21 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRAMBUSTO NEI PARTITI. L’ITALIA, IL PIANO E L’EUROPA

21 Novembre 2020

Paolo Pombeni, “Solidarietà, collaborazione, inciucio. Il grande slalom dei partiti fra le parole” (Il Quotidiano). Graziano Delrio, “Il Pd crede che oggi serve uno spirito costituente” (intervista a La Stampa).  Giovanni Orsina, “Perché il Cav. si smarca da Salvini e la difficoltà di prevedere il futuro” (La Stampa). Massimo Franco, “Un conflitto nel centrodestra che ha riflessi anche in Europa” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “S’avanza un centrodestra di governo” (Foglio). Marco Tarchi, “Il miraggio della destra moderata trasforma Berlusconi in un nuovo Fini” (Domani). Alessandro Campi,Giallorossi, la clausola Salvini è scaduta” (Messaggero). Gianfranco Pasquino, “Che fine hanno fatto le primarie nel Pd? Il caso di Bologna” (Domani). Piergiorgio Corbetta, “Chi raccoglie le bandiere ammainate del M5s?” (mulino on line). L’ITALIA, IL PIANO E L’EUROPA: Sabino Cassese, “La pioggia di aiuti non aiuta” (Corriere della sera).  Roberto Saviano, “Calabria dissanguata da clan e politica” (Repubblica). Vincenzo Visco, “Armi spuntate contro l’evasione fiscale” (Sole 24 ore). Alberto D’Argenio, “L’Italia acceleri sul Piano. Un documento di esperti” (Repubblica). Federico Fubini,Quel dialogo tra sordi fra Bruxelles e l’Italia” (Corriere). Giuliano Cazzola, “Italia in ritardo, neppure una velina sul piano” (Il Riformista). Andrea Bonanni, “Italia e Ue. Una fiducia che dobbiamo meritare” (Repubblica). Marco Bresolin,Stallo sul Recovery. Ungheria e Polonia non tolgono il veto” (La Stampa). George Soros, “Perché l’Europa può e deve dire no ai ricatti di Ungheria e Polonia” (Sole 24 ore). Micol Flammini, “Processo illiberale in corso in Polonia” (Foglio).

Leggi tutto →

12 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SULLA SINISTRA, LIBERAL E NO. SU FRANCESCO E L’ENCICLICA. SU ROMA

12 Ottobre 2020

Franco Monaco replica a un articolo di Vincenzo Visco e sostiene, con acribia, che “La sinistra diventa liberale per nascondere il passato” (Domani). Claudio Cerasa prende di nuovo di petto il papa: “E’ il capitalismo inviso al papa che ci renderà fratelli e ci salverà dal virus” (Foglio). Anche Sandro Magister, citando un ampio estratto di un testo di Salvatore Natoli, avanza la sua critica all’enciclica: “’Fratelli tutti’, ma senza più Dio. Un filosofo giudica l’enciclica” (blog dell’Espresso). Kevin Ahern parla di religione e politica alla vigilia del voto Usa: “La destra cattolica con Trump. Ma Biden può contare sulla chiesa di Francesco” (libertà eguale). Michael Walzer pone una questione seria ai liberal statunitensi: “Lo scontro su Trump può travolgere la Corte suprema” (Domani). ROMA: Mario Ajello, “Roma, il Pd si divide: ulivisti ed ex renziani per la carta Calenda” (Messaggero). Giovanna Vitale, “Roma. Le condizioni del Pd a Calenda” (Repubblica). Alessandro Smeriglio, “Alleanza civica e progressista che tenga dentro anche Calenda” (intervista a Il Tempo). Fabio Martini, “Roma, ipotesi primarie” (La Stampa). Paolo Mieli,Il curioso ritorno delle primarie” (Corriere della sera). Il Foglio tifa Calenda: Claudio Cerasa, “Ridare a Roma la possibilità di sognare”; Giuliano Ferrara, “Per Calenda, sindaco umile” e “Il passo che deve fare Calenda per evitare il metodo Giletti”.

Leggi tutto →

7 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN CERCA DI IDEE (A SINISTRA, AL CENTRO E A DESTRA). FINE DEI “DECRETI SALVINI”

7 Ottobre 2020

Luciano Floridi, ordinario di filosofia e etica dell’informazione a Oxford, e compagno di strada oggi di Marco Bentivogli, spiega la nuova iniziativa: “I progetti di ‘Base Italia’. L’età dei pifferai è finita, vogliamo cambiare il paese con il lavoro di squadra” (intervista a Il Riformista). Un bell’articolo di Vincenzo Visco, già ministro delle finanze con Prodi e con d’Alema, per dare idee alla sinistra in cerca di idee: “Il liberismo non è mai stato di sinistra” (Domani); l’articolo prende spunto da questo di Emanuele Felice, pubblicato il 30 settembre su Domani: “Il Pd conta solo se si occupa di ambiente e disuguaglianze”. E, a proposito del Pd, vale la pena risegnalare l’articolo di Giorgio ToniniIl partito che manca all’Italia” (Foglio, 21 settembre). Claudio Cerasa scodella i paradossi della politica italiana di questi ultimi mesi: “W la campagna antipopulismo portata avanti dagli ex avvocati del populismo” (Foglio). Michele Salvati, da sempre liberaldemocratico, dice che è necessario guardare anche a destra: “E’ tempo di una nuova destra” (Foglio). Giuliano Ferrara scrive a Renzi, “Caro Renzi, torna nel Pd” (Foglio). MIGRANTI: del nuovo decreto che ha cancellato i decreti di Salvini non si ha ancora il testo, ma i primi commenti arrivano: Carlotta Sami (Unhcr), “Decreti sicurezza, l’Italia si schiera di nuoco coi deboli” (La Stampa). Luigi Manconi, “L’umanità prima di tutto” (Repubblica). Elly Schlein, “Un passo avanti, ma tante iniquità” (intervista a La Stampa). Maurizio Ambrosini, “L’accoglienza reciproca, grane e inevitabile sfida” (Avvenire). E però intanto: Vanessa Ricciardi,La tragedia di Abou, lasciato morire sulla nave in quarantena” (Domani).

Leggi tutto →

18 Marzo 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL VIRUS, L’ECONOMIA E IL BISOGNO DI NUOVE ROTTE PER IL FUTURO

18 Marzo 2020

Guido Maria Brera,E’ la Chernobyl della globalizzazione” (intervista a Avvenire); Fabio Tamburini, “Un piano Marshall come nel dopoguerra” (Sole 24 ore); Laura Pennacchi, “Eurobond e mutualizzazione del debito per cambiare rotta” (Manifesto); Vincenzo Visco, “Un contenitore unico per il debito dell’Unione” (Sole 24 ore). Massimo Mercati, ad di Aboca, “Equilibrio uomo-natura per un nuovo sviluppo” (intervista a Avvenire); Aa.Vv. “Pandemia. Imparare la lezione e costruire un’Italia migliore” (lettera all’Avvenire di una quindicina di parlamentari); Gianluca Schinaia, “Clima e inquinamento favoriscono le epidemie” (Avvenire).

Leggi tutto →

18 Ottobre 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PD. LEU. LA CGIL. IL DEF GIALLOVERDE

18 Ottobre 2018

Franco Monaco,Primarie Pd. Renzi, convitato di pietra” (Il Fatto). Matteo Renzi, “Il partito da solo non basta. Presenteremo comitati civici” (intervista al Corriere della sera). Carlo Calenda, “Non vado alla Leopolda. Pronto a candidarmi con il Fronte” (intervista a La Stampa). Michele Salvati, “Come salvare il Pd dalla ZTL” (Foglio). Giuseppe Sala, “Milano città aperta” (colloquio con Marco Damilano, sull’Espresso). Tommaso Cerno, “Il Pd non sa neanche dove vive” (intervista a Il Fatto). Cesare Damiano, “Mi candido alla segreteria dem, ma a Zingaretti dico…” (intervista a Il Dubbio). Pietro Ichino, “Il crinale della candidatura Zingaretti sostenuta da Gentiloni” (blog). Giovanna Casadio, “Zingaretti oltre il renzismo”. Goffredo De Marchis, “Minniti, la voglia di provarci, ma marcando l’autonomia da Renzi”. Andrea Marcucci, “Minniti candidato autorevole. Convergiamo tutti su di lui” (intervista a La Stampa). ALTRO: Roberto Speranza intervistato sulla crisi di Leu: “I dem hanno fallito. Avanti con Leu, ora o mai più” (Huffington post). Dario Di Vico, “Il dopo Camusso e il populismo” (Corriere della sera). Piero Ignazi, “M5s, l’anima smarrita” (Repubblica).  SUL GOVERNO E LA MANOVRA: Stefano Folli, “L’ancora di Draghi” (Repubblica); Vincenzo Visco, “E’ la tipica manovra di destra” (intervista al Manifesto); Pelto Pekka, “Manovra generica, brindano solo gli evasori” (Sbilanciamoci.org). Enzo Marro, “Così la manovra è un atto di fede” (Corriere della sera); Massimo Cacciari, “L’Ue non esiste più. La bocciatura arriverà dai mercati e sarà il caos” (intervista a Il dubbio); Sergio Fabbrini, “Governo diviso su economia e politica per l’Europa”; Giulio Sapelli, “La voce strozzata della Ue” (Messaggero); Massimo Villone, “Serve una Corte più forte contro le pressioni della Ue” (intervista a Il Fatto). Sabino Cassese, “Il governo è lo Stato?” (Foglio).

Leggi tutto →

15 Settembre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PISAPIA E MDP. MANOVRA. ECONOMIA SOSTENIBILE. EUROPA E DISUGUAGLIANZE. GIOVANI E LAVORO…

15 Settembre 2017

Franco Monaco prova a spiegare “I nodi irrisolti tra Pisapia e Mdp” (Huffigton post). Il Manifesto dà conto di due diverse posizioni: Luigi Manconi (Campo Progressista), “Centrosinistra, il rapporto con il Pd è ineludibile”; Nicola Fratoianni (Sinistra), “Mdp con noi nel quarto polo”. L’intervista di ieri a Pierluigi Bersani sul Corriere della Sera: “Niente voto al bilancio se non ci danno ascolto”. Marcello Sorgi su La Stampa: “La mannaia dei bersaninani e dalemiani sulla manovra”. Romano Prodi e l’economista di sinistra Emiliano Brancaccio si confrontano su Micromega: “Orizzonti europei. Quali scenari”. Il Manifesto pubblica anche un’intervista a Vincenzo Visco: “Il governo sbaglia, ora si deve investire”, e un intervento di Massimo Villone sulla legge elettorale: “Tutte le frecce nell’arco del Consultellum”. Leonardo Becchetti, su Avvenire, indica “La svolta per un’economia sostenibile”. Claudio Cerasa si applica a un “Elogio della lucida follia del Cav.” (Foglio). Paolo Segatti, sul Regno Attualità, scrive di “Partecipazione e voto giovanile in Francia e Gran Bretagna”. Paolo Baroni su La Stampa riporta dei dati della Confindustria: “Lavoro, emergenza giovani. La fuga all’estero pesa 14 miliardi”.

Leggi tutto →

30 Marzo 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UN’ALTERNATIVA È POSSIBILE? PIETRO REICHLIN REPLICA A VINCENZO VISCO

30 Marzo 2017

A Vincenzo Visco che sul Sole 24 ore aveva criticato il riformismo vacuo del Pd renziano (“Una politica alternativa è già possibile”) replica Pietro Reichlin sull’Unità: “La tentazione di dividersi della sinistra riformista”. SE LETTA CRITICA RENZI… UMBERTO RANIERI VS EMANUELE MACALUSO: A  Umberto Ranieri, già dirigente riformista del Pci, critico con Letta per il suo non appoggio a Renzi (“Cosa non mi convince degli argomenti di Letta”, Unità 28/3) risponde Emanuele Macaluso su Il Dubbio (“Il renzismo non è l’unico riformismo”). Umberto Ranieri replica sull’Unità: “Caro Macaluso, su Renzi sbagli tu”.

Leggi tutto →

29 Settembre 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CARLO DE BENEDETTI: “SIAMO ALLA VIGILIA DI UNA NUOVA, GRAVE CRISI ECONOMICA”. E LA SINISTRA?

29 Settembre 2016

La nera previsione di Carlo De Benedetti in un’intervista al Corriere della Sera: “Una nuova grave crisi economica metterà in pericolo le democrazie”. Ma Giuseppe Berta, sul Secolo XIX, vede “All’orizzonte il tramonto del liberismo in economia”. Giulio Sapelli, “Renzi e Draghi sotto l’attacco della Germania” (Il Gazzettino). Joseph Stiglitz, intervistato da La Stampa, afferma: “Il premier fa bene a opporsi a Berlino”. Marco Zatterin, sempre su La Stampa, non approva invece “La tentazione dello strappo”. Vincenzo Visco sul Manifesto fa le pulci alla proposta di legge di bilancio del governo: “Tutti gli errori del Def”. Tonino Perna, sul Manifesto, sposta lo sguardo: “L’obiettivo è un’altra economia”. Intanto in Inghilterra, a proposito della vittoria di Corbyn nel Labour, Leonardo Maisano titola sul Sole 24 ore: “La lenta eutanasia dei laburisti britannici”; Antony Giddens, intervistato da Repubblica, dice: “Il Labour è a una stretta, e con Corbyn rischia di scomparire”; Lia Quartapelle sull’Unità intravede “Lo spettro dei due partiti nel Labour di Corbyn”. In Spagna, scrive Paola Del Vecchio sul Messaggero, “Socialisti spagnoli nel caos”.

Leggi tutto →