Patto per la ripresa una vittoria del Pd. Ora salario minimo e meno precariato” (Repubblica 25/9). Claudio Tucci, “M5S, Pd e Cgil rilanciano il salario minimo, ma politiche del lavoro al palo” (Sole 24 ore). Luigi Sbarra (segretario gen. Cisl), “La Cgil sbaglia: il salario minimo è un errore” (intervista a Libero). Paolo Baroni, “Salario minimo, non serve una legge. Cisl e Uil respingono l’apertura di Landini” (La Stampa). Giovanna Vitale, “Patto per la ripresa: Draghi accelera ma il salario minimo resta fuori” (Repubblica 26/9). PRODI: Fabio Martini, “Nuovo asse Pd-5S-Cgil, la benedizione di Prodi: ‘Non vedo alternative’” La Stampa). Luciano Capone, “Prodi contro Prodi” (Foglio). PNRR: Maurizio Ferrera, “Gli ostacoli davanti al Pnrr. Il rilancio ha tempi più stretti” (Corriere). Enrico Marro, “I progetti per la ripresa. La classifica dei ministeri” (Corriere). Federico Fubini, “In fila in 100mila per lavorare al Recovery plan. La carica delle donne” (Corriere). Emiliano Manfredonia (presidente Acli), “Il Pnrr è poco sociale. Il Terzo settore sia coinvolto nella regia” (intervista a Avvenire). TRATTATIVA STATO-MAFIA: Mario Chiavario, “Non per fango ma per giustizia” (Avvenire).  Armando Spadaro, “Perché la trattativa non è reato” (Repubblica). Annalisa Chirico, “Le balle sulla trattativa. La versione di Salvatore Lupo” (Foglio).

Leggi tutto →

4 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NON SOLO INDIVIDUI. IL SENSO DELLO STATO. L’ANIMA DELL’OCCIDENTE. REDDITO DI CITTADINANZA

4 Settembre 2021

Dialogo tra Giancarlo Ravasi e Giuliano Amato, “Non siamo solo individui; nella natura umana c’è il rapporto con gli altri” (La Stampa). IL SENSO DELLO STATO: Montesquieu, “Mattarella, il premier e il senso dello Stato” (La Stampa). Massimo Franco, “Governo e partiti: cambio di gioco” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Governo e partiti, due piani diversi” (Repubblica). Alessandro Campi, “La Lega, il populismo che legittima i (pochi) contestatori” (Messaggero). L’ANIMA DELL’OCCIDENTE: Agostino Giovagnoli,Il progetto dell’Occidente. Non per odio ma per politica” (Avvenire). Gianfranco Pasquino, “Abbiamo abbastanza democrazia per poterla esportare?” (Paradoxaforum). POPULISMI E POLITICHE ILLIBERALI: Claudio Cerasa, “La sinistra illiberale (che alimenta la destra illiberale)” (Foglio). Marco Bentivogli, “Il nuovo neutralismo (a proposito del populismo sindacale)” (Foglio). Vladimiro Zagrebelsky, “Caro Cacciari, ogni libertà ha i suoi limiti” (La Stampa). IL REDDITO DI CITTADINANZA E MATTEO RENZI: Maurizio Ferrera, “Il reddito tra meriti e demeriti” (Corriere della sera). Chiara Saraceno, “Caro Renzi, inutile il tuo referendum” (La Stampa). Franco Monaco, “Renzi è rimasto a sinistra per poterla distruggere” (Il Fatto). Gianni Cuperlo, “Matteo Renzi si comporta come un nuovo Pippo Baudo” (Domani).  CINGOLANI, NUCLEARE E AMBIENTALISMO: Monica Frassoni, “E’ chiaro che i poteri forti hanno un ascendente sul ministro Cingolani” (intervista a La Stampa). Marco Morosini, “Se così parla il ministro della transizione, alla transizione serve un altro ministro” (Avvenire). Paolo Baroni, “Il tabù nucleare” (La Stampa). Luciano Capone, “Come il ‘grillino’ Cingolani è diventato la Lamorgese di Conte” (Foglio). Chicco Testa,Nucleare e ambientalismo, difesa di Cingolani” (Foglio). Paolo Scaroni, “Il nucleare ci serve. Per azzerare le emissioni le rinnovabili non bastano” (intervista a Repubblica). VACCINI E COVID ZERO: Tito Boeri, Roberto Perotti, “I confini dell’obbligo vaccinale: non assoluto, ma relativo” (Repubblica). Federico Fubini,Anthony Fauci: ‘I vaccini sono sicuri anche a lungo termine’” (Corriere della sera).  Gilberto Corbellini, Alberto Mingardi, “L’utopia del Covid zero” (Foglio). CRESCITA E LAVORO: Joseph Stiglitz, “Italia ben piazzata per una crescita più sostenuta” (intervista al Sole 24 ore). Nicolas Schmit (commissario Ue del lavoro), “La grande sfida del lavoro è migliorare le doti dei singoli” (intervista a La Stampa). Natalino Irti,Economia e mercato: risultato di conflitti, non costruzioni oggettive” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

1 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRANSIZIONE ECOLOGICA: COSTO O OPPORTUNITÀ?

1 Agosto 2021

Maurizio Ferrera,Il Covid e le nostre scelte per reagire” (Corriere della sera). VACCINI E NON VAX: Luca Ricolfi, “Quanto è importante la verità sui vaccini” (Messaggero). Piergiorgio Odifreddi, “Cacciari, Calasso e gli antiscienza” (La Stampa). Salvatore Settis, “In questo caos sì al green pass” (La Stampa). Gianni Vattimo, Umberto Curi,Il mio sì, e il mio no all’obbligo del green pass” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “Cari Cacciari e Agamben, pensiamo a chi non è protetto” (Espresso). Nadia Urbinati, “La nostra libertà non è mai assoluta. Per avere senso ha bisogno degli altri” (Domani). PNRR: Giuseppe De Rita, “Pnrr: capacità progettuale ma povertà attuativa” (Corriere della sera). Pier Luigi Petrillo,Draghi ha velocizzato l’attuazione delle leggi, ma non basta” (Domani). Renato Brunetta,La nuova Pubblica amministrazione apre le porte ai giovani” (intervista al Sole 24 ore). LA TRANSIZIONE ECOLOGICA: Francesco Saraceno,Opportunità o costo? Il grande dilemma intorno alla transizione ecologica” (Domani). Edoardo Zanchini, “Eventi estremi. Il ministro Cingolani eviti ‘il bagno di sangue’” (Manifesto). Francesco Delzio, “Il dilemma dell’Europa verde” (Avvenire). LAVORO: Luigi Tivelli, “La necessità di riformare le politiche attive del lavoro” (Messaggero). Cristina Casadei, “In cerca di lavoro 22 milioni di europei. Mancano competenze digitali e green” (Sole 24 ore). POLEMICHE: Stefano Feltri, “La strana idea del merito che umilia i perdenti” (Domani).

Leggi tutto →

26 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ANIMA DEL’EUROPA. IL NEO-POPULISMO. I MAGISTRATI CONTRO

26 Luglio 2021

Ezio Mauro, “Orbàn e l’anima dell’Europa” (Repubblica). Enrico Bucci,La natura matrigna” (Foglio). Maurizio Ferraris,Così le macchine ci rendono liberi” (La Stampa). Maria Novella De Luca, “Samantha come Eluana: ‘Lasciatela andare via’” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Ddl Zan? Non c’è nessun problema specifico dei cattolici” (intervista a Rocco Gumina, del giornale online dell’Azione cattolica di Palermo”). GIUSTIZIA:  Luciano Violante, “I no della magistratura aggravano la sua crisi” (intervista all’Huffpost). Sabino Cassese, “Ora basta coi magistrati che giudicano se stessi. ‘Il tetto vi cadrà addosso’” (intervista a Il Giornale). Salvatore Margiotta (Pd, già Ppi), “Il Pd non perda il treno del garantismo” (intervista a Il Giornale). Gian Carlo Caselli, “Processi, i nodi da sciogliere” (Corriere della sera). Liana Milella, “Draghi e Cartabia aprono a Conte: nessuno stop ai processi di mafia” (Repubblica). GIUSTIZIA E NO VAX: Angelo Panebianco, “Così ostili nel nome del popolo” (Corriere della sera). Mauro Calise, “Contro i neo-populisti che negano la scienza” (Mattino). AGENDA DI GOVERNO: Maurizio Ferrera,Cenerentoli” (La Lettura). Federico Fubini,Verso la riforma della concorrenza” (Corriere). Massimo Bordignon,Riforma fiscale nella Ue. Cambiamo le regole, Roma è l’esempio di cosa non fare”. Stefano Ceccanti, “Il decreto sulla Cybersicurezza” (blog). IL G20 DI NAPOLI SUL CLIMA: Federico Rampini, “Il respiro del compromesso” (Repubblica). Roberto Cingolani,E’ l’inizio di un cambiamento storico” (intervista a Repubblica). Guido Viale, “La transizione fa rima con informazione e partecipazione” (Manifesto). PARTITI: Claudio Cerasa, “Complottista, ni vax, orbaniana. Il falso mito della destra divisa” (Foglio). Mario Tronti,La sinistra si è smarrita inseguendo l’individualismo” (intervista a La Verità). Romano Prodi, “Draghi deve restare al governo fino al 2023. E’ una garanzia per la stabilità del paese” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

3 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“UN DUE TRE STELLA”. E POI GIUSTIZIA, SOVRANISMO, DDL ZAN, M5S E CINA

3 Luglio 2021

Mattia Feltri,Un due tre stella” (La Stampa). CARCERI: Gustavo Zagrebelsky, “Punire o salvare, il dilemma della giustizia” (Repubblica). Luigi Manconi,La regola della violenza” (Repubblica). ITALIA/GOVERNO: Maurizio Ferrera, “Torniamo a parlare di lavoro” (Corriere della sera). Mario Draghi, “Ma adesso ci serve solo debito buono” (intervento all’Accademia dei Lincei – La Stampa). Alessandro Barbera, “La spinta del governo: ora servono le riforme. Crescita al 5%” (La Stampa). ITALIA-EUROPA/SOVRANISTI: Stefano Montefiori, “Salvini e Meloni, asse con Orban. Ecco la carta dei sovranisti” (Corriere della sera). Claudio Tito, “Sfida sovranista all’Europa” (Repubblica). Andrea Bonanni, “La realtà capovolta” (Repubblica). DDL ZAN: Alessandra Arachi, “Legge Zan, la mossa dei renziani: via l’identità di genere” (Corriere della sera). Gianfranco Brunelli, “Ddl Zan, chi cerca lo scontro?” (Il regno). PARTITI: Stefano Folli, “Chi sarà il regista della corsa al Quirinale” (Repubblica). Mara Carfagna, “Salvini per essere credibile entri nel Ppe. Sì alla legge Zan ma servono modifiche” (intervista a La Stampa). Daniela Preziosi, “Anche i sindaci del Pd tentati dal referendum di Radicali e leghisti” (Domani). I pareri dei due vice-segretari del Pd sulla crisi 5Stelle: Giuseppe Provenzano, “Se Conte ha fallito, per l’Italia è una brutta notizia” (intervista a Repubblica). Irene Tinagli, “Nessuna alleanza obbligata. Vedremo l’evoluzione 5Stelle” (intervista al Messaggero). CINQUESTELLE: Marco Tarchi, “La brusca fine dell’Uomo qualunque. Appunti per i leader dei Cinquestelle” (Domani). Franco Monaco, “Le 10 contraddizioni di Grillo verso Conte” (Il Fatto). Luciano Capone, “La terza via di Conte” (Foglio). Renato Mannheimer, “Così i Cinquestelle spariranno di scena” (i Riformista). CINA (E ITALIA): Lucio Caracciolo, “Comunismo imperiale” (La Stampa). Giulia Pompili,Cina, cent’anni di partito unico” (Foglio). Marta Dassù, “Esame cinese per Draghi” (Repubblica). INOLTRE: Nello Scavo, “Navi e aiuti, così l’Italia sostiene Tripoli” (Avvenire). Corrado Giustiniani, “Se ius soli non piace chiamiamola cittadinanza alla tedesca” (lavoce.info).

Leggi tutto →

10 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SI È APERTO IL PERCORSO DELLA CONFERENZA SULL’EUROPA

10 Maggio 2021

Si è aperta ieri, durerà un anno e tende a coinvolgere tutti i cittadini la Conferenza sull’Europa per riprogettarne il volto, l’identità e il funzionamento. Francesca Basso, “Il futuro dell’Unione tra partecipazione e modifiche dei trattati” (La Stampa). Gianfranco Pasquino, Roberto Santaniello, “Discutere il futuro dell’Europa si può (e si deve)” (il Mulino). Sergio Fabbrini,La Ue, un progetto artificiale che guarda al futuro” (Sole 24 ore). Romano Prodi,Il futuro dell’Europa e le beghe che dividono” (Messaggero). Maurizio Ferrera,Il welfare al di là dei confini” (Corriere della sera). E anche l’ex premier dice la sua: Giuseppe Conte,I miei cinque punti sul futuro dell’Europa” (Corriere). Nell’Europa dell’Est le acque, per fortuna, si muovono: Wlodek Goldkorn, “Se l’altra Europa si fa sentire” (Repubblica). Ad ovest, però (Spagna, Inghilterra, Francia. Italia…): Enrico Franceschini, “La sinistra senza identità” (Repubblica); e Isabella Bufacchi: “La SPD cerca di recuperare il terreno perduto” (Sole 24 ore). E poi Lucio Caracciolo: La scommessa degli scozzesi” (La Stampa). NEL MONDO: Carlo Bastasin, “Gli stimoli di Biden per riavvicinare le due Americhe” (Repubblica). Laura Pennacchi,Stato e lavoro, Biden un esempio di radicalismo” (Manifesto, qualche settimana fa). Danilo Taino, “Ancora l’inflazione? Il ritorno del mostro” (Corriere della sera). Zvi Schuldiner, “Israele-Palestina, un’escalation di pulizia etnica” (Manifesto). Gad Lerner, “Gerusalemme, lo sfratto che calpesta la storia” (Il Fatto).  Gerardo Stabile, “L’Afghanistan piange le sue studentesse” (La Stampa). Paola Severino, “Non lasciamo sole le donne di Kabul” (la Stampa). Olga Misik, “In Russia le idee fanno paura” (intervista a Repubblica).

 

Leggi tutto →

5 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SVOLTA DRAGHI, IL SISTEMA IN PANNE, IL NODO QUIRINALE

5 Maggio 2021

Tre analisi politiche di Paolo Pombeni utili a fare il punto: “Un sistema in panne” (mentepolitica.it), “Una politica non all’altezza del governo” (Il Quotidiano), “Recovery plan in sicurezza prima dei giochi per il Colle” (Il Quotidiano). Mauro Calise, “I 100 giorni dei partiti con il ciclone Draghi” (Mattino). Francesco Occhetta sj, “La discontinuità del metodo Draghi e la necessità di una stagione costituente” (Espresso). Alberto Gentili, “Letta a Draghi: Matteo scorretto. Ma il premier si chiama fuori dalla zuffa” (Messaggero). Roberto Mannheimer,Conte alla ricerca di un’identità per il M5s” (Il Riformista). Mauro Magatti, “Questi vecchi buoni leader” (Avvenire). M. Ferrera, R. Chiarini, M. Ricciardi, “Laboratorio Italia. Un po’ tecnocratica un po’ antipolitica” (la Lettura). IN VISTA DEL COLLE:  Angelo Picariello, “Le tre strade per il Quirinale. Le strategie dei leader” (Avvenire). Carlo Fusi,Per il Quirinale servirebbe un clone di Draghi” (Il Quotidiano). Claudio Tito, “La speranza di Bruxelles: Draghi premier fino al 2023” (Repubblica). Valerio Valentini, “E Draghi rimane?” (Foglio). RECOVERY PLAN E AGENDA DI GOVERNO: Romano Prodi, Alberto Clò, “Un comitato di tecnici per salvare l’ambiente” (Messaggero). Antonella Baccaro,Chi c’è nella cabina di regia” (Corriere della sera). Paolo Gentiloni, “L’Italia torna a crescere” (intervista al Messaggero). Stefano Cingolani,Ecco come ripartiremo” (intervista al Corriere), “L’Ue promuove il Recovery italiano” (intervista a La Stampa). T. Boeri, R. Perotti, “La riforma dell’Irpef non basta. Troppe scappatoie per le società” (Repubblica). Nathalie Tocci, “Salute, clima e sviluppo sostenibile: le tre chiavi per il G20 targato Italia” (La Stampa). Maria Cristina Messa, “Università e ricerca per la crescita del paese” (Corriere). Marco Bentivogli, “Salviamo la scuola del lavoro” (Repubblica). Gian Maria Gros Pietro, “L’alta formazione è la chiave per lo sviluppo del paese” (Corriere)

 

Leggi tutto →

24 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MARE DELLA NOSTRA VERGOGNA. NUOVA CRISI SOCIALE. DRAGHI E IL PNRR

24 Aprile 2021

Da leggere l’editoriale di Marina Corradi sull’Avvenire: “Grida senza ascolto”. Giorgia Linardi,Il mare della nostra vergogna” (La Stampa). Carlo Bonini,Che cosa manca all’Europa per riscoprire la solidarietà” (Repubblica). Piero Sansonetti, “Questi morti sono voluti. Il dazio che si paga al populismo” (Il Riformista). LA NUOVA CRISI SOCIALE: Maurizio Ferrera, “I conflitti e i rischi da evitare nella nuova fase che viviamo” (Corriere della sera). PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA: Mario Draghi, un ampio estratto della sua relazione: “Italia più moderna in un’Europa solidale. La sfida del governo per salvare i giovani” (La Stampa). Enrico Marro, “Sintesi del Pnrr” (Corriere). Mario Deaglio, “Il tempo delle scelte scomode” (La Stampa). Paolo Balduzzi, “L’eredità che il piano lascerà ai giovani” (Messaggero). Roberto Ciccarelli, “Recovery, parlamento e società esclusi” (Manifesto). Francesco Verderami, “E Draghi chiamò l’Europa” (Corriere). Claudio Cerasa (entusiasta) la vede così: “Il Recovery è un capolavoro neoliberista” (Foglio); Marco Bersani (schifato) commenta: “Ripresa e resilienza, il governo dei peggiori” (Manifesto). PARTITI: Romano Prodi, “Il capo leghista si comporta come Bertinotti” (intervista al Corriere). Matteo Salvini, “Come noi protesta anche il Pd” (lettera al Corriere). Valerio Valentini, “Pd e M5s assediano Draghi” (Foglio). Francesco Piccolo, “Letta e il paradosso delle primarie” (Repubblica). Marianna Rizzini, “Il caso Bologna secondo Bonaga” (Foglio). INOLTRE: Elena Molinari,Biden: il lavoro futuro sarà salvare il pianeta” (La Stampa). Alessandro Penati, “I super stipendi ai manager sono il giusto prezzo del talento?” (Domani).

Leggi tutto →

1 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ADESSO, SERIAMENTE, IL RECOVERY PLAN

1 Marzo 2021

Carlo Bastasin spiega bene come l’Italia deve affrontare il Recovery plan: “Il dovere di scegliere gli investimenti e le imprese da sostenere” (Repubblica AF). Maurizio Ferrera affronta una questione centrale: “Come liberare il risparmio e ridurre il debito cattivo” (Corriere della sera EC). Enrico Giovannini, intervistato da La Stampa, racconta: “Il mio piano per il Recovery”. Paolo Baroni fa il punto sull’impegno del governo: “Mef: 15 giorni per cambiare il Recovery” (La Stampa); così pure Roberto Mania: “Il premier ha fretta. Il Recovery se lo scrive da solo” (Repubblica); Antonella Baccaro guarda agli ostacoli: “Recovery team: i rischi? Veti e burocrazia” (Corriere della sera).  Giuseppe De Rita interviene sul Corriere proponendo realismo (forse troppo): “Un Recovery plan all’insegna del massimo realismo”. Claudio De Vincenti guarda al Sud: “Fare ordine nel caos delle autonomie per sfruttare al meglio il Recovery” (Corriere del Mezzogiorno). Ferruccio De Bortoli affronta la questione sanità e ritorna sulla questione Mes: “Abbiamo bisogno di quei soldi. C’era una volta il Mes” (Corriere EC). Linda Laura Sabbadini,Tre strategie per restituire il lavoro alle donne” (Repubblica). Chiara Saraceno,Il sussidio andrà cambiato non abolito. Ma le politiche per il lavoro sono un’altra cosa” (intervista al Mattino). Andrea Gavosto, “La nuova bussola che serve alla scuola” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →