25 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA STRADA STRETTA DELL DDL ZAN

25 Giugno 2021

Il testo integrale della Nota verbale del Vaticano. Testo del disegno di legge Zan, approvato dalla Camera e in prossima discussione al Senato. Pietro Parolin, “Nessuna richiesta di bloccare il ddl Zan, La libertà di opinione riguarda tutti” (intervista del Segretario di Stato a Vatican News, poi pubblicata dall’Osservatore Romano). Massimo Franco, “Il Vaticano non trova sponde e spera che alla fine il governo possa mediare” (Corriere della sera). L’opinione del card. Giovanni Battista Re: “La Chiesa vuole dialogare. Quella legga va bene se cambiano alcuni punti” (intervista al Messaggero). Il card. Vincenzo Paglia rilascia due interviste; ieri, a La Stampa, dice; “Tema complesso, ma la Santa sede non doveva scrivere quella Nota”, oggi però, a Il Giornale, dice “Non resteremo indifferenti all’ideologia gender per legge”. Ieri Andrea Riccardi, intervistato da Repubblica, ha detto: “La Nota viene da ambienti del clero italiano e non dal papa” (intervista al Corriere della sera). Diverso il punto di vista di Paolo Pombeni: “Legge Zan, il paradosso del Vaticano in campo contro i pasdaran clericali” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, ieri, riferisce della posizione assunta da Draghi: “L’Italia è ancora uno Stato laico. Draghi respinge l’assalto vaticano” (Domani). Drastici i giudizi, su Repubblica, ieri di Michele Ainis (“Il muro tra Stato e Chiesa”) e oggi da Carlo Galli (“La schiena dritta”). La Repubblica ospita il parere di Giovanni Maria Flick: “Quella norma può essere criticata ma non da un altro Stato”. Critico Luigi Berlinguer intervistato da Il Riformista: “Scuole cattoliche libere di essere omofobe. Sui gay la Chiesa sbaglia”.  Il Manifesto ha pubblicato due interventi: ieri Franco Ippolito (“Un tentativo di condizionare le coscienze”) oggi Massimo Villone (“Il doppio messaggio che arriva da Oltretevere”). Lucetta Scaraffia, su La Stampa, si interroga sul ruolo di Bergoglio: “Quell’ambiguità di papa Francesco”. Giovanna Vitale su Repubblica parla di “Un fronte conservatore dietro la manina che ha rivelato la Nota”. E I POLITICI? Alessandra Arachi, “Legge Zan, il Pd: ‘Va approvata com’è’. Ma i voti in bilico sono una ventina” (Corriere). Valerio Valentini,La conta sul ddl Zan” (Foglio). Elena Bonetti (Italia viva), “Sollevate criticità. L’accordo sia trasversale” (intervista al Corriere). Emma Fattorini, “Il Pd ripensi la sua politica dei diritti” (intervista a Avvenire). Marcello Sorgi,Sulla legge Zan la mediazione tra le due anime del Pd” (La Stampa). Carlo Bertini,Scuole cattoliche e libertà di parola, le modifiche per trovare un accordo” (La Stampa). Quanto a Draghi, così Fabio Martini su La Stampa: “Dal Recovery alla legge sull’omofobia l’ex banchiere ora è ‘totus politicus’”.

Leggi tutto →

22 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO E I TEOCON. BOSE E L’OBBEDIENZA. LA BENEDIZIONE CONTESA. SU DOSSETTI

22 Marzo 2021

Massimo Borghesi,Il sentiero stretto di Francesco: una teologia della liberazione senza marxismo” (intervista a vita.it). BOSE: Lorenzo Prezzi, Bose, l’incompiuta” (Settimana news). Amedeo Cencini,Bose, lo stato delle cose” (Settimana news). La lettera di papa Francesco alla comunità. Riccardo Larini, “Solo un processo completo ed equo potrà rendere giustizia a Bose” (Riprendere altrimenti). Piero Stefani, “Bose e il virus” (blog). Don Mario Marchioni,In merito a Bose” (blog). Alberto Simoni op., “A proposito di Bose” (Koinonia). Il testo dello Statuto della Comunità di Bose. Enzo Bianchi, “L’obbedienza è una virtù a certe condizioni” (Jesus di marzo). BENEDIZIONI E COPPIE OMOSESSUALI: Andrea Grillo,  “Benedizione alle coppie omosessuali: ‘Il Responsum non è un documento definitivo’”(intervista di Pierluigi Mele per Rai News). Dichiarazione di 212 teologi tedeschi sul Responsum della Curia. Francesco Lepore, “Le proteste della Chiesa globale al non licet della Curia romana” (linkiesta); Johan Bonny, “Provo vergogna per la mia chiesa” (Settimana news). INOLTRE:: Giulia Cella, “Don Dossetti, la storia letta in prospettiva eterna” (Avvenire di Bologna); presentazione e indice di un libro di F. Mandreoli e Enrico Galavotti su Dossetti. Luca Kocci, “Preti pedofili. Nuovo scandalo della chiesa tedesca” (Manifesto). Carlo Tecce, “Opere e Parolin” (Espresso).

Leggi tutto →

14 Novembre 2020
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

PAPA FRANCESCO, LA SUA CHIESA, TRA CONSENSI E DISSENSI

14 Novembre 2020

Ilvo Diamanti, “Papa Francesco più popolare della sua Chiesa” (Repubblica). Massimo Franco, “Due Americhe anche in Chiesa” (Corriere della sera). Alberto Melloni, “Così papa Francesco ha vinto le sue prime presidenziali Usa” (Domani). Massimo Faggioli, “Se ne va Trump ma la chiesa resta divisa” (intervista di Paolo Tomassone su Il Regno). Antonio Spadaro,Perché il populismo fa male al popolo”, recensione del libro-intervista di Chiara Tintori a p. Bartolomeo Sorge (Civiltà Cattolica). Vincenzo Passerini,Padre Sorge e la sua rivoluzione” (Trentino). Sara Gandolfi, “Rapporto McCarrick, la trasparenza ci renderà liberi” (blog de Il Regno). Pietro Parolin a Strasburgo, “Facciamo dell’Europa la casa di ogni persona” (Vatican news). Camillo Langone e Vittorio Messori, “Andiamo a messa nonostante il Vaticano” (Il Giornale). Tre laici francesi, “Il rifiuto del dibattito nella chiesa è suicida” (Le Monde.fr). Goffredo Fofi,Cristianesimo e libertà: la santa anarchia di Dorothy Day” (Avvenire). Antonio Greco, “Le citazioni nell’enciclica ‘Fratelli tutti’” (manifesto4ottobre). Dario Fornaro, “Massimo Franco: ‘Demitizzare Francesco” (Appunti alessandrini).

Leggi tutto →

13 Dicembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RITORNO ALLA POLITICA? EMERGENZA CLIMA

13 Dicembre 2019

Ezio Mauro, “Il paese sommerso che ritorna a fare politica” (Repubblica). Fabrizio Caccia, “Sardine, l’endorsement di Parolin” (Corriere). Claudio De Vincenti, “Il Mezzogiorno non si rassegni alla decrescita” (Gazzetta del Mezzogiorno) e “Cambia, cresce, matura. Manifesto per un nuovo Sud”. EMERGENZA CLIMA: Mauro Magatti, “Se il mondo non affronta l’emergenza climatica” (Corriere della sera). Federico Fubini,L’Europa verde che diventa post-liberista” (Corriere). Luca Fraioli,L’anno verde di Greta” (Repubblica). QUESTIONI DI GOVERNO: Giovanni Fiandaca, “La prescrizione sacrificata in nome dell’ossessione punitiva” (Foglio). Stefano Folli,Quanto ha pesato la resa dei Cinquestelle” (Repubblica).

Leggi tutto →

2 Luglio 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SPERANZA DEI POVERI. LA FEDE. LA POLITICA. IL POPULISMO …

2 Luglio 2019

Riproponiamo il Messaggio di Francesco per la III Giornata mondiale dei poveri, “La speranza dei poveri non sarà mai delusa”, e un commento di Francesco Cosentino: “Il grido dei poveri e la speranza” (settimana news). Conferenza episcopale tedesca, “Resistere al populismo” (finesettimana.org); Salvatore Cernuzio, “Il papa alla Chiesa tedesca: avviare processi, non cercare risultati mediatici…” (La Stampa). Rocco D’Ambrosio, “La fede ha una parola da dire su tutto” (meic.net). Vinicio Albanese, “Cattolici e politica, i vuoti e gli appelli” (settimana news). Lorenzo Prezzi,Bannon, Burke e Viganò: il farfallone e gli zucchetti” (settimana news). Pietro Parolin, “La politica non dimentichi la solidarietà e l’attenzione agli altri” (intervista all’Avvenire). Claudio Magris, “Il muro che fa tornare i fantasmi del passato” (Corriere della sera). Raniero La Valle, “Il cattolicesimo non ha sempre ragione” (blog). Andrea Riccardi,Il Mediterraneo del papa: dialogo, pace e convivenza” (Corriere della sera). Mauro Magatti,Gli obblighi reciproci nella politica dei diritti” (Corriere della sera). Tommaso Montanari, “Antigone è la Costituzione” (Manifesto). Maurizio Ambrosini, “Ciò che il diritto non dice, ciò che i numeri gridano” (Avvenire).

Leggi tutto →

27 Agosto 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE MIGRAZIONI DALL’AFRICA E IL DEBITO DELL’OCCIDENTE

27 Agosto 2017

Dice benissimo Agnese Moro su La Stampa: “L’Occidente ha l’occasione di poter fare la cosa giusta” (… e l’Italia di farla, in particolare, con eritrei e etiopi, invece di sbatterli in strada). Ma facciamola “Almeno noi”, scandisce il card. Pietro Parolin al Meeting di Cl. Paolo Mieli sul Corriere della Sera enfatizzava, due giorni fa, i risultati della politica migratoria del ministro Minniti: “I migranti e la svolta ignorata”. Potrebbe avere qualche ragione, ma non mette in conto l’attuale sorte dei migranti non partiti o respinti in Libia, come dice oggi a Repubblica Emma Bonino in un’intervista che ha per titolo: “Salvini e Di Maio imprenditori dell’intolleranza”. Torna sullo sgombero degli eritrei a Roma l’ex assessore Paolo Berdini con una severa critica ai 5 Stelle romani: “Il vuoto politico lascia spazio al manganello” (Manifesto). Anche il presidente dei Comuni italiani Antonio Decaro è critico: “Decaro: meglio sconfitti che razzisti” (Repubblica). Ancora sul Manifesto Bia Sarasini annota: “Migranti, il papa e la Civiltà cattolica non fanno sconti”. Nella speranza che il governo e Minniti facciano davvero ora quello che andava fatto prima, leggiamo quel che scrivono Ilaria Sacchettoni sul Corriere (“L’intesa dell’Italia con i sindaci libici sul tavolo del vertice con Macron”) e Alberto D’Argenio su Repubblica (“Centri di raccolta in Africa. Verso l’intesa europea a Parigi”). Anche Eugenio Scalfari spera che alla rigidità di Minniti faccia seguito un impegno nuovo di vera cooperazione: “Gli immigrati e il piano Minniti: se dalla paura può nascere nuova energia”.

 

 

Leggi tutto →

24 Settembre 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PROFUGHI E L’EUROPA

24 Settembre 2016

Sul dramma della Siria un’intervista a Steffan De Mistura: “Fermare le armi antro il voto Usa o non finirà più” (La Stampa). Una bella riflessione di Maria Romana De Gasperi sui profughi: “La luce della fraternità che può salvare la nostra fragile Europa” (Avvenire). Un denso articolo di Barbara Spinelli sul futuro dei profughi e in particolare dei milioni di persone che fuggono e fuggiranno da condizioni ambientali non sostenibili: “Il futuro è dei profughi e la colpa sarà solo nostra”. Un’intervista del card. Pietro Parolin a La Stampa: “Immigrati. La crisi colpa delle guerre”. La riflessione di Eugenio Scalfari, colpito dai discorsi di Obama all’Onu e papa Francesco ad Assisi: “Quelle parole di Francesco e Obama alla coscienza del mondo” (Repubblica). Valeria Carlini, del Centro italiano per i rifugiati: “I muri costruiti dal nuovo diritto d’asilo europeo” (Manifesto).

Leggi tutto →

24 Agosto 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UN’INTERVISTA A MONS. PAROLIN. IL DIALOGO DI ELIO GUERRIERO CON RATZINGER. POI JULIAN CARRON, IL SINODO VALDESE, SOCCI E ROMANO PRODI

24 Agosto 2016

Mons. Pietro Parolin intervistato da Avvenire: “Dialogo e accoglienza. Così si può costruire la pace”. Il teologo Elio Guerriero ha scritto un libro-intervista con Joseph Ratzinger; eccone uno stralcio pubblicato da Repubblica: “La confessione di Ratzinger: troppo stanco, così ho lasciato”; lo stesso Guerriero è intervistato su Avvenire: “Benedetto: umiltà, coraggio e santità”. Dario Di Vico sul Corriere della Sera ha intervistato Julian Carron: “Cl non ha bisogno di un nemico né vive con le briciole del potere”. Intervistato da Libero, Giorgio Vittadini dice la sua: “Ecco di chi è la colpa se le chiese sono vuote”. Sulle chiese vuote si sofferma anche Ermes Ronchi al Congresso nazionale di liturgia: Umberto Folena, “Dio non è noioso, la Messa invece …”. Eugenio Bernardini presenta “I temi del Sinodo Valdese” (intervista di Luca Kocci sul Manifesto). Sul Foglio Matteo Matzuzzi parla de “Il caso Socci”. Romano Prodi ha avanzato giorni fa una proposta per le Olimpiadi 2024: farle non solo a Roma ma in tutta Italia (“Se il Paese fa squadra per i Giochi”, Messaggero).

Leggi tutto →

4 Maggio 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

DONNE E CHIESA. “AMORIS LAETITIA”. CINA. CATTOLICI DEL NO. UCSI. ESODO…

4 Maggio 2016

Paolo Rodari, “Osservatore Romano, arriva il giornale delle donne”; Luisa Muraro, “Se finalmente siamo qui è merito di Francesco” (Repubblica). Un libro di Andrea Grillo: “Tutte le cose nuove di ‘Amoris laetitia’”. Josè Maria Castillo, “La chiesa in un imbuto” (Religion Digital). Pietro Parolin, “Con la Cina molte speranze” (intervista al Corriere). Sergio Tanzarella, Raffaele Nogaro, Alex Zanotelli criticano l’UCSI per il premio della pace al ministro Pinotti (“Un premio che offende i morti”). Giorgio Castriota e Corrado Augias, “Le incursioni della fede in politica” (Repubblica). Carlo Cardia sulla libertà religiosa: “La libertà più ferita” (Avvenire). Aldo Bodrato, “Il nome di Dio è ‘Rahum’” (da Esodo).

Leggi tutto →

13 Giugno 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MOSCA, PALESTINA. NOTE SULLA DIPLOMAZIA DI PAPA FRANCESCO

13 Giugno 2015

Marta Dassù su La Stampa fa il punto della visita di Putin in Italia e in Vaticano, ribadendo la validità delle sanzioni e soffermandosi sul ruolo di papa Bergoglio: “Il pragmatismo globale del pontefice” (La Stampa); la Dassù cita anche una lectio magistralis del card. Pietro Parolin dell’11 marzo scorso alla Gregoriana sulle direttive della attuale diplomazia vaticana. Più recente una intervista di Parolin che riguarda però lo scenario palestinese (“L’accordo tra S. Sede e Palestina contribuirà alla pace”, intervista a La Stampa – Vatican Insider). Di diverso parere dalla Dassù, sul ruolo di Mosca, è l’articolo di Rita Di Leo, “Riconoscere il ruolo russo” (Manifesto). Franco Garelli si sofferma sull’iniziativa di Bergoglio per l’unificazione delle date della celebrazione della pasqua, vedendovi una strategia diplomatica importante: “La mossa geopolitica del Vaticano” (La Stampa).

Leggi tutto →