5 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DONNE E POLITICA: PENNY WONG. ITALIA: SALARIO MINIMO, PNRR, REFERENDUM

5 Giugno 2022

Paolo Lepri,Penny Wong: Alt alla Cina” (Corriere della sera). ITALIA/SALARIO MINIMO/PNRR: Paolo Gentiloni, “In Italia serve il salario minimo” (intervista a La Stampa). Ignazio Visco, “Tasse e salario minimo, è ora di agire. I partiti devono attuare il Pnrr” (intervista a La Stampa). Fabio Savelli, “La grande sfida del salario minimo. Sì di Letta. Brunetta: non per legge” (Corriere della sera). Emanuele Felice, “La nostra ultima occasione per fermare il declino” (Domani). ITALIA/LAVORO: Paolo Pombeni, “Se il lavoro non è più un obiettivo per i giovani” (Messaggero). Chiara Saraceno, “Quando il lavoro non dà più dignità” (La Stampa). Niccolò Zancan, “Poveri, con lo stipendio” (La Stampa). Maria Cecilia Guerra, “Basta lavori usa e getta, disboschiamo la giungla dei contratti” (intervista a Repubblica). Marco Bentivogli,Partiamo dalla produttività” (Repubblica). PARTITI: Alessandro Campi, “Perché oggi i leader politici si bruciano rapidamente” (Libero). Franco Monaco, “Il partitone americano per l’asse Letta-Meloni” (Il Fatto). Francesco Verderami, “Manovre al centro, ma bisogna trovare il ‘papa straniero’” (Corriere della sera). Emilia Patta, “Incognita Conte. Letta blinda il Pd. Ipotesi renziani e bersaniani in lista” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Se al Pd non conviene l’alleanza” (La Stampa). REFERENDUM: Guido Salvini (magistrato), “Voterò ma senza entusiasmo. Il referendum abrogativo è un’arma sbiadita. Si ripensi la democrazia partecipativa” (Il Dubbio). Michele Ainis, “L’ignoranza sui referendum” (Repubblica). Giulia Merlo, “Cosa dicono i referendum. Le ragioni del sì e del no” (Domani). Luciano Violante, “Voto Sì sull’abrogazione della legge Severino” (intervista a Il Dubbio). Armando Spataro, “Perché votare No al referendum” (Repubblica). SULLA LETTERA DI ZUPPI AI PUBBLICI DIPENDENTI: Roberto Napoletano, “La Chiesa di Zuppi attore della nuova coesione sociale” (Il Quotidiano). Franco Monaco, “La lettera di Zuppi. Mai disprezzare chi serve la cosa pubblica” (Avvenire). MIGRANTI: Don Mattia Ferrari, “Le rotte dei migranti. Io minacciato perché aiuto. L’Europa smetta di tradirci” (intervista a La Stampa). Francesco Grignetti, “Le nuove rotte dei migranti” (La Stampa).

Leggi tutto →

12 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

WELFARE E DISUGUAGLIANZE. CSM. CARCERE. LAVORO. CRISI ENERGETICA. SUD. FINE VITA. REFERENDUM

12 Febbraio 2022

Un  intervento di Linda Laura Sabbadini a favore della centralità delle politiche sociali: “Tutti uguali saremo più forti” (La Stampa). Lina Di Giuseppe, “Scontro sul bonus. Conte scarica sul governo i conflitti del M5s” (Domani). Elsa Fornero, “Crisi energetica, tassare i profitti” (La Stampa). Glauco Giostra, “Gli applausi non bastano. Carcere: via chiara, inerzia colpevole” (Avvenire). Giovanni Bianconi,CSM. Camere e toghe alla prova. In gioco fiducia e credibilità” (Corriere). Tiziano Treu, “Lavoro, un patto per fare le riforme e il via alla legge sulla rappresentanza” (intervista ad Avvenire). Claudio Cerasa, “L’ambientalismo nella bolletta” (Foglio). Marco Bentivogli, “Le ideologie da eliminare per ragionare sull’ambiente senza tabù” (Foglio).  Beniamino Quintieri, “Più qualità istituzionale al Sud per usare bene i fondi del Pnrr” (lavoce.info). Paolo Onofri,Economia e demografia” (paradoxaforum).  REFERENDUM: Francesco Bei, “La posta in gioco dei referendum” (Repubblica). Barbara Acquaviti,Amato e i referendum: ‘Non cercare pretesti per impedire il voto’” (Messaggero). FINE VITA: Maria Antonietta Farina Coscioni, “L’ultima scelta. Mario può morire” (La Stampa). Assuntina Morresi,Il suicidio assistito non è un diritto” (Avvenire). Fabrizio Mastrofini,Il diritto alle cure palliative cambia lo scenario” (Avvenire). Marco Bellizi,Fine vita, un referendum poco chiaro” (Vatican News). IDEE: Michele Salvati,Scommettere sull’uomo” (recensione di un libro di Emanuele Felice – Corriere). Aldo Garzia, “Blairismo addio, il nuovo ciclo dei socialisti d’Europa” (Manifesto).

Leggi tutto →

6 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AGENDA MATTARELLA, FARE TUTTI UN PASSO IN PIU’ VERSO LA POLITICA

6 Febbraio 2022

Sabino Cassese, “L’incuria del nostro Stato e l’italiano oscuro delle leggi” (Corriere della sera). L’AGENDA MATTARELLA: Marco Bentivogli,Uscire dalla bolla del Palazzo e ascoltare la società” (Espresso). Maurizio Molinari, “Mattarella e l’Europa dei diritti” (Repubblica). Giovanna Vitale, “Il Pd rilancia l’agenda Mattarella: leggi bipartisan in Parlamento” (Repubblica). Carlo Fusi, “Una road map per l’agenda di Mattarella” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, “Fra l’applaudire l’agenda Mattarella e il fare c’è di mezzo il mare” (Domani). Francesco Saraceno, “La giusta direzione di Mattarella: per affrontare il futuro dobbiamo diminuire le disuguaglianze” (Domani). Donatella Di Cesare, “Mattarella. L’Italia e la parola dignità” (La Stampa). Francesco Occhetta sj, “E’ un cattolico democratico. Non riconosciuto” (Espresso). Virginia Della Sala, “L’agenda Mattarella? Stracciata da Draghi &C.” (Il Fatto). Barbara Spinelli,Quirinale, menzogne e amarcord” (Il Fatto). PARTITI: Umberto Ranieri,Liberale, plurale, riformista. Appunti per il Pd che verrà” (Il Riformista). Marcello Sorgi, “Le alleanze in vista del voto” (La Stampa). Marcello Panarari, “Cosa serve al cantiere del nuovo centro” (Secolo XIX). Emanuele Buzzi,I messaggi di Luigi Di Maio e lo scontro totale con l’ex premier” (Corriere della sera). Marco Imarisio, “Il Movimento lacerato e il dissenso impossibile” (Corriere). Alessandro Campi, “Il Partito Repubblicano punto di arrivo obbligato” (Messaggero). Marco Follini, “I partiti non torneranno più. Discutiamo di presidenzialismo” (Espresso).

Leggi tutto →

26 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TIMORI SERI (E MENO SERI) PER DRAGHI AL QUIRINALE

26 Gennaio 2022

Paolo Pombeni, “Il labirinto parlamentare” (mentepolitica.it) e “Quell’arbitro che i leader devono trovare insieme” (Messaggero). Stefano Folli, “La difficile ricerca di un nome neutro” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Le scomode verità su cosa può succedere al governo” (Domani). Sabino Cassese, “La tenuta del governo? Sganciata dai voti sul Colle” (intervista al Giornale). Michele Ainis, “Se Draghi va al Quirinale si rischia un corto circuito” (intervista a Il Fatto). Francesco Clementi,Draghi al Colle? Questione delicata, ne va dell’assetto istituzionale del paese” (intervista a Il Dubbio). Alessandro Campi,Attenzione ai tecnici al Quirinale, qui c’è in gioco la democrazia” (intervista a Il Giornale). Claudio Cerasa, “Il draghicidio ha i colori gialloverdi” (Foglio). Laura Cesaretti,Letta azzera tutto per fermare Giuseppi (che trama con Salvini)” (Il Giornale). Andrea Carugati, “Conte e un pezzo del Pd a tenaglia spingono Letta a mollare Draghi” (Manifesto).  Monica Guerzoni, “La cautela del premier” (Corriere della sera). QUESTIONI DEL PAESE E DEL GOVERNO:  Leonardo Becchetti,Lavoro, immigrati e demografia: tre mosse anti-declino” (Avvenire). Francesco Gesualdi, “Un fisco più equo e progressivo: quattro pilastri da cui partire” (Avvenire). Giuseppe Benedetto,Il successo del Pnrr passerà dai rapporti con enti locali e Ue” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli,La morte di Lorenzo e il fattore sicurezza” (Repubblica). UCRAINA: Isabella Bufacchi,Macron e Scholz duri: se la Russia invade pagherà un prezzo alto” (Sole 24 ore). David Carretta, “Gli europei tra Mosca e Ue” (Foglio). Giulio Sapelli, “Con Putin sbagliamo, il vero nemico è la Cina” (intervista a Libero). Luca Kocci,Oggi la preghiera per la pace di Bergoglio” (Manifesto). INOLTRE: Liliana Segre,La mia lotta è per la verità” (intervista a La Stampa). Fabio Albanese, “Morti di freddo” (La STampa).

Leggi tutto →

24 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ROSE BIANCHE. I PARTITI E IL FATTORE “D”. LE DUE ITALIE DELLA SCUOLA

24 Gennaio 2022

Vincenzo Passerini,Dove nascono le rose bianche per David Sassoli” (itlodeo.info). QUIRINALE: Marco Valbruzzi, “Sul presidente i partiti hanno solo tre mosse” (L’essenziale – da il Mulino). Francesco Clementi, “Il presidente delle tre legislature” (Sole 24 ore). Sabino Cassese, “Quirinale, non è solo politica” (Corriere della sera). Marzio Breda, “Sulla strada del Quirinale ci sono troppi dilettanti” (intervista a Domani). Sergio Fabbrini,La corsa al Quirinale e il fattore debito” (Sole 24 ore). Carlo Fusi, “Il salva Italia c’è: Draghi al Colle e avanti con le larghe intese” (Il Quotidiano). Matteo Renzi,Draghi non può fare la riserva” (intervista a La Stampa). Salvatore Vassallo, “Cosa manca per arrivare all’elezione di Draghi” (Domani). Massimo Villone, “Un trasloco che può fare bene” (Manifesto). Giuliano Ferrara, “Il peccato di rinunciare al candidato più autorevole” (Foglio). Marcello Sorgi, “Verso tre votazioni a vuoto” (La Stampa). Antonio Polito, “E’ necessaria una prova di serietà” (Corriere della sera). Renato Mannheimer, “Sull’Eliseo e sul Quirinale soffia il vento dell’incertezza” (Il Riformista). Marco Bentivogli,Il premier meglio se resta dov’è” (intervista a Il Riformista). Alessandra Ghisleri,Tentazione presidenzialismo” (La Stampa). Luciano Canfora, “Se eleggono Draghi presidenzialismo contro la Costituzione” (intervista a Il Fatto). IL GOVERNO E IL PAESE: Francesco Drago, Lucrezia Reichlin, “Le due Italie della scuola. Quanti danni ai ragazzi del Sud” (Corriere della sera). Marco Rossi Doria,Ragazzi, Sud, scuola. Il Pnrr è un’occasione, attenti a non perderla” (Espresso). Gianni Cuperlo, “Sulla lotta alle disuguaglianze la sinistra si gioca il suo futuro” (Domani). Elisabetta Camussi, “Disuguaglianze. Se dimentichiamo le persone” (Repubblica). Pierluigi Ciocca, “Come riscrivere le regole del bilancio” (Manifesto). Francesco Saraceno, “Un’Agenzia europea del debito potrebbe soddisfare anche le esigenze dei Paesi frugali” (Domani). Franco Bernabé, “L’inflazione è destinata a durare. L’Occidente ha sottovalutato la Cina” (intervista a La Stampa). Romano Prodi,La strategia di Stellantis che punta ad altri paesi” (Messaggero). Lucio Caracciolo, “All’Italia serve una classe dirigente giovane per rientrare nella Storia” (intervista a Repubblica). Angelo Panebianco, “Cosa distingue la buona politica” (Corriere della sera).

 

Leggi tutto →

18 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, PAESE DELL’ANNO (MA CON TROPPI PUNTI DEBOLI)

18 Dicembre 2021

Tre contributi sulla pandemia: Luca Ricolfi,Quegli allarmi inascoltati” (Repubblica), Claudio Tito, “Ue, passa la linea Draghi” (Repubblica), Maurizio Ferraris, “La rivincita della filosofia” (La Stampa). QUIRINALE: Ugo Magri, “Mattarella, il commiato” (la Stampa). Stefano Ceccanti, “Draghi presidente? Un’anomalia” (intervista a Libero). Alessandro Maran, “Il Capo dello Stato è l’ancora del nostro euro-atlantismo. Per questo serve Draghi al Colle” (Foglio). Francesco Verderami, “Il premier al Colle, la scelta di Bonomi. E l’indecisione dei partiti” (Corriere della sera). Federico Capurso, “Vertice Toti-Renzi. L’ago della bilancia” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Una politica prigioniera dell’ambiguità che mette a rischio la stabilità italiana” (Il Quotidiano). Stefano Folli, “Ora una parola dal premier” (Repubblica). GOVERNO: Bill Emmott, “Perché siete voi il Paese dell’anno” (La Stampa). Sabino Cassese, “La ripresa e i troppi punti deboli” (Corriere della sera). Tiziano Treu, “Riforma fiscale solo all’inizio. Per i giovani serve una pensione di garanzia” (intervista al Mattino). Eugenio Fatigante, “Disuguaglianze, cantiere aperto” (Avvenire). Leonardo Becchetti, “E adesso nuovo welfare co-progettato” (Avvenire). LAVORO: Marco Bentivogli, “Quanto vale il lavoro. Il caso della Caterpillar di Jesi” (Repubblica). EUTANASIA: Marco Cappato, “Eutanasia legale. Referendum contro il declino del parlamento” (Manifesto). Vladimiro Zagrebelsky,La fine della vita e la Costituzione” (La Stampa). EUROPA: Anais Ginori, “Nuovo patto di stabilità. Macron e Draghi in pressing su Scholz” Repubblica). Daniel Gros, “Non è l’ora di cambiare il Patto. Mario garante anche dal Colle” (intervista a La Stampa). MONDO: Giuliano Pisapia, “Libia, è il caos. Il processo democratico si allontana” (Manifesto). Joseph Wu (ministro degli esteri di Taiwan), “La Cina minaccia il mondo libero e Taiwan è la frontiera” (intervista a Repubblica). Paola Peduzzi, “Le tribù del Partito Conservatore inglese che si ribellano a Boris Johnson” (Foglio). Lucia Capuzzo, “’Armi al verde’, il mondo si muove per tagliare le spese” (Avvenire). Maurizio Ambrosini, “Diritti umani dei migranti. C’è un giudice a Copenaghen” (Avvenire). IDEE: Luca Ricolfi e Paola Mastaracola, “Stufi di quella sinistra che vuole rieducare tutti” (Il Riformista). Roberto Esposito, “Il prezzo della democrazia” (Il Riformista). “Rilanciare il cattolicesimo sociale. Un libro su ‘Franco Marini, il popolare’” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

9 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEGGE DI BILANCIO SOTTO ASSEDIO. NOTE SUL “CAMPO LARGO” DI LETTA. FINE VITA

9 Dicembre 2021

Ufficio Studi Deputati Pd, “La legge di bilancio arrivata in Parlamento”. Daniele Manca, “Sulla manovra un assedio dannoso” (Corriere della sera). Francesco Seghezzi, “Nella legge di bilancio Draghi si è dimenticato di giovani e lavoro” (Domani). LO SCIOPERO: Dario Di Vico, “Che errore proclamare questo sciopero” (Corriere della sera). Paolo Pombeni,Quando lo sciopero non rispetta l’interesse del paese” (Messaggero). Marco Bentivogli, “Lo sciopero è contro Draghi. Landini pensi al lavoro” (intervista al Messaggero). Francesca Re David, “Lo sciopero generale risposta giusta al niente della manovra” (intervista al Manifesto). QUIRINALE. Mauro Zampini, “La risurrezione di Berlusconi e il bivio del Quirinale” (Alto Adige). Carlo Cottarelli, “Mario, ora resta a Palazzo Chigi” (La Stampa). PARTITI: Ilvo Diamanti, “A sinistra alleanze difficili, nello spazio politico destra più riconoscibile” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Cosa resta dopo la fine dei partiti? Molto poco. La democrazia spiegata a Conte” (Domani). Roberto D’Alimonte, “Il proporzionale con il premio di maggioranza potrebbe mettere d’accordo i partiti” (intervista a Il Dubbio). IL PD E IL CAMPO LARGO: Enrico Letta, “I miei campi larghi” (colloquio con il Foglio). Paolo Mieli, “Sinistra e centro, le mine del ‘campo largo’” (Corriere della sera). Renato Mannheimer, “Il campo largo e l’alleanza del Pd coi riformisti (massimalisti e litigiosi)” (Il Riformista). Paolo Pombeni, “Il campo largo non è un progetto è un’ossessione” (Il Quotidiano). Franco Monaco, “Letta e Conte sfidino gli oppositori interni” (Il Fatto). FINE VITA: Giovanni Maria Flick, “Se si va alle urne si rischia la deriva sull’eutanasia” (intervista all’Avvenire). Annalisa Cuzzocrea, “Se la Camera affossa il suicidio assistito” (Repubblica). Enzo Bianchi,Fine vita, una scelta da rispettare” (Repubblica). Massimo Recalcati, “Donare la morte in omaggio alla vita” (Repubblica). Franco Monaco e Marco Tarquinio, una lettera e una risposta, “Referendum su eutanasia e cannabis, tendenze populiste e scelte sociali” (Avvenire). Giovanni Fornero (in replica a F. Mastrofini che lo aveva criticato), “Chi dice che per la Chiesa la vita è indisponibile? La Chiesa” (Il Riformista). Fabrizio Mastrofini (controreplica), “Vita indisponibile, quelle posizioni da ultras laici” (Il Riformista).

Leggi tutto →

28 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA META DI BENTIVOGLI. LO SCONTRO NELLA MAGGIORANZA SULLA CANNABIS

28 Novembre 2021

Maurizio Molinari, “Il voto sul Colle e la doppia emergenza” (Repubblica). Giulia Merlo, “Gli ultimi tentativi per convincere Mattarella a ripensarci sul bis” (Domani). Pasquale Cascella, “L’eccezione del bis al Colle. Il precedente Napolitano in realtà non esiste” (intervista a Domani). Francesco Verderami, “Riforme e partiti al palo. Nessuno è pronto al voto anticipato” (Corriere della sera). Matteo Renzi, “Sul Colle è giusto votare tutti insieme” (intervista al Corriere). Marcello Sorgi, “I tempi per una donna presidente” (La Stampa). GOVERNO: Lina Palmerini, “Draghi in cerca di un patto politico per il bilancio” (Sole 24 ore).  T. Boeri e R. Perotti, “Taglio delle tasse, meglio partire dai giovani” (Repubblica). Vladimiro Zagrebelsky, “Green pass, libertà e salute pubblica” (La Stampa). Emanuele Felice,Il salario minimo in Italia con otto euro all’ora non può avere oppositori” (Domani). PARTITI: Marco Bentivogli, “Se il Pd rompe coi populisti nasce davvero il campo riformista” (Repubblica). Stefano Lepri, “Fabrizio Barca, il sogno di un’altra politica” (La Stampa). Emilia Patta, “Casse vuote e taglio dei seggi, il M5S al bivio finanziamenti” (Sole 24 ore).  Matteo Pucciarelli,Cade l’ultimo tabù 5stelle, in arrivo la deroga al tetto dei due mandati” (Repubblica). DROGHE: Marco Menduni, “Scontro sulla cannabis” (La Stampa). Fabiana Dadone, “Superiamo gli steccati ideologici. Sulle droghe è cambiato tutto” (intervista al Corriere). Mariastella Gelmini, “Non c’è spazio per queste posizioni. Nessuno si sogno di liberalizzare gli spinelli” (intervista a Il Giornale). Luigi Manconi, “Letta, sostieni la battaglia sulla cannabis” ( La Stampa).

Leggi tutto →

24 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI L’ANTIPAPA?

24 Novembre 2021

Alessandra Arachi,Mattarella: il potere è temporaneo, io tra poche settimane concluderò” (Corriere della sera). Paolo Pombeni,Non è con la tattica politica che si risolveranno i problemi dell’Italia” (mente politica.it). Massimo Franco, “Il Vaticano osserva da lontano la partita del Quirinale. ‘Ormai siamo ombre’” (Corriere della sera). Carlo Trigilia, “Arrendersi o resistere, il governo ora deve scegliere” (Domani). Ferdinando Nelli Feroci,I miliardi del Pnrr? Dramma per l’Italia che non sa spenderli” (intervista a LaVerità). Stefano Folli,Sul Colle pesa la guerra a sinistra” (Repubblica). Carlo Bertini, “Letta: ‘Se Renzi va con la destra sul Quirinale, mai più alleati col centrosinistra” (La Stampa). Franco Monaco, “Renzi, la cattiva politica” (Il Fatto). Goffredo Bettini,Al Colle un presidente anti-ammucchiata. Al centro c’è solo caos” (intervista a Il Fatto). Renato Mannheimer, “Un nuovo partito? Sì, gli italiani lo vogliono” (Il Riformista). Nino Labate, “Il centro decentrato e, insieme, la corsa al centro. Tra i cattolici si cerca di fare partito ma senza adeguati strumenti di analisi” (Il Domani d’Italia). SUL PD: Enrico Morando, “Verso il 2023. Ecco come il Pd può riprendere l’iniziativa” (libertàeguale). SUL M5S: Fabio Bordignon,M5S, il partito di tutti (e di nessuno)” (Il Mattino di Padova). Donald Sassoon, “Il M5s nei socialisti europei? Mossa disperata e fuori tempo” (intervista a Il Riformista). GLI ANTI-DRAGHI: Ivo Caizzi (di recente arrivato a Il Fatto dal Corriere della sera), “Draghi, l’antipapa, tace sui mali della finanza“. Marco Travaglio, “Una domanda a Draghi” (Il Fatto). SULLA TIM: Leonardo Becchetti, “Caso Tim. La rete che sarà e noi cittadini” (Avvenire). Paolo Pombeni,Il patrimonio di Telecom e gli interessi del Paese” (Messaggero). SCUOLA/LAVORO: Claudio Tucci, “Scuola-lavoro, i sei grandi nodi che frenano la ripresa del paese” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli, “Lavoro a umanità aumentata” (Repubblica). DEMOCRAZIA: Charles Taylor, “La democrazia logorata va ricostruita dal basso”(Domani, da Vita e pensiero). EUROPA E MIGRAZIONI: Marco Minniti, “Migranti, Europa e strategia della pressione” (Repubblica).

Leggi tutto →

12 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CRISI BIELORUSSA. LA CINA INCORONA XI. CLIMA: DIALOGO USA-CINA. DRAGHI NEL LABIRINTO. EUTANASIA

12 Novembre 2021

Vittorio E. Parsi,Crisi bielorussa. La mediazione necessaria per salvare la Ue” (Messaggero). Marta Dassù, “Xi, il padrone della storia” (Repubblica). Rita Fatiguso, “La Cina incorona Xi, che punta alla leadership mondiale” (Sole 24 ore). Gabriele Rosana,Sul clima svolta di Stati Uniti e Cina: ‘Lavoreremo insieme, è l’unica via’” (Messaggero). Ian Bremmer, “L’intesa Usa-Cina al vertice sul clima rilancia il dialogo” (intervista a Repubblica). QUIRINALE: Marzio Breda, “Mattarella allontana il bis” (Corriere della sera). Daniela Preziosi, “Mattarella ferma il dibattito sul bis. Il Pd senza nomi e ostaggio di Renzi” (Domani). Francesco Verderami, “Dopo le parole di Mattarella lo sconforto dei dem. E ora tutti aspettano di capire che farà Draghi” (Corriere della sera). Ilario Lombardo,Draghi, il dilemma del prigioniero” (La Stampa). Stefano Cappellini, “Le incognite su Draghi” (Repubblica). Antonio Polito, “Il metodo in vista del Colle” (Corriere della sera). Gustavo Zagrebelsky, “Salviamo il Colle dai tarli della Repubblica” (Repubblica). Carlo Messina (Intesa Sanpaolo), “Draghi deve restare a Palazzo Chigi” intervista a La Stampa). Stefano Folli, “L’eterno fantasma del non-governo” (Repubblica). PARTITI: Emilia Patta, “Ue, Letta traghetta il M5S nel Pse” (Sole 24 ore). Invece Laura Cesaretti dice: “Ue, il Pd respinge Letta sulle nozze coi 5stelle. E Calenda lascia il Pse” (Il Giornale). Gianni Cuperlo, “Non batteremo la destra con la legge elettorale. Servono le idee” (intervista a Il Riformista). REDDITO DI CITTADINANZA: Francesco Seghezzi, “Quella spinta che manca al reddito di cittadinanza” (Domani). Teresa Bellanova, “E’ stato un fallimento, non bastano i ritocchi serve una riforma” (intervista a La Stampa).  Gianni Cuperlo, “Se non ci sono i posti inutile legare il sussidio al lavoro” (intervista a La Stampa). Linda Laura Sabbadini, “Non aumentate le disuguaglianze” (Repubblica). TRANSIZIONE E COLOGICA: Gianni Silvestrini, “Cosa manca all’Italia per iniziare la transizione” (Domani). Marco Bentivogli,Riconvertire l’esistente e progettare il futuro con l’aiuto della cultura” (Sole 24 ore). EUTANASIA: Emiliano Manfredonia (presid. naz. Acli), “La morte non è un fatto privato” (Manifesto). Marco Cappato, “Sull’eutanasia la chiesa è lontana dai credenti” (Manifesto). Francesco D’Agostino, “Samantha, nelle mani del padre” (Avvenire). BIBBIANO: Lucetta Scaraffia,Se lo Stato giudica l’amore di una famiglia” (Qn).

Leggi tutto →