25 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA STRADA STRETTA DELL DDL ZAN

25 Giugno 2021

Il testo integrale della Nota verbale del Vaticano. Testo del disegno di legge Zan, approvato dalla Camera e in prossima discussione al Senato. Pietro Parolin, “Nessuna richiesta di bloccare il ddl Zan, La libertà di opinione riguarda tutti” (intervista del Segretario di Stato a Vatican News, poi pubblicata dall’Osservatore Romano). Massimo Franco, “Il Vaticano non trova sponde e spera che alla fine il governo possa mediare” (Corriere della sera). L’opinione del card. Giovanni Battista Re: “La Chiesa vuole dialogare. Quella legga va bene se cambiano alcuni punti” (intervista al Messaggero). Il card. Vincenzo Paglia rilascia due interviste; ieri, a La Stampa, dice; “Tema complesso, ma la Santa sede non doveva scrivere quella Nota”, oggi però, a Il Giornale, dice “Non resteremo indifferenti all’ideologia gender per legge”. Ieri Andrea Riccardi, intervistato da Repubblica, ha detto: “La Nota viene da ambienti del clero italiano e non dal papa” (intervista al Corriere della sera). Diverso il punto di vista di Paolo Pombeni: “Legge Zan, il paradosso del Vaticano in campo contro i pasdaran clericali” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, ieri, riferisce della posizione assunta da Draghi: “L’Italia è ancora uno Stato laico. Draghi respinge l’assalto vaticano” (Domani). Drastici i giudizi, su Repubblica, ieri di Michele Ainis (“Il muro tra Stato e Chiesa”) e oggi da Carlo Galli (“La schiena dritta”). La Repubblica ospita il parere di Giovanni Maria Flick: “Quella norma può essere criticata ma non da un altro Stato”. Critico Luigi Berlinguer intervistato da Il Riformista: “Scuole cattoliche libere di essere omofobe. Sui gay la Chiesa sbaglia”.  Il Manifesto ha pubblicato due interventi: ieri Franco Ippolito (“Un tentativo di condizionare le coscienze”) oggi Massimo Villone (“Il doppio messaggio che arriva da Oltretevere”). Lucetta Scaraffia, su La Stampa, si interroga sul ruolo di Bergoglio: “Quell’ambiguità di papa Francesco”. Giovanna Vitale su Repubblica parla di “Un fronte conservatore dietro la manina che ha rivelato la Nota”. E I POLITICI? Alessandra Arachi, “Legge Zan, il Pd: ‘Va approvata com’è’. Ma i voti in bilico sono una ventina” (Corriere). Valerio Valentini,La conta sul ddl Zan” (Foglio). Elena Bonetti (Italia viva), “Sollevate criticità. L’accordo sia trasversale” (intervista al Corriere). Emma Fattorini, “Il Pd ripensi la sua politica dei diritti” (intervista a Avvenire). Marcello Sorgi,Sulla legge Zan la mediazione tra le due anime del Pd” (La Stampa). Carlo Bertini,Scuole cattoliche e libertà di parola, le modifiche per trovare un accordo” (La Stampa). Quanto a Draghi, così Fabio Martini su La Stampa: “Dal Recovery alla legge sull’omofobia l’ex banchiere ora è ‘totus politicus’”.

Leggi tutto →

23 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NAUFRAGI. LEGGE DI BILANCIO. GIUSTIZIA. OMOFOBIA. FINEVITA. UOMO E MACCHINA

23 Aprile 2021

Nello Scavo, “’Naufragio, forse 130 morti’. La desolazione dei soccorsi” (Avvenire). Goffredo Buccini, “Migranti in Libia: barconi o galere. Come può l’Italia chiudere gli occhi?” (Corriere della sera). Salvatore Zecchini (economista Ocse), “Vi spiego il Def di Draghi in attesa del Pnrr” (formiche.net). Claudio Cerasa, “Sogni e Recovery” (Foglio). PARTITI: Marco Imarisio, “Il Movimento e il declino di Beppe. Ora l’unico capo è fuori dai giochi” (Corriere). Giovanni Orsina, “Perché Salvini alza la posta” (La Stampa). Carlo Galli, “Sovrani oltre lo Stato. Gli errori di Grillo e Salvini” (Repubblica). Irene Tinagli, “Matteo fa solo propaganda e danneggia il contributo del Carroccio all’esecutivo” (intervista al Messaggero). Gad Lerner, “Professor Conte, di lei sappiamo troppo poco” (Il Fatto). Gianfranco Pasquino, “Solo Renzi costringe il Pd a ricordarsi delle primarie” (Domani). Marianna Rizzini, “Schema Bologna” (Foglio). GIUSTIZIA: Sabino Cassese. “Giustizia, perché è consigliabile un’inchiesta parlamentare” (Corriere). OMOFOBIA: Marina Terragni, “Sì alla legge Zan ma senza identità di genere” (La Stampa). Marilina D’Amico, “Hate speech non è libertà di pensiero” (Left). FINE-VITA: Claudio Cerasa, “Si scrive fine-vita ma si legge eutanasia” (Foglio). INTELLIGENZA ARTIFICIALE: Beda Romano, “Intelligenza artificiale, il decalogo europeo” (Sole 24 ore). Vincenzo Vita,L’intelligenza artificiale è qui e lotta contro di noi” (Manifesto). Ginevra Cerrina Feroni, “Il primato dell’uomo sulle macchine intelligenti” (Messaggero). Paola Severino, “Prima viene sempre l’uomo” (Repubblica).

Leggi tutto →

9 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI ALLA PROVA DI LEADERSHIP. E ALLA PROVA MIGRANTI

9 Aprile 2021

Alcuni passi della conferenza stampa di Mario Draghi (La Stampa). Lina Palmerini, “Il premier alla prova di leadership politica” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi,La strategia della fiducia” (La Stampa). Paolo Pombeni,Le due insidie per SuperMario” (Il Quotidiano). Roberto Napoletano, “Rapidità, efficienza, onestà: la sfida di Draghi per cambiare il paese” (Il Quotidiano). Walter Veltroni, “La necessità (e la data) di una via di uscita” (Corriere della sera). Carlo Galli,Se il cittadino si sente solo” (Repubblica). Daniela Ranieri, su Il Fatto, la vede così: “L’epica dei migliori ora sbatte con la realtà delle poche dosi”. DRAGHI, UE, LIBIA E TURCHIA: Nello Scavo, “Per le Ong il caso Draghi non è chiuso. ‘La Libia non salva, tortura’” (Avvenire). Nadia Urbinati, “Per fermare i migranti tutto diventa lecito per Italia e Ue” (Domani). Barbara Spinelli, “Che pena l’Europa che si inginocchia ai piedi del sultano” (Il Fatto). Alberto Simoni, “Due schiaffi al sultano di Ankara” (La Stampa). La risposta di Mario Draghi a una domanda su Libia e migranti alla conferenza stampa: “E stato criticato per aver appoggiato la Guardia costiera libica, come risponde? «L’Italia è l’unico Paese ad avere corridoi umanitari con la Libia. Durante l’incontro con il primo ministro libico ho detto che siamo preoccupati per i diritti umani e orientati al superamento dei centri di detenzione. Serve franchezza, ma anche capacità di cooperare e tra le tante aree di cooperazione è necessaria quella dell’immigrazione. Questo è un problema che esiste: serve un approccio umano, equilibrato ed efficace, sono le direttive che mi sono dato». Il punto di vista di Marco Minniti su Repubblica: “Così l’Africa aiuterà l’Europa”.

Leggi tutto →

18 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MYANMAR. CINA-USA-RUSSIA. ITALIA, DRAGHI E I PARTITI IN CRISI

18 Marzo 2021

Paolo Giordano, “L’immunità superando le trappole” (Corriere della sera). MYANMAR: Sara Perria, “Myanmar: roghi, esecuzioni sommarie e rapimenti” (La Stampa); Pio d’Emilia, “Cina al bivio di Myanmar” (Avvenire). Emanuele Giordana, “Myanmar, massacri e legge marziale” (Manifesto). MONDO: Ian Bremmer, “Sfida di Biden a Putin” (intervista al Corriere della sera). Germano Dottori, “Biden-Putin, perché è guerra calda” (formiche.net). Francesco Saraceno, “Il piano di rilancio di Joe Biden è l’inizio di un nuovo mondo” (Domani). Danilo Taino, “Ricchi e poveri nella pandemia” (Corriere). EUROPA: Carlo Cottarelli, “Gli errori di Ursula e quelli degli altri” (Repubblica). Dunja Mijatović, Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa,  “I paesi europei non stanno proteggendo i rifugiati e i migranti che cercano di raggiungere l’Europa attraversando il Mediterraneo”. ITALIA: Sergio Fabbrini, “Destra&sinistra. Draghi e l’impatto sul futuro dei partiti” (Sole 24 ore). Sabino Cassese, “Superare la casta, ecco sei proposte” (Corriere- Lettura). Stefano Ceccanti, “Draghi e i partiti in crisi. Ci salveranno le riforme?” (Il Riformista). Claudio Cerasa, “Come si diventa il partito di Draghi” (Foglio). Carlo Bastasin, “L’ottimismo della ragione può rigenerare l’Italia” (Repubblica). Carlo Galli, “Che cosa vogliamo dallo Stato-padre” (Repubblica). Gian Giacomo Migone, “Un paese senza guida” (Il Fatto). Alessia Guerrieri, “Il Covid ha ristretto il paese di mezzo: solo il 27% degli italiani è ceto medio” (Avvenire). Andrea Fabozzi, “Partire da Bonafede ma per rovesciarlo. Il programma di Cartabia” (Manifesto). Claudio De Vincenti, “Servono amministrazioni efficienti, specie al sud. Patto governo-sindacati buon segnale” (Gazzetta del Mezzogiorno). Goffredo Buccini, “Lamorgese ha bloccato più navi ong di Salvini” (Corriere). Gl. Salvatori e T. Treu, “Il terzo pilastro su cui investire” (Avvenire).

Leggi tutto →

4 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA VOGLIA MATTA DI INCASELLARE IL PREMIER

4 Marzo 2021

Claudio Cerasa, “Next Generation Draghi” (Foglio). Giuseppe De Tomaso, “La voglia matta di incasellare il premier” (Gazzetta del Mezzogiorno). Carlo Galli,Sorpresa, lo Stato torna a fare politica” (Repubblica). Massimo Cacciari, “Il regista Draghi e il dramma Italia” (La Stampa).  Nomos, “La governance italiana nella gestione del PNRR”. Paolo Mieli,Destra, centro, sinistra alla prova della coesione” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Con Draghi in Italia, con Orban in Europa, la paura di Salvini di un passo al centro” (Il Quotidiano). Franco Monaco,Il M5S tra implosione e rifondazione”(Settimana news). IL DIBATTITO NEL PDMassimo Franco, “Il rischio del Pd è un’alleanza che salda due debolezze” (Corriere della sera). Graziano Delrio, “Il Pd vince solo se riformista” (intervista a Qn). Marco Bentivogli,Una Costituente riformista, è questa la carta che resta al Pd” (intervista a Il Riformista). Franco Monaco, “Congresso, Zingaretti rottami i renziani del Pd” (Il Fatto). AaVv,Eccolo il congresso del Pd” (Foglio). Lorenzo Gaiani, “Il Pd e gli inconvenienti della subalternità” (libertà eguale). PROGRAMMA: Alessandro Messina (Banca etica), “Quale finanza per una vera transizione ecologica” (Manifesto).

Leggi tutto →

19 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MOLTO PIU’ CHE UN BANCHIERE. E AL PD SERVE UN CONGRESSO

19 Febbraio 2021

Carlo Galli, “Molto più che un banchiere” (Repubblica).  Gianfranco Brunelli, “Draghi e la fase nuova del Paese” (Il Regno). Roberta De Monticelli,Il grande gioco delle idee dietro al discorso fatale del presidente Draghi” (Domani). Marco Zatterin, “Una nuova repubblica contro il declino” (La Stampa). Sabino Cassese, “Le regole rispettate” (Corriere della sera). Francesco Lepore,Le origini del whatever it takes di Mario Draghi” (linkiesta). Paola Peduzzi e Micol Flammini, “Il pivot Draghi nella relazione Europa-America” (Foglio). Salvatore Bragantini,La battaglia finale sul futuro dell’Europa che attende Draghi” (Domani). PROGRAMMA: Veronica De Romanis, “Quattro pilastri per un programma” (La Stampa). Enzo Marro, “Tasse, una supercommissione sul modello danese per riveder gli scaglioni” (Corriere). Tonia Mastrobuoni,Fisco, il modello danese che piace a Draghi” (Repubblica). Linda Laura Sabbadini, “Sanità e donne, una rivoluzione” (La Stampa). Mario Chiavario, “Prescrizione e carcere, qualcosa di utile da fare” (Avvenire). Gianni Santilli, “Recovery, la regia sarà al Mef. Sui prestiti attenzione al deficit” (Sole 24 ore). Alessandro Lanza, “Si fa presto a dire transizione ecologica” (lavoce.info). Fabrizio Barca, “Il Piano è un programma politico, non una questione tecnica” (intervista a Centroriformastato). Gavino Maciocco, Sanità, vaccini. Cambio di passo?” (salute internazionale). Pietro Ichino,Blocco dei licenziamenti? Ha nascosto la polvere sotto il tappeto” (vita.it). Sara De Carli, “Ma la disabilità non è un problema di categoria” (vita.it). PARTITO DEMOCRATICO: Pierluigi Bersani,Non c’è la pax, il governo tribolerà. Progetto con Pd e M5S o vince la destra” (intervista a La Stampa). Goffredo Bettini,Al Pd serve un congresso” (Foglio). Paolo Pombeni,Alla fine di solido resta l’asse anomalo Pd-Lega” (Il Quotidiano). Massimo Villone, “Bisogna esserci, ma pesano i troppi non detto” (Manifesto).

Leggi tutto →

4 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I MORSI DI RENZI

4 Gennaio 2021

Franco Monaco e Gad Lerner, su Il Fatto, dicono: “Se crisi, meglio le elezioni”. Diceva così ieri anche Salvatore Vassallo: “Le elezioni anticipate convengono ormai a tutti” (Domani). Dice invece Matteo Renzi, intervistato dal Corriere: “Le elezioni? Tutti sanno che non ci saranno”. Su Renzi e la possibile crisi scrivono in molti: Mauro Calise, “Matteo Renzi tra risiko e cul de sac” (Mattino); Claudio Cerasa, “Più renzismo, meno grillismo. Come seguire con ottimismo la crisi di governo” (Foglio); in ottica opposta Ezio Mauro, “Il prezzo di una crisi al buio” (Repubblica); Luigi Zanda, “Il premier non può sottrarsi a un chiarimento vero” (intervista al Corriere). Giuliano Ferrara, “Ipotesi sulla ferocia dei morsi di Renzi” (Foglio); Achille Occhetto, intervistato da Il Fatto, “Renzi? Una bolla sgonfiata. Conte chieda i voti in parlamento”. Ilvo Diamanti analizza “La base del partito di Conte” (Repubblica). Mariotto Segni dice a Libero che “Il governo va cambiato, ci sta portando al disastro”. Carlo Galli si interroga su “Il paradosso di un premier e di una crisi” (Repubblica). Marco Bentivogli guarda avanti: “Lasciamo spazio ai costruttori” (Repubblica). Marzio Breda recensisce un libro: “Tra Palazzo Chigi e il Quirinale, gli stili diversi di due presidenti” (Corriere). INOLTRE: Stefano Lepri, “Per un buon uso dei fondi europei” (La Stampa). Chiara Saraceno, “Gli studenti senza bussola” (La Stampa). Adolfo Scotto Di Luzio, “Questa è una generazione perduta. Soltanto chi ha i soldi andrà avanti” (intervista a La Verità). Mauro Magatti, “Le coordinate dei tempi nuovi” (Avvenire). Francesco Giavazzi,Il ruolo di uno Stato” (Corriere). Veronica De Romanis, “I nostri obblighi verso l’Europa” (La Stampa). Federico Fubini, “Nostalgie pubbliche” (Corriere). Maurizio Ferrera, “Utopia, pandemia e storia” (La Lettura).

Leggi tutto →

8 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’UNITÀ NAZIONALE, UN’UTOPIA?

8 Novembre 2020

Mauro Zampini (già segretario generale della Camera), “L’unità nazionale davanti al pericolo: un’utopia” (intervista a Radio Radicale). Daniela Preziosi, “C’è un nuovo Mattarella costretto ad intervenire per far dialogare i partiti” (Domani). Andrea Orlando, “Decidere le norme sull’emergenza insieme alle opposizioni” (intervista a La Stampa). Franco Locatelli, “Misure corrette. Effetti concreti tra tre settimane” (intervista al Corriere della sera). Giuseppe Bertagna,Si doveva fare di più e meglio. E ora la vera emergenza è quella educativa” (intervista all’Avvenire). Isaia Sales, “Dare potere alle Regioni è stato un errore, che ora va corretto” (Domani). Carlo Galli, “La disunità d’Italia” (Repubblica). OMOFOBIA: Alessandro Zan e Marco Tarquinio, “Omofobiia. Zan scrive e rassicura sulla ‘sua’ legge. Ma resta il dissenso e il dovere del Senato” (Avvenire).

Leggi tutto →

16 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COVID-19, LE NOSTRE RESPONSABILITÀ. RECOVERY FUND, LA SFIDA PER L’ITALIA

16 Ottobre 2020

Ezio Mauro, “La partita che spetta a noi” (Repubblica). Paola Severino, “Gli obblighi della nuova vita sociale” La Stampa). Massimo Recalcati, “E io avrò cura di te” (Repubblica). David Carretta, “Chi vaccinare per primo?” (Foglio). Lorenzo Salvia, “La Camera cambi le regole. Pressing per il voto a distanza” (Corriere della sera). Carlo Galli, “Parlamento debole, territori forti” (Repubblica). EUROPA, ITALIA E IL RECOVERY FUND: Adriana Cerretelli, “L’Italia si gioca il tutto per tutto con la partita del Recovery Fund” (Sole 24 ore). Pietro Garibaldi, “Cosa ci chiede di fare l’Europa con i 200 miliardi” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Non si vive di sola paura. Gli obiettivi che il governo non indica” (Foglio). Mario Deaglio, “I cinque dossier decisivi per il nostro paese” (La Stampa). Carlo Cottarelli e Giampaolo Galli, “Il problema del Sud non è il Nord ma le sue istituzioni” (Domani). Laura Pennacchi, “La sinistra ha un problema con lo Stato nell’economia” (Domani). Leonardo Becchetti, “Questi debiti da rimettere” (Avvenire). Marco Bentivogli e Federico Ronchetti, “Operazione Quantum” (Repubblica). Elsa Fornero, “Operazione trasparenza sul lavoro” (La Stampa). Ursula von der Leyen, “Rivoluzione Bauhaus per l’Europa” (La Stampa). Marija Gabriel, “Le sfide del green deal europeo” (Foglio). Domenico De Masi, “L’unica soluzione è ridurre l’orario di lavoro” (Il Fatto). Philippe Van Parijs, “In Italia serve il reddito di base” (intervista a Il Manifesto).

Leggi tutto →

11 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CI MANCA IL CENTRO? LA DESTRA IN EBOLLIZIONE

11 Ottobre 2020

L‘analisi dell’Istituto Cattaneo su un anno di elezioni: “Ciclo elettorale 2020: che cosa c’è di nuovo”. Giacomo Salvini, “I sindaci giallorosa: giovani professionisti e fuori dalla politica” (Il Fatto).  Singolare intervento di Carlo Galli,Il Centro che ci manca” (Repubblica). CINQUESTELLE: Salvatore Vassallo, “Il M5s tifa le nozze con il Pd” (Domani). Giuseppe Ieraci, “Il M5s è un partito ma non riesce a dirselo” (Il Dubbio). PARTITO DEMOCRATICO:: Nicola Zingaretti,Resterò governatore e il Pd avrà il primato” (intervista al Corriere). Carmelo Caruso, “L’eternità del Pd” (Foglio). Gianni Cuperlo,La politica è finita contromano. Servono idee, lotte, Weber e Gramsci” (intervista a Il Riformista). LA DESTRA IN EBOLLIZIONE: Gianluca PassarelliIl futuro è Meloni. Salvini pascolerà nelle Prealpi” (Il Riformista). Paolo Pombeni, “Centrodestra, si avvicina la resa dei conti” (Il Quotidiano). Matteo Salvini,Apriamoci fuori dalla politica” (intervista al Corriere). Valerio Valentini, “Dobbiamo diventare un partito. L’avviso di Giorgetti a Salvini” (Foglio). Antonio Polito, “Sovranisti a caccia di alleati” (Corriere). Filippo Rossi, “Una buona destra contro i sovranisti” (intervista a Avvenire). Giovanni Orsina, “Salvini, Meloni e le nuove sfide della destra” (La Stampa).

Leggi tutto →