7 Novembre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD-M5S, UN’ALLEANZA IN PESSIMA SALUTE

7 Novembre 2019

Ezio Mauro, “L’agonia di un’alleanza senz’anima” (Repubblica). Giovanni Orsina, “Un governo più giallo che rosso” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Con il grillismo non ci si può sposare” (Foglio). Franco Monaco, “Le sorti comuni Pd-M5s, serve un congresso” (Il Fatto). Paolo Pombeni, “Pd nella trappola di M5s e Renzi” (Il Quotidiano). Claudio Tito, “Così non va e ora i vertici Pd pensano allo strappo” (Repubblica). Dario Franceschini, “Un nuovo patto con renziani e M5s o la maggioranza rischia” (intervista al Corriere della sera). Francesca Schianchi, “Subalternità culturale o senso di responsabilità, così i dem cedono ai 5s” (La Stampa).

Leggi tutto →

8 Ottobre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNA RIFORMA CONTRO IL PARLAMENTO?

8 Ottobre 2019

Stefano Ceccanti,Noi siamo da sempre per la riduzione. Sui principi non cederemo ai 5stelle” (intervista al Manifesto). Il documento di maggioranza sulle riforme costituzionali. L’intervento in aula di Ceccanti. Ezio Mauro, “Se la politica si riduce a spot” (Repubblica). Stefano Folli, “Il Pd, e i 5 stelle rimessi in pista” (Repubblica). Pierferdinando Casini,Solo demagogia. In questo modo i migliori abbandonano la politica” (intervista a Repubblica). Paolo Pombeni,Dietro al taglio dei parlamentari tre modifiche di pura partitocrazia” (Il quotidiano).  Cesare Mirabelli, “Non basta ridurre deputati e senatori” (Messaggero). Massimo Villone, “Una riforma contro il Parlamento” (Manifesto). Michelangelo Bovero, “E anche la democrazia non si sente molto bene” (La Stampa). Andrea Orlando,Non si metta a rischio il governo. La posta è alta” (intervista al Manifesto).

Leggi tutto →

27 Settembre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUICIDIO ASSISTITO/ SENTENZA DELLA CORTE /1: I GIURISTI, LA STAMPA, LA POLITICA

27 Settembre 2019

Massimo Luciani,Ecco che cosa cambia con la sentenza” (intervista a Repubblica). Vladimiro Zagrebelsky, “La sentenza non istiga al suicidio” (La Stampa). Cesare Mirabelli, “Il passo avanti e le ombre da diradare” (Messaggero). Giovanni Maria Flick, “Decisione equilibrata. Ora subito una legge” (intervista a Il Fatto). Massimo Villone, “Il rischio di un eccesso di vincoli” (Manifesto). Francesco D’Agostino, “Nessuna apertura all’eutanasia, nella sentenza” (intervista al Sole 24 ore). Stefano Ceccanti, “Nota del 26 sett.” (blog). Ezio Mauro, “Gli ultimi diritti da ascoltare” (Repubblica). Mario Ajello, “La barriera infranta tra libertà e fede” (Messaggero). Marco Tarquinio, “Chiamati all’umanità” (Avvenire). Luigi Manconi, “Il diritto e la misericordia” (Repubblica). Graziano Delrio, “Tuteleremo la vita fragile” (intervista a Avvenire). Carlo Bertini, “Pd e M5S già trattano sulla nuova legge” (La Stampa).

Leggi tutto →

19 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“ORSOLA”

19 Agosto 2019

Domenica 18 agosto il Messaggero pubblica un articolo di Romano Prodi:Due congressi e un conclave per costituire un esecutivo“, in cui si propone la strada di un esecutivo “Orsola”, tra i partiti che hanno votato Ursula Von der Leyen presidente della Commissione Ue. Mario Giro (di Demos, area Pd)  diceva all’Avvenire: “Sì a una coalizione Ursula per una rete di sicurezza”. Stessa proposta da Pierferdinando Casini al Corriere: “Nuova maggioranza? Chi votò Von der Leyen”. Così anche Ettore Rosato sul Messaggero: “Maggioranza più ampia dei due partiti”. E anche Renato Brunetta in un’intervista a La Stampa: “Sì a un governo sostenuto da tutti i partiti”. Sabino Cassese, sul Corriere, in un lucidissimo articolo, fotografava la crisi e le ipotesi di uscita, condividendo le condizioni poste da Prodi a una governo “Orsola” (cioè autocritiche, chiarezza, confronto serio…): “La confusione, la realtà e gli accordi che sono possibili”. Su La Verità Giorgio Gandola ironizzava: “Germania, Chiesa e Cgil votano per l’inciucio”. Matteo Renzi, intervistato da Il Giornale, diceva: “Ecco di chi mi fido davvero”. IL GIORNO DOPO: il quotidiano la Repubblica è prudente: Stefano Folli, “La mossa di Prodi e un patto difficile”; Ezio Mauro, “La buona politica e i grandi camaleonti”; Stefano Cappellini, “Ma non basta votare Ursula per essere un’alleanza”; Goffredo De Marchis, “Prodi apre ai 5stelle. Zingaretti frena, teme la scissione renziana“. Anche Marco Damilano (che però scriveva venerdì) sull’Espresso è diffidente verso il nuovo possibile ciorso: “I Mattei sbagliati”. In ogni caso sul Corriere Andrea Marcucci (renziano) dice: “Un’intesa per l’interesse nazionale…”. Sul Mattino Mauro Calise evidenzia “I 5 ostacoli da superare dopo l’autogol del Carroccio”. Le reminiscenze di Luigi Covatta sul Mattino: “Le convergenze parallele sessant’anni dopo”.

 

Leggi tutto →

13 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CRISI D’AGOSTO. LA TESI DI GOFFREDO BETTINI (PD)

13 Agosto 2019

Goffredo Bettini, “Confrontiamoci con i 5stelle. Serve un governo di legislatura” (intervista al Corriere). Emilia Patta, “La mossa di Renzi? E’ l’unica alternativa all’agenda di Salvini” (libertà eguale) e “Ora tutto il Pd valuta un governo di legislatura” (Sole 24 ore). Franco Monaco, “Governo Grillo-Renzi? Non è raccontabile”. Nicola Fratoianni, “Alleanza larga contro Salvini, ma non per opportunismo” (Manifesto). Andrea Orlando, “Dai 5stelle finora solo i deliri psichedelici di Grillo, nessuna proposta” (Manifesto). Norma Rangeri, “Baciare il rospo?” (Manifesto). Enzo Scandurra, Un fronte ampio contro il grande inquisitore” (Manifesto). Gianni Cuperlo, “Che bravo Renzi, è riuscito a unire il centrodestra” (Mattino). Carlo Calenda,Difendere gli italiani per battere i populisti” (intervista a La Stampa). INOLTRE: Ezio Mauro, “Il Big Bang del sistema” (Repubblica). Guido Tabellini, “Elezioni, ma non subito” (Sole 24 ore). Roberto Sommella, “Una tregua operosa” (Avvenire). Raniero La Valle, “Rimettersi in piedi perché la storia continui” (chiesa di tutti chiesa dei poveri).

Leggi tutto →

4 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD E CINQUESTELLE. E IL “PD NECESSARIO”

4 Agosto 2019

Enzo Mauro, una critica senza sconti al M5S: “Il punto zero dei grillini” (Repubblica). Domenico De Masi, in polemica con Ezio Mauro: “La politica senza rotta e la mousse della sinistra” (il Fatto). Nicola Zingaretti al Corriere della sera: “I 5 stelle? Dialogo solo con gli elettori”. Le critiche di Luca Ricolfi alla strategia del Pd: “Zingaretti è la forza di Salvini” (intervista a Italia Oggi). Graziano Delrio, “Sulla Tav nessun tatticismo, saremo in aula contro i Cinquestelle” (intervista a Repubblica). Davide Allegranti,Il Governatore Rossi spiega perché il M5s è come la Lega” (Foglio). Massimiliano Smeriglio, viceversa, dice: “Dialogo Pd-M5s, serve una mossa del cavallo” (Il Fatto). Dice bene, piuttosto, Guido Crainz sulla Repubblica, nel mettere l’accento sul vero nodo, cioè l’identità del Pd che oggi va ricostruita: “Il Pd necessario”. Angelo Panebianco, “Cacciar via i barbari col sacrificio del Pd” (intervista al Foglio).

Leggi tutto →

30 Giugno 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CAROLA E SALVINI, UNO SCONTRO DI CIVILTÀ

30 Giugno 2019

Marco Tarquinio, “Se soccorrere diventa reato” (Avvenire). Luigi Manconi,Nessun vincitore, tutti perdenti” (Repubblica). Guido Viale,Carola e Salvini, uno scontro di civiltà” (Manifesto). Graziano Delrio, “Era giusto salire a bordo, i diritti vanno difesi” (intervista a Repubblica). Un appello internazionale: “Fuorilegge è l’Italia non la Sea Watch” (Manifesto). Dimitris Avramopoulos,Generare la paura non è mai la soluzione” (intervista a Repubblica”). Alberto Mattioli, “Sea Watch 3 è un caso e merita un Tribunale” (Avvenire). Chiara Saraceno, “La Sea Watch e l’escalation antiumanitaria” (il mulino online). Ezio Mauro, “La legge superiore” (Repubblica). Gaetano Azzariti, “Che fare se il potere viola la Costituzione?” (Manifesto). Matteo Orfini, “E’ barbarie. L’Italia si stancherà” (intervista ad Avvenire); ma Renato Mannheimer, sul Giornale, scrive: “E il 40% richiede misure ancora più severe”. I dubbi di Paolo Pombeni: “Caso Sea Watch, prigionieri degli opposti populismi” (libertaeguale.it) e quelli di Domenico Quirico: “Cara Carola, stai sbagliando” (La Stampa). Marco Minniti, “Emergenza creata ad arte. Io l’avrei risolta in 5 minuti” (intervista a Il Fatto). Pietro Bartolo, “Incredibile la decisione di Strasburgo” (intervista al Manifesto). Alcuni giorni fa, Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino: “Dal Viminale nessuna risposta, questa politica è disumana” (intervista a La Stampa). E ANCORA: Francesco Bei, “Le domande oltre Lampedusa” (La Stampa); Francesco Venturini,Ma commuoversi non basta, serve un’azione globale” (Corriere della sera). Francesco Grignetti,Il piano del Viminale: far saltare Dublino e muro con Lubiana” (La Stampa). Daniela Raineri,Restare a Tripoli” (Foglio).

Leggi tutto →