20 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EVAPORAZIONE DELLA POLITICA E BISOGNO DI RICOSTRUIRE I LEGAMI SOCIALI

20 Settembre 2022

Matteo Zuppi, “Seguiamo l’esempio dei padri costituenti, distanti ma uniti nel ricostruire il Paese” (La Stampa). Andrea Riccardi, “I cattolici e la politica: la che ‘crea cultura’” (Corriere della sera).  Gennaro Di Biase, “Dal vescovo di Napoli, Battaglia, monito ai politici: ’Umiltà al servizio di tutti’” (Mattino). Massimo Recalcati, “L’evaporazione della politica” (Repubblica). Marco Damilano, “I cinquant’anni in cui si è svuotata l’Italia” (Domani). Marco Tarchi, “L’onda nera non è solo il frutto di nostalgie autoritarie” (Domani). Piero Ignazi, “La vera sfida resta quella tra il rosso e il nero” (Domani). Gaetano Azzariti, “Presidenzialismo, è in pericolo il futuro della Costituzione” (Manifesto). Maurizio Ferrera, “Il valore della via europea” (Corriere della sera). Francesco M. Cataluccio, “Le parole dei nazionalisti” (Foglio). INOLTRE: Giuliano Ferrara, “I funerali della regina, l’esclusione di Putin e la potenza di un gesto” (Foglio). Michele Salvati, “Premesse per una riforma del sistema politico italiano” (rivista il Mulino). Stefano Allievi, Guido Barbujanni, Silvia Ferrari, “La lunga marcia dell’umanità. Con le migrazioni spiegano chi siamo diventati” (La Stampa).

Leggi tutto →

20 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA: FAMIGLIE POLITICHE DIVISE. ITALIA: IL PANTANO DECISIONALE

20 Luglio 2020

CONSIGLIO EUROPEO: Romano Prodi, “L’Unione e il paradosso dell’unanimità” (Messaggero). Paolo Pombeni,Paura del futuro” (Il Quotidiano del Sud). Andrea Bonanni, “Scontro tra progressisti. Così il virus ha diviso le famiglie politiche in Europa” (Repubblica). Ezio Mauro, “Europa e i nuovi nazionalisti” (Repubblica). Federico Fubini, “I Piccoli & Frugali e l’Europa solo come mercato” (Corriere della sera). Paolo Valentino, “Perché Mark fa il duro” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Ora il Mes torna una priorità” (Repubblica). ITALIA: Luciano Violante mette in luce un punto cruciale di fragilità dell’Italia, il “pantano decisionale”: “Un’altra legge elettorale non ci salverà”. Roberto Napoletano, “Il mostro italiano da abbattere” (Il Quotidiano del Sud). Giovanni Orsina,Se il Paese corteggia Berlusconi” (La Stampa). Claudio Tito, “Regionali. Il patto segreto tra premier, Grillo e Pd: ‘Desistenza contro la destra’” (Repubblica). Luca Tentoni,Mobilitiamoci per il referendum costituzionale” (mentepolitica.it). PUBBLICO VS PRIVATO:: Nadia Urbinati,Autostrade e liberismo. Quando il pubblico fa bene” (Repubblica); il parere diverso di Alberto Mingardi:Se le regole ballano la situazione è un pasticcio” e Nicola Rossi: “Populismo delle tariffe. Il confronto tra gestori pubblici e privati” (Corriere della sera – Economia). Alessandro De Nicola, “Chi guiderà il cambiamento del capitalismo” (Repubblica).

Leggi tutto →

6 Novembre 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NAZIONALISMI E POPULISMI. E IL VOTO IN SICILIA

6 Novembre 2017

Un articolo di Sergio Fabbrini fa il punto sulla situazione europea e invita le forze europeiste italiane a dichiarare il loro sostegno alla Ue e il loro impegno a riformarla senza alcuna concessione al populismo degli anti-europeisti (“Forza e debolezza dei nazionalismi”, Sole 24 ore). Ugo Magri sul ruolo di Mattarella e l’imperizia di Renzi e 5Stelle: “L’argine al populismo istituzionale” (La Stampa). Gustavo Zagrebelsky, invece, critica Mattarella, e non solo (“Anche il Rosatellum è incostituzionale. E’ la stagione dell’impolitica. Grasso sarà un buon leader”, intervista a La Stampa). SICILIA: Marcello Sorgi, “L’urna premia Berlusconi antipopulista” (La Stampa); Fabio Martini, “Pd, una doppia sconfitta che viene da lontano” (La Stampa); Stefano Folli,Il Pd e il rischio dell’irrilevanza”; Massimo Adinolfi, “Se la partita del paese si gioca a due” (Mattino); Mauro Calise, “Renzi, un leader alla prova dell’assedio” (Mattino); Pierluigi Bersani, “Non credo alla svolta dentro i democratici” (intervista a Repubblica). Massimo Villone, “Renzi al capolinea. La sinistra e l’occasione di ritrovare un ruolo” (Manifesto). Claudio Cerasa, “Storia di una non notizia: Renzi non è più il candidato del centrosinistra” (Foglio).

Leggi tutto →

28 Luglio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA-FRANCIA TRA CONFLITTO E COOPERAZIONE

28 Luglio 2017

Marta Dassù, su la Stampa, cerca di decifrare le mosse di Macron e apprezza l’equilibrio di Gentiloni: “Un diverso approccio all’Europa”. Lorenzo Bini Smaghi spiega: “Più convergenze che scontri tra i due paesi” (intervista al Sole 24 ore). Più severi i giudizi di Massimo Nava sul Corriere (“La sindrome dell’invasore”), di Vincenzo Comito sul Manifesto (“La legge di Macron: forte con i deboli, debole con i forti”), di Claudio Tito su Repubblica (“Il ritorno dell’interesse nazionale”), Giuseppe Berta sul Secolo XIX (“Il nazionalismo economico che fa sbiadire l’Europa”), di Gianluca De Feo su Repubblica (“Il veto di Macron su Fincantieri”), di Adriana Cerretelli sul Sole 24 ore (“Se Macron non rilancia ma divide l’Europa”). Difende Macron Il Foglio: Claudio Cerasa, “Perché la Francia diffida dell’Italia”; Giuliano Ferrara, “La macronfobia non ha senso”; Mauro Zanon, “Non siamo il regno del relativismo. Macron ricorda padre Hamel”.

Leggi tutto →

5 Febbraio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA TRA CRISI INTERNA E AVVENTO DI DONALD TRUMP

5 Febbraio 2017

Paolo Rumiz, il 2 febbraio, ha firmato su Repubblica un editoriale in cui paragona l’Europa di oggi a quella di cento anni fa: “I fantasmi del 1917”. Per cercare una risposta alla crisi “Merkel evoca un’Europa a più velocità” (F. Fubini e D. Taino, Corriere della sera). Le dà ragione il politologo Yves Meny, intervistato dalla Nazione: “Paesi troppo diversi. Solo divisi si esce dal tunnel”. Mario Draghi ha di nuovo dato una lezione all’Europa in un discorso a Lubiana di cui scrive Claudio Cerasa sul Foglio: “L’Europa può sconfiggere il trumpismo con l’apertura. Il manifesto di Lubiana. Ovvero ragioni per iscriversi al PD: il Partito di Draghi”. Stefano Ceccanti in un intervento ad un seminario presso La Civilità Cattolica analizza “Le radici dell’Europa e la minaccia dei populismi”. Sergio Belardinelli sul Foglio s’interroga: “Se muore l’uomo europeo”. Remo Bodei al Mattino: “Clima da anni Trenta. L’Europa è paralizzata”. Enrico Letta all’Avvenire: “Noi europei contro i sovranisti”.  Michael Ignatieff a Repubblica: “L’Europa fermi l’onda dei populismi”. Adriana Cerretelli sul Sole: “La ridotta dell’Europa”.

Leggi tutto →