28 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ASSE PD-M5S ALLA RICERCA DI EQUILIBRIO. RICORDARE DE MITA. SINDACATO E POPULISMO

28 Maggio 2022

Ilvo Diamanti, “FdI primo, tiene il Pd. L’Italia senza partiti, contano solo i leader” (Repubblica). Francesco Verderami, “Crisi del grano, allarme profughi” (Corriere della sera). Daniela Preziosi e Lisa Di Giuseppe, “L’irresistibile discesa del leader mai nato nel M5s” (Domani). Ferdinando Adornato, “L’asse Pd-M5s alla ricerca di equilibrio” (Messaggero). Lina Palmerini, “Per Letta e Meloni buone e cattive notizie dai sondaggi” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “Prove di destra draghiana. Il manifesto antipopulista di Fedriga” (Foglio). Marco Cremonesi,La visita a Parolin, i contatti turchi, Salvini pronto a partire per Mosca” (Corriere della sera).  Stefano Passigli,La guerra e le prospettive di governo” (Corriere della sera). Guido Melis, “Perché la Pubblica amministrazione rischia di non cambiare mai” (Domani). REFERENDUM: Gianluca De Rosa, “Il referendum e il Pd” (Foglio). “Percorsi separati per giudici e pm, il Sì di Ceccanti, il No di Ferraresi” (Sole 24 ore).  Stefano Ceccanti, “Alcune considerazioni sul referendum sulla giustizia” (Paradoxa forum). CIRIACO DE MITA: Marco Damilano, “Il tempo lungo di Ciriaco De Mita” (Foglio). Pierluigi Castagnetti, “Con lui se ne va un’epoca politica. Il suo coraggio non fu compreso” (intervista ad Avvenire). Marcello Sorgi,L’ultimo democristiano” (La Stampa). Guido Bodrato, “Ha sempre creduto nella mano pubblica” (intervista al Manifesto). INOLTRE: Dario Di Vico, “I sindacati travolti dal populismo” (Foglio). Gherardo Colombo, “Perché si può abolire il carcere” (Left).

Leggi tutto →

18 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI NELLA STRETTOIA DEI PARTITI. QUIRINALE. MANOVRA DI BILANCIO

18 Novembre 2021

Stefano Folli,Una legislatura quasi consumata” (Repubblica). Valerio Valentini, “Draghi nella strettoia dei partiti” (Foglio). QUIRINALE: Luigi Zanda, “Serve un accordo sul Capo dello Stato. Letta sia mediatore” (intervista a La Stampa). Guido Bodrato, “I partiti non sanno più come si elegge un presidente” (intervista a Repubblica). Marco Damilano, “Quell’applauso all’assemblea del Pd che cosò a Prodi il Quirinale” (estratto di un nuovo libro – La Stampa). Francesco Damato, “I partiti facciano le riforme chieste dal Colle per indurre Mattarella a restare” (Il Dubbio). Stefano Feltri, “Il Quirinale è il nuovo Papeete. La sfida tra Salvini e Giorgetti” (Domani). Carlo Fusi,Romanzo Quirinale. Di Maio si barrica, fa il signor No per accreditarsi come interlocutore” (Il Quotidiano). PARTITI: Massimo L. Salvadori, “5Stelle, il marchio populista è sempre lì” (Il Riformista). Alessandro Campi, “La lezione del cavaliere alla destra in affanno” (Messaggero). David Carretta, “Meloni è pronta a rompere con il PiS polacco se va con Salvini&Le Pen” (Foglio). NOMINE RAI: Mario Ajello, “Nomine Rai, vincono Pd e centrodestra. La rabbia di Conte” (Messaggero).  Due giornali contro: Salvatore Merlo, “La Rai diventa il primo inoccultabile fallimento di Draghi” (Foglio) e Lorenzo Giarelli, “Draghi si mangia la Rai con Renzi-Gentiloni boy” (Il Fatto). Francesca Schianchi, “Lottizzazione, nemesi grillina” (La Stampa). BILANCIO DI PREVISIONE: Il primo volume del Ddl Bilancio e il secondo. L’analisi e il commento di Roberto Artoni: “Luci e ombre del Bilancio di previsione 2022” (welforum.it). COP26: Gianfranco Pellegrino, “Una strada costituzionale dopo la Cop26?” (rivistailmulino.it). Leonardo Becchetti, “Transizione ecologica: il momento di accelerare” (Avvenire). MONDO: Francesca Sforza, “Russia, il Memorial cancellato” (La Stampa). Marta Dassù, “Biden e Xi, la pace fredda” (Repubblica).

Leggi tutto →

12 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FINE VITA. CARCERE. LIBERTA’. RIFORMISMO. L’EUROPA DOPO L’11 SETTEMBRE

12 Settembre 2021

Paolo Annunziato, “Il mio appello per un’esistenza dignitosa” (l’autore è ex direttore del Cnr, malato di Sla – Corriere della sera). Ugo Magri, “Mattarella nel carcere minorile di Nisida: ‘Il carcere non deve essere una macchia indelebile’” (La Stampa) e Vincenzo Ammaliato, “La seconda vita” (l’impegno di minori detenuti per il riscatto di Pozzuoli – La Stampa). Axel Honneth, “Siamo liberi solo se sono liberi anche gli altri” (intervista ad Avvenire). VATICANO E POLITICA: ne scrivono, con non poca esagerazione, Mattia Ferraresi,L’imprimatur papale sulla strada che separa Cartabia dal Quirinale” (Domani) e Domenico Agasso, “Lega-Vaticano: il nuovo corso. ‘C’è intesa sui temi scottanti’” (La Stampa – in realtà il card.Parolin ha parlato di “qualche punto d’intesa”). GOVERNO E PARTITI: Enrico Morando: “‘Ora ci sarebbe tempo per tutto’. Biden, NGEU, Governo Draghi. Per i riformisti l’occasione è adesso” (Libertàeguale). Marco Damilano guarda al futuro della politica italiana e la mette così: “Non serve un De Gaulle” (L’Espresso). L’Avvenire dà spazio alla Lettera aperta di 5 parlamentari a Draghi sul ruolo del ministro Cingolani: “Transizione ecologica, il chiarimento necessario”. Su Covid, green pass e obbligo vaccinale: l’allarme di Maurizio Molinari, “Ci giochiamo tutto in quattro settimane” (Repubblica); Alberto Gentili, “Lavoro, verso il pass per tutti” (Messaggero); Massimo Calvi, “Il buon diritto al non contagio” (Avvenire). Il ministro Luciana Lamorgese replica a Salvini: “Green pass, avanti decisi. Gli attacchi di Salvini un danno a tutto il governo” (intervista al Corriere). Antonio Polito, “Una Lega tra felpa e governo” (Corriere). Nando Pagnoncelli, “I primi tre partiti (Lega, Pd e FdI) racchiusi in due punti. Centrodestra al 47,5%. Sale Forza Italia” (Corriere). Su Il Fatto due articoli (tra i tanti) anti-Draghi: Nadia Urbinati,Draghi debolissimo, capo di un governo da Prima Repubblica”, e Lorenza Carlassare (costituzionalista), “Un Mattarella-bis sarebbe un’anomalia, come Draghi al Colle”. Nel toto-nomi per il Colle, Alessandro Giuli fa gli scongiuri: “Allarme Quirinale: vogliono la Bindi” (Libero).  EUROPA: Romano Prodi, “L’eredità della Merkel per il governo che verrà” (messaggero). Sergio Fabbrini, “L’11 settembre e le sfide aperte per l’Europa” (Sole 24 ore). Francesca De Benedetti, “Melenchon rincorre ancora l’Eliseo, la sinistra e il popolo” (Domani). INOLTRE: Franco Monaco, “Sinistra strabica” (Adista). Massimo D’Alema,La democrazia non si esporta. I Talebani non sono terroristi” (intervista a Domani). Chiara Saraceno e Gian Enrico Rusconi,Ma i simboli della fede non vanno esposti” (La Stampa). Arturo Parisi, “Ho perso, ma non mi sono perduto” (intervista all’Espresso).

 

Leggi tutto →

27 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GLI ESAMI DA SUPERARE. FINEVITA. DDL ZAN. DUELLO CONTE-GRILLO. VOTO A MILANO

27 Giugno 2021

Maurizio Ferrera, “L’Europa, le riforme. Gli esami che vanno superati” (Corriere della sera). Vladimiro Zagrebelsky, “Perché sul fine vita dovrebbe decidere il popolo” (La Stampa). Luca Ricolfi,La deriva della politica verso il bullismo” (Messaggero). DDL ZAN: Giovanni Maria Flick,Ddl Zan, riscrivere l’art. 1” (intervista all’Avvenire). Riccardo Saccenti, “Politica e chiesa, i due nodi connessi della legge Zan” (Corriere fiorentino). Marco Damilano, “L’intervento sulla legge Zan fa compiere alla politica della chiesa italiana un salto indietro di decenni” (Espresso). Chiara Saraceno, “Dove vuole arrivare la chiesa” (Repubblica). Vitalba Azzolini, “Ma davvero il disegno di legge Zan può violare il Concordato?” (Domani). Luigi Testa, giurista, “In punta di diritto: le risposte a tutte le obiezioni sulla legge Zan” (Domani). MOVIMENTO 5 STELLE: Matteo Pucciarelli, “Grillo: il capo sono io. Conte va allo scontro” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “L’effervescenza è finita. Se non si istituzionalizza, il M5S può disintegrarsi” (Domani). Paolo Pombeni, “Conte-Grillo, manca il partito che fa da arbitro” e “Nel caos M5s. Ora rischia anche il Pd” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa,L’ultimo show di Grillo” (Foglio). Lina Palmerini,La reciproca delegittimazione del garante e di Conte” (Sole 24 ore).  Salvatore Messina, “L’illusione di un partito riformabile” (Repubblica). Domenico De Masi, “Si devono parlare, altrimenti regalano il Paese alla destra” (intervista a Il Fatto). IN VISTA DEL VOTO / MILANO: Istituto Cattaneo, “La storia e la mappa elettorale delle grandi città al voto / Milano”. Salvatore Vassallo, “La metamorfosi di Milano, dove Sala deve ricolorare in rosso le periferie” (Domani). SUGLI ECONOMISTI LIBERISTI: “Lettera aperta al Presidente Draghi sulla nomina dei cinque consulenti al nucleo tecnico”, 65 docenti universitari chiedono più attenzione all’intervento pubblico in economia (sbilanciamoci.info). Giulio Marcon, “L’ultraliberismo al governo” (sbilanciamoci.info). Alcune repliche: Luciano Capone, “La buffonata dei prof antiliberisti” (Foglio). Michele Salvati, “Economisti contro” (Foglio). Antonio Polito, “Che errore l’appello contro i liberisti” (Corriere della sera), e la risposta di Emanuele Felice, “L’appello degli economisti” (lettera al Corriere). INOLTRE: Gustavo Zagrebelsky, “Riformare la giustizia senza tante storture” (intervista a Il fatto). Angelo Panebianco, “Quando uno Stato è fragile” (Corriere della sera). Maurizio Del Conte,Servizi sociali non navigator per battere la povertà” (intervista al Sole 24 ore). Roberto Mania, “Perché cambiare il lavoro” (Repubblica). Giuliano Foschini, “Camara, morto di fatica per sei euro all’ora a 41°” (Repubblica). Annarita Digiorgio, “Ilva, aperta o chiusa? L’irrisolta politica dei due altiforni” (Foglio). Dario Di Vico, “Il paradosso: acciaio alle stelle, Taranto in letargo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

29 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I NUOVI CARDINALI: “PASTORI NON EMINENZE”. NATALE E PANDEMIA. MARADONA E ALTRO

29 Novembre 2020

Adriana Masotti,Il papa ai nuovi cardinali: la croce e il mondo, due strade inconciliabili” (Vatican news). Gianni Cardinale, “Il papa: pastori non eminenze” (Avvenire). Andrea Riccardi, “La chiesa universale dal volto francescano” (Corriere della sera). Miguel Gotor, “Così i cardinali scelti dal papa cambieranno la chiesa” (Repubblica). Marco Damilano, “Papa Francesco. La rivoluzione non si ferma” (Espresso). NATALE E PANDEMIA: Mauro Magatti, “La vita nuova che deve venire” (Avvenire). Alberto Melloni,Che cosa c’è dietro alla volgarità di Boccia sulla messa di Natale” (Domani). Giuseppe Lorizio, “Covid, la scelta dei cristiani” (Avvenire). Antonino Raspanti, vicepres. Cei, “La messa notturna di Natale sarà allineata con il coprifuoco” (intervista a La Stampa). MARADONA: Marco Tarquinio, “La piccola e sporca grandezza di Diego è, in noi, eco felice di quella che conta” (Avvenire). INOLTRE: Francesco,La chiesa? Né mercato né partito” (una sua catechesi – Avvenire). Marco Ansaldo, “Quando Benedetto XVI disse a monsignor Georg: ‘Si può fare un altro papa’” (Repubblica). Thomas Reese, “Sulla corsa alla santità, una riflessione” (Settimana news). Andrea Grillo, “Vent’anni di solitudine, lo Stato di minorità di un messale divenuto maggiorenne” (come se non). Alberto Melloni, “L’analfabetismo religioso genera superstizioni dogmatiche” (Domani). Luca Rolandi, “Adriana Zarri, l’inquietudine della fede” (Via Po). “‘Nella pandemia sto scrivendo un libro sulle mie eresie’. Intervista a Luigi Bettazzi” (Corriere Torino). Mario Chiaro, “Settimana sociale: il pianeta che speriamo” (Settimana news).  I tanti appuntamenti on line di Noi Siamo Chiesa.

Leggi tutto →

13 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA VIOLENZA. LA SCUOLA. I SÌ E I NO. IL CASO SAVIANO. TOSCANA

13 Settembre 2020

Vladimiro Zagrebelsky, “La normalità del male e il suo vaccino” (La Stampa). L’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi: “Fare santo Willy ci proteggerà dal bullismo” (La Stampa). La lettera a La Stampa di un giovane, Lorenzo Fiorespino: “La violenza nella cultura della movida”. Il maestro Franco Lorenzoni a colloquio con Walter Veltroni, “Ora nessuno va perduto” (Corriere della sera). Marco Belpoliti, “Il papa e Petrini dialogano sul nuovo umanesimo” (Repubblica). Walter Ricciardi, “Covid-19. Sulla strada più giusta” (Avvenire). Sergio Fabbrini,La miscela esplosiva di Covid-19 e rifugiati” (Sole 24 ore). REFERENDUM: L’editoriale di Maurizio Molinari su Repubblica: “Referendum. Nel No un paese che cambia”. L’editoriale di Marco Damilano sull’Espresso: “Perché diciamo No”. La replica di Barbara Spinelli su Il Fatto: “Maledetto imbroglio il No di sinistra”. Ma dice Massimo Villone sul Manifesto: “Il No cresce. Niente baratto tra governo e Costituzione”. Su La Stampa “I pareri opposti” di Valerio Onida e Giovanni Maria Flick. IL CASO  SAVIANO: Goffredo Bettini intervistato dal Corriere: “Sul voto al referendum Pd delegittimato e offeso”. Su Il Fatto: “Pareri di sei grandi firme sul vaffa di Saviano a Pd e 5stelle”. Donatella Di Cesare sul Secolo XIX: “Dai girotondi a Saviano intellettuali inascoltati”. PARTITO DEMOCRATICO: Carlo Bertini, “Bonaccini: Renzi rientri nel Pd. Parte lo scontro sulla leadership” (La Stampa). Giovanna Casadio,Quell’invito di Bonaccini a Renzi e Bersani” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il fattore Renzi sulla Toscana” (La Stampa). Aldo Cazzullo, “La sfida Toscana” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

27 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CHI E COME FARÀ IL PIANO DELLE RIFORME? E LA POLITICA NE AVRÀ LA FORZA?

27 Luglio 2020

Tommaso Ciriaco, su Repubblica, fa il punto: “Bicamerale per il Recovery. Conte apre a Forza Italia” (domenica) e “Sul Recovery Fund una commissione a presidenza Brunetta” (lunedì). Giuliano Amato, intervistato da Huffpost, chiarisce che “Il Governo non può fare da solo”. Sabino Cassese boccia la bicamerale e propone una sorta di Cassa per il Mezzogiorno (certo non solo per il Sud): “La bicamerale è una pessima idea. Fate presto, serve una struttura ad hoc” intervista al Messaggero). Emanuele Lauria su Repubblica racconta: “Su Europa e diritti l’alleanza invisibile fra Forza Italia e la maggioranza”. Ezio Mauro respinge l’idea di una maggioranza allargata a Berlusconi, ma è critico anche con la maggioranza di governo: “Il Paese indistinto” (Repubblica). SE MANCA LA FORZA DELLA POLITICA: Stefano Lepri, “Dal Piano Marshall al Recovery Fund. Oggi manca la forza della politica” (La Stampa). Marco Damilano, “Riforme senza riformisti” (Espresso). Giuseppe De Rita, “Rimbocchiamoci le maniche per ricostruire” (intervista a Il Quotidiano). Mauro Calise,Il governo all’esame dell’Europa” (Mattino). Francesco Grillo, “Specializzazione e veri manager per rilanciare il Mezzogiorno” (Messaggero). Rainer Zitelmann (economista e storico tedesco), “All’Italia serve più capitalismo. Lo Stato dia regole (e riforme)” (intervista al Corriere Economia). Roger Abravanel e Claudio Costamagna, “Lo Stato traghettatore” (Corriere della sera). Alberto Mingardi, “Dove sono finiti i leader che volevano domare la spesa pubblica?” (Corriere Economia). Sabino Cassese, “La voce dei privati che si sente poco” (Corriere Economia). Marco Bascetta, “Le condizioni delle forze sociali” (Manifesto). E’ fiducioso Claudio Cerasa: “Fidarsi degli italiani si può. La lezione della pandemia” (Foglio). Intanto Daniela Preziosi, sul Manifesto, racconta che a sinistra “Nasce la rete eco solidale”.

 

Leggi tutto →

7 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

MEDITERRANEO. GOVERNO. MINORANZA PD. OMOFOBIA. PARITARIE

7 Luglio 2020

Nadia Terranova, “Quel marinaio che riscatta la nostra civiltà” (La Stampa). Mohammad Shaaban, “Salvare vite è un dovere. Situazione a bordo disastrosa, ma rifaremmo tutto” (intervista al Manifesto). Diego Motta, “Profughi sospesi tra mate e terra” (Avvenire). GOVERNO: Andrea Colombo, “La coalizione non c’è. Pd e 5Stelle costretti a stringersi a Conte” (Manifesto). Alessandro Campi, “Le elezioni di settembre con l’ombra del cavaliere” (Messaggero). Veronica De Romanis, “La forza di Angela e le paure di Conte” (La Stampa). Mauro Magatti, “Efficentare lo Stato. E’ l’occasione per una svolta, purché si punti sul paese reale” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Elogio delle condizionalità” (Foglio). Luciano Capone, “Catalfo batte Gualtieri e Colao sul totem Dignità” (Foglio). Pietro Garibaldi, “Il salario minimo tuteli la dignità” (La Stampa). MINORANZA PD: Alessandro Maran, “Ecco i barbari romanizzati” (Foglio). REFERENDUM: Stefano Folli, “Il referendum del silenzio” (Repubblica). Marco Damilano, “Tagliare per non cambiare” (Espresso). Docenti e studiosi di Napoli, “No al taglio dei parlamentari” (Mattino). OMOFOBIA: Stefano Ceccanti, “Omofobia, un testo contro la violenza” (L’Adige). Francesco D’Agostino,Ciò che la legge proprio non può” (Avvenire). PARITARIE: Alessia Guerrieri, “Paritarie, riconosciuto il valore civile” (Avvenire). Graziano Delrio, “Più sostegno alle paritarie fa più forte tutta la scuola” (Lettera all’Avvenire).

Leggi tutto →

25 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PRODI: ABOLIRE IL CONTANTE, RIDURRE AL MINIMO L’EVASIONE FISCALE

25 Maggio 2020

Romano Prodi, “Non ci sono più alibi, subito una risposta forte” (Messaggero). Mauro Calise si chiede chi in Italia avrà il coraggio di seguire la strada indicata da Prodi: “I veri conti si fanno con l’oste” (Mattino). Paolo Pombeni, “La mancanza di un progetto sul futuro rende difficile l’uscita dalla pandemia” (Il Quotidiano). Sabino Cassese, “Le regioni e la pandemia” (Corriere della sera). Marco Damilano, “Una doppia Costituente” (Espresso). Giuseppe De Rita,Non lasciare che paura e rabbia diventino pandemie”. Donatella Di Cesare,Il valore dell’aula” (La Stampa). Francesco Giavazzi, “Un prestito utile, quello alla Fca?” (Corriere della sera). Giuliano Pisapia,Chi dimentica i volontari” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Perché è impossibile usare la Costituzione contro le scuole paritarie” (Huffington post). EUROPA: Sergio Fabbrini, “La Ue costretta a ridisegnare l’unione fiscale” (Sole 24 ore). Enrico Letta, “La Ue metta direttamente i soldi nelle tasche di imprese e cittadini” (intervista a La Stampa). M. Ferrera, A. Padoa Schioppa, A. Martinelli, A. Calabrò, Pg. Marchetti, “L’emergenza del virus, trampolino d’Europa” (La Lettura – Corriere). MONDO:  Federico Rampini, “In Asia è nata la resistenza anti-Cina” (intervista a La Verità). Domenico Quirico, “Dal Niger al Mali: la guerra sporca del Sahel. I nostri soldati in Africa a servizio di Parigi” (La Stampa).

 

Leggi tutto →

11 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

INTERROGATIVI SUL GOVERNO E SULLE COSE DA FARE

11 Maggio 2020

Dobbiamo tutti avere più umiltà e meno faziosità, dice Stefano Ceccanti: “Intervento alla Camera nel dibattito sulla gestione dell’emergenza”. Marco Damilano si interroga su Conte: “Quanto vale il PDC?” (Espresso). Mauro Calise, “Se il tram di Draghi resterà un desiderio” (Mattino). Daniele Manca, “Il Paese dei bonus” (Corriere della sera). Nicola Rossi, “Bonus per sempre” (Corriere). Francesco Giugliano, “Incapaci di usare i fondi per il Covid” (Repubblica). Alesina e Giavazzi,Nell’interesse dei cittadini. Riorganizzare la sanità” (Corriere della sera). Enrico Morando, “Basta tatticismi. Un nuovo servizio sanitario col prestito Mes” (libertà eguale). Dario Di Vico,A rischio 3 milioni di posti, Serve più formazione e flessibilità” (Corriere della sera). Maurizio Molinari,Contro i populismi la sfida decisiva su lavoro e privacy” (Repubblica). Salvatore Rossi, “L’elite non fa paura se è frutto dell’impegno e non del censo” (Corriere). Giulio Sapelli, “Così disprezzano il meglio dell’Italia” (intervista a Il Giornale). Vito Tanzi, “L’economia deve guardare al lungo periodo” (Intervista al Sole 24 ore). Emmanuel Faber, “Sostenibilità e comunità locali, la base per la rinascita” (intervista al Corriere). Jeffrey Sachs, “Il virus si batte aumentando l’equità sociale” (intervista a La Stampa). Nadia Urbinati,Il divorzio dalle libertà” (Repubblica).

Leggi tutto →