TIMORI. RAGIONI DELL’ASSE PD-M5S. LA VIA STRETTA DELLA CRESCITA

| 0 comments

Mauro Magatti, “Il rischio intolleranza verso la modernità” (Corriere della sera). Abraham Yehoshua, “Se lo spirito di solidarietà s’incrina” (La Stampa). PD-M5S: Goffredo Bettini, in un’ampia intervista a Il Riformista: “Da vecchio ingraiano vi spiego perché con i 5stelle”. Emilia Patta, “Le comunali rafforzano l’asse Zingaretti-Di Maio” (Sole 24 ore). Andrea Marcucci, “Il M5s è in difficoltà ma non va cannibalizzato” (intervista al Manifesto). Franco Monaco, “Di Battista scoperchia l’identità irrisolta del M5s” (Huffpost). Alessandra Ziniti, “Migranti, cancellati i decreti Salvini. Tornano accoglienza e integrazione” (Repubblica). CRESCITA, COME? Maurizio Ferrera, “Meno burocrazia, adesso o mai più” (Corriere della sera). Ignazio Visco, “Una crescita più forte è possibile se si investe in ricerca e sviluppo” (Il Riformista). Maurizio Molinari, “I green jobs per la crescita con equità” (Repubblica). Paolo Balduzzi, “La via stretta per la crescita e la lentezza dell’esecutivo” (Messaggero). Dario Di Vico, “Benvenuti in Sussidistan? Come licenziare incentivi inutili e far politica industriale” (Corriere della sera). Filomena Maggino (presidente di Benessere Italia, consulente di Conte), “Verso il green deal” (Economy). Federico Fubini, “Le allegre stime sul debito” (Corriere).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.