22 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AFGHANISTAN, COSA PUO’ FARE L’OCCIDENTE (E L’EUROPA IN PARTICOLARE)?

22 Agosto 2021

L’analisi (iperrealista) di Romano Prodi: “La strada obbligata del dialogo con i talebani” (Messaggero). L’editoriale realista ma anche coraggioso di Agostino Giovagnoli: “Cosa può fare l’Occidente” (Avvenire). L’editoriale, forse un po’ retorico, di Massimo Giannini: “L’Occidente tra ipocrisia e apocalisse” (La Stampa). Quello impegnato di Maurizio Molinari: “Dalla parte delle donne afghane” (Repubblica). L’analisi obiettiva di Sergio Fabbrini: “A Kabul in scena errori americani e debolezze europee più che non il declino dell’Occidente” (Sole 24 ore). L’analisi liberale di Angelo Panebianco: “L’imputato occidentale e le pulsioni antiamericane” (Corriere della sera). Dice bene Andrea Bonanni:L’Europa di fronte al dramma di Kabul. E’ il tempo delle verità scomode” (Repubblica). Sulla stessa linea Gilles Kepel: “L’Occidente non fa più paura. Ora è necessario costruire una difesa comune europea” (intervista a La Stampa). Ma Marta Ottaviani annota: “Quei muri di Erdogan e Atene: un’altra vergogna per l’Europa” (Avvenire). Viviana Mazza riferisce le critiche negli Usa a Biden: “La ‘dottrina’ Biden: un’idea ristretta e pragmatica di interesse nazionale” (Corriere). Nadia Urbinati analizza gli intenti della Cina in Afghanistan: “La Cina riempie il vuoto americano, negando i diritti umani universali” (Domani). Un’analisi di Roberto Bongiorno sul Sole 24 ore sulle risorse dei talebani: “Oppio, racket, miniere e talco: le ricchezze dei talebani”. E ancora: Linda Laura Sabbadini, “Diritti delle donne: mobilitiamoci tutti” (La Stampa) e Paolo Branca, “Le fatwe e la sharia, cosa cambia per le donne” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

3 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“UN DUE TRE STELLA”. E POI GIUSTIZIA, SOVRANISMO, DDL ZAN, M5S E CINA

3 Luglio 2021

Mattia Feltri,Un due tre stella” (La Stampa). CARCERI: Gustavo Zagrebelsky, “Punire o salvare, il dilemma della giustizia” (Repubblica). Luigi Manconi,La regola della violenza” (Repubblica). ITALIA/GOVERNO: Maurizio Ferrera, “Torniamo a parlare di lavoro” (Corriere della sera). Mario Draghi, “Ma adesso ci serve solo debito buono” (intervento all’Accademia dei Lincei – La Stampa). Alessandro Barbera, “La spinta del governo: ora servono le riforme. Crescita al 5%” (La Stampa). ITALIA-EUROPA/SOVRANISTI: Stefano Montefiori, “Salvini e Meloni, asse con Orban. Ecco la carta dei sovranisti” (Corriere della sera). Claudio Tito, “Sfida sovranista all’Europa” (Repubblica). Andrea Bonanni, “La realtà capovolta” (Repubblica). DDL ZAN: Alessandra Arachi, “Legge Zan, la mossa dei renziani: via l’identità di genere” (Corriere della sera). Gianfranco Brunelli, “Ddl Zan, chi cerca lo scontro?” (Il regno). PARTITI: Stefano Folli, “Chi sarà il regista della corsa al Quirinale” (Repubblica). Mara Carfagna, “Salvini per essere credibile entri nel Ppe. Sì alla legge Zan ma servono modifiche” (intervista a La Stampa). Daniela Preziosi, “Anche i sindaci del Pd tentati dal referendum di Radicali e leghisti” (Domani). I pareri dei due vice-segretari del Pd sulla crisi 5Stelle: Giuseppe Provenzano, “Se Conte ha fallito, per l’Italia è una brutta notizia” (intervista a Repubblica). Irene Tinagli, “Nessuna alleanza obbligata. Vedremo l’evoluzione 5Stelle” (intervista al Messaggero). CINQUESTELLE: Marco Tarchi, “La brusca fine dell’Uomo qualunque. Appunti per i leader dei Cinquestelle” (Domani). Franco Monaco, “Le 10 contraddizioni di Grillo verso Conte” (Il Fatto). Luciano Capone, “La terza via di Conte” (Foglio). Renato Mannheimer, “Così i Cinquestelle spariranno di scena” (i Riformista). CINA (E ITALIA): Lucio Caracciolo, “Comunismo imperiale” (La Stampa). Giulia Pompili,Cina, cent’anni di partito unico” (Foglio). Marta Dassù, “Esame cinese per Draghi” (Repubblica). INOLTRE: Nello Scavo, “Navi e aiuti, così l’Italia sostiene Tripoli” (Avvenire). Corrado Giustiniani, “Se ius soli non piace chiamiamola cittadinanza alla tedesca” (lavoce.info).

Leggi tutto →

29 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MARTIRIO BIRMANO. DRAGHI E LA REALTÀ. IL “FASCINO” DELLA CINA

29 Marzo 2021

Paolo Brera, “Le stelle cadute del martirio birmano” (Repubblica). DRAGHI E LA REALTÀ: Mauro Calise, “L’era Draghi e i partiti piegati alla realtà” (Mattino). Massimiliano Panarari,Il premier forte coi piedi d’argilla” (La Stampa). Ezio Mauro, “I naufraghi d’Italia a cui parla Salvini” (Repubblica). Giacomo Salvini,Rifondazione per una sinistra anti-Draghi” (Il Fatto). SASSO NELLO STAGNO: Claudio Cerasa, “La differenza tra il modello Draghi e il modello Greta” (Foglio). DONNE, PD, POLITICA: Michela Marzano, “Le donne al potere litigano come maschi” (La Stampa). Nadia Urbinati, “Una faida che dice poco sulle donne ma molto sul Pd” (Domani). EUROPA: Carlo Bastasin, “Regole nuove per un governo dell’economia dell’Euro” (Repubblica). Andrea Bonanni, “La rivolta dei nani sull’abolizione del diritto di veto” (Repubblica). Vittorio E. Parsi,Il ruolo perduto della politica europea” (Messaggero). CINA E DEMOCRAZIA: Sergio Romano, “Usa-Cina: i tre fronti del duello e un negoziato che pare impossibile” (Corriere della sera). Un interessante, provocatorio, articolo di Giulia Balossino sul Mulino online: “Il modello Cina: meritocrazia politica e limiti della democrazia” (in merito a un libro di Daniel A. Bell). MONDO: Marta Dassù, “Dopo il Covid, un Congresso di Vienna” (La Stampa).

Leggi tutto →

28 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL LOCKDOWN E LA LENTEZZA. LA BREXIT. IL NUOVO MONDO

28 Dicembre 2020

Ezio Mauro, “Noi e gli altri davanti al male” (Repubblica). Antonio Spadaro sj, “Il lockdown e i pesci rossi” (Il Fatto). Domenico De Masi, “Quella lentezza che ci mancava” (Il Fatto). Dario Di Vico, “La città nascosta dei nuovi poveri” (Corriere). Eugenio Bruno, “La crisi morde i laureati” (Sole 24 ore). Franco Monaco, “Patrimoniale e sanatoria, i tabù da infrangere” (lettera a La Stampa). BREXIT: Sergio Fabbrini,Il divorzio inglese nell’Europa differenziata” (Sole 24 ore). Adriana Cerretelli, “Brexit, lo shock che può rendere migliore l’Europa” (Sole 24 ore). Serge Moscovici,L’Ue avrà più slancio ma l’Europa è amputata” (intervista a Repubblica). Andrea Bonanni,Una Brexit senza vincitori” (Repubblica). EUROPA-MONDO: Mauro Calise, “Se il virus ha piegato anche i populisti” (Mattino). Romano Prodi, “Liti politiche e sanità, le incognite sulla ripresa” (Messaggero). Agostino Giovagnoli, “Verso un’altra globalizzazione” (Avvenire). Alessandro De Nicola, “Il mercato globale nel nuovo mondo” (Repubblica). Andrea Bonanni, “Europa, quei germogli da fra fruttare” (Repubblica).

Leggi tutto →

4 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL GOVERNO NON VUOL SCEGLIERE. IL NODO POLONIA-UNGHERIA

4 Dicembre 2020

Romano Prodi,Niente rimpasti, una crisi è impensabile. Sì al Mes riformato o no” (intervista a Repubblica). Claudio Tito, “La disunità nazionale” (Repubblica). Marzio Breda, “I timori del Colle per una ‘nefasta’ mossa anti Ue e il rischio urne” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Il populismo combatte contro il popolo” (Foglio). Stefano Folli, “Il Mes, Berlusconi e la voce di Berlino” (Repubblica). Fabio Martini,Pd, 5stelle, Italia viva e Confindustria: l’assedio a Conte su Recovery e riforme” (la Stampa). Andrea Orlando, “Sulle riforme non possiamo fermarci. Il premier prenda iniziative” (intervista al Corriere). Marcello Sorgi, “Tanti nodi ma il governo non vuole rischiare” (La Stampa). Ma Mario Ajello è meno pessimista: “Gualtieri blinda il Recovery. Nella task force 100 tecnici” (Messaggero). UE, POLONIA E UNGHERIA: Micol Flammini e Paola Peduzzi, “Ci voleva un’orgia per smascherare gli illiberali” (Foglio).    Romano Prodi, “L’accordo obbligato per riunificare l’Europa” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Il ricatto da rifiutare di Polonia e Ungheria” (Sole 24 ore). Marco Bresolin,Ungheria e Polonia in trincea. Fondi Ue senza condizioni” (La Stampa). Andrea Bonanni, “E Bruxelles difende i suoi valori con armi spuntate” (Repubblica). DA LIBERTA’ EGUALE: Enrico Morando, “Riformisti: come riprendere l’iniziativa?“; Michele Salvati,Tre questioni aperte per affrontare il problema italiano“.

Leggi tutto →

29 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

REGIA DEL RECOVERY PLAN, RIFORME DI SISTEMA, MES: IL GOVERNO A UN BIVIO

29 Novembre 2020

Marco Galluzzo, “Conte vara la squadra per i fondi Ue. E con i 5 Stelle dice no al rimpasto”. Lina Palmerini,Mes, governo sul filo. I dubbi del Quirinale sul rimpasto” (Sole 24 ore). Sebbene Goffredo Bettini ieri avesse detto: “Sì a una ripartenza, ma il premier non si tocca. Serve un passo avanti dei leader” (a Repubblica) e Francesco Verderami avesse segnalato “Il colloquio di Renzi per convincere il premier a fare subito il rimpasto” (Corriere). Ma il fatto è che  L’ITALIA E’ A UN BIVIO: Federico Fubini, “Ora l’Italia è a un bivio” (Corriere della sera). Daniele Manca, “Lo Stato va rimesso in moto” (Corriere). Andrea Bonanni, “Le riforme rimosse” (Repubblica). Stefano Micossi e Innocenzo Cipolletta, “Recovery plan: sistema decisionale da sbloccare” (Sole 24 ore). Claudio Descalzi, “Recovery plan, gioco di squadra” (intervista al Corriere). Mario Calderini, “Tenere unite economia e società” (Repubblica). Gianmario Verona, “Il coraggio di innovare è la chiave per ripartire” (Corriere). INOLTREMaurizio Molinari, “Difesa cyber e interesse nazionale” (Repubblica). Nicola Fratoianni, “E’ l’ora di una patrimoniale” (intervista al Manifesto). Gaetano Azzariti, “Fallite le Regioni, basta con l’autonomia” (intervista a Il Fatto). Achille Occhetto, “Il populismo si combatte con l’educazione del popolo” (intervista a Domani). CARCERI E COVID: l’iniziativa di digiuno a favore dei detenuti condotta dai Radicali con il sostegno di Luigi Manconi (La Stampa), Roberto Saviano (Repubblica) e Sandro Veronesi (Corriere della sera)

Leggi tutto →

23 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNA NUOVA VIA PROGRESSISTA?

23 Novembre 2020

All’articolo di Maurizio Molinari, “Biden-Sturmer, la nuova via progressista” (Repubblica), di ieri, risponde Nicola Zingaretti: “Verde e sfide sociali, l’Europa aspetta Biden sulla nuova via progressista”. Sul tema anche Lionel Barber, già direttore del Financial Times: “Intesa con Sturmer per un’alleanza che salvi la democrazia dal populismo” (Repubblica).  Ma l’Europa deve fare ancora i conti con Polonia e Ungheria: Mario Monti, “La (debole) sfida a questa Europa” (Corriere della sera); Andrea Bonanni,Polonia e Ungheria, l’Ue e la tentazione della sovranexit”; Ezio Mauro, “I due autocrati che mettono il veto alla democrazia” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Le inutili baruffe europee nel mondo del dopo-Trump” (Corriere). Sergio Fabbrini, “Un nuovo equilibrio tra Europa e America” (Sole 24 ore). Nadia Urbinati, “Se le regole fondamentali del gioco democratico non valgono più” (Domani). GOVERNO: Andrea Orlando,Sì al dialogo con il Cavaliere” (intervista a La Stampa). Alessandro Barbera, “Patto Pd-Forza Italia, a gennaio 20 miliardi alle attività in crisi” (La Stampa). Su Il Giornale Paolo Guzzanti scrive: “I veri liberali non hanno a che fare con una certa destra”. Provocazione di Pietro Ichino, intervistato da Libero: “Cassa integrazione agli statali, con i risparmi premi ai medici”. Giuseppe Pignatone, “Chi può salvare la Calabria” (Repubblica). Mauro Calise, “Epidemia, il deficit di comunicazione di esperti e governo” (Mattino). DEBITO: Vito Lops,Sale la marea del debito globale”; Leonardo Becchetti,Impariamo la lezione del ventesimo secolo”; Stefano Micossi,Non chiedere alla Bce ciò che può fare il Mes” (Sole 24 ore). Carlo Bastasin, “Parole avventate, debito instabile” (Repubblica).

Leggi tutto →

21 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRAMBUSTO NEI PARTITI. L’ITALIA, IL PIANO E L’EUROPA

21 Novembre 2020

Paolo Pombeni, “Solidarietà, collaborazione, inciucio. Il grande slalom dei partiti fra le parole” (Il Quotidiano). Graziano Delrio, “Il Pd crede che oggi serve uno spirito costituente” (intervista a La Stampa).  Giovanni Orsina, “Perché il Cav. si smarca da Salvini e la difficoltà di prevedere il futuro” (La Stampa). Massimo Franco, “Un conflitto nel centrodestra che ha riflessi anche in Europa” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “S’avanza un centrodestra di governo” (Foglio). Marco Tarchi, “Il miraggio della destra moderata trasforma Berlusconi in un nuovo Fini” (Domani). Alessandro Campi,Giallorossi, la clausola Salvini è scaduta” (Messaggero). Gianfranco Pasquino, “Che fine hanno fatto le primarie nel Pd? Il caso di Bologna” (Domani). Piergiorgio Corbetta, “Chi raccoglie le bandiere ammainate del M5s?” (mulino on line). L’ITALIA, IL PIANO E L’EUROPA: Sabino Cassese, “La pioggia di aiuti non aiuta” (Corriere della sera).  Roberto Saviano, “Calabria dissanguata da clan e politica” (Repubblica). Vincenzo Visco, “Armi spuntate contro l’evasione fiscale” (Sole 24 ore). Alberto D’Argenio, “L’Italia acceleri sul Piano. Un documento di esperti” (Repubblica). Federico Fubini,Quel dialogo tra sordi fra Bruxelles e l’Italia” (Corriere). Giuliano Cazzola, “Italia in ritardo, neppure una velina sul piano” (Il Riformista). Andrea Bonanni, “Italia e Ue. Una fiducia che dobbiamo meritare” (Repubblica). Marco Bresolin,Stallo sul Recovery. Ungheria e Polonia non tolgono il veto” (La Stampa). George Soros, “Perché l’Europa può e deve dire no ai ricatti di Ungheria e Polonia” (Sole 24 ore). Micol Flammini, “Processo illiberale in corso in Polonia” (Foglio).

Leggi tutto →

3 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AMERICA, UNA PARTITA STORICA. IN ITALIA, LEADERSHIP TIMOROSE

3 Novembre 2020

AMERICA: Massimo Gaggi, “Partita storica” (Corriere della sera). Daniele Raineri, “The day after in America” (Foglio). Gianni Riotta, “Tra libertà e populismo” e “Joe e Donald, ritratto dei due candidati” (La Stampa). Ugo Tramballi, “Paese profondamente diviso nelle mani di un sistema imperfetto” (Sole 24 ore). Stefano Passigli, “La debolezza strutturale della democrazia americana” (Corriere della sera). EUROPA: Andrea Bonanni,Che cosa c’è dietro il braccio di ferro sul Recovery Fund” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Merkel, un’altra lezione di leadership” (Foglio). ITALIA: Claudio Tito, “Se tutti scappano, resta Speranza” (Repubblica). Emilia Patta, “La rete istituzionale di Mattarella aiuta il dialogo” (Sole 24 ore). Stefano Folli, “Il doppio passo del Quirinale” (Repubblica). Mario Monti,L’unità possibile” (Corriere della sera).   Francesco Damato, “Titolo quinto, ovvero la madre di tutti i conflitti tra poteri” (Il Dubbio). Nadia Urbinati,In questa crisi le Regioni sono parte del problema” (Domani). Natalino Irti (a proposito degli anziani), “Per i ‘superflui’ un’isola e il ruolo di custodi di stile e correttezza” (Sole 24 ore). GIGI PROIETTI: Marco Travaglio, “Il cavaliere nostro” (Il Fatto). Gabriele Barberis, “Quell’artista di sinistra che non combatteva la destra” (Il Giornale).

Leggi tutto →

30 Settembre 2020
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

UN NUOVO PARTITO (DI CATTOLICI)? PROBLEMI DEL RECOVERY FUND. GOVERNO E CONFINDUSTRIA

30 Settembre 2020

Gianni Santamaria, sull’Avvenire: “Nasce il partito per superare la diaspora dei cattolici. Sabato il via”. Marco Bentivogli spiega al Foglio la sua iniziativa cultural-politica: “Ecco la mia ‘Base’”. Paolo Rodari: “Il silenzio della Cei agita i vescovi: ‘Non possiamo tacere sempre” (Repubblica). I PROBLEMI DEL RECOVERY FUND: Enzo Amendola, “Recovery a rischio per veti incrociati fra gli Stati” (intervista a Repubblica). Andrea Bonanni, “Il Recovery a ostacoli: compromesso tra diritti e risorse” (Repubblica). Marco Bresolin, “L’Ungheria frena l’intesa sul Recovery Fund” (La Stampa). Federico Fubini, “Il problema della qualità dei programmi per accedere al Recovery Fund” (Corriere della sera). Francesco Grillo, “Le dirigenze che mancano per il piano di ripartenza” (Messaggero). Mario Platero, “Riforme strutturali, l’esempio di Napoleone” (Repubblica). Alessandro Rosina, “Per abolire la povertà servono asili e formazione permanente” (Sole 24 ore). Pietro Garibaldi, “Una comunità di conoscenza e innovazione per lo sviluppo” (lavoce.info). Eleonora Martini, “La sanità secondo Speranza” (Manifesto). Edoardo Zanchini,Le dieci sfide green che non si possono perdere” (Manifesto). IL GOVERNO E LA CONFINDUSTRIA: Carlo Bonomi, “La visione che serve all’Italia” (Foglio). Fabio Tamburini, “Il tempo di scelte non più rinviabili” (Sole 24 ore). Manuela Perrone, “Conte in Confindustria propone un patto pubblico-privato” (Sole 24 ore). Dario Di Vico, “Gli industriali, il patto e la visione che non c’è” (Corriere della sera).

Leggi tutto →