2 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CATTOLICI IRRILEVANTI? LA SFIDA DI LETTA. PRODI SU GORBACIOV

2 Settembre 2022

Su cattolici e politica Agostino Giovagnoli: “L’irrilevata rilevanza” (Avvenire). Luigi Accattoli, “Il cardinale a Como e non a Milano. Delpini punge Bergoglio (e i gesuiti)” (Corriere della sera). Pierluigi Melillo, “I vescovi: sì ai migranti, no all’autonomia regionale” (Repubblica Napoli). “L’appello di alcuni religiosi e laici: Non votate per chi è per l’aumento delle spese militari” (Avvenire). POLITICA: Massimo L. Salvadori,I fan del liberismo sono in rotta, ma pure uno Stato inefficiente fa guai” (intervista a Il Riformista). Antonio Polito, “La via difficile post voto” (Corriere). Paolo PombeniUna Costituente per mettere mano alle istituzioni” (mente politica). Appello di Pier Virgilio Dastoli, Guido Formigoni ed altri,In Italia e nella Ue un governo sopranazionale e non presidenziale” (Avvenire). Alessandro Campi, “Che cosa (non) paga in campagna elettorale” (Messaggero). Michele Serra, “La sinistra e la gioventù delusa” (Repubblica). PARTITI: Stefano Folli,Cosa indicano gli ultimi sondaggi” (Repubblica). Roberto Mannheimer,Promesse e zuffe, ma il futuro si gioca sulla squadra dei ministri” (Il Riformista). Piero Ignazi, “Il Pd ha trovato un nemico ma non ancora un messaggio” (Domani). Roberto Gressi, “La sfida di Letta tra voto utile e alleati mancati” (Corriere). Giuseppe Conte, “Green e sociale, la nostra è un’agenda che parla alla sinistra” (intervista a Repubblica). Daniela Preziosi,Il Pd regala a Conte l’illusione di essere la ‘vera sinistra’” (Domani). Valerio Valentini, “L’asse Conte-Bettini, l’idea di una cosa rossogialla” (Foglio). Claudio Cerasa,La rete unica di Draghi e Meloni” (Foglio). Giulio Marcon, “Un programma minimo di proposte radicali” (Manifesto). Guido Alfani, “La destra e le disuguaglianze” (Repubblica). Lorenzo Castellani,La crisi energetica può aiutare la destra a essere più credibile” (Domani). Franco Monaco, “Bonaccini è come Renzi: celebra solo se stesso” (Il Fatto). ENERGIA: Francesca De Benedetti, “Il compromesso di Bruxelles per evitare ancora il tetto al gas” (Domani). Leonardo Becchetti,Solo le rinnovabili ci salveranno” (intervista a Il Dubbio). Francesco Guerrera, “La stagione del risparmio” (Repubblica). GORBACIOV: Romano Prodi, “Gorbaciov e l’aiuto mancato di Europa e Usa” (Messaggero). Daniel Pipes, “Ha immaginato un mondo nuovo, ma quella speranza si è frantumata” (intervista al Corriere). Barbara Spinelli,Il’Bene’ tradì Gorbaciov” (Il Fatto).

Leggi tutto →

27 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INVERNO EUROPEO. IL PAPA E KIEV

27 Agosto 2022

Danilo Taino, “La crisi energetica globale e le inutili illusioni” (Corriere della sera). Jan Lipansky, “L’inverno europeo” (intervista al Foglio). Stefano Folli, “La tempesta all’orizzonte” (Repubblica). Marcello Sorgi, “I sacrifici che spaventano la politica” (La Stampa). Marco Bresolin, “Lo schiaffo della Russia” (La Stampa). Vanessa Ricciardi, “Per slegarci dalla Russia puntiamo fino al 2048 su due rigassificatori” (Domani). Sì, ma: Maria Carla Sicilia, “Piombino è il Nimby di Meloni” (Foglio). Davide Tabarelli, “I costi continueranno a crescere, Dobbiamo tornare a estrarre” (intervista a Qn). Antonio Misiani (Pd), “Fattibile il tetto al prezzo del gas in Italia” (intervista al Manifesto). Leonardo Becchetti, “Cosa fare ora per l’energia” (Avvenire). Vito Bardi, pres. Regione Basilicata, “Abbiamo i giacimenti più ricchi d’Europa. Ecco cosa faremo” (intervista a La Stampa). UCRAINA: Roberto Bongiorni,Ucraina, la guerra di attrito che tiene in scacco il mondo” (Sole 24 ore). Carlo Jean, “Le sanzioni alla Russia funzionano ma non basteranno a fermare la guerra” (Il Quotidiano). Paolo Capitini, ex generale, “Quasi un’intera generazione decimata dentro le trincee” (Avvenire). Siegmund Ginzberg,Se il tiranno riscrive la storia” (Foglio). Carlo Bastasin, “Contro la guerra l’antidoto dell’economia” (Repubblica). Giulio Marcon, “La politica ha rimosso la pace” (Manifesto). Marco Tarquinio, “Sulla guerra il papa è censurato” (intervista a Il Fatto). IL PAPA E KIEV: Sabato Angeri, “L’ira di Kiev: convocato il nunzio. ‘Così Francesco ci strazia’” (Manifesto). Luca Kocci, “Il crinale stretto di Bergoglio. ‘Equivicini’, ma senza l’elmetto” (Manifesto). INOLTRE: Andrea Segre,Il cibo è un’arma geopolitica, per tutelare i poveri è necessario lo ‘ius cibi’” (Domani).

Leggi tutto →

22 Luglio 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

E ADESSO?

22 Luglio 2022

Elsa Fornero: “Dicono: ‘Faremo ciò che serve agli italiani’, frase vacua, di chi non sa bene cosa fare ed è disposto s fare una cosa e il suo contrario” (“Quel populismo da piccoli uomini”, La Stampa). Salvatore Vassallo, “Ispiratori involontari e responsabili ultimi. Chi ha causato la crisi?” (Domani). Ezio Mauro, “Il richiamo della foresta”, e ora il ruolo della borghesia (Repubblica). Anna Zafesova, “I russi festeggiano la caduta di Draghi. ‘La coalizione pro-Draghi non c’è più (La Stampa). E ADESSO? Giorgio Tonini, “Se il gigante si alza…” (nota su facebook del 20 luglio). Dario Franceschini, “Ora un’alleanza larga nel nome di Draghi. Lui? Ne resterà fuori. Con i 5 Stelle è finita” (intervista al Corriere). Stefano Folli, “Draghi lascia al Pd una linea politica” (Repubblica). Ilario Lombardo,Il partito del premier” (La Stampa). Giovanni Toti, “Il suo discorso è la stella polare”(intervista a La Stampa). Elena Bonelli (Italia viva), “L’agenda Draghi e la costruzione di un centro riformista” (Foglio). Invece Marco Revelli la vede così: “L’agenda Draghi è il suicidio Pd. Serve una coalizione di sinistra” (intervista a Il Fatto). Ma Gianni Cuperlo non lo segue: “E adesso? La sinistra si metta subito in cammino” (Domani). Per Marcello Sorgi si confrontano “Due coalizioni già esauste in partenza” (La Stampa). E Draghi? Serenella Mattera, “’Rimettiamoci al lavoro’. Ma Draghi si sottrae alla corte dei partiti” (Repubblica). E Conte? Federico Capurso,La mossa di Conte: ‘Siamo progressisti. Il Pd lo capirà’” (La Stampa). Dice Giovanni Guzzetta: “L’effetto Draghi farà saltare i vecchi schemi sia a sinistra che a destra” (Il Dubbio). ITALIA, BCE, DEBITO: Federico Fubini,Le condizioni della Bce per difendere il debito italiano” (Corriere della sera). Lucrezia Reichlin, “In cambio della protezione verrà richiesta disciplina nei conti” (intervista a Repubblica). Carlo Cottarelli, “I vincoli dello scudo” (Repubblica). Davide Giacalone, “(S)vincolati” (La Ragione). INOLTRE: Giulio Marcon, sul Manifesto, fa appello a “Una giornata di mobilitazione con Europe for peace”; ma come si fa a parlare di “equidistanza” nei confronti di Ucraina e Russia?

Leggi tutto →

14 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CINISMO TV. CINISMO D’ISRAELE. ZELENSKY DA VESPA. E INFINE FURIO COLOMBO S’ARRABBIA…

14 Maggio 2022

Massimo Recalcati, “La tribuna cinica della televisione” (La Stampa). Nello Del Gatto, “Israele. Cariche della polizia ai funerali di Shreen. Il mondo s’indigna” (La Stampa). UCRAINA: Anna Zafesova riferisce dell’intervista rilasciata dal capo dell’Ucraina a Bruno Vespa: “Zelensky: sono pronto a negoziare ma non cederò la Crimea” (La Stampa). Bruno Vespa, “Zelensky e la ‘scissione mentale’ degli ucraini” (Mattino). Dimytro Kuleba, ministro degli Esteri ucraino: “E’ il campo di battaglia che determina i negoziati. L’Ue ci vuole bene? Ci accolga” (intervista a Repubblica). Giuseppe Sarcina, “Usa-Russia: primo contatto” (Corriere della sera). Lawrence Korb, già uomo del Pentagono: “Se il Cremlino ha risposto vuol dire che cerca una soluzione” (intervista a Repubblica). Marat Gabidullin, già capo dei mercenari della Wagner:  “Generali impreparati e male informati. Putin ormai è chiuso nel suo mondo” (intervista a La Stampa). La testimonianza di Michael Walzer, “Questa è la nostra Ucraina” (Foglio).Un intervento di Peter Gomez (che dà l’idea di pensarla come Putin): “Non solo Ucraina, Putin vuole un altro mondo” (Millennium). NATO PIU’ LARGAStefano Stefanini, “Helsinki, la Nato e la sicurezza europea” (La Stampa). Paolo Lepri, “Le ragioni della Finlandia, terra di dialogo” (Corriere). Non la pensa così il gen. Leonardo Tricarico,Così si viola il Trattato e si destabilizza il Nord” (intervista a Il Fatto). Claudio Tito, “Lo stop di Erdogan a Svezia e Finlandia”: ospitano i curdi” (La Stampa). MONDO: Claudio Cerasa, “La grazia ferma di sette donne al comando dell’Europa in lotta contro il bullismo nazionalista” (Foglio). Romano Prodi, “L’Europa corra come per l’Euro” (intervista a Milano Finanza). Federico Rampini,Xi Jinping e Putin: gli errori degli autocrati” (Corriere della sera). LA RIBELLIONE DI FURIO COLOMBO: Furio Colombo, lettera a Il Fatto: “Sulla guerra, la Nato e i nemici non capisco più il nostro giornale”. La replica di Alessandro Orsini: “Cosa penso (davvero) su Nato, Usa, Ucraina, russi e guerre di Hitler” (Il Fatto). Il commento di Gad Lerner: “E’ malafede mettere Zalensky e Putin sullo stesso piano” (Il Fatto). Furio Colombo, “Orsini è peggio di Putin” (intervista a Il Riformista). PACIFISMO: Adriano Sofri, “Quella sinistra repressiva che disdegna la spontaneità dei movimenti popolari” (Foglio). Giulio Marcon, “Guerra ucraina, perché deve vincere la pace” (Manifesto). Antonio Pascale,I pacifisti e il peso della parola ‘pace’” (Mattino). Domenico Gallo, “’Vincere’: il conto arriva alla fine” (Il Fatto).

Leggi tutto →

1 Aprile 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DIFESA E LA DEMOCRAZIA

1 Aprile 2022

Paul Krugman,Putin, arroganza e pregiudizio. L’Occidente non è così decadente” (La Stampa). Carlo Galli, “La nuova sfida della democrazia” (Repubblica). Nadia Urbinati,Biden l’ha detto. Altro che pace! L’America vuole la guerra cronica” (intervista a Il Riformista). Ian Bremmer, “Xi appoggia Putin, ma non vuole diventare un paria” (intervista a Repubblica). Andrea Riccardi, “La soluzione necessaria” (Avvenire). Joseph Stiglitz,Pagheremo cara la dipendenza da Putin” (intervista a Repubblica). Federico Fubini, “Putin e l’Europa, sfida sul gas” (Corriere della sera). L’ARTICOLO 11: Vitalba Azzollini, “L’Italia non è in guerra, lo dice la Costituzione” (Domani). Alberto Olivetti, “L’Italia dell’articolo 11” (Manifesto). PARTITI E GOVERNO: Paolo Pombeni, “Tutti fanno la voce grossa per imbonirsi l’opinione pubblica” (Il Quotidiano). Marcello Sorgi, “Svolta pacifista. Così il leader 5stelle cerca voti” (La Stampa). Lina Palmerini, “Il Quirinale rassicurato da Conte su no alla crisi e politica estera” (Sole 24 ore). Antonio Polito, “La spesa per la difesa è necessaria e produttiva” (Corriere della sera). Luigi Manconi, “Non servono altri missili, serve l’esercito europeo” (La Stampa). Giulio Marcon, “Elogio del disarmo” (Manifesto). IDEE: Carlo Trigilia, “Il capitalismo democratico è vivo ma deve sconfiggere le disuguaglianze” (Domani). Romano Prodi,Democrazie al bivio: cambiare o affondare” (Messaggero).

Leggi tutto →

27 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GLI ESAMI DA SUPERARE. FINEVITA. DDL ZAN. DUELLO CONTE-GRILLO. VOTO A MILANO

27 Giugno 2021

Maurizio Ferrera, “L’Europa, le riforme. Gli esami che vanno superati” (Corriere della sera). Vladimiro Zagrebelsky, “Perché sul fine vita dovrebbe decidere il popolo” (La Stampa). Luca Ricolfi,La deriva della politica verso il bullismo” (Messaggero). DDL ZAN: Giovanni Maria Flick,Ddl Zan, riscrivere l’art. 1” (intervista all’Avvenire). Riccardo Saccenti, “Politica e chiesa, i due nodi connessi della legge Zan” (Corriere fiorentino). Marco Damilano, “L’intervento sulla legge Zan fa compiere alla politica della chiesa italiana un salto indietro di decenni” (Espresso). Chiara Saraceno, “Dove vuole arrivare la chiesa” (Repubblica). Vitalba Azzolini, “Ma davvero il disegno di legge Zan può violare il Concordato?” (Domani). Luigi Testa, giurista, “In punta di diritto: le risposte a tutte le obiezioni sulla legge Zan” (Domani). MOVIMENTO 5 STELLE: Matteo Pucciarelli, “Grillo: il capo sono io. Conte va allo scontro” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “L’effervescenza è finita. Se non si istituzionalizza, il M5S può disintegrarsi” (Domani). Paolo Pombeni, “Conte-Grillo, manca il partito che fa da arbitro” e “Nel caos M5s. Ora rischia anche il Pd” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa,L’ultimo show di Grillo” (Foglio). Lina Palmerini,La reciproca delegittimazione del garante e di Conte” (Sole 24 ore).  Salvatore Messina, “L’illusione di un partito riformabile” (Repubblica). Domenico De Masi, “Si devono parlare, altrimenti regalano il Paese alla destra” (intervista a Il Fatto). IN VISTA DEL VOTO / MILANO: Istituto Cattaneo, “La storia e la mappa elettorale delle grandi città al voto / Milano”. Salvatore Vassallo, “La metamorfosi di Milano, dove Sala deve ricolorare in rosso le periferie” (Domani). SUGLI ECONOMISTI LIBERISTI: “Lettera aperta al Presidente Draghi sulla nomina dei cinque consulenti al nucleo tecnico”, 65 docenti universitari chiedono più attenzione all’intervento pubblico in economia (sbilanciamoci.info). Giulio Marcon, “L’ultraliberismo al governo” (sbilanciamoci.info). Alcune repliche: Luciano Capone, “La buffonata dei prof antiliberisti” (Foglio). Michele Salvati, “Economisti contro” (Foglio). Antonio Polito, “Che errore l’appello contro i liberisti” (Corriere della sera), e la risposta di Emanuele Felice, “L’appello degli economisti” (lettera al Corriere). INOLTRE: Gustavo Zagrebelsky, “Riformare la giustizia senza tante storture” (intervista a Il fatto). Angelo Panebianco, “Quando uno Stato è fragile” (Corriere della sera). Maurizio Del Conte,Servizi sociali non navigator per battere la povertà” (intervista al Sole 24 ore). Roberto Mania, “Perché cambiare il lavoro” (Repubblica). Giuliano Foschini, “Camara, morto di fatica per sei euro all’ora a 41°” (Repubblica). Annarita Digiorgio, “Ilva, aperta o chiusa? L’irrisolta politica dei due altiforni” (Foglio). Dario Di Vico, “Il paradosso: acciaio alle stelle, Taranto in letargo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

5 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRA POLITICA E SCIENZA, UN CAMMINO DIFFICILE

5 Aprile 2020

Roberto Speranza, “Italiani, sarà lunga!” e “Il mio piano per il dopo” (Repubblica). Walter Ricciardi,Forse infettati il 20% degli italiani” (Messaggero). Angelo Panebianco, “Ma la politica non può abdicare” (Corriere della sera). Roberto Esposito, “Il ribaltamento dei poteri” (Espresso). Nadia Urbinati, “Un patto tra politica e scienza” (Repubblica). Luca Ricolfi, “Il partito della riapertura e il vincolo dei numeri” (Messaggero). Alesina e Giavazzi, “Il secondo virus” (Corriere). Vittorio Lingiardi,Come uscire dall’abisso” (Repubblica). Giovanni Bazoli, “Un prestito degli italiani allo Stato” (intervista al Corriere). SANITÀ: Sabino Cassese, “Le Regioni fanno troppe cose e male. Il servizio sanitario deve essere nazionale” (intervista al Messaggero). Goffredo Buccini, “Un federalismo solidale dopo la lezione del Covid-19” (Corriere). Massimo Villone, “Sanità pubblica. La supremazia dello stato ha bisogno di finanziamenti” (Manifesto). Ugo Mattei,Salute, bene comune e democrazia diretta” (Manifesto).  POVERTÀ: Forum Disuguaglianze e ASVIS: “Misure integrative al reddito”. Marco Zatterin, “L’antidoto per battere la povertà” (La Stampa). Maurizio Martina e Stefano Feltri, “Terzo settore decisivo. Potenziamo il 5×1000” (Avvenire). Piero Vietti, “Proteggere gli ultimi dalle conseguenze del virus” (Foglio). CARCERI: Luigi Ferrarella, “Distanziamento e ipocrisia, in cella con il virus” (Corriere della sera). Nicola Gratteri, “No indulto. Carceri sotto controllo”. Carmelo Miceli (Pd), “Carcere, diritti che nessuno vuole vedere” (Foglio). Giovanni Fiandaca, “Carceri. Gratteri irresponsabile. Mattarella dai la grazia!” (Il Riformista). ARMI: Giulio Marcon, “Cameri, il ricatto di produrre armi e F35” (Manifesto). Luca Kocci,I vescovi di Piemonte e Val d’Aosta contro le fabbriche di armi” (Manifesto).

Leggi tutto →

12 Giugno 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DISUGUAGLIANZE. JOBS ACT. SUD. TERZO SETTORE

12 Giugno 2016

Luca Ricolfi valuta, con sconcerto, le differenze abissali tra i suoi studenti all’università: “La disuguaglianza studia all’ultimo banco” (Sole 24 ore). Maurizio Franzini e Mario Pianta spiegano, in un loro libro, “I quattro motori della diseguaglianza” (eguaglianzaeliberta.it). Chiara Saraceno mostra “Le disuguaglianze nella salute” (Repubblica) e Silvio Garattini spiega: “La sanità è troppo cara” (Messaggero). Su dipendenti pubblici e articolo 18 il commento di Maurizio Ferrera sul Corriere della Sera: “Statali, il merito negato”. L’opinione di Jean Paul Fitoussi sulle lotte sociali in Francia: “Il jobs act di Renzi rafforza i diritti, la sinistra francese li mina” (intervista all’Unità). Piero Bevilacqua denuncia: “Mezzogiorno. Se tornano le gabbie salariali” (Manifesto). Due diversi commenti sulla legge che riforma il Terzo settore: Giulio Marcon, “Terzo settore, un’occasione persa” (sbilanciamoci.org); Stefano Zamagni, “Tre motivi per favorire il più possibile l’impresa sociale nel nostro paese” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

21 Aprile 2013
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Il dibattito sull’esito delle elezioni presidenziali nel sito di “Sbilanciamoci”

21 Aprile 2013

 Sul sito sbilanciamoci.info il 19 ottobre, dopo il mancato voto su Marini, Rossana Rossanda aveva scritto un articolo intitolato “Appunti sul Quirinale. Cadono le larghe intese”. A conclusione delle elezioni, Giulio Marcon commenta i risultati (“Napolitano, le larghe intese e la ‘buona politica’ che servirebbe”). E Donatella Della Porta scrive a sua volta un articolo intitolato “L’elezione di Napolitano e l’istituzionalizzazione dell’inciucio”, che così conclude: “Non potendo sfociare in una riforma delle forme organizzative e dei programmi del partito, la mobilitazione dal basso sembra destinata ad accelerarne la frantumazione. La debolezza dell’opzione al cambiamento nei vertici del partito trasforma così un’opportunità di rigenerazione in un fattore di accelerazione della crisi”.

 

Leggi tutto →