6 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EMERGENZA ENERGETICA E “CITTADINI CONTRIBUTORI”. LA “SINISTRA” A 5 STELLE

6 Settembre 2022

Mauro Magatti, “Sperimentazione collettiva nell’emergenza energetica” (Avvenire). Giuliano Amato,La tutela dell’ambiente è anti sovranista” (intervista a Repubblica). Stefano Zamagni,Riconoscersi, contro gli egoismi” (Corriere della sera – Buone notizie). Elisa Campisi,Permessi umanitari, svolta della Cassazione” (Avvenire). ELEZIONI: Paolo Foschini, “Zuppi: la politica difenda i poveri senza illusioni” (Corriere). Antonio Polito,Quelle trappole bipartisan” (Corriere). Tito Boeri e Roberto Perotti,Una spesa pubblica senza più freni, così i partiti promettono la luna” (Repubblica). Claudio Cerasa,La campagna dei pieni poteri” (Foglio). Massimo Calise, “Le incognite che peseranno sulla leadership” (Mattino). Marco Damilano,I pieni poteri di Draghi segnano la strada dopo il voto” (Domani). Federico Fubini, “Cernobbio, gli imprenditori aprono alla svolta. Calenda vince la gara degli applausi” (Corriere). Salvatore Bragantini,La sindrome 5 stelle che pesa su Giorgia Meloni” (Domani). Roberto Gressi,Meloni, ovvero la partita del ‘soldato’” (Corriere). I DEM E I 5 STELLE: Enrico Letta, “A partire dal clima riconquisteremo i giovani. FdI rinunci alla fiamma” (intervista a Repubblica). Fabrizio Barca, “5stelle, evoluzione a sinistra. Che amarezza questo Pd” (intervista a Il Fatto). Daniela Preziosi, “Distanziamento fisico dal potere, così Conte si ricicla anti establishment” (Domani). Enrico Padoan, “I 5 stelle di Conte si buttano a sinistra. Alcuni dati di fatto e qualche dubbio” (Manifesto). Giuliano Ferrara, “Appello al centrosinistra per un futuro decente di battaglie comuni” (Foglio). Carlo Rognoni, “Ho un dilemma: dovrei votare Pd ma mi tenta Calenda” (Secolo XIX). MELONI E LE DONNE: Giorgia Meloni, “Voglio liberare la forza delle donne da ostacoli e strapuntini” (lettera al Corriere). Francesco Adornato,Il complesso del ‘D’ che agita la sinistra” (Messaggero). Annalisa Cuzzocrea, “Meloni, le donne e il modello destra” (La Stampa). POLEMICHE SUL LAVORO: Piero Ichino, “Non è di sinistra promuovere il lavoro il lavoro? Il Jobs Act spiegato a Letta” (Foglio). Claudia Marin,‘Non toccate il Jobs Act’. Gli esperti contro Letta” (Qn). Matteo Renzi, “La mia riforma ha creato lavoro. Il Pd come i grillini” (Qn). COMPETIZIONE E TUTELE: Dario Di Vico, “Le tutele della destra marciano contro Bolkenstein” (Corriere).

Leggi tutto →

12 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

GAMBE E ANIMA DEL PD

12 Agosto 2022

Ieri un editoriale complesso e astioso di Ernesto Galli Della Loggia, “Le due gambe del Pd, partito del conflitto e dello Stato” (Corriere). Oggi una riflessione pacata di Michele Salvati, “Qual è la vera anima del Pd? Il caso Calenda non è casuale” (Corriere). E  ANCORA SUL PD: Irene Tinagli, “Siamo noi i veri riformisti, non i partitini personalistici” (intervista a Repubblica). Roberta D’Angelo, “Scuola, salario e casa: il piano labour di Letta” (Avvenire). Carlo Cottarelli,Ecco perché mi candido” (Repubblica). Luca Ricolfi,Il Pd è libertario, non liberale, e a sinistra molti preferiscono Conte” (intervista a Italia Oggi). Massimo Cacciari,Letta è un disastro. Doveva allearsi con i 5 stelle. Altri si sono dimessi per molto meno” (intervista a Il Fatto). Giuliano Ferrara, “Elogio della medietà” (Foglio). Goffredo Bettini, “Con Conte dopo il voto? La politica è imprevedibile” (intervista al Corriere). Arturo Parisi, “Nei rapporti con l’M5s Letta ha dovuto raccogliere l’eredità di Zingaretti” (intervista a Italia oggi). Alfio Mastropaolo, “La destra in campo. Gli avversari, divisi, negli spogliatoi” (Manifesto). Massimo Serafini, “I rigassificatori emblema della sordità del Pd” (Manifesto). ELEZIONI E UE: Maurizio Ferrera, “Agenda Draghi e i nostri conti con la Ue” (Corriere). Claudio Cerasa, “L’Europa è la cartina di tornasole che smaschera l’asino sovranista” (Foglio). Pietro Ichino, “Europa (Ucraina): ecco che cosa è in gioco il 25 settembre” (Libertà eguale). Roberto Napoletano, “La faglia del nuovo ’48 italiano” (Il Quotidiano del sud). TERZO POLO: Salvatore Vassallo, “Con la mossa di Calenda l’Italia si sposta ancora più a destra” (Domani). Niccolò Carratelli, “Terzo polo, l’illusione della spallata” (La Stampa). Paolo Becchi,Come funziona il Rosatellum. Così la spaccatura del centrosinistra favorisce il centrodestra” (affari italiani). Giuliano Cazzola, “Agenda Draghi, tesoro da non sprecare. Un polo centrista può farla decollare” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

1 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL LAVORO NEL TEMPO DELLA TRANSIZIONE

1 Maggio 2022

Marco Imarisio, “Ora Mosca valuta la Guerra totale” (Corriere della sera). Due celebri economisti liberal americani su posizioni diverse sul ruolo degli Usa:  Paul Krugman, “Gli Usa arsenale della democrazia” (La Stampa); Jeffrey Sachs, “Ora non capisco gli Usa. Per salvare quel popolo deve finire la guerra” (intervista al Corriere della sera). Enrico Letta, “L’Ue alzi la voce per evitare l’escalation” (intervista al Manifesto).  Romano Prodi, “Cina e Usa, il dovere di costruire la pace” (Messaggero). Lo scrittore libico Hisham Matar: “Quanta fragilità dietro l’uomo forte” (intervista a Repubblica). GUERRA, SINISTRA, PACIFISMO: Paolo Pombeni, “Armi. I populismi e il ruolo dell’Italia nell’Europa” (Messaggero). Furio Colombo, “Il furore del pacifista sulle armi all’Ucraina” (il Fatto). Ernesto Galli Della Loggia, “La sinistra dei ricordi perduti” (Corriere della sera). Claudio Martelli, “Con Putin vale solo la forza. Bisogna vincere” (Gazzetta del Mezzogiorno). EUROPA: Sergio Fabbrini,I vantaggi di una politica centrista che sostiene la Ue” (Sole 24 ore). Marc Lazar,Due France che non si capiscono e non si fidano una dell’altra” e “seconda parte”  (Eco di Bergamo). LAVORO: Dario Di Vico,Lavoro e rappresentanza: i tormenti del mondo aperto” (Corriere della sera).  Alberto Orioli, “Anche per il lavoro è il tempo della transizione” (Sole 24 ore). Pietro Ichino, “Perché il 1° maggio non è ancora una festa di tutti gli italiani” (Gazzetta di Parma). Roberto Mania, “L’era di un nuovo patto sociale” (Repubblica). Valentina Conte, “Il lavoro povero” (Repubblica). Maurizio Landini, “Ora salari più alti ai lavoratori” (intervista a La Stampa). Maurizio Stirpe, vicepresidente di Confindustria, “Aziende già al limite. Se vogliamo alzare i salari tassiamo di più le rendite” (intervista a Repubblica). Emanuele Felice, “La produttività si fonda sulla dignità del lavoro” (Domani). Claudio Tucci, “Imprese italiane a caccia di 1,5 milioni di lavoratori. Ma il 40% è introvabile” (Sole 24 ore). Francesco Riccardi, “Primo Maggio nel nome di Habit” (Avvenire). Giuseppe Provenzano, “Alzare i salari, una scelta di civiltà” (intervista a Domani). ITALIA: Graziano Delrio, “Se la missione cambia natura il governo deve venire in aula” (intervista a Il Fatto). Marcello Sorgi,Palazzo Chigi. La sfida di Giorgia” (La Stampa).

Leggi tutto →

26 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL GOVERNO ALLA PROVA PENSIONI. NOTE SUL FUTURO PROSSIMO

26 Ottobre 2021

Lina Palmerini, “Paletti e ritardi dei partiti sul bilancio” (Sole 24 ore). Claudio Tito, “Pensioni. L’eccezione italiana” (Repubblica). Roberto Mania, “Pensioni, la trincea dei sindacati” (Repubblica). Federico Fubini,L’uscita anticipata ha creato meno occupati e sta frenando la ripresa” (Corriere della sera). Irene Tinagli, “Quota 100 è iniqua. Meglio aiutare le donne e chi fa lavori usuranti” (intervista al Corriere). Gianpiero Della Zuanna, “Penalizzare i giovani per favorire i loro genitori?” (Neodemos). Marco Bentivogli, “Quale futuro oltre lo scalone” (Repubblica). PALAZZO CHIGI / QUIRINALE: Marcello Sorgi, “Sul Colle prove di dialogo tra Pd e 5stelle” (La Stampa). Pietro Ichino, “Perché per il Quirinale Mario Draghi è la soluzione migliore” (blog). Silvio Berlusconi, “Sarebbe irresponsabile interrompere questo governo” (intervista al Corriere). Giuseppe Conte, “Noi siamo leali a Draghi, ma rispetto per gli impegni” (intervista al Corriere). Giovanni Toti, “Questo centrodestra è malato, servono subito gli stati generali” (intervista a La Stampa). Ettore Rosato, “Umiltà e poco protagonismo per unire le forze del riformismo” (intervista a Il Riformista). Roberto D’Alimonte, “Berlusconi fondamentale per le prossime elezioni” (Sole 24 ore). Goffredo Bettini, “Brunetta coraggioso, ma serve il proporzionale. E non mettiamo Draghi a rischio” (intervista a Repubblica). Mario Ricciardi,Perché il Pd non può essere il partito di Draghi” (Espresso). MIGRANTI: Gian Guido Vecchi,Migranti, tanti sbarchi, si riapre il ‘fronte’. Il papa: ‘Basta respingimenti’” (Corriere). Nello Scavo, “Quelle complicità con la Libia dei nostri governi occidentali” (Avvenire). DDL ZAN: Carlo Bertini, “Zan, si torna in aula. Il Pd è costretto a trattare con Salvini” (La Stampa). Francesco Malfetano, “Ddl Zan, il Pd tratta anche sul gender, ma teme il voto segreto in Senato” (Messaggero). INOLTRE: Dario Di Vico, “Disuguali rimasti senza partito” (Corriere). Paola Mastracola, “Scuola progressista un fallimento” (intervista a LaVerità). Alessandro De Nicola, “Il virus della libertà” (Repubblica). Stefano Lepri, “Banchieri egoisti o prede rischiose?” (La Stampa). Domenico Quirico, “Brucia il Sudan in mano ai generali” (La Stampa). Fabio Nicolucci, “Il golpe in Sudan e i populismi africani” (Mattino). Eugenia Tognotti, “Pandemia, gli architetti della tragedia” (La Stampa). Anne Applebaum, “La gogna neopuritana” (Foglio).

Leggi tutto →

15 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNA PROVA DIFFICILE: LA TENUTA DELLA SOCIETA’

15 Ottobre 2021

Dario Di Vico, “Una prova difficile: la tenuta della società” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Come disinnescare la rabbia sociale” (Repubblica). Pietro Ichino, “Il rischio di un’escalation eversiva c’è, ma per il lavoro non per il green pass” (intervista a Italia Oggi). Marcello Sorgi, “La pacificazione impossibile” e “Quei segnali di ritirata strategica del governo” (La Stampa). Lina Palmerini, “Le sponde del premier per per affrontare un test di fuoco” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli, “Gli anticorpi della democrazia” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Una destra democratica non  può tenersi la fiamma del MSI” (intervista a Il Riformista). Mario Ricciardi,Neofascismo: la fine dell’illusioni” (il Mulino). Piero Ignazi, “Sciogliere Forza nuova non fermerà i fascisti” (Domani). Giovanni Orsina, “Il Paese è scontento e in crisi. L’enfasi sul pericolo fascista è una strategia” (intervista a Italia Oggi). Daniel Verdù, “La violenza nera che preoccupa l’Italia” (Internazionale – El Pais). Marco Tarchi, “Il paradosso della destra che produce estremismi quando rinnega il passato” (intervista a Italio Oggi). Luca Diotallevi, “La forza del dialogo e le verità imposte” (Messaggero). Claudio Tito, “Il timore di Bruxelles: ‘Ora in tutta Europa il rischio violenza No Vax’” (Repubblica). SU CALENDA: Franco Monaco, critico, “Il fenomeno Calenda” (Huffpost). Emma Fattorini, positiva, “Calenda piace perché c’è voglia di una politica che sa decidere” (intervista a Il Riformista). MIGRANTI: Gaetano De Monte, “Così in Friuli chi aiuta rischia il carcere” (Domani). Nello Scavo, “Migranti consegnati ai libici. Prima condanna in Italia” (Avvenire). Idos-Confronti, 31° Dossier Statistico Immigrazione: “Per la prima volta in calo gli immigrati in Italia”. Caritas-Migrantes, “XXX Rapporto sull’immigrazione. Una sintesi”.

Leggi tutto →

12 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ECONOMIA SOCIALE, LAVORO, AMBIENTE: IDEE SULLE COSE DA FARE

12 Ottobre 2021

Eugenio Occorsio, “Il Nobel all’economia sociale” (Repubblica). Stefano Lepri, “Il Nobel agli economisti che sfatano i nostri pregiudizi sul lavoro” (La Stampa). Tito Boeri, Roberto Perotti, “Perché ci serve il salario minimo” (Repubblica). Pierluigi Ciocca, “La crescita è il carburante per la lotta alle diseguaglianze” (intervista a Repubblica). Esther Duflo, “Più tasse ai ricchi per ridare dignità alle persone” (intervista a La Stampa). Roberto Ciccarelli, “Parisi: il Pil incompatibile con il clima” (Manifesto). Giovanni Caprara, “Il Nobel Parisi ai politici: clima, governo non all’altezza” (Corriere della sera). Angelo Panebianco, “Il fenomeno Greta Thunberg, ambiente, profeti e profezie” (Corriere). Stefano Ceccanti, “Il diritto all’ambiente in Costituzione” (intervento alla Camera). ALTRI NODI DELL’AGENDA DI GOVERNO: Carlo Bastasin, “La stagione del debito facile” (Repubblica). Renato Brunetta, “Il debito è sostenibile soltanto con le riforme” (Foglio). Alessandro De Nicola,Proporzionali, certe e semplici: ecco i principi su cui riscrivere il sistema italiano delle tasse” (Repubblica). Enrico De Mita, “Le ragioni del nuovo catasto” (Sole 24 ore). Pietro Ichino,Lavoro buono in buona impresa: un patto per unire Draghi e sindacati” (Il Riformista). Marcello Sorgi, “L’Europa e il nodo delle spiagge” (La Stampa). Fabio Bordignon, “Draghi e la democrazia” (Mattino di Padova). PARTITI: Sandro Campanini sui risultati elettorali: “Deficit di responsabilità” (Adista – Segni Nuovi). Salvatore Vassallo, “Le scomode novità sulle amministrative  nei flussi di voto” (Domani). Piero Ignazi, “Il fantasma dei 5 Stelle lascia senza riferimenti il voto di protesta” (Domani). Gianni Festa, “Se il Sud diventa palude” (Il Quotidiano del Sud). INOLTRE: Giovanni Orsina, “Scardinare l’immunità dei parlamentari ha rotto l’equilibrio tra magistrati e politici” (intervista a Il Giornale).

Leggi tutto →

28 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIBALTA DI GIORGETTI. PATTO SOCIALE E SINDACATI. POLITICHE DEL LAVORO E SALARIO MINIMO

28 Settembre 2021

Un’intervista che ha fatto rumore: Giancarlo Giorgetti, “Draghi al Colle. Poi andiamo subito al voto” (La Stampa 27/9). Ugo Magri, “Quirinale. Chi candida super Mario” (La Stampa). Emanuele Lauria, “La rabbia del leader sempre più solo. E Giorgetti detta la linea” (Repubblica). Lina Palmerini,La bufera su Salvini e le profezie di Giorgetti” (Sole 24 ore). Stefano Feltri,La caduta di Salvini porta alla svolta presidenzialista” (Domani). Valerio Valentini, “La calma di Draghi” (Foglio). Claudia Fusani, “L’alleanza dei ‘draghetti’: l’asse trasversale per sostenere super Mario” (Il Riformista). Marco Follini, “Draghi e il destino dei partiti” (La Stampa). Giuseppe Conte, “Con questa Lega il governo Draghi non arriva al 2023” (intervista a La Stampa). PATTO SOCIALE: Claudio Negro,Il penultimatum di Cgil-Cisl-Uil a Draghi” (Mercato del lavoro News). Pietro Ichino, “Sette punti per il ‘patto’ proposto da Draghi” (blog). Piero Ignazi, “Per il Patto sociale di Bonomi e Draghi prima serve il conflitto” (Domani). LAVORO: Cristina Casadei, “Il Pnrr traina l’occupazione: attesi 700mila nuovi posti entro il 2026. Bene le donne” (Sole 24 ore). Luca Ricolfi,Effetto sussidi: non manca il lavoro, mancano i lavoratori” (Mattino). Tito Boeri, Roberto Perotti,Un’Agenzia per l’occupazione” (Repubblica). Per Piero Bevilacqua, “Gli operai della Gkn provano a invertire la rotta” (Manifesto). SALARIO MINIMO: Il dibattito è aperto (e difficile): Dario Di Vico, “L’illusione del salario minimo” (Corriere della sera). Rita Querzè, “Cosa è davvero il salario minimo” (Corriere); Elsa Fornero, “A un Paese civile serve il salario minimo” (La Stampa);  Stefano Feltri, “Troppe critiche infondate, il salario minimo è soprattutto una misura redistributiva” (Domani).

Leggi tutto →

7 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA-FRANCIA. L’EUROPA E I MIGRANTI. AGENDA DRAGHI E STORIE DI PARTITO

7 Luglio 2021

Marzio Breda,Da Orban ai migranti, così il capo dello Stato risponde a chi vorrebbe ‘meno Unione’” (Corriere della sera). Anais Ginori, “Mattarella in Francia: un’illusione vietare gli arrivi dall’Africa” (Repubblica). Sergio Mattarella, “Irresponsabili no, grazie” (discorso alla Sorbona – Foglio). Fabrizio Onida, “La leadership di Draghi e le sfide di una politica europea sull’immigrazione” (Sole 24 ore). Pietro Bartolo, “Mi vergogno di una Ue che non sa trovare un accordo” (intervista a La Stampa). Nello Scavo, “In 572 aspettano in mare. Nessuno vuole dare un porto” (Avvenire). Giorgia Linardi, “Il silenzio dell’Europa di fronte al far West in mare” (La Stampa). Gianni Vernetti, “Perché l’Africa va protetta” (Repubblica). EUROPA: Sergio Fabbrini, “Regole Ue, doppia riforma per evitare asimmetrie tra Stati” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Sull’Ungheria si gioca il futuro dell’Unione a est” (Repubblica). Giampiero Massolo, “Interesse nazionale, le scelte da fare” (Repubblica). Gianni Toniolo, “Il welfare state, pilastro della società” (Sole 24 ore). Fareed Zakaria, “Le emergenze rilanciano il ruolo dello Stato” (intervista a La Stampa). Irene Tinagli, “Scuola, formazione e riforme in Europa” (intervista al Corriere della sera). AGENDA DRAGHI: Giorgio Santilli, “Pnrr, allargata la cabina di regia” (Sole 24 ore). Antonio Padoa-Schioppa, “Le sfide italiane per la crescita e la tutela della Ue” (Sole 24 ore). Federico Fubini,Nuovo welfare per l’occupazione. Nella riforma Orlando formazione per i cassaintegrati” (Corriere della sera). Pietro Ichino, “Salario minimo, tre problemi e come risolverli” (Il Riformista). Gianfranco Viesti, “Recovery, i veri numeri sui fondi per il Sud” (Mattino). Giacomo Puletti,E adesso il referendum rischia di fare concorrenza al progetto Cartabia” (Il Dubbio). Francesco Grignetti, “La nuova giustizia” (La Stampa). Valerio Valentini, “Il travaglio sulla prescrizione e l’asse tra Dragi e Di Maio” (Foglio). Maria Cecilia Guerra, “Ecco come creare una patrimoniale progressiva più equa” (intervista al Manifesto). Sandro Brusco, “Riforma fiscale, luci e ombre” (Foglio). PARTITI: Giovanna Vitale, “Letta: voglio un Pd moderno e di sinistra, il mondo è cambiato” (Repubblica). Ilario Lombardo, “Conte ora vuole togliere a Grillo ‘l’azione politica’” (La Stampa). Franco Monaco, “Tifare per la distruzione del M5s è da veri sciocchi” (Il Fatto). Alessandro Campi, “L’accordo conveniente che salverà il Movimento” (messaggero). Angelo Panebianco, “Il valore del centro in politica” (Corriere). Simonetta Fiori, “Così la destra riscrive la nostra storia” (Repubblica). Marcello Sorgi, “I due Matteo e la corsa per il Colle” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PARTITI E LA SPACCATURA GRILLINA. L’APPELLO DELLA POVERTA’

29 Giugno 2021

Lina Palmerini,Dai 5 Stelle a Pd e Lega, tutte le transizioni in corso” (Sole 24 ore). Piero Ignazi,La Lega e Beppe Grillo, due zavorre per Draghi in politica estera” (Domani). Giovanni Orsina, “La fusione tra Lega e Forza Italia ora converrebbe a tutti” (intervista a Libero). Ezio Mauro,Il duello a 5 stelle” (Repubblica). Paolo Delgado, “Giuseppi contro Beppe, un moderato anti-Draghi e un radicale governista” (Il Dubbio). Marco Imarisio, “Partita doppia” (Corriere). Mauro CaliseIl partito personale ha un solo padrone” (Mattino). Domenico De Masi, “Quei due non si parlano e M5s rischia di esplodere” (Intervista al Messaggero). Marcello Sorgi, “Il vaffa di Giuseppi” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Conte detta le condizioni, ora tocca a Grillo” (Il Quotidiano). Monica Guerzoni,Conte: non sarò leader a metà” (Corriere). DDL ZAN: Pietro Ichino,Il peccato della Santa sede contro il secondo comandamento” (blog). Giovanni Cominelli, “Ddl Zan tra i nodi della legge. Cosa c’è davvero in gioco” (Libertà eguale). Salvatore Curreri,Replica a Cominelli”. Marina Terragni, “Zan, tornare al ddl Scalfarotto-Annibali” (La Stampa). Luciano Moia,Chiesa e Lgbt, il piano pastorale e quello politico” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Il papa, l’accoglienza e la libertà” (Foglio). INOLTRE: Natalino Irti, “Dobbiamo ascoltare l’appello stringente della povertà” (Sole 24 ore). Emanuele Felice,La maggioranza non sa scegliere, sia il governo a decidere” (Domani). Claudio Cerasa,I falsi amici della libertà” (Foglio). Alessandro Rosina, “L’Italia fragile senza giovani. Ora il declino accelera al Sud” (Sole 24 ore). Patrizio Gonnella, “Santa Maria Capua Vetere, un manuale di etnografia carceraria” (Manifesto).

Leggi tutto →

31 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DESTRA AVANZA?

31 Maggio 2021

Giovanni Orsina, “La Destra italiana in crisi di crescita” (La Stampa). Due interventi di Massimo Cacciari, uno più passionale (“Rifondare il Pd? Un’illusione. Letta può fare solo sparate”, intervista a LaVerità) e uno più ragionato (“Il tecnico e i silenzi del politico”, La Stampa). Sul Pd è scettico anche Mauro Calise: “La sinistra e il deficit del leader forte” (Mattino). Francesco Cundari,I trionfatori del 2018 hanno finito per dar ragione al Pd ma si sono tenuti i voti” (linkiesta). Accostamento, forse un po’ forzato, tra M5S e Forza Italia nell’articolo di Ezio Mauro su Repubblica: “Il destino del populismo nel tramonto dei suoi leader”. La critica di Alberto Mingardi e Nicola Rossi alla proposta di Letta: “Successione. Non spendiamo i soldi dei figli, spingiamoli a investirli” (Corriere della sera). Anche da Pier Carlo Padoan, ex ministro col Pd, osservazioni critiche nel colloquio con Claudio Cerasa: “Il finto aiuto ai giovani e le banche da aggregare. Padoan a ruota libera” (Foglio). Idem Pietro Ichino, “I sussidi senza i servizi rischiano di paralizza il mercato del lavoro” (Avvenire e blog) e Andrea Ichino, “Bene l’imposta di successione, ma per i giovani occorrono riforme più incisive” (Foglio e blog). Ferruccio De Bortoli invita a stare attenti: “La falsa certezza sul Recovery Plan. Dobbiamo guadagnarcelo (e la politica non l’ha capito)” (Corriere della sera). Un’analisi di Marco Minniti sulla centralità politica del Mediterraneo e sulle politiche da mettere in campo per le migrazioni: “Mediterraneo, un quadrante strategico per il pianeta” (Foglio). EUROPA: Sergio Fabbrini,La conferenza sull’Europa un’occasione da sfruttare” (Sole 24 ore). OMOFOBIA: Mauro Magatti, “Mai cancellare le differenze nel nome dell’uguaglianza” (Corriere della sera).

Leggi tutto →