23 Settembre 2019
by sammarco
0 commenti

0 commenti

IDEE E SPUNTI SUL FUTURO DELL’ITALIA

23 Settembre 2019

Goffredo Bettini, “Agenda per un Pd senza Renzi” (Foglio). Ilvo Diamanti, “Un Paese senza identità politica” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Le tre priorità per sbloccare l’Italia” (Sole 24 ore). Alessandro Penati,I falsi maestri dell’economia” (Repubblica). Emanuele Felice, “Idee semplici contro il declino” (Repubblica). Michele Ainis, “Una cittadinanza per l’integrazione” (Repubblica). Enrico Giovannini, “Chi non paga si può già individuare. Lo Stato sa tutto di noi” (intervista a Repubblica). Nadia Urbinati, “La discontinuità si gioca su migranti e neoliberismo” (Manifesto). Roberto Petrini,La manovra verde in arrivo” (Repubblica). Chiara Saraceno,L’emergenza asili nido. Cosa vogliono le famiglie” (Repubblica). Giuseppe De Rita, “Una capitale senza” (Foglio). Maurizio Ferrera, “Un welfare per il quinto stato” (Corriere).

Leggi tutto →

27 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL TESTA-CODA DELL’ITALIA GIALLOVERDE

27 Febbraio 2019

Lucrezia Reichlin,Crescita senza infelicità” (Corriere). Sergio Fabbrini, “La povertà non si batte con l’economia in declino” (Sole 24 ore). Stefano Lepri,L’opzione Draghi come riserva della Repubblica” (La Stampa). Mario Draghi, “Un altro cambiamento è possibile” (lectio a Bologna per la laurea honoris causa, Foglio). Mariana Mazzucato, “La luna dello stato padrone” (Repubblica). Marco Fortis, “Il testacoda dell’Italia giallo-verde” (Foglio). Giovanni Tria, “Globalizzazione sovranista” (lezione all’Università di Tor Vergata, Foglio). Luca Ricolfi, “Perché l’Italia va indietro quando gli altri crescono” (Messaggero). Enrico Morando, “Perché l?Italia tornerà a mettere in discussione l’euro” (Foglio). Leonardo Becchetti, “Tutte le menzogne della propaganda non euro” (estratto di un suo nuovo libro, Avvenire). Laura Pennacchi,Bernie Sanders e la sinistra che parla di lavoro” (Manifesto). Alessandro Barbano, “Il liberalismo va ripensato” (Il sole 24 ore). Francesco Armillei,Italia, il paese più frammentato d’Europa” (lavoce.info).

Leggi tutto →

18 Ottobre 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

Slogan mediatici e benessere reale

18 Ottobre 2018
di Salvatore Vento

 

L’articolo è uscito oggi sull’inserto Via Po / Economia di “Conquiste del lavoro”, quotidiano della Cisl

 

L’attuale dibattito sui media e i talk show televisivi, alimentato dalle scelte governative,  è incentrato sulla distribuzione delle risorse e non su come far crescere la qualità dell’economia e della società. Non emergono mai analisi oggettive, ma soltanto umori, impressioni, come se un paese vivesse soltanto di rappresentazioni e di narrazioni.

Leggi tutto →

6 Agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA: “LA CULTURA BATTA UN COLPO”

6 Agosto 2018

Sulla crisi dell’idea di Europa e sull’assenza di un vero dibattito culturale nel continente scrive su Repubblica Guido Crainz: “La cultura batta un colpo”. Massimo Cacciari spiega il senso dell’appello di alcuni intellettuali italiani sulla deriva politico-culturale dell’Italia: “Un impegno collettivo” (Repubblica). Sergio Fabbrini, sul Sole 24 ore: “Il populismo e i pericoli dei movimenti ‘contro’”. Ian Buruma, “Attenti alla rete di Bannon” (Repubblica). Sul Manifesto Marco Buscetta prova a dire “Come scardinare il fragile ‘noi’ su cui poggia l’odierno populismo”. INOLTRE: Mauro Calise, “La democrazia inquinata dalla rete” (Mattino). Romano Prodi sulla situazione italiana: “Il paese che rallenta perché malato di incertezza” (Messaggero). Angelo Panebianco critica il governo: “La dannosa ostilità verso industria e scienza” (Corriere della sera). Piero Ignazi, su Repubblica, torna a spingere il Pd a guardare verso i Cinque stelle: “Quel ponte verso il M5S”. Un’intervista di Matteo Renzi al Messaggero: “Questo governo scherza col fuoco”. Carlo Cottarelli, “Il miraggio che il debito non conti” (La Stampa). Isaia Sales:L’assistenza che non crea sviluppo al Sud” (Mattino). Marco Tarquini, sull’Avvenire, difende la linea dell’Avvenire contro i segnali di razzismo: “Senza vergogna”. Un articolo molto discutibile di Ugo Mattei su Il Fatto: “Il Quirinale sembra il Cremlino”.

Leggi tutto →

12 Maggio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

POPULISMO E COSTITUZIONE

12 Maggio 2018

RIFLESSIONI SULL’ORA PRESENTE – Ezio Mauro, “L’anno zero” (Repubblica); Mauro Magatti,Una nuova relazione tra integrazione e crescita” (Corriere della sera); Giorgio Campanini,Da dove ripartire. La vera crisi della politica” (Avvenire). IL QUIRINALE – Marzio Breda, sul Corriere: “Mattarella avverte: sovranismo inattuabile” e “Il vaglio scrupoloso di Mattarella”. Concorda Cesare Mirabelli:Il Colle non sarà inerte su i nomi e sulle leggi” (Avvenire). Così anche Paolo Pombeni:Nelle istituzioni ci sono i contrappesi agli estremismi programmatici” (Sole 24 ore); Stefano Ceccanti: “Il presidente avvisa i naviganti” (dal blog). E concorda Franco Monaco: “Benedetta Costituzione!” (Huffington post). I DIOSCURI GIALLOVERDI – Sui nodi del governo in formazione: Marcello Sorgi, “I tre nodi superabili per far partire il governo” (La Stampa); Bruno Vespa, “Avanti con giudizio!” (Qn); Stefano Folli,Cercasi classe dirigente” (Repubblica). La posizione del Pd spiegata da Graziano Delrio a La Stampa: “I 5 stelle come la destra sovranista e antieuropea. Cambiarli è un’illusione. Ora opposizione radicale”. CASO ILVA: Marco Bentivogli,Il masochismo anti industriale” (Il Mattino); Carlo Calenda,Un altro caso di populismo dei sindacati” (Secolo XIX).; Paolo Bricco,Ora un test di realismo” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

30 Novembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Più crescita, non più consumi

30 Novembre 2017
di Roberto Pertile

 

L’autore, già collaboratore al progetto di Programmazione economica nazionale, sotto la direzione di Giorgio Ruffolo, e presidente del Collegio dei Revisori del Comune di Roma, è stato membro della giunta nazionale della Lega Democratica. E’ stato anche professore a contratto alla LUMSA di Roma nel corso di laurea in Scienze dell’amministrazione e consulente di molti enti pubblici e privati

 

I giornali di queste settimane parlano di “pioggia di bonus”, cioè di una decisa spinta ai consumi. “La Repubblica” di sabato 25 novembre indica in 17,2 miliardi di euro le risorse destinate ai bonus solo per l’anno 2018.

Quindi, esisterebbe la disponibilità di risorse finanziarie per una innovativa manovra di politica economica, non ripetendo gli errori del passato e del presente.

Leggi tutto →

10 Settembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PARTITI INTRAPPOLATI

10 Settembre 2017

L’ultimo sondaggio: “Il Centrodestra stacca Pd e M5s” (Nando Pagnoncelli, Corriere della Sera). E Francesco Verderami, sul Corriere, racconta “La doppia via di Berlusconi”. Un’intervista che fa pensare, quella di Antonio Di Pietro a Repubblica: “Sì, Mani pulite ha distrutto i grandi partiti e favorito quelli personali”. Un retroscena di Carlo Bertini su La Stampa: “’Gentiloni candidato premier’, una fronda anti-Renzi nel Pd”. Come Il Fatto liquida Pisapia: “Pisapia il nulla, però presentabile” (Daniela Raineri). Paolo Pombeni giudica “I partiti intrappolati nella strategia ideologica” (Sole 24 ore). Una bella analisi della fase che viviamo di Alessandro Barbano, direttore de Il Mattino: “La ripresina muove il Pil, ma il paese è immobile”. Sulla crescita i consigli di Francesco Giavazzi sul Corriere della Sera: “Le (piccole) riforme che servono per la crescita”. La delusione di Nadia Urbinati: “M5S, dal movimento di tutti al partito di qualcuno” (Repubblica). Sull’Espresso va di scena Marco Minniti: Tommaso Cerno, “I migranti, la sinistra e la vera sfida di Minniti”; Marco Damilano, “Il lato Minniti della forza”. Una delle lettura tranchant di Claudio Cerasa: “I sei anni che hanno cambiato l’Italia” (Il Foglio). In molti (tra cui Ceccanti, categorico) dicono che non si farà nessuna nuova legge elettorale, ma Stefano Folli spiega: “Perché l’ex premier non può permettersi l’immobilismo sulla legge elettorale” (Repubblica).

Leggi tutto →