17 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ANIMA DELL’EST E IL RIFIUTO DI PERDERE LA LIBERTA’

17 Marzo 2022

Antonio Spadaro sj, “’Fermatevi!’, il grido del papa rilanciato da la Civiltà cattolica” (Avvenire). Vito Mancuso, “La guerra è sempre, la guerra è mai” (la Stampa). L’intervista del segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, “Nessuna fly zone, ma diamo più armi a Kiev e ci rafforziamo a Est. Il mondo è cambiato” (Corriere della sera). L’intervista alla vice premier ucraina Andriivna Vereshchuk, “Biden e Scholz troppo cauti. Dovete aiutarci a fermare Putin” (La Stampa). Mara Gergolet, “L’anima dell’Est” (Corriere della sera). L’intervista al premier sloveno Janez Janska, “Era nostro dovere andare a Kiev. Gli Ucraini si sentono soli. Dobbiamo garantire loro la Ue” (Corriere della sera). Nathalie Tocci, “Ma ora è possibile il cessate il fuoco” (La Stampa). Stefano Montefiori, “Una bozza in 15 punti per discutere la pace” (Corriere). Aldo Cazzullo, “Israele può essere il ponte tra i due paesi in guerra” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “La serietà necessaria per narrare una guerra” (Messaggero). Claudio Cerasa,A cosa siamo disposti per difendere la libertà?” (Foglio). Emma Bonino,Così Putin pretende un passato che non tornerà. La Nato? Un alibi” (intervista al Corriere). Daniele Archibugi,Contro la guerra dobbiamo fermare l’odio” (Manifesto). Piero Ignazi,Con la guerra è cresciuta l’idea di un destino comune” (Domani). Mirella Serri,La lunga via ucraina verso l’indipendenza” (La Stampa). Giuliano Pisapia, “Ora schieriamoci con chi si ribella alle bugie di Mosca” (Il Dubbio). Giansandro Merli, “Andiamo in Ucraina per interporci alla guerra” (Manifesto). Franco Cardini, “Mandare le armi è un atto di guerra formale della Nato” (intervista a Il Fatto). Maria Maggiore, “Chi ha armato Putin? Parigi, Berlino, Roma” (Il Fatto). Michele Serra, “Non ci serve una guerra di idee” (Repubblica). INOLTRE: Marco Bresolin, “Draghi salda il fronte Ue del Mediterraneo” (La Stampa). Aldo Cazzullo, “Aldo Moro, la libertà scomoda. Un libro di Marco Follini” (Corriere). Andrea Grillo, “Teologia ad usum Cyrilli. Forme del discorso ecclesiale in tempo di guerra” (come se non).

Leggi tutto →

17 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

QUANTO E’ GRANDE IL CUORE DELL’EUROPA?

17 Marzo 2022

Javier Cercas, scrittore spagnolo, “La sfida tra democrazia a nazionalpopulismi” (La Stampa). Luigi Manconi,Il futuro di Kiev solo grazie alla resistenza” (intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno”. Una replica di Alessandro Portelli, “Quanto è grande e dove arriva il cuore dell’Europa?” (Manifesto). Generale Vincenzo Camporini,Non spetta a noi dire agli Ucraini se devono arrendersi” (intervista a Il Tempo). Raphael Glucksmann, “Aiuti agli aggrediti o l’Europa non conoscerà mai più la pace” (intervista al Corriere). Mikhail Khordorkovsky, “Putin ragiona da boss, può essere fermato solo con la forza” (intervista al Corriere). Biagio De Giovanni, “Impossibile chiedere a David di arrendersi a Golia” (Il Riformista). Luca Casarini, “Pacifisti e interventisti, andiamo tutti insieme a Kiev” (Il Riformista). Lea Melandri,Caro Sofri, dico no alle armi” (Il Riformista). Mario Giro, “Per fermare la guerra serve l’arte del compromesso” (Domani). Massimo Ammaniti,Nella mente dello Zar. La sua arroganza serve a nascondere una paura profonda” (Corriere della sera). Emma Bonino, “Dobbiamo sconfiggere Putin non la Russia” (intervista a Qn). PROSPETTIVE: Lucio Caracciolo, “Se Stati Uniti e Cina aprono il dialogo” (La Stampa). Tony Blair, “Le mosse dell’Occidente tra pressioni e negoziati” (Repubblica). Vittorio E. Parsi, “Il negoziato bloccato e il ruolo della Cina” (Messaggero). Guido Olimpio, “Gli errori dei Russi e gli obiettivi dello zar” (Corriere della sera). Sabino Cassese, “Da Mosca crimini contro l’umanità. La comunità internazionale può fare di più” (intervista a Il Riformista). Guido Viale, “L’Unione europea ritrovi la capacità di una mediazione di pace” (Manifesto). Luigi Ferrajoli,L’Onu in seduta permanente sull’Ucraina” (Manifesto).

Leggi tutto →

16 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FINLANDIZZARE L’UCRAINA? I PARTITI E LA DEMOCRAZIA. LA SANITA’ PUBBLICA

16 Febbraio 2022

Fabrizio Dragosei, “Missili, Nato, Crimea: cosa chiede lo ‘Zar’ e le risposte degli Usa” (Corriere della sera). Uski Audino, “Sfida globale per evitare la guerra” (La Stampa). Lucio Caracciolo, “Putin non attaccherà perché ha già vinto” (intervista a Libero) e “Neutralizzare Kiev l’obiettivo di Putin” (La Stampa). James Woolsey, ex capo della Cia, “Per evitare la guerra si deve aiutare Putin a salvare la faccia” (intervista a Repubblica). Emma Bonino, “La Casa Bianca limita l’azione della Ue” (intervista a La Stampa). Franco Frattini,Kiev diventi neutrale. Serve il modello Finlandia” (intervista al Messaggero). David Carretta, “Finlandizzato a chi?” (Foglio). Bernard Guetta, “Putin ha calcolato male. Si trova contro il muro” (La Stampa). PARTITI: Sabino Cassese, “La politica ha bisogno di regole” (Corriere della sera) e “I partiti? Solo piccole aggregazioni intorno al leader” (intervista a Il Riformista). Paolo Mieli, “Le scarse ambizioni della destra e della sinistra” (Corriere della sera). Luca Gori e Emanuele Rossi, “Il discorso della dignità e il compito dei partiti” (Corriere della sera – Buone notizie). Sergio Mattarella, “La nostra democrazia, un lungo cammino scritto nella Carta” (prefazione a un libro di Ernesto Maria Ruffini – Corriere della sera). Dario Franceschini, “Non vedo il ritorno al centro. Ma una Lega moderata può essere la svolta” (intervista a Repubblica). Elly Schlein, “Stare al governo non è l’unico fine. La sinistra si organizzi” (intervista al Corriere) e “Perché il clima colpisce i più deboli” (da un suo libro – Repubblica). GOVERNO: Antonio Floridia e Marco Geddes, “La salute pubblica e la grande opera della case di Comunità” (Manifesto). Tommaso Langiano, “Lo stato di salute della sanità italiana” (etica economia). Francesco Grillo, “L’assenza di strategie che rallenta il Green deal” (Messaggero). Claudio Cerasa, “L’agenda Tafazzi dell’ambientalismo tossico” (Foglio). Stefano Ceccanti, “Il referendum e il dibattito sul fine vita” (articolo uscito nell’ottobre 2021). Gaetano Silvestri, “Il diritto di decidere sulla propria vita” (La Stampa). Michele Colucci, Stefano Gallo, Mohamed Tailmoun, “Cittadinanza, un percorso da ricominciare” (rivista il Mulino).

Leggi tutto →

10 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ANCORA MURI IN EUROPA. ANCORA NOSTALGICI DEL DUCE. ULIVO E/O NUOVO CENTRO

10 Ottobre 2021

Beda Romano, “Allarme profughi. 12 Paesi europei chiedono un muro ai confini” (Sole 24 ore). Nello Scavo, “Profughi sfruttati e muri d’Europa” (Avvenire). Andrea Bonanni, “Il momento della verità” (Repubblica). Furio Colombo, “In quel brutto giorno l’Europa scappò di casa” (Il Fatto). Adriana Castagnoli, “Irrisolti tormenti del modello europeo” (Sole 24 ore). Emma Bonino, “Muri contro i migranti? Assurdo e disumano” (intervista a Il Riformista). David Sassoli, “Democrazia a rischio. Misure drastiche contro i populisti” (intervista a Repubblica). Wolfgang Thierse,E’ il frutto della disunione. Più politica comune contro le paure dell’Est” (intervista al Corriere). ASSALTO AI SINDACATI: Roberto Mania, “Perché attaccano il sindacato” (Repubblica). Sebastiano Maffettone: “Fascismo e comunismo ancora qui. L’Italia è nostalgica delle ideologie” (intervista a Qn). Giorgia Meloni, “I nostalgici del fascismo sono utili idioti della sinistra” (intervista al Corriere). POST VOTO: Romano Prodi,Il voto nelle città che rafforza il governo” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Il grande fossato tra governo e mondo politico” (Sole 24 ore). Antonio Polito, “Il non voto che non è solo protesta” (Corriere della sera). Barbara Spinelli, “I miopi signori della necessità” (Il Fatto). Carmelo Caruso, “L’agenda del conciliatore Letta: ‘Non montiamoci la testa’” (Foglio). Marco Tarchi, “Salvini e Meloni sono vittime del proprio successo” (Domani). Gianni Cuperlo, “Il Pd vince, l’antipolitica è finita, il M5S deve capire chi è e cosa vuole” (intervista a Il Riformista). Roberto Gressi, “Strategie e contatti segreti. L’incognita Quirinale” (Corriere). ULIVO O NUOVO CENTRO? Arturo Parisi, “Troppo facile parlare di Ulivo” (intervista a Italia Oggi). Matteo Renzi,Non si rifà l’Ulivo con M5S. La partita è al centro” (intervista al Mattino). Mario Ajello, “Conte sempre più solo e Grillo teme il big bang” (Messaggero). Claudio Cerasa, “Sinistre, occhio al suicidio” (Foglio). Nicola Imberti,E’ tornata la splendida ossessione del ‘centro’” (Domani).

Leggi tutto →

10 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VIRUS E DISCIPLINA. DRAGHI E I SUOI DETRATTORI. LA CASSAZIONE SUL CROCIFISSO A SCUOLA

10 Settembre 2021

Luciano Violante,Il bello della disciplina” (Repubblica). Massimo Gaggi, “Virus Usa, l’incubo in fondo al tunnel” (Corriere). Maurizio Ferraris, “Ma i veri umanisti non sono no vax” (La Stampa). Rachele Furfaro (dirigente scolastica a Napoli) dice che va bene il green pass ma… “A scuola, dopo la pandemia, dal ministero non vengono idee-forza per rinnovare la scuola” (intervista a La Stampa). LA STRATEGIA DI DRAGHI E I SUOI DETRATTORI: Tommaso Ciriaco, “La strategia di Draghi: un passo alla volta, ma la strada è segnata” (Repubblica). Marco Revelli:O aprono la crisi o sono fuori dalla Costituzione” (intervista a Il Fatto). Piero Ignazi,Il pericolo di un governo che non risponde più ai partiti” (Domani). Fabio Vender, invece, critica la sinistra: “Il governo e la politica fuoco-fatuo” (Manifesto). E Massimo Franco critica i 5stelle e non solo: “I rischi crescenti di una politica strumentale” (Corriere). LA QUESTIONE DEL COLLE E LE ELEZIONI POLITICHE: Maria Teresa Meli, “Mattarella fissa la visita al papa per il ‘congedo’” (Corriere). Gianfranco Pasquino,Un Mattarella bis? Non sarebbe un vulnus, ma volendo c’è Bonino” (intervista a Il Dubbio). Stefano Folli, “Legge elettorale e incroci pericolosi” (Repubblica). CROCIFISSO A SCUOLA, SENTENZA DELLA CASSAZIONE: Alessandra Arachi, “La Cassazione: crocifissi nelle aule, decidano gli istituti” (Corriere). Elena Loewenthal,Un compromesso, non una rinuncia” (La Stampa). Bruno Forte, “Il crocifisso nelle scuole: simbolo anche per chi non crede. Ma l’essenziale è spiegarne il senso” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

31 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VENDETTA USA E VITTIME INNOCENTI. LA UE: “AFGHANI A DISTANZA”

31 Agosto 2021

L’indignazione di Francesca Sforza per la ritorsione Usa contro l’Isis che ha fatto dieci vittime innocenti tra cui sei bambini: “E questi li chiamano ‘danni collaterali’” (La Stampa). Una pertinente riflessione di Alberto Leiss: “Quale altro genere di forza?” (Manifesto). E ORA CHE FARE? Bernard Guetta, “Il XXI secolo inizia a Kabul” (Repubblica). Ian Bremmer, “Giusto seguire la strada del G20. E occorre confrontarsi con i talebani” (intervista a La Stampa). Alessandro Barbera, “Cina e Russia fermano, all’Onu, il piano franco-inglese sui passaggi sicuri” (La Stampa). Marco Bresolin, “L’Europa senza voce” (La Stampa). David Carretta riassume la posizione europea: “Afghani a distanza” (Foglio). Ma gli afghani, in tutti i modi, stanno già cercando di arrivare: Giansandro Merli, “La rotta salentina” (Manifesto). Leonardo Morlino spiega quali sono stati, in Afghanistan, “Tutti gli ostacoli alla democrazia” (Corriere della sera). Emma Bonino pone domande scomode: “Chi ha firmato i patti di Doha?” (La Stampa). Giulio Meotti, “‘Mio padre ucciso perché cristiano’. Colloquio con lo scrittore afghano esule Ali Ehsani” (Foglio).

Leggi tutto →

29 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA LEZIONE AFGHANA

29 Agosto 2021

Marina Corradi, “Dove rinasce la speranza” (Avvenire). L‘interessante testimonianza dell’arcivescovo di Banguì, card. Dieudonné Nzapalainga: “Il dialogo coi vincitori è l’unico strumento per aiutare gli afghani” (intervista al Messaggero). Alessandro Barbera, “Il puzzle di Draghi. XI prende tempo sul G20 straordinario” (La Stampa). L’AFGHANISTAN, LA NATO, L’EUROPA: Romano Prodi dice che la Nato ha ancora un senso, ma deve nasce un’Europa della difesa e della politica estera, magari a guida francese: “Ripensare la Nato. La lezione afghana” (Messaggero). Sulla stessa linea (tranne per la primazia della Francia) Sergio Fabbrini:L’Europa parassita e l’autonomia strategica” (Sole 24 ore). Franco Venturini, “Sono finite le illusioni nel tempo delle sconfitte” (Corriere della sera). Francesco Grignetti, “Nato anno zero” (la Stampa). Michele Marchi, “In Afghanistan la sconfitta più cocente è della politica” (La Stampa). Emma Bonino, “Non c’è speranza per le donne di Kabul. L’Occidente gira a vuoto” (intervista a Repubblica). CRISI USA: Massimo Gaggi,La doppia crisi dell’America: non più gendarme e molto meno solida” (Corriere). Peter Galbraith, “Il fallimento occidentale causato dalla corruzione e dalle frodi elettorali” (Messaggero). Maurizio Molinari, “L’impatto globale dei talebani a Kabul” (Repubblica). PUNTI DI VISTA: Olivier Roy, “L’Occidente a fianco dei talebani nella guerra ai terroristi dell’Isis” (intervista a La Stampa). Raffaele Romanelli, “Come cambiano i confini di ciò che possiamo accettare” (Domani). Ernesto Galli Della Loggia, “Il carattere di una guerra e il coraggio da ritrovare” (Corriere). Antonio Martino, “Certo, la democrazia si esporta” (intervista a Il Giornale). LA DISCUTIBILE RISPOSTA DEI RAID USA: Tommaso Di Francesco, “Il lessico della guerra che rimane” (Manifesto). Ugo Tramballi,L’alternativa ai raid che manca agli Usa” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

18 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DISCORSO DI BIDEN CHE GELA L’EUROPA. LA DEMOCRAZIA NON E’ POSSIBILE IN AFGHANISTAN?

18 Agosto 2021

Francesco Semprini,Biden difende la ritirata: non era compito nostro costruire una nazione” e “La politica estera Usa: il passo indietro di Biden” (La Stampa). Charles Kupchan,Perché Biden ha scelto il ritiro” (Repubblica). Paolo Garimberti, “Un’anatra zoppa alla casa Bianca” (Repubblica). Lia Quartapelle, “Il discorso di Biden cambia il modo in cui guardiamo il mondo” (intervista a Linkiesta). Claudio Cerasa,La teoria del vuoto afghano e l’Europa” (Foglio). Ezio Mauro,Il dilemma della democrazia” (Repubblica). Pasquale Annicchino, “La caduta dell’Afghanistan è il trionfo di un Occidente che non ha ideali universali” (Domani). ESPORTARE LA DEMOCRAZIA? Enrico Letta, “La democrazia non si può esportare con la guerra” (intervista a Repubblica); e la replica (dura) di Giuliano Ferrara, “Esportare la democrazia non è mai stato un errore” (Foglio). Gianfranco Pasquino, “L’occupazione ha anche fatto emergere una società civile” (Domani). Enaiatollah Akbari, “Il mio paese sognava la vera democrazia” (La Stampa). Olivier Roy, “La resistenza dei giovani afghani ai mujaddhin sarà pacifica e culturale” (intervista a Il Fatto). Michael Walzer, “La guerra fu giusta. L’occupazione piena di errori e di ignoranza” (intervista al Corriere della sera). Nino Sergi (Intersos), “Alle radici del fallimento: inascoltata la società civile” (Avvenire). Gen. Vincenzo Camporini, “Questa guerra si poteva vincere. Washington si è mossa da sola. Ora l’Europa torni protagonista” (intervista al Messaggero). NUOVI SCENARI GEOPOLITICI: Danilo Taino, “C’è anche il rischio Pakistan” (Corriere della sera). Ugo Tramballi,Il tramonto dell’impegno americano in Medio Oriente e la silenziosa avanzata cinese” (Sole 24 ore). Gianpiero Massolo,L’Italia, l’Europa e la real politik” (Repubblica). Lucio Caracciolo, “America, Nato e altri disastri” (La Stampa). Renzo Guolo, “A chi parlano i talebani” (Repubblica). Emma Bonino, “Aveva detto ‘America is back’. Kabul è una tegola per Biden” (intervista al Riformista). Michele Marchi,L’Occidente impreparato alle sfide del XXI secolo” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

23 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GIUSTIZIA, LO SCARTO DI DRAGHI. VERSO IL SEMESTRE BIANCO. SUL M5S

23 Luglio 2021

Stefano Ceccanti, Devis Dori, “Occorre una legge che aiuti i cittadini a comprendere le leggi” (Sole 24 ore). LO SCARTO DI DRAGHI: Francesco Bei, “Il doppio avviso del premier” (Repubblica). Giovanni Bianconi,Una spinta contro i veti incrociati” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Secondo tempo di una leadership” (Repubblica). Fabio Martini, “Il premier scarta e si muove da leader” (La Stampa). Lina Palmerini, “L’estate apre la fase politica del tecnico Draghi” (Sole 24 ore). Francesco Verderami, “L’imbarazzo dei 5 Stelle in consiglio dei ministri. E il Pd è in difficoltà” (Corriere della sera). RIFORMA DELLE GIUSTIZIA: Sergio Genovesi, “La riforma della giustizia” (Settimana news). Elisabetta Martini, “Cafiero De Raho: ‘Questa riforma mina la democrazia’” (Manifesto). Giuseppe Sottile, “La giustizia pelosa” (Foglio). Paolo Pombeni, “Il giustizialismo infantile” (Il Quotidiano). Gian Domenico Caiazza, “L’immunità che cercano i pm antimafia che criticano Cartabia” (Foglio). Antonio Spataro, “No ai muri contro la riforma. Va messa alla prova” (intervista al Corriere della sera). Giuliano Pisapia, “E’ l’ultimo treno. Così in Italia ci sarà una giustizia equa” (intervista a La Stampa). Marco Travaglio, “Io so che tu sai che io non so” (Il Fatto). SEMESTRE BIANCO: Marzio Breda, “Inizia il semestre bianco. I timori del Quirinale: ‘Ora più responsabilità’” (Corriere della sera).  Francesco Clementi, “Verso il semestre bianco, una stagione delicata che metterà alla prova la maturità dei partiti” (Sole 24 ore). Roberto D’Alimonte, “Fattori eccezionali e nodo governabilità” (Sole 24 ore). PARTITI: Massimo L. Salvadori, “Grillini in caduta libera. Che follia consegnargli il Pd” (intervista a Il Riformista). Antonio Floridia,L’illusione (distruttiva) di puntare a una disgregazione del M5s” (Manifesto). Paolo Pombeni, “Le scorciatoie demagogiche che fanno male al paese” (Il Quotidiano). Emma Bonino, “Giustizia, Libia, la politica. Il mio punto di vista” (intervista al Riformista). INOLTRE: Paolo Armaroli, “La Carta e l’impresa privata. Perché è il momento di attualizzare la nostra Costituzione” (Sole 24 ore). Paolo Annicchino,Una sentenza della Corte di giustizia europea rivela qual è la sfida intorno al ruolo della religione nella sfera pubblica” (Domani).

Leggi tutto →

26 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IDEE DI SINISTRA. CAMBIARE LA BOSSI-FINI. SUL CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE

26 Maggio 2021

E’ in uscita un nuovo libro di Enrico Letta, di cui Repubblica pubblica un estratto: “La sinistra deve fare autocritica, ha dimenticato la giustizia sociale”. Rachele Gonnelli, “Dopo il Covid svolta a sinistra”, introduzione a documento di sintesi delle discussioni tra una quarantina di economisti e intellettuali organizzate nei mesi scorsi dal Network “Ripensare la cultura politica della sinistra” e rielaborato da S. Biasco, A. Mastropaolo e W. Tocci:  “Governare la società del dopo Covid”. Si veda anche il commento di Domenico De Masi, “La sinistra che non c’è e la proposta dei ‘40’” (Il Fatto). MIGRANTI: Carlo Lania,Migranti. Draghi prova a smuovere l’Unione europea” (Manifesto). David Carretta, “La Ue è disposta solo a discutere la ‘dimensione esterna’ dei migranti” (Foglio). Claudio Cerasa, “La terza via sui migranti per non dire solo ‘è colpa dell’Europa’” (Foglio). Emma Bonino, “Basta lacrime di coccodrillo, ora cambiare la Bossi-Fini” (La Stampa). Marco Revelli,Moussa Balde, una morte che pesa come un macigno” (Manifesto). Piero Sansonetti,Non chiamatelo razzismo, se volete” (Il Riformista). CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE: Marta Dassù,Le cinque lezioni del conflitto israelo-palestinese” (Repubblica). David Grossman,La strada del vivere insieme” (Corriere). Tahar Ben Jalloun, “Lo scopo di Netanyahu è arrivare a uno Stato senza palestinesi” (Repubblica). Lia Quartapelle, “Caro D’Alema, Hamas non è Arafat” (intervista a Il Riformista). BIELORUSSIA:  Andrea Bonanni, “I bulli alle porte d’Europa” (Repubblica).

 

Leggi tutto →