3 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNA META COMUNE

3 Giugno 2021

Il discorso di Mattarella per la festa della Repubblica: “La Repubblica è solidarietà” (Quirinale). Marzio Breda, “La spinta di Mattarella: questo è il tempo di costruire il futuro” (Corriere della sera). La giovane Giulia Muscariello, “Solo insieme possiamo farcela” (La Stampa). Giuseppe De Rita, “Oggi serve ritrovare una meta comune. La ripartenza del ’46 fu più facile” (intervista all’Avvenire). Mario Ajello, “Competenza, Sud, velocità… Le parole del nuovo inizio” (Messaggero). Giuliano Ferrara, “Draghi incarna una nozione di autorità indiscussa: una novità per l’Italia, e una occasione, ma anche un rischio” (Foglio). Francesco Bruni, “Cosa rende davvero buoni i debiti che dobbiamo fare” (Messaggero). GIUSTIZIA: Goffredo Bettini sorprende: “Pd, sulla giustizia vai con i Radicali” (Foglio). Luciano Violante sostiene il monocameralismo: “Due riforme necessarie” (Repubblica). Giuliano Pisapia, “Giustizia, riforma adesso!” (Foglio). Angelo Panebianco, “Giustizia, il paese senza memoria” (Corriere della sera). Gian Luigi Gatta, “Riduzione necessaria della durata dei processi” (Sole 24 ore). Natalino Irti, “La vaghezza che fa male alla certezza del diritto” (Sole 24 ore). Sulla giustizia rispetto al caso Ilva Giulio Sapelli si chiede: “Come si può fare politica industriale se un magistrato può sequestrare l’Ilva? (intervista a Il Dubbio); ma Luigi Manconi plaude alla sentenza (tranne per l’incriminazione a Vendola): “La politica pensi alla rinascita” (Repubblica). STATO/ MERCATO/LAVORO: Daron Acemoglu, “Lo Stato guiderà la rinascita post Covid, ma tolga la tecnologia dalle mani dei padroni” (intervista al Corriere). Beata Javorcik, “Serve l’impegno pubblico, l’innovazione spetta ai privati” (intervista al Corriere). Joseph Stiglitz, “La fame dei profitti può prolungare la pandemia” (intervista a Repubblica). Roberto Petrini, “Il neoliberismo spiegato a tutti (da Mauro Gallegati)” (Repubblica). Veronica De Romanis, “Riforma fiscale a doppio taglio” (La Stampa). Marco Bresolin, “La Ue boccia il blocco dei licenziamenti: non aiuta il lavoro” (La Stampa). OMOFOBIA: Giacomo Costa sj,Ddl Zan: prima le persone” (Aggiornamenti sociali). Luciana Goisis,Ddl Zan, la legge è necessaria e l’identità di genere va tutelata” (intervista al Manifesto). Stefano Semplici, “Perché è così difficile approvare questa legge contro la discriminazione” (paradoxaforum). INOLTRE: Massimo Livi Bacci, “L’immigrazione è fondamentale, unico rimedio a medio termine alla denatalità” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

12 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’IMPASSE 5 STELLE DISORIENTA IL PD

12 Maggio 2021

Fabio Martini, “In fumo il patto tra Letta e Zingaretti. Vacillano le alleanze nelle città del voto” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Le macerie M5S seppelliscono il Pd” (Il Quotidiano). Carlo Fusi,Le frizioni coi grillini lasciano Letta senza una strategia politica” (Il Quotidiano). Salvatore Vassallo, “Tutti gli ostacoli locali all’intesa tra i due nuovi capi partito, Pd e 5 stelle” (Domani). Stefano Folli, “M5S-Pd, i dubbi su un’intesa logora” (Repubblica). Giuliano Ferrara, “La caduta nel grottesco della progettata alleanza” (Foglio). Roberto Gualtieri, “Voglio far ripartire Roma. Raggi non è stata all’altezza” (intervista a Repubblica). Giovanna Vitale, “Pd, obiettivo 500 mila iscritti. Letta vuole ridare valore alla tessera” (Repubblica). Domenico De Masi, “Letta-Conte, divergenze parallele“, e “Le agorà di Bettini: classi senza lotta” (Il Fatto), e la replica di Massimiliano Smeriglio, “Caro De Masi, le Agorà parleranno al lavoro” (Il Fatto). Paola De Micheli, “Priorità alle persone per rigenerare il Pd” (intervista al Corriere). PARTITI: Gianni Cuperlo, “Il declino italiano si specchia in quello a cinque stelle” (Domani). Alessandro Campi, “La parabola dei leader di partiti senza storia” (Messaggero). Mauro Calise,I partiti deboli tra il governo e le regioni” (Mattino). Antonio Polito, “Perché nelle città nessuno vuole fare il sindaco” (Corriere). Giuseppe Conte,Ottima candidata. Ecco perché scegliamo Virginia Raggi” (La Stampa).

Leggi tutto →

9 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PANDEMIA E BREVETTI. CORREZIONI AL PNRR. NOTE SUL PD

9 Aprile 2021

Carlo Verdelli, “Cittadinanza per Zaki” (Corriere). Agostino Giovagnoli, “Guerra fredda o multipolarismo. Il bivio di Biden” (Avvenire). VACCINI E BREVETTI: Fabrizio Onida, “L’immunità passa da licenze obbligatorie” (Sole 24 ore). Vincenzo Visco, “Perché i veri liberali dovrebbero ribellarsi all’uso dei brevetti” (Sole 24 ore). Pietro Saccò,Oltre il debito si può e si deve” (Avvenire). PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA: la sintesi del PNRR in via di rielaborazione. Il testo del PNRR. Due critiche al Piano: don Vincenzo Colmegna, “Da Cingolani una transizione non ecologica” (intervista a Il Fatto). Elena Cattaneo, “Ricerca e PNRR, servono idee non nuovi centri” (Messaggero). Due proposte di integrazione: Sara De Carli, “22 impegni per l’infanzia per il nuovo Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” (vita.it);  Stefano Arduini, “Non autosufficienza: il Governo ascolti associazioni e Parlamento” (vita.it); Il Piano per i Non autosufficienti proposto al governo (vita.it). PARTITO DEMOCRATICO: Fabio Martini, “Bettini si fa la corrente, la sinistra del Pd sarà l’arbitro tra Letta e Conte” (La Stampa). Irene Tinagli, “Io, l’Europa e il Pd: come se camminassi sulla luna” (Corriere – Sette). Giuliano Ferrara, “Renzi può contribuire all’impresa non facile di Letta. Rifletta” (Foglio). Franco Monaco,Letta parla di politica, Renzi punta al business” (Il Fatto). Pasquale Annicchino, “Sul genocidio degli Uiguri il Pd sta con Grillo non con Biden” (Domani).  , “La necessità di ridare un senso alla parola ‘liberale’ e ‘riformista’” (Domani).

 

Leggi tutto →

1 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NATALITA’ E ASSEGNO UNICO. SCOPPOLA ERA POPULISTA?

1 Aprile 2021

Alessandro Rosina, “Una rivoluzione che mette al centro le nuove generazioni” (Sole 24 ore). Gerard-Francois Darmis, “Natalità, politiche familiari decisive. Ma siano ampie, diffuse e generose” (intervista a Avvenire). Massimo Calvi, “Fatto l’assegno, ora il cammino per il Family Act” (Avvenire). Antonio Golini, “Italia e Giappone, la sfida demografica” (L’Opinione). GOVERNO: Marcello Sorgi, “Le trattative e il silenzio del Pd” (La Stampa). Enrico Novi, “Il vento è cambiato: la Camera approva la direttiva garantista” (Il Dubbio). Luca Diotallevi, “Quel ‘ponte’ dell’Italia centrale da ricostruire” (Messaggero). Vito  de Ceglia, “L’economia circolare chiede nuovi talenti” (Repubblica). PARTITO DEMOCRATICO: Emanuele Felice, “Programma e alleanza. Cosa manca al documento di Letta sul futuro del Pd” (Domani). Roberto Morassut, “Superiamo il Pd e cambiamo nome” (intervista a Il Riformista). LEGGE ELETTORALE: Pasquale Pasquino,Proporzionale ma con coalizioni. Ecco come chiudere la partita infinita” (Il Riformista). IMMIGRATI E TERZO SETTORE: Andrea Zitelli, “La battaglia per una nuova cittadinanza ai figli di immigrati nati o cresciuti in Italia” (valigia blu.it). Luca Gori, “Per un necessario cambiamento del Terzo settore” (Labsus). POLEMICA SULLA DC POPULISTA: Stefano Ceccanti replica a Michele Prospero,Scoppola era populista? No, è una tesi infondata” (Il Riformista). Replica anche Marco Follini: “Le bordate di Segni, Cossiga e Orlando furono anomalie che la Dc visse male” (Il Riformista). POLEMICA GRATTERI: Giuliano Ferrara, “Caro Gratteri, ti sfido in tribunale” (Foglio).

Leggi tutto →

20 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

DRAGHI, DARE IL NOME ALLE COSE

20 Marzo 2021

Il video della conferenza stampa di Mario Draghi del 19 marzo. Alessandro Barbera, “Lo scontro con la Lega, poi la tregua, e il premier sdogana il mini-condono” (La Stampa). Enzo Marro,Imprese, tasse, scuola: ecco le nuove regole del decreto Sostegni” (Corriere). COMMENTI: singolare e fascinoso quello di Giuliano Ferrara:Il silenzio di Draghi inizia ora”. Francesco Bei,Un europeista pragmatico” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Pragmatismo di governo” (La Stampa). Lina Palmerini, “Draghi sfida i leader sulle bandiere identitarie” (Sole 24 ore). Mauro Zampini, “Il governo Draghi dove meno te lo aspetti, a sostegno del Parlamento” (Radio Radicale). Stefano Lepri, “Il ‘piccolo condono’ e l’incognita dei sussidi” (La Stampa). PARTITI: Renato Mannheimer,La sfida per Letta? La competizione con i Cinque stelle di Conte” (Il Riformista). Giacomo Salvini,Il piano di Letta contro il trasformismo” (Il Fatto). Ettore Maria Colombo,Renzi rilancia Italia Viva e lancia la sfida riformista a Letta” (Qn). Sandro Gozi,A Renzi e Calenda dico: costruiamo uno spazio liberale comune” (intervista a Il Dubbio). Christian Rocca,Riformisti di tutta Italia unitevi per costruire l’area liberal-democratica” (linkiesta). Alessandro De NIcola, “Il destino dei liberali” (Repubblica). Mario Ajello, “Codice Grillo per le tv. Guai a interromperci” (Messaggero). Federico Capurso, “L’editto di Beppe” (La Stampa). AGENDA DI GOVERNO: Mara Carfagna, “Sud. Una due giorni con Draghi, qui servono progetti e non lamentele” (intervista a La Stampa). Paolo Griseri,L’occasione per rifare l’Italia 160 anni dopo” (Repubblica). Riccardo Fraccaro,Mattone verde trionferà” (intervista a Milano Finanza). Un bell’intervento della prof.ssa Margherita Interlandi,Il successo del Recovery Plan passa dall’Università” (linkiesta). Tito Boeri e Roberto Perotti, “L’università italiana continua a non premiare la ricerca” (lavoce.info). Francesca Carta, “Così la riforma Fornero fa crescere il lavoro delle donne” (lavoce.info).

 

Leggi tutto →

26 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CRISI PD. GIUDIZI SULLA FASE POLITICA. TERZI POLI

26 Febbraio 2021

Andrea Carugati, “La strigliata di Zingaretti: senza unità implodiamo” (Manifesto). Claudia Fusani, “Pd: è duello tra Orlando e Base riformista” (Il Riformista). Carmelo Caruso, “La direzione Pd mette sotto accusa Orlando e Zingaretti” (Foglio). Carlo Fusi, “Pd in stato confusionale” (Il Quotidiano). Ettore Colombo, “Il Pd verso il Congresso” e “Le correnti anti-Zingaretti pronte ad andare alla guerra” (blog).  Andrea Colombo, “Uscito Conte, l’alleanza di centrosinistra non ha avuto la capacità di reagire” (Manifesto). Andrea Marcucci, “Orlando si dimetta” (intervista al Foglio). Debora Serracchiani, “Siamo gente responsabile, ma non fino alla morte. M5S? Il Pd è un’altra cosa” (intervista a Il Riformista). Giuseppe Falcomatà,Scelte decise dai capicorrente Pd. Interrotto il dialogo tra Roma e chi amministra i territori” (intervista al Mattino). La difesa di Giuliano Ferrara, “Giù le mani dal Pd” (Foglio). GIUDIZI SULLA FASE POLITICA: Il saggio Marco Follini, “I partiti in cerca di un futuro dopo Draghi” (La Stampa). Il fervido Claudio Cerasa, “Guardare negli occhi il reset di Draghi” (Foglio). L’analista Paolo Pombeni, “Come disincagliare il Titanic Italia” (Il Quotidiano). L’acuto Gianfranco Pasquino, “La prima repubblica non è mai finita” (Domani). L’estremista Ida Dominijanni, “L’esperimento italiano” (“Internazionale” 19.02.2021). TERZI POLI:  Marco Bentivogli, “Come unire i veri costruttori” (Repubblica). Appello dell’Avanti!: “Unità repubblicana per rinnovare la democrazia” (Avanti!). Giovanni Cominelli,Ripartiamo dalla politica” (Avanti!). Carlo Martelli, “Spirito repubblicano” (Avanti!).

Leggi tutto →

4 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I MORSI DI RENZI

4 Gennaio 2021

Franco Monaco e Gad Lerner, su Il Fatto, dicono: “Se crisi, meglio le elezioni”. Diceva così ieri anche Salvatore Vassallo: “Le elezioni anticipate convengono ormai a tutti” (Domani). Dice invece Matteo Renzi, intervistato dal Corriere: “Le elezioni? Tutti sanno che non ci saranno”. Su Renzi e la possibile crisi scrivono in molti: Mauro Calise, “Matteo Renzi tra risiko e cul de sac” (Mattino); Claudio Cerasa, “Più renzismo, meno grillismo. Come seguire con ottimismo la crisi di governo” (Foglio); in ottica opposta Ezio Mauro, “Il prezzo di una crisi al buio” (Repubblica); Luigi Zanda, “Il premier non può sottrarsi a un chiarimento vero” (intervista al Corriere). Giuliano Ferrara, “Ipotesi sulla ferocia dei morsi di Renzi” (Foglio); Achille Occhetto, intervistato da Il Fatto, “Renzi? Una bolla sgonfiata. Conte chieda i voti in parlamento”. Ilvo Diamanti analizza “La base del partito di Conte” (Repubblica). Mariotto Segni dice a Libero che “Il governo va cambiato, ci sta portando al disastro”. Carlo Galli si interroga su “Il paradosso di un premier e di una crisi” (Repubblica). Marco Bentivogli guarda avanti: “Lasciamo spazio ai costruttori” (Repubblica). Marzio Breda recensisce un libro: “Tra Palazzo Chigi e il Quirinale, gli stili diversi di due presidenti” (Corriere). INOLTRE: Stefano Lepri, “Per un buon uso dei fondi europei” (La Stampa). Chiara Saraceno, “Gli studenti senza bussola” (La Stampa). Adolfo Scotto Di Luzio, “Questa è una generazione perduta. Soltanto chi ha i soldi andrà avanti” (intervista a La Verità). Mauro Magatti, “Le coordinate dei tempi nuovi” (Avvenire). Francesco Giavazzi,Il ruolo di uno Stato” (Corriere). Veronica De Romanis, “I nostri obblighi verso l’Europa” (La Stampa). Federico Fubini, “Nostalgie pubbliche” (Corriere). Maurizio Ferrera, “Utopia, pandemia e storia” (La Lettura).

Leggi tutto →

12 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SULLA SINISTRA, LIBERAL E NO. SU FRANCESCO E L’ENCICLICA. SU ROMA

12 Ottobre 2020

Franco Monaco replica a un articolo di Vincenzo Visco e sostiene, con acribia, che “La sinistra diventa liberale per nascondere il passato” (Domani). Claudio Cerasa prende di nuovo di petto il papa: “E’ il capitalismo inviso al papa che ci renderà fratelli e ci salverà dal virus” (Foglio). Anche Sandro Magister, citando un ampio estratto di un testo di Salvatore Natoli, avanza la sua critica all’enciclica: “’Fratelli tutti’, ma senza più Dio. Un filosofo giudica l’enciclica” (blog dell’Espresso). Kevin Ahern parla di religione e politica alla vigilia del voto Usa: “La destra cattolica con Trump. Ma Biden può contare sulla chiesa di Francesco” (libertà eguale). Michael Walzer pone una questione seria ai liberal statunitensi: “Lo scontro su Trump può travolgere la Corte suprema” (Domani). ROMA: Mario Ajello, “Roma, il Pd si divide: ulivisti ed ex renziani per la carta Calenda” (Messaggero). Giovanna Vitale, “Roma. Le condizioni del Pd a Calenda” (Repubblica). Alessandro Smeriglio, “Alleanza civica e progressista che tenga dentro anche Calenda” (intervista a Il Tempo). Fabio Martini, “Roma, ipotesi primarie” (La Stampa). Paolo Mieli,Il curioso ritorno delle primarie” (Corriere della sera). Il Foglio tifa Calenda: Claudio Cerasa, “Ridare a Roma la possibilità di sognare”; Giuliano Ferrara, “Per Calenda, sindaco umile” e “Il passo che deve fare Calenda per evitare il metodo Giletti”.

Leggi tutto →

7 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN CERCA DI IDEE (A SINISTRA, AL CENTRO E A DESTRA). FINE DEI “DECRETI SALVINI”

7 Ottobre 2020

Luciano Floridi, ordinario di filosofia e etica dell’informazione a Oxford, e compagno di strada oggi di Marco Bentivogli, spiega la nuova iniziativa: “I progetti di ‘Base Italia’. L’età dei pifferai è finita, vogliamo cambiare il paese con il lavoro di squadra” (intervista a Il Riformista). Un bell’articolo di Vincenzo Visco, già ministro delle finanze con Prodi e con d’Alema, per dare idee alla sinistra in cerca di idee: “Il liberismo non è mai stato di sinistra” (Domani); l’articolo prende spunto da questo di Emanuele Felice, pubblicato il 30 settembre su Domani: “Il Pd conta solo se si occupa di ambiente e disuguaglianze”. E, a proposito del Pd, vale la pena risegnalare l’articolo di Giorgio ToniniIl partito che manca all’Italia” (Foglio, 21 settembre). Claudio Cerasa scodella i paradossi della politica italiana di questi ultimi mesi: “W la campagna antipopulismo portata avanti dagli ex avvocati del populismo” (Foglio). Michele Salvati, da sempre liberaldemocratico, dice che è necessario guardare anche a destra: “E’ tempo di una nuova destra” (Foglio). Giuliano Ferrara scrive a Renzi, “Caro Renzi, torna nel Pd” (Foglio). MIGRANTI: del nuovo decreto che ha cancellato i decreti di Salvini non si ha ancora il testo, ma i primi commenti arrivano: Carlotta Sami (Unhcr), “Decreti sicurezza, l’Italia si schiera di nuoco coi deboli” (La Stampa). Luigi Manconi, “L’umanità prima di tutto” (Repubblica). Elly Schlein, “Un passo avanti, ma tante iniquità” (intervista a La Stampa). Maurizio Ambrosini, “L’accoglienza reciproca, grane e inevitabile sfida” (Avvenire). E però intanto: Vanessa Ricciardi,La tragedia di Abou, lasciato morire sulla nave in quarantena” (Domani).

Leggi tutto →

30 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PAPA, LA CURIA E IL DENARO. L’INTERCOMUNIONE. LA RU486. IL FINEVITA

30 Settembre 2020

Una bella riflessione di Severino Dianich, “In un momento come questo la speranza è una sola: non si spenga la luce del Vangelo” (il sismografo). E una di Pier Angelo Sequeri, “Con il papa per la chiesa” (Avvenire). Tre interviste a sostegno di papa Francesco: card. Oscar Andres Maradiaga, “Il papa stanco dei tesoretti. Voleva da anni la riforma delle finanze” (intervista a Repubblica); mons. Nunzio Galantino, “Un solo centro di spesa, così il papa ci ha chiesto linearità e trasparenza” (intervista al Corriere della sera); card. Walter Kasper, “Il papa è scandalizzato. Farà pulizia” (intervista a Il Giornale). Una analisi problematica di Alberto Melloni, “Il Vaticano cede alla tentazione di diventare uno Stato come gli altri” (Domani). Uno fra i molti articoli di cronaca: Floriana Bulfon, “Il sacco del Vaticano” (Repubblica). Tre pareri anti-Francesco: Tommaso d’Aquino jr., “La Santa sede in crisi si vota al giustizialismo” (Il Riformista); Giuliano Ferrara, “Questo papa giustiziere di procura” (Foglio); Aldo Maria Valli, “Vi racconto il caos che regna in Vaticano” (intervista a La Verità). ECUMENISMO: si è accesa una discussione sull’intercomunione, con altre critiche a papa Francesco; ne scrive Riforma:Dal Vaticano il No al documento dei vescovi tedeschi sull’ospitalità eucaristica”; i commenti di: Giuseppe Lorizio, “Ospitalità eucaristica: fra ‘rassegnazione’ e dialogo” (Settimana news); Fulvio Ferrario, “Ospitalità eucaristica: e se ci mettessimo una buona volta il cuore in pace?” (Riforma); Andrea Grillo, “Francesco, la bicicletta e il fango” (blog). Un anno fa la Dichiarazione di Paolo Ricca e Giovanni Cereti. LA PILLOLA RU486: Giannino Piana, “Ru486: quando una pillola decide di una vita” (intervista a Esodo). FINE VITA: Vincenzo Autiero, “Samaritanus bonus, una Lettera sul fine vita, le sue risposte e qualche domanda” (Settimana news).

 

Leggi tutto →