7 Febbraio 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

La scommessa del Piano di ripresa e resilienza sugli ITS Academy

7 Febbraio 2022
di Monica Cocconi

 

Con la riforma e il potenziamento degli Istituti tecnici superiori, resi possibili dall’attuazione del Pnrr, si avvia il rilancio di tutto il settore tecnico professionale, rispondendo all’esigenza di offrire una proposta valida, legata alla forte trasformazione tecnologia in corso, ai giovani diplomati che non scelgono l’università e ai lavoratori adulti che hanno bisogno di riqualificazione professionale

Leggi tutto →

5 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME SALVARE IL SOLDATO ZAN. COME BATTERE LA CLIMATOCRAZIA. IL NODO CONCORRENZA.

5 Novembre 2021

Fabio Albanese, “Uomini in mare” (La Stampa). DDL ZAN: I ripensamenti di Gianni Cuperlo e Luigi Manconi: “Salviamo il soldato Zan” (Repubblica). Emanuele Calò, “Non solo Zan” (Foglio). Il teologo Giuseppe Lorizio, “Lotta all’omotransfobia, il conflitto ideologico fa perdere tutti” (Famiglia cristiana). AGENDA DI GOVERNO: Stefano Lepri, “La concorrenza si ferma a metà”(La Stampa). Valerio Valentini, “Concorrenza, ahi Draghi!” (Foglio). Barbara Fiammeri, “Draghi: non ci fermiamo qui. Trasparenza sulle concessioni” (Sole 24 ore). Marco D’Alberti (consulente di Draghi), “Tutelati valori e crescita. Ora ambulanti e balneari” (intervista al Corriere della sera). Cristiano Gori, “Per risolvere le criticità del Reddito di cittadinanza punire gli abusi non basta” (Sole 24 ore). Tommaso Nannicini, “Serve un finanziamento di formazione per creare più opportunità di lavoro” (intervista al Mattino). Cristina Messa (min. Università), “Così riformiamo il CNR” (intervista al Corriere). L’allarme di Chiara Saraceno: “Cresce solo il lavoro peggiore” (Repubblica). L’accusa di Fabrizio Barca, “Il Pnrr di Draghi è un flop” (intervista a The post International). TRANSIZIONE ECOLOGICA: Enrico Giovannini,Sostenibilità integrale: quello che abbiamo fatto sin qui” (Lettera a Avvenire). Grammenos Mastrojeni,Come sconfiggere la climatocrazia” (intervista a The post international). Alessandro Montebugnoli, “Il problema del Climate Change oltre la categoria dell’utile” (Centro riforma dello Stato). Lucrezia Reichlin, “Sostenibilità, servono i soldi dei privati” (intervista al Corriere della sera). Posizioni contrapposte: Leonardo Boff,Ma il problema del pianeta resta il capitalismo” (intervista al Manifesto) e Angelo Panebianco, “La fatica di salvare il mondo” (Corriere della sera). Così pure: Barbara Spinelli, “Clima, i fallimenti che Draghi nasconde” (Il Fatto) e Alessandro Campi, “Gli isterismi ecologisti e i politici che restano lucidi” (Messaggero). E Giuliano Ferrara, la vede così: “Piantare alberi per il Millennio” (Foglio).

Leggi tutto →

10 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RAPPORTO ONU SULL’AMBIENTE. SCIENTISMO E LIBERTA’. TORNA LO IUS SOLI

10 Agosto 2021

Francesco Semprini,SOS ambiente. L’allarme dell’Onu. Non c’è più tempo” (La Stampa). Luca Bergamaschi, “Cosa può fare l’Italia nei prossimi anni per agire sul clima” (Domani). GOVERNO E FUTURO: Beniamino Caravita,La nuova fase dell’Italia e le sfide dei prossimi mesi. Un miracolo collettivo” (Milano finanza). Maurizio Ferrera, “Una spinta sociale europea” (Corriere della sera). Danilo Taino, “La via tortuosa del taglio delle emissioni” (Corriere). Stefano Folli, “Chi manovra contro Mattarella” (Repubblica). Gianni Cuperlo, “L’agenda Draghi è obbligata. Nessuno farà cadere il governo” (intervista a Il Riformista). Claudio Tito, “Recovery, lettera di Palazzo Chigi con i compiti a casa per i ministri” (Repubblica). AFGHANISTAN: Giuliano Battiston, “Esodo in Afghanistan per l’avanzata talebana” (Manifesto). Giuliano Ferrara, “Il prezzo della sconfitta” (Foglio). GREEN PASS: un articolo controcorrente, a difesa di Agamben e Cacciari, di Giovanni Orsina, “Lo scientismo e la libertà” (La Stampa). Marco Bentivogli polemizza con Landini: “Gli estremisti per prudenza. Lettera a Landini” (Repubblica). IUS SOLI: Giovanna Casadio, “Letta: lo Ius soli va fatto subito, non solo per gli atleti” (Repubblica). Luciana Lamorgese, “Ius soli anche a chi non vince l’oro” (intervista a La Stampa). GIUSTIZIA: Goffredo Bettini, “Sì ai referendum sulla giustizia. So che c’è la Lega ma firmo lo stesso” (intervista al Corriere della sera). Franco Monaco, “La scappatella del chierico Bettini contro la giustizia” (Il Fatto – ma l’autore aveva intitolato, più sensatamente, “Le capriole di Bettini”). INOLTRE: Mario Giro, “Dopo i dolori della polarizzazione tutti inseguono il miraggio del centro” (Domani). Alberto Orioli, “Il paradosso del lavoro tra competenze e immigrazione” (Sole 24 ore). Giorgio Vittadini, “Serve formazione a tutte le età” (intervista a Avvenire). Marco Follini, “Dietro un campione c’è sempre un mediano” (La Stampa).

Leggi tutto →

7 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA-FRANCIA. L’EUROPA E I MIGRANTI. AGENDA DRAGHI E STORIE DI PARTITO

7 Luglio 2021

Marzio Breda,Da Orban ai migranti, così il capo dello Stato risponde a chi vorrebbe ‘meno Unione’” (Corriere della sera). Anais Ginori, “Mattarella in Francia: un’illusione vietare gli arrivi dall’Africa” (Repubblica). Sergio Mattarella, “Irresponsabili no, grazie” (discorso alla Sorbona – Foglio). Fabrizio Onida, “La leadership di Draghi e le sfide di una politica europea sull’immigrazione” (Sole 24 ore). Pietro Bartolo, “Mi vergogno di una Ue che non sa trovare un accordo” (intervista a La Stampa). Nello Scavo, “In 572 aspettano in mare. Nessuno vuole dare un porto” (Avvenire). Giorgia Linardi, “Il silenzio dell’Europa di fronte al far West in mare” (La Stampa). Gianni Vernetti, “Perché l’Africa va protetta” (Repubblica). EUROPA: Sergio Fabbrini, “Regole Ue, doppia riforma per evitare asimmetrie tra Stati” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Sull’Ungheria si gioca il futuro dell’Unione a est” (Repubblica). Giampiero Massolo, “Interesse nazionale, le scelte da fare” (Repubblica). Gianni Toniolo, “Il welfare state, pilastro della società” (Sole 24 ore). Fareed Zakaria, “Le emergenze rilanciano il ruolo dello Stato” (intervista a La Stampa). Irene Tinagli, “Scuola, formazione e riforme in Europa” (intervista al Corriere della sera). AGENDA DRAGHI: Giorgio Santilli, “Pnrr, allargata la cabina di regia” (Sole 24 ore). Antonio Padoa-Schioppa, “Le sfide italiane per la crescita e la tutela della Ue” (Sole 24 ore). Federico Fubini,Nuovo welfare per l’occupazione. Nella riforma Orlando formazione per i cassaintegrati” (Corriere della sera). Pietro Ichino, “Salario minimo, tre problemi e come risolverli” (Il Riformista). Gianfranco Viesti, “Recovery, i veri numeri sui fondi per il Sud” (Mattino). Giacomo Puletti,E adesso il referendum rischia di fare concorrenza al progetto Cartabia” (Il Dubbio). Francesco Grignetti, “La nuova giustizia” (La Stampa). Valerio Valentini, “Il travaglio sulla prescrizione e l’asse tra Dragi e Di Maio” (Foglio). Maria Cecilia Guerra, “Ecco come creare una patrimoniale progressiva più equa” (intervista al Manifesto). Sandro Brusco, “Riforma fiscale, luci e ombre” (Foglio). PARTITI: Giovanna Vitale, “Letta: voglio un Pd moderno e di sinistra, il mondo è cambiato” (Repubblica). Ilario Lombardo, “Conte ora vuole togliere a Grillo ‘l’azione politica’” (La Stampa). Franco Monaco, “Tifare per la distruzione del M5s è da veri sciocchi” (Il Fatto). Alessandro Campi, “L’accordo conveniente che salverà il Movimento” (messaggero). Angelo Panebianco, “Il valore del centro in politica” (Corriere). Simonetta Fiori, “Così la destra riscrive la nostra storia” (Repubblica). Marcello Sorgi, “I due Matteo e la corsa per il Colle” (La Stampa).

Leggi tutto →

1 Maggio 2021
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Stato sociale: tornare a Beveridge?

1 Maggio 2021
di Gianni Toniolo

 

Anche in tempi di “neo-liberismo” lo stato sociale ha retto, la spesa pubblica è cresciuta un po’ ovunque. Ma oggi il suo modello è inadeguato rispetto al nuovo scenario sociale. Non protegge a sufficienza il futuro dei giovani

Leggi tutto →

17 Aprile 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Un’esperienza di formazione sociale e politica. I gesuiti a Reggio Emilia

17 Aprile 2021
di Sandro Antoniazzi

 

“Un’esperienza di formazione sociale e politica. I gesuiti a Reggio Emilia”. Con questo titolo è uscito un bel libro, molto interessante e istruttivo, su una scuola politica realizzata a Reggio Emilia (Baragalla) dai gesuiti di Milano dal 1959 al 1966 (nella foto). Per la loro attualità, vale la pena di soffermarsi sugli insegnamenti che ne emergono. Uno tra questi: la politica deve rinascere dal “basso”; si tratta di un cambiamento che non si guida, si accompagna. Ed è proprio dalla formazione che si deve ripartire oggi per dar vita a una buona politica (red.)

Leggi tutto →

7 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME NEL ’21? FRANCIA E EUTANASIA. RENZI-LETTA-M5S. FAMIGLIA

7 Aprile 2021

Giorgio Campanini, sull’Avvenire, teme il peggio dall’attuale incapacità dei partiti di collaborare in un momento così grave del paese: “Il dovere di evitare gli errori del 1921”. Stefano Montefiori racconta il dibattito in Francia su eutanasia e crisi di civiltà: “La Francia si divide sull’eutanasia. Invettiva di Houellebecq: ‘Civiltà da cambiare’” (Corriere della sera). PD-RENZI-M5S-SINISTRAPaolo Pombeni,Renzi e Letta, nessuno sta sereno” (Il Quotidiano). Marcello Sorgi, ““Matteo e il sogno di un centro double-face” ” (La Stampa). Matteo Renzi, “In un’alleanza coi 5 stelle non potremmo entrare” (intervista al Corriere della sera). Stefano Folli, “L’ostacolo Raggi tra Pd e M5s” (Repubblica). Michele Serra, “La leopoldona di Letta” (Repubblica). Piero Ignazi, “La differenza tra partiti veri e partiti troppo personali” (Domani). Fabio Martini, “La resurrezione di Raggi: da sindaca disastro alla rivincita nelle periferie” (La Stampa).Paolo Pombeni,La nuova legge elettorale, un passaggio difficile” (mente politica.it). Domenico De Masi,M5s verso sinistra. I sette pilastri del Conte5stelle” (Il Fatto). Gianni Cuperlo, “Sinistra. ‘Forse non tutti sanno che’ viviamo in una società ingiusta” (Domani). Piero Bevilacqua, Enzo Scandurra, “Lista elettorale o nuovo soggetto. Il caso Roma” (Manifesto). Guido Viale, “Ritrovare il senso di un anticapitalismo ecologico” (Manifesto). GOVERNO: Roberto Rustichelli (Autorità di garanzia di concorrenza e mercato), “Sospendere a tempo il codice degli appalti” (intervista al Corriere della sera). Renato Brunetta, “Pronti ad assumere 500mila statali in 5 anni” (intervista al Mattino). Chiara Saraceno, “Un’occasione per creare una scuola nuova” (La Stampa). Alberto Orioli, “Capitale umano da salvare” (Sole 24 ore). Franco Valenti, “I migranti rimangono sommersi” (Settimana news). FAMIGLIA: Massimo Baldini, Paolo Bosi, Giovanni Gallo, Cristiano Gori, Claudio Lucifora e Chiara Saraceno,Un assegno unico e universale per i figli” (lavoce.info).

Leggi tutto →

16 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PANDEMIA E UNITÀ POLITICA. SCUOLA. CINQUE STELLE. RIPRESA

16 Novembre 2020

Una angustiata riflessione sulla pandemia (“un ritorno alla primitiva lotta per la sopravvivenza, nella «splendida» modernità dove le macchine addirittura pensano”) alla base della lettera di Goffredo Bettini al Corriere della sera: “Berlusconi, segnale da raccogliere”. Mauro Magatti: “La nostra risposta al virus e il futuro della democrazia” (Corriere della sera). Sergio Harari: “Una terza ondata? Basta con gli errori” (Corriere). Mauro Calise, “Perché conviene abbassare i toni contro il virus” (Mattino). L’epidemiologo Gianfranco Spiteri, “Per liberarcene serviranno anni” (Repubblica). APRIRE LE SCUOLE: Lucrezia Reichlin e Francesco Drago, “La scuola tradita” (Corriere della sera). Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato scientifico, “No ad aspettative sul Natale. Si devono riaprire le scuole” (intervista al Corriere”. Claudio Cerasa, “Scuole aperte. Il whatever it takes di Azzolina. Chi l’avrebbe mai detto!” (Foglio). 5 STELLE: Claudio Tito, “La partita d Palazzo Chigi” (Repubblica). Vito Crimi, “Mai genuflessi” (intervista al Corriere). Roberta Lombardi, “Di Battista pensa solo ai suoi voti” (intervista a Repubblica). Antonio Gibelli, “M5s dall’antipolitica al trasformismo” (Secolo XIX). Marco Follini, “Ma la Dc non è paragonabile al M5s” (La Stampa). RIPRESA: Carlo Cottarelli, “Tanti ristori, poca crescita” (La Stampa). Federico Fubini, “Ma il Recovery è fermo. Da Bruxelles il pressing per il piano italiano” (Corriere). Fiorella Farinelli, “Formazione permanente e l’eredità delle 150 ore” (sbilanciamoci.org). Pietro Ichino, “I sommersi e i privilegiati” e “Usare i fondi Ue per uscire dal vecchio ‘equilibrio mediterraneo” (blog).

Leggi tutto →

30 Settembre 2020
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

UN NUOVO PARTITO (DI CATTOLICI)? PROBLEMI DEL RECOVERY FUND. GOVERNO E CONFINDUSTRIA

30 Settembre 2020

Gianni Santamaria, sull’Avvenire: “Nasce il partito per superare la diaspora dei cattolici. Sabato il via”. Marco Bentivogli spiega al Foglio la sua iniziativa cultural-politica: “Ecco la mia ‘Base’”. Paolo Rodari: “Il silenzio della Cei agita i vescovi: ‘Non possiamo tacere sempre” (Repubblica). I PROBLEMI DEL RECOVERY FUND: Enzo Amendola, “Recovery a rischio per veti incrociati fra gli Stati” (intervista a Repubblica). Andrea Bonanni, “Il Recovery a ostacoli: compromesso tra diritti e risorse” (Repubblica). Marco Bresolin, “L’Ungheria frena l’intesa sul Recovery Fund” (La Stampa). Federico Fubini, “Il problema della qualità dei programmi per accedere al Recovery Fund” (Corriere della sera). Francesco Grillo, “Le dirigenze che mancano per il piano di ripartenza” (Messaggero). Mario Platero, “Riforme strutturali, l’esempio di Napoleone” (Repubblica). Alessandro Rosina, “Per abolire la povertà servono asili e formazione permanente” (Sole 24 ore). Pietro Garibaldi, “Una comunità di conoscenza e innovazione per lo sviluppo” (lavoce.info). Eleonora Martini, “La sanità secondo Speranza” (Manifesto). Edoardo Zanchini,Le dieci sfide green che non si possono perdere” (Manifesto). IL GOVERNO E LA CONFINDUSTRIA: Carlo Bonomi, “La visione che serve all’Italia” (Foglio). Fabio Tamburini, “Il tempo di scelte non più rinviabili” (Sole 24 ore). Manuela Perrone, “Conte in Confindustria propone un patto pubblico-privato” (Sole 24 ore). Dario Di Vico, “Gli industriali, il patto e la visione che non c’è” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

11 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO. RECOVERY PLAN. DIBATTITO NORD/SUD. SULLO STATALISMO

11 Agosto 2020

Dice Paolo Gentiloni: “Sui fondi europei no a 100 progetti per dare segnali a tutti” (intervista al Corriere). Rincara la dose Paolo Pombeni: “Servono 7-8 grandi progetti non un piano per questuanti” (Il Quotidiano). La sensata riflessione di Luciano Floridi: “Il Recovery Fund per ridurre le differenze, e investiamo in formazione” (intervista a Repubblica). Ma il Governo fatica: Federico Geremicca,Il premier nel suo labirinto” (La Stampa); Stefano Folli,I dem nel labirinto di Palazzo Chigi” (Repubblica). Poi c’è il dibattito tra Nord e Sud: Stefano Bonaccini, “Bene il sostegno al Sud, ma il governo non dimentichi il Nord” (intervista a La Stampa); Massimo Cacciari, “Il Pd e la questione settentrionale” (La Stampa). Il retroscena di Tonia Mastrobuoni, “La tela Roma-Bruxelles-Bce sul piano per il Mezzogiorno” (Repubblica). LO STATO E LE IMPRESE: si stanno penalizzando le imprese, sostiene Claudio Cerasa: “La restaurazione di Landini con il lasciapassare dei sovranisti costerà cara” (Foglio); e scoppia la polemica su Angelo Panebianco e le sue critiche allo statalismo: Pierluigi Ciocca e Giorgio La Malfa, “La teoria economica di Keynes e l’insidia degli sprechi” (Corriere della sera);  Stefano Fassina, “La foga antistato di Panebianco” (Il Fatto); Franco Monaco, “Il liberalismo dogmatico di Panebianco” (Settimana news); Emanuele Felice a Angelo Panebianco: Lettera e replica (Corriere della sera). E dice Danilo Taino: “Gli spiriti animali? Ora sono statalisti” (Corriere).

Leggi tutto →