4 Dicembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RASSEGNA 4.12.22. UNA NORIMBERGA PER LA PACE. LA SINISTRA SENZA POPOLO

4 Dicembre 2022

La Rassegna del 4 dicembre 2022 (fonte Ceccanti e altro). UCRAINA: Paolo Lepri,Una Norimberga per la pace. La strada possibile” (Corriere della sera). In rilievo: P ARTITO DEMOCRATICO:  Luca Ricolfi, Carlo Trigilia, Stefano Ceccanti, “La sinistra senza popolo. Un dialogo” (La Lettura). Alfredo Bazoli, “Il partito non può esistere senza una cultura di governo” (intervista a Avvenire). Roberto D’Alimonte, “Pd: rischio partito socialista francese stretto tra M5s e Calenda” (Sole 24 ore). G. A. Falci,Lo scontro sul manifesto dem e le accuse di liberismo” (Corriere della sera). Stefano Ceccanti, “Elly? Evitiamo gli esperimenti” (intervista a Libero). Andrea Carugati,Pd, scontro sul nuovo Manifesto” (Manifesto – ieri). Roberto Morassut,Un’ala destra? No, sono un democratico” (Manifesto). Paola De Micheli, “Più potere agli iscritti e più ascolto ai deboli. Ecco il Pd che vorrei” (Repubblica). Mauro Bonciani, “Bonaccini lancia la sfida: Pd da smontare e ricostruire” (Corriere della sera). Claudio Martelli, “Letta neo-estremista, Meloni neo-centrista” (Gazzetta del Mezzogiorno”.  GOVERNO: Romano Prodi, “Il percorso in salita per rispettare i piani della Ue” (Messaggero). Maurizio Molinari, “La sfida che ci aspetta in Europa” (Repubblica). EUROPA: Sergio Fabbrini, “Ue, la logica comune per affrontare le crisi” (Sole 24

Leggi tutto →

5 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DONNE E POLITICA: PENNY WONG. ITALIA: SALARIO MINIMO, PNRR, REFERENDUM

5 Giugno 2022

Paolo Lepri,Penny Wong: Alt alla Cina” (Corriere della sera). ITALIA/SALARIO MINIMO/PNRR: Paolo Gentiloni, “In Italia serve il salario minimo” (intervista a La Stampa). Ignazio Visco, “Tasse e salario minimo, è ora di agire. I partiti devono attuare il Pnrr” (intervista a La Stampa). Fabio Savelli, “La grande sfida del salario minimo. Sì di Letta. Brunetta: non per legge” (Corriere della sera). Emanuele Felice, “La nostra ultima occasione per fermare il declino” (Domani). ITALIA/LAVORO: Paolo Pombeni, “Se il lavoro non è più un obiettivo per i giovani” (Messaggero). Chiara Saraceno, “Quando il lavoro non dà più dignità” (La Stampa). Niccolò Zancan, “Poveri, con lo stipendio” (La Stampa). Maria Cecilia Guerra, “Basta lavori usa e getta, disboschiamo la giungla dei contratti” (intervista a Repubblica). Marco Bentivogli,Partiamo dalla produttività” (Repubblica). PARTITI: Alessandro Campi, “Perché oggi i leader politici si bruciano rapidamente” (Libero). Franco Monaco, “Il partitone americano per l’asse Letta-Meloni” (Il Fatto). Francesco Verderami, “Manovre al centro, ma bisogna trovare il ‘papa straniero’” (Corriere della sera). Emilia Patta, “Incognita Conte. Letta blinda il Pd. Ipotesi renziani e bersaniani in lista” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Se al Pd non conviene l’alleanza” (La Stampa). REFERENDUM: Guido Salvini (magistrato), “Voterò ma senza entusiasmo. Il referendum abrogativo è un’arma sbiadita. Si ripensi la democrazia partecipativa” (Il Dubbio). Michele Ainis, “L’ignoranza sui referendum” (Repubblica). Giulia Merlo, “Cosa dicono i referendum. Le ragioni del sì e del no” (Domani). Luciano Violante, “Voto Sì sull’abrogazione della legge Severino” (intervista a Il Dubbio). Armando Spataro, “Perché votare No al referendum” (Repubblica). SULLA LETTERA DI ZUPPI AI PUBBLICI DIPENDENTI: Roberto Napoletano, “La Chiesa di Zuppi attore della nuova coesione sociale” (Il Quotidiano). Franco Monaco, “La lettera di Zuppi. Mai disprezzare chi serve la cosa pubblica” (Avvenire). MIGRANTI: Don Mattia Ferrari, “Le rotte dei migranti. Io minacciato perché aiuto. L’Europa smetta di tradirci” (intervista a La Stampa). Francesco Grignetti, “Le nuove rotte dei migranti” (La Stampa).

Leggi tutto →

28 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SCONFIGGERE L’UOMO FORTE

28 Maggio 2022

Paolo Lepri, “Noi e la guerra. Una battaglia ideale per la difesa dei diritti” (Corriere della sera). Frans Timmermans, “Basta mettere i soldi in tasca a Mosca. La resistenza inizia nelle nostre case” (intervista a La Stampa). Siegmund Ginzberg, “Cent’anni di antiamericanismo” (Foglio). Rony Hamaui,Sconfiggere l’uomo forte è il primo obiettivo” (lavoce.info). UCRAINA/RUSSIAVittorio E. Parsi, “La Ue non reggerà all’infinito. Bisogna farlo capire a Kiev” (intervista a Qn). Paola Peduzzi, “L’impatto dei negoziati prematuri, mentre Mosca ribalta il conflitto” (Foglio). Micol Flammini, “Le domande a Kiev” (Foglio). Gianandrea Gaiani, “Donbass, la tenaglia russa. A Mosca il 25% dell’Ucraina” (Mattino). Cecilia Sala, “I russi arrivano a Severodonetsk prima dei razzi americani” (Foglio). Paolo Mastrolilli, “Gli Usa si interrogano sui nuovi obiettivi” (Repubblica). Massimo Gaggi, “Perché Biden rischia di essere isolato” (Corriere della sera). Mattia Diletti,Biden ha ereditato un paese polarizzato e paralizzato” (Scenari/Domani). Tommaso Ciriaco, “Il negoziato di Draghi per liberare il grano” (Repubblica). Vittorio Da Rold, “Quello che non torna nella strategia di Draghi sull’Ucraina” (Domani). Francesca Basso, “Le vie del grano: i treni o il Bosforo” (La Stampa). Marco Bresolin, “Per salvare l’embargo Ue sul petrolio, si va verso l’esenzione all’Ungheria” (La Stampa). David Carretta,L’Europa è divisa su come deve finire la guerra” (Foglio). Barbara Spinelli, “Sulla guerra la Russia ha due linee diverse, e anche l’Europa” (Il Fatto). Franco Monaco, “Per la pace servono concessioni reciproche, non soltanto a Kiev” (Il Fatto). Carlo Galli, “Un abbaglio chiamato Putin” (Repubblica). Salvatore Bragantini, “Le contorsioni intellettuali dei ‘realisti’ e ‘complessisti’ sulle mosse di Putin” (Domani). Nadia Urbinati, “La guerra in Ucraina sta cambiando l’Occidente” (Domani). INOLTRE: Jeffrey Sachs, “Finalmente abbiamo capito che crescita e sviluppo non sono la stessa cosa” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

25 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, TRA INCOGNITE E PASSI AVANTI

25 Aprile 2020

Il bel discorso di Angela Merkel il 23 aprile al Bundestag: “Riconoscerci nell’Europa unita fa parte della ragion di Stato” (tradotto in libertaeguale.it). Federico Fubini, “L’Europa adesso c’è” (Corriere della sera). Romano Prodi, “I bond Ue tra incognite e passi avanti” (Messaggero). Cottarelli, Padoan, Bini Smaghi, Nelli Feroci, Passacantando:“Gli esiti del Consiglio europeo del 23 aprile” (interessante e sintetico forum online). Margrethe Vestager, “Solo i prestiti non bastano. In gioco il futuro dell’Europa” (intervista al Messaggero). Norbert Roettgen, “L’Italia è molto indebitata, meglio aiutarla coi sussidi che concedere altri prestiti” (intervista a La Stampa). Carlo Messina, ad di Intesa, intervistato da Fabio Tamburini sul Sole 24 ore: “Cinque mosse per tagliare il debito”.  Sul Corriere della sera Ermete Realacci e padre Enzo Fortunato ripropongono il “Manifesto di Assisi”: “Un’economia nuova a misura d’uomo”. Paolo Lepri, “Lowcock, l’Onu e il virus dei poveri” (La Stampa).

Leggi tutto →