7 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA-FRANCIA. L’EUROPA E I MIGRANTI. AGENDA DRAGHI E STORIE DI PARTITO

7 Luglio 2021

Marzio Breda,Da Orban ai migranti, così il capo dello Stato risponde a chi vorrebbe ‘meno Unione’” (Corriere della sera). Anais Ginori, “Mattarella in Francia: un’illusione vietare gli arrivi dall’Africa” (Repubblica). Sergio Mattarella, “Irresponsabili no, grazie” (discorso alla Sorbona – Foglio). Fabrizio Onida, “La leadership di Draghi e le sfide di una politica europea sull’immigrazione” (Sole 24 ore). Pietro Bartolo, “Mi vergogno di una Ue che non sa trovare un accordo” (intervista a La Stampa). Nello Scavo, “In 572 aspettano in mare. Nessuno vuole dare un porto” (Avvenire). Giorgia Linardi, “Il silenzio dell’Europa di fronte al far West in mare” (La Stampa). Gianni Vernetti, “Perché l’Africa va protetta” (Repubblica). EUROPA: Sergio Fabbrini, “Regole Ue, doppia riforma per evitare asimmetrie tra Stati” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Sull’Ungheria si gioca il futuro dell’Unione a est” (Repubblica). Giampiero Massolo, “Interesse nazionale, le scelte da fare” (Repubblica). Gianni Toniolo, “Il welfare state, pilastro della società” (Sole 24 ore). Fareed Zakaria, “Le emergenze rilanciano il ruolo dello Stato” (intervista a La Stampa). Irene Tinagli, “Scuola, formazione e riforme in Europa” (intervista al Corriere della sera). AGENDA DRAGHI: Giorgio Santilli, “Pnrr, allargata la cabina di regia” (Sole 24 ore). Antonio Padoa-Schioppa, “Le sfide italiane per la crescita e la tutela della Ue” (Sole 24 ore). Federico Fubini,Nuovo welfare per l’occupazione. Nella riforma Orlando formazione per i cassaintegrati” (Corriere della sera). Pietro Ichino, “Salario minimo, tre problemi e come risolverli” (Il Riformista). Gianfranco Viesti, “Recovery, i veri numeri sui fondi per il Sud” (Mattino). Giacomo Puletti,E adesso il referendum rischia di fare concorrenza al progetto Cartabia” (Il Dubbio). Francesco Grignetti, “La nuova giustizia” (La Stampa). Valerio Valentini, “Il travaglio sulla prescrizione e l’asse tra Dragi e Di Maio” (Foglio). Maria Cecilia Guerra, “Ecco come creare una patrimoniale progressiva più equa” (intervista al Manifesto). Sandro Brusco, “Riforma fiscale, luci e ombre” (Foglio). PARTITI: Giovanna Vitale, “Letta: voglio un Pd moderno e di sinistra, il mondo è cambiato” (Repubblica). Ilario Lombardo, “Conte ora vuole togliere a Grillo ‘l’azione politica’” (La Stampa). Franco Monaco, “Tifare per la distruzione del M5s è da veri sciocchi” (Il Fatto). Alessandro Campi, “L’accordo conveniente che salverà il Movimento” (messaggero). Angelo Panebianco, “Il valore del centro in politica” (Corriere). Simonetta Fiori, “Così la destra riscrive la nostra storia” (Repubblica). Marcello Sorgi, “I due Matteo e la corsa per il Colle” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PARTITI E LA SPACCATURA GRILLINA. L’APPELLO DELLA POVERTA’

29 Giugno 2021

Lina Palmerini,Dai 5 Stelle a Pd e Lega, tutte le transizioni in corso” (Sole 24 ore). Piero Ignazi,La Lega e Beppe Grillo, due zavorre per Draghi in politica estera” (Domani). Giovanni Orsina, “La fusione tra Lega e Forza Italia ora converrebbe a tutti” (intervista a Libero). Ezio Mauro,Il duello a 5 stelle” (Repubblica). Paolo Delgado, “Giuseppi contro Beppe, un moderato anti-Draghi e un radicale governista” (Il Dubbio). Marco Imarisio, “Partita doppia” (Corriere). Mauro CaliseIl partito personale ha un solo padrone” (Mattino). Domenico De Masi, “Quei due non si parlano e M5s rischia di esplodere” (Intervista al Messaggero). Marcello Sorgi, “Il vaffa di Giuseppi” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Conte detta le condizioni, ora tocca a Grillo” (Il Quotidiano). Monica Guerzoni,Conte: non sarò leader a metà” (Corriere). DDL ZAN: Pietro Ichino,Il peccato della Santa sede contro il secondo comandamento” (blog). Giovanni Cominelli, “Ddl Zan tra i nodi della legge. Cosa c’è davvero in gioco” (Libertà eguale). Salvatore Curreri,Replica a Cominelli”. Marina Terragni, “Zan, tornare al ddl Scalfarotto-Annibali” (La Stampa). Luciano Moia,Chiesa e Lgbt, il piano pastorale e quello politico” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Il papa, l’accoglienza e la libertà” (Foglio). INOLTRE: Natalino Irti, “Dobbiamo ascoltare l’appello stringente della povertà” (Sole 24 ore). Emanuele Felice,La maggioranza non sa scegliere, sia il governo a decidere” (Domani). Claudio Cerasa,I falsi amici della libertà” (Foglio). Alessandro Rosina, “L’Italia fragile senza giovani. Ora il declino accelera al Sud” (Sole 24 ore). Patrizio Gonnella, “Santa Maria Capua Vetere, un manuale di etnografia carceraria” (Manifesto).

Leggi tutto →

31 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DESTRA AVANZA?

31 Maggio 2021

Giovanni Orsina, “La Destra italiana in crisi di crescita” (La Stampa). Due interventi di Massimo Cacciari, uno più passionale (“Rifondare il Pd? Un’illusione. Letta può fare solo sparate”, intervista a LaVerità) e uno più ragionato (“Il tecnico e i silenzi del politico”, La Stampa). Sul Pd è scettico anche Mauro Calise: “La sinistra e il deficit del leader forte” (Mattino). Francesco Cundari,I trionfatori del 2018 hanno finito per dar ragione al Pd ma si sono tenuti i voti” (linkiesta). Accostamento, forse un po’ forzato, tra M5S e Forza Italia nell’articolo di Ezio Mauro su Repubblica: “Il destino del populismo nel tramonto dei suoi leader”. La critica di Alberto Mingardi e Nicola Rossi alla proposta di Letta: “Successione. Non spendiamo i soldi dei figli, spingiamoli a investirli” (Corriere della sera). Anche da Pier Carlo Padoan, ex ministro col Pd, osservazioni critiche nel colloquio con Claudio Cerasa: “Il finto aiuto ai giovani e le banche da aggregare. Padoan a ruota libera” (Foglio). Idem Pietro Ichino, “I sussidi senza i servizi rischiano di paralizza il mercato del lavoro” (Avvenire e blog) e Andrea Ichino, “Bene l’imposta di successione, ma per i giovani occorrono riforme più incisive” (Foglio e blog). Ferruccio De Bortoli invita a stare attenti: “La falsa certezza sul Recovery Plan. Dobbiamo guadagnarcelo (e la politica non l’ha capito)” (Corriere della sera). Un’analisi di Marco Minniti sulla centralità politica del Mediterraneo e sulle politiche da mettere in campo per le migrazioni: “Mediterraneo, un quadrante strategico per il pianeta” (Foglio). EUROPA: Sergio Fabbrini,La conferenza sull’Europa un’occasione da sfruttare” (Sole 24 ore). OMOFOBIA: Mauro Magatti, “Mai cancellare le differenze nel nome dell’uguaglianza” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

29 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOMINE. IN CERCA DI NUOVI VISIONARI DELLA CONCRETEZZA

29 Maggio 2021

Considerazioni sagge sul dovere di non badare a interessi di parte in vista dell’elezione del Presidente e di fronte alla sfida delle ripresa economica del Paese, di Beniamino Caravita, giurista: “Il senso di sicurezza e i partiti di governo” (Sole 24 ore). Il ravvedimento apprezzabile (se convinto) di Luigi Di Maio: “Mai più gogna, chiedo scusa” (lettera al Foglio, dopo la scarcerazione di un sindaco); e Paolo Pombeni prende il toro per le corna: “Riforma della giustizia. Cartabia non può salvare quelle teoria sguaiate di Bonafede” (Il Quotidiano); così pure Alberto Mingardi,La giustizia non è sommaria” (Foglio). Perché non si vaccinano i 500mila stranieri senza permesso di soggiorno? Se lo chiede Niccolò Carratelli sul Foglio: “Gli invisibili del vaccino”. GOVERNO E PARTITI: Valerio Valentini, “La pace di Draghi” (Foglio). Marcello Sorgi, “Il messaggio del Governo alla sinistra” (La Stampa). Lina Palmerini, “Le scelte di Draghi e gli effetti sulla maggioranza” (Sole 24 ore). Enzo Marro, “Accordo sul maxi-decreto per far partire il Recovery” (Corriere della sera). LE NOMINE NELLE AZIENDE DI STATO: Francesco Verderami,Le nomine pensando al futuro” (Corriere della sera). Su una delle nomine più importanti scrivono Marco Cecchini,Scannapieco story” (Foglio) e Fabrizio Massaro, “Le prime sfide del nuovo amministratore della Cassa Depositi e prestiti, Scannapieco” (Corriere). Ilario Lombardo, “Azzerati tutti i manager voluti dai Cinque Stelle” (La Stampa). E Miguel Gotor ricorda alcuni grandi manager: “La concretezza dei visionari” (Repubblica). LAVORO, GIOVANI E LA “DOTE”: Claudio Tucci, “All’industria italiana mancano 110mila profili professionali” (Sole 24 ore). Andrea Presbitero, “Servono investimenti su crescita e istruzione, non doti ai giovani per raggranellare i loro voti” (Domani). Pietro Ichino, “La ‘dote’ per i giovani di Letta tra populismo e benaltrismo” (Foglio). Marco Bentivogli, “I licenziamenti invisibili” (Repubblica). Paolo Vittoria, “La ‘dote’ di Letta: propaganda, antipropaganda, contropropaganda” (Manifesto). DDL ZAN: Carlo Lania, “Omofobia, adesso è caccia la voto per salvare il ddl” (Manifesto). Maria Pia Garavaglia,Legge Zan. Ma piantare bandierine non serve a niente” (Avvenire).

Leggi tutto →

20 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA PREPOTENZA DEL GOVERNO D’ISRAELE. ENERGIA ALTERNATIVA E DIFESA DEL PAESAGGIO

20 Maggio 2021

Ibtisam Azem, “La disparità delle condizioni rende difficile qualsiasi negoziato” (intervista a  A. Zaccuri – Avvenire). Sebastiano Canetta, “L’organizzazione dei sopravvissuti della Shoah non sta con Netanyahu” (Manifesto). Rita Di Leo,Perché Israele danneggia la pace e gli stessi ebrei” (Manifesto). Massimo D’Alema, “La sinistra ha tradito i palestinesi, Israele stia attento a questa destra” (intervista a Il Fatto). MIGRANTI: Francesco Grignetti,I governatori leghisti dicono no ai profughi. Ma Lamorgese non ci sta: dovete accoglierli” (La Stampa). Gianluca De Feo, “L’esodo nel Mediterraneo” (Repubblica). Marco Minniti, “Tre idee per governare i flussi migratori e disinnescare la mina Libia” (intervista al Foglio). WELFARE E GIOVANI: Gianni Toniolo, “E’ ora di riequilibrare lo Stato sociale a favore dei più giovani” (Sole 24 ore). TRANSIZIONE ECOLOGICA E PAESAGGIO: Valerio Valentini,Franceschini contro tutti” (Foglio). Andrea Carandini, “Transizione ecologica. Tre dubbi” (Corriere della sera). LAVORO: Tito Boeri e Roberto Perotti, “Lavoro, no al Grande Fratello” (Repubblica). Pietro Ichino, “Sfratti e licenziamenti, i due blocchi inconsulti che portano il Paese nella direzione sbagliata” e “Due letture possibili del commissariamento dell’Anpal” (blog). Chiara Saraceno, “Quel reddito non sta sul divano” (Repubblica). MATTARELLA: Alessandro Campi,Il messaggio del Colle per la futura maggioranza” (Messaggero). Stefano Folli,Dietro le parole del presidente” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Con questa tregua a metà fra i partiti all’Italia conviene ora Draghi al Colle” (Il Quotidiano). INOLTRE: Luigi Zanda, “Da Moro a Wojtyla la pista sovietica” (intervista a Repubblica). Marco Follini,Le convergenze parallele del governo Draghi” (La Stampa). Arturo Vervelli, “Il Summit di Roma e l’ambizione di definire un nuovo modello per gestire le crisi del futuro” Domani)

 

Leggi tutto →

19 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MOLTO PIU’ CHE UN BANCHIERE. E AL PD SERVE UN CONGRESSO

19 Febbraio 2021

Carlo Galli, “Molto più che un banchiere” (Repubblica).  Gianfranco Brunelli, “Draghi e la fase nuova del Paese” (Il Regno). Roberta De Monticelli,Il grande gioco delle idee dietro al discorso fatale del presidente Draghi” (Domani). Marco Zatterin, “Una nuova repubblica contro il declino” (La Stampa). Sabino Cassese, “Le regole rispettate” (Corriere della sera). Francesco Lepore,Le origini del whatever it takes di Mario Draghi” (linkiesta). Paola Peduzzi e Micol Flammini, “Il pivot Draghi nella relazione Europa-America” (Foglio). Salvatore Bragantini,La battaglia finale sul futuro dell’Europa che attende Draghi” (Domani). PROGRAMMA: Veronica De Romanis, “Quattro pilastri per un programma” (La Stampa). Enzo Marro, “Tasse, una supercommissione sul modello danese per riveder gli scaglioni” (Corriere). Tonia Mastrobuoni,Fisco, il modello danese che piace a Draghi” (Repubblica). Linda Laura Sabbadini, “Sanità e donne, una rivoluzione” (La Stampa). Mario Chiavario, “Prescrizione e carcere, qualcosa di utile da fare” (Avvenire). Gianni Santilli, “Recovery, la regia sarà al Mef. Sui prestiti attenzione al deficit” (Sole 24 ore). Alessandro Lanza, “Si fa presto a dire transizione ecologica” (lavoce.info). Fabrizio Barca, “Il Piano è un programma politico, non una questione tecnica” (intervista a Centroriformastato). Gavino Maciocco, Sanità, vaccini. Cambio di passo?” (salute internazionale). Pietro Ichino,Blocco dei licenziamenti? Ha nascosto la polvere sotto il tappeto” (vita.it). Sara De Carli, “Ma la disabilità non è un problema di categoria” (vita.it). PARTITO DEMOCRATICO: Pierluigi Bersani,Non c’è la pax, il governo tribolerà. Progetto con Pd e M5S o vince la destra” (intervista a La Stampa). Goffredo Bettini,Al Pd serve un congresso” (Foglio). Paolo Pombeni,Alla fine di solido resta l’asse anomalo Pd-Lega” (Il Quotidiano). Massimo Villone, “Bisogna esserci, ma pesano i troppi non detto” (Manifesto).

Leggi tutto →

14 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PREMIER SENZA PARTITO. PER UN RECOVERY DEGASPERIANO. LO STATO E L’ILVA. SULLA PATRIMONIALE

14 Dicembre 2020

Paolo Mieli,I segnali ambigui” (Corriere della sera). Ezio Mauro, “Il mistero del premier” (Repubblica). Mauro Calise, “La debolezza del premier forte senza un partito” (Mattino). Eugenia Tognotti, “Aspettando una Merkel italiana” (La Stampa). Angela Merkel, “Solo la scienza può guidar le nostre scelte nella pandemia” (estratto del suo discorso al Bundestag). Tito Boeri e Roberto Perotti, “Il rischio di perdere i fondi della Ue” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Più dei voti valgono le sue idee. Le virtù del Rompiballe d’Italia” (Foglio). Piero Ignazi, “Al centro non si vince” (Domani). RECOVERY PLANGiorgio La Malfa, “Il nuovo ruolo del governo e un Recovery degasperiano” (Mattino). Emanuele Felice, “Non si possono accontentare tutti con i soldi del Recovery” (Domani). Fabrizio Ronchetti, “Qui è in gioco il futuro e lo stiamo perdendo” (Foglio). Veronica De Romanis, “Aiutiamo i neet per non perdere una generazione” (La Stampa). Enrico Giovannini, “Riprogettiamo un Paese sostenibile” (Economy). Guido Maria Brera, “Fisco e capitali, un piano globale per il green deal” (La Stampa). Pier Francesco Maiorino, “Una nuova agenda sociale per il paese” (Domani). Paolo Natale, “Più ricchi a sinistra, più poveri a destra” (libertà eguale). PATRIMONIALE: Pietro Ichino, “Patrimoniale: domande e risposte” (blog). Roberto Romano,Patrimoniale: una cosa seria, non una clava” (eguaglianzaelibertà). ILVA: Alessandro Penati, “Il paradosso dello Stato che ha distrutto l’Ilva e adesso vuole salvarla” (Domani). Marco Bentivogli,Ilva, lo Stato improvvisatore” (Foglio).

Leggi tutto →

20 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MES. BILANCIO. SANITA’. SUD. LAVORO. PA. SCUOLA. VOTO A DISTANZA. ROMA

20 Ottobre 2020

Stefano Fassina e Stefano Feltri, “Mes o non Mes. Un confronto” (Domani). Emma Bonino, “Conte ha bloccato il Mes per pagare il pizzo ai Cinque stelle” (Il Riformista). Goffredo Bettini, “L’aiuto Ue va attivato. Ora un compromesso alto per fermare le imboscate” (intervista a La Stampa). Emilio Del Bono, sindaco dem di Brescia, “Poteri chiari per gli amministratori. Meno dpcm notturni. E Mes subito” (intervista al Foglio). Il testo del Dpcm del 18 ottobre sulle misure anti-Covid, e una nota di Mauro Magatti, “Il difficile equilibrio tra riforme e sicurezza” (Corriere della sera). Il testo del documento programmatico di bilancio, e il commento di Carlo Cottarelli: “Una manovra a corto raggio” (Repubblica). Tito Boeri, Roberto Perotti, “Manager premiati per i tagli dei letti” (Repubblica). Lucrezia Reichlin e Francesco Drago, “Il buon uso dei fondi per il Sud” (Corriere della sera). Pietro Ichino, “Perché il blocco dei licenziamenti fa male a tutti”  e “Sette nuove domande al ministro Dadone: ma davvero sarà una cosa seria lo smart work nella Pubblica amministrazione?” (blog). Ezio Mauro, “La scuola, frontiera della libertà” (Repubblica). Gustavo Zagrebelsky, “Un manifesto per la scuola” (Repubblica). INOLTRE: Stefano Ceccanti, “Parlamento, perché sì al voto a distanza”. Ilvo Diamanti, “Il miraggio del Centro. I partiti lo cercano, ma i voti sono altrove” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Crisi no, elezioni no, rimpasto no: come andare oltre il governicchio” (Il Quotidiano).  ROMA: Carlo Calenda, “Avrò Roma con la competenza” (intervista a La Stampa). Andrea Romano, “Calenda scorretto. Perché non può pretendere l’appoggio del Pd” (intervista a Il Fatto).

Leggi tutto →

19 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E IL “DEBITO CATTIVO”. NOTE SUL REFERENDUM

19 Agosto 2020

Il testo integrale dell’intervento di Mario Draghi a Rimini sul Foglio: “’Responsabili, quindi solidali’. Il gran discorso di Mario Draghi”. Marcello Sorgi, “Supermario e le verità più scomode” (La Stampa). Dario Di Vico, “La distinzione tra debito buono e cattivo. Un messaggio al governo” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Le tre qualità di un leader secondo Draghi: conoscenza, coraggio e umiltà” (Il Quotidiano). Tonia Mastrobuoni, “Ai giovani non bastano i sussidi. La ricetta anticrisi di Draghi” (Repubblica). Ma per Marco Travaglio Draghi “non ha detto assolutamente nulla”: “Draghi di Nazareth” (Il Fatto). REFERENDUM: Stefano Ceccanti, sul suo blog, offre alcune coordinate: “Documentazione per memoria sul referendum” (blog) e replica a Matteo Orfini (vedi suo intervento su Il Dubbio): “Orfini sbaglia” (Il Dubbio). Invece Nadia Urbinati dice No: “Caro Pd, vai fuori strada se dici sì al referendum” (Il Riformista). Poi i pareri (tutti sul Foglio) di: Giorgio Tonini, “Non è certo la quantità dei parlamentari che fa la rappresentatività”; Dario Parrini,Sono per il Sì e non perché mi arrendo alla retorica anticasta”; Pietro Ichino, “Un Sì antipopulista”; Marco Bentivogli,Noi per il No perderemo, ma meglio una sconfitta che una falsa vittoria”; Tommaso Nannicini, “No, è una minchiata”. Massimo Teodori,Il mio No” (Foglio – con replica di C. Cerasa).

Leggi tutto →

14 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AUTOSTRADE. STATO D’EMERGENZA. SCENARIO POLITICO

14 Luglio 2020

Paolo Pombeni, “L’azzardo del premier” (Il Quotidiano). Roberto Napoletano, “Caso Atlantia. La deriva irresponsabile di un paese immobile” (Il Quotidiano). Giulio Sapelli, “La revoca ad Autostrade degna di uno Chavez…” (intervista a Il Dubbio). Innocenzo Cipolletta,Esecutivo debole per gestire la revoca. Un pregiudizio M5S che paga il Paese” (intervista al Mattino). Marcello Sorgi: “Sondaggi anti-Benetton. Niente crisi per il governo” (La Stampa). Ferruccio De Bortoli,Lo sguardo (attento) dal ponte” (Corriere). Stefano Folli, “Quanti dubbi sull’emergenza” (Repubblica). STATO D’EMERGENZA:: Massimo Cacciari, “Un’illogica dittatura democratica” (La Stampa). Sabino Cassese, “Altro che sciocchezze. Conte ha creato un brutto precedente” (intervista a Il Riformista). SCENARIO POLITICO: Giuliano Amato, “Forza politiche incapaci di non litigare” (intervista a Il Dubbio). Mauro Calise, “I partiti senza leader e i leader senza partiti” (Mattino). Tommaso Labate, “Di Maio vuole il partito dei moderati” (Corriere). Sabino Cassese, “Il M5S al governo: non la democrazia diretta ma la concentrazione del potere” (intervista al Foglio). Carlo De Benedetti, “Sono favorevole a un governo Pd con Berlusconi” (intervista al Foglio). Pietro Ichino, “Un ruolo per il Pd/1: un’alternativa a romanizzare i barbari (ovvero il M5S)” e “Un ruolo per il Pd/2: riconciliare le due Italia (i garantiti e i non garantiti)” (dal suo blog).

Leggi tutto →