2 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

2 GIUGNO 2021, 75 ANNI DOPO, QUASI UN NUOVO INIZIO

2 Giugno 2021

Giovanni De Luna, “2 giugno: dalla guerra al Covid. Il nuovo inizio del Paese è adesso” (La Stampa). Vladimiro Zagrebelsky, “Noi, figli dell’uguaglianza e del rispetto delle differenze” (la Stampa). Chiara Saraceno, “I nostri debiti (non tutti ancora saldati) con le ventuno ‘madri costituenti’” (La Stampa). Linda Laura Sabbadini, “E’ bella la nostra democrazia ma debole la nostra solidarietà” (Repubblica). Beniamino Caravita, “La nostra Costituzione e l’occasione di modificarla” (Messaggero). Marco Tarquinio, “L’unità che c’è e che c’è da fare” (Avvenire). GOVERNO: Mario Draghi, “C’è la voglia di ripartire” (discorso tenuto a Bologna – La Stampa). Stefano Folli, “Il secondo capitolo del governo Draghi” (Repubblica). Barbara Spinelli, su Il Fatto, sferra un poderoso attacco a Draghi sulla linea Travaglio: “Draghi, operazione Reconquista”. Luciano Capone sul Foglio: “La balla del Draghi liberista”. Il testo del Decreto Semplificazioni. PARTITI: Paolo Pombeni, in due articoli, fa il punto (amaro) sullo stato dei partiti: “Lo spaesamento dei partiti” (Il Quotidiano) e “Un tramonto della demagogia?” (mente politica.it). Massimo Franco guarda al M5S: “Una rissa opaca tra populismo nostalgico e di governo” (Corriere della sera). Così anche Lina Palmerini: “Conte, il nodo non è Rousseau ma il sostegno a Draghi” (Sole 24 ore). A destra guarda Giovanni Orsina: “La fusione Lega-Fi sarebbe una bomba, purché non serva a isolare la Meloni” (intervista a LaVerità). Giuseppe Alberto Falci,Giustizia. La strana coppia Lega e Radicali. Ecco i sei referendum” (Corriere della sera). GLI “AMICI DELL’AVANTI” PER IL MONOCAMERALISMO: la proposta viene da Claudio Martelli (“Superare il bicameralismo” e “E’ ora di un’unica assemblea parlamentare”) e dall’area socialista, che ha ripreso le pubblicazioni dell’Avanti, e ha il sostegno di numerosi costituzionalisti: Enzo Cheli, “Bicameralismo al capolinea”; Beniamino Caravita, “Un’unica assemblea per il Paese”; Andrea Manzella, “Un Parlamento comune è un Parlamento unificato”; Sabino Cassese, “Il monocameralismo per la democrazia”; Francesco Clementi, “Dopo il taglio dei parlamentari l’opzione monocamerale è più forte di prima”.

 

Leggi tutto →

1 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

A TRENT’ANNI DAL PRIMO REFERENDUM ELETTORALE

1 Giugno 2021

A trent’anni dal primo referendum elettorale (9 giugno 1991) la Fondazione Per (che si definisce come un’associazione della sinistra liberale) pubblica un quaderno con diversi contributi, tra cui quello di Sandro Campanini (“Verso la ‘democrazia compiuta’: il contributo dei cattolici democratici alla stagione referendaria”); altri contributi sono quelli di Stefano Ceccanti (“Il 9 giugno 1991 trent’anni dopo“), Giovanni Guzzetta (“Il referendum del 1991 fu l’unico mezzo capace di sbloccare la stagnazione delle riforme“), Ida NicotraIl referendum del 1991 fu l’unico mezzo capace di sbloccare la stagnazione delle riforme”), Carlo Fusaro (“Referendum del giugno ’91: l’avvio folgorante di 25 anni di riforme incompiute”) e Giovanni Cominelli (“Democrazia decidente e alternanza oltre l’ostinazione dei conservatori”); viene anche ripubblicato un testo di Pietro Scoppola (“Documento. Firma se vuoi che cambi il Paese”).

Leggi tutto →

25 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

QUALE RIFORMA ELETTORALE?

25 Settembre 2020

Federica Fantozzi,Il Pd vuole rivedere il bicameralismo perfetto” (Huffpost). Enzo Cheli,Basta coi partiti che si aggrappano ai listini bloccati” (intervista a Il Fatto); e Appello di dieci costituzionalisti (tra cui E. Cheli, U. De Siervo, L. Carlassare), “Basta con le liste bloccate, gli eletti scelti dai cittadini” (Il Fatto). Enrico Letta, “Torniamo al Mattarellum e voto ai sedicenni” (intervista a La Stampa). Giancarlo Giorgetti, “Attenti, il proporzionale sarà un disastro per l’Italia” (intervista a Repubblica).  Emanuele Lauria, “Pd diviso sul proporzionale. Il No di Prodi e Veltroni” (Repubblica). Infine un articolo di qualche tempo fa: Stefano Passigli, “E’ tempo di ripensare al proporzionale” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

6 Settembre 2020
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

RIPARTENZE. FALSE, RITARDATE, DIFFICILI… E UN’ENCICLICA

6 Settembre 2020

Romano Prodi, “La ricerca del consenso, una disgrazia per il paese” (Messaggero). Paolo Pombeni, “Mattarella e il futuro dei giovani” (Il Quotidiano). Gianni Trovati, “Mattarella, piani da preparare con sollecitudine” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Falsa ripartenza del premier cupo” (La Stampa). Goffredo Bettini, “Dopo le elezioni per il governo servirà qualcosa di più di un tagliando” (colloquio con Fabio Martini, La Stampa). Luigi Accattoli,Virus, solidarietà, Islam. L’enciclica di Francesco” (Corriere della sera). “‘Fratelli tutti’, Francesco firmerà la sua Enciclica il 3 ottobre ad Assisi” (vatican.news). RIPARTENZA: Tito Boeri e Roberto Perotti,Recovery Fund, tutti gli errori da evitare” (Repubblica). Federico Fubini,Un cambio di passo sui fondi europei” (Corriere della sera). Giorgio Santilli,Economia da riprogettare. Stato facilitatore, non imprenditore. Il piano Aspen” (Sole 24 ore). Annamaria Furlan, “Un patto sociale per i giovani del nostro Sud” (Messaggero). Innocenzo Cipolletta, “Capitali privati per il rilancio” (Sole 24 ore). I Nobel dell’economia A. Banerjee e E. Duflo, “Più Stato senza autarchia, il Covid riabilita il welfare” (la Lettura). REFERENDUM: Enzo Cheli, “La riduzione spingerà a una sola Camera col potere della fiducia” (intervista a Il Fatto).

Leggi tutto →

2 Ottobre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEGGE ELETTORALE. FINANZIARIA. GIUSTIZIA. CITTADINANZA. “DERBY” RENZI-PD

2 Ottobre 2019

Intervista di Dario Parrini (Pd) al Sole 24 ore: “Proporzionale ma con soglia alta”; la replica di Roberto D’Alimonte, “Il vizio di cambiare legge elettorale” (Sole 24 ore); Enzo Cheli, “Difficile che la Consulta dica sì al referendum elettorale di Salvini” (intervista a Repubblica).  MANOVRA ECONOMICA: Roberto Tamburini, “La vera sfida rimane il rilancio dell’economia” (Sole 24 ore); Paolo Balduzzi, “Nel paese che galleggia serviva più coraggio” (Messaggero). GIUSTIZIA: Stefano Ceccanti,Lo stop alla prescrizione e il sorteggio al Csm sono incostituzionali” (intervista a Il dubbio). CITTADINANZA: Gad Lerner, “Lo ius culturae e quella sinistra senza coraggio” (Repubblica). RENZI-PD: Franco Monaco, “La cifra politica di Italia Viva (se c’è)” (Huffington post); Goffredo De Marchis,Il Pd e il derby con Renzi” (Repubblica); Adolfo Pappalardo, “Italia Viva debutta a Napoli. Molti intellettuali presenti al dibattito” (Mattino); David Allegranti, “Romano e Ceccanti ci spiegano perché il Pd rischi di grillizzarsi” (Foglio).

Leggi tutto →

28 Dicembre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IUS SOLI, APPELLO FUORI TEMPO. I 70 ANNI DELLA COSTITUZIONE

28 Dicembre 2017

Chiude la legislatura, ma preme ancora l’appello di alcuni perché si prenda il tempo per votare sullo ius soli: Luigi Manconi,Perché non rinviare di pochi giorni le elezioni politiche?” (Manifesto); Gianni Cuperlo, “L’appello della minoranza dem” (Il dubbio); è favorevole anche Marzio Barbagli, sociologo, intervistato da Il Mattino: “Un tema centrale ostaggio dei partiti. Anche il Pd pecca di sottovalutazione”; Massimo Giannini  critica il Pd: “La sinistra e il riscatto mancato” (Repubblica). Franco Monaco, intervistato da La Notizia, dice: “Legge sacrificata per motivi elettorali”. Ma, dopo il voto mancato in aula giorni fa, dice Marzio Breda, “Per il Colle un secondo tentativo è impraticabile” (Corriere della sera). I 70 ANNI DELLA COSTITUZIONE: interventi di Sabino Cassese (Messaggero), Enzo Cheli (Messaggero), Beniamino Caravita (federalismi.it), Alessandro De Nicola (La Stampa), Mario Stanganelli (Messaggero).MOVIMENTO 5 STELLE: l’intervista di Luigi Di Maio al Fatto (“Così farò il governo”); Adriano Sofri, “Contro la folle sinistra che sceglie Di Maio” (Il Foglio). L’INTERVISTA A MATTEO RENZI: “Europa e ceto medio: ecco le nuove sfide” (La Stampa). ITALIA: Sul Foglio Sabino Cassese, a colloquio con Cerasa, si chiede: “Rinascita dell’Italia?”. BILANCI: Marcello Sorgi, “La legislatura nel segno delle sorprese” (La Stampa); Guido Gentile, “Il buon lavoro di Gentiloni e i rischi” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

28 Luglio 2017
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

SUI VITALIZI

28 Luglio 2017

Alessandro Di Matteo, su La Stampa, racconta: “Al Senato la legge rischia grosso, e mezzo Pd è in rivolta”. Roberto Perotti firma l’editoriale di Repubblica: “La giusta forbice sui privilegi”. Dice, però, Valerio Onida: “La norma è giusta nelle intenzioni, ma si dovrà valutare caso per caso” (a Repubblica). E dice Enzo Cheli, “I criteri indicati sembrano irragionevoli. Il testo rischia di essere incostituzionale” (intervista al Messaggero). Per Gerardo BiancoE’ una messa in stato di accusa della politica” (intervista a Il Tempo). Per Claudio Cerasa è stato quasi un suicidio per il Pd: “Il dramma del monopolio per Renzi” (Foglio). Per Arturo ParisiIl ddl Richetti è frutto dell’antipolitica” (Foglio).

Leggi tutto →

19 Luglio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SPECIALE REFERENDUM COSTITUZIONALE

19 Luglio 2016

Le riviste Il Mulino e Quaderni Costituzionali pubblicano uno “Speciale referendum costituzionale”, rintracciabile on line. Su Il Mulino intervengono: Michele Salvati, “Uno snodo importante”; Enzo Cheli, “Che cosa significa cambiare una Costituzione”; Stefano Ceccanti, “Una riforma coerente”; Cesare Pinelli, “Più luci che ombre”; Gianfranco Pasquino, “Referendum costituzionali, forse. Plebiscito, no”; Alessandro Pace, “Finalità accentratrici e scelte irrazionali della riforma”. Su Quaderni costituzionali vengono pubblicate “Dieci domande sulla riforma costituzionale”, con le risposte (in 136 pagine) di 38 costituzionalisti: alcuni contrari (Azzariti, Caretti, Grosso, Lanchester, Niccolai, Pertici, Pezzini, Ruggeri, Scaccia, Tarli); un maggior numero a favore (Bin, Biondi, Brunelli, Caravita, Ceccanti, Cecchetti, Ciarlo, Curreri, D’amico, Donati, Frosini, Grisolia, Groppi, Guzzetta, Lippolis, Lupo, Morrone, Olivetti, Pinelli, Puccini, Salerno, Tega, Vigevani); altri con posizioni non nettamente definite (Balboni, Bifulco,  Rossi, Salazar, Staiano). Aggiungiamo la recensione sul Corsera di Monica Guerzoni a un libro di Valerio Onida e Gaetano Quagliariello (“I due ex saggi che si oppongono al nuovo Senato”) e un intervento di Enzo Balboni e Umberto Allgretti, risalente al 27 maggio scorso (“Perché non ci schieriamo sul referendum”).

Leggi tutto →

12 Giugno 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

TUTTI CONTRO MATTEO E IL RISCHIO DI UN NUOVO PRECIPIZIO

12 Giugno 2016

Nell’incontro con Eugenio Scalfari, Matteo Renzi avanza una proposta: “Un termine per il premier”. (Repubblica). Sul Mattino Mauro Calise critica gli attacchi a oltranza a Matteo Renzi e scrive che la vittoria dei 5 stelle riporterebbe l’Italia sull’orlo del precipizio (“Perché non è un referendum ad personam”). Di nuovo su Repubblica Michele Ainis si sofferma sulle molte complicazioni della nuova legge di riforma e prova ad avanzare un suggerimento al governo: approvare subito un atto di indirizzo che assicuri almeno che vi sarà un mandato popolare per gli eletti al Senato (“Senza aspettare il referendum”).  Il Corriere della Sera pubblica una riflessione critica di Enzo Cheli sulla riforma costituzionale (“La riforma può aggravare i nostri difetti costituzionali”).

Leggi tutto →

15 Aprile 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

IL VOTO SULLE TRIVELLE

15 Aprile 2016

Stefano Folli, “Sulle trivelle si gioca d’anticipo la partita d’autunno” (Repubblica). Sabino Cassese, “Eppur decidere si deve” (Corriere della Sera). Enzo Cheli, “Il quesito è troppo tecnico, difficile che interessi i cittadini” (intervista a La Stampa). Mons. Salvatore Bregantini, “Basta con il petrolio” (intervista a Repubblica). Angelo Panebianco, “Si può non votare, è un mio diritto” (Corriere della Sera). Roberto D’Alimonte, “Senza quorum 6 referendum su 7 negli ultimi 20 anni” (sole 24 ore). Antonio Cianciullo,Referendum trivelle: tutti i pro e tutti i contro” (Repubblica). Marco Olivetti,L’ambientalismo distruttivo che cerca l’energia altrove” (Avvenire). Ezio Mauro, “L’abdicazione della politica”. Gaetano Azzariti, “Il plusvalore del referendum nel quesito sulle trivelle” (Manifesto). Piero Bevilacqua, “Il lavoro che il petrolio non può dare” (Manifesto).

Leggi tutto →