L’ADDIO A AMOS LUZZATTO. FRANCESCO E IL “DISCERNIMENTO APERTO”. TERRAFUTURA

| 0 comments

Marco Roncalli, “Addio a Amos Luzzatto, una voce ebraica contro il razzismo e i populismi” (Avvenira). Simonetta Della Seta, “Amos Luzzatto, una vita nel segno del dialogo” (Repubblica). Donatella Di Cesare, “Amos Luzzatto, un illuminista legato alla tradizione ebraica. Che per lui voleva dire giustizia” (Corriere della sera). VATICANO II E CHIESA OGGI: Francesco Strazzari e Ghislain Lafont, “Jean-Marie Tillard il polygonum” (Settimana news). Il domenicano padre Alberto Simoni, “Vaticano II: fine primo atto” (Koinonia). Fabrizio D’Esposito, “Francesco né conservatore né progressista. Il discernimento aperto del papa gesuita” (Il Fatto – è il commento al bel testo di p. Antonio Spadaro uscito su La Civiltà Cattolica: “Il governo di Francesco. E’ ancora attiva la spinta propulsiva di Francesco?”, che qui risegnaliamo). La stroncatura che Giuliano Ferrara fa di papa Francesco “Questo papa è tutto moralismo, ideologismo e pauperismo” (Foglio). TERRAFUTURA: Francesco e Carlo Petrini in dialogo (in un libro): “Un’enciclica sociale non verde” (Avvenire), e “Io Francesco e i demoni del contagio” (La Stampa). Carlo Petrini, “Il papa? Ambientalista anche a tavola” (intervista al Corriere). Benedetta Capelli, “Il libro Terrafutura. La ricerca di un nuovo umanesimo” (Avvenire).

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Required fields are marked *.