6 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

BIDEN VERSO LA VITTORIA. MA IL TRUMPISMO HA MESSO RADICI

6 Novembre 2020

Enrico Letta, Senza Trump il sovranismo si sgonfierà anche in Europa(intervista a Repubblica). Ezio Mauro, “Il fiammifero populista (Repubblica).Sergio Fabbrini, “Lo stallo di un paese polarizzato” (Sole 24 ore). Adam Gopnik, “Il populismo è una ricetta che funziona ancora” (intervista a Repubblica). Fabrizio Tonello, “La galassia trumpista immune alla paura del virus” (Manifesto). Claudio Cerasa, “Il trumpismo non è un virus passeggero” (Foglio). Aldo Cazzullo, “Perché Donald sa conquistare i suoi elettori” (Corriere della sera). Gabriele Romagnoli,Perché i latinos ballano con Donald” e Junot Diaz, “Perchè il voto latino ha tradito i liberal” (Repubblica). Paola Peduzzi, “Contro lo stupore” (Foglio). Ugo Intini,Ma il trumpismo ha messo radici” (Il Dubbio). Nadia Urbinati, “Un’elezione non basta a cancellare l’incubo Trump” (Domani). Daniele Raineri, “Il peso del trumpismo” (Foglio). Stefano Silvestri, “Trump è vivo e vegeto. Bisognerà fare i conti con lui” (Il Quotidiano). Alberto Melloni, “Il dio bianco e tetro di Trump ha cambiato il ruolo dei cattolici Usa” (Domani). Gianni Riotta, “Il compito immane che aspetta Biden” e “Lusso e machismo: il marchio di Trump che affascina i neri” (La Stampa). Francis Fukuyama, “L’Europa non si aspetti svolte. Obama è il passato” (intervista a La Stampa). Moises Naim, “Gli Usa superpotenza instabile, patto sociale o democrazia a rischio” (intervista a La Stampa). Marco Valsania, “Il mistero dei voti scomparsi” (Sole 24 ore). Bill Emmott, “La lezione degli Usa all’Europa” (La Stampa).

Leggi tutto →

9 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ALTRI COMMENTI A “FRATELLI TUTTI”. MELLONI REPLICA A RUINI. E ALTRO

9 Ottobre 2020

Papa Francesco,Con i potenti i cristiani devono essere coraggiosi” (catechesi dell’8 ottobre). FRATELLI TUTTI: Leonardo Becchetti, “Nuova potente chiamata a responsabilità e generatività” (Avvenire). Raniero La Valle,Papa Francesco indica l’ultima carta per cambiare il paradigma dell’umano” (Manifesto – errata corrige: l’articolo due giorni fa attribuito dal Manifesto a La Valle era invece di Luca Kocci). Daniele Menozzi,Il papa chiude una volta per tutte l’eterno dibattito sulla guerra giusta” (Foglio). Giuliano Pisapia, “Basta ingiusta marginalità, si riparta da qui” (Avvenire). Maurizio Lupi, “Incontro alla realtà per costruire vite degne” (Avvenire). Piotr Zygulski,La fraternità nella politica globalizzata” (Settimana news). Michele Magno, “Non si può invocare, come papa Francesco, una società più aperta contestando la libertà di mercato” (Italia Oggi). MELLONI VS RUINI (E NON SOLO…): Alberto Melloni,I cattolici ossessionati dalla rilevanza sono rimasti a mani vuote” (Domani). ALTRO: Bartolomeo Sorge, “Dissenso inevitabile. Bergoglio sta facendo pulizia” (intervista a Repubblica). Paolo Rodari, “Fedeli e delusi, la trincea nemica di papa Francesco” (Repubblica). Aldo Cazzullo, “Dubbi su un papa che resta grande” (Corriere della sera). Cecilia Marogna, “Io, Becciu, i bonifici: così spesi il denaro” (intervista al Corriere della sera). Ettore Bucci, “Decostruire l’immaginario maschile della chiesa” (jacobinitalia). Andrea Grillo, “Eucaristia. Spunti per una intesa cattolico-protestante” (blog). Pietro Greco, “Scintille sparse su un campo deserto” (recensione al libro di Paolo Rodari con Alberto Maggi – Manifesto4ottobre).

Leggi tutto →

23 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA CHIESA E IL DOPO-COVID. UN LIBRO SU BERGOGLIO. E ALCUNE POLEMICHE

23 Settembre 2020

Il card. Reinhard Marx, arcivescovo di Monaco, si interroga su come impegnarsi per un altro modello di sviluppo: “Il dopo-Covid: un’opportunità” (Settimana news). Francesco Cosentino, “Il dono del tempo presente. La Chiesa dopo il Covid-19” (Settimana news).  Papa Francesco, “Sussidiarietà e virtù della speranza” (la catechesi all’udienza generale del 23/9: “O lavoriamo insieme per uscire dalla crisi, a tutti i livelli della società, o non ne usciremo mai. Uscire dalla crisi non significa dare una pennellata di vernice alle situazioni attuali perché sembrino un po’ più giuste. Uscire dalla crisi significa cambiare, e il vero cambiamento lo fanno tutti, tutte le persone che formano il popolo.”). Aldo Cazzullo, “Successi e incidenti, l’enigma Bergoglio”, presentazione di un nuovo libro di Massimo Franco (Corriere della sera). Alberto Melloni, “Trump attacca il papa per colpire il suo avversario cattolico Biden” (Domani). Giannino Piana, “L’etica di papa Francesco” (Viandanti). Card. Konrad Kraievsky, “Don Malgesini, la via del bene” (La Stampa). Enzo Bianchi,La laicità giusta” (Repubblica). Lidia Maggi, “Aprire una breccia. La grammatica della generatività” (blog). SUL DOCUMENTO VATICANO “SAMARITANUS BONUS”: Luca Kocci, “Papa Bergoglio ‘scomunica’ Welby e chi chiede la dolce morte” (Manifesto). Stefano Ceccanti, “Un primo commento” (blog). Carlo Di Cicco, “Ennesimo documento su fine vita e cure palliative, ma sull’eutanasia il Vaticano non risolve la diaspora etica” (tiscali.it). GLI ANZIANI, IL MONSIGNORE E IL MINISTRO: Marco Impagliazzo (presidente Comunità di S. Egidio), “Il muro che tiene separati gli anziani” (lettera al Corriere). Luca Liverani, “RSA, mons. Paglia guiderà la Commissione voluta dal ministro Speranza: Ora un nuovo modello” (Avvenire). Lucilla Vazza, “Speranza preferisce il cardinale agli scienziati” (Domani). Gianluca Nicoletti, “Speranza, le RSA e il monsignore” (La Stampa).

Leggi tutto →

13 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA VIOLENZA. LA SCUOLA. I SÌ E I NO. IL CASO SAVIANO. TOSCANA

13 Settembre 2020

Vladimiro Zagrebelsky, “La normalità del male e il suo vaccino” (La Stampa). L’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi: “Fare santo Willy ci proteggerà dal bullismo” (La Stampa). La lettera a La Stampa di un giovane, Lorenzo Fiorespino: “La violenza nella cultura della movida”. Il maestro Franco Lorenzoni a colloquio con Walter Veltroni, “Ora nessuno va perduto” (Corriere della sera). Marco Belpoliti, “Il papa e Petrini dialogano sul nuovo umanesimo” (Repubblica). Walter Ricciardi, “Covid-19. Sulla strada più giusta” (Avvenire). Sergio Fabbrini,La miscela esplosiva di Covid-19 e rifugiati” (Sole 24 ore). REFERENDUM: L’editoriale di Maurizio Molinari su Repubblica: “Referendum. Nel No un paese che cambia”. L’editoriale di Marco Damilano sull’Espresso: “Perché diciamo No”. La replica di Barbara Spinelli su Il Fatto: “Maledetto imbroglio il No di sinistra”. Ma dice Massimo Villone sul Manifesto: “Il No cresce. Niente baratto tra governo e Costituzione”. Su La Stampa “I pareri opposti” di Valerio Onida e Giovanni Maria Flick. IL CASO  SAVIANO: Goffredo Bettini intervistato dal Corriere: “Sul voto al referendum Pd delegittimato e offeso”. Su Il Fatto: “Pareri di sei grandi firme sul vaffa di Saviano a Pd e 5stelle”. Donatella Di Cesare sul Secolo XIX: “Dai girotondi a Saviano intellettuali inascoltati”. PARTITO DEMOCRATICO: Carlo Bertini, “Bonaccini: Renzi rientri nel Pd. Parte lo scontro sulla leadership” (La Stampa). Giovanna Casadio,Quell’invito di Bonaccini a Renzi e Bersani” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il fattore Renzi sulla Toscana” (La Stampa). Aldo Cazzullo, “La sfida Toscana” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

17 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EVOLUZIONE DEI 5STELLE E GLI EFFETTI SULL’ALLEANZA COL PD

17 Agosto 2020

Sui giornali di ferragosto: Annalisa Cuzzocrea, “Di Maio: alleanza con il Pd” (Repubblica). Paolo Pombeni,Il vaffaday in soffitta per sempre” (Il Quotidiano). Marco Imarisio, “La metamorfosi dei 5stelle” (Corriere). Sui giornali di oggi: Mauro Calise, sul Mattino, vede aprirsi un effettivo nuovo scenario, con un duo Pd-5stelle che ha strada davanti: “L’alleanza Pd-5stelle, il paracadute per settembre”. Ezio Mauro, su Repubblica, riconosce che i 5stelle hanno recuperato un senso più maturo della politica ma ha parecchi dubbi sul futuro dell’alleanza Pd-5stelle:  “Se i grillini riscoprono la politica”. Aldo Cazzullo sul Corriere della sera si chiede: “Ma il Pd ha le idee chiare?”. Chi prova a chiarirle, almeno un po’, è il segretario Pd, Nicola Zingaretti in una lettera a La Stampa: “Non è in gioco soltanto un’alleanza di governo ma la tenuta della nazione” (Lettera a La Stampa). MA A ROMA? Claudio Cerasa prova a fare sfoggio di ottimismo: “Roma può diventare il laboratorio dell’antipopulismo” (Foglio).

 

Leggi tutto →

8 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIPRESA RESILIENTE

8 Maggio 2020

Aldo Cazzullo teme che manchi nella società la spinta al cambiamento: “Un disegno per farcela” (Corriere della sera). Anche Leonardo Becchetti preme per non procedere alla cieca e parla di “Una ripresa resiliente” (Avvenire). Stefano Mancuso spiega che oltre e più che il Covid è il surriscaldamento del clima che ci dovrebbe impensierire: “Diritto all’ambiente” (Repubblica). Alessandro Zaccuri, “Come ripartire da una cultura che progetti davvero il futuro” (Avvenire). Giovanni De Luna, “C’era una volta il futuro. La pandemia ci costringe a riparlarne” (La Stampa). Ignazio Masulli, “Il virus ha tagliato la società mostrando di cosa è fatta” (Manifesto). Anna Maria Betti, “Tecnocrazia o democrazia” (Manifesto). Salvatore Settis, “Il vero virus è la città-prigione” (Il Fatto). Patrizio Bianchi, “Reinventiamoci la scuola” (intervista al Corriere). E POI: Giovanni Sale sj, “Piano Marshall. Sarà un modo per affrontare il Coronavirus?” (La Civiltà Cattolica). Timothy Garton Ash, “In bilico tra solidarietà e sovranismo” (Repubblica). Ian Bremmer, “La pandemia riapre la guerra fredda” (Corriere).

Leggi tutto →

8 Aprile 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CAPEZZALE PD. FALSA PISTA M5S-DEM. FLICK, L’UOMO GIUSTO

8 Aprile 2018

Walter Tocci, “Che ne facciamo del Pd?” (intervento all’incontro romano “Sinistra anno zero”). Giuseppe Provenzano (organizzatore di “Sinistra anno zero”): “I sogni traditi dai vertici dem” (intervista a Repubblica). Emanuele Felice, “La sfida persa dalla sinistra” (Repubblica). Sull’Espresso: Marco Damilano, “Arriva il momento di cambiare motore”; Massimo Cacciari, “Questo Pd va sciolto”; Fabrizio Barca, “Rivoluzione o estinzione”; Marco Follini, “Elogio della giravolta”. L’intervista di Luigi Di Maio a Repubblica (“Al Pd dico: sotterriamo l’ascia di guerra e diamo un governo al paese”). La replica di Ettore Rosato, “Dai 5 Stelle un’apertura strumentale” (intervista al Mattino).  Aldo Cazzullo, “La falsa pista M5S-dem” (Corriere della sera). Emanuele Macaluso, “L’era della post-democrazia” (Il dubbio). Mauro Calise (su Di Maio): “La scommessa pericolosa” (Mattino). Sull’ineludibilità di un accordo M5S-Lega scrive Sergio Fabbrini sul Sole 24 Ore: “Il governo ‘difficile’ e le alleanze europee”. Ilvo Diamanti,Le ostilità elettive” (Repubblica). Marianna Rizzini,Giovanni Maria Flick. L’uomo giusto” (Foglio). Giovanni Maria Flick, “Io al governo? Irrealistico. Ma se mi chiamano ci sono” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

6 Ottobre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA QUASI IMPOSSIBILE CHIAREZZA A SINISTRA

6 Ottobre 2017

Franco Monaco, “Pd, Mdp, Campo progressista: fare chiarezza a sinistra” (Huffington post). Gianfranco Brunelli,Gli antirenziani” (Il Regno). Ezio Mauro, “La sinistra senza compagni e senza storia” (Repubblica), e il commento di molti lettori: “Cara sinistra” (Repubblica). Aldo Cazzullo, “D’Alema e Pisapia, l’eterna frattura tra le due sinistre” (Corriere della Sera). Claudio Cerasa, “D’Alema, la costola che incrina la sinistra” (Il Foglio). Stefano Folli, “Tra le ambiguità della sinistra l’unico vincitore della partita è Gentiloni” (Repubblica). Giuliano Pisapia, “Nessun veto a chi vuole l’unità” (lettera al Manifesto). Michele Prospero, “Essere divisivi è la premessa contro l’irrilevanza” (Manifesto). Fabio Martini, “Effetto Bonino: la novità che può sparigliare l’offerta elettorale a sinistra” (La Stampa). Maria Teresa Meli, “Disgelo tra Prodi e Renzi” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

25 Aprile 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UN NUOVO LEADER SI AFFACCIA SULL’EUROPA

25 Aprile 2017

Jean Paul Fitoussi, “La gauche francese non è finita, ma lui è l’innovatore” (intervista all’Unità).  Il discorso di Emmanuel Macron, “Siamo i volti nuovi. Europa da rifondare” (Il Giornale). Massimo Adinolfi, “La nuova gauche senza complessi” (Mattino). Marc Lazar, “Siamo sicuri che Macron abbia già vinto?” (Repubblica). Romano Prodi, “Ora deve restare coerente per vincere senza i partiti” (intervista al Messaggero). Ilvo Diamanti, “Il presidente-partito nel paese frammentato” (Repubblica). Aldo Cazzullo, “Provincia contro città. Le due anime della Francia” (Corriere della Sera). Enzo Moavero Milanesi, “Le scelte e le ambizioni dell’europeista Macron” (Corriere della Sera). Marta Dassù, “Un nuovo leader si affaccia sull’Europa” (La Stampa). Lucrezia Reichlin, “La partita che si apre in Europa” (Corriere). Pierre Moscovici,Choc se Le Pen va al 40%” (intervista a La Stampa). QUANTO ALL’ITALIA E A RENZI…: Stefano Folli,Non bastano le primarie quando i partiti sono in crisi” (Repubblica). Walter Veltroni,La sinistra ricominci a parlare con il popolo altrimenti è perduta” (intervista a La Stampa). Adriana Cerretelli, “Macron e i conti in sospeso dell’Italia” (Sole 24 ore). Luciano Canfora, “Lui come Renzi? Il francese è più educato” (intervista alla Gazz. del Mezzogiorno). Matteo Renzi, “Avevo ragione io: si vince al centro” (intervista a Il Giorno).

Leggi tutto →

22 Aprile 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CHI VINCERÀ IN FRANCIA?

22 Aprile 2017

Chi vincerà le presidenziali francesi? I sondaggi” (Agi). Andrea Goldstein, “L’economia di Macron tra cambiamento e continuità” lavoce.info). Aldo Cazzullo, “Fenomenologia di Macron” (Corriere della Sera). Jean-Luis Celebrian, “Anche il liberale Macron ha una vena populista ma non è un demagogo” (intervista a La Stampa). Mauro Zanon, “Habermas per Macron” (Foglio). Roberto D’Alimonte, “Francesi da convincere su immigrati e Europa” (Sole 24 ore). Felice Besostri, “Il maggioritario mostra l’usura della V Repubblica” (Manifesto). Biagio De Giovanni, “Europa o muri? Perché il voto vale per tutti” (Mattino). Emma Bonino, “Senza Europa siamo 28 paeselli alla deriva” (intervista a La Stampa). Claudio Cerasa, “Come la sinistra riformista può sopravvivere alle elezioni europee”.

Leggi tutto →