23 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

APPROVATO DALLA UE IL PNRR, ORA DIPENDE SOLO DA NOI. IL NODO IRRISOLTO DEI MIGRANTI

23 Giugno 2021

Stefano Ceccanti polemizza con Goffredo Bettini: “A Bettini dico: altro che 1976, ripartiamo dall’Ulivo” (intervista a Il Riformista”. Leonardo Becchetti, “La ricchezza sono le persone” (Avvenire). Adriana Cerretelli, “Emergenza sbarchi: al vertice Ue un primo momento di verità” (Sole 24 ore). Marco Tarquinio, “Libia, Turchia e i costi umani collaterali. Fono a quando fingeremo?” (Avvenire). Nello Scavo, “Gli orrori nei campi libici finanziati anche dall’Europa” (Avvenire). APPROVATO IL PIANO ITALIANO: Marco Bresolin, “Una super pagella per il Recovery italiano” (La Stampa). Marcello Sorgi,L’effetto SuperMario fa superare lo stallo” (La Stampa). Carlo Cottarelli, “Ora dipende solo da noi” (Repubblica). Romano Prodi, “Bene il Piano, ma adesso cambiamo l’economia italiana per tornare a crescere” (intervista a Repubblica). GOVERNO: Maurizio Del Conte, “Serve una governance per assicurare servizi efficaci per il lavoro su tutto il territorio” (Sole 24 ore). Cristiano Gori, “Il Pnrr e la riforma dell’assistenza agli anziani non autosufficienti” (Sole 24 ore). Le critiche a Draghi di Norma Rangeri, “Chi difende il lavoro nel governo” (Manifesto) e Nadia Urbinati, “Draghi non è un riferimento. La sinistra si rifà con le idee” (Domani). Goffredo Bettini, “Il governo non arriverà fino al 2023” (colloquio con il Foglio). Pierluigi Bersani, “Se i liberali di Draghi sono tali, ecco le mie proposte” (colloquio con il Foglio). DRAGHI, IL PNRR E LE DONNE: Mario Draghi, “Alle donne si vieta di realizzare i sogni. Investiamo 7 miliardi per l’uguaglianza” (La Stampa). Linda Laura Sabbadini, “Bravo il premier, ma ci dia più fondi” (La Stampa). PARTITI: Paolo Pombeni, “L’infantilismo dei partiti” e “M5S smarrito in una scia chimica” (Il Quotidiano). Giovanni Orsina, “Berlusconi, Salvini e la nuova destra” (La Stampa). Debora Serracchiani, “Se Conte molla Draghi l’alleanza è a rischio” (intervista a La Stampa). Lina Palmerini, “L’alt Pd a Conte su Draghi, guardando alla giustizia” (Sole 24 ore). Ilario Lombardo, “Rottura Conte-Grillo sullo statuto del M5s” (La Stampa). Romano Prodi, “Pd e 5Stelle, ora un patto politico” (intervista a La Stampa). Liana Milella, “Giustizia, il muro del Movimento contro Cartabia” (Repubblica). PRIMARIE E REFERENDUM: Dice Michele Ainis: “Cresce la voglia di referendum” (Repubblica). Giudizi contrastanti, invece, sulle primarie: Giovanna Vitale, “Letta: partito di popolo’. Ma su coalizione e M5s riparte la sfida con Renzi” (Repubblica); critici Marcello Sorgi, “Quei gazebo per apparati senza popolo” (La Stampa), Stefano Cappellini,Ma i gazebo non bastano più” (Repubblica) e Massimo Cacciari, “Quel rito oscuro delle primarie” (La Stampa). LAVORO E AUTOMAZIONE: Marco Bentivogli, “Ha stato l’algoritmo” (Foglio). Maurizio Ferraris,L’automazione realizza la nostra piena umanità” (La Stampa).

Leggi tutto →

20 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DI CHI È MARIO DRAGHI. ADIL E I SENZA DIRITTI. I RIFUGIATI INACCETTATI. IL PD E I CONSULENTI LIBERISTI DEL GOVERNO

20 Giugno 2021

Federico Fubini,Le risposte che il paese non riceve” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Le nostalgie di Pd e M5s” e “Di chi è Mario Draghi” (Il Quotidiano del Sud). Michele Nicoletti, “A che cosa serve Draghi al Quirinale” (Espresso). Massimo Giannini, “Quelle vite prigioniere e l’algoritmo” (La Stampa). Sergio Fabbrini, “Il ritorno incerto al multilaterale” (Sole 24 ore). Gian Giacomo Vecchi, “I vescovi americani sfidano il papa: niente comunione a chi è pro aborto“” (Corriere della sera). Romano Prodi, “La svolta Usa e l’incontro mancato in Vaticano” (Messaggero). LA GIORNATA DEL RIFUGIATO: Nello Scavo,In cerca di rifugio” (Avvenire). Cecilia Ferrara,Quattrocento bambini morti sognando l’Europa” (La Stampa). Giuliano Battiston, “Afghanistan, la grande fuga dalla terra dei senza rifugio” (Manifesto). Francesca Ghirardelli, “Io, scappata dalla Siria, vivo ancora nel limbo” (Avvenire). Paolo Lambruschi,Riaprono i corridoi umanitari” (Avvenire). LA MORTE DI ADIL: Marco Imarisio, “Adil: ‘è morto perché pensava che non si può vivere così’” (Corriere). Dario Di Vico, “Il regno oscuro dell’illegalità” (Corriere). Brunella Giovara, “Tra i senza diritti, dove comandano i kapò” (Repubblica). Marco Revelli, “I buchi neri del capitalismo e del sindacato” (Manifesto). Laura Pennacchi, “Il lavoro riprende il centro della scena globale” (Manifesto). Andrea Orlando,Tutelare chi lavora per i giganti digitali” (intervista a Repubblica). GOVERNO: Lina Palmerini, “Il governo prepara la fase dell’autunno” (Sole 24 ore). Francesco Verderami, “I faccia a faccia sui dossier, così il il premier ha abbassato il tasso di litigiosità” e “Così, dopo quattro mesi, Draghi in politica estera si è imposto sui populisti” (Corriere). Ilario Lombardo, “Mossa del premier: più formazione e navigator addio” (La Stampa). Mara Carfagna, “Il divario di cittadinanza nel Mezzogiorno è il muro che va abbattuto” (Il Quotidiano). Valerio Valentini, “Giovannini alla sbarra” (Foglio). IL PD, BETTINI E I LIBERISTI: Goffredo Bettini, “Il Pd punta anche al centro e sfida Conte” (intervista al Corriere della sera), con un breve  commento di Stefano Ceccanti. Marco Imarisio, “Alle primarie di Bologna ora si litiga anche su Prodi” (Corriere). Roberta De Monticelli, “Il sogno italiano di Letta per non cedere all’italietta” (Domani). Sulle critiche di G. Provenzano e F. Barca ai consulenti liberisti scelti da Draghi: Giovanna Vitale, “Provenzano attacca i prof. di palazzo Chigi” (Repubblica); Marco Bersani, “Il ‘nucleo tecnico’ del Recovery plan: una dichiarazione di guerra” (Manifesto); Fabio Martini,Quel male sottile della sinistra: la paura di essere circondati” (Corriere); Stefano Folli, “Pd, cosa insegna il caso Provenzano” (Repubblica); Luciano Capone, “La democratica e ipocrita caccia ai liberisti di Provenzano e &” (Foglio).

Leggi tutto →

3 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNA META COMUNE

3 Giugno 2021

Il discorso di Mattarella per la festa della Repubblica: “La Repubblica è solidarietà” (Quirinale). Marzio Breda, “La spinta di Mattarella: questo è il tempo di costruire il futuro” (Corriere della sera). La giovane Giulia Muscariello, “Solo insieme possiamo farcela” (La Stampa). Giuseppe De Rita, “Oggi serve ritrovare una meta comune. La ripartenza del ’46 fu più facile” (intervista all’Avvenire). Mario Ajello, “Competenza, Sud, velocità… Le parole del nuovo inizio” (Messaggero). Giuliano Ferrara, “Draghi incarna una nozione di autorità indiscussa: una novità per l’Italia, e una occasione, ma anche un rischio” (Foglio). Francesco Bruni, “Cosa rende davvero buoni i debiti che dobbiamo fare” (Messaggero). GIUSTIZIA: Goffredo Bettini sorprende: “Pd, sulla giustizia vai con i Radicali” (Foglio). Luciano Violante sostiene il monocameralismo: “Due riforme necessarie” (Repubblica). Giuliano Pisapia, “Giustizia, riforma adesso!” (Foglio). Angelo Panebianco, “Giustizia, il paese senza memoria” (Corriere della sera). Gian Luigi Gatta, “Riduzione necessaria della durata dei processi” (Sole 24 ore). Natalino Irti, “La vaghezza che fa male alla certezza del diritto” (Sole 24 ore). Sulla giustizia rispetto al caso Ilva Giulio Sapelli si chiede: “Come si può fare politica industriale se un magistrato può sequestrare l’Ilva? (intervista a Il Dubbio); ma Luigi Manconi plaude alla sentenza (tranne per l’incriminazione a Vendola): “La politica pensi alla rinascita” (Repubblica). STATO/ MERCATO/LAVORO: Daron Acemoglu, “Lo Stato guiderà la rinascita post Covid, ma tolga la tecnologia dalle mani dei padroni” (intervista al Corriere). Beata Javorcik, “Serve l’impegno pubblico, l’innovazione spetta ai privati” (intervista al Corriere). Joseph Stiglitz, “La fame dei profitti può prolungare la pandemia” (intervista a Repubblica). Roberto Petrini, “Il neoliberismo spiegato a tutti (da Mauro Gallegati)” (Repubblica). Veronica De Romanis, “Riforma fiscale a doppio taglio” (La Stampa). Marco Bresolin, “La Ue boccia il blocco dei licenziamenti: non aiuta il lavoro” (La Stampa). OMOFOBIA: Giacomo Costa sj,Ddl Zan: prima le persone” (Aggiornamenti sociali). Luciana Goisis,Ddl Zan, la legge è necessaria e l’identità di genere va tutelata” (intervista al Manifesto). Stefano Semplici, “Perché è così difficile approvare questa legge contro la discriminazione” (paradoxaforum). INOLTRE: Massimo Livi Bacci, “L’immigrazione è fondamentale, unico rimedio a medio termine alla denatalità” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

29 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E FORZE POLITICHE SU BINARI DIVERSI. PRO E CONTRO DEL PNRR

29 Aprile 2021

Paolo Pombeni, “Draghi e le forze politiche su binari diversi” (Il Quotidiano) e “La destra dei piccoli interessi e la sinistra delle utopie” (mentepolitica.it). Fabio Martini,Le crepe nella maggioranza” (la Stampa). Raffaele Marmo, “Draghi sulle orme di De Gasperi” (Qn). Stefano Folli, “La doppia salita verso il Quirinale” (Repubblica). Antonio Padellaro, “Colle o Chigi, un Draghi è per sempre” (Il Fatto). NOTE SUL PNRR: Vittoria De Romanis,L’occasione imperdibile” (La Stampa). Renato Brunetta, “Sblocchiamo il paese dalle lobby” (intervista al Corriere). Stefano Cingolani, “Via la burocrazia, ripartiamo da sole e vento” (intervista a Repubblica). Giorgio Pogliotti, “Dal Piano di rilancio un milione di posti in più” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli, “Riforme cuore del Recovery, ma attenti ai corporativismi” (intervista al Mattino). Gianni Trovati,Il nodo della governance del Pnrr” (Sole 24 ore). Chiara Saraceno, “Dagli asili al reddito, sul welfare servono più investimenti” (intervista al Manifesto). Salvatore Bragantini, “Abbattere la foresta per svendere la legna” (Domani). Angelo Bonelli, “Il Piano non ha un’anima verde” (intervista a Avvenire). Gad Lerner, “Riforma del fisco, il tema eluso dal premier Draghi” (Il Fatto). Gianfranco Viesti, “Recovery, un piano ancora da costruire” (intervista al Manifesto). Giulio Marcon, “Manca il coraggio di cambiare” (sbilanciamoci.info). Luigi Pandolfi,Uno schema perfettamente neoliberista” (Manifesto). Ma la critica al Pnrr viene anche dai liberisti dell’Istituto Bruno Leoni: Il Pnrr e l’idraulica keynesiana”. A PROPOSITO DEL PD: Stefano Cappellini, “La strategia che serve a Letta” (Repubblica). Goffredo Bettini, “Al Pd serve una svolta a sinistra” (intervista al Manifesto). Giorgio La Malfa, Luigi Zanda, “Alla ricerca di Keynes. Una strada per la sinistra” (Repubblica). Michele Salvati, “Serve un prestito nazionale di solidarietà” (Foglio).

Leggi tutto →

17 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’IDEA DI POPOLO COME ANTIDOTO AI TOTALITARISMI. L’ITALIA CHE RIAPRE

17 Aprile 2021

Piergiorgio Grassi,L’idea di popolo come antidoto ai totalitarismi” (Avvenire). L’ITALIA CHE RIAPRE: Alessandro Barbera, “Draghi riapre l’Italia dal 26 aprile” (La Stampa). Roberto Mania, “La svolta del premier colpito dal disagio sociale” (Repubblica). Francesco Bei,Riaperture, il rischio di Draghi e il dovere di noi italiani” (Repubblica). Marcello Sorgi,Nuova stagione, nuovi doveri” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Riaperture, Draghi si prende il rischio, Salvini (con una scorrettezza) i meriti” (Il Quotidiano). AGENDA DRAGHI: Approvato il DEF, la strategia per uscire dalla crisi e tornare a crescere (qui il testo). Carlo Fusi, “L’Italia ora ha il chiavistello della crescita. I partiti al bivio tra futuro e vecchi poteri” (Il Quotidiano). Enrico Giovannini, “Grandi opere. Il piano sui tempi per i cantieri” (intervista al Corriere della sera). La critica di Fabrizio Barca: “Recovery: poca trasparenza e scarsa visione” (intervista a Il Fatto).  LA CADUTA DI CONTE FU UN “COMPLOTTO”? Franco Monaco, “E’ chiaro per chi e perché Conte non è più premier” (Il Fatto). Maurizio Ferraris,Ma c’è davvero tutta questa voglia di interferire? Pensarlo, come fa Bettini, è sopravalutare l’Italia” (intervista a La Stampa). MIGRANTI: Giovanni Tizian, “Così la Guardia costiera libica lascia affogare i migranti” (Domani). Nello Scavo, “Strage in mare, più di 40 morti. Grandi (Onu): Basta egoismi” (Avvenire). Maurizio Ambrosini,Respingere e basta costa” (Avvenire). INOLTRE: Daniele Raineri, “La campagna per Zaki è un rischio da correre” (Foglio). Roberta De Monticelli, “Una sovranità sovranazionale per coniugare ideale e reale” (Domani). Enrico Peyretti, “Solo il disarmo è razionale” (Rocca).

Leggi tutto →

16 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SI DELINEA IL PIANO DRAGHI. ERGASTOLO. OMOFOBIA. INTELLIGENZA ARTIFICIALE

16 Aprile 2021

Francesco Verderami,La sfida del premier per cambiare passo” (Corriere della sera). Marco Zatterin, “Piano giusto, pieno di rischi” (La Stampa). Massimo D’Alema, “La pressione della destra rischia di logorare il governo” (intervista al Corriere). Roberto Napoletano, “Si balla sul baratro” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “I poteri nell’era Draghi” (Foglio). IL PD, L’M5S, BETTINI E I SOCIALISTI: Stefano Folli, “I nodi da sciogliere tra Pd e M5s” (Repubblica). Marcello Flores, “Il riformismo di Bettini? Fuori del tempo. Sinistra, fai i conti con la realtà” (intervista a Il Riformista). Fabrizio Cicchitto, “Caro Pd, dimentica i ragazzi di Berlinguer” (Il Riformista 15/4). Claudio Martelli, “Contro Bettini. La nuova corrente del Pd che oltraggia i socialisti e corteggia Conte” (linkiesta). ERGASTOLO OSTATIVO: Vladimiro Zagrebelsky, “Se la Corte sceglie di non decidere” (la Stampa). Luigi Manconi, “La speranza oltre la paura” (Repubblica). OMOFOBIA: Mario Chiavario,Non è nel ddl Zan la via contro l’odio” (Avvenire). Giorgia Sereghetti,Dare più diritti a chi ne ha meno. Il tempo della legge Zan è ora” (Domani). INTELLIGENZA ARTIFICIALE:  Alberto D’Argenio, “La via europea all’intelligenza artificiale” (Repubblica). Marco Bresolin, “No alla sorveglianza di massa. L’Europa detta le regole per l’intelligenza artificiale” (La Stampa). Luciano Floridi, “Il pericolo degli algoritmi è nella manipolazione occulta” (intervista a La Stampa). INOLTRE: Alessia Guerrieri, “Segre, una ‘pietra’ contro l’odio” (Avvenire). Ilaria Solaini,Cittadinanza italiana a Zaki”. Sì del Senato” (Avvenire).

Leggi tutto →

15 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA CARTA DI CONTE PER IL M5S. IL FUTURO DEL PD. LA UE NELLO SCENARIO MONDIALE

15 Aprile 2021

Annalisa Cuzzocrea, “La Carta del M5s di Conte: ‘Nè destra né sinistra” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Pd e M5s ora patti chiari dopo l’alleanza lunga”  (Il Fatto). Renato Mannheimer, “Gli italiani a caccia di una nuova leadership politica” (Il Riformista). Ernesto Galli Della Loggia, “La nuova (inattesa) sovranità” (Corriere della sera). Rosanna Muroni e Monica Frassoni, “La rivoluzione green e i ritardi da colmare” (Messaggero). Mario Agostinelli, “Il sindacato deve saper costruire un’alleanza tra ambiente e lavoro” (intervista al Manifesto). PARTITO DEMOCRATICO: Valerio Valentini, “Così Letta chiederà a Draghi di cambiare il piano del Recovery” (Foglio). Emanuele Felice, “Che cosa può fare il Pd nel nuovo bipolarismo dopo la fase Draghi” (Domani). L’ottimismo di Curzio Maltese: “Letta, l’importanza di chiamarsi Enrico” (Repubblica). Andrea Carugati, “Bettini si fa la corrente. ‘Dopo l’89 siamo stati troppo succubi del liberismo” (Manifesto). EUROPA/MONDO: Adriana Cerretelli, “L’insostenibile ambiguità dell’Europa” (Sole 24 ore). Jeffrey Sachs, “Alleanza finanziaria globale anti Covid” (Sole 24 ore). Adriana Castagnoli, “Lo spostamento dell’asse globale commerciale e il punto di vista della Ue” (Sole 24 ore). Alberto Forchielli e Fabio Cacciavillani, “La guerra fredda economica prossima ventura” (Sole 24 ore). Fabio Carminati,La lunga marcia d’Africa e il debito da cancellare” (Avvenire).

Leggi tutto →

14 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD E RECOVERY PLAN. INTERCETTAZIONI E MIGRAZIONI, I DIRITTI CONTRO LA DEMOCRAZIA?

14 Aprile 2021

Emilia Patta, “Il Pd: quote rosa e giovani per tutti i progetti del Recovery” (Sole 24 ore). Giovanna Vitale,Conte cadde per interessi internazionali. Gelo del Pd sul manifesto di Bettini” (Repubblica). Simone Canettieri,Letta risponde a Bettini: Conte è caduto perché non aveva i numeri” (Foglio). Giuseppe Fioroni a colloquio con Carmelo Caruso: “Letta con chi stai?” (Foglio). Mauro Calise,Il nuovo Pd con i vecchi vizi si rifugia nelle primarie” (Mattino). Gianni Cuperlo, “Non cediamo al localismo, soprattutto a sinistra” (Domani). INTERCETTAZIONI E MIGRAZIONI: Luigi Manconi, “Padre Zerai, il telefono dei migranti nel tritacarne delle intercettazioni” Repubblica). Enrico Ferro, “Cronisti, giudici e avvocati: ecco chi era intercettato nel caso Mimmo Lucano” (Domani). Mimmo Lucano, “Spero che trionfi la giustizia” (intervista al Manifesto). Stefano Ceccanti, “Cronisti e avvocati intercettati sul lavoro: Il garantismo a uso proprio di Salvini” (intervista a Il Quotidiano). INOLTRE: Un breve e interessante saggio di Jacques Julliard: “I diritti contro la democrazia” (Foglio). Il viaggio in Usa di Luigi Di Maio, “Di Maio e Blinken, così cambia il clima. Un bilancio” (geopolitica.info). Parga Khanna,Il boom dei migranti arriverà dopo il virus” (intervista al Messaggero). Paola Severino, “Il lavoro delle macchine va regolamentato” (intervista a Il Messaggero).  Valerio Onida,Perché l’ergastolo ostativo non è ammissibile” (Corriere della sera). Francesco Clementi, “Perché su emergenza Covid e vaccini decide lo Stato, non le Regioni” (intervista al Sole 24 ore). Roberto Volpi, “Il precipizio demografico dell’Europa” (La Lettura del 4/4).

Leggi tutto →

11 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA UE, L’ITALIA, DRAGHI E IL NUOVO MONDO MULTIPOLARE

11 Aprile 2021

Sergio Fabbrini spiega bene la debolezza dell’Unione europea sul piano internazionale e il caso del confronto con Erdogan: “Quel sofà che divide l’Unione europea” (Sole 24 ore). Angelo Panebianco indica le difficoltà per l’Italia nel muoversi nel nuovo mondo multipolare: “Per l’Italia un mondo più difficile”. Maurizio Molinari indica però l’importanza del nuovo legame Italia-Usa, Draghi-Biden: “Usa e Italia, l’agenda comune sulle crisi” (Repubblica); e lo stesso fa Massimo Gannini: “Molto di nuovo sul fronte occidentale” (La Stampa). Anche Gianni Cuperlo plaude a Draghi: “In bilico fra il ‘giusto equilibrio’ con i tiranni e la rinuncia all’anima” (Domani). Marcello Minenna, sul Sole 24 ore, spiega bene il nuovo cammino di rinnovamento intrapreso dagli Usa: “Il piano Biden. Le infrastrutture (anche servizi sociali) per la crescita globale”. In questa linea dovrebbe muoversi anche l’Italia; lo ricordavano ieri M. Ferrera (“I nostri anziani trascurati”) e Linda Laura Sabbadini: “Perché le donne meritano di meglio”, parlando di asili, scuole, servizi sociali, lavoro alle donne (La Stampa). Enrico Giovannini spiega una delle difficoltà del Recovery plan e fa il punto sui progetti: “Appalti, regole da cambiare” (intervista al Corriere). Gustavo Piga, “Non solo il codice appalti. Cosa si muove (finalmente)” (formiche.net). Romano Prodi sottolinea un’altra difficoltà: “La strada in salita per la svolta ecologica” (Messaggero). SINISTRA: Goffredo Bettini torna a spiegare: “Ecco il mio progetto per aiutare Letta e il Pd. Ma non è una corrente” (intervista al Corriere). Piero Ignazi bacchetta il Pd: “Il Pd si vuole accontentare di fare la ruota di scorta?” (Domani). Paolo Favilli guarda più a sinistra: “La terza via della sinistra tra codismo e settarismo” (Manifesto). INOLTRE: l’economista indiano Parga Khanna, “Migreremo tutti. I confini non esistono” (intervista a La Lettura). Paola Severino, “Etica e macchine” (La Stampa). Francesco Occhetta sj, “Spes contra spem” (Connessioni). Sabino Cassese, “La Costituzione promessa, e le norme dimenticate” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

10 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, TRACCE DI POLITICA ESTERA. IL PD SECONDO GOFFREDO BETTINI

10 Aprile 2021

Maurizio Ferrera,I nostri anziani trascurati” (Corriere della sera). DRAGH E LA POLITICA ESTERAI: Stefano Folli, “La nuova politica europea di Draghi” (Repubblica). Francesco Verderami, “Europa e politica internazionale. La linea del premier convince (anche) i sovranisti” (Corriere). Francesca Sforza, “La linea Draghi traccia nuovi scenari. In gioco gli interessi nel Mediterraneo” (La Stampa). Paola Peduzzi,Dittatori, collaboriamo” (Foglio). Le perplessità (serie) di Nathalie Tocci, “Draghi, Erdogan e la democrazia” (La Stampa). Esmahan Aykol, “E’ un regime totalitario. Nessuno ferma il sultano. L’Ue lo paga per i migranti” (intervista a La Stampa). Francesco Fasani, Tommaso Frattini e Massimo Taddei, “Turchia-Ue, un patto pagato dai profughi. E dalla stessa Ue” (lavoce.info). DRAGHI E I PARTITI: Paolo Pombeni,Lo spiraglio di Draghi gela i bollenti spiriti” (Il Quotidiano). Lina Palmerini, “Draghi e i partiti: tre sfide con vista sul Quirinale” (Sole 24 ore). Giovanni Orsina,Il labirinto di Salvini” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Salvini, la fine del cattivismo” (Foglio). Goffredo Bettini presenta la sua visione del nuovo Pd: “Cari riformisti, basta tattichette. Il vero riformismo è lotta per l’uguaglianza” (intervista a Il Riformista). Federico Geremicca, “La ragnatela di Letta” (La Stampa). Marco Travaglio la vede così: “Il passante del Consiglio” (Il Fatto). INOLTRE: Federico Rampini,I lavoratori di Amazoni negli Usa: no al sindacato” (Repubblica). Timothy Garton Ash, “La notte della Polonia” (Repubblica).  Maurizio Ambrosini, “Immigrazione uguale crescita” (Avvenire). Nicola Gratteri, “Ho sbagliato a scrivere quella prefazione” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →