27 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL TESTA-CODA DELL’ITALIA GIALLOVERDE

27 Febbraio 2019

Lucrezia Reichlin,Crescita senza infelicità” (Corriere). Sergio Fabbrini, “La povertà non si batte con l’economia in declino” (Sole 24 ore). Stefano Lepri,L’opzione Draghi come riserva della Repubblica” (La Stampa). Mario Draghi, “Un altro cambiamento è possibile” (lectio a Bologna per la laurea honoris causa, Foglio). Mariana Mazzucato, “La luna dello stato padrone” (Repubblica). Marco Fortis, “Il testacoda dell’Italia giallo-verde” (Foglio). Giovanni Tria, “Globalizzazione sovranista” (lezione all’Università di Tor Vergata, Foglio). Luca Ricolfi, “Perché l’Italia va indietro quando gli altri crescono” (Messaggero). Enrico Morando, “Perché l?Italia tornerà a mettere in discussione l’euro” (Foglio). Leonardo Becchetti, “Tutte le menzogne della propaganda non euro” (estratto di un suo nuovo libro, Avvenire). Laura Pennacchi,Bernie Sanders e la sinistra che parla di lavoro” (Manifesto). Alessandro Barbano, “Il liberalismo va ripensato” (Il sole 24 ore). Francesco Armillei,Italia, il paese più frammentato d’Europa” (lavoce.info).

Leggi tutto →

1 Settembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIPRESA, IL LAVORO, LA FORMAZIONE

1 Settembre 2017

Roberto Giovannini, “Aumentano occupati e disoccupati: il paradosso del lavoro in Italia” (La Stampa). Federico Fubini, sul Corriere della Sera, spiega perché “In Italia il vero scoglio resta la formazione. Troppo pochi i laureati”. Concorda Pietro Reichlin, intervistato dal Mattino: “Il nodo è la formazione. Ma dico no a guerre generazionali”. Marco Fortis sul Foglio sostiene che “La teoria di una ripresa jobless non regge più”. Sul Sole 24 Ore un editoriale di Gustavo Piga: “Puntare sui giovani è anche la lezione che viene da Draghi”. Aldo Bonomi, “Cerchi magici tra economia e socialità” (colloquio sul Foglio). Romano Prodi, “La ripresa c’è, ora si cambi il mercato del lavoro” (Messaggero). Enzo Carra, “La ripresa, il territorio, la svolta possibile” (Manifesto). Dario Di Vico, “La ripresa e tre dubbi scomodi” (Corriere). Maurizio Molinari, “Il lavoro al tempo dei robot”. Leo Martinelli, “Macron alla prova del lavoro. Ecco il jobs act alla francese” (La Stampa). Attilio Geroni, “Se Parigi sul lavoro vuole imitare il modello tedesco” (Sole 24 ore)

Leggi tutto →

25 Febbraio 2015
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LE IDEE DI RODOTA’, ZAGREBELSKY, MAGATTI, KUNG, CASSESE, REMUZZI, FORTIS

25 Febbraio 2015

Stefano Rodotà, “La ragionevole follia del bene comune” (Repubblica); Gustavo Zagrebelsky, “La politica al tempo dell’Esecutivo” (Repubblica); Mauro Magatti,Il furto del sacro al tempo dei fondamentalisti” (Corriere della Sera); Hans Kung, “Resto cristiano anche se scelgo come morire” (Repubblica); Sabino Cassese, “UE e diritti nazionali. Il laccio della Corte tedesca” (Corriere della Sera); Giuseppe Remuzzi, “Sanità. I tagli hanno un’etica” (Corriere della Sera); Marco Fortis, “All’industria italiana manca soltanto l’Italia” (Sole 24 Ore).

Leggi tutto →

28 Dicembre 2014
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

QUEL CHE ANCORA NON CAPIAMO DELLA CRISI

28 Dicembre 2014

APPROVAZIONE DEL JOBS ACT: Dario Di Vico, “Un mezzo strappo salutare” (Corriere della Sera); Gad Lerner, “La rivoluzione alla prova” (Repubblica); Alberto Orioli, “Se il diritto al lavoro si chiama occupabilità” (Sole 24 Ore); Claudio Treves, “E’ il trionfo dell’impresa e di Ichino” (Manifesto); Marco Fortis, “La riforma ci fa attrattivi e è credibile” (Mattino). SULLA CRISI: Franco Bruni, “Quel che ancora non capiamo della crisi” (La Stampa); Alberto Quadrio Curzio, “La solidarietà creativa che manca” (Sole 24 Ore); Romano Prodi, “Il salvataggio dell’Ilva come punto di partenza” (Messaggero); Leonardo Becchetti,Il talento nella buca” (Avvenire).

Leggi tutto →