24 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA E I VACCINI. DRAGHI, LE BANDIERE E LE BANDIERINE

24 Marzo 2021

Sabino Cassese, “Sui vaccini l’Europa impari dagli Usa” (intervista al Messaggero) e “Virus, punti deboli. Le quattro lezioni su Stato e regioni” (Corriere della sera). Marco Bresolin,Astrazeneca nasconde 30 milioni di dosi in Italia. Scontro con Londra” (La Stampa). Giovanni Guzzetta, “L’Unione europea ha avuto meno vaccini perché gli altri li hanno pagati di più” (Il Dubbio). Gian Enrico Rusconi,E la Germania cade sul virus” (La Stampa). PARTITO DEMOCRATICO: Stefano Ceccanti,Il Conte 2 non era l’età dell’oro. Con Letta i dem tornano in corsa” (intervista a Il Riformista). Fabio Martini,Basta con le mediazioni. La seconda vita di Enrico” (La Stampa). Claudia Fusani (un po’ perfida?), “Donne capogruppo in Parlamento. Letta si vendica sette anni dopo” (Il Riformista). Gianluca Passarelli, “Risposta a Panebianco; Il Pd prepara la sconfitta? E’ l’auspicio dei reazionari” (Il Riformista). Giuseppe Fioroni, “Il richiamo alla coerenza vale per tutti, anche per Letta” (formiche.net). Stefano Bonaccini,Noi e il governo. Da soli non si esce dalla pandemia” (intervista al Corriere). Dario Parrini, “Legge elettorale da rivedere. Doppi turno di coalizione con premio di maggioranza” (intervista al Corriere). GOVERNO: Emanuele Felice, “Il tempo dei primi bilanci. Con il governo Draghi qualcosa sta cambiando” (Domani). Marco Follini,Draghi nel traffico delle bandierine” (La Stampa). Carlo Fusi,Draghi e le forze politiche: non guarda le bandierine, ma l’equilibrio è da trovare” (Qn). Carlo Cottarelli, “’Programma per l’Italia’ offre idee non schemi per vincere le elezioni” (intervista a Il Dubbio). SONDAGGI: Roberto D’Alimonte, “Centrodestra avanti. Fdi vince al Sud. Pd-M5s, decisivo il Nord” (Sole 24 ore). INOLTRE  Il parere della Commissione Affari costituzionali sul PNRR e nota di S. Ceccanti. Il parere del Comitato per la legislazione sul Decreto 30.

Leggi tutto →

24 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“PD, DICCI CHI SEI”. E UN APPELLO

24 Febbraio 2021

Paolo Pombeni propone due analisi interessanti sul Pd e il governo Draghi: “Gli spodestati, Draghi e l’opinione pubblica” (mentepolitica.it) e “Effetto Draghi, la crisi M5s contagia anche Pd e sinistra” (Il Quotidiano). Sulla stessa linea Enrico Morando (che replica a Bettini): “Salvini non è più il cattivo. Caro Pd, ora dicci chi sei tu” (Il Riformista). Giorgio Gori, intervistato da La Stampa: “Dal Pd vocazione minoritaria. Ritroviamo autonomia e orgoglio, ora basta insistere sulle alleanze“. Antonio Decaro, intervistato da Repubblica: “Il Pd è ormai ostaggio delle correnti. Così rischia di sparire”. Daniela Preziosi, “Bonaccini si appoggia a Salvini per iniziare la scalata al Pd” (Domani). Dario Parrini, “Cambiate troppe cose in due anni. Il congresso è da fare al più presto” (La Nazione). Sergio Cofferati,Uguaglianza, libertà, giustizia, o la sinistra è questo o non è” (intervista al Riformista). Stefano Folli, “Una cronica debolezza della politica” (Repubblica). Due note sul Foglio: David Allegranti: “Preludi Pd”, Carmelo Caruso: “Una vita da Zinga”. Una riflessione non banale di Giovanni Orsina:Gli insulti alla Meloni. Pensiero fragile dei progressisti” (La Stampa). UN APPELLO: Appello per una nuova Alleanza riformista e liberal-democratica (linkiesta): tra i firmatari Lorenzo Dellai, Emma Fattorini, Luciano Floridi. Christian Rocca, “A marzo a Milano Un’Alleanza per la Repubblica contro il bipopulismo perfetto”. GOVERNO: Sabino Cassese, “Nella PA le grandi riforme falliscono. Draghi deve operare sui punti più critici” (intervista a La Stampa). Lina Palmerini, “Cosa c’è dietro l’incontro tra il premier e ‘il capitano’” (Sole 24 ore). Gianluca Passarelli, “Senza riforme di sistema il sistema fallirà ancora” (Il Riformista). Claudio Cerasa, “Quirinale, non c’è più il Predestinato” (Foglio). Gianfranco Pasquino, “I 5 stelle servono ancora a qualcosa?” (Domani). Messaggero,Brunetta insedia il tavolo Recovery plan”. Roberto Mania, “Draghi&Giavazzi: dall’Accademia a Palazzo Chigi” (Repubblica). Lorenza Ricchiuti,I punti deboli di Draghi su corruzione e mafie“(Manifesto).

Leggi tutto →

19 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E IL “DEBITO CATTIVO”. NOTE SUL REFERENDUM

19 Agosto 2020

Il testo integrale dell’intervento di Mario Draghi a Rimini sul Foglio: “’Responsabili, quindi solidali’. Il gran discorso di Mario Draghi”. Marcello Sorgi, “Supermario e le verità più scomode” (La Stampa). Dario Di Vico, “La distinzione tra debito buono e cattivo. Un messaggio al governo” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Le tre qualità di un leader secondo Draghi: conoscenza, coraggio e umiltà” (Il Quotidiano). Tonia Mastrobuoni, “Ai giovani non bastano i sussidi. La ricetta anticrisi di Draghi” (Repubblica). Ma per Marco Travaglio Draghi “non ha detto assolutamente nulla”: “Draghi di Nazareth” (Il Fatto). REFERENDUM: Stefano Ceccanti, sul suo blog, offre alcune coordinate: “Documentazione per memoria sul referendum” (blog) e replica a Matteo Orfini (vedi suo intervento su Il Dubbio): “Orfini sbaglia” (Il Dubbio). Invece Nadia Urbinati dice No: “Caro Pd, vai fuori strada se dici sì al referendum” (Il Riformista). Poi i pareri (tutti sul Foglio) di: Giorgio Tonini, “Non è certo la quantità dei parlamentari che fa la rappresentatività”; Dario Parrini,Sono per il Sì e non perché mi arrendo alla retorica anticasta”; Pietro Ichino, “Un Sì antipopulista”; Marco Bentivogli,Noi per il No perderemo, ma meglio una sconfitta che una falsa vittoria”; Tommaso Nannicini, “No, è una minchiata”. Massimo Teodori,Il mio No” (Foglio – con replica di C. Cerasa).

Leggi tutto →

29 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VERSO LA LEGGE PROPORZIONALE?

29 Gennaio 2020

Il tema era riaffiorato ieri, dopo i risultati elettorali (Tarquinio e Guzzetta). Oggi ne scrivono, in senso contrario: Arturo Parisi (“Il pericolo è il proporzionale”, intervista a Italia Oggi), Francesco Bei (“Se chi vota sceglie il vincitore”, La Stampa); a favore: Dario Franceschini (“Avanti con il proporzionale. Ci sarà un bipolarismo Pd-Lega” (intervista al Corriere della sera), Massimo Villone (“La crisi dei 5 stelle e le sirene del maggioritario”, Manifesto). Ne scrive, contro, su Il Regno Gianfranco Brunelli: “Modello Zalone”. Nelle settimane scorse, dopo l’accordo di maggioranza sul proporzionale, ne hanno scritto:  Dario Parrini,Contro il massimalismo antiproporzionalista” (Libertà eguale). Angelo Panebianco, “Il ritorno (politico) dell’idea di centro” (Corriere della sera). Francesco Clemente, “Ora rischiamo la palude” (Il Riformista). Paolo Pombeni, “L’ardua via per la legge che verrà” (Il Quotidiano). Francesco Verderami, “La sinistra divisa su tutto e il nuovo mondo proporzionale” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

2 Ottobre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEGGE ELETTORALE. FINANZIARIA. GIUSTIZIA. CITTADINANZA. “DERBY” RENZI-PD

2 Ottobre 2019

Intervista di Dario Parrini (Pd) al Sole 24 ore: “Proporzionale ma con soglia alta”; la replica di Roberto D’Alimonte, “Il vizio di cambiare legge elettorale” (Sole 24 ore); Enzo Cheli, “Difficile che la Consulta dica sì al referendum elettorale di Salvini” (intervista a Repubblica).  MANOVRA ECONOMICA: Roberto Tamburini, “La vera sfida rimane il rilancio dell’economia” (Sole 24 ore); Paolo Balduzzi, “Nel paese che galleggia serviva più coraggio” (Messaggero). GIUSTIZIA: Stefano Ceccanti,Lo stop alla prescrizione e il sorteggio al Csm sono incostituzionali” (intervista a Il dubbio). CITTADINANZA: Gad Lerner, “Lo ius culturae e quella sinistra senza coraggio” (Repubblica). RENZI-PD: Franco Monaco, “La cifra politica di Italia Viva (se c’è)” (Huffington post); Goffredo De Marchis,Il Pd e il derby con Renzi” (Repubblica); Adolfo Pappalardo, “Italia Viva debutta a Napoli. Molti intellettuali presenti al dibattito” (Mattino); David Allegranti, “Romano e Ceccanti ci spiegano perché il Pd rischi di grillizzarsi” (Foglio).

Leggi tutto →

7 Novembre 2017
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

SICILIA. COMMENTI AL VOTO

7 Novembre 2017

Sui risultati del voto in Sicilia (qui i dati elaborati dal CISE della Luiss) alcuni commenti: quelli inviati agli amici da Stefano Ceccanti (Pensierino sui commenti, e Note sugli aspetti istituzionali); quello del blog del dem Dario Parrini (“Dalle elezioni in Sicilia arrivano tre conferme”); la e-news di Matteo Renzi; due interviste di Arturo Parisi (“Leadership di Renzi senza alternative”, all’Avvenire; “Matteo non può candidarsi a premier”, al Mattino); Dario Franceschini, “No a rese dei conti. Creiamo un’alleanza” (intervista al Corriere della sera); Luigi Zanda, “Matteo, pensaci: due ruoli ora sono troppi” (intervista a Repubblica); Alfredo D’Attorre, “Renzi ascolti il Paese e faccia un passo indietro” (intervista al Manifesto); Mauro Calise, “La democrazia nel buco nero del non voto” (Mattino); Alessandro Campi,La sfida è a due. Si allontanano le larghe intese” (Messaggero); Giovanni Orsina, “L’alchimia che ha deciso la sfida” (la Stampa); Lina Palmerini, “Il debole argine populista tra sinistra divisa e Berlusconi alleato dei sovranisti”; Ezio Mauro, “La sinistra che non c’è” (Repubblica); Antonio Polito, “Il tramonto di un progetto” (Corriere della sera); Stefano Folli, “Il voto utile e quello disperato” (Repubblica); Massimo Franco, “Il vicolo cieco di un partito alla ricerca di capri espiatori” (Corriere); Marco Tarquinio, “Quello che non torna” (Avvenire); Norma Rangeri, “Le dimissioni di un uomo solo allo sbando” (Manifesto); Claudio Cerasa, “La nuova percezione di Berlusconi. Storia di una rivoluzione” (Foglio).

Leggi tutto →

3 Ottobre 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL VOTO IN UNGHERIA. LA DEUTSCHE BANK. IL “NO” AVANTI NEI SONDAGGI, SPECIE AL SUD

3 Ottobre 2016

Renzo Guolo sul voto in Ungheria: “Indebolita la politica dei muri” (Trentino). Dice Franco Venturini: “La partita con l’est è ancora aperta, la Ue non giochi in difesa” (Corriere della Sera). Romano Prodi sul Messaggero per il caso Deutche Bank: “La Germania alla prova delle regole uguali per tutti”. Alberto Quadrio Curzio sul Sole 24 Ore: “Investimenti e flessibilità, una strada obbligata”. Nando Pagnoncelli, “Il No al referendum è avanti, al 52%. Al Sud la maggioranza dei contrari” (Corriere della Sera). Mauro Calise sul Mattino: “La pancia del no, i contenuti del sì”. Giovanni Sabbatucci sul Messaggero: “Perché non sarà una dittatura della maggioranza”. Sul Manifesto un’intervista a Aldo Giannuli, già consigliere di Davide Casaleggio: “Se i 5 Stelle vogliono governare comincino a preparare la squadra”. Per Cesare Mirabelli, intervistato dal Messaggero, è “Incostituzionale il contratto per la sindaca e i consiglieri M5S a Roma”. Sul Giorno il pd Matteo Parrini: “Ipotesi di un nuovo Italicum”. Dice Gianni Cuperlo: “Matteo ci dimostri che fa sul serio. Il doppio turno così non ha senso” (intervista a Repubblica). Un intervento di Stefano Parisi sul Corriere della Sera: “Perché serve una destra liberale e popolare”.

Leggi tutto →

14 Settembre 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEGGE ELETTORALE: C’È ANCHE IL PROVINCELLUM

14 Settembre 2016

Emilia Patta, “Consulta, avanza l’ipotesi rinvio” (Sole 24 Ore). Sabino Cassese, “Rinvio? Ci sarebbero molti buoni motivi” (intervista al Messaggero). Massimo Villone, “Non basta un ritocco, serve un no” (Manifesto). Roberto D’Alimonte, “Con i collegi provinciali un rapporto più diretto tra gli elettori e l’eletto” (Sole 24 Ore). Renato Benedetto,Dario Parrini: Ecco come ho creato il provincellum” (Corriere della Sera). Matteo Renzi, “Legge elettorale, confrontiamoci” (Unità). Marcello Sorgi, “Due ragioni per cui la minoranza resiste” (La Stampa).

Leggi tutto →

6 Ottobre 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COSA SEMBRA DIRE IL PORTOGALLO

6 Ottobre 2015

Gianluca Passarelli, “Portogallo, la destra rivince. Non bastano le critiche all’Austerity” (Unità). Daniel Gros, “Lisbona ha saputo coniugare export e rigore” (intervista a Repubblica). Federico Fubini,Lo slancio perduto dei partiti antirigore”. La destra, dunque, ha vinto, ma come potrà governare? Se lo chiede sull’Unità Dario Parrini: “Il Portogallo senza l’Italicum” .

Leggi tutto →

23 Settembre 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PERCORSI A SINISTRA

23 Settembre 2015

Sull’Unità Alfredo Reichlin, che guarda con favore a Tsipras e Corbyn, scrive che in Italia c’è un’ondata “reazionaria ma molto modernista” che invece di costruire una nuova destra punta a trasformare il Pd e a farne un partito pigliatutto, senz’anima e alla mercé dei poteri forti (“Non giochiamo a sfasciare il Pd”). Sempre sull’Unità Dario Parrini critica “La sinistra malata di scissione”. Sul Manifesto Marco Revelli esalta la vittoria di Syriza e sollecita la sinistra in Italia, fuori dal Pd, a cercare di costruire una nuova strada (“Chi ha paura di un nuovo inizio”).  Anche Giorgia Serughetti, sul Manifesto, chiama a un nuovo inizio della sinistra con l’apporto peculiare delle donne (“Vecchi recinti e nuove praterie”).  Yanis Varoufakis replica a una battuta sprezzante di Renzi: “Renzi ha partecipato al golpe, ora faccio la sinistra europea” (Il Fatto).

Leggi tutto →