19 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CAPIRE LA DEMOCRAZIA. E DIFENDERLA

19 Maggio 2022

Gianfranco Pasquino spiega perché Putin piace alla destra e a certa sinistra: “Lo Zar piace a una destra che non capisce la democrazia” (Domani). Tema ripreso da Moises Naim nella sua riflessione su “La crisi della democrazia” (Repubblica) e da Angelo Panebianco: “L’Europa a un bivio” (Corriere della sera). POLITICA ESTERA E 5 STELLE: Antonio Polito commenta il voto nella Commissione Esteri del Senato: “Gli effetti collaterali” (Corriere della sera). Federico Capurso, “La sconfitta di Conte” (La Stampa). Emanuele Buzzi, “Conte: una bassa manovra. Avevo avvisato Draghi…” (Corriere). Lina Palmerini,Una sconfitta e due passaggi ad alto rischio per l’unità M5S” (Sole 24 ore). Carlo Bertini, “Uscita dei 5S e voto a ottobre, i timori di Draghi e Letta” (La Stampa). Stefano Folli, “Ambiguità sull’Ucraina. Il governo è più debole” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Meloni-Letta contro Salvini-Conte” (Foglio). NORD EUROPA E NATODanna Marin (premier finlandese), “Vogliamo un futuro sicuro. Putin deve essere fermato, da solo non lo farà mai” (intervista al Corriere della sera). Giovanna Vitale, “Sanna Marin a pranzo vede Letta e Conte: ‘Votate in fretta sull’Alleanza’” (Repubblica). PD: Daniela Preziosi, “Per Letta l’alleanza con M5S dovrà reggere. Sul referendum 5 No, ma senza litigare” (Domani). IDEE: Matteo Maria Zuppi, “Il buio della guerra e la fede da fitness” (intervento a Torino su Bonhoeffer – Il Fatto). Ferruccio De Bortoli, “La libertà è fatta di relazioni” (sul libro di Giaccardi e  Magatti – Corriere). Cristina Dell’Acqua, “Le lezioni eterne sulla guerra dei Persiani di Eschilo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

1 Aprile 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DIFESA E LA DEMOCRAZIA

1 Aprile 2022

Paul Krugman,Putin, arroganza e pregiudizio. L’Occidente non è così decadente” (La Stampa). Carlo Galli, “La nuova sfida della democrazia” (Repubblica). Nadia Urbinati,Biden l’ha detto. Altro che pace! L’America vuole la guerra cronica” (intervista a Il Riformista). Ian Bremmer, “Xi appoggia Putin, ma non vuole diventare un paria” (intervista a Repubblica). Andrea Riccardi, “La soluzione necessaria” (Avvenire). Joseph Stiglitz,Pagheremo cara la dipendenza da Putin” (intervista a Repubblica). Federico Fubini, “Putin e l’Europa, sfida sul gas” (Corriere della sera). L’ARTICOLO 11: Vitalba Azzollini, “L’Italia non è in guerra, lo dice la Costituzione” (Domani). Alberto Olivetti, “L’Italia dell’articolo 11” (Manifesto). PARTITI E GOVERNO: Paolo Pombeni, “Tutti fanno la voce grossa per imbonirsi l’opinione pubblica” (Il Quotidiano). Marcello Sorgi, “Svolta pacifista. Così il leader 5stelle cerca voti” (La Stampa). Lina Palmerini, “Il Quirinale rassicurato da Conte su no alla crisi e politica estera” (Sole 24 ore). Antonio Polito, “La spesa per la difesa è necessaria e produttiva” (Corriere della sera). Luigi Manconi, “Non servono altri missili, serve l’esercito europeo” (La Stampa). Giulio Marcon, “Elogio del disarmo” (Manifesto). IDEE: Carlo Trigilia, “Il capitalismo democratico è vivo ma deve sconfiggere le disuguaglianze” (Domani). Romano Prodi,Democrazie al bivio: cambiare o affondare” (Messaggero).

Leggi tutto →

30 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AMERICA E EUROPA, ALLEATI MA CON UNO SGUARDO DIVERSO SUL CONFLITTO UCRAINO

30 Marzo 2022

Francesco Bei, “L’identità irrisolta dei Cinquestelle” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “L’ex premier rischia di finire nella pattumiera della storia” (intervista a Il Giornale). Daniela Preziosi, “Sulle spese militari si scatena lo scontro finale tra Draghi e Conte” (Domani). Le voci critiche: Massimo Cacciari, “I soldi per le armi sono un simbolo di fedeltà al padrone, cioè alla Nato” (intervista a Il Dubbio). Gianni Cuperlo, “Bene appoggiare la resistenza ucraina, ma che c’entra i riarmo?” (intervista a Il Riformista). ANALISI DEL CONFLITTO UCRAINO: Neil Ferguson, “Biden adesso punta a far cadere il regime di Putin, ma così la guerra dura” (intervista al Corriere della sera). Domenico Quirico, “Guerre parallele. Europa e America interessi diversi” (La Stampa). Stefano Levi Della Torre, “L’idiozia di Biden e la via d’uscita da dare a Putin” (Il Fatto). Charles Kupchan, “L’Occidente e il nemico in casa” (Repubblica).  Marcello Flores,I segnali della strategia di Putin che l’Occidente non ha capito” (Avvenire). Julian Càrron, “L’ingiustizia ha provocato la resistenza degli ucraini” (Corriere della sera). Vittorio Da Rold, “Il protagonismo di Mario Draghi nel conflitto” (Domani). Luca Diotallevi,La sabbia di Kiev per difendere un’identità” (Messaggero). Bernard Guetta, “Un piano Marshall per Mosca” (Repubblica). Romano Prodi, “Democrazie al bivio: cambiare o affondare” (recensione di un libro di V. E. Parsi – Messaggero). INOLTRE: Francesco Olivo, “Assalto allo ius scholae” (La Stampa). Francesco Ramella, “Il Pnrr, una giuntura critica per l’Italia” (rivista il mulino).

Leggi tutto →

12 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E MATTARELLA SOTTO (DIVERSO) ASSEDIO

12 Gennaio 2022

Gianfranco Pasquino, “Non chiedete a Draghi di scegliere al posto vostro” (Domani). Ugo Magri, “I dilemmi del Presidente” (La Stampa). Franco Monaco, “Mattarella-bis, volerlo è spesso strumentale” (Il Fatto). Stefano Folli, “Quale binomio Quirinale-Chigi” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Dietro la quinta del Colle” (Foglio). Salvatore Vassallo, “Per Silvio Berlusconi il Colle non è impossibile. Attenti a sottovalutarlo” (Domani). Carlo Galli, “Il vuoto che aiuta il Cavaliere” (Repubblica). Umberto Ranieri, “Draghi al Colle. Tutte le ragioni di un’elezione” (Il Riformista). INOLTRE: Antonio Polito, “Chi vuole cancellare il passato” (sul discorso di Francesco al Corpo diplomatico – Corriere della sera). Elsa Fornero, “Draghi e il primato dell’istruzione” (La Stampa). Pierluigi Bersani, “Rientrare nel Pd? Ora serve un partitone di tutta la sinistra o qualcosa come l’Ulivo” (intervista al Corriere). Luciano Canfora, “Democrazia senza popolo” (estratto dal suo libro – Corriere della sera). Luigi Manconi, “Processo Regeni: ora tocca alla politica” (Repubblica). Adriana Castagnoli, “L’ordine mondiale tra paure e orgoglio” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

9 Gennaio 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Un presidente patriota?

9 Gennaio 2022
di Vittorio Sammarco

 

La crisi della democrazia negli Stati Uniti, dove un uomo come Donald Trump è ancora il leader osannato di metà degli americani, può diventare anche la nostra crisi. Possibile che non si sia più in grado di percepire quale debba essere il profilo alto di chi ci debba rappresentare? E se domani si arrivasse anche da noi all’elezione diretta del presidente?

Leggi tutto →

7 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DEMOCRAZIA AMERICANA IN PERICOLO. IL NUOVO COLONIALISMO DELLO ZAR. IL SILENZIO DI DRAGHI

7 Gennaio 2022

Antonio Scurati, “Alla conquista di nuove normalità” (Corriere della sera). STATI UNITI: Gianni Riotta, “Un pugnale alla gola della democrazia americana” (Huffpost). Joe Biden, “Il discorso ad un anno dall’assalto a Capitol Hill” (La Stampa). Charles Kupchan, “Solo un pugno di repubblicani ha preso le distanze. Non è ancora finita” (intervista al Corriere della sera). Moises Naim, “Trump è una minaccia: vuole prendere il controllo sul conteggio dei voti” (La Stampa). Nathalie Tocci, “Democrazia mai così fragile. Incombe il ritorno di Donald” (La Stampa). Ugo Tramballi, “Un partito repubblicano diventato bandiera dell’internazionale illiberale” (Sole 24 ore). Enrico Deaglio, “Il futuro incerto degli Stati Uniti minacciati dal ‘fascismo legale’” (Domani). KAZAKISTAN: Roberto Brunelli, “La rivolta del gas incendia il Kazakistan” (Repubblica). Mara Morini, “Le proteste in Kazakistan non sono una questione locale” (Domani). Paolo Garimberti, “La nemesi di Putin” (Repubblica). Anna Zafesova, “Il nuovo colonialismo dello zar” (La Stampa). GOVERNO/QUIRINALE: Federico Geremicca, “Quel silenzio di Draghi tra Covid e Quirinale” (La Stampa). Piero Ignazi, “Il governo Draghi è giunto alla fine del suo percorso” (Domani). Tommaso Ciriaco, “E il fronte pro Draghi già tesse la tela del governo fotocopia” (Repubblica). Marzio Breda,Sulla strada del Quirinale c’è il macigno Berlusconi che complica tutti i negoziati” (intervista a Domani). Michele Prospero, “Cercate la sinistra? Telefonate a casa Draghi” (Il Riformista).  NUCLEARE: Beda Romano, “Germania e Austria contestano il piano Ue sull’energia” (Sole 24 ore). Luciana Castellina, “Il ritorno al nucleare: un colpo alla Terra e alla volontà popolare” (Manifesto). Francesca De Benedetti, “L’Unione europea si piega alle lobby su gas e nucleare” (Domani). Chicco Testa, “La scommessa elettrica” (Foglio). Luca Liverani, “L’atomo spacca la maggioranza: no del Pd, sì di Iv e Lega” (Avvenire).

Leggi tutto →

27 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME SARA’ L’ITALIA DOPO GLI ANNI DELL’INDULGENZA? LA MORTE DI DESMOND TUTU

27 Dicembre 2021

Carlo Bastasin, “Il ritorno dello spread. Per l’Italia sono finiti gli anni dell’indulgenza” (Repubblica). Stefano Lepri, “Legge di bilancio. Se il compromesso frena la crescita” (La Stampa). La sintesi della legge di bilancio (Camera dei deputati). Paolo Baroni, “Il lavoro povero” (La Stampa). G. Buccini e F. Fubini, “Migranti. Boom dei permessi di lavoro, con la spinta degli imprenditori leghisti” (Corriere della sera). Vincenzo Visco, “La questione fiscale” (Il Mulino). Gavino Maciocco, “La sanità di domani (e di ieri)” (Salute internazionale). MONDO: Maurizio Molinari, “Medio Oriente, quando i nemici si parlano” (Repubblica). Antonio Armellini, “Una vera Unione per contare nel mondo” (Corriere). Mauro Calise, “Democrazie nella pandemia. L’Ue baluardo, mentre negli Usa Trump incalza” (Mattino). Giorgia Linardi, “Migranti. La trincea del dolore che non dà tregua” (La Stampa). Alberto Cairo, “Se il mondo dimentica Kabul” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Ora serve un piano B per la Libia” (Corriere). DESMOND TUTU: Mario Giro, “Addio a Desmond Tutu, una vita spesa per la libertà dell’uomo” (Domani). Domenico Quirico, “Tutu il ribelle, l’arcivescovo anti-apartheid” (La Stampa). Igoni Barrett, “Un visionario capace di ispirare mondi diversi” (intervista al Corriere della sera). Giuliano Ferrara, “Desmond Tutu e un modello di vera giustizia” (Foglio). Matteo Maria Zuppi, “Ci ha insegnato a tenere insieme giustizia e perdono” (intervista a Repubblica). Desmond Tutu, “La mia terra bella e ingiusta dove ogni nero è straniero” (dal discorso per il Nobel della pace, 1984 – Corriere della sera).

Leggi tutto →

14 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

APPELLO DEI NOBEL PER RIDURRE LE SPESE MILITARI. L’EUROPA CHE VOGLIAMO. LA CRISI UCRAINA

14 Dicembre 2021

Carlo Rovelli (firmatario insieme ad altri 50 premi Nobel di un appello), “Un fondo globale per risolvere i guai del pianeta” (Corriere della sera) e “Contro le crisi riduciamo le spese militari” (intervista a Repubblica). IL DOCUMENTO DEL MULINO SULL’EUROPA CHE VOGLIAMO: Claudio Tito, “Un documento per far ripartire l’Europa” (Repubblica). Giuliano Amato (che lo ha discusso), “Ci servono anche migranti economici” (La Stampa). L’opinione di Giuliano Pisapia: “Per un’Europa a più velocità” Repubblica). CRISI UCRAINA: Kurt Volker, “La Nato e l’escalation russa in Ucraina” (Repubblica). David Carretta, “Il prezzo di un’invasione russa” (Foglio). Volodymir Zelensky,La Russia minaccia l’Ucraina per ricattare l’Occidente. Fateci entrare nella Nato” (intervista a Repubblica). SFIDE: David Sassoon, “Abbattere le disuguaglianze per curare la democrazia” (intervista a La Stampa). Francesco Grillo, “La sfida del futuro che stiamo perdendo” (Messaggero). Emanuele Giordana, “Crisi afghana, l’Italia faccia i conti con la guerra” (Manifesto). Guido Viale, “Nessuna transizione senza il coinvolgimento della società” (Manifesto). Daniele Manca, “Intelligenza artificiale, dubbi e rischi in Europa” (Corriere della sera). FINE VITA: Giovanni Maria Flick, “Lo dico da cattolico: sì alla legge sul fine vita” (intervista al Messaggero). Giulia Merlo, “La legge sull’eutanasia allarga la frattura tra politica e cittadini” (Domani). Donatella Di Cesare, “Così la politica abdica al suo ruolo” (La Stampa). INOLTRE: Stefano Ceccanti, “Più fiducia, meno repressione. I limiti del populismo penale” (Il Riformista). Fabrizio Barca, “Lo sciopero farà bene alla democrazia” (intervista al Manifesto). Sabino Cassese, “L’Occidente al tramonto?” (Foglio).

Leggi tutto →

28 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRANSIZIONE VERDE, SFIDA ESISTENZIALE. DEMOCRAZIA VIRALE E DISUGUAGLIANZA

28 Novembre 2021

Ilvo Diamanti intervistato da Marco Damilano, “L’era della democrazia virale” (Espresso). Natalino Irti, “Servirebbero parole che scuotono, ma non ci sono” (Sole 24 ore). Ernesto Galli della Loggia, “I partiti nel mare di parole” (Corriere della sera). Alberto Orioli,Disuguaglianza, nemico da battere” (Sole 24 ore). Lucrezia Reichlin, “Noi, il debito e la sfida esistenziale della transizione verde” (Corriere della sera). Ngozi Okonio-Iweala, “Mettere il commercio a servizio delle persone” (Sole 24 ore). Flavia Amabile, “Pandemia. L’emergenza in Africa” (La Stampa). Silvio Garattini, “Ora i governi si alleino per immunizzare i paesi poveri” (intervista al Messaggero). FRANCIA-ITALIA-EUROPA: Gianpiero Massolo, “Un messaggio per Bruxelles” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “L’Unione europea oltre il Tratto del Quirinale” (Sole 24 ore). Carlo Fusi, “Vedovo della Merkel, Macron si affida a Draghi per frenare madame Le Pen” (Il Quotidiano). Romano Prodi,Roma-Berlino, l’asse che serve dopo il patto con la Francia” (Messaggero). Barbara Spinelli,Il patto Draghi-Macron è il trionfo del segreto” (Il Fatto). EUROPA: Leonardo Martinelli,I disperati della Manica” (la Stampa). Marco Imarisio,Nel caos di Ventimiglia tra bivacchi, ronde e proteste, e l’ultimo migrante ucciso” (Corriere). Fabio Tonacci, “Venti di guerra sulla Bosnia” (Repubblica). INOLTRE: Dario Parrini, “Primarie aperte per dare voce ai cittadini” (intervista a Il Tirreno), Salvatore Lupo,L’antimafia nostalgica è come uno Stato dentro lo Stato” intervista a Il Dubbio). Giuseppe Pignatone, “Guerra alle cosche, il fronte si sposta al Nord” (Repubblica).

Leggi tutto →

20 Novembre 2021
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

No Vax e individualismo democratico.

20 Novembre 2021
di Sandro Antoniazzi

 

Non si tratta  di rimettere in discussione la libertà personale, fondamento del sistema democratico, ma di affermare che accanto alle scelte individuali sono necessarie altrettante scelte collettive di valori comuni e di  ideali sociali condivisi

Leggi tutto →