4 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOTE SU GENOVA, IL GOVERNO, ROMA, SALVINI, CL, IL QUIRINALE, L’OMOFOBIA

4 Agosto 2020

Paolo Pombeni, “A Genova sconfitto il populismo” (Il Quotidiano). Marco Imarisio,Modello Genova per ricominciare. La lezione, i dubbi” (Corriere). Paolo Pombeni, “La politica del piccolo cabotaggio” (Il Quotidiano). Francesco Clementi,Serve un nuovo perimetro per l’azione del governo” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Gli scogli davanti alla nave giallorossa” (La Stampa). Angelo Panebianco, “Il partito del debito di Stato” (Corriere). Alessandro Campi, “La corsa per Roma che riguarda il mondo” (Messaggero). Ezio Mauro, “La gara per il dopo Salvini” (Repubblica). MEETING CL: Bernard Scholz, “Draghi aprirà il Meeting. Per la crisi serve lui” (intervista al Corriere). Ettore Boffano, “Comunione e liberazione, il peggior cattolicesimo” (Il Fatto). QUIRINALE: Il discorso di Sergio Mattarella all’incontro del 31 luglio con la stampa e quello per la commemorazione della strage di Bologna del 1980. OMOFOBIA: Stefano Ceccanti,Cari amici di destra votate come il giudice Gorsuch” (intervento alla Camera, in Il Riformista). Grazia Longo,In aula la legge sull’omotransfobia. Camere spaccate” (La Stampa). Luigi Manconi, “Omotransfobia. E l’equilibrio delle libertà” (Repubblica).

Leggi tutto →

3 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL SOCIALISMO DEL SINDACO DI MILANO

3 Giugno 2020

Esce un libro del sindaco di Milano: Beppe Sala, “Manifesto per la nuova sinistra” (La Stampa – estratto dal libro). Beppe Sala intervistato da Aldo Cazzullo per il Corriere della sera: “E’ il momento di cambiare, serve un nuovo socialismo”. Enrico Letta ne scrive su Repubblica: “La sinistra può vincere solo se batte l’indifferenza”. Paolo Pombeni analizza le risposte dei partiti all’appello all’unità di Mattarella: “Partiti senza lungimiranza e futuro” (Il Quotidiano del Sud). Lettera di Silvio Berlusconi al Corriere: “Ora concordia per risollevarci tutti insieme”. Il costituzionalista Francesco Clementi dice che per rispondere a Mattarella “Ora serve un’Assemblea costituente” (intervista a Il Dubbio). Guido Tonelli, sul Corriere, scrive: “Per una nuova classe dirigente. Bisogna saper pensare in grande”. Marco Revelli e Marco Tarchi dialogano sulle manifestazioni di piazza del 2 giugno: “Negazionismo e populismo” (Repubblica). Claudio Cerasa propone “Quattro punti per una riconciliazione nazionale” (Foglio). Salvatore Sechi: “L’oplà di Franceschini e i rischi politici e identitari per il Pd nell’alleanza organica con i Cinquestelle” (Il Dubbio). Dice Serge Latouche, teorico della decrescita, a Il Fatto: “Il virus a Milano vi ha restituito il cielo azzurro”. Giulio Napolitano: “Come snellire la pubblica amministrazione” (Repubblica). Carlo Cottarelli, “Non so se serve un commissario… L’importante è che l’Italia prenda i fondi del Mes” (intervista al Corriere). Ora Ernesto Galli Della Loggia interviene sul nuovo Avanti: “Dove sono finiti i cattolici?”.

Leggi tutto →

9 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RENZI, NOVELLO LA MALFA (DICE PAOLO POMBENI)

9 Maggio 2020

Paolo Pombeni, “Un Renzi in versione La Malfa” (Il Quotidiano). Ettore Rosato, “A Conte dico: la nostra pazienza è finita” (intervista a Il Riformista). Valentina Conte, “I lavoratori scartati” (Repubblica). Dario Nardella, “I cittadini non sono stati aiutati” (intervista all’Avvenire). Francesco Manacorda, “Chi rischia di non farcela” (Repubblica). Emma Bonino,Migranti, l’idea di regolarizzarli per un mese è ridicola” (intervista a Il Riformista). Marco Bresolin, “Mes senza condizioni e il governo si spacca” (La Stampa). Pietro Saccò, “Mes. Buttare i soldi dalla finestra?” (Avvenire). Francesco Clementi, “Bonafede rispetti il diritto alla salute e la separazione dei poteri” (intervista a Il Dubbio). Valerio Onida,La salute prevale sulle altre libertà” (stralcio di un suo nuovo libro – Il Fatto). Pier Carlo Padoan, “La ripresa nasce dagli imprenditori” (Foglio). Tommaso Nannicini, “Stato rompiballe? No, grazie” (colloquio sul Foglio). Chiara Saraceno, “Ma in Italia c’è bisogno di più stato” (La Stampa).

Leggi tutto →

13 Marzo 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL VIRUS, LA SOFFERENZA, LA DIGNITÀ, LA LIBERTÀ, L’EUROPA…

13 Marzo 2020

Giuseppe Remuzzi, “E’ un dolore enorme vedere i tuoi amici cadere. Serviva la zona rossa” (intervista al Corriere della sera). Massimo Galli,Più test e nuova stretta sui divieti o l’epidemia continuerà a correre” (intervista al Mattino). Marcello Tavio, “Ma ora servono più siti di accesso ai tamponi” (Manifesto). MichaelDavide Semeraro osb, “Siamo tutti malati… di umanità!” (blog). Maurizio Ferrera, “I medici e la dignità dei pazienti” (Corriere). Ezio Mauro, “I clandestini del contagio” (Repubblica). Luca Miele, “Virus e democrazia, la lezione di Seul” (Avvenire). Francesco Clementi, “Quando l’emergenza restringe la libertà” (Sole 24 ore). S. Cassese e T. Padovani, “Lo stress test del virus sulla democrazia parlamentare” (Foglio). Mario Delpini, “Sul Duomo per dire a chi soffre che non sarà mai solo” (Repubblica). Luigino Bruni, “Chiudere ciò che si può, comprendere ciò che si deve” (Avvenire). Paolo Balduzzi, “Le industrie da chiudere per salvare l’economia” (Mattino). Lucrezia Reichlin,Il coronavirus dà l’opportunità di varare un vero fondo anticrisi” (Sole 24 ore). Mario Monti, “E’ il momento di varare buoni di salute pubblica” (Corriere). Andrea Bonanni, “Così finisce l’era Draghi. Francoforte non si muoverà più al posto dei governi europei” (Repubblica). Marzio Breda,La reazione di Mattarella: l’Europa non ci ostacoli” (Corriere). Stefano Folli, “Tutti i pericoli del caso Lagarde” (Repubblica).

Leggi tutto →

29 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VERSO LA LEGGE PROPORZIONALE?

29 Gennaio 2020

Il tema era riaffiorato ieri, dopo i risultati elettorali (Tarquinio e Guzzetta). Oggi ne scrivono, in senso contrario: Arturo Parisi (“Il pericolo è il proporzionale”, intervista a Italia Oggi), Francesco Bei (“Se chi vota sceglie il vincitore”, La Stampa); a favore: Dario Franceschini (“Avanti con il proporzionale. Ci sarà un bipolarismo Pd-Lega” (intervista al Corriere della sera), Massimo Villone (“La crisi dei 5 stelle e le sirene del maggioritario”, Manifesto). Ne scrive, contro, su Il Regno Gianfranco Brunelli: “Modello Zalone”. Nelle settimane scorse, dopo l’accordo di maggioranza sul proporzionale, ne hanno scritto:  Dario Parrini,Contro il massimalismo antiproporzionalista” (Libertà eguale). Angelo Panebianco, “Il ritorno (politico) dell’idea di centro” (Corriere della sera). Francesco Clemente, “Ora rischiamo la palude” (Il Riformista). Paolo Pombeni, “L’ardua via per la legge che verrà” (Il Quotidiano). Francesco Verderami, “La sinistra divisa su tutto e il nuovo mondo proporzionale” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

29 Dicembre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“LA SOCIETÀ INTOSSICATA”

29 Dicembre 2017

Va letto, per il buon senso che lo pervade e per i pericoli che sottolinea, l’articolo di Massimo Ammanniti su Repubblica: “La società intossicata”. Anche da Ammanniti viene un elogio a Paolo Gentiloni, di cui scrive Fabio Martini su La Stampa (forse un po’ esagerando): “Il premier si smarca da Renzi e sottolinea tutte le differenze”. Ne scrivono anche Lina Palmerini sul Sole 24 ore: “La campagna del premier in sintonia col Colle”, e Alessandro Campi sul Messaggero: “La legislatura che ha cambiato le leadership”. Di qualche interesse l’intervista a Massimo D’Alema fatta dal direttore della Gazzetta del Mezzogiorno, in cui D’Alema racconta di aver aperto la campagna elettorale in una parrocchia pugliese, invitato da un gruppo cattolico (“Il Manifesto di d’Alema. ‘Il Salento va rispettato’”). Su Il Dubbio un’intervista di Alfredo D’Attorre (Liberi e uguali): “I 5 stelle sono come il Pd: guardano a destra”. Sul Sole 24 ore Francesco Clementi spiega quale è “Il raggio d’azione del Governo” dopo lo scioglimento delle Camere.

Leggi tutto →

31 Luglio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL NO DI ONIDA, DI TOCCI, DI PACE, DI VILLONE. IL SÌ DI CLEMENTI, DI CECCANTI, DI D’ALIMONTE

31 Luglio 2016

Valerio Onida,L’instabilità non dipende dal bicameralismo perfetto” (Sole 24 Ore). Francesco Clementi, “Iter legislativo e Titolo V, uno Stato più semplice” (Sole 24 Ore). Walter Tocci, “Perché voto NO al referendum – Lettera aperta al PD”. Stefano Ceccanti, “Le motivazioni di fondo delle riforme costituzionali” (estratto dalla rivista semestrale “Lo Stato”). Alessandro Pace, “Barattare la Carta con un mini-Italicum?” (Repubblica). Massimo Villone, “Cosa aspettarsi dal Colle?” (Manifesto). Roberto D’Alimonte, “Meno umori, più contenuti per il referendum” (Sole 24 ore). Maurizio Viroli, “La sinistra Pd non capisce che l’ultima chance è il No” (Il Fatto). Stefano Ceccanti, “Svolta storica, passiamo sopra alle imperfezioni” (intervista a Il Fatto).

Leggi tutto →

13 Maggio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MELLONI, TONINI, LA VALLE. RIFORMA COSTITUZIONALE E OPZIONI DI FEDE

13 Maggio 2016

Alberto Melloni su Repubblica commenta l’intervento del gesuita p. Occhetta su La Civiltà cattolica, a favore del sì al referendum sulla riforma costituzionale, riconoscendone equilibrio e saggezza: “Referendum, sì del Vaticano: ‘serve al paese’”. Anche Giorgio Tonini parla di lezione di senso della storia: “Un invito a non fallire un risultato storico” (Unità). Raniero La Valle, su Adista, difende la liceità dell’Appello dei Cattolici del No e confuta la tesi per cui i cristiani non dovrebbero chiamare in causa la fede nella dimensione politica: “è una tesi tardo-maritainiana, che era giustificata dalla cultura di ieri ma oggi assumerebbe un significato regressivo di privatizzazione e di sterilizzazione della fede” (“Referendum costituzionale: se c’entra la fede”). L’articolo di Salvatore Curreri sull’Unità citato da La Valle (“Quando la riforma è questione di fede”). Ettore Colombo, “Renzi, i vescovi e la Costituzione” (Il Giorno). INOLTRE: Sul Manifesto Massimo Villone confuta le accuse di conservatorismo mosse ai sostenitori del No: “Renzi, la riforma e i tesori dell’archeologia”;  Francesco Clementi sull’Unità scrive invece: “Sulla riforma i 56 costituzionalisti contraddicono se stessi”; Roberta De Monticelli sul Fatto scrive: “Caro Cacciari se la riforma ti fa schifo perché la voti?”; Sull’Unità due articoli del costituzionalista Roberto Bin: “Il valore della riforma/1” e “Il valore della riforma/2”.

Leggi tutto →