14 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AUTOSTRADE. STATO D’EMERGENZA. SCENARIO POLITICO

14 Luglio 2020

Paolo Pombeni, “L’azzardo del premier” (Il Quotidiano). Roberto Napoletano, “Caso Atlantia. La deriva irresponsabile di un paese immobile” (Il Quotidiano). Giulio Sapelli, “La revoca ad Autostrade degna di uno Chavez…” (intervista a Il Dubbio). Innocenzo Cipolletta,Esecutivo debole per gestire la revoca. Un pregiudizio M5S che paga il Paese” (intervista al Mattino). Marcello Sorgi: “Sondaggi anti-Benetton. Niente crisi per il governo” (La Stampa). Ferruccio De Bortoli,Lo sguardo (attento) dal ponte” (Corriere). Stefano Folli, “Quanti dubbi sull’emergenza” (Repubblica). STATO D’EMERGENZA:: Massimo Cacciari, “Un’illogica dittatura democratica” (La Stampa). Sabino Cassese, “Altro che sciocchezze. Conte ha creato un brutto precedente” (intervista a Il Riformista). SCENARIO POLITICO: Giuliano Amato, “Forza politiche incapaci di non litigare” (intervista a Il Dubbio). Mauro Calise, “I partiti senza leader e i leader senza partiti” (Mattino). Tommaso Labate, “Di Maio vuole il partito dei moderati” (Corriere). Sabino Cassese, “Il M5S al governo: non la democrazia diretta ma la concentrazione del potere” (intervista al Foglio). Carlo De Benedetti, “Sono favorevole a un governo Pd con Berlusconi” (intervista al Foglio). Pietro Ichino, “Un ruolo per il Pd/1: un’alternativa a romanizzare i barbari (ovvero il M5S)” e “Un ruolo per il Pd/2: riconciliare le due Italia (i garantiti e i non garantiti)” (dal suo blog).

Leggi tutto →

17 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL LAVORO OGGI, A 50 ANNI DALLO STATUTO DEI LAVORATORI

17 Maggio 2020

Con una punta polemica verso M5S e non solo, Dario Di Vico dice: “Di nuovo flessibili” (Corriere della sera). Alberto Bombassei (industriali) critica l’intenzione di addebitare alle imprese la responsabilità del contagio dei dipendenti: “I lavoratori e il rischio Covid: serve più chiarezza” (intervista al Corriere). Tommaso Nannicini (Pd) è d’accordo: “Pronti a intervenire. Le aziende hanno ragione” (intervista a Il Sole 24 ore). Maurizio Landini fa il punto per la Cgil: “Diritti, welfare, ambiente: rifacciamo l’Italia” (intervista a Repubblica). Pietro Ichino, “L’intelligenza del lavoro. Tre idee che coltivo da tempo” (prefazione al suo libro, in pietroichino.it). Appello di oltre 3.000 ricercatori di tutto il mondo: “Democratizing work. Tre proposte per il lavoro” (Manifesto).  A 50 ANNI DALLO STATUTO DEI LAVORATORI: Mario Ricciardi, “E Gino Giugni fece entrare la Costituzione nelle fabbriche” (Corriere – La Lettura). Alberto Orioli, “Lo Statuto compie 50 anni, ma l’eredità di Giugni è altro” (Sole 24 ore). Pietro Ichino e Vincenzo Bavero in dialogo: “Lavoro, leggi, mercato: rifondiamo lo Statuto” (Corriere – La Lettura).

Leggi tutto →

1 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

1° MAGGIO 2020

1 Maggio 2020

Luigino Bruni, “Il lavoro, veramente” (Avvenire). Francesco,Il lavoro è la vocazione dell’uomo” (omelia a Santa Marta). Ugo Magri, “Mattarella: senza lavoro non c’è Italia” (La Stampa). Maurizio Molinari, “La frontiera dei diritti” (Repubblica). Dario Di Vico, “Evitare il rancore” (Corriere della sera). Pietro Ichino, “Intelligenza del lavoro” (Foglio). Emma Bonino, “Questo primo maggio è per gli invisibili” (Il Riformista). Marco Revelli, “Un paese salvato dagli ultimi” (La Stampa). Valerio Castronovo, “Il primo maggio con il Covid e il nuovo lavoro” (Sole 24 ore). Laura Pennacchi, “Elogio dell’epopea della ricostruzione e del lavoro” (Manifesto). Tito Boeri, “Quanto è fragile l’operaio digitale” (Repubblica). Vandana Shiva, “Il primo maggio e le tre pandemie” (Manifesto). Luciana Castellina, “Le scoperte di questo primo maggio” (Manifesto). Benvenuto, Cofferati, Epifani, Pezzotta, “Un accordo nazionale per la ripresa del paese” (Il Dubbio). Domenico Agasso jr., “L’elemosiniere del papa che porta il cibo ai trans senza lavoro” (La Stampa). Nella newsletter dell’Istituto De Gasperi di Bologna il Messaggio dei Vescovi per il 1° maggio, e uno scritto di Michele La Rosa su “Lavoro, diritti, precarietà”.

Leggi tutto →

23 Novembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NAUFRAGHI. GIUSTIZIA. SALVASTATI. EMILIA. FISCO. M5S. SARDINE. SANITÀ….MONDO

23 Novembre 2019

Daniela Fassini, “Sempre più naufraghi senza porto” (Avvenire). Franco Mirabelli, “Riforma della giustizia. O c’è il giusto processo o noi del Pd non la votiamo” (Il Riformista). Andrea Giorgis (pd), “Il processo non sia infinito, il M5s rinunci alla propaganda” (intervista al Corriere della sera). Raniero La Valle, “Dove va la giustizia” (chiesa dei poveri). Olaf Scholz, “Il salvastati non è contro l’Italia” (intervista a Repubblica). Claudio Cerasa, “Il salva stati e il populismo” (Foglio). Graziano Delrio, “In Emilia vinciamo noi” (intervista a Repubblica). Nedo Lombardi, “Il manifesto delle sardine, energia per la buona politica” (Manifesto). Massimo Villone, “I fronti aperti del M5s e le piazze della sardine” (Manifesto). Stefano Folli, “Il Movimento paralizzato” (Repubblica). Leonardo Becchetti, “Transizione ecologica, tasse, equità. E comunque pagheremo” (Avvenire). Giuseppe De Rita, “La politica resta inerte, ma le città si trasformano” (Corriere della sera). Walter Ricciardi, “Per salvare la buona sanità” (Avvenire). Timothy Garton Ash, “Il cuore lento di Berlino” (Repubblica). Pietro Ichino, “Le deprimenti lezioni che arrivano da Londra” (Corriere della sera). David Carretta, “Il Ppe chiude la porta alla Lega” (Foglio). Daniele Raineri, “Il crollo dei simboli del khomeinismo” (Foglio).

 

Leggi tutto →

25 Giugno 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PROFUGHI. SALARIO MINIMO. STATO DELL’ECONOMIA. CINQUE STELLE

25 Giugno 2019

SEA WATCH: Luigi Manconi, “Quei profughi dimenticati” (Repubblica); Nello Scavo, “Sea Watch, Nosiglia offre accoglienza ai 42” (Avvenire). SALARIO MINIMO: Tito Boeri, “Chi vuole davvero il salario minimo?” (Repubblica); Giuseppe Travaglino, “Tutti gli errori del salario minimo” (Repubblica). Pietro Ichino, “La nuova trovata del M5S: l’aumento delle paghe per legge” (blog). LO STATO DELL’ECONOMIA: Lucrezia Reichlin, “Il rallentamento dell’economia e i rischi per l’Europa” (Corriere della sera); Federico Fubini, “Il vero ritardo dell’Italia? Produciamo sempre meno” (Corriere). CINQUE STELLE: intervista di Luigi Di Maio al Corriere: “Chi vuole la crisi ci porta al governo tecnico”; Giovanni Sabbatucci, “5stelle al bivio tra ribelli e burocrati” (La Stampa).

Leggi tutto →

8 Dicembre 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DESTINO DEL PD

8 Dicembre 2018

Scrive oggi Luigi Zanda, in risposta a Eugenio Scalfari: “Serve un nuovo Pd per fermare i populisti e salvare la democrazia” (Repubblica). Ma Stefano Ceccanti, intervistato da Il Dubbio, dice: “Non serve un nuovo partito, serve che Renzi torni in campo”; e dopo il ritiro di Minniti aveva gettato una sorta di allarme: “Senza Minniti il Pd perde la sua anima riformista. Troviamo un’alternativa” (su Formiche.net). E secondo Carlo Bertini sembra che “Ora Renzi coltiva la ‘pazza idea’ di ricandidarsi” (la Stampa). Due interventi di Franco Monaco analizzano lo stato del Pd: “La vera sfida del Pd: il confronto” (Il Fatto) e  “Il ritiro di Minniti. Il Pd incatenato alla doppiezza di Renzi” (Huffington post). E due commenti di Stefano Folli, “Renzi, l’azzardo fra destra e sinistra” e, prima, “Il Pd al bivio, con Zingaretti e senza Renzi” (Repubblica). Marco Damilano,Matteo e il partito: un amore mai nato” (Repubblica). Emilia Patta, “Pd, scatta la competizione tra i piani di Renzi e Calenda” (Sole 24 ore). Graziano Delrio, “Ognuno dia il suo contributo. Il nemico è fuori dal Pd” (Gazzetta di Reggio). Michele Emiliano, “Ora un transpartito con i temi del Papa” (intervista al Corriere della sera). Claudia Mancina, “Un Dio dispettoso grava sul destino del Pd” (libertà eguale). Pietro Ichino,Serve un Pd forte e unito in linea con Renzi e  Gentiloni” (libertà eguale). Sabino Cassese, “Lo stato dell’opposizione” (Foglio).

Leggi tutto →

29 Ottobre 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL CONFLITTO TRA L’ITALIA E L’EUROPA

29 Ottobre 2018

Romano Prodi, “Tra l’Italia e l’Europa compromesso al ribasso” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Raffreddare i piedi il prima possibile” (Sole 24 ore). Lucrezia Reichlin, “Regole o mercati” (Corriere della sera). Emanuele Felice, “La manovra del gambero” (Repubblica). Federico Rampini,Italia cavallo di Troia di Usa e Russia” (Repubblica). Parere diverso quello di Jean Paul Fitoussi: “Bruxelles ora stia zitta. Il governo deve andare avanti così’” (La Verità). Pietro Ichino, “Quattro sfide per rilanciare l’Europa”. Maurizio Ferrera, “L’europeismo si tinge di verde. Il Gel contro i sovranisti” (Corriere della sera). Alessandro Campi,Il terremoto a Berlino cambierà l’Europa” (Messaggero).

Leggi tutto →

20 Ottobre 2018
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

GIUDIZI SUL DOCUMENTO DI BILANCIO 2019

20 Ottobre 2018

Il testo del Documento programmatico di bilancio 2019, presentato dal ministro Giovanni Tria. Il giudizio degli esperti de “lavoce.info”: Massimo Bordignon, “Un documento programmatico che lascia molte incertezze”; Nicola Sartori e Alessandro Santoro, “L’assurdo condono che non fa cassa”; Sandro Gronchi, “Pasticcio sulle pensioni d’oro e non solo”; Giuseppe Mele, “Quando gli investimenti pubblici sono un’illusione”; Pietro Ichino, “Se la cassa integrazione è usata contro l’integrazione europea”. Il giudizio della segretaria generale della Cisl, Anna Maria Furlan: “Il lavoro grande assente nella manovra” (Sole 24 ore). Il giudizio di Carlo Bonomi, capo di Confindustria Lombardia: “Non abbiamo bisogno di uno stato paternalista” (Foglio); e il commento di Dario Di Vico, “Stop di Assolombarda alla politica. Crescita: non si sta facendo nulla” (Corriere della sera). Leonardo Becchetti, “Tre nodi, una speranza” (Avvenire). Emilio Barucci, “Due nemici e poco onore” (Avvenire). Tito Boeri, “Giocare con le pensioni non aiuterà i giovani” (colloquio sul Foglio). Francesco Giavazzi,La realtà testarda dei numeri” (Corriere della sera). Elsa Fornero, “Una manovra contro il popolo” (Foglio). Lorenzo Bini Smaghi, “Si rischia l’effetto palla di neve. Con il credito in ginocchio niente crescita” (intervista ad Avvenire); ma meno critico è Gian Maria Gros Pietro, di Intesa San Paolo: “Tagliadebito col mattone” (Milano Finanza).

Leggi tutto →