7 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA-FRANCIA. L’EUROPA E I MIGRANTI. AGENDA DRAGHI E STORIE DI PARTITO

7 Luglio 2021

Marzio Breda,Da Orban ai migranti, così il capo dello Stato risponde a chi vorrebbe ‘meno Unione’” (Corriere della sera). Anais Ginori, “Mattarella in Francia: un’illusione vietare gli arrivi dall’Africa” (Repubblica). Sergio Mattarella, “Irresponsabili no, grazie” (discorso alla Sorbona – Foglio). Fabrizio Onida, “La leadership di Draghi e le sfide di una politica europea sull’immigrazione” (Sole 24 ore). Pietro Bartolo, “Mi vergogno di una Ue che non sa trovare un accordo” (intervista a La Stampa). Nello Scavo, “In 572 aspettano in mare. Nessuno vuole dare un porto” (Avvenire). Giorgia Linardi, “Il silenzio dell’Europa di fronte al far West in mare” (La Stampa). Gianni Vernetti, “Perché l’Africa va protetta” (Repubblica). EUROPA: Sergio Fabbrini, “Regole Ue, doppia riforma per evitare asimmetrie tra Stati” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Sull’Ungheria si gioca il futuro dell’Unione a est” (Repubblica). Giampiero Massolo, “Interesse nazionale, le scelte da fare” (Repubblica). Gianni Toniolo, “Il welfare state, pilastro della società” (Sole 24 ore). Fareed Zakaria, “Le emergenze rilanciano il ruolo dello Stato” (intervista a La Stampa). Irene Tinagli, “Scuola, formazione e riforme in Europa” (intervista al Corriere della sera). AGENDA DRAGHI: Giorgio Santilli, “Pnrr, allargata la cabina di regia” (Sole 24 ore). Antonio Padoa-Schioppa, “Le sfide italiane per la crescita e la tutela della Ue” (Sole 24 ore). Federico Fubini,Nuovo welfare per l’occupazione. Nella riforma Orlando formazione per i cassaintegrati” (Corriere della sera). Pietro Ichino, “Salario minimo, tre problemi e come risolverli” (Il Riformista). Gianfranco Viesti, “Recovery, i veri numeri sui fondi per il Sud” (Mattino). Giacomo Puletti,E adesso il referendum rischia di fare concorrenza al progetto Cartabia” (Il Dubbio). Francesco Grignetti, “La nuova giustizia” (La Stampa). Valerio Valentini, “Il travaglio sulla prescrizione e l’asse tra Dragi e Di Maio” (Foglio). Maria Cecilia Guerra, “Ecco come creare una patrimoniale progressiva più equa” (intervista al Manifesto). Sandro Brusco, “Riforma fiscale, luci e ombre” (Foglio). PARTITI: Giovanna Vitale, “Letta: voglio un Pd moderno e di sinistra, il mondo è cambiato” (Repubblica). Ilario Lombardo, “Conte ora vuole togliere a Grillo ‘l’azione politica’” (La Stampa). Franco Monaco, “Tifare per la distruzione del M5s è da veri sciocchi” (Il Fatto). Alessandro Campi, “L’accordo conveniente che salverà il Movimento” (messaggero). Angelo Panebianco, “Il valore del centro in politica” (Corriere). Simonetta Fiori, “Così la destra riscrive la nostra storia” (Repubblica). Marcello Sorgi, “I due Matteo e la corsa per il Colle” (La Stampa).

Leggi tutto →

30 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL CAMMINO DI DRAGHI. IL DIETROFRONT DI DI MAIO. L’ASCESA DELLA DESTRA

30 Maggio 2021

Nando Pagnoncelli, “Balzo nel gradimento di Draghi: + 8%. Fratelli d’Italia (19,4%) raggiunge il Pd” (Corriere della sera). Federico Fubini spiega bene il cammino impervio di Draghi…: “Recovery, la tregua delle fazioni” (Corriere della sera). Maurizio Molinari esamina il ruolo di Draghi sullo scenario internazionale: “La bussola di Draghi tra Biden e Macron” (La Stampa). PNRR: Sabino Cassese, “Giusto lasciare al premier la guida del Pnrr” (intervista a La Stampa). Renato Brunetta, “Siamo alla vigilia di un boom. Con le nostre riforme una rivoluzione gentile” (intervista a Repubblica). Enrico Giovannini, “Il decreto Semplificazioni una spinta alla crescita senza riduzione delle tutele” (intervista al Corriere). Chiara Saraceno, “Si parla poco di occupazione e condizioni di lavoro nel Pnrr” (Repubblica). Vitalba Azzolini, “Oltre gli annunci del Pnrr di Draghi, che cosa vuol dire fare le riforme” (Domani). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta,Dobbiamo curare la democrazia malata” (intervista all’Espresso). Fabio Martini, “Il figlio della ‘ditta’ e la sindaca di Renzi dividono Bologna” (La Stampa). Salvatore Cingari, “Patrimoniale. La redistribuzione e i fantasmi della politica” (Manifesto). Carlo Fusi,Perché Pd e Lega vedono Draghi al Colle” (Il Quotidiano). DI MAIO: Stefano Folli, “5Stelle. Lo spartiacque di Di Maio” (Repubblica). Simone Canettieri, “Il sorpasso di Di Maio” (Foglio). Claudio Cerasa, “Il laboratorio dell’antipopulismo” (Foglio). Paolo Pombeni, “Sincera o meno la lettera di Di Maio chiude al giustizialismo” (Il Quotidiano). Massimo Giannini, “Luigi Apostata tra populismo e malagiustizia” (La Stampa). Danilo Paolini, “Di Maio, garantismo finalmente” (Avvenire). E Matteo Salvini scrive al Foglio: “Dalle scuse ai fatti”. Quanto a Marco Travaglio, lui non ci sta: “Sindrome Stoccolma” (Il Fatto). Inoltre, su Conte, Marco Travaglio la vede così: “I segreti del conticidio” (Il Fatto). CENTRO-DESTRA: Paolo Pombeni, “Forza Italia paga l’incapacità di avere un ruolo tra Meloni e Salvini. La nascita di ‘Coraggio Italia’” (Il Quotidiano). Gianluca Passarelli, “Forza Italia, l’ultimo argine. La marea nera può travolgerci” (Il Riformista). Stefano Feltri, “All’ascesa della destra resta solo un ostacolo: Matteo Salvini” (Domani).

Leggi tutto →

16 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL CREDENTE IN POLITICA. ISRAELE: DUE CITTADINANZE PER DUE POPOLI. SALVINI FUORI STRADA

16 Maggio 2021

Pierluigi Castagnetti, “Il credente in politica? Un uomo del suo tempo” (connessioni.org). ISRAELE/PALESTINA: Pierbattista Pizzaballa, “Questa politica del disprezzo causa una violenza mai vista” (intervista a Avvenire). Maurizio Molinari, “Le tre novità del conflitto israelo-palestinese” (Repubblica). Donatella Di Cesare, “Due cittadinanze per due popoli” (Domani). MIGRANTI: Filippo Grandi (Unhcr), “All’Europa serve coraggio per scegliere sul tema dei migranti” (Domani). DRAGHI E I PARTITI: dopo l’intervista in cui Salvini diceva a Draghi di non impegnare il governo nelle riforme e di pensare a candidarsi al Quirinale: Stefano Cappellini,La mossa che svela la trappola per il premier” (Repubblica); Ilario Lombardo, “Draghi avvisa il leghista: basta indugi, così perdiamo i soldi” (la Stampa); Matteo Pucciarelli,L’ira di Letta su Salvini: riforme o esca dal governo” (Corriere della sera); Irene Tinagli,Recovery, sulle riforme serve confronto credibile agli occhi di Bruxelles” (intervista al Sole 24 ore). Paolo Pombeni critica sia Salvini che Letta: “Letta-Salvini, un teatrino da vecchia politica” (Il Quotidiano). Lina Palmerini, “Dalla giustizia al lavoro, Letta alla prova d’identità del Pd” (Sole 24 ore). Carlo Bonini e altri, “Stelle cadenti. Una rivoluzione al capolinea” (Repubblica). PROBLEMI DELLA RIPRESA: La denuncia di Sergio Rizzo:Il Paese del cavillo” (Repubblica). Enrico Giovannini, “Risorse umane decisive per il Pnrr” (intervista a Avvenire). Ferruccio De Bortoli, “La cura del capitale umano” (Corriere della sera). Nadia Urbinati, “Tassare le ricchezze è l’inizio dell’uscita dal nuovo feudalesimo” (Domani). Elena Granaglia, “Basta favori iniqui, rafforziamo il welfare” (Espresso). Marco Trabucchi,Gli anziani e il Piano di ripresa e resilienza” (Fondazione Leonardo). EUROPA-MONDO: Sergio Fabbrini, “Come uscire dalla pandemia tra Schauble e Draghi” (Sole 24 ore). Romano Prodi,Usa, l’incognita inflazione che segue la ripresa” (Messaggero).

Leggi tutto →

29 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E FORZE POLITICHE SU BINARI DIVERSI. PRO E CONTRO DEL PNRR

29 Aprile 2021

Paolo Pombeni, “Draghi e le forze politiche su binari diversi” (Il Quotidiano) e “La destra dei piccoli interessi e la sinistra delle utopie” (mentepolitica.it). Fabio Martini,Le crepe nella maggioranza” (la Stampa). Raffaele Marmo, “Draghi sulle orme di De Gasperi” (Qn). Stefano Folli, “La doppia salita verso il Quirinale” (Repubblica). Antonio Padellaro, “Colle o Chigi, un Draghi è per sempre” (Il Fatto). NOTE SUL PNRR: Vittoria De Romanis,L’occasione imperdibile” (La Stampa). Renato Brunetta, “Sblocchiamo il paese dalle lobby” (intervista al Corriere). Stefano Cingolani, “Via la burocrazia, ripartiamo da sole e vento” (intervista a Repubblica). Giorgio Pogliotti, “Dal Piano di rilancio un milione di posti in più” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli, “Riforme cuore del Recovery, ma attenti ai corporativismi” (intervista al Mattino). Gianni Trovati,Il nodo della governance del Pnrr” (Sole 24 ore). Chiara Saraceno, “Dagli asili al reddito, sul welfare servono più investimenti” (intervista al Manifesto). Salvatore Bragantini, “Abbattere la foresta per svendere la legna” (Domani). Angelo Bonelli, “Il Piano non ha un’anima verde” (intervista a Avvenire). Gad Lerner, “Riforma del fisco, il tema eluso dal premier Draghi” (Il Fatto). Gianfranco Viesti, “Recovery, un piano ancora da costruire” (intervista al Manifesto). Giulio Marcon, “Manca il coraggio di cambiare” (sbilanciamoci.info). Luigi Pandolfi,Uno schema perfettamente neoliberista” (Manifesto). Ma la critica al Pnrr viene anche dai liberisti dell’Istituto Bruno Leoni: Il Pnrr e l’idraulica keynesiana”. A PROPOSITO DEL PD: Stefano Cappellini, “La strategia che serve a Letta” (Repubblica). Goffredo Bettini, “Al Pd serve una svolta a sinistra” (intervista al Manifesto). Giorgio La Malfa, Luigi Zanda, “Alla ricerca di Keynes. Una strada per la sinistra” (Repubblica). Michele Salvati, “Serve un prestito nazionale di solidarietà” (Foglio).

Leggi tutto →

22 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIVOLUZIONE DELLA CURA. IL CENTRO-SINISTRA ESISTE ANCORA?

22 Aprile 2021

Pina De Simone, “La responsabilità della cura per una nuova progettualità politica” (Avvenire). Federico Fubini, “Ora l’Europa ha bisogno di visione e ambizione” (Corriere della sera). Enrico Deaglio, “L’America torna a respirare dopo la condanna dell’assassino di Floyd” (Domani). ECOLOGIA: Beda Romano, “Storico accordo Ue: entro il 2030 taglio al 55% delle emissioni” (Sole 23 ore). Francesca De Benedetti, “L’Europa porta a Biden una legge sul clima che però non piace a Greta” (Domani). Carlo Petrini, “Il pianeta ha lanciato l’ultimo appello: rigenerazione o estinzione” (La Stampa). Fabio Ciconte, “Per celebrare l’Earth Day bisogna ripensare il sistema alimentare” (Domani). Francesco Gesualdi, “Via il debito dei poveri, Il papa lo chiede conviene farlo” (Avvenire). Raniero La Valle, “La lezione ‘costituente’ della pandemia” (Manifesto). PARTITI, GOVERNO, IMPRESE: Una riflessione amara di Paolo Pombeni: “Esiste ancora un centro-sinistra?” (mente politica.it). Emanuele Lauria, “Draghi, doppio no a Salvini” (Repubblica). Lina Palmerini, “I rischi per Salvini di alzare la tensione su Draghi” (Sole 24 ore). Roberto Saviano, “Quel codice di Grillo” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Il caso Grillo stordisce Pd e M5s” (Il Quotidiano). Filippo Barbera, “La patrimoniale: di sinistra e di ceto medio” (Manifesto). Enrico Letta, con il suo articolo sul Corriere della sera (“Serve un grande patto per la ricostruzione”), riprende un articolo di Dario Di Vico di ieri (“L’impresa ignorata dai partiti”). Linda Laura Sabbadini, “I tanti interrogativi alla vigilia del Recovery plan italiano” (La Stampa). Tito Boeri replica a Fabrizio Barca: “Caro Barca, ecco cos’è il merito” (la Stampa).

Leggi tutto →

21 Aprile 2021
by c3dem_admin
4 Commenti

4 Commenti

Per un Paese solidale. Dalla crisi pandemica a una proposta: il contributo di solidarietà

21 Aprile 2021
di Azione cattolica ambrosiana, Associazione Città dell'uomo

 

Anche a partire da una sollecitazione di Franco Monaco, pubblicata su questo portale il 2 dicembre scorso (Patrimoniale, battaglia cattolica “non negoziabile”) e poi riproposta dall’autore su altri organi stampa, l’Azione cattolica ambrosiana e l’Associazione Città dell’uomo propongono oggi al paese una prova concreta di solidarietà, una mobilitazione collettiva, di fronte alle drammatiche conseguenze sociali della pandemia che hanno colpito in particolare alcuni settori della popolazione: lavoratori dei servizi, artigiani, lavoratori autonomi, piccole imprese; e, in questi ambiti, soprattutto i lavoratori già precari e le donne. La proposta è quella di un “contributo di solidarietà”, un’imposta progressiva, di durata biennale, a carico di lavoratori, pensionati e imprese, fatti salvi i percettori di redditi modesti.

Leggi tutto →

19 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MONDO ATTORNO A NOI. L’ITALIA CHE RIAPRE. DRAGHI E LE RIFORME

19 Aprile 2021

Luigi Manconi, “Un corridoio sanitario per Amir Labbaf, dall’Iran alla Bosnia dramma senza fine” (La Stampa). Anna Zafesova, “Navalny, il braccio di ferro con lo zar” (La Stampa). Neil Ferguson,Taiwan, il nuovo 1939” (Foglio). Giordano Stabile, “Così Erdogan imbavaglia il dissenso” (Corriere della sera). Carlo Bonini, Tonia Mastrobuoni, “Il cuore nero della Polonia” (Repubblica). LA RIAPERTURA:  Claudio Del Frate, “E’ giusto riaprire adesso? Dati e indici a confronto” (Corriere della sera). Ilaria Venturi, “La scuola frena sul tutti in classe” (Repubblica). RECOVERY PLAN E RIFORME: un lucido intervento di Stefano Feltri, “Il governo sia autonomo sulle riforme” (La Stampa). Enzo Amendola,Il Recovery plan non è il libro dei sogni, e i partiti devono fare le riforme” (intervista a La Stampa). Ilario Lombardo, “Draghi: il Recovery rispetterà i tempi e un decreto stabilirà la cabina di regia” (La Stampa). Federico Fubini,Riforme, ecco il piano” (Corriere della sera). Gianni Trovati, “La scommessa del Pnrr: il 20% di crescita in più rispetto all’ipotesi Conte” (Sole 24 ore). Sergio Fabbrini, “Riformare l’Italia e cambiare l’Europa” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “Gli interessi da difendere nella politica dell’ambiente” (Messaggero). Lucrezia Reichlin, “Debito, lo sguardo lungo che ci serve” (Corriere della sera). Vincenzo Visco,La patrimoniale, ultima scialuppa” (intervista a Il Fatto).

Leggi tutto →

13 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

SULLA SOLIDARIETA’, LA DEMOCRAZIA AMORALE, L’EUTANASIA, L’OMOFOBIA E GLI AFFANNI DEL GOVERNO

13 Aprile 2021

Francesco Grillo, “La solidarietà dimenticata di fronte alla catastrofe” (Messaggero). Gad Lerner, “La patrimoniale dal basso” (Il Fatto). Nadia Urbinati,Il realismo amorale su cui si basano le nostre democrazie” (Domani). Alessandra Smerilli sull’omelia di Francesco di domenica: “Puro e semplice cristianesimo” (Avvenire). Enrico Negrotti sull’elezione di Maria Chiara Carrozza a presidente del Cnr: “La ricerca a favore degli ultimi” (Avvenire). Giannino Piana,Eutanasia, questione inquietante” (i viandanti.org). Francesco Ognibene, “Legge sull’omofobia pasticciata e ideologica. A sinistra si apre il fronte della critica” (Avvenire). GOVERNO E PARTITI: Marcello Sorgi, “Draghi e il rompicapo aperture” (La Stampa). Lina Palmerini,Appoggio tiepido a Draghi e divisioni tra i partiti” (Sole 24 ore). Sergio Rinaldi Tufi, “Draghi, troppi scivoloni e poco polso sui ministri” (Il Fatto). Marco Conti,Il premier chiede discontinuità. Speranza può perdere il dicastero” (Messaggero). Claudio Cerasa, “Cosa rischia il Pd di Letta lasciando a Salvini la battaglia sulle riaperture” (Foglio). Carmelo Caruso,Draghi il patriottico” (Foglio). Filippo Andreatta, intervistato dal Corriere della sera: “Con Letta inizia una nuova fase, adatta al XXI secolo”. Roberto D’Alimonte, “Fdi possibile primo partito. Il premier? Probabile Salvini. La ricetta Letta non conquista le periferie” (intervista a Libero). Paolo Pombeni, “Quel Conte solo nella galassia delle correnti pentastellate” (Il Quotidiano). Fabio Bordignon, “Il partito del futuro centrosinistra? Verde e digitale”  (Mattino di Padova). AGENDA DI GOVERNO E QUESTIONI APERTE: Francesco Grignetti, “Scontro sulla governance per i fondi del Recovery” (La Stampa). Carlo Petrini,Transizione ecologica, non bastano due parole” (Repubblica). Alessandro Rosina, “Attenzione all’assegno unico, è una rivoluzione a metà” (intervista a La Verità). Ezio Mauro, “La difesa del lavoro” (Repubblica). Andrea Orlando, “Per il lavoro ora strumenti eccezionali. Ma non la proroga del blocco dei licenziamenti” (intervista a Repubblica). Carlo Bastasin, “Aiutare le imprese fragili è umano, perseverare è diabolico” (Repubblica). Alex Corlazzoli, “L’impennata dell’abbandono scolastico” (Il Fatto). Maria Cristina Messa, “Prof, più poteri alle università” (intervista a Italia Oggi).

Leggi tutto →

28 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL LOCKDOWN E LA LENTEZZA. LA BREXIT. IL NUOVO MONDO

28 Dicembre 2020

Ezio Mauro, “Noi e gli altri davanti al male” (Repubblica). Antonio Spadaro sj, “Il lockdown e i pesci rossi” (Il Fatto). Domenico De Masi, “Quella lentezza che ci mancava” (Il Fatto). Dario Di Vico, “La città nascosta dei nuovi poveri” (Corriere). Eugenio Bruno, “La crisi morde i laureati” (Sole 24 ore). Franco Monaco, “Patrimoniale e sanatoria, i tabù da infrangere” (lettera a La Stampa). BREXIT: Sergio Fabbrini,Il divorzio inglese nell’Europa differenziata” (Sole 24 ore). Adriana Cerretelli, “Brexit, lo shock che può rendere migliore l’Europa” (Sole 24 ore). Serge Moscovici,L’Ue avrà più slancio ma l’Europa è amputata” (intervista a Repubblica). Andrea Bonanni,Una Brexit senza vincitori” (Repubblica). EUROPA-MONDO: Mauro Calise, “Se il virus ha piegato anche i populisti” (Mattino). Romano Prodi, “Liti politiche e sanità, le incognite sulla ripresa” (Messaggero). Agostino Giovagnoli, “Verso un’altra globalizzazione” (Avvenire). Alessandro De Nicola, “Il mercato globale nel nuovo mondo” (Repubblica). Andrea Bonanni, “Europa, quei germogli da fra fruttare” (Repubblica).

Leggi tutto →

17 Dicembre 2020
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

UN PROGETTO SERIO PER IL FUTURO, POSSIBILE?

17 Dicembre 2020

Mario Deaglio, “Pensiamo un progetto serio per il futuro” (La Stampa). Mauro Zampini, “Le difficili riforme italiane” (Alto Adige). Fabrizio Barca, “Il governo si apra al dialogo sulle priorità strategiche” (intervista a Avvenire). Paolo Balduzzi, “La visione che serve per salvare l’economia” (Messaggero). GOVERNO:  Carlo Galli, “Una politica piccola piccola” (Repubblica). Roberto D’Alimonte, “Elezioni prima del 2023? I numeri dicono di no” (Sole 24 ore). Antonio Polito,La profezia di Giorgetti: il governo cadrà presto” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Ripartire da Draghi si può” (Foglio). Giuliano Ferrara,A proposito di Draghi e Giorgetti” (Foglio). David Allegranti, “Dice Nannicini che se Giuseppe Conte cade c’è Mario Draghi” (Foglio). Valerio Valentini, “Conte, l’uomo di gomma” (Foglio). Paolo Pombeni, “La mossa di Renzi sul Mes spiazza Conte e Pd” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi,Patto di legislatura a gennaio. Così Conte allontana la crisi” (Domani). INOLTRE: Carlo Bonini, “Regeni, un lampo nel buio” (Repubblica). Gianni Cuperlo e Alessandra Ballerini, “Sul delitto Regeni, l’Italia e l’Europa non sono impotenti” (Il Fatto). Sabino Cassese, “L’Europa dei diritti cammina” (Corriere). Domenico Quirico, “La Primavera araba dimenticata. Le colpe dell’Occidente” (La Stampa). Pietro Ichino,Patrimoniale controproducente” (Italia Oggi). Leonardo Becchetti, “La sostenibilità ci renderà competitivi” (Sole 24 ore). Bill Emmott, “Le tre grandi sfide per i progressisti” (Avanti).

Leggi tutto →