30 Novembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RASSEGNA STAMPA 29.11.2022

30 Novembre 2022

La Rassegna stampa del 29 novembre 2022 (fonte Ceccanti e altro). Si segnala: UCRAINA: Nello Scavo, “Kiev senza pace si prepara alla fuga” (Avvenire). Lorenzo Cremonesi, “Mosca contro le parole del papa. E rinvia i colloqui sul nucleare” (Corriere della sera). Eugenio Somaini,La crisi ucraina, le sue origini e i suoi possibili sviluppi” (un saggio su  Mondo Operaio). Mauro Magatti, “Il realismo del dialogo” (Avvenire). GOVERNO: Giorgia Meloni intervistata dal direttore del Corriere, Luciano Fontana: “Questo governo durerà”. OPPOSIZIONI: Paolo Armaroli,Conte, la volpe nel deserto” (La Ragione). Franco Monaco,Il fantasma di Bonaccini, e Renzi si aggira per il Pd” (Il Fatto). Stefano Folli, “I condoni, Conte e la cautela del Pd” (Repubblica), Laura Cesaretti, “Armi a Kiev fino al 2023Opposizione spaccata: liti nel Pd, M5S pro Putin” (Il Giornale). Laura Pennacchi,Il progetto radicale che serve alla sinistra” (Repubblica). Ceccanti, Tonini, Bentivogli e altri,Appello laburista” (Foglio). INOLTRE: Davide De Luca, “Breve storia dell’egemonia della destra in Lombardia” (Domani). Marco Buti, “Ecco perché va difeso l’approccio della Commissione europea sul nuovo Patto di stabilità” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

24 Novembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RASSEGNA 24.11. SULLA MANOVRA, SUL REDDITO, SULLA SANITA’

24 Novembre 2022

Dalla Rassegna di S. Ceccanti (qui) e da altre fonti, segnaliamo: GOVERNO/LA MANOVRA: Paolo Gentiloni, “Bene la cautela e il deficit contenuto. Ora meno sussidi” (intervista a Qn). Giuseppe Pisauro,La riforma del Patto di stabilità può insegnare all’Italia a pensare nel lungo termine” (Domani). Giovanni Orsina, “Quella della Meloni è una manovra di chi pensa di duyrare cinque anni” (intervista a Il Dubbio). GOVERNO/REDDITO: Marco Bentivogli, “La demagogia non crea lavoro” (Repubblica). Valentina Conte, “Reddito. Otto mesi per un impiego. La sfida impossibile per il governo” (Repubblica). Raffaele Tangorra (presidente Agenzia delle politiche attive per il lavoro), “Molti non sanno leggere, trovare loro un posto è davvero difficile” (intervista a Repubblica).  Alberto Gentili, “Studi sospesi, niente reddito”. (Mattino), GOVERNO/SANITA’: Eugenia Tognotti, “La nostra salute non è più una priorità” (La Stampa). Filippo Anelli (pres. Ordine dei medici), “Così si incentiva la fuga dei medici. Tra 8 anni anni ne mancheranno 80mila” (intervista a La Stampa). QUESTIONI APERTE: Carlo Cottarelli, “La società del ’18 politico’” (Foglio). Francesco Moscatelli, “L’offensiva della Chiesa sui diritti dei migranti: ‘Subito lo ius culturae’. Zuppi all’Anci” (La Stampa). Dario Di Vico, “Draghismo anti-povertà. I dati Istat lo dimostrano” (Foglio). Roberto Napoletano, “La pedagogia della solidarietà di Mattarella” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

22 Novembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RASSEGNA STAMPA 22.11.2022

22 Novembre 2022

La Rassegna stampa del 22 novembre 2022 (fonte: S. Ceccanti e altro). Si segnala: PD: Luca Diotallevi,I nemici del Pd che indossano la casacca del Pd” (Messaggero). Luigi Zanda, “Il congresso costituente non ci sarà. Senza strategia il declino del Pd è sicuro” (intervista al Domani). Franco Monaco, “Moratti e il Pd senza identità” (Il Fatto). GOVERNO: Luigi Manconi, “Le sei bugie sulle Ong” (Repubblica). Claudio Tito,Toni più bassi sulle Ong. La virata del governo dopo il monito della chiesa” (Repubblica).  Andrea Marrone, “I problemi del regionalismo differenziato” (Domani). Veronica De Romanis,Il Patto di Stabilità va cambiato con giudizio” (La Stampa).  INOLTRE: Guido Crainz,Solo il perdono salverà l’Europa” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

7 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PNRR E LE ELEZIONI 2023: LA STRADA ACCIDENTATA

7 Febbraio 2022

Giuliano Amato, “Questa Italia ha bisogno delle donne. Basta con le congreghe dei maschi” (intervista a  Mirella Serri, La Stampa). GOVERNO/PAESE: Federico Fubini, “Un piano di riserva per l’Italia” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Il caos di fronte a Draghi” (Foglio). Sergio Fabbrini, “Pnrr, le elezioni 2023 e il pericolo dei tempi sfasati” (Sole 24 ore). Carlo Cottarelli, “Perché l’inflazione ci deve preoccupare” (La Stampa). Giulio Tremonti, “Sulla ripresa Draghi troppo ottimista” (intervista a Repubblica). Mario Tronti, “Ma questa crisi è un’occasione” (intervista all’Espresso). Gianfranco Viesti, “I ministeri alla (difficile) prova del Pnrr” (Messaggero). Luciano Violante, “La giustizia da cambiare” (Repubblica). SCUOLA: Patrizio Bianchi (ministro), “Dalla maturità all’alternanza, ora voglio ascoltare i ragazzi per costruire la nuova scuola” (Repubblica). Gad Lerner, “Abbattere la barriera cultura-fabbrica ora è distopia” (Il Fatto). Luigi Manconi, “Questi giovani al centro” (Repubblica). LEGGE ELETTORALE: Salvatore Vassallo, “Il sistema elettorale perfetto non esiste, ma i partiti continuano a cercarlo” (Domani). Giovanni Cominelli,Proporzionale? Così i partiti progettano l’instabilità permanente” (libertà eguale). Renato Brunetta, “Basta bipolarismo bastardo. Nel 2023 riformisti unit al governo” (intervista a Repubblica). Dario Parrini, “Proporzionale e niente più premio. Basta con l’imbroglio delle coalizioni” (intervista al Manifesto). Francesco Clementi,Per la riforma elettorale ci sarà tempo. Ora Forza Draghi” (libertà eguale). PATTO DI STABILITA’: Massimo Bordignon, “Pregi e difetti della proposta Draghi-Macron sulle regole fiscali Ue” (Foglio). Pierre Moscovici,Avanti con l’asse Roma-Parigi. E’ il momento di riformare il Patto” (intervista a La Stampa). AFRICA: Romano Prodi, “Il futuro della Ue e i rapporti con l’Africa”. Piero Fassino, “Sahel, una crisi che ci riguarda” (La Nuova Sardegna). Alberto Magnani,L’Africa dei golpe e le difficoltà di Macron” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

25 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA CONFERENZA STAMPA DI DRAGHI E I COMMENTI DUE GIORNI DOPO

25 Dicembre 2021

Massimo Giannini, “Non mandate nonno Draghi ai giardinetti” (La Stampa). Salvatore Bragantini, “Il passo avanti di Draghi ha svelato l’ipocrisia dei partiti” (Domani). Claudio Cerasa, “Lo stress test dei leader” (Foglio). Francesco Verderami,I paletti del premier ai leader che non vogliono farsi commissariare”. Roberto Napoletano, “Non giocate con la carta estrema Draghi” (Il Quotidiano). Alessandro Di Matteo, “Ora i dem si smarcano da Letta: ‘Il premier deve restare dov’è, temiamo un governo senza Lega’” (La Stampa).  Repubblica pubblica un intervento di Gustavo Zagrebelsky che vola alto ma torna a criticare Mattarella e guarda con preoccupazione al ruolo di Draghi: “Presidenzialismo ‘di fatto’, mostro da evitare”. Poi le bordate di Gad Lerner su Il Fatto: “Il governassimo di Draghi è solo incostituzionale” e quelle del Manifesto con Alfonso Gianni,Draghi compie la missione iniziata con il governo”, e Massimo Villone, “Al nonno servono idee fresche”. LA UE E IL PATTO DI STABILITA’: Emmanuel Macron e Mario Draghi, “Regole flessibili per una nuova Europa” (La Stampa). Maurizio Ferrera, “La nuova strada della solidarietà, una sfida anche per la Germania” (Corriere della sera). IDEE: Paolo Iacci e Umberto Galimberti,Quando il lavoro può renderci felici” (La Stampa). Massimo Ammanniti su giovani, pandemia e droghe: “Il legame quasi fatale” (Repubblica). Mauro Magatti, “La sindrome del ‘ritiro’ che dilaga tra i ragazzi” (Corriere della sera). Giuseppe de Rita, “Credulona e razionale, dovremmo trovare una sintesi tra la due Italie che dividono il Paese” (intervista a Il Dubbio).

Leggi tutto →

18 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, PAESE DELL’ANNO (MA CON TROPPI PUNTI DEBOLI)

18 Dicembre 2021

Tre contributi sulla pandemia: Luca Ricolfi,Quegli allarmi inascoltati” (Repubblica), Claudio Tito, “Ue, passa la linea Draghi” (Repubblica), Maurizio Ferraris, “La rivincita della filosofia” (La Stampa). QUIRINALE: Ugo Magri, “Mattarella, il commiato” (la Stampa). Stefano Ceccanti, “Draghi presidente? Un’anomalia” (intervista a Libero). Alessandro Maran, “Il Capo dello Stato è l’ancora del nostro euro-atlantismo. Per questo serve Draghi al Colle” (Foglio). Francesco Verderami, “Il premier al Colle, la scelta di Bonomi. E l’indecisione dei partiti” (Corriere della sera). Federico Capurso, “Vertice Toti-Renzi. L’ago della bilancia” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Una politica prigioniera dell’ambiguità che mette a rischio la stabilità italiana” (Il Quotidiano). Stefano Folli, “Ora una parola dal premier” (Repubblica). GOVERNO: Bill Emmott, “Perché siete voi il Paese dell’anno” (La Stampa). Sabino Cassese, “La ripresa e i troppi punti deboli” (Corriere della sera). Tiziano Treu, “Riforma fiscale solo all’inizio. Per i giovani serve una pensione di garanzia” (intervista al Mattino). Eugenio Fatigante, “Disuguaglianze, cantiere aperto” (Avvenire). Leonardo Becchetti, “E adesso nuovo welfare co-progettato” (Avvenire). LAVORO: Marco Bentivogli, “Quanto vale il lavoro. Il caso della Caterpillar di Jesi” (Repubblica). EUTANASIA: Marco Cappato, “Eutanasia legale. Referendum contro il declino del parlamento” (Manifesto). Vladimiro Zagrebelsky,La fine della vita e la Costituzione” (La Stampa). EUROPA: Anais Ginori, “Nuovo patto di stabilità. Macron e Draghi in pressing su Scholz” Repubblica). Daniel Gros, “Non è l’ora di cambiare il Patto. Mario garante anche dal Colle” (intervista a La Stampa). MONDO: Giuliano Pisapia, “Libia, è il caos. Il processo democratico si allontana” (Manifesto). Joseph Wu (ministro degli esteri di Taiwan), “La Cina minaccia il mondo libero e Taiwan è la frontiera” (intervista a Repubblica). Paola Peduzzi, “Le tribù del Partito Conservatore inglese che si ribellano a Boris Johnson” (Foglio). Lucia Capuzzo, “’Armi al verde’, il mondo si muove per tagliare le spese” (Avvenire). Maurizio Ambrosini, “Diritti umani dei migranti. C’è un giudice a Copenaghen” (Avvenire). IDEE: Luca Ricolfi e Paola Mastaracola, “Stufi di quella sinistra che vuole rieducare tutti” (Il Riformista). Roberto Esposito, “Il prezzo della democrazia” (Il Riformista). “Rilanciare il cattolicesimo sociale. Un libro su ‘Franco Marini, il popolare’” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

27 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SULLA CRISI D’IDENTITÀ DEL PD. SUL PROGRAMMA DI GOVERNO

27 Febbraio 2021

Natalino Irti s’interroga sul liberal-socialismo ieri e oggi: “La terza via, una lezione ancora attuale” (Sole 24 ore). Stefano Folli, “Il ritorno di Conte e il bivio del Pd” (Repubblica), e il link all’articolo di M. Tronti citato. Mario Giro, “Governare non basta più. La crisi d’identità del Pd” (Domani). Francesco Verderami, “Guarini guarda al congresso: ora una gestione collegiale, il partito va messo in sicurezza” (Corriere della sera). Stefano Bonaccini, “Costruire un centrosinistra più largo” (intervista all’Avvenire). Alessia Morani,Prima di allearci coi grillini dobbiamo fare il congresso” (intervista a La Stampa). Virginio Merola, “I sindaci Pd non facciano i caporali” (intervista al Foglio). Enrico Borghi, “Altro che Renzi, il Pd si logora da solo”. PROGRAMMA DI GOVERNO: Paolo Baronio,Orlando: così cambieremo gli ammortizzatori sociali” (La Stampa). Mara Carfagna, “Meno diritti per il Sud. La spesa va riequilibrata” (Mattino). Marco Rogari, “Supercomitati ministeriali: entrano il Sud e la cultura” (Sole 24 ore). Claudia Fusani, “Dal Recovery alla giustizia decideranno i Draghi boys” (Il Riformista). Vincenzo Visco, “Digital tax, vaccini e l’asse Italia Usa. Bene Draghi al G20” (formiche.net). Leonardo Becchetti, “Colpo al debito in ogni modo” (Avvenire). UNIONE EUROPEA: David Carretta, “E’ nato un tandem Draghi-Macron sull’autonomia della Ue” (Foglio). Alberto D’Argenio, “Patto di stabilità sospeso fino al 2022, poi regole più morbide” (Repubblica).

Leggi tutto →