10 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ANCORA MURI IN EUROPA. ANCORA NOSTALGICI DEL DUCE. ULIVO E/O NUOVO CENTRO

10 Ottobre 2021

Beda Romano, “Allarme profughi. 12 Paesi europei chiedono un muro ai confini” (Sole 24 ore). Nello Scavo, “Profughi sfruttati e muri d’Europa” (Avvenire). Andrea Bonanni, “Il momento della verità” (Repubblica). Furio Colombo, “In quel brutto giorno l’Europa scappò di casa” (Il Fatto). Adriana Castagnoli, “Irrisolti tormenti del modello europeo” (Sole 24 ore). Emma Bonino, “Muri contro i migranti? Assurdo e disumano” (intervista a Il Riformista). David Sassoli, “Democrazia a rischio. Misure drastiche contro i populisti” (intervista a Repubblica). Wolfgang Thierse,E’ il frutto della disunione. Più politica comune contro le paure dell’Est” (intervista al Corriere). ASSALTO AI SINDACATI: Roberto Mania, “Perché attaccano il sindacato” (Repubblica). Sebastiano Maffettone: “Fascismo e comunismo ancora qui. L’Italia è nostalgica delle ideologie” (intervista a Qn). Giorgia Meloni, “I nostalgici del fascismo sono utili idioti della sinistra” (intervista al Corriere). POST VOTO: Romano Prodi,Il voto nelle città che rafforza il governo” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Il grande fossato tra governo e mondo politico” (Sole 24 ore). Antonio Polito, “Il non voto che non è solo protesta” (Corriere della sera). Barbara Spinelli, “I miopi signori della necessità” (Il Fatto). Carmelo Caruso, “L’agenda del conciliatore Letta: ‘Non montiamoci la testa’” (Foglio). Marco Tarchi, “Salvini e Meloni sono vittime del proprio successo” (Domani). Gianni Cuperlo, “Il Pd vince, l’antipolitica è finita, il M5S deve capire chi è e cosa vuole” (intervista a Il Riformista). Roberto Gressi, “Strategie e contatti segreti. L’incognita Quirinale” (Corriere). ULIVO O NUOVO CENTRO? Arturo Parisi, “Troppo facile parlare di Ulivo” (intervista a Italia Oggi). Matteo Renzi,Non si rifà l’Ulivo con M5S. La partita è al centro” (intervista al Mattino). Mario Ajello, “Conte sempre più solo e Grillo teme il big bang” (Messaggero). Claudio Cerasa, “Sinistre, occhio al suicidio” (Foglio). Nicola Imberti,E’ tornata la splendida ossessione del ‘centro’” (Domani).

Leggi tutto →

10 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VIRUS E DISCIPLINA. DRAGHI E I SUOI DETRATTORI. LA CASSAZIONE SUL CROCIFISSO A SCUOLA

10 Settembre 2021

Luciano Violante,Il bello della disciplina” (Repubblica). Massimo Gaggi, “Virus Usa, l’incubo in fondo al tunnel” (Corriere). Maurizio Ferraris, “Ma i veri umanisti non sono no vax” (La Stampa). Rachele Furfaro (dirigente scolastica a Napoli) dice che va bene il green pass ma… “A scuola, dopo la pandemia, dal ministero non vengono idee-forza per rinnovare la scuola” (intervista a La Stampa). LA STRATEGIA DI DRAGHI E I SUOI DETRATTORI: Tommaso Ciriaco, “La strategia di Draghi: un passo alla volta, ma la strada è segnata” (Repubblica). Marco Revelli:O aprono la crisi o sono fuori dalla Costituzione” (intervista a Il Fatto). Piero Ignazi,Il pericolo di un governo che non risponde più ai partiti” (Domani). Fabio Vender, invece, critica la sinistra: “Il governo e la politica fuoco-fatuo” (Manifesto). E Massimo Franco critica i 5stelle e non solo: “I rischi crescenti di una politica strumentale” (Corriere). LA QUESTIONE DEL COLLE E LE ELEZIONI POLITICHE: Maria Teresa Meli, “Mattarella fissa la visita al papa per il ‘congedo’” (Corriere). Gianfranco Pasquino,Un Mattarella bis? Non sarebbe un vulnus, ma volendo c’è Bonino” (intervista a Il Dubbio). Stefano Folli, “Legge elettorale e incroci pericolosi” (Repubblica). CROCIFISSO A SCUOLA, SENTENZA DELLA CASSAZIONE: Alessandra Arachi, “La Cassazione: crocifissi nelle aule, decidano gli istituti” (Corriere). Elena Loewenthal,Un compromesso, non una rinuncia” (La Stampa). Bruno Forte, “Il crocifisso nelle scuole: simbolo anche per chi non crede. Ma l’essenziale è spiegarne il senso” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

31 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VENDETTA USA E VITTIME INNOCENTI. LA UE: “AFGHANI A DISTANZA”

31 Agosto 2021

L’indignazione di Francesca Sforza per la ritorsione Usa contro l’Isis che ha fatto dieci vittime innocenti tra cui sei bambini: “E questi li chiamano ‘danni collaterali’” (La Stampa). Una pertinente riflessione di Alberto Leiss: “Quale altro genere di forza?” (Manifesto). E ORA CHE FARE? Bernard Guetta, “Il XXI secolo inizia a Kabul” (Repubblica). Ian Bremmer, “Giusto seguire la strada del G20. E occorre confrontarsi con i talebani” (intervista a La Stampa). Alessandro Barbera, “Cina e Russia fermano, all’Onu, il piano franco-inglese sui passaggi sicuri” (La Stampa). Marco Bresolin, “L’Europa senza voce” (La Stampa). David Carretta riassume la posizione europea: “Afghani a distanza” (Foglio). Ma gli afghani, in tutti i modi, stanno già cercando di arrivare: Giansandro Merli, “La rotta salentina” (Manifesto). Leonardo Morlino spiega quali sono stati, in Afghanistan, “Tutti gli ostacoli alla democrazia” (Corriere della sera). Emma Bonino pone domande scomode: “Chi ha firmato i patti di Doha?” (La Stampa). Giulio Meotti, “‘Mio padre ucciso perché cristiano’. Colloquio con lo scrittore afghano esule Ali Ehsani” (Foglio).

Leggi tutto →

29 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA LEZIONE AFGHANA

29 Agosto 2021

Marina Corradi, “Dove rinasce la speranza” (Avvenire). L‘interessante testimonianza dell’arcivescovo di Banguì, card. Dieudonné Nzapalainga: “Il dialogo coi vincitori è l’unico strumento per aiutare gli afghani” (intervista al Messaggero). Alessandro Barbera, “Il puzzle di Draghi. XI prende tempo sul G20 straordinario” (La Stampa). L’AFGHANISTAN, LA NATO, L’EUROPA: Romano Prodi dice che la Nato ha ancora un senso, ma deve nasce un’Europa della difesa e della politica estera, magari a guida francese: “Ripensare la Nato. La lezione afghana” (Messaggero). Sulla stessa linea (tranne per la primazia della Francia) Sergio Fabbrini:L’Europa parassita e l’autonomia strategica” (Sole 24 ore). Franco Venturini, “Sono finite le illusioni nel tempo delle sconfitte” (Corriere della sera). Francesco Grignetti, “Nato anno zero” (la Stampa). Michele Marchi, “In Afghanistan la sconfitta più cocente è della politica” (La Stampa). Emma Bonino, “Non c’è speranza per le donne di Kabul. L’Occidente gira a vuoto” (intervista a Repubblica). CRISI USA: Massimo Gaggi,La doppia crisi dell’America: non più gendarme e molto meno solida” (Corriere). Peter Galbraith, “Il fallimento occidentale causato dalla corruzione e dalle frodi elettorali” (Messaggero). Maurizio Molinari, “L’impatto globale dei talebani a Kabul” (Repubblica). PUNTI DI VISTA: Olivier Roy, “L’Occidente a fianco dei talebani nella guerra ai terroristi dell’Isis” (intervista a La Stampa). Raffaele Romanelli, “Come cambiano i confini di ciò che possiamo accettare” (Domani). Ernesto Galli Della Loggia, “Il carattere di una guerra e il coraggio da ritrovare” (Corriere). Antonio Martino, “Certo, la democrazia si esporta” (intervista a Il Giornale). LA DISCUTIBILE RISPOSTA DEI RAID USA: Tommaso Di Francesco, “Il lessico della guerra che rimane” (Manifesto). Ugo Tramballi,L’alternativa ai raid che manca agli Usa” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

18 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DISCORSO DI BIDEN CHE GELA L’EUROPA. LA DEMOCRAZIA NON E’ POSSIBILE IN AFGHANISTAN?

18 Agosto 2021

Francesco Semprini,Biden difende la ritirata: non era compito nostro costruire una nazione” e “La politica estera Usa: il passo indietro di Biden” (La Stampa). Charles Kupchan,Perché Biden ha scelto il ritiro” (Repubblica). Paolo Garimberti, “Un’anatra zoppa alla casa Bianca” (Repubblica). Lia Quartapelle, “Il discorso di Biden cambia il modo in cui guardiamo il mondo” (intervista a Linkiesta). Claudio Cerasa,La teoria del vuoto afghano e l’Europa” (Foglio). Ezio Mauro,Il dilemma della democrazia” (Repubblica). Pasquale Annicchino, “La caduta dell’Afghanistan è il trionfo di un Occidente che non ha ideali universali” (Domani). ESPORTARE LA DEMOCRAZIA? Enrico Letta, “La democrazia non si può esportare con la guerra” (intervista a Repubblica); e la replica (dura) di Giuliano Ferrara, “Esportare la democrazia non è mai stato un errore” (Foglio). Gianfranco Pasquino, “L’occupazione ha anche fatto emergere una società civile” (Domani). Enaiatollah Akbari, “Il mio paese sognava la vera democrazia” (La Stampa). Olivier Roy, “La resistenza dei giovani afghani ai mujaddhin sarà pacifica e culturale” (intervista a Il Fatto). Michael Walzer, “La guerra fu giusta. L’occupazione piena di errori e di ignoranza” (intervista al Corriere della sera). Nino Sergi (Intersos), “Alle radici del fallimento: inascoltata la società civile” (Avvenire). Gen. Vincenzo Camporini, “Questa guerra si poteva vincere. Washington si è mossa da sola. Ora l’Europa torni protagonista” (intervista al Messaggero). NUOVI SCENARI GEOPOLITICI: Danilo Taino, “C’è anche il rischio Pakistan” (Corriere della sera). Ugo Tramballi,Il tramonto dell’impegno americano in Medio Oriente e la silenziosa avanzata cinese” (Sole 24 ore). Gianpiero Massolo,L’Italia, l’Europa e la real politik” (Repubblica). Lucio Caracciolo, “America, Nato e altri disastri” (La Stampa). Renzo Guolo, “A chi parlano i talebani” (Repubblica). Emma Bonino, “Aveva detto ‘America is back’. Kabul è una tegola per Biden” (intervista al Riformista). Michele Marchi,L’Occidente impreparato alle sfide del XXI secolo” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

23 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GIUSTIZIA, LO SCARTO DI DRAGHI. VERSO IL SEMESTRE BIANCO. SUL M5S

23 Luglio 2021

Stefano Ceccanti, Devis Dori, “Occorre una legge che aiuti i cittadini a comprendere le leggi” (Sole 24 ore). LO SCARTO DI DRAGHI: Francesco Bei, “Il doppio avviso del premier” (Repubblica). Giovanni Bianconi,Una spinta contro i veti incrociati” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Secondo tempo di una leadership” (Repubblica). Fabio Martini, “Il premier scarta e si muove da leader” (La Stampa). Lina Palmerini, “L’estate apre la fase politica del tecnico Draghi” (Sole 24 ore). Francesco Verderami, “L’imbarazzo dei 5 Stelle in consiglio dei ministri. E il Pd è in difficoltà” (Corriere della sera). RIFORMA DELLE GIUSTIZIA: Sergio Genovesi, “La riforma della giustizia” (Settimana news). Elisabetta Martini, “Cafiero De Raho: ‘Questa riforma mina la democrazia’” (Manifesto). Giuseppe Sottile, “La giustizia pelosa” (Foglio). Paolo Pombeni, “Il giustizialismo infantile” (Il Quotidiano). Gian Domenico Caiazza, “L’immunità che cercano i pm antimafia che criticano Cartabia” (Foglio). Antonio Spataro, “No ai muri contro la riforma. Va messa alla prova” (intervista al Corriere della sera). Giuliano Pisapia, “E’ l’ultimo treno. Così in Italia ci sarà una giustizia equa” (intervista a La Stampa). Marco Travaglio, “Io so che tu sai che io non so” (Il Fatto). SEMESTRE BIANCO: Marzio Breda, “Inizia il semestre bianco. I timori del Quirinale: ‘Ora più responsabilità’” (Corriere della sera).  Francesco Clementi, “Verso il semestre bianco, una stagione delicata che metterà alla prova la maturità dei partiti” (Sole 24 ore). Roberto D’Alimonte, “Fattori eccezionali e nodo governabilità” (Sole 24 ore). PARTITI: Massimo L. Salvadori, “Grillini in caduta libera. Che follia consegnargli il Pd” (intervista a Il Riformista). Antonio Floridia,L’illusione (distruttiva) di puntare a una disgregazione del M5s” (Manifesto). Paolo Pombeni, “Le scorciatoie demagogiche che fanno male al paese” (Il Quotidiano). Emma Bonino, “Giustizia, Libia, la politica. Il mio punto di vista” (intervista al Riformista). INOLTRE: Paolo Armaroli, “La Carta e l’impresa privata. Perché è il momento di attualizzare la nostra Costituzione” (Sole 24 ore). Paolo Annicchino,Una sentenza della Corte di giustizia europea rivela qual è la sfida intorno al ruolo della religione nella sfera pubblica” (Domani).

Leggi tutto →

26 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IDEE DI SINISTRA. CAMBIARE LA BOSSI-FINI. SUL CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE

26 Maggio 2021

E’ in uscita un nuovo libro di Enrico Letta, di cui Repubblica pubblica un estratto: “La sinistra deve fare autocritica, ha dimenticato la giustizia sociale”. Rachele Gonnelli, “Dopo il Covid svolta a sinistra”, introduzione a documento di sintesi delle discussioni tra una quarantina di economisti e intellettuali organizzate nei mesi scorsi dal Network “Ripensare la cultura politica della sinistra” e rielaborato da S. Biasco, A. Mastropaolo e W. Tocci:  “Governare la società del dopo Covid”. Si veda anche il commento di Domenico De Masi, “La sinistra che non c’è e la proposta dei ‘40’” (Il Fatto). MIGRANTI: Carlo Lania,Migranti. Draghi prova a smuovere l’Unione europea” (Manifesto). David Carretta, “La Ue è disposta solo a discutere la ‘dimensione esterna’ dei migranti” (Foglio). Claudio Cerasa, “La terza via sui migranti per non dire solo ‘è colpa dell’Europa’” (Foglio). Emma Bonino, “Basta lacrime di coccodrillo, ora cambiare la Bossi-Fini” (La Stampa). Marco Revelli,Moussa Balde, una morte che pesa come un macigno” (Manifesto). Piero Sansonetti,Non chiamatelo razzismo, se volete” (Il Riformista). CONFLITTO ISRAELO-PALESTINESE: Marta Dassù,Le cinque lezioni del conflitto israelo-palestinese” (Repubblica). David Grossman,La strada del vivere insieme” (Corriere). Tahar Ben Jalloun, “Lo scopo di Netanyahu è arrivare a uno Stato senza palestinesi” (Repubblica). Lia Quartapelle, “Caro D’Alema, Hamas non è Arafat” (intervista a Il Riformista). BIELORUSSIA:  Andrea Bonanni, “I bulli alle porte d’Europa” (Repubblica).

 

Leggi tutto →

30 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

APPELLI GLOBALI PER MYANMAR E PANDEMIA. IL NODO QUIRINALE

30 Marzo 2021

Emma Bonino, “Le violenze in Myanmar inaccettabili per l’umanità” (intervista al Mattino). Iniziativa di molti capi di governo, Ue e Oms: “Un trattato internazionale contro tutte le pandemie” (Corriere della sera). Eugenia Tognotti, “Tutti i dubbi sullo Sputnik” (La Stampa). Mohammad Yunus, “Big Pharma adesso ceda i brevetti” (intervista a La Stampa). CINA: Paul Taylor, “La Cina è rivale e partner dell’Europa, che deve gestire scelte complesse” (Sole 24 ore). Tony Blinken, “La Cina vuole dividerci. Con l’Italia dobbiamo restare uniti” (intervista a La Stampa). LIBIA: Il neo-premier libico Abdul Hamid Dabaiba,La mia Libia riapre all’Italia, è casa vostra” (intervista al Corriere). Open Migration, “Ancora respingimenti“. QUIRINALE: Carlo Fusi, “Mattarella-Draghi, lotta contro il tempo” (Il Quotidiano). Massimo Franco, “Il fattore Quirinale sul futuro del governo” (Corriere della sera). Anonimo, “Dopo Mattarella” (Foglio). Claudio Tito, “Nel nome del presidente. Mattarella ricapitola i profili dei presidenti prima di lui” (Repubblica). GOVERNO E PARTITI: Marcello Sorgi, “Le due linee del governo” (La Stampa). Gianni Cuperlo,Un patto sociale contro la crisi o ci giochiamo la democrazia” (intervista al Riformista). Barbara Spinelli, “Conte il maratoneta” (Il Fatto). POLEMICHE: Luciano Capone, “Gratteri e i negazionisti” (Foglio). Michele Prospero, “Cittadini e non partiti, inizia così il populismo” (replica a M. Follini – Il Riformista). Angelo Panebianco, “Quei pochi liberali superstiti”. Ed è di ieri E. Galli Della Loggia, “La Destra moderna che serve” (Corriere).

Leggi tutto →

5 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL TEMPO DEI COSTRUTTORI

5 Gennaio 2021

Giuseppe Lupo, “Se finalmente torna il tempo dei costruttori” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “A questa maggioranza non esiste alternativa, siamo realisti” (Foglio). Paolo Pombeni,La crisi? Scontro di potere” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, “Conte-ter e rimpasto: il premier prepara le dimissioni blindate” (Domani). Luciano Violante, “E’ la crisi del terso anno. C’è bisogno di competenza” (intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno). Emma Bonino, “Un nuovo governo si può fare, ma basta Corte dei miracoli” (Il Riformista). VACCINI: Domenico Arcuri, “Ecco come funzionerà il piano vaccinazioni” (Corriere della sera). Tito Boeri e Roberto Perotti,Vaccini, ecco dove sta l’errore” (Repubblica). Ferdinando Giugliano, “La responsabilità capovolta” (Repubblica). Leonardo Becchetti, “Perché vaccinarsi conviene e cosa insegnano le vecchie campagne” (Sole 24 ore). David Carretta, “In difesa della Ue sui vaccini” (Foglio). INOLTRE: Gianni Cuperlo, “Come colmare il deficit di rappresentanza” (Manifesto). Maurizio Ambrosini,Catastrofe ai confini” (Avvenire). Marco Bentivogli, “Ora riformare questa giustizia che uccide la vita e l’economia” (Il Dubbio). Domenico De Masi, “L’ipocrisia politica che stritola i navigator” (Il Fatto). Salvatore Bragantini, “Dalla Fca alla Peugeout. E’ finita la storia della Fiat” (Domani).

Leggi tutto →

1 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MES. SE ADESSO IL GIOCO SI FA DURO

1 Luglio 2020

La provocazione di Luciano Canfora: “Il Pd è di sinistra? Non mi risulta. L’unico di sinistra che vedo è Bergoglio” (intervista a Il Riformista). Piero Ignazi prova, debolmente, a indicare una via: “Manuale per la sinistra” (Repubblica). Enrico Morando descrive le due linee interne al Pd e poi pone la questione del Mes: “Troppa cautela farà evaporare il Pd riformista” (Il Riformista). Stefano Folli, “L’obbligo di scelta fra Merkel e 5stelle” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Se adesso il gioco si fa duro” (mente politica.it). Enrico Letta, “Sì al Mes e al piano green o vincono gli egoismi” (intervista a Repubblica). Lina Palmerini commenta la lettera di Zingaretti al Corriere sul sì al Mes: “I tre segnali di Zingaretti sul Mes” (Sole 24 ore). A Zingaretti ha replicato ieri Matteo Salvini: “Non ipotecate il futuro. Il salva-stati non ci serve” (lettera al Corriere); Mario Monti commenta i due interventi: “Italia e Ue, ecco la via possibile” (Corriere della sera). Contro il Mes, come lo è Salvini, lo sono anche Il Fatto e la sinistra-sinistra: Salvatore Cannavò, “10 buoni motivi per non chiedere il Mes (da soli)” (Il Fatto). Scrive Antonio Polito: “Il passato che ferma i 5stelle” (Corriere della sera). E Angelo Panebianco spiega “Cosa unisce (ancora) Lega e M5S” (Corriere). Inoltre: Emma Bonino: “Conte si muova, le risorse ci sono” (La Stampa); Giuliano Amato: “Il Governo collabori con l’Opposizione” (colloquio sul Foglio).

Leggi tutto →