12 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SPINTA AL DIALOGO DA DRAGHI E MACRON

12 Maggio 2022

Vito Mancuso,L’Occidente e il ‘degrado morale’” (La Stampa). LA SPINTA AD UN DIALOGO: Marco Galluzzo, “Draghi: costruire la pace, ora anche Russia e Usa devono parlarsi” (Corriere della sera). Anais Ginori,La carta cinese di Macron: dialogo con Pechino per spingere Putin alla pace” (Repubblica). Alberto Simoni, “Biden teme l’escalation russa, l’obiettivo resta piegare Mosca” (La Stampa). Andrea Bonanni, “La mediazione possibile” (Repubblica). Romano Prodi, “La spinta al dialogo di Roma e Parigi” (Messaggero). Alberto Negri, “Draghi al bivio, e l’escalation di guerra” (Manifesto). Roberto Bongiorni, “Le voci da Kherson, resistenza civile contro l’annessione” (Sole 24 ore). Claudio Tito,Sì al petrolio, mai al metano. La trincea di Orban” (Repubblica). Domenico Quirico, “Così lo zar affama il pianeta” (La Stampa). DIBATTITO SULLA GUERRA: Lia Quartapelle, “Abbattere Putin? Gli ucraini vogliono solo riprendersi il loro paese” (Il Riformista). Gianni  Cuperlo, “Non ascoltarsi è il modo migliore per allontanare la prospettiva della pace” (Domani). Enrico Letta a colloquio con Il Foglio: “Biden, Draghi, i media, l’embargo, il reshoring”. ITALIA: Rosy Bindi,Il Pd parla di pace? Dica no all’aumento delle spese militari” (intervista a Il Fatto). Stefano Folli, “Draghi negli Usa spiazza i suoi critici” (Repubblica). Luciano Capone, “J’accuse contro la tv intossicata dalla propaganda russa. Parla Rula Jebreal” (Foglio). Emilia Patta, “Letta e Conte, le diverse strategie su alleanze e legge elettorale” (Sole 24 ore). Roberto D’Alimonte, “Il proporzionale può attendere. Al centrodestra piace l’attuale sistema di voto” (intervista a Il Dubbio). Carlo Cottarelli, “Il governo così è al capolinea. Meglio andare al voto in autunno” (La Stampa).

Leggi tutto →

2 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FALLIMENTO DELLA POLITICA E TENTAZIONE DEL PROPORZIONALE. L’ITALIA E IL MYANMAR

2 Febbraio 2022

Paolo Pombeni propone due piste di lettura per il dopo-Quirinale, una più generale: “Un sistema al capolinea?” (Mentepolitica.it), e una più mirata (cui abbiamo messo un titolo più adeguato al testo): “Verso la fuoriuscita dal sistema bipolare, e l’opportunità di un nuovo centro” (Messaggero). Gianni Cuperlo incalza con intelligenza il Pd: “Ora il Pd prenda l’iniziativa e porti le riforme dentro il Palazzo” (Domani). Goffredo Bettini riprende il filo dei suoi ragionamenti: “Non c’è stata la Caporetto della politica. Il Pd guardi anche a FI” (intervista a Repubblica). Franco Monaco dice: “Pd e M5S: le lotte interne sono questioni politiche” (Il Fatto); ma Lavinia Rivara, a proposito del M5S e degli attacchi a Di Maio, sottolinea “Quella passione per le purghe staliniane” (Repubblica). Gustavo Zagrebelsky si rifà al Siracide e, non a torto, propone: “Ora silenzio e serietà” (Repubblica). La rivista Il Mulino propone due commenti: Mario Ricciardi, “Il presidente della Costituzione”, e Guido Melis, “Una classe politica fallimentare”. Luca Ricolfi, invece, la mette così: “Il duo Draghi-Mattarella è il suicidio della politica. Tre idee per FI.Lega-FdI” (intervista a Il Giornale). All’opposto Stefano Fassina, “Mattarella e Draghi, l’ultima chance per i partiti” (Manifesto). Il parere di Arturo Parisi in un’intervista a Public Policy, e quello di Marco Tarquinio nella rubrica di lettere dell’Avvenire, “Il Parlamento ha fatto la sua parte”. MAGGIORITARIO O PROPORZIONALE? Spiega Avvenire: “Legge elettorale, nodo aperto. Il proporzionale tenta”. Scrive Giovanna Casadio, “Addio maggioritario. Cos’è e a chi conviene la nuova legge elettorale” (Repubblica). Giuseppe Provenzano (vicesegr. Pd), “Il proporzionale per ricostruire la politica” (intervista a Repubblica). Ma Gianfranco Pasquino scrive: “Le aspettative esagerate sul ritorno al proporzionale” (Domani); Roberto D’Alimonte, “Il ritorno al proporzionale rischia di generare un Parlamento ingovernabile” (Sole 24 ore). GOVERNO: Giovanna Faggionato, “Draghi fa la verifica di governo” (Domani). Federico Fubini, “Pnrr, le decisioni da prendere e le cose da fare nel 2022” (Corriere della sera). Ilario Lombardo, “Recovery, la svolta di Draghi” (La Stampa). Giuseppe Brescia (M5S) e Dario Parrini (Pd), “Ora un nuovo impegno costituzionale riformatore” (Foglio). MYANMAR: Albertina Soliani e Sandra Zampa, “Contro i golpisti scelte nette da parte dell’Italia” (Avvenire). Piero Fassino, “La comunità internazionale deve intervenire” (Repubblica).

Leggi tutto →

30 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INDISPENSABILITA’ DI MATTARELLA PER LA CRISI DELLA POLITICA

30 Gennaio 2022

Marzio Breda, “La rielezione, il mancato trasloco e il tormento delle votazioni” (Corriere della sera). Sergio Mattarella, “Le condizioni impongono di non sottrarsi ai doveri” (Repubblica). Alessandro Banfi,Stefano Ceccanti, il paziente tessitore della rielezione” (Domani, con intervista). Stefano Ceccanti, “Ci ho sempre creduto. Ora rafforzare il sistema” e “Nota” (blog). Claudio Tito, “Ecco come si è convinto ad accettare il bis” (Repubblica). Sergio Belardinelli, “Il Mattarella bis è un’altra sfida per il cattolicesimo democratico” (Foglio – titolo un po’ così…). DRAGHI: Monica Guerzoni, “Draghi, l’incontro al Colle. Il governo riparte domani” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Non è salito al Colle, ora può riformare il Paese” (Repubblica). DUE RETROSCENA (DIVERSI): Francesco Verderami, “Lite nella notte su Belloni. Così è nato il bis” (Corriere della sera). Lorenzo Giarelli, “Niente donna al Quirinale. Così Letta ha silurato Belloni”. DUE INTERVISTE: Enrico Letta, “L’esecutivo è più forte e ora cambieremo la legge elettorale” (Messaggero). Matteo Renzi, “Così ho sventato il blitz. Campo largo ancora da costruire” (La Stampa). COMMENTI: Franco Monaco, “Luci e ombre del bis al Quirinale” (Settimana news). Antonio Polito, “La fine delle coalizioni e della nuova politica” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “Guerra inutile, così è difficile uscire dall’abisso” (La Stampa). Lina Palmerini,Sconfitta di tutti i leader e coalizioni a pezzi” (Sole 24 ore). Sergio Fabbrini, “Un conflitto fra due concezioni della politica” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “Nulla cambia, sì. Ma può cambiare tutto. W il bis di Mattarella” (Foglio). Christian Rocca, “Mattarella, Draghi e l’anno per costruire l’alternativa politica al bipopulismo” (Linkiesta). Marco Tarquinio, “Ecco il vero patriottismo” (Avvenire). Ida Dominijanni, “Stremati alla meta” (L’essenziale). Marco Travaglio, “Il sabato delle salme” (Il Fatto). Roberto D’Alimonte, “Le nuove sfide: governo, poli, leader, regole” (Sole 24 ore). ELEZIONE DIRETTA DEL PRESIDENTE: Giovanni Bianconi, “La lezione di Amato sull’elezione diretta: ‘Soltanto se cambia l’intero sistema’” (Corriere della sera). Giuliano Amato,Elezione diretta? La proposi io nel ’78. La parità di genere è ancora lontana” (intervista a La Stampa). Gaetano Azzariti, “Se il Parlamento è debole sbagliato rafforzare il capo dello Stato” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

18 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL QUIRINALE E POI

18 Gennaio 2022

Carlo Trigilia, “La vera sfida per il governo è quella della disuguaglianza” (Domani). Federico Fubini, “Crisi e demografia. La nuova Italia ignorata” (Corriere della sera). Daniele Manca,L’italiano ignoto da elogiare. Il Paese reale non è solo politica” (Corriere). Sergio Harari,Convivere con il virus e cosa bisogna cambiare” (Corriere della sera). Milena Gabanelli,Ecco i numeri reali. 8-16 milioni di positivi” (Corriere della sera). Filippo Goria, “La variante delle disuguaglianze” (La Stampa). QUIRINALE: Roberto D’Alimonte, “La corsa di Berlusconi tra conti reali, defezioni e lo scacco ai suoi alleati” (Sole 24 ore). Lina Palmerini, “Salvini alla prova del piano B sul Quirinale” (Sole 24 ore). Stefano Feltri, “L’irrazionalità può generare l’esito razionale, Draghi al Colle” (Domani). Marcello Sorgi,Se Draghi diventa l’ultima spiaggia” (La Stampa). Francesco Verderami, “La lezione di D’Alema ai forzisti: se insistete su Silvio arriva Draghi” (Corriere della sera). Daniela Preziosi, “Mattarella, Draghi e Amato: tre vie di Letta per fermare Berlusconi” (Domani). Marco Ajello, “Sinistra e area Franceschini, l’asse che rallenta Letta sulla via di Draghi” (Messaggero). Giovanni Orsina, “Il Cavaliere può vincere anche se non va al Colle” (intervista a Libero). Goffredo Bettini, “Due strade per il Quirinale” (intervista al Corriere della sera). Giovanna Vitale, “Draghi e le nuove tabù del Pd, metà partito lo vuole a Palazzo Chigi” (Repubblica). Marco Conti, “Il patto di legislatura: meno tecnici al governo con Draghi al Quirinale” (Messaggero). Matteo Renzi,Un patto è ancora possibile e saggio” (intervista al Corriere). Emiliano Fittipaldi, “Renzi, Salvini e il Quirinale. I progetti dei due Mattei” (Domani). Riccardo Nencini, “Berlusconi? Ora è in vantaggio. Il ‘campo largo’ di Letta non c’è” (intervista al Mattino). Piero Ignazi, “Ma davvero le elezioni si vincono al centro? Sì, ma non da centristi” (Domani).

Leggi tutto →

14 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CARO DAVID… QUALE PRESIDENTE? FINE VITA: UNA SVOLTA. L’UCRAINA E NOI

14 Gennaio 2022

Roberto Di Giovan Paolo, “Caro David, coltivo la rosa bianca …”. Pierluigi Bersani, “Addio David” (The Post internazionale). Luca Nitiffi (suo consigliere politico a Strasburgo), “Era gentile, ma fermo. Sapeva fare politica” (intervista al Corriere della sera). Il video del TG1 del funerale di David Sassoli (il video inizia dalle 11.30, ma la messa inizia alle 12 e si conclude circa alle 13.40). Il tweet con cui, alla vigilia dello scorso Natale, David Sassoli, nella sua qualità di presidente del Parlamento europeo, ha rivolto il suo augurio per il nuovo anno (e letto dalla figlia Livia al termine della messa).  QUIRINALE: Francesco Bei,Un presidente modello Sassoli” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Per una presidenza di qualità” (Paradoxaforum). Tommaso Ciriaco, “Renzi esclude il bis di Mattarella. ‘Il 27 gennaio avremo un eletto’” (Repubblica). L. Giarelli,Castagnetti: su Mattarella lusinghe moleste” (Il Fatto). Marcello Sorgi, “Le incognite del ballottaggio al quarto voto” (La Stampa). Gianni Cuperlo, “Se Draghi va al Colle serve un governo politico” (The post internazionale). Marianna Rizzini, “Appello del sindaco pd Matteo Ricci per Draghi al Colle” (Foglio). Michele Ainis, “Draghi al Colle? Così si rischia uno strappo” (intervista a Il Giornale). Antonio Polito, “Il fantaColle – Le chance di Casini” (Corriere della sera). GOVERNO: Roberto D’Alimonte, “Se Salvini vuole sedersi al tavolo della legge elettorale” (Sole 24 ore). Vladimiro Zagrebelsky,La scelta politica di aprire la scuola” (La Stampa). Mario Deaglio, “Così può esplodere il debito pubblico” (La Stampa). La critica alla legge di bilancio di “Sbilanciamoci”: “Contro l’insostenibile leggerezza della legge di bilancio”. SINISTRA: Vincenzo Vita, “La sinistra immaginaria” (Centro Riforma dello Stato). FINE VITA: Fabrizio Mastrofini, “La svolta della Chiesa: sì alla legge sul suicidio assistito” (Il Riformista – a proposito di un articolo di Carlo Casalone sj su La Civiltà Cattolica). Giovanni Maria Flick, “Sì a una legge saggia sul suicidio assistito” (Avvenire). UCRAINA:  Jens Stoltenberg, “Putin vuole dominare. La Nato reagirà” (intervista a Repubblica). Non così la pensa Franco Cardini, “Se il virus oscura la guerra alle porte” (Mattino). Angelo Panebianco, “Cosa vogliono Cina e Russia?” (Corriere della sera). Kurt Volker, “Il ritorno dell’impero russo” (Repubblica). INOLTRE:  Monica Perosino, “Il confine dimenticato” (quello tra Bielorussia e Polonia – La Stampa) e intervista a Kyle McNally, “L’Europa si volta dall’altra parte”. Daniele Raineri,L’Occidente ancora sveglio” (sulla sentenza del Tribunale di Coblenza su un criminale di guerra siriano – Foglio).

Leggi tutto →

9 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEGGE DI BILANCIO SOTTO ASSEDIO. NOTE SUL “CAMPO LARGO” DI LETTA. FINE VITA

9 Dicembre 2021

Ufficio Studi Deputati Pd, “La legge di bilancio arrivata in Parlamento”. Daniele Manca, “Sulla manovra un assedio dannoso” (Corriere della sera). Francesco Seghezzi, “Nella legge di bilancio Draghi si è dimenticato di giovani e lavoro” (Domani). LO SCIOPERO: Dario Di Vico, “Che errore proclamare questo sciopero” (Corriere della sera). Paolo Pombeni,Quando lo sciopero non rispetta l’interesse del paese” (Messaggero). Marco Bentivogli, “Lo sciopero è contro Draghi. Landini pensi al lavoro” (intervista al Messaggero). Francesca Re David, “Lo sciopero generale risposta giusta al niente della manovra” (intervista al Manifesto). QUIRINALE. Mauro Zampini, “La risurrezione di Berlusconi e il bivio del Quirinale” (Alto Adige). Carlo Cottarelli, “Mario, ora resta a Palazzo Chigi” (La Stampa). PARTITI: Ilvo Diamanti, “A sinistra alleanze difficili, nello spazio politico destra più riconoscibile” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Cosa resta dopo la fine dei partiti? Molto poco. La democrazia spiegata a Conte” (Domani). Roberto D’Alimonte, “Il proporzionale con il premio di maggioranza potrebbe mettere d’accordo i partiti” (intervista a Il Dubbio). IL PD E IL CAMPO LARGO: Enrico Letta, “I miei campi larghi” (colloquio con il Foglio). Paolo Mieli, “Sinistra e centro, le mine del ‘campo largo’” (Corriere della sera). Renato Mannheimer, “Il campo largo e l’alleanza del Pd coi riformisti (massimalisti e litigiosi)” (Il Riformista). Paolo Pombeni, “Il campo largo non è un progetto è un’ossessione” (Il Quotidiano). Franco Monaco, “Letta e Conte sfidino gli oppositori interni” (Il Fatto). FINE VITA: Giovanni Maria Flick, “Se si va alle urne si rischia la deriva sull’eutanasia” (intervista all’Avvenire). Annalisa Cuzzocrea, “Se la Camera affossa il suicidio assistito” (Repubblica). Enzo Bianchi,Fine vita, una scelta da rispettare” (Repubblica). Massimo Recalcati, “Donare la morte in omaggio alla vita” (Repubblica). Franco Monaco e Marco Tarquinio, una lettera e una risposta, “Referendum su eutanasia e cannabis, tendenze populiste e scelte sociali” (Avvenire). Giovanni Fornero (in replica a F. Mastrofini che lo aveva criticato), “Chi dice che per la Chiesa la vita è indisponibile? La Chiesa” (Il Riformista). Fabrizio Mastrofini (controreplica), “Vita indisponibile, quelle posizioni da ultras laici” (Il Riformista).

Leggi tutto →

26 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL GOVERNO ALLA PROVA PENSIONI. NOTE SUL FUTURO PROSSIMO

26 Ottobre 2021

Lina Palmerini, “Paletti e ritardi dei partiti sul bilancio” (Sole 24 ore). Claudio Tito, “Pensioni. L’eccezione italiana” (Repubblica). Roberto Mania, “Pensioni, la trincea dei sindacati” (Repubblica). Federico Fubini,L’uscita anticipata ha creato meno occupati e sta frenando la ripresa” (Corriere della sera). Irene Tinagli, “Quota 100 è iniqua. Meglio aiutare le donne e chi fa lavori usuranti” (intervista al Corriere). Gianpiero Della Zuanna, “Penalizzare i giovani per favorire i loro genitori?” (Neodemos). Marco Bentivogli, “Quale futuro oltre lo scalone” (Repubblica). PALAZZO CHIGI / QUIRINALE: Marcello Sorgi, “Sul Colle prove di dialogo tra Pd e 5stelle” (La Stampa). Pietro Ichino, “Perché per il Quirinale Mario Draghi è la soluzione migliore” (blog). Silvio Berlusconi, “Sarebbe irresponsabile interrompere questo governo” (intervista al Corriere). Giuseppe Conte, “Noi siamo leali a Draghi, ma rispetto per gli impegni” (intervista al Corriere). Giovanni Toti, “Questo centrodestra è malato, servono subito gli stati generali” (intervista a La Stampa). Ettore Rosato, “Umiltà e poco protagonismo per unire le forze del riformismo” (intervista a Il Riformista). Roberto D’Alimonte, “Berlusconi fondamentale per le prossime elezioni” (Sole 24 ore). Goffredo Bettini, “Brunetta coraggioso, ma serve il proporzionale. E non mettiamo Draghi a rischio” (intervista a Repubblica). Mario Ricciardi,Perché il Pd non può essere il partito di Draghi” (Espresso). MIGRANTI: Gian Guido Vecchi,Migranti, tanti sbarchi, si riapre il ‘fronte’. Il papa: ‘Basta respingimenti’” (Corriere). Nello Scavo, “Quelle complicità con la Libia dei nostri governi occidentali” (Avvenire). DDL ZAN: Carlo Bertini, “Zan, si torna in aula. Il Pd è costretto a trattare con Salvini” (La Stampa). Francesco Malfetano, “Ddl Zan, il Pd tratta anche sul gender, ma teme il voto segreto in Senato” (Messaggero). INOLTRE: Dario Di Vico, “Disuguali rimasti senza partito” (Corriere). Paola Mastracola, “Scuola progressista un fallimento” (intervista a LaVerità). Alessandro De Nicola, “Il virus della libertà” (Repubblica). Stefano Lepri, “Banchieri egoisti o prede rischiose?” (La Stampa). Domenico Quirico, “Brucia il Sudan in mano ai generali” (La Stampa). Fabio Nicolucci, “Il golpe in Sudan e i populismi africani” (Mattino). Eugenia Tognotti, “Pandemia, gli architetti della tragedia” (La Stampa). Anne Applebaum, “La gogna neopuritana” (Foglio).

Leggi tutto →

17 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VINCE LA VOGLIA DI LAVORARE. INEDITO DI BOBBIO. NODI: REDDITO, ANZIANI, SALARIO MINIMO, FISCO, PATRIMONIALE

17 Ottobre 2021

Norberto Bobbio, “La mia idea sulla rivoluzione” (testo inedito di una lezione del 1979 – La Stampa). PARTITI: Bernardo Valli,Elettori stanchi e leader deboli” (Espresso). Enrico Letta, “Vince la voglia di lavorare” (intervista a Repubblica). Romano Prodi,La lotta alla pandemia e i diritti degli altri” (Messaggero). Vladimiro Zagrebelsky, “I pro e i contro di un decreto su Forza nuova” (La Stampa). Gianfranco Pasquino, “Forza nuova va sciolta. E se dovesse rinascere continueremo a scioglierla” (Domani). Giovanni Cominelli, “No pass, la sfida della politica è superare il populismo” (libertà eguale). Roberto D’Alimonte, “Ballottaggi, il ritorno del bipolarismo centrodestra-centrosinistra” (Sole 24 ore). Goffredo Bettini,Ballottaggi, Conte e M5S sono decisivi per battere la destra” (intervista a Il Fatto). AGENDA DI GOVERNO: Alessandro Barbera, “Reddito di cittadinanza. Il premier stretto tra pasdaran e abolizionisti lavora alla riforma” (La Stampa). Valerio Valentini, “Pensioni e Rdc, così la legge di Bilancio rottamerà i giallo-verdi” (Foglio). Maurizio Ferrera, “Aiutiamo (davvero) gli anziani” (Corriere della sera). Elena Granaglia, “Per un po’ di equità ci vuole la patrimoniale” (Espresso). Linda Laura Sabbadini,Il milione di poveri creati dalla pandemia” (La Stampa). Paolo Pombeni,La demagogia e la questione fiscale” (mentepolitica.it). Laura Pennacchi, “Perché rilanciare la ‘piena e buona occupazione’” (Eticaeconomia). Alessandra Casarico, “Passo avanti per il nuovo Codice delle pari opportunità” (lavoce.info). Federico Butera,Istituti tecnici superiori, la nuova legge e la sua realizzazione” (Formiche.net). Piergiovanni Alleva,Salario minimo, Draghi non può più nascondersi” (Il Fatto). Stefano Lepri (Pd), “Semplice, giusto e per tutti: così sarà l’assegno unico” (Avvenire).  Mariana Mazzucato, “Un nuovo contratto sociale per sollecitare il cambio di paradigma” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

1 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DISUNIONE NAZIONALE. IL PD SUBALTERNO. LA GIORNATA DEL CREATO

1 Settembre 2021

L’ipotesi di Roberto D’Alimonte: “Una maggioranza Draghi dopo il 2023” (Sole 24 ore). Il punto sul persistente deficit di compattezza nazionale in due articoli di Paolo Pombeni, “La leadership dell’inquietudine” (mentepolitica.it) e “L’unità che manca di fronte all’emergenza” (Messaggero). Sul confronto tra i partiti in merito al reddito di cittadinanza scrive Marcello Sorgi: “La vera guerra è sui nomi non sui temi” (La Stampa). Stefano Cappellini,Troppa ambiguità nel progetto Conte” (Repubblica). PARTITO DEMOCRATICO: Ampia analisi di Nicola Zingaretti: “Contro il Pd subalterno” (Foglio). Tre articoli più (e diversamente) critici: Gianfranco Pasquino, “Quale coalizione tradirebbe Letta col simbolo del Pd a Siena?” (Domani); Alberto Mingardi, “Il nuovo settarismo degli intellettuali fa comodo a un Pd spostato a sinistra” (intervista a Il Giornale); e Giorgio Meletti (francamente un po’ eccessivo): “Il Pd combatte la lotta di classe dalla parte sbagliata” (Domani). NO VAX: Giuliano Ferrara, “All’origine del complottiamo” (Foglio). Claudio Cerasa, “Talk show e no vax” (Foglio). Salvatore Veca,Non sono quattro pazzerelli. Il rischio ora va preso sul serio” (intervista a Repubblica). LA GIORNATA DEL CREATO: Padre Josh Kureethadam,Dove la terra soffre, soffrono le popolazioni che la abitano” (intervista all’Avvenire). EUTANASIA: Salvatore Curreri, “Eutanasia, dal referendum esito irragionevole” (intervista all’Avvenire). La posizione allarmata del vescovo di Reggio Emilia, mons. Massimo Camisasca: “Se passa il diritto di uccidere partirà la catena delle morti” (intervista a La Verità). FOIBE: Un appello, poco convincente, di “Solidarietà a Tomaso Montanari” (Manifesto).

Leggi tutto →

31 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I NO VAX, ODIO E OTTUSITA’. PARTITI ORFANI DI IDEE. PD E MONDO CATTOLICO. POLEMICA SULLE FOIBE

31 Agosto 2021

Francesco Bei,Il dovere di smantellare le reti dell’odio”. Donatella Di Cesare, “Fermiamo subito questa furia cieca” (La Stampa). Renato Moro, “Revisionismi e violenze, è ora di fare i conti con il passato” (intervista a La Notizia). Marcello Sorgi, “Ora serve l’obbligo vaccinale” (La Stampa). NOTE DI POLITICA: Alessandro Campi, “Tutti i rischi della politica che rinuncia ai suoi simboli” e “Quelle feste di partito orfane di idee e di popolo”  (Messaggero). Antonio Polito, “Perché le (vacue) baruffe estive non servono a fare i conti col passato” (Corriere della sera). Piero Ignazi, “Il ritorno dell’antipolitica all’ombra di Draghi” (Domani). Giuseppe Paruolo (Pd Emilia Romagna), “C’era una volta il Pd. Quale rappresentanza per il mondo cattolico?” (blog dell’autore). Salvatore Vassallo, “La geografia sociale di Bologna ha azzerato il centrodestra” (Domani). Gianni Santamaria, “Pd, caos a Bologna” (Avvenire). Carlo Bertini, “Nessuna maggioranza per il Colle. Renzi può fare l’ago della bilancia” (La Stampa). Roberto d’Alimonte, “Destra moderata o radicale, bivio difficile per Salvini” (Sole 24 ore). GOVERNO: Federico Fubini,Goretti, chi è l’economista a capo della segreteria tecnica del Recovery” e “L’agenda del governo e i conti del rientro” (Corriere della sera). Valentina Conte, “Governo. Un piano da 5 miliardi per recuperare chi perde il lavoro” (Repubblica). Cesare Mirabelli, “L’autonomia differenziata contrasta con l’attuazione veloce del Pnrr” (Il Quotidiano). Dario Di Vico, “Effetto green pass sul sindacato di Landini. Dove va la Cgil?” (Corriere della sera). Giuseppe Provenzano,Il lavoro deve diventare una priorità per tutto il governo” (intervista a La Stampa). LA POLEMICA SULLE FOIBE: Tomaso Montanari, “Verità e menzogne (di destra) sulle foibe” (Il Fatto). Luciano Violante,Ora basta faziosità. Non è civile rifiutare di ricordare le foibe” (intervista a Libero). Maurizio Crippa, “La teoria del complotto di Montanari e l’assurdo odio contro le vittime” (Foglio). Davide Conti, “Il dito e la luna, le foibe e la memoria del fascismo” (Manifesto). Emanuele Felice, “Oltre ai morti delle foibe ricordiamo quelli del fascismo e del nazionalismo” (Domani). VOLONTARIATO: Nando Dalla Chiesa, “Il volontario. L’umanità diversa dei generosi senza potere” (Il Fatto). Dacia Maraini, “Quei volontari di Linea d’ombra” (Corriere).

Leggi tutto →