18 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, RISCHIO AUTORITARISMO.

18 Settembre 2022

Francesco, intervistato dal Mattino di Napoli: “Sud e Napoli: qui la storia può cambiare rotta”. Marzio Breda, “Mattarella: un patto nazionale per la scuola” (Corriere). Sabino Cassese,Governo e Camere, l’equilibrio perduto dei poteri” (Corriere della sera). MARCHE: Luca Mercalli, “La tragedia marchigiana è solo l’inizio di una fase” (Il Fatto). Enzo Pranzini, “Viviamo in pianure alluvionate, dobbiamo arretrare” (Manifesto). Giovanni Legnini, “L’Italia è paralizzata, serve un vero piano contro i rischi” (intervista a Repubblica). IL PERICOLO DELLE AUTOCRAZIE: Rino Formica, “Autoritarismo: la bolletta più cara per l’Italia del dopo voto” (Domani). Sergio Fabbrini, “Centrodestra al test della lotta alle autocrazie” (Sole 24 ore). Massimo Giannini,Le strane idee dei ‘patrioti’ sulle democrazie occidentali” (La Stampa). Andrea Bonanni, “La Ue e le bugie di Meloni” (Repubblica). Marta Dassù, “Il vero interesse nazionale” (Repubblica). MARIO DRAGHI E IL VOTO: Lina Palmerini, “Le sfide che Draghi lascia ai prossimi vincitori” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “L’ultimo affondo di Supermario” (La Stampa). Giovanna Faggionato,Draghi mette in sicurezza l’autunno di Giorgia Meloni” (Domani). Simone Canettieri,Il premier e il voto” (Foglio). Stefano Feltri,L’agenda Draghi è limitare i danni di Salvini e la Lega” (Domani). Federico Capurso,La destra all’attacco di Draghi” (La Stampa). Marco Travaglio,Draghi non esiste” (Il Fatto). PD-M5S: Daniela Preziosi,Il film sul divorzio Pd-M5s, tratto da una storia tragicamente vera” (Domani). Andrea Orlando, “Il campo largo tornerà” (intervista al Corriere del Mezzogiorno). PD: Carlo Trigilia, “La lezione della Svezia che il Pd non ha capito” (Domani). MELONI, LA CHIESA E LA 194: Iacopo Scaramuzzi,Meloni incontra il card. Sarah, e cerca sponda tra i tradizionalisti” (Repubblica). Eugenia Roccella, “C’è una benevola aspettativa della chiesa per Giorgia” (intervista a Repubblica). Maria Novella De Luca, “FdI all’attacco della 194, ma in Italia aborti crollati” (Repubblica). Luigi Manconi, “Orban, Meloni e la democrazia dei sensi di colpa” (La Stampa).

Leggi tutto →

21 Luglio 2022
by c3dem_admin
3 Commenti

3 Commenti

C’è di che avvilirsi

21 Luglio 2022
di Giampiero Forcesi

 

Che esempio danno all’opinione pubblica, alla gente, ai giovani i partiti che hanno negato la fiducia a Draghi? Era chiaro quale avrebbe dovuto essere il loro ruolo, una volta accettato di far parte di un governo di unità nazionale in una stagione tanto difficile della vita nazionale. Invece …

Leggi tutto →

19 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA STAGIONE DEI SACRIFICI PRIMA DEL VOTO. M5S, FINALE DI PARTITA

19 Giugno 2022

Romano Prodi, “La stagione dei sacrifici, prima del voto” (Messaggero). Davide Tabarelli,Inevitabile ridurre i consumi. Le persone vanno abituate a fare alcuni sacrifici” (intervista al Messaggero). Gabriele Romagnoli, “Non siamo più capaci di stare ‘senza’” (Repubblica). CINQUE STELLE: Emanuele Buzzi, “Il no alle armi a Kiev manda in tilt i 5 stelle. Di Maio si dissocia” (Corriere). Elena G. Polidori,Conte e Grillo accerchiano Di Maio. Lui medita l’addio: ‘E’ il partito dell’odio’” (Qn). Federico Capurso, “M5s, finale di partita” (La Stampa). Niccolò Carratelli,Il mandato secondo Grillo” (La Stampa). Marcello Sorgi,L’insolito destino dell’avvocato travolto dai 5stelle” e “La difficile mediazione dell’avvocato” (La Stampa). Franco Monaco,M5s, missione impossibile. Conte merita rispetto” (Il Fatto). Francesco Verderami,Politica impermeabile alla realtà” (Corriere della sera). PARTITI: Carlo Galli, “La crisi dell’antipolitica” (Repubblica). Sabino Cassese,Il richiamo dei numeri ai partiti deboli e divisi” (Corriere). Emma Bonino,Il campo largo dei dem è più aritmetica che politica” (intervista al Corriere). Roberto Gressi, “Sala e gli altri: il cantiere aperto per il Centro” (Corriere della sera). Luca Diotallevi, “Il campo largo che (non) guarda verso i moderati” (Messaggero). Franco Monaco, “Caro Pd, sul campo (largo o no) conta l’abilità del contadino” (Il Fatto). Gianni Cuperlo, “C’è un popolo che aspetta solo una risposta contro le destre” (Domani). SOCIETA’: Enrico Marro, “La Cgil in piazza senza Cisl e Uil. Landini: ‘Pace e aumenti’” (Corriere della sera). Alberto Orioli, “Le numerose facce della povertà italiana” (Sole 24 ore). Daniela Fassini, “Rifugiati, la corsa a ostacoli” (Avvenire). FINE VITA: Francesco Ognibene, “‘Mario’, suicida senza regole” (Avvenire). Giuseppe Lorizio, “L’inno alla vita di Federico va ascoltato e meditato” (Avvenire). Lorenzo D’Avack, “Fine vita, il vuoto da colmare subito” (Mattino). Matteo Zuppi, “La Chiesa non vuole la sofferenza ma dice no al suicidio assistito” (intervista Repubblica).

Leggi tutto →

14 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO E LA GUERRA. VINCITORI E VINTI ALLE COMUNALI

14 Giugno 2022

Francesco, “Io, la Nato, Putin e la terza guerra mondiale”, colloquio con Antonio Spadaro e altro 9 direttori di riviste europee dei gesuiti – La Stampa). Luigi Accattoli, “Mosca guarda ‘con favore’ all’iniziativa del Vaticano” (Corriere della sera). Angelo Scelzo,La strategia silenziosa del Vaticano per la pace” (Mattino). ELEZIONI COMUNALI: Istituto Cattaneo, “Cosa è cambiato. I flussi rispetto alle elezioni rispetto alle elezioni del 2017”. Antonio Polito, “Il messaggio arrivato dalle urne” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Destra e sinistra, equilibri cambiati” (Repubblica). Francesco Bei, “La strada obbligata del Pd” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Vincitori e vinti” (La Stampa). Federico Pizzarotti, “Dem, sinistra e centristi: questa la formula vincente. Il M5s? Declino finale” (intervista al Corriere). Giuseppe Conte, “Paghiamo l’appoggio a Draghi” (intervista a La Stampa). Lina Palmerini, “Le crisi speculari dei leader giallo-verdi” (Sole 24 ore). Carlo Calenda, “C’è un’area riformista che riporta la gente a votare” (intervista al Corriere). Matteo Renzi, “Questo voto certifica la morte del grillismo. Letta ora dialoghi con noi” (intervista a Repubblica). Giovanni Orsina, “La Lega non è più un partito nazionale” (La Stampa). Alessandro Campi,L’astensione che consegna la democrazia alle minoranze” (Messaggero). REFERENDUM: Nando Pagnoncelli, “Le tre ragioni di un fallimento” (Corriere della sera). Vladimiro Zagrebelsky, “L’uso improprio del referendum” (La Stampa). Stefano Ceccanti, “Il quorum formula del passato” (intervista a Italia Oggi). ECONOMIA: Leonardo Becchetti, “Europa e clima, far bene subito” (Avvenire). Valentina Conte, “Debito e Pil, le debolezze dell’Italia e l’antidoto Pnrr” (Repubblica). Veronica De Romanis, “Ripartire dalla spending review” La Stampa). IDEE: Yascha Mounk,La democrazia si salverà” (Repubblica).

Leggi tutto →

12 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE COALIZIONI (E LA GIUSTIZIA) AL VOTO. LA BCE E LE SFIDE PER L’ITALIA

12 Giugno 2022

Montesquieu, “Il Paese in buone mani” (La Stampa). Sergio Fabbrini, “Guerra, dilemmi e transizione europea” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Il fantasma di Melénchon” (Repubblica). Gerardo Villanacci, “Gli impegni verso l’Europa e il rischio frammentazione” (Corriere della sera). Luigi Di Maio, “Il ‘continente verticale’ nel futuro dell’Italia” Avvenire). REFERENDUM: Giovanni Orsina, “Voto utile, il rapporto tra politica e giustizia è il tema degli ultimi 30 anni” (intervista a Il Giornale). Francesco Bei, “Perché (noi di Repubblica) diciamo No” (Repubblica). ELEZIONI AMMINISTRATIVE: Istituto Cattaneo, “Prove di coalizione. Il formato delle alleanze nei Comuni al voto”. “Istituto Cattaneo: Il bipolarismo non decolla” (Sole 24 ore). Salvatore Vassallo, “Analisi delle liste. Ritorna il Pd, scompare il M5S. Destra compatta, ma solo al Nord” (Domani). Roberto D’Alimonte, “Centrodestra, l’intesa regge in 21 città su 26. Pd-M5s in 15” (Sole 24 ore). Daniela Preziosi, “La sfida tra Pd e FdI per essere il primo partito” (Domani). Mauro Calise, “Il caos italiano delle coalizioni che contagia anche la Francia” (Mattino). Roberto Gressi, “Le urne, i partiti, lo spirito di fazione” (Corriere della sera).  L’ITALIA E IL CAMBIO DI PASSO DELLA BCE: Romano Prodi, “Le incognite dell’auto green e la coesione che manca” (Messaggero). Enrico Letta, “Caro Salvini, non c’è tempo. Pensiamo ai nostri figli” (lettera a La Stampa). Federico Fubini, “La Bce e la linea del ministro Franco: evitare tensioni non necessarie” (Corriere della sera). Carlo Trigilia, “Le nuove sfide per la politica dopo le mosse della Bce” (Domani). Stefano Fassina, “La Bce e le responsabilità della politica” (Manifesto).

Leggi tutto →

5 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DONNE E POLITICA: PENNY WONG. ITALIA: SALARIO MINIMO, PNRR, REFERENDUM

5 Giugno 2022

Paolo Lepri,Penny Wong: Alt alla Cina” (Corriere della sera). ITALIA/SALARIO MINIMO/PNRR: Paolo Gentiloni, “In Italia serve il salario minimo” (intervista a La Stampa). Ignazio Visco, “Tasse e salario minimo, è ora di agire. I partiti devono attuare il Pnrr” (intervista a La Stampa). Fabio Savelli, “La grande sfida del salario minimo. Sì di Letta. Brunetta: non per legge” (Corriere della sera). Emanuele Felice, “La nostra ultima occasione per fermare il declino” (Domani). ITALIA/LAVORO: Paolo Pombeni, “Se il lavoro non è più un obiettivo per i giovani” (Messaggero). Chiara Saraceno, “Quando il lavoro non dà più dignità” (La Stampa). Niccolò Zancan, “Poveri, con lo stipendio” (La Stampa). Maria Cecilia Guerra, “Basta lavori usa e getta, disboschiamo la giungla dei contratti” (intervista a Repubblica). Marco Bentivogli,Partiamo dalla produttività” (Repubblica). PARTITI: Alessandro Campi, “Perché oggi i leader politici si bruciano rapidamente” (Libero). Franco Monaco, “Il partitone americano per l’asse Letta-Meloni” (Il Fatto). Francesco Verderami, “Manovre al centro, ma bisogna trovare il ‘papa straniero’” (Corriere della sera). Emilia Patta, “Incognita Conte. Letta blinda il Pd. Ipotesi renziani e bersaniani in lista” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Se al Pd non conviene l’alleanza” (La Stampa). REFERENDUM: Guido Salvini (magistrato), “Voterò ma senza entusiasmo. Il referendum abrogativo è un’arma sbiadita. Si ripensi la democrazia partecipativa” (Il Dubbio). Michele Ainis, “L’ignoranza sui referendum” (Repubblica). Giulia Merlo, “Cosa dicono i referendum. Le ragioni del sì e del no” (Domani). Luciano Violante, “Voto Sì sull’abrogazione della legge Severino” (intervista a Il Dubbio). Armando Spataro, “Perché votare No al referendum” (Repubblica). SULLA LETTERA DI ZUPPI AI PUBBLICI DIPENDENTI: Roberto Napoletano, “La Chiesa di Zuppi attore della nuova coesione sociale” (Il Quotidiano). Franco Monaco, “La lettera di Zuppi. Mai disprezzare chi serve la cosa pubblica” (Avvenire). MIGRANTI: Don Mattia Ferrari, “Le rotte dei migranti. Io minacciato perché aiuto. L’Europa smetta di tradirci” (intervista a La Stampa). Francesco Grignetti, “Le nuove rotte dei migranti” (La Stampa).

Leggi tutto →

1 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL LAVORO DI DRAGHI IN EUROPA. LO STATO DELL’ECONOMIA ITALIANA

1 Giugno 2022

Claudio Tito, “Petrolio. L’Ue trova l’accordo: stop al 90% del greggio russo”. Marco Galluzzo, “Draghi: tetto al prezzo del gas, siamo stati accontentati. Tra i grandi solo noi per l’Ucraina nell’Unione” (Corriere della sera). Alberto Gentili, “Draghi: ascoltata l’Italia, ma ora debito comune” (Messaggero). Davide Tabarelli, “La Russia colpita al cuore, ma non sarà facile fare a meno del loro petrolio” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “Le sanzioni che funzionano” (Foglio). L’ECONOMIA ITALIANA: Gianni Trovati, “Visco: no alla rincorsa prezzi-salari e a nuovo debito. Recovery permanente” (Sole 24 ore). Paolo Balduzzi,Gli stipendi e l’eterna fuga del costo della vita” (Messaggero). Alberto Orioli,Il patto che manca per evitare la spirale prezzi-salari” (Sole 24 ore). Stefano Lepri, “Ma il male italiano è la produttività” (La Stampa). Stefano Cingolani, “Bankitalia e quella ricchezza media netta aumentata del 2%” (Foglio). Francesco Guerrera, “La lotta contro l’Apocalisse” (Repubblica). Enzo Risso, “La politica deve prendere sul serio il divario italiano tra inclusi ed esclusi” (Domani). Chiara Saraceno, “I veri nemici del lavoro” (Repubblica). Marcello Clarich, “La sfida non è modificare la struttura del Pnrr ma attuarlo bene” (Milano Finanza). GOVERNO/PARTITI: Marcello Sorgi, “I partiti e l’economia di guerra” (La Stampa). Stefano Folli, “Il dopo Salvini? E’ già iniziato” (Repubblica). Federico Capurso, “Conte-Draghi, scontro finale” (La Stampa). Lina Palmerini, “Dall’Umbria alle comunali, patto Pd-M5s ad un nuovo test” (Sole 24 ore). Susanna Turco,Pd-5stelle, l’alleanza dei tardigradi” (Espresso). Salvatore Vassallo, “Il compromesso possibile tra Pd e Fratelli’d’Italia è solo sul bipolarismo” (Domani). Enzo Cheli, “Rosatellum o nuova legge elettorale?” (rivistailmulino). Filippo Barbera, “Va al voto il paese della provincia profonda, dove la politica annaspa” (Manifesto).

 

Leggi tutto →

4 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E IL NUOVO CANTIERE DELLA DEMOCRAZIA

4 Maggio 2022

Luigi Manconi,La guerra divide famiglie e amici” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Una fragile democrazia (noi e Putin)” (mente politica.it). DRAGHI E LA RIFORMA DELL’EUROPA: Lina Palmerini,L’appello di Draghi alla Ue prima del viaggio in Usa” (Sole 24 ore). Il testo del discorso di Mario Draghi a Strasburgo, “Basta unanimità nella Ue” (Foglio). Andrea Bonanni, “Il nuovo cantiere della democrazia” (Repubblica). Ilario Lombardo, “Dottrina Draghi per l’Europa” (La Stampa). P. V. Dastoli, S. Fabbrini, F. Kastoris, S. MIcossi e V. Termini: “Per l’Europa politica serve un nuovo trattato di Messina” (Sole 24 ore). UCRAINA: il vicepresidente della Duma russa, Pjotr Tolstoy,  intervistato da Repubblica: “L’esercito russo si fermerà solo al confine con la Polonia”. Gianfranco Pasquino,G “Il regime change in Russia è realistico” (Domani). Stefano Fassina, “E’ chiaro vogliono rovesciare Putin. Tutti a rimorchio dell’America” (intervista al Riformista).  Nadia Urbinati, “Gli interessi degli Stati Uniti non sono più quelli dell’Europa” (Domani). Francesco D’Agostino, “Alle radici del consenso per Putin” (Avvenire). Brunetto Salvarani,Il papa si era illuso. Ora condanna lo zar” (intervista a Qn). GOVERNO E MAGGIORANZA: Paolo Pombeni,In crisi sulla politica estera?” (mente politica). Barbara Fiammeri,Il premier boccia il 110%. Scontro fra Draghi e M5S” (Il Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “L’alleanza giallorossa torna in bilico” (La Stampa). INOLTRE: Giuseppe De Rita,L’età del rancore è durata troppo. Sui social declinerà presto” (intervista all’Avanti!). Stefano Ceccanti, “Maritain, filosofo della democrazia” (intervista di Pierluigi Mele per RaiNews.it).

Leggi tutto →

2 Aprile 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA PACE COME?

2 Aprile 2022

Emanuele Giordana, “Gorizia-Leopoli, la marcia di chi crede nella pace” (Manifesto). Riccardo Michelucci,Il popolo della pace approda a Leopoli” (Avvenire). Ma sul pacifismo il dibattito non si spegne: Ezio Mauro, “Perché il pacifismo senza se e senza ma non è la risposta” (Repubblica). Goffredo Buccini, “La pace anti-Usa” (Corriere della sera). Stefano Cappellini, “Il Donbass filo-russo, grande laboratorio dei rosso bruni” (Repubblica). Simona Colarizi,Si può condannare la dittatura senza cadere nel pensiero unico” (intervista a Il Riformista). Riccardo Larini,Hybris (il)liberale e involuzione della ragione” (blog). Alex Zanotelli, “Questa corsa al riarmo è un progetto da pazzi” (Manifesto). Alessandro Barbano fa una video-intervista, per War Room Books, a Stefano Ceccanti sul libro di E. Mounier “I cristiani e la pace” e sul discernimento oggi di fonte alla guerra in Ucraina. CRONACHE E ANALISI SULLA GUERRA:  Tonia Mastrobuoni, “Metsola a sorpresa porta la Ue a Kiev. ‘La vostra resistenza ispira il mondo’” (Repubblica). Anna Zafesova, “La protesta silenziosa delle bambole di pezza” (La Stampa). Il filosofo Paul Woodruff,Meglio la resistenza dell’Ucraina contro la Russia di una pace ingiusta” (intervista al Corriere). Giuliano Ferrara, “Senza la Nato Putin sarebbe già nei dintorni di Cracovia. Ma si deve trovare una via d’uscita” (Foglio). Sigmund Ginzberg, “Se ci fosse il vecchio Pci” (Foglio). Beda Romano, “Vertice gelido tra Europa e Cina per la Russia. ‘Pechino contribuirà alla pace a modo suo”’ (Sole 24 ore). Nathalie Tocci, “Nuovi bipolarismi per Europa e Cina” (La Stampa). Lucrezia Reichlin, “Per rispondere alla crisi ucraina serve una nuova governante economica” (Sole 24 ore). Roberto Cingolani, “Così faremo a meno del gas di Mosca” (intervista al Corriere). PD, M5S, SPESE MILITARI E OLTRE: Francesco Verderami, “Conte, i pugni sul tavolo e i nuovi timori del Pd” (Corriere della sera). Piero Ignazi, “Il calcolo politico di Conte sulle spese militari” (Domani). Lina Palmerini, “Sull’agenda sociale scatta la competizione a sinistra” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi,La tentazione dell’alleanza occasionale” (La Stampa). Fabio Martini,La guerra cambia il ‘campo largo’. A sinistra due nuovi poli, addio Leu” (La Stampa).

Leggi tutto →

12 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA NATO E’ VIRTUOSA? MARIO DRAGHI E I PARTITI

12 Febbraio 2022

Francesco Battistini, “Ucraina, la grande fuga degli americani” (Corriere della sera). Uski Audino, “La Russia alza la posta” (La Stampa). Danilo Taino, “Le virtù della Nato” (Corriere). DRAGHI: Aveva scritto Stefano Folli ieri: “Porta a Draghi il disegno centrista” (Repubblica), e Piero Ignazi aveva affermato: “Draghi non è Monti, non scenderà mai in campo” (Domani). Oggi i commentatori danno atto delle dichiarazioni di Draghi in conferenza stampa: Emanuele Lauria, “La spallata di Draghi ai partiti: ‘Un lavoro me lo trovo io’” (Repubblica); Francesco Verderami, “Il partito che non c’è” (Corriere della sera). Più in generale, Marcello Sorgi, “Per SuperMario l’ora della vendetta”; Lina Palmerini, “L’insofferenza sul futuro in politica e l’attacco a M5s” (Sole 24 ore); Claudio Cerasa, “Draghi mette il populismo in mutande” (Foglio). PARTITI: Stefano Ceccanti, “Nota breve” sul futuro delle coalizioni, Draghi e il centro (blog). Claudio Tito,Il corto circuito da evitare” (Repubblica). Paolo Romani, ”Le coalizioni hanno fallito. Serve un centro. Con Renzi ancora nessun accordo” (intervista a Domani). Tommaso Montanari,Che delusione i Cinque stelle” (The Post Internazionale). Lina Palmerini, “Il Pd guarda la crisi del M5s ma non aggancia i voti in uscita” (Sole 24 ore). Valerio Valentini, “Renzi e Letta, una tregua sulle amministrative con vista 2023” (Foglio). Franco Monaco, “Open, Renzi indifendibile sul piano etico-politico” (Il Fatto). Un esempio di come il quotidiano che sostiene i duri e puri del M5s vede i rapporti tra M5s e Pd: Marco Travaglio, “Effetto Fassino-Zanda” (Il Fatto). INOLTRE: Francesco Occhetta sj, Omelia per il trigesimo di David Sassoli.

Leggi tutto →