31 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DESTRA AVANZA?

31 Maggio 2021

Giovanni Orsina, “La Destra italiana in crisi di crescita” (La Stampa). Due interventi di Massimo Cacciari, uno più passionale (“Rifondare il Pd? Un’illusione. Letta può fare solo sparate”, intervista a LaVerità) e uno più ragionato (“Il tecnico e i silenzi del politico”, La Stampa). Sul Pd è scettico anche Mauro Calise: “La sinistra e il deficit del leader forte” (Mattino). Francesco Cundari,I trionfatori del 2018 hanno finito per dar ragione al Pd ma si sono tenuti i voti” (linkiesta). Accostamento, forse un po’ forzato, tra M5S e Forza Italia nell’articolo di Ezio Mauro su Repubblica: “Il destino del populismo nel tramonto dei suoi leader”. La critica di Alberto Mingardi e Nicola Rossi alla proposta di Letta: “Successione. Non spendiamo i soldi dei figli, spingiamoli a investirli” (Corriere della sera). Anche da Pier Carlo Padoan, ex ministro col Pd, osservazioni critiche nel colloquio con Claudio Cerasa: “Il finto aiuto ai giovani e le banche da aggregare. Padoan a ruota libera” (Foglio). Idem Pietro Ichino, “I sussidi senza i servizi rischiano di paralizza il mercato del lavoro” (Avvenire e blog) e Andrea Ichino, “Bene l’imposta di successione, ma per i giovani occorrono riforme più incisive” (Foglio e blog). Ferruccio De Bortoli invita a stare attenti: “La falsa certezza sul Recovery Plan. Dobbiamo guadagnarcelo (e la politica non l’ha capito)” (Corriere della sera). Un’analisi di Marco Minniti sulla centralità politica del Mediterraneo e sulle politiche da mettere in campo per le migrazioni: “Mediterraneo, un quadrante strategico per il pianeta” (Foglio). EUROPA: Sergio Fabbrini,La conferenza sull’Europa un’occasione da sfruttare” (Sole 24 ore). OMOFOBIA: Mauro Magatti, “Mai cancellare le differenze nel nome dell’uguaglianza” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

30 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL CAMMINO DI DRAGHI. IL DIETROFRONT DI DI MAIO. L’ASCESA DELLA DESTRA

30 Maggio 2021

Nando Pagnoncelli, “Balzo nel gradimento di Draghi: + 8%. Fratelli d’Italia (19,4%) raggiunge il Pd” (Corriere della sera). Federico Fubini spiega bene il cammino impervio di Draghi…: “Recovery, la tregua delle fazioni” (Corriere della sera). Maurizio Molinari esamina il ruolo di Draghi sullo scenario internazionale: “La bussola di Draghi tra Biden e Macron” (La Stampa). PNRR: Sabino Cassese, “Giusto lasciare al premier la guida del Pnrr” (intervista a La Stampa). Renato Brunetta, “Siamo alla vigilia di un boom. Con le nostre riforme una rivoluzione gentile” (intervista a Repubblica). Enrico Giovannini, “Il decreto Semplificazioni una spinta alla crescita senza riduzione delle tutele” (intervista al Corriere). Chiara Saraceno, “Si parla poco di occupazione e condizioni di lavoro nel Pnrr” (Repubblica). Vitalba Azzolini, “Oltre gli annunci del Pnrr di Draghi, che cosa vuol dire fare le riforme” (Domani). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta,Dobbiamo curare la democrazia malata” (intervista all’Espresso). Fabio Martini, “Il figlio della ‘ditta’ e la sindaca di Renzi dividono Bologna” (La Stampa). Salvatore Cingari, “Patrimoniale. La redistribuzione e i fantasmi della politica” (Manifesto). Carlo Fusi,Perché Pd e Lega vedono Draghi al Colle” (Il Quotidiano). DI MAIO: Stefano Folli, “5Stelle. Lo spartiacque di Di Maio” (Repubblica). Simone Canettieri, “Il sorpasso di Di Maio” (Foglio). Claudio Cerasa, “Il laboratorio dell’antipopulismo” (Foglio). Paolo Pombeni, “Sincera o meno la lettera di Di Maio chiude al giustizialismo” (Il Quotidiano). Massimo Giannini, “Luigi Apostata tra populismo e malagiustizia” (La Stampa). Danilo Paolini, “Di Maio, garantismo finalmente” (Avvenire). E Matteo Salvini scrive al Foglio: “Dalle scuse ai fatti”. Quanto a Marco Travaglio, lui non ci sta: “Sindrome Stoccolma” (Il Fatto). Inoltre, su Conte, Marco Travaglio la vede così: “I segreti del conticidio” (Il Fatto). CENTRO-DESTRA: Paolo Pombeni, “Forza Italia paga l’incapacità di avere un ruolo tra Meloni e Salvini. La nascita di ‘Coraggio Italia’” (Il Quotidiano). Gianluca Passarelli, “Forza Italia, l’ultimo argine. La marea nera può travolgerci” (Il Riformista). Stefano Feltri, “All’ascesa della destra resta solo un ostacolo: Matteo Salvini” (Domani).

Leggi tutto →

23 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNA NUOVA VIA PROGRESSISTA?

23 Novembre 2020

All’articolo di Maurizio Molinari, “Biden-Sturmer, la nuova via progressista” (Repubblica), di ieri, risponde Nicola Zingaretti: “Verde e sfide sociali, l’Europa aspetta Biden sulla nuova via progressista”. Sul tema anche Lionel Barber, già direttore del Financial Times: “Intesa con Sturmer per un’alleanza che salvi la democrazia dal populismo” (Repubblica).  Ma l’Europa deve fare ancora i conti con Polonia e Ungheria: Mario Monti, “La (debole) sfida a questa Europa” (Corriere della sera); Andrea Bonanni,Polonia e Ungheria, l’Ue e la tentazione della sovranexit”; Ezio Mauro, “I due autocrati che mettono il veto alla democrazia” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Le inutili baruffe europee nel mondo del dopo-Trump” (Corriere). Sergio Fabbrini, “Un nuovo equilibrio tra Europa e America” (Sole 24 ore). Nadia Urbinati, “Se le regole fondamentali del gioco democratico non valgono più” (Domani). GOVERNO: Andrea Orlando,Sì al dialogo con il Cavaliere” (intervista a La Stampa). Alessandro Barbera, “Patto Pd-Forza Italia, a gennaio 20 miliardi alle attività in crisi” (La Stampa). Su Il Giornale Paolo Guzzanti scrive: “I veri liberali non hanno a che fare con una certa destra”. Provocazione di Pietro Ichino, intervistato da Libero: “Cassa integrazione agli statali, con i risparmi premi ai medici”. Giuseppe Pignatone, “Chi può salvare la Calabria” (Repubblica). Mauro Calise, “Epidemia, il deficit di comunicazione di esperti e governo” (Mattino). DEBITO: Vito Lops,Sale la marea del debito globale”; Leonardo Becchetti,Impariamo la lezione del ventesimo secolo”; Stefano Micossi,Non chiedere alla Bce ciò che può fare il Mes” (Sole 24 ore). Carlo Bastasin, “Parole avventate, debito instabile” (Repubblica).

Leggi tutto →