6 novembre 2018
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

“UNA GUERRA DI CATTOLICI CONTRO ALTRI CATTOLICI”

6 novembre 2018

Andrea Malaguti su La Stampa recensisce il libro “Il giorno del giudizio” dei vaticanisti Andrea Tornielli e Gianni Valente, e conclude: “Il conflitto in atto è il più delicato e pericoloso di sempre. E potrebbe avere come esito uno scisma, o la rinascita di una Chiesa nuova e finalmente pronta a recuperare il proprio ruolo di autentica guida della cristianità” (“Bergoglio, la guerra dei dossier”). L’Avvenire pubblica alcuni estratti del  libro di Tornielli e Valente: “Lo scisma americano”. Su Vita pastorale Enzo Bianchi pubblica un’amara riflessione: siamo di fronte a una guerra, dice, di cattolici contro altri cattolici (“C’è chi vuole delegittimare Francesco”). Sempre su Vita pastorale, Stefano Zamagni scrive su Francesco e l’economia: “Un’economia che uccide”.

Leggi tutto →

1 novembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“ASCOLTARE, FARSI PROSSIMI, TESTIMONIARE”. FRANCESCO CHIUDE IL SINODO CON PAROLE FRANCHE

1 novembre 2018

Il 27 ottobre si è chiuso il Sinodo dedicato ai giovani. Qui il documento conclusivo e le votazioni; il breve e franco discorso di papa Francesco nella giornata finale dei lavori sinodali, e l’omelia da lui pronunciata il 28 ottobre, a chiusura del Sinodo. L’editoriale de La Civiltà cattolica: “I giovani hanno risvegliato la sinodalità della chiesa”. Andrea Tornielli, “Vocazione personale e impegno nel mondo. Il testo finale del Sinodo” (La Stampa). Alberto Melloni, “Se la Chiesa scommette sui vescovi” (Repubblica). Paolo Rodari, “Il Sinodo: più donne e apertura ai gay” (Repubblica). Cardinal Christoph Schonborn, “Si rifletta sul voto delle donne al Sinodo” (intervista al Corriere della sera). Armando Matteo, “Spigolature sinodali” (blog). L’intervista di Enzo Bianchi a Famiglia cristiana: “Ai giovani che non cercano più Dio si deve parlare di Gesù Cristo”. Il commento di Vittorio Bellavite per Noi Siamo Chiesa: “Prime riflessioni sul  documento conclusivo  del Sinodo dei vescovi sui  giovani”. Andrea Grillo, “Documento finale, prima spigolatura su liturgia e donna”. Un articolo sul Messaggero del cardinale Angelo De Donatis, vicario della diocesi di Roma: “La Chiesa si interroghi su Desiree. Il suo sacrificio dia aiuto ai giovani”. Un articolo dell’ipercritico Marco Marzano su Il Fatto: “Il papa inizia a svoltare verso destra”.

Leggi tutto →

31 ottobre 2018
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Per rilanciare e politicizzare il messaggio della «Laudato si’»

31 ottobre 2018
di Guido Formigoni

 

Spunti schematici e introduttivi in vista del convegno di c3dem che si terrà a Modena il 1° dicembre (qui il programma).

La tesi centrale dell’enciclica «Laudato si’» non è difficile da individuare: «Non ci sono due crisi separate, una ambientale e l’altra sociale, ma una sola e complessa crisi socio-ambientale» (n. 139). Le difficoltà del rapporto umanità-natura non sono logicamente e strutturalmente diverse dai problemi dell’ingiustizia globale, con le diseguaglianze tra i gruppi umani e tra i popoli che si allargano in modo ingovernabile, causando disordine e ondate di minacciosi risentimenti. 

 

Leggi tutto →

16 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE IL VOTO CATTOLICO “SI SMARCA” DALLA CHIESA

16 ottobre 2018

Il Messaggero di domenica ha pubblicato un’intervista di Franca Giansoldati al cardinale Giovanni Maria Becciu, prefetto della Congregazione dei santi, in occasione della canonizzazione di papa Montini. Sull’impegno politico dei laici cattolici Becciu dice che “forse dovrebbero avere più coraggio e non aspettare sempre il vescovo di turno” (“I cattolici tornino all’impegno politico”). Nulla di nuovo; ma interessante (e discutibile) è il commento che due giorni dopo ne fa, sempre sul Messaggero, il politologo Alessandro Campi, che avanza una sua spiegazione delle difficoltà attuali del cattolicesimo ad avere incidenza nella scena politica; Campi formula una netta critica a papa Bergoglio, e sottolinea la distanza della base cattolica del Paese non solo dall’attuale papato ma anche dalle sfere più istituzionali della chiesa in Italia (“Il voto cattolico che si smarca dalla Chiesa”). PAPA FRANCESCO E PAOLO VI: La Repubblica dà voce a Adolfo Perez Esquivel: “I veri nemici di Francesco, papa umanista”. Franco Garelli intervistato dal Messaggero, rievoca Paolo VI: “Il mondo cattolico rischiava di spaccarsi. Montini l’ha salvato”. L’omelia di papa Francesco alla messa di canonizzazione”. Un editoriale di Marco Tarquinio su Avvenire dedicato a Paolo VI: “Come pura libertà”. Alcuni rilievi critici di mons. Luigi Bettazzi a papa Montini in un’intervista a La Stampa: “Al Concilio mise troppi freni su lotta alla povertà e guerra”. Un intervento di Teresa Bartolomei, “Paolo VI, santità storica e libertà di coscienza” (liberta eguale.it). I consueti strali a papa Francesco di Sandro Magister sull’Espresso: “Chi ha deluso papa Francesco”. Un commento di Furio Colombo all’intervento di Francesco sull’aborto: “Francesco e l’aborto. Una sorpresa molto amara”.

Leggi tutto →

12 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PAPA FRANCESCO E L’ABORTO

12 ottobre 2018

Andrea Tornielli ricostruisce alcune dure  posizioni di papa Bergoglio sull’aborto, fino all’ultima, il 10 ottobre, durante la catechesi sul quinto comandamento, della quale riferisce testo scritto e testo parlato:“Il paragone del papa che crea polemiche: ‘abortire è come affittare un sicario” (La Stampa). Il commento, sempre su La Stampa, della scrittrice Simona Sparaco, “Chi comprende un dolore non è mai un assassini”, e quello di  Gian Enrico Rusconi, “La scelta di un papa inquieto” (La Stampa).L’intervento di papa Francesco come riportato dal sito del Vaticano: “Catechesi sul quinto comandamento”. Il commento di Eugenia Roccella su Avvenire: “Più maternità, meno aborti. Possiamo parlarne?”. Altre cronache:  Gian Guido Vecchi,Aborto la condanna del papa” (Corriere della sera); Paolo Rodari,Aborto, il papa mai così duro”; Luca Kocci,Sull’aborto il papa fa il papa” (Manifesto).  Infine,l’intervista di alcuni giorni fa della consigliera del Pd a Verona, Francesca Dal Mas, il cui voto a una mozione anti aborto ha provocato molte polemiche:“Ho votato per la vita secondo coscienza” (intervista ad Avvenire).

Leggi tutto →

7 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“CARO CONFRATELLO CARLO MARIA VIGANÒ…”

7 ottobre 2018

Due passi sembrano chiudere definitivamente il caso sollevato con la lettera-denuncia di mons. Carlo Maria Viganò: da un lato, il “Comunicato della santa Sede sulla vicenda McCormick”, dall’altro la “Lettera aperta del cardinale Marc Ouellet”, prefetto della Congregazione per i vescovi , a mons. Viganò. Quest’ultima è particolarmente interessante per il tono franco, per nulla formale, e per il modo esplicito con cui sono riportati i fatti e i giudizi del cardinale sui fatti medesimi. Sia dalla lettera di Ouellet sia dal comunicato della Santa Sede, come nota Paolo Rodari su Repubblica in riferimento al comunicato (“Il Vaticano chiude il caso Viganò, ma ora indaga sull’era Wojtyla”), si profila l’apertura di un nuovo, forse decisivo, capitolo della vicenda delle coperture o delle insensibilità che sono state dimostrate dal Vaticano, in epoche passate, di fronte ai casi di abuso sessuale nella chiesa.

Leggi tutto →

6 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

APERTO IL SINODO. LA CHIESA E I GIOVANI

6 ottobre 2018

Ivano Scaramuzzi, “Al via il Sinodo sui giovani” (La Stampa-Vatican Insider). Armando Matteo, “Sinodo. Sulla questione giovanile la Chiesa si gioca il futuro” (intervista a La Stampa). Stefania Careddu, “I vescovi ai giovani: perdonateci per tutte le nostre mancanze” (Avvenire). Paola Lazzarini,Date a noi donne il diritto di voto” (intervista a Repubblica). Il discorso di papa Francesco per l’apertura del Sinodo (3 ottobre). L’omelia di papa Francesco durante la cappella papale per l’apertura del Sinodo. Il commento di Raniero La Valle: “Perché lo odiano” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). La relazione del segretario generale del Sinodo card. Lorenzo Baldisseri. La relazione introduttiva del relatore del Sinodo card. Sergio La Rocha.  Il testo dell’Instrumentum laboris  “I giovani, la fede, il discernimento”.

Leggi tutto →