13 Settembre 2022
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Tracciamo traiettorie migliori. Frammenti per un governo degli Anni Venti

13 Settembre 2022
di Gianluigi Spagnuolo

 

Con questo articolo, l’autore, funzionario pubblico e consigliere dell’associazione “Agire politicamente, offre alcune interessante riflessioni su come progettare la nuova politica, tenendo conto delle caratteristiche strutturali della società italiana, e su come governare le tendenze emerse negli ultimi due-tre anni. (Il titolo dell’articolo prende a prestito l’espressione “tracciamo traiettorie migliori” dal brano: Liberi Tutti, Subsonica, 1999)

Leggi tutto →

28 Maggio 2018
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

SOLIDARIETA’ E SOSTEGNO AL PRESIDENTE MATTARELLA, GARANTE DELLA COSTITUZIONE. TUTTI CONTRIBUISCANO A UN CLIMA PIU’ SERENO E COSTRUTTIVO NEL PAESE

28 Maggio 2018

Come rete di Associazioni cattolico-democratiche “Costituzione, Concilio, Cittadinanza” esprimiamo totale e incondizionata solidarietà al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e riteniamo inaccettabili e pericolosi per il nostro sistema democratico i violenti attacchi che in queste ore gli vengono rivolti. Nel difendere il proprio ruolo da inopinati diktat e ricatti, mai verificatisi prima d’ora, il Presidente ha difeso non se stesso come singolo, ma l’Istituzione che rappresenta – posta a garanzia della Costituzione e dell’unità della nazione – e il nostro stesso Paese, a rischio di una crisi finanziaria che ne avrebbe minato il bilancio, i risparmi, l’economia e quindi la stessa autonomia.

 

Leggi tutto →

15 Maggio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NEL PAESE DALLE MANI LEGATE, TORNARE A DISTINGUERE

15 Maggio 2016

Il Corriere della Sera pubblica, domenica 15 maggio, due articoli che appaiono complementari nello spiegare l’enorme difficoltà a governare (e a far tornare la fiducia della gente nella politica): Sabino Cassese, “Il paese dalle mani legate” e Giuseppe De Rita, “Distinguere i ruoli in una poliarchia di poteri distribuiti”. Si possono aggiungere – oltre alla riflessione pentecostale di Pier Angelo Sequeri (“La dignità nella parola“) – gli articoli, nei giorni scorsi, di Mauro Calise (“Il fattore ‘M’ e la crisi della democrazia”) e Alessandro Barbano (“Il rovescio e il diritto”) sul Mattino, di Paolo Pombeni (“Il difficile mestiere di sindaco” e “Non confondere etica pubblica e integralismo puritano”) sul Sole 24 ore, e  di Cesare Mirabelli (“Le garanzie e le forzature del sistema”) sul Messaggero.

Leggi tutto →

8 Gennaio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Tornare a governare pacificamente il conflitto

8 Gennaio 2016
di Paola Gaiotti de Biase

 

Credo che pochissimi, forse nessuno, della mia generazione, possa riconoscersi (e sostanzialmente dunque collocarsi) nella politica di oggi, in particolare di sinistra, avvertendone senso e ragioni. Ho cercato di capire perché, e naturalmente tutto potrebbe essere viziato dai miei condizionamenti. Ma mi sembra non del tutto infondata un’ipotesi che può forse essere utile proporre alla comune riflessione, anche se lo farò entro una contestabilissima semplificazione descrittiva dei fatti (al limite del ridicolo), proprio perché qualcuno,  più lucido di me, mi aiuti a chiarirla meglio.

Leggi tutto →

6 Gennaio 2015
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

VENT’ANNI DI SOLITUDINE

6 Gennaio 2015

Ernesto Galli della Loggia spiega cosa oggi manca all’Europa (“L’audacia che manca all’Europa”, Corriere della Sera). Zygmut Bauman ricorda Ulrich Beck (“Ricordo”, Repubblica). J. F. Duval rievoca un grande filosofo (“Ricoeur: Uscire dalla colpe del ‘900”, Avvenire). Sui vigili di Roma scrive Vladimiro Zagrebelsky: “Come colpire la mancanza di senso civico” (La Stampa). Un testo del fratello, Gustavo Zagrebelsky, sulla crisi politica: “Buon compleanno, Parlamento abusivo” (Il Fatto). Sullo stesso tema Michele Ainis sul Corriere della Sera: “Vent’anni di solitudine”.

Leggi tutto →

11 Aprile 2014
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LA DISOCCUPAZIONE TRA CHIACCHIERE ED INDIFFERENZA

11 Aprile 2014

di Pierre Carniti

 

Questo articolo è uscito su Eguaglianza e Libertà. Rivista on-line di Critica Sociale, e inviatoci dall’autore perché se ne discuta e magari si apra un dibattito (i titoletti interni sono nostri). L’analisi delle cause della disoccupazione e delle possibili risposte, da sempre tema caro all’ex leader della Cisl, invita tutti a farsi serie domande e ad uscire da schemi precostituiti che non fanno bene ad una seria lotta al problema.

 

Malgrado il tema del lavoro sia oggetto di sempre più debordanti inchini retorici, la disoccupazione resta sostanzialmente un problema dei disoccupati.

Leggi tutto →

11 Dicembre 2012
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CENSIS. Il 46° Rapporto sulla situazione sociale del Paese. E l’ironia amara di Giuseppe De Rita

11 Dicembre 2012

Le Considerazioni generali del 46° Rapporto Censis sottolineano come la società italiana si è ritrovata inerme, ma è riuscita ad andare oltre la sopravvivenza. E Giuseppe De Rita, su “Il Sole 24 Ore” dell’8 dicembre scrive che gli italiani hanno dovuto apprendere Il mestiere di soppravvivere a chi governa. Nella seconda parte del Rapporto, La società italiana al 2012, sono

Leggi tutto →

11 Dicembre 2012
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

La crisi italiana e il suo futuro nella lettura di Lucrezia Reichlin e in quella di Alfredo Reichlin

11 Dicembre 2012

Padre e figlia a confronto. Lo stesso giorno, 11 dicembre. La prima sul “Corriere della Sera”, il secondo su “l’Unità”. Più disincantata la prima, ma simili entrambi nello scavare dentro le cose e nel percepire l’assoluta necessità di riaccendere la fiducia e la voglia di cambiare dei cittadini. D’accordo entrambi con De Rita dell’ultimo Rapporto Censis: il popolo italiano resiste “ma non è ancora scattata la magia dello sviluppo fatto da governo e popolo”.

Leggi tutto →

18 Ottobre 2012
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AGIRE POLITICAMENTE. “Ritorni la politica”, un editoriale di Lino Prenna

18 Ottobre 2012

Sul foglio informativo dell’associazione “Agire politicamente” n. 3, luglio-settembre 2012 il coordinatore nazionale dell’associazione, Lino Prenna, che pone l’esigenza di segnare una “netta discontinuità” alla linea di “rigore a senso unico” del governo Monti. Pubblichiamo di seguito il testo di Prenna.

 “Alla fine di settembre, il presidente del Consiglio, dopo aver detto più volte

Leggi tutto →

24 Luglio 2012
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO. Tra i molti “errori” della spending review, uno riguarda il taglio degli Osservatori dell’associazionismo e del volontariato

24 Luglio 2012

Il Forum Nazionale del Terzo Settore, il 18 luglio, ha rilasciato una dura dichiarazione: “Cancellati gli Osservatori del volontariato e dell’associazionismo. Attacco alla democrazia partecipativa”. Ecco il testo:  “Abbiamo appreso con sconcerto che la spending review non si occupa solo della riduzione della spesa pubblica ma anche della ridefinizione del sistema della partecipazione della società civile, sostanzialmente cancellandola.

Leggi tutto →