23 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCISSIONE M5S. IL CENTRO PRO-DRAGHI. LO STATO DELL’ITALIA

23 Giugno 2022

Roberto Napolitano, “Draghi  mette in riga il populismo” (Il Quotidiano). Davide Giacalone, “Ridicoli al 110%” (La Ragione). LA SCISSIONE DEL M5S: Monica Guerzoni, “La scissione di Di Maio: ‘Basta populismi’” (Corriere della sera). Carla Ruocco, “Uno non vale uno, basta vecchi schemi, guardiamo al futuro” (intervista a La Stampa). Antonio Polito, “M5s, il senso di una fine” (Corriere). Francesco Bei, “La mesta parabola del populismo” (Repubblica). Antonio Bravetti,Il cantiere dei futuristi” (La Stampa). Massimo Cacciari, “Il Movimento è finito, ma il governo terrà. Il Pd vada al centro” (intervista a Il Dubbio). Lina Palmerini, “Per Draghi una maggioranza provvisoria. Inizia la salita” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Governo più debole. Il centrodestra brinda” (La Stampa). Paola Zanca, “Sì al compromesso per non lasciare alibi. Il M5s studia l’uscita” (Il Fatto). UN CENTRO PRO-DRAGHI: Luca Mazza, “Il progetto pro-Draghi che guarda al 2023” (Avvenire). Carlo Calenda, “Pronti a fare il partito per Draghi premier” (intervista al Messaggero). Roberto D’Alimonte,La strada in salita e l’offerta politica per creare il Terzo polo” (Sole 24 ore). GOVERNO/PARLAMENTO: l’opinione di Gaetano Azzariti,Il governo deve avere il mandato del Parlamento” (intervista a Il Fatto), e quella di Gianfranco Pasquino, “Parlamento e governo per me pari non sono” (Domani). PARTITI/SOCIETÀ: Stefano Feltri, “Finisce la fase della protesta ma non quella della radicalità” (Domani). Luigi Zanda, “Lo scontro è tra Pd e FdI. Il Mèlenchon italiano non esiste” (intervista a Il Riformista). Marco Fortis, “Né fanalino di coda né nella bufera. L’Italia è meglio di quanto si dice” (Sole 24 ore).  Maria Cristina Messa, “Gli hub della conoscenza” (Foglio). LATINO-AMERICA: Moises Naim,La sinistra populista che seduce l’America Latina” (Repubblica). Lucia Capuzzi, “Non più sangue ma consensi” (Avvenire). Rocco Cotroneo, “Per vincere la sinistra latino-americana deve rimuovere il proprio passato” (Domani).

Leggi tutto →

14 Febbraio 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“GIOCARSI LA VITA”. FRANCESCO, IL VANGELO, LA POLITICA

14 Febbraio 2019

Il 26 gennaio, durante il suo viaggio a Panama per la Giornata Mondiale della Gioventù, papa Francesco ha avuto un colloquio con 30 gesuiti della provincia centroamericana, tra cui 18 novizi, alla presenza di p. Antonio Spadaro sj. Il testo integrale dell’incontro è stato pubblicato sul n. 4 de La Civiltà Cattolica (“‘Giocarsi la vita’. Papa Francesco in dialogo con i gesuiti dell’America centrale”). Ne pubblicano ampi stralci anche l’Avvenire (“Il Vangelo è politica, ma i religiosi non si schierino”) e il Corriere della sera (“I religiosi siano super partes”). Inoltre ecco il testo della catechesi tenuta da papa Bergoglio il 13 febbraio, in sala Nervi, nel ciclo sul Padre Nostro (“Dio ci vede come siamo, non c’è trucco che valga“).

Leggi tutto →

12 Luglio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’Internazionale democristiana e l’America Latina

12 Luglio 2017
di Luigi Giorgi

 

L’ultimo libro di Raffaele Nocera, Il sogno infranto. Dc, l’Internazionale democristiana e l’America Latina (1960-1980), edito da Carocci quest’anno, ha l’indubbio merito di aprire uno squarcio su quello che è stato un elemento caratterizzante dei partiti democristiani in Europa e cioè il rapporto con le forze simili presenti in America Latina, mettendo particolarmente in risalto il legame fra la Dc italiana e il Pdc cileno.

 

 

Leggi tutto →

2 Aprile 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA GENEROSITÀ DELL’EUROPA

2 Aprile 2017

Carlo Ossola offre una colta riflessione sulla forza dell’Europa e sulla necessità di costruirla a partire dalla cultura (“La generosità dell’Europa anti-populista”, Sole 24 ore). Anche Bruno Forte sottolinea il valore dell’Europa (“Il futuro dell’Unione nella memoria delle sue radici”, Sole). La proposta di Romano Prodi: “Rifondare l’Europa cominciando dall’esercito” (Messaggero). Epperò Walter Veltroni paventa l’inasprirsi dei conflitti nel mondo: “La parola guerra” (Unità). Piero Craveri, “Idee per salvare una fragile Europa” (recensione sul Sole). Sherin Khankan, danese e siriana, “La mia lotta per le donne dentro il mondo islamico” (intervista a La Stampa). Gian Carlo Blangiardo, su Avvenire: “Le culle vuote in Europa: una bomba a orologeria”. Alessandro Orsini spiega come Donald Trump sia un autentico nazionalista, e non un populista (“Donald Trump, l’uomo frainteso”, Messaggero). Due analisi sull’America Latina: Sergio Romano, “Il mondo in bilico dell’America latina” (Corsera) e Mimmo Candito, “Controrivoluzione America latina” (La Stampa).

Leggi tutto →

13 Giugno 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LORIS ZANATTA E SERGIO PARONETTO. DISPUTA SU PAPA BERGOGLIO

13 Giugno 2016

Loris Zanatta, docente di Storia e istituzioni dell’America Latina all’Università di Bologna e autore di numerosi libri, tra cui La nazione cattolica. Chiesa e dittatura nell’Argentina di Bergoglio (Laterza, 2014), ha scritto, lo scorso aprile, un poderoso articolo sulla rivista “Il Mulino”, di cui è assiduo collaboratore, nel quale ha inteso spiegare il populismo, anzi il peronismo, di papa Bergoglio (“Un papa peronista?”). E’ un papa – ha scritto – profondamente antiliberale, pauperista, integralista. Gli ha risposto, sempre sul Mulino, Sergio Paronetto, vicepresidente di Pax Christi, il 25 maggio, parlando di “processo alle intenzioni” (“A proposito del presunto peronismo di papa Bergoglio. «Lungi da me il proporre un populismo irresponsabile»”). Segue ora la replica di Loris Zanatta sul Mulino del 10 giugno

Leggi tutto →

14 Luglio 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PAPA BERGOGLIO: LA FEDE È SOLIDARIETÀ

14 Luglio 2015

Sebastien Maillard commenta il discorso tenuto da papa Francesco il 9 luglio ai movimenti popolari a Santa Cruz della Sierra, in Bolivia: “Questo papa che vuole cambiare il sistema economico” (La Croix) (clicca qui per leggere il primo discorso del papa ai movimenti popolari, dell’ottobre 2014). Andrea Tornielli, “Il saluto del papa all’America: la fede è solidarietà” (La Stampa) e il testo del discorso pronunciato dal papa il 12 luglio ad Asuncion, in Paraguay, nella cappella di San Juan Baptista. A. Tornielli, “Il papa che porta il vangelo” (La Stampa). Luigi Sandri, “Il papa in America: luci e ombre della Conquista” (Il Trentino). Il colloquio del papa con i giornalisti durante il volo di ritorno in Italia (Marco Ansaldo, Repubblica).

Leggi tutto →