10 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ADDIO A AMOS LUZZATTO. FRANCESCO E IL “DISCERNIMENTO APERTO”. TERRAFUTURA

10 Settembre 2020

Marco Roncalli,Addio a Amos Luzzatto, una voce ebraica contro il razzismo e i populismi” (Avvenira). Simonetta Della Seta, “Amos Luzzatto, una vita nel segno del dialogo” (Repubblica). Donatella Di Cesare, “Amos Luzzatto, un illuminista legato alla tradizione ebraica. Che per lui voleva dire giustizia” (Corriere della sera). VATICANO II E CHIESA OGGI: Francesco Strazzari e Ghislain Lafont, “Jean-Marie Tillard il polygonum” (Settimana news). Il domenicano padre Alberto Simoni, “Vaticano II: fine primo atto” (Koinonia). Fabrizio D’Esposito,Francesco né conservatore né progressista. Il discernimento aperto del papa gesuita” (Il Fatto – è il commento al bel testo di p. Antonio Spadaro uscito su La Civiltà Cattolica: “Il governo di Francesco. E’ ancora attiva la spinta propulsiva di Francesco?”, che qui risegnaliamo). La stroncatura che Giuliano Ferrara fa di papa Francesco “Questo papa è tutto moralismo, ideologismo e pauperismo” (Foglio). TERRAFUTURA: Francesco e Carlo Petrini in dialogo (in un libro): “Un’enciclica sociale non verde” (Avvenire), e “Io Francesco e i demoni del contagio” (La Stampa). Carlo Petrini,Il papa? Ambientalista anche a tavola” (intervista al Corriere). Benedetta Capelli, “Il libro Terrafutura. La ricerca di un nuovo umanesimo” (Avvenire).

Leggi tutto →

15 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL VATICANO II. SU DOM CASALDALIGA. SULLA CHIESA DI FRANCIA. E LA CHIESA “CHE RESTA”

15 Agosto 2020

Sandro Magister, sul suo blog, ricapitola il dibattito nato a giugno da un intervento del famigerato mons. Carlo Maria Viganò (sostenitore del Vaticano II come eresia): “Pro o contro il Concilio, la Chiesa nel vortice. Linee guida per una pacificazione”, e pubblica ora un testo di Pietro De Marco (“Nel Maelstrom”), a cui hanno subito risposto Andrea Grillo (che di De Marco è stato amico e che però lo stronca) sul suo blog: “In mare aperto, non nel gorgo”, e Stefano Ceccanti e Giorgio Armillei.(critici ma non frontalmente) su landino.it: “Ancora sul Concilio Vaticano II”.  Francesco, “La vita dopo la pandemia” e “La cultura dell’indifferenza malattia sociale da curare” (Avvenire). Luigi Accattoli, “In ricordo di mons. Casaldaliga” (blog). Claudia Fanti, “Casaldaliga, vescovo dei poveri” (Manifesto). Julio Lancellotti,Don Pedro vivrai per sempre” (Manifesto 4 ottobre). Lorenzo Prezzi, “Laici francesi: trasformare la Chiesa” (Settimana news). Lilia Sebastiani, “Candidata a vescovo” (Rocca). Pietro Groccia e Angelo Palmieri, “I laici e la spiritualità del feriale” (Settimana news). Andrea Grillo, “Teologia estroversa e diritto introverso, un bel volumetto di Severino Dianich” (come se non).  José Maria Castillo, “Il disinteresse per l’elemento religioso” (religiondigital.com). Teresa Bartolomei, “La chiesa che resta” (un impegnativo saggio su landino.it). Il gesuita padre Sosa, “La democrazia vittima potenziale della pandemia” (vatican news).

Leggi tutto →

30 Agosto 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GHISLAIN LAFONT: PAPA FRANCESCO INNESCA LA DINAMICA DEL CONCILIO PER GUARIRE LE FERITE DEL MONDO

30 Agosto 2016

Una bella riflessione del teologo benedettino Ghislain Lafont su uno dei quattro “criteri di giudizio” di papa Bergoglio: “Il tempo è superiore allo spazio?”. E, “Sui 4 principi di papa Francesco”, prosegue il dibattito tra il benedettino don Giulio Maiettini, Andrea Grillo e Stefano Biancu. Qui l’intervento iniziale di don Maiettini, critico verso l’impianto concettuale adottato da Francesco. E qui il dibattito precedente. Su La Croix Florende Pagneux riferisce un’esperienza interessante e avanza una proposta sensata: “Un posto a tavola dopo la messa della domenica”.

Leggi tutto →

19 Maggio 2014
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Quale Dio oggi?

19 Maggio 2014
di Raniero La Valle

 

Sabato 17 maggio si è tenuta a Roma una nuova assemblea (la terza) delle comunità ecclesiali che aderiscono al raggruppamento “chiesa di tutti, chiesa dei poveri”, in ricordo dei 50 anni dal Concilio. Si è parlato della chiesa, dell’ecclesiologia della “lumen gentium” e delle novità di oggi. Raniero La Valle ha tenuto la relazione introduttivaAltri materiali presentati all’assemblea si trovano sul sito www.chiesadituttichiesadeipoveri.it

 

Questa assemblea si inserisce in un percorso che ha preso come suo punto di partenza quell’11 settembre 1962 in cui papa Giovanni, tracciando il programma del Concilio, annunciò un nuovo Natale della Chiesa. Secondo questa nuova nascita essa sarebbe stata Chiesa di tutti e soprattutto Chiesa dei poveri. Non cambiava il soggetto Chiesa, come ci terrà a dire Benedetto XVI, ma essa sarebbe rinata dall’alto, cioè dallo Spirito. È stato infatti lo Spirito che ha voluto il Concilio, per “ripristinare e aggiornare la Chiesa secondo la sua fisionomia originaria”; questa è l’affermazione che ha fatto papa Francesco alla canonizzazione di Giovanni XXIII. Papa Giovanni, nel convocarlo, è stato docile allo Spirito, e proprio per questo Francesco lo ha proclamato santo. Ora, ripristinare e aggiornare vuol dire appunto far nascere una seconda volta.

Questa nuova nascita della Chiesa ha avuto una lunga gestazione, di cui la “Lumen Gentium” è stato il punto d’avvio.

Leggi tutto →

17 Aprile 2013
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Papa Francesco: “Vaticano II? Non abbiamo fatto tutto quello che lo Spirito Santo ci ha detto”

17 Aprile 2013

Il 16 aprile papa Francesco ha tenuto un’omelia durante la messa nella cappella della Casa di Santa Marta e si è soffermato sulle letture del giorno, in particolare sulle resistenze che opponiamo allo Spirito Santo. Come ad esempio per quanto riguarda il concilio Vaticano II… Ne scrive il sito zenit.org (“Noi addomestichiamo lo Spirito Santo!”). Ne fa cenno G. G. Vecchi sul Corriere della sera: “Concilio. C’è chi vuole tornare indietro”.

Leggi tutto →

13 Aprile 2013
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Un libro di Massimo Faggioli sull’interpretazione del concilio

13 Aprile 2013

Piero Stefani, nel suo Pensiero n. 428, recensisce Interpretare il Vaticano II, un libro di Massimo Faggioli, uscito prima nell’edizione americana e ora tradotto dalle edizioni Dehoniane. Per Stefani l’affermazione centrale del libro, il cui nucleo è il rapporto tra ermeneutica e storia, è questa: «La storicizzazione del Vaticano II iniziata nei tardi anni ’80 ha chiaramente introdotto un cambiamento ermeneutico nella teologia del Vaticano II» ( p. 143). Commenta Stefani: “Per chi ha uno sguardo storico la comparsa di scenari nuovi non si presenta come una rottura insanabile avvenuta all’interno di una tradizione immodificabile”.

Leggi tutto →

18 Febbraio 2013
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Benedetto XVI, il Concilio, i media, Gli “esercizi spirituali” di Ravasi

18 Febbraio 2013

Le parole del papa ai parroci romani sul Vaticano II sono commentate da Raniero La Valle (“Se la magia del sacro è sconfitta”, il manifesto del 17/2) e da Domenico Rosati (“L’informazione contro la chiesa? No, è un’opportunità”, su l’Unità). Marco Garzonio, invece, commenta le parole del papa ai vescovi lombardi (“L’abbraccio all’Europa”, Corriere della Sera del 18/2). Il card. Ravasi parla degli “Esercizi spirituali” da lui tenuti in Vaticano (Il Sole 24 Ora del 18/2).

Leggi tutto →

17 Gennaio 2013
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Un padre della chiesa

17 Gennaio 2013

Una testimonianza molto bella sul card. Martini pubblicata da Il Gallo (nov.2012-gen.2013) e scritta da un uomo che gli è stato vicino per molti anni, don Gianfranco Bottoni. La riprendiamo dal benemerito sito finesettimana.org. Con grande garbo Bottoni racconta alcuni passaggi delicati del percorso del suo vescovo, davvero “un padre della chiesa“.

Leggi tutto →

2 Gennaio 2013
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VATICANO II. La attualizzazione di mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara

2 Gennaio 2013

Il sito web “Viandanti” offre la lettura della relazione che il vescovo di Novara, Franco Giulio Brambilla, ha tenuto al Convegno diocesano di Chiavari, lo scorso 16 novembre: “Cinquant’anni fa il Concilio. Il significato profetico della sua intenzione pastorale“. La diocesi di Chiavari ha impostato il nuovo anno pastorale sulla traccia del Vaticano II, nella convinzione che l’aggiornamento richiesto dal Concilio

Leggi tutto →