10 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE LIBERTA’ CI RENDONO PIU’ FORTI. I CRISTIANI E LA GUERRA

10 Maggio 2022

Angelo Panebianco, “Le libertà ci rendono più forti” (Corriere della sera). Franco Monaco, “I cristiani e la guerra” (Settimana news). Dacia Maraini, “I toni guerreschi di chi vuole la pace” (Corriere della sera). I DISCORSI DI PUTIN E MACRON DEL 9 MAGGIO: sul discorso di Putin: Mark Galeotti, “La retorica dello zar prepara il paese a una lunga guerra” (intervista a Repubblica); Ian Bremmer, “Dal leader russo nessuno spiraglio alla diplomazia” (intervista a Repubblica). Emanuel Macrontesto del discorso a Strasburgo (Foglio). Marco Bresolin, “Macron: non umiliare lo Zar. ‘Ma ora cambiamo i trattati’” (La Stampa); Paolo Galimberti, “Le due visioni del mondo” (Repubblica). Beda Romano, “Von der Leyen e Macron: l’Unione europea del futuro sarà a più velocità” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “Solo i leader europei possono proteggere l’interesse nazionale” (Foglio). Vittorio E. Parsi, “Sulla risposta dell’Unione europea alla guerra” (Messaggero). Adriana Cerretelli, “Pace, democrazia, prosperità: quanto vale l’unità europea” (Sole 24 ore). Nathalie Tocci, “Il ruolo dell’Occidente e la polemica sulla guerra per procura” (La Stampa). DRAGHI IN USA:  Alessandro Barbera, “Draghi, missione per la Ue. ‘Ci aiuti a frenare gli Usa’” (La Stampa). Mario Platero, “Le radici americane di Draghi” (Sole 24 ore).  Marta Dassù, “Biden-Draghi, convergenze necessarie” (Repubblica). ITALIA: La chiara intervista di Enrico Letta al Corriere della sera: “L’Ucraina è Europa, tocca a noi costringere il Cremlino alla pace”. Stefano Folli, “Letta, quale destino per il campo largo” (Repubblica). Lina Palmerini, “Draghi-Biden e le coalizioni troppo diverse per governare” (Sole 24 ore). ANCORA SU RUSSIA E UCRAINA: Marta Ottaviani, “Il Cremlino disinforma. Mosca vuole condizionarci con l’uso di hacker e troll” (intervista al Secolo XIX). Maria Ressa, “L’inizio fu la Crimea. La disinformazione social uccide la democrazia” (intervista al Corriere). Linda Laura Sabbadini, “La popolarità della paura in Russia” (Repubblica). Cristiana Mangani, “Grano ucraino bloccato, prime rivolte in Africa” (Messaggero). Ezio Mauro, “Le tre guerre dello Zar” (Repubblica). Barbara Spinelli, “Gli orrori neonazisti in Ucraina e la guerra senza fine della Nato” (Il Fatto). Kostantin Nemichev, capo militare di una brigata ucraina di estrema destra, “Con le armi occidentali vinciamo, ma non servirà entrare nella Nato” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

9 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE “BUON NATALE” DIVENTA “BUONA VACANZA”. L’ITALIA E LA DEMOCRAZIA INEFFICIENTE. IL MULINO: L’EUROPA CHE VOGLIAMO

9 Dicembre 2021

Natalino Irti, “Buon Natale alla faccia di chi lo voleva cancellare” (Sole 24 ore). Marco Ventura intervista Grace Davie, “Secolarizzazione in Europa, una questione privata” (Lettura- Corriere). Luigi Manconi, “Chi ha liberato Patrick” (Repubblica). PAESE ITALIA: Sergio Fabbrini, “Salvatori della patria e democrazia inefficiente” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “Dieci buoni motivi per essere ottimisti sul futuro dell’Italia” (Foglio). EUROPA/MONDO: Nathalie Tocci, “I sogni irrealizzabili di Putin minacciano una nuova guerra” (La Stampa). Lucio Caracciolo, “Il fattore Cina tra Biden e Putin” (La Stampa). Adriana Cerretelli,Nel 2022 troppe incognite politiche sul futuro della Ue” (Sole 24 ore). Associazione Il Mulino, “L’Europa che vogliamo” (documento). Francesca Mannocchi,Tra i dannati di Lesbo che l’Europa fa finta di non vedere più” (La Stampa). Centro Astalli, “Allarme per le misure eccezionali proposte dalla Commissione europea per i migranti alla frontiera polacca”. Romano Prodi, “In cerca di ricette per fermare la nuova inflazione” (Messaggero). Paolo Valentino, “In Germania inizia l’era Scholz. Tre donne nei posti chiave” (Corriere della sera). Angela Merkel, il suo ultimo discorso da cancelliera (Foglio). Simone Tagliapietra, “Il lascito di Glasgow, tra futuri finanziamenti e transizioni da compiere” (Sole 24 ore). NEGAZIONISMO: Donatella Di Cesare, “Cacciari e Agamben, la china rovinosa” (La Stampa). Alberto Corbellini, “Agamben e la miseria di chi paragona il Green pass al nazismo” (Il Dubbio). Marco Imarisio, “I deliri del negazionismo” (Corriere della sera). Massimo Adinolfi, “Contro il metodo Cacciari” (Mattino).

Leggi tutto →

16 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PROFUGHI E IL FILO SPINATO: LO SCONCERTO DI MATTARELLA (E NOSTRO)

16 Novembre 2021

“Sconcertante è quanto avviene in più luoghi ai confini dell’Unione. È sorprendente il divario tra i grandi principi proclamati e il non tener conto della fame e del freddo cui sono esposti esseri umani ai confini dell’Unione”, così Sergio Mattarella nel discorso all’Università di Siena. Ugo Magri, “Mattarella e i valori della Ue: ‘Sconcerto per i migranti alla fame e al freddo” (La  Stampa).  Luigi Manconi, “Se Mattarella richiama la Ue ai suoi valori” (Repubblica). Adriana Cerretelli,L’Europa non può più restare solo un’unione economica” (Sole 24 ore). Sull’Avvenire il durissimo commento di Marco Tarquinio, “Una corona di filo spinato. I confini e i tradimenti dell’Unione europea”, gli articoli di Nello Scavo, “Una cortina di ferro per i migranti” e “Aerei, droni e fondi miliardari ai regimi. Non per salvare i naufraghi ma per frenare i flussi”, e le analisi di Maurizio Ambrosini, “I rifugiati? Nella Ue sono una minoranza”, e Paolo Lambruschi, “Regole, limiti e violenza. Così la richiesta di asilo è una corsa a ostacoli”. Dice Gianfranco Schiavone sul Manifesto: “Salvate quelle vite al confine e salverete anche l’Europa”; e Giorgia Serughetti su Domani: “Nell’Europa del filo spinato i sovranisti hanno già vinto”. Sullo scontro tra la Ue e Lukashenko, che strumentalizza i profughi, scrive Marco Bresolin su La Stampa: “Come fermare la Bielorussia”. SULL’ESITO DI GLASGOW: Commentando i risultati del summit di Glasgow sul clima Ezio Mauro parla di rottura tra le generazioni: “La secessione del futuro” (Repubblica). Ferdinando Cotugno fa il punto, più prosaicamente: “Cop26. Cosa resta delle promesse di svolta radicale” (Domani). Monica Perosino scrive: “Clima, un mondo di scontenti” (La Stampa). Lucia Capuzzi si mette dalla parte dei piccoli: “La Cop26 e la vita dei piccoli Stati: una tenace mano tesa” (Avvenire).

Leggi tutto →

11 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MIGRANTI, SE L’EUROPA SA SOLO ALZARE MURI. GUERRA IN ETIOPIA. SUL REDDITO DI CITTADINANZA

11 Novembre 2021

Giulio Albanese,Etiopia, un paese allo stremo” (Osservatore romano). Paolo Lambruschi, “Etiopia, arrestati i missionari” (Avvenire). I PROFUGHI DELL’EST EUROPA: Mauro Mondello, “Polonia-Bielorussia: la battaglia dei migranti” (La Stampa). Fulvio Scaglione, “Satrapo e zar giocano duro” (Avvenire). Marco Bresolin, “La Ue contro il ‘gangster’ Lukashenko” (La Stampa). Adriana Cerretelli, “Una Europa impotente che per difendersi sa solo alzare muri” (Sole 24 ore). Beda Romano, “Crisi dei migranti. I sospetti dell’Europa sul ruolo di Mosca” (Sole 24 ore). Karima Moual, “Migranti, gli errori dell’Europa” (La Stampa). Irene Soave, “L’appello a Bruxelles delle quattro Nobel della letteratura: ‘Non potete ignorare questa tragedia’” (Corriere della sera). MONDO: Danilo Taino, “Il mondo nuovo (e diviso). Noi, gli Usa e la Cina” (Corriere della sera). Melinda French Gates, “Se la ripresa sarà diseguale…” (Corriere). Daniele Raineri, “Afghanistan, non c’è alternativa: senza aiuti stranieri ai Talebani moriranno a milioni” (Foglio). Paolo Lepri,Ortega, dalla rivoluzione alla dittatura senza fine” (Corriere). ITALIA: Ugo Magri, “Mattarella accusa le piazze no vax” (La Stampa). Stefano Folli, “2022, l’incognita della stabilità” (Repubblica). Domenico De Masi, “Pd, 5Stelle e neoliberismo” (Il Fatto). Renato Mannheimer, “Elezioni e sfida all’ultimo voto. Il potere delle coalizioni” (Il Riformista). REDDITO DI CITTADINANZA: Claudia Voltattorni, “La riforma del Reddito di cittadinanza” (Corriere della sera). Chiara Saraceno, “Non c’è nessuna riforma. Irrigiditi controlli e penalità” (intervista al Manifesto) e “La cittadinanza e il giusto reddito” (La Stampa). Valerio Valentini, “Il ministro Orlando prova che il solo modo di riformare il Rdc è ribaltarlo” (Foglio). Renato Brunetta, “Così innoviamo il sussidio: al posto dei navigator agenzie private del lavoro. Con Salvini siamo diversi e distanti” (intervista al Corriere). Cristiano Gori,Per risolvere le criticità del reddito di cittadinanza punire gli abusi non basta” (Sole 24 ore). INOLTRE: Gianfranco Pasquino, “Il problema etico coi redditi del senatore Renzi” (Domani).

Leggi tutto →

24 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA AL BIVIO: AUTONOMIA STRATEGICA O IRRILEVANZA

24 Agosto 2021

Mattia Feltri, “Incantatori e incantati” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Per un Draghi al Quirinale” (Foglio). Guido Neppi Modona, “Troppe resistenze. Rendiamo obbligatorio il vaccino per legge” (Il Riformista). Luigi Manconi, “E adesso lavoriamo per Zaki” (La Stampa). “Myanmar, si aggrava il conflitto civile. Appello della Chiesa” (Fides). AFGHANISTAN: Giuliano Battiston, “Giorni contati” (Manifesto). Franco Venturini, “L’Europa al bivio: autonomia strategica o irrilevanza” (Corriere della sera). Gen. Vincenzo Camporini, “Dopo Kabul la Nato è superata. Adesso serve un esercito europeo” (intervista a Qn). Federico Fubini, “Borrell rilancia: forze armate europee” (Corriere). Adriana Cerretelli, “Risuona anche per l’Europa l’allarme di Kabul” (Sole 24 ore). Lucio Caracciolo, “Le due urgenze: trattare con i talebani e accogliere gli esuli” (intervista a Il Riformista). Giampiero Massolo, “Nato e G7, vi spiego la svolta di Kabul” (intervista a Formiche.net). Federico Rampini, “Il ritiro divide l’America. Ora Biden deve scegliere: militari o diplomazia” (Repubblica). Cecilia Sala, “L’America in Afghanistan ha scelto di perdere. Due esperti raccontano perché” (Foglio). Andrea Nicastro, “Chi finanzia le casse dei talebani” (Corriere). Agnese Moro, “Si deve trattare con i malvagi?” (La Stampa). David Miliband, “Pensiamo a chi rimane” (intervista al Corriere). INOLTRE: Maria Antonietta Calabrò, “Francesco potrebbe promulgare una norma sullo status di papa emerito” (Huffpost). Andrea Pugiotto,Quesito sul fine vita. Ecco perché Flick sbaglia” (Il Riformista). Angelo Picariello, “Sanità. Inserire in Costituzione la Conferenza delle Regioni” (Avvenire). Leonardo Becchetti, “Suggerimenti anti-delocalizzazioni” (Avvenire). Carlo Fusi, “Ma fra Pd e M5s è flirt obbligato?” (Il Quotidiano). Massimo Adinolfi, “Pd-5stelle, i limiti al dialogo serrato” (Mattino).

Leggi tutto →

13 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DUELLI: DDL ZAN E GIUSTIZIA. DRAGHI E L’ARTE DI MEDIARE

13 Luglio 2021

Adriana Cerretelli, “Nella vittoria azzurra anche un po’ di senso dell’Europa” (Sole 24 ore). Gael Giraud sj, “Due strade per la democrazia in verde: più uguaglianza oppure la deriva autoritaria” (La Stampa). Sabino Cassese, “Contenti di questa Unione?” (dialogo immaginario tra Charles de Gaulle e Robert Schuman – Foglio). Stefano Ceccanti,Il centenario di Pax Romana. Dalla grande guerra al Concilio la meglio gioventù fece la storia” (Il Riformista). GOVERNO: Paolo Pombeni, “Il governo Draghi non può reggere gli atti di bullismo parlamentare” (Il Quotidiano). Marco Follini, “Il metodo Draghi e l’arte di mediare” (La Stampa). Federico Fubini, “La riforma fiscale è urgente, deve premiare aziende e lavoro” (Corriere). Marco Bentivogli, “La solitudine degli operai” (Repubblica). Da sinistra-sinistra Marco Revelli dice: “La mano padronale del tandem Draghi-Bonomi” (Manifesto). DDL ZAN: Daniela Preziosi, “Il ddl Zan parte in guerra. Lo scontro più forte è tra il Pd e Italia viva” (Domani). Alessandra Arachi, “Al via il duello sul ddl Zan. Italia viva ago della bilancia” (Corriere della sera).  Paola Binetti,Il testo ritorni nelle commissioni” (Avvenire). Elisa Manna, “La libertà e il rispetto, una grande sfida” (Avvenire). Luca Kocci,Cattolici di base: appello per il sì ‘senza modifiche’” (Manifesto). Tonio Dall’Olio, “Votare a favore” (mosaico di pace). Marco Grieco, “Nel dibattito tra teologi emergono convergenze con il ddl Zan” (Domani). Natalia Aspesi, “Perché alla fine è giusto tifare per la legge Zan” (Repubblica). Giuseppe Savagnone, “Identità di genere: nodi problematici” (Settimana news). Giovanni Cominelli, “Ddl Zan, l’identità e il nuovo vitello d’oro” (libertà eguale). GIUSTIZIA: Monica Guerzoni, “L’ex premier di lotta e di governo: la riforma della giustizia è inaccettabile”  e “Conte prepara lo scontro sulla riforma della giustizia” (Corriere). Stefano Folli,Il nodo giustizia tra Conte e Letta” (Repubblica).  Stefano Musolino (Magistratura democratica), “La riforma Cartabia ha un impianto garantista” (intervista al Manifesto). PARTITI/PD: Goffredo Bettini,La svolta che serve al Pd nel rapporto con il M5S” (Foglio). Un caso montato? Giovanna Faggionato, “Gli affari di Letta” (Domani). PARTITI/M5S: Valerio Valentini, “M5S e il topolino Conte” (Foglio). Massimo Franco, “I due leader troppo deboli per prevalere uno sull’altro” (Corriere). Stefano Feltri, “Chi paga il conto della fragilità dei 5 Stelle” (Domani). INOLTRE: Angelo Panebianco, “Ciò che accade a Kabul riguarda anche noi” (Corriere). Claudio Tito, “Von der Leyen a Fossoli: La vostra Resistenza ha salvato l’Europa” (Repubblica). Paolo Mieli, “Libia, impegni disattesi e condotte inaccettabili” (Corriere).

 

Leggi tutto →

29 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, I DIRITTI TRADITI. EUROPA, BIDEN E LA CINA

29 Giugno 2021

Vladimiro Zagrebelsky, “I diritti traditi minano l’Europa” (La Stampa). Micol Flammini, Paola Peduzzi, “Orban, il piano della democrazia illiberale” (Foglio). Adriana Cerretelli, “Senza la Merkel la Ue rischia lo scontro tra opposti estremismi” (Sole 24 ore). L’intervista di Claudio Tito a Paolo Gentiloni, “Sul Recovery c’è stato un patto senza precedenti” (Repubblica). A proposito della Conferenza sul futuro dell’Europa: Paola Severino, “Se l’Ue si apre alla società civile” (Repubblica). Il voto amministrativo in Francia: Renato Mannheimer,Sì, Le Pen ha perso ma la vera partita à l’Eliseo” (Il Riformista). Anais Ginori,La rinascita dei neogollisti” (Repubblica). Sull’Avvenire Gianfranco Marcelli pone una questione delicata: “Su aborto e obiezione la Ue tradisce se stessa”. Il nodo-migranti: Gaetano De Monte,I diritti negati dei migranti respinti dal porto di Bari” (Domani). MONDO: Anthony Blinken, intervistato da Maurizio Molinari: “Patto Usa-Italia per rafforzare le democrazie contro gli autocrati” (Repubblica). Luca Diotallevi, “Biden, la sfida alla Cina e il consenso da trovare in Occidente (e in Vaticano)” (Messaggero). Gerardo Pelosi,Lotta allo Stato islamico. L’Italia: ripartiamo dall’Africa” (Sole 24 ore). Luisa Morgantini, “Palestina, fratelli che uccidono fratelli” (Manifesto). L’intellettuale turco Mustafa Akyol intervistato da Giancarlo Bosetti: “Un illuminismo per il mio Islam” (Repubblica). Marco Grieco,Il conto in sospeso della Chiesa con i popoli nativi dell’America” (Domani). Andrea Riccardi, “Mozambico, il senso di una presenza” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

23 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

APPROVATO DALLA UE IL PNRR, ORA DIPENDE SOLO DA NOI. IL NODO IRRISOLTO DEI MIGRANTI

23 Giugno 2021

Stefano Ceccanti polemizza con Goffredo Bettini: “A Bettini dico: altro che 1976, ripartiamo dall’Ulivo” (intervista a Il Riformista”. Leonardo Becchetti, “La ricchezza sono le persone” (Avvenire). Adriana Cerretelli, “Emergenza sbarchi: al vertice Ue un primo momento di verità” (Sole 24 ore). Marco Tarquinio, “Libia, Turchia e i costi umani collaterali. Fono a quando fingeremo?” (Avvenire). Nello Scavo, “Gli orrori nei campi libici finanziati anche dall’Europa” (Avvenire). APPROVATO IL PIANO ITALIANO: Marco Bresolin, “Una super pagella per il Recovery italiano” (La Stampa). Marcello Sorgi,L’effetto SuperMario fa superare lo stallo” (La Stampa). Carlo Cottarelli, “Ora dipende solo da noi” (Repubblica). Romano Prodi, “Bene il Piano, ma adesso cambiamo l’economia italiana per tornare a crescere” (intervista a Repubblica). GOVERNO: Maurizio Del Conte, “Serve una governance per assicurare servizi efficaci per il lavoro su tutto il territorio” (Sole 24 ore). Cristiano Gori, “Il Pnrr e la riforma dell’assistenza agli anziani non autosufficienti” (Sole 24 ore). Le critiche a Draghi di Norma Rangeri, “Chi difende il lavoro nel governo” (Manifesto) e Nadia Urbinati, “Draghi non è un riferimento. La sinistra si rifà con le idee” (Domani). Goffredo Bettini, “Il governo non arriverà fino al 2023” (colloquio con il Foglio). Pierluigi Bersani, “Se i liberali di Draghi sono tali, ecco le mie proposte” (colloquio con il Foglio). DRAGHI, IL PNRR E LE DONNE: Mario Draghi, “Alle donne si vieta di realizzare i sogni. Investiamo 7 miliardi per l’uguaglianza” (La Stampa). Linda Laura Sabbadini, “Bravo il premier, ma ci dia più fondi” (La Stampa). PARTITI: Paolo Pombeni, “L’infantilismo dei partiti” e “M5S smarrito in una scia chimica” (Il Quotidiano). Giovanni Orsina, “Berlusconi, Salvini e la nuova destra” (La Stampa). Debora Serracchiani, “Se Conte molla Draghi l’alleanza è a rischio” (intervista a La Stampa). Lina Palmerini, “L’alt Pd a Conte su Draghi, guardando alla giustizia” (Sole 24 ore). Ilario Lombardo, “Rottura Conte-Grillo sullo statuto del M5s” (La Stampa). Romano Prodi, “Pd e 5Stelle, ora un patto politico” (intervista a La Stampa). Liana Milella, “Giustizia, il muro del Movimento contro Cartabia” (Repubblica). PRIMARIE E REFERENDUM: Dice Michele Ainis: “Cresce la voglia di referendum” (Repubblica). Giudizi contrastanti, invece, sulle primarie: Giovanna Vitale, “Letta: partito di popolo’. Ma su coalizione e M5s riparte la sfida con Renzi” (Repubblica); critici Marcello Sorgi, “Quei gazebo per apparati senza popolo” (La Stampa), Stefano Cappellini,Ma i gazebo non bastano più” (Repubblica) e Massimo Cacciari, “Quel rito oscuro delle primarie” (La Stampa). LAVORO E AUTOMAZIONE: Marco Bentivogli, “Ha stato l’algoritmo” (Foglio). Maurizio Ferraris,L’automazione realizza la nostra piena umanità” (La Stampa).

Leggi tutto →

8 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NON TACERE SU SAMAN. NUOVE REGOLE E PIU’ ETICA PER L’EUROPA. IL RITORNO DI CONTE

8 Giugno 2021

Pasquale Annicchino, “Un patto con l’Islam per tendere la mano a tutte le Saman” (Domani). Ritanna Armeni, “Troppo silenzio delle femministe sul caso Saman” (intervista a Il Giornale). Natalia Aspesi, “Perché siamo tutte Saman” (Repubblica). Lucetta Scaraffia, “Il silenzio di chi teme di giudicare” (Qn). EUROPA: Giorgia Serughetti, “Il folle incubo di un’Europa che respinge e non accoglie” (Domani). Carlo Bastasin, “L’Europa ha bisogno di nuove regole, non solo fiscali” (Repubblica). Tonia Mastrobuoni, “Sorpresa in Sassonia: la riscossa della Cdu ferma l’ultradestra” (Repubblica). Nathalie Tocci, “Germania, ora l’estremismo non porta voti” (La Stampa). Adriana Cerretelli, “Un’aria nuova tra amministrazione Biden e Europa” (Sole 24 ore). Jens Stoltenberg,Russia e Cina minacciano l’Occidente” (intervista a Repubblica). PD: Claudio Cerasa, “La rivoluzione che serve al Pd e al centro” (Foglio). Luigi Zanda, “Il Pd federi centro e sinistra, da Bersani a Renzi” (intervista al Foglio). Franco Monaco, “Epifani, ‘un caso politico’” (blog in Huffpost). PARTITI: Stefano Lepri, “Se la politica sente solo chi strilla di più” (La Stampa). Giuseppe Conte, “Sostegno leale al governo per ripartire, ma non rinunceremo alle nostre battaglie” (intervista al Corriere). Paolo Pombeni, “Conte, il nuovo Temporeggiatore” (Il Quotidiano). Francesco Verderami,Così cambia la geografia di maggioranza” (Corriere della sera). Renato Mannheimer, “Sta vincendo la linea Giorgetti e la Lega si sposta al centro” (Il Riformista). Stefano Folli,Salvini e il bivio in Europa” (Repubblica). Lina Palmerini, “Conte e Salvini, doppio registro nell’appoggio al premier” (Sole 24 ore). Carlo Galli, “Le ragioni dell’avanzata della destra e i rischi della sua futura (probabile) andata al governo” (Repubblica). Massimo Franco, “Le convulsioni di un fronte che cerca nuovi equilibri” (Corriere della sera). Ezio Mauro, “La destra e i destini incrociati” (Repubblica). Stefano Folli, “Colle, l’illusione di Berlusconi” (Repubblica). Piero Ignazi, “I sondaggi non bastano più per prevedere le elezioni” (Domani). ISTITUZIONI: Antonio Floridia, “Legge elettorale. Tre scenari e l’esempio del sistema tedesco” (Manifesto). Andrea Manzella, “Rafforzare il governo per rendere stabile l’eccezionalità di Draghi” (Corriere della sera). Beniamino Caravita, “Un grande accordo politico per il riassetto istituzionale” (Messaggero). Angelo Panebianco, “Politica e magistratura, il difficile equilibrio” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

19 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL RIMPROVERO DI MATTARELLA. I CONFLITTI SUL PNRR. INIZIATIVE PER I PAESI POVERI

19 Maggio 2021

Marzio Breda, “L’avviso ai leader che piantano bandierine” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “I timori di Mattarella e i conflitti dei partiti” (La Stampa). Il parere dei due vicesegretari del Pd: Irene Tinagli, “Il governo di unità nazionale non è un menù a la carte” (intervista a Repubblica); Giuseppe Provenzano, “Ora il patto per far crescere il lavoro. Salvini si converta al buon senso” (intervista a La Stampa). Piero Ignazi,Perché ha senso spingere Salvini fuori dalla maggioranza” (Domani). SONDAGGI E CRITICHE: Roberto D’Alimonte, “Al Sud la Meloni è già al 24%” (intervista a Italia Oggi). Carlo Fusi, “Sondaggi. Il sorpasso di Meloni su Salvini non cambia solo la mappa del centrodestra” (Il Quotidiano). La critica ai 5Stelle di Roberto Mannheimer, “Il suicidio annunciato del movimento grillino” (Il Riformista).  Quella (un po’ faziosa) al Pd di Piero Bevilacqua, “La vocazione al suicidio politico del Pd di Letta” (Manifesto). RIFORME E PNRR: Paolo Pombeni, “Giustizia. La riforma Cartabia nasce sotto cinque cattive stelle” (Il Quotidiano). Valerio Valentini, “Sul ddl Semplificazioni ora piombano i veti delle Sopraintendenze” (Foglio). Roberto Cingolani,Basta ambientalismo immobile” (intervista al Foglio). Giulio Napolitano,Un piano da monitorare. Quattro proposte” (Foglio). Enrico Morando, “Non c’è Pnrr senza un Parlamento che decide. Quattro svolte” (Foglio). L’ITALIA E LA SCENA MONDIALE: Una lettera di Romano Prodi e Vincenzo Visco al premier Draghi: “Multinazionali. Con Biden per un’equa tassazione” (Corriere della sera). Lettera di Muhammad Junus, José Ramos Horta, Nicola Zingaretti al G20 in vista del Global Health Summit che si terrà a Roma il 21 maggio: “Salviamo la Terra con il vaccino Bene comune” (Messaggero). Danilo Taino, “Virus. Non ci si protegge in un solo paese” (Corriere della sera). Mario Baldassarri, “Vaccinare i paesi poveri conviene a noi almeno quanto a loro” (Sole 24 ore). Anais Ginori,Ora un new deal per l’Africa. Annuncio di Macron con Draghi” (Repubblica). Enrico Bucci,Non solo vaccini. Il caso Tanzania” (Foglio). Adriana Cerretelli, “Le grandi incognite politiche nel futuro della Ue” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →