29 Luglio 2019
by sammarco
1 Commento

1 Commento

Pausa estiva: guardarsi dentro per rimettersi in marcia

29 Luglio 2019
di Sandro Campanini

 

E’ davvero notevole, ancora oggi e nonostante tutto, la capacità dei cattolici italiani di promuovere esperienze di qualità (campi estivi, settimane di spiritualità …) che, a volte, lasciano un segno profondo nella propria vita, e possono anche avere un ruolo decisivo nelle scelte importanti da compiere.

Leggi tutto →

4 Dicembre 2018
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

I cristiani, l’Europa, la democrazia: segnali di crisi, nuove responsabilità

4 Dicembre 2018
di Riccardo Saccenti

 

 

La vera sfida che  sembra emergere dal nostro tempo e dalle sue radici storiche è quella della cultura politica. Si tratta di una questione che oggi riguarda, in modo particolarmente evidente, le forze politiche di sinistra e progressiste, che sembrano soffrire una crisi di identità senza soluzione e senza fine. Essa però riguarda anche, e forse in modo ancor più decisivo, il cattolicesimo e la sua capacità di animare culture politiche rinnovate o nuove nel quadro europeo di oggi. Ma non si tratta di ricostruire partiti “cattolici” o partiti dei cattolici.

 

Leggi tutto →

3 Febbraio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA NECESSITA’ DI FORMARE UNA NUOVA CLASSE POLITICA

3 Febbraio 2018

La crisi dei gruppi dirigenti. La loro sostituzione con leader solitari e narcisistici, che tendono a circondarsi di persone scarsamente autonome. Dibattito politico che si impoverisce. Crisi dei partiti socialisti e socialdemocratici, più attenti ai diritti civili che ai diritti sociali. Le ragioni della vittoria di Trump. Le posizioni politiche antisistema propagandate anche da chi è dentro nel sistema. La crisi dei partiti che non educano più le masse  ma si fanno guidare da esse. “Occorre riprendere il filo della costruzione delle classi dirigenti”, fronteggiando la forza del neoliberismo e delle varie forme di individualismo che ne discendono. Passare da leader soli e carismatici a gruppi politici capaci di dirigere – dice Luciano Violante nella lectio magistralis tenuta e Roma il 2 febbraio (“Società civile e istituzioni: il ruolo della classe dirigente”). Ma i gruppi politici dovrebbero essere….

Leggi tutto →

2 Febbraio 2018
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

Qualche riflessione realistica sulla Costituzione

2 Febbraio 2018
di Sandro Antoniazzi

 

Adesso che il referendum costituzionale è lontano e che gli animi sia dei difensori che degli innovatori della Costituzione si sono placati, forse si può tentare di fare qualche ragionamento realistico e di merito in proposito. Avanzerei pertanto due riflessioni.

Leggi tutto →

22 Novembre 2017
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

LAVORO E PENSIONI. GIOVANI E ANZIANI. DISUGUAGLIANZE E FISCO

22 Novembre 2017

Stefano Folli  analizza “Le due sinistre e il dilemma delle pensioni” (Repubblica). Più netto il giudizio di Marcello Sorgi su La Stampa: “Camusso e la lezione sbagliata di Berlinguer”. Il Mattino pubblica un commento critico sulla Cgil del vicedirettore dell’Istituto Bruno Leoni, Serena Sileoni: “Quelli che non sanno che cosa è il confronto”. In un’intervista al Manifesto Chiara Saraceno si chiede: “Come garantire una pensione ai giovani che entrano tardi nel mercato del lavoro?”. Su Avvenire Michele Tirabochi scrive su: “La formazione, chiave per il nuovo lavoro”. Ancora su Avvenire, Alessia Guerrieri: “Caritas: la povertà oggi è dei giovani”. Federico Fubini invita a sostenere gli italiani imprenditori: “L’Italia degli ottimisti che non va trascurata” (Corriere della sera). Nicola Rossi, “L’Italia può riprendere a correre solo se riesce a riformare il sistema fiscale” (Secolo XIX). Laura Pennacchi, “La disuguaglianza non si batte solo con la leva fiscale” (Manifesto). Joseph Stiglitz, “Quei monopoli che insidiano la democrazia” (Repubblica).

Leggi tutto →

1 Settembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIPRESA, IL LAVORO, LA FORMAZIONE

1 Settembre 2017

Roberto Giovannini, “Aumentano occupati e disoccupati: il paradosso del lavoro in Italia” (La Stampa). Federico Fubini, sul Corriere della Sera, spiega perché “In Italia il vero scoglio resta la formazione. Troppo pochi i laureati”. Concorda Pietro Reichlin, intervistato dal Mattino: “Il nodo è la formazione. Ma dico no a guerre generazionali”. Marco Fortis sul Foglio sostiene che “La teoria di una ripresa jobless non regge più”. Sul Sole 24 Ore un editoriale di Gustavo Piga: “Puntare sui giovani è anche la lezione che viene da Draghi”. Aldo Bonomi, “Cerchi magici tra economia e socialità” (colloquio sul Foglio). Romano Prodi, “La ripresa c’è, ora si cambi il mercato del lavoro” (Messaggero). Enzo Carra, “La ripresa, il territorio, la svolta possibile” (Manifesto). Dario Di Vico, “La ripresa e tre dubbi scomodi” (Corriere). Maurizio Molinari, “Il lavoro al tempo dei robot”. Leo Martinelli, “Macron alla prova del lavoro. Ecco il jobs act alla francese” (La Stampa). Attilio Geroni, “Se Parigi sul lavoro vuole imitare il modello tedesco” (Sole 24 ore)

Leggi tutto →

1 Febbraio 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PAIDEIA ALLA SCOPERTA DELLA FRATERNITÀ POSSIBILE

1 Febbraio 2017

Con questo bel titolo, “Rompere gli ormeggi, alla scoperta della fraternità possibile”, l’associazione Paideia, in partenariato con il Mo.V.I Campania, promuove un ciclo di giornate formative che avrà luogo dall’8 Febbraio al 7 Giugno 2017 presso la sede dell’associazione a Salerno. Gli incontri sono rivolti ai volontari in servizio civile, a giovani e adulti impegnati in attività sociali, di volontariato e di cittadinanza attiva, a operatori sociali ed a chiunque voglia conoscere e avvicinarsi al mondo del volontariato. L’attività formativa è totalmente gratuita. Per saperne di più clicca qui.

Leggi tutto →