19 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE SFIDE PER UN MONDO PIU’ GIUSTO VISTE DA BANCA D’ITALIA

19 Gennaio 2022

Ignazio Visco (governatore della Banca d’Italia), “Le nostre sfide per un mondo più giusto” (Repubblica). QUIRINALEGianfranco Pasquino, “Un presidente di tutti? No, solo di chi rispetta la Costituzione” (Domani). Gustavo Zagrebelsky, “La qualità di un presidente” (Repubblica). Giuseppe Notarstefano (presidente naz. Azione cattolica), “La credibilità del Paese alla prova (e la fiducia nella ‘grazia di stato’)” (Avvenire). Giuseppe Rao (direttore generale della Presidenza del Consiglio dei ministri), “L’elezione del capo dello Stato nel tempo dell’emergenza” (Domani). Roberto D’Alimonte, “Senza voti non andrà allo sbaraglio, ma così Silvio è tornato protagonista” (intervista a La Stampa). Carlo Fusi,Salvini fa la mossa, ma la soluzione indolore per tutti è Draghi al Colle” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Che vuole fare Salvini con Draghi” (Foglio). Stefano Folli, “Il Colle e due idee del centrodestra” (Repubblica).  Graziano Delrio, “Se Berlusconi si ritira fa un favore al Paese. Senza un accordo largo cadrebbe il governo” (intervista a La Stampa). Massimo L. Salvadori, “Draghi uomo delle istituzioni, ma non è leader di partito” (intervista al Riformista). Angelo Guglielmi, “Il Pd s’intesti Draghi. Salvini è solo furbo, impreparato a vincere” (intervista al Foglio). Gad Lerner, “Giallorosa, prezzo salato per arrivare fino al 2023” (Il Fatto). Michele Prospero, “Draghi golpista? La sinistra ci ricasca sempre” (Il Riformista). PARLAMENTO EUROPEO: Roberta Metsola, nuova presidente, “Sostegno ai paesi di frontiera, ma salvare le vite umane” (intervista a La Stampa). Claudio Tito, “Per le istituzioni di Bruxelles rischio paralisi” (Repubblica). Fabio Caneri,Sassoli e gli ideali della Rosa Bianca per il futuro comune dell’Europa” (Avvenire). INOLTRE: Danilo Taino, “L’inflazione e i timori sui prezzi in salita” (Corriere della sera).  Giuseppe Sarcina, “Biden, anno primo. In seria difficoltà” (Corriere della sera). Alberto Negri,Nato extralarge e Russia. Chi assedia chi?” (Manifesto). Pietro del Re,I due volti dei talebani: si accorciano e barbe ma resta la repressione” (Repubblica). Nadia Urbinati,La lezione di Lelio Basso. La democrazia è la strada verso la felicità dell’uomo” (Domani).

Leggi tutto →

3 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

2022. LE SFIDE PROSSIME VENTURE

3 Gennaio 2022

Mauro Calise, “Le quattro sfide che possono cambiare il mondo” (Mattino). Maurizio Molinari, “I due punti deboli nella lotta contro il virus” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Biden, le elezioni e una democrazia sotto stress” (Il Sole 24 ore). Giuseppe Sarcina, “Le elezioni di Midterm minacciano Joe Biden” (Corriere della sera). Bob Woodword e Robert Costa, “Trump un anno dopo. Il pericolo rimane” (Corriere della sera). Paola Peduzzi e Daniele Raineri, “Il futuro golpista di Trump” (Foglio). Marta Dassù, “Usa e Cina, fragili giganti” (Repubblica). Bernard Guetta, “Russi al bivio: con l’Occidente o con la Cina” (Repubblica). Boris Belenkin, presidente del Memorial International, “Putin come Stalin. Vuole riscrivere la verità sull’Urss” (intervista al Corriere della sera); il comunicato ufficiale di Memorial Italia sulla liquidazione di Memorial Internazionale e sul caso Dmitriev. Lorenzo Prezzi, “Russia, memoria strabica” (Settimana news). Mara Morini, “Sulla memoria il Cremlino si gioca il suo futuro” (Domani). Domenico Quirico, “Le mani di Putin sull’Africa” (La Stampa). Stefano Montefiori, “La Francia buia assedia Macron” (Corriere della sera). Gianni Vernetti, “Gli spiragli di pace nel Medio Oriente” (Repubblica). Paolo Baroni,L’opzione nucleare spacca l’Europa” (La Stampa).

Leggi tutto →

22 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTARELLA: UNITI SULLE GRANDI SCELTE

22 Dicembre 2021

Sergio Mattarella, “L’era dei doveri” (Foglio). Marzio Breda, “Il messaggio di Mattarella: uniti sulle grandi scelte. No vax, troppo spazio sui media” (Corriere). Daniela Fassini,Strage nel silenzio. 163 morti in mare” (Avvenire). QUIRINALE: Lina Palmerini,L’attesa dei leader per le parole di Draghi” (Sole 24 ore). Carlo Fusi, “Draghi, tutti lo vogliono nessuno lo candida” (Il Quotidiano). Marcello Sorgi, “Se la strategia di Renzi  supera il Cav.” (La Stampa). Giovanni Toti, “Io, Renzi e gli altri. Con il voto sul Colle nascerà un nuovo centro” (intervista a Repubblica). Giovanni Orsina,Draghi vada al Quirinale, l’attuale governo è comunque finito” (La Stampa). Francesco Verderami, “Draghi, il Colle e gli alleati Ue” (Corriere della sera). Antonella Coppari, “I partiti al bivio: Draghi al Colle o sarà crisi” (Qn). Franco Monaco, “B., barzelletta e bestemmia” (Il Fatto). Carlo Galli, “Berlusconi senza autorità” (Repubblica). Nadia Urbinati,Draghi? Non abbiamo bisogno dell’uomo della provvidenza per vent’anni” (intervista a Il Riformista). GOVERNO: ”Il decreto-legge n. 152 del 2021 attuazione Pnrr e prevenzione infiltrazioni mafiose”. MONDO: Sara Gandolfi,Boric presidente del Cile a 35 anni, sulle orme di Allende” (Corriere della sera). Pierluigi Mele, “Il nuovo Cile di Gabriel  Boric. Intervista ad Alberto Cuevas” (Confini, Rainews). Franco Venturini,La crisi da evitare a Kabul” (Corriere della sera). Massimo Gaggi, “L’inverno rischioso di Biden” (Corriere della sera). Michele Valensise, “Il capitalismo cinese è una roulette russa: uccide in nome della lotta alla corruzione” (La Stampa). Piero Ignazi, “Francia e Germania, la doppia svolta tra centro e sinistra” (Domani).  IDEE: Massimo Teodori, “L’antitotalitario dei due mondi” (Foglio – su Nicola Chiaromonte). Dino Cofrancesco, “La storia dei vinti nell’analisi di Roberto Pertici” (Huffpost).

Leggi tutto →

1 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PAPA, JOE BIDEN E L’EUCARESTIA

1 Novembre 2021

Maria Antonietta Calabrò,Il Papa ‘dà la comunione’ a Biden, con buona pace dei vescovi Usa” (Huffpost). Massimo Faggioli, “Un gesto che rafforza la laicità dello stato e difende la modernità” (La Stampa). Alberto Melloni, “La politica dell’eucarestia” (Repubblica). Agostino Giovagnoli, “L’intesa Biden-Francesco (Formiche.net). James Martin sj, “I vescovi americani pensano solo all’aborto. Papa Francesco no” (intervista al Corriere della sera). INOLTRE: Francesco, “I bambini più saggi di noi, ascoltiamoli” (Corriere della sera). Paolo Ricca,Scegliere, l’atto essenziale dell’essere umano” (Avvenire). Antonio Spadaro, “I comandamenti. La ‘legge’ dell’amore a Dio e al prossimo viene prima dei riti” (Il Fatto). Marco Garzonio, “Edizioni dehoniane: cura, cultura e una voce da salvare” (Corriere

Leggi tutto →

1 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE L’EUROPA CHIUDE LE PORTE ALLA DISPERAZIONE

1 Settembre 2021

Stefano Ceccanti dà la sua risposta all’interrogativo se la democrazia si possa esportare: “La democrazia tra idealismo e realismo” (Il Riformista). EUROPA E PROFUGHI AFGHANI: Beda Romano riferisce la posizione che emerge nella Ue sui profughi afghani: “Bruxelles: prevenire migrazioni incontrollate, aiuti ai Paesi confinanti” (Sole 24 ore). Marco Bresolin dice meglio: “L’Europa chiude le porte” (La Stampa). L’ironia amara di Mattia Feltri, “Zitto e pedala” (La Stampa). La reazione dei gesuiti del Centro Astalli: “L’Europa chiude le porte alla disperazione” (centroastalli). L’appello di mons. Vincenzo Paglia, “Europa, ascolta il Colle, accogli i fratelli in fuga” (Il Riformista). E quello di Dino Rinoldi (docente di Diritto della Ue alla Cattolica) e Marcomaria Freddi (radicale, consigliera al Comune di Parma): “Ministra Lamorgese, i posti per accogliere i profughi afghani ci sono. Ora andiamo a salvarli” (il Dubbio). Liliana Segre: “Io, Liliana Segre, profuga con loro” (La Stampa). Anche Marco Minniti nel suo articolo chiede accoglienza per i profughi: “Competizione e cooperazione, il piano che serve all’Occidente” (Repubblica). La riflessione acuta di Guido Gentili, “L’Afghanistan e l’altra faccia dell’Europa” (Prealpina). Alessandro Barbera riferisce dell’impegno di Mario Draghi: “Draghi vola a Marsiglia da Macron per un patto a due su Afghanistan e Libia” (La Stampa). EUROPA E DIFESA COMUNE: Paolo Mieli, “L’esitante Europa nelle crisi mondiali” (Corriere della sera). Lorenzo Guerini, “Difesa europea non più rinviabile” (Messaggero). Ian Buruma, “L’America non è più il poliziotto del mondo. La Ue investa in sicurezza” (intervista a La Stampa). GLI USA DOPO KABUL: Ugo Tramballi, “America, finisce a Kabul la retorica della nazione indispensabile” (Sole 24 ore). Massimo Gaggi,Nonostante tutto Joe Biden ha le carte per rilanciare” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

22 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AFGHANISTAN, COSA PUO’ FARE L’OCCIDENTE (E L’EUROPA IN PARTICOLARE)?

22 Agosto 2021

L’analisi (iperrealista) di Romano Prodi: “La strada obbligata del dialogo con i talebani” (Messaggero). L’editoriale realista ma anche coraggioso di Agostino Giovagnoli: “Cosa può fare l’Occidente” (Avvenire). L’editoriale, forse un po’ retorico, di Massimo Giannini: “L’Occidente tra ipocrisia e apocalisse” (La Stampa). Quello impegnato di Maurizio Molinari: “Dalla parte delle donne afghane” (Repubblica). L’analisi obiettiva di Sergio Fabbrini: “A Kabul in scena errori americani e debolezze europee più che non il declino dell’Occidente” (Sole 24 ore). L’analisi liberale di Angelo Panebianco: “L’imputato occidentale e le pulsioni antiamericane” (Corriere della sera). Dice bene Andrea Bonanni:L’Europa di fronte al dramma di Kabul. E’ il tempo delle verità scomode” (Repubblica). Sulla stessa linea Gilles Kepel: “L’Occidente non fa più paura. Ora è necessario costruire una difesa comune europea” (intervista a La Stampa). Ma Marta Ottaviani annota: “Quei muri di Erdogan e Atene: un’altra vergogna per l’Europa” (Avvenire). Viviana Mazza riferisce le critiche negli Usa a Biden: “La ‘dottrina’ Biden: un’idea ristretta e pragmatica di interesse nazionale” (Corriere). Nadia Urbinati analizza gli intenti della Cina in Afghanistan: “La Cina riempie il vuoto americano, negando i diritti umani universali” (Domani). Un’analisi di Roberto Bongiorno sul Sole 24 ore sulle risorse dei talebani: “Oppio, racket, miniere e talco: le ricchezze dei talebani”. E ancora: Linda Laura Sabbadini, “Diritti delle donne: mobilitiamoci tutti” (La Stampa) e Paolo Branca, “Le fatwe e la sharia, cosa cambia per le donne” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

18 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DISCORSO DI BIDEN CHE GELA L’EUROPA. LA DEMOCRAZIA NON E’ POSSIBILE IN AFGHANISTAN?

18 Agosto 2021

Francesco Semprini,Biden difende la ritirata: non era compito nostro costruire una nazione” e “La politica estera Usa: il passo indietro di Biden” (La Stampa). Charles Kupchan,Perché Biden ha scelto il ritiro” (Repubblica). Paolo Garimberti, “Un’anatra zoppa alla casa Bianca” (Repubblica). Lia Quartapelle, “Il discorso di Biden cambia il modo in cui guardiamo il mondo” (intervista a Linkiesta). Claudio Cerasa,La teoria del vuoto afghano e l’Europa” (Foglio). Ezio Mauro,Il dilemma della democrazia” (Repubblica). Pasquale Annicchino, “La caduta dell’Afghanistan è il trionfo di un Occidente che non ha ideali universali” (Domani). ESPORTARE LA DEMOCRAZIA? Enrico Letta, “La democrazia non si può esportare con la guerra” (intervista a Repubblica); e la replica (dura) di Giuliano Ferrara, “Esportare la democrazia non è mai stato un errore” (Foglio). Gianfranco Pasquino, “L’occupazione ha anche fatto emergere una società civile” (Domani). Enaiatollah Akbari, “Il mio paese sognava la vera democrazia” (La Stampa). Olivier Roy, “La resistenza dei giovani afghani ai mujaddhin sarà pacifica e culturale” (intervista a Il Fatto). Michael Walzer, “La guerra fu giusta. L’occupazione piena di errori e di ignoranza” (intervista al Corriere della sera). Nino Sergi (Intersos), “Alle radici del fallimento: inascoltata la società civile” (Avvenire). Gen. Vincenzo Camporini, “Questa guerra si poteva vincere. Washington si è mossa da sola. Ora l’Europa torni protagonista” (intervista al Messaggero). NUOVI SCENARI GEOPOLITICI: Danilo Taino, “C’è anche il rischio Pakistan” (Corriere della sera). Ugo Tramballi,Il tramonto dell’impegno americano in Medio Oriente e la silenziosa avanzata cinese” (Sole 24 ore). Gianpiero Massolo,L’Italia, l’Europa e la real politik” (Repubblica). Lucio Caracciolo, “America, Nato e altri disastri” (La Stampa). Renzo Guolo, “A chi parlano i talebani” (Repubblica). Emma Bonino, “Aveva detto ‘America is back’. Kabul è una tegola per Biden” (intervista al Riformista). Michele Marchi,L’Occidente impreparato alle sfide del XXI secolo” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

22 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL LIBRAIO DI GAZA. DRAGHI, I VACCINI E I MIGRANTI. DRAGHI, IL QUIRINALE E LE RIFORME.

22 Maggio 2021

Davide Frattini,Dentro Gaza. Il libraio e le macerie” (Corriere della sera). Carlo Verdelli,La scelta di aiutarsi” (Corriere della sera). GLOBAL HEALTH SUMMIT: Alessandro Barbera, “Draghi: sbloccare l’export dei vaccini. Tre miliardi di dosi per i paesi poveri” (La Stampa). Alessia Guerrieri, “Vaccini non per tutti. G20 poco coraggioso” (Avvenire). Linda Laura Sabbadini, “Ci salverà solo una cura globale” (La Stampa). EUROPA E MIGRAZIONI:  Michele Marchi,SOS flussi migratori. Draghi impone il confronto al Consiglio europeo” (Il Quotidiano). Vincenzo R. Spagnolo, “Europa e flussi migratori, basta tela di Penelope” (Avvenire). Maso Notarianni, “L’Ue rinuncia alla sua anima col nuovo patto sui migranti” (Manifesto). DRAGHI, IL QUIRINALE, I PARTITI: Francesco Verderami, “Un vademecum per il Quirinale” (Corriere della sera). Giovanni Guzzetta, “Ecco perché è molto difficile non pensare a un Mattarella bis” (Il Riformista). Claudio Cerasa, “Le manovre sul Quirinale di Pd e Lega” (Foglio). Paolo Pombeni, “Alla prova delle riforme” (mentepolitica.it) e “Il premier spegne i teatrini politici” (Il Quotidiano). Lina Palmerini, “Se il duello diventa routine” (Sole 24 ore).  Ma Claudio Cerasa avverte: “Costruire un nuovo gioco coi partiti è cruciale per Draghi” (Foglio). Fabio Martini, “I 100 giorni di Draghi” (La Stampa). Massimo Villone, “Le crepe aperte nella legislatura” (Manifesto). Massimo Franchi,Appalti, cantieri liberi. Sindacati pronti allo sciopero generale” (Manifesto). INOLTRE: Aldo Cazzullo, “I partiti in cerca di sindaci” (Corriere). Luca Ricolfi, “Ddl Zan, quella legge sui più deboli e il confronto dimenticato” (Messaggero). Giuliano Pisapia, “Riforma della giustizia. Tempo scaduto” (Avvenire). Walter Veltroni, “Stabilità dei governi, l’eccezione italiana” (Corriere della sera). Pierluigi Ciocca, “I rischi per l’Italia della politica economica di Biden” (Manifesto).  Beda Romano, “Sì dell’Europa alla global tax Usa” (Sole 24 ore).

 

Leggi tutto →

10 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SI È APERTO IL PERCORSO DELLA CONFERENZA SULL’EUROPA

10 Maggio 2021

Si è aperta ieri, durerà un anno e tende a coinvolgere tutti i cittadini la Conferenza sull’Europa per riprogettarne il volto, l’identità e il funzionamento. Francesca Basso, “Il futuro dell’Unione tra partecipazione e modifiche dei trattati” (La Stampa). Gianfranco Pasquino, Roberto Santaniello, “Discutere il futuro dell’Europa si può (e si deve)” (il Mulino). Sergio Fabbrini,La Ue, un progetto artificiale che guarda al futuro” (Sole 24 ore). Romano Prodi,Il futuro dell’Europa e le beghe che dividono” (Messaggero). Maurizio Ferrera,Il welfare al di là dei confini” (Corriere della sera). E anche l’ex premier dice la sua: Giuseppe Conte,I miei cinque punti sul futuro dell’Europa” (Corriere). Nell’Europa dell’Est le acque, per fortuna, si muovono: Wlodek Goldkorn, “Se l’altra Europa si fa sentire” (Repubblica). Ad ovest, però (Spagna, Inghilterra, Francia. Italia…): Enrico Franceschini, “La sinistra senza identità” (Repubblica); e Isabella Bufacchi: “La SPD cerca di recuperare il terreno perduto” (Sole 24 ore). E poi Lucio Caracciolo: La scommessa degli scozzesi” (La Stampa). NEL MONDO: Carlo Bastasin, “Gli stimoli di Biden per riavvicinare le due Americhe” (Repubblica). Laura Pennacchi,Stato e lavoro, Biden un esempio di radicalismo” (Manifesto, qualche settimana fa). Danilo Taino, “Ancora l’inflazione? Il ritorno del mostro” (Corriere della sera). Zvi Schuldiner, “Israele-Palestina, un’escalation di pulizia etnica” (Manifesto). Gad Lerner, “Gerusalemme, lo sfratto che calpesta la storia” (Il Fatto).  Gerardo Stabile, “L’Afghanistan piange le sue studentesse” (La Stampa). Paola Severino, “Non lasciamo sole le donne di Kabul” (la Stampa). Olga Misik, “In Russia le idee fanno paura” (intervista a Repubblica).

 

Leggi tutto →

8 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E BIDEN: LIBERALISMO E UGUAGLIANZA

8 Maggio 2021

Al Vertice Ue di Porto (Portogallo) si è discusso di lavoro e (soprattutto) di brevetti per i vaccini: Alberto D’Argenio, “Lo spartiacque della solidarietà” (Repubblica); Marco Bresolin, “Le disuguaglianze sono una tragedia. Draghi vuole un fondo Ue per i disoccupati” (La Stampa); Angela Mauro, “Draghi contro Big Pharma: ‘Ricevuti enormi fondi, restituiscano a chi ha bisogno” (Huffpost); Marco Galluzzo, “Draghi appoggia la proposta Biden: ‘Per le aziende non sarà un danno’” (Corriere); Paolo Valentino, “Merkel snobba gli altri leader e chiama i capi di BioNTech” (Corriere della sera); Federico Rampini, “La mossa di Biden criticata anche dai progressisti” (Repubblica). I commenti: Stefano Feltri, “Sospendere i brevetti non genera vaccini, ma argina Big Pharma” (La Stampa). Lorenzo D’Avack, “Vaccini bene comune, ma togliere i brevetti potrebbe rallentare la ricerca” (intervista a Il Dubbio). Antonella Viola, “Proteggere i paesi poveri” (La Stampa). Maurizio Martina, “In alcune nazioni le dosi somministrate a meno del 5%. Ora aprire è indispensabile” (intervista al Mattino). La riflessione storico-politica di Emanuele Felice: “Joe Biden ricompone la frattura tra liberalismo e uguaglianza” (Domani).

Leggi tutto →