15 Aprile 2020
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

I giovani di padre Occhetta e le “politiche del popolo”

15 Aprile 2020
di Vittorio Sammarco

 

Quando la fase di transizione generata dalla catastrofe del Covid19 sarà completata, bisognerà, se si vuole avere una società civile e politica degna di questo nome, puntare su qualche risorsa umana, intellettuale, ideale e di pensiero che sia in grado di dare solidità, continuità e credibilità ai progetti. Un’idea la offre senz’altro il libro “Le politiche del popolo. Volti, competenze e metodo” (Ed. San Paolo, 2020, pp. 222) di padre Francesco Occhetta sj. Il libro nasce da un progetto di formazione alla politica e dalla nascita, alcuni anni fa, di una comunità di giovani, che ha preso il nome di “Comunità di Connessioni”… 

Leggi tutto →

19 Novembre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD A BOLOGNA. ALCUNI INTERVENTI, ALCUNI COMMENTI

19 Novembre 2019

L’intervento di Francesco Occhetta sj (dal suo sito). Fabrizio Barca, “Un’Italia giusta e solidale. Perché la storia va in una direzione opposta e come invertire le cose” (forum disuguaglianze). L’intervento di Giorgio Gori, “Per il futuro dell’Italia servono crescita e lavoro” (libertà eguale.it). COMMENTI: Paolo Pombeni, “Il Pd si riscopre movimentista e punta tutto su sinistra vs destra” (Il Quotidiano). Goffredo Bettini, “Più a sinistra? Più vicini alle persone” (intervista al Manifesto).  Lorenzo Gaiani, “Pd, una difficile ripartenza” (sito Acli Milano). Nicola Zingaretti,Il governo trovi l’anima o noi e Di Maio affonderemo insieme” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando, “Un problema se Pd e M5s non diventano una coalizione” (intervista al Mattino). Stefano Folli, “Tempi stretti per una scelta” (Repubblica).

Leggi tutto →

5 Novembre 2019
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

RUINI, SALVINI, CATTOLICI E POLITICA

5 Novembre 2019

Mons. Camillo Ruini, “La Chiesa dialoghi con Salvini. Un errore i sacerdoti sposati” (intervista al Corriere della sera, 3/11). Mons. Domenico Mogavero,Ma il dialogo con Salvini è difficile” (intervista al Corriere). Matteo Salvini, “Io cerco il dialogo con i cattolici. Vedrò Ruini e non solo lui” (intervista al Corriere). Gianni Santamaria, “Ruini: non è tempo di un partito unitario” (Avvenire). Stefano Ceccanti, “Riecco Ruini a spiegare il ruinismo” (Il Riformista). Franco Monaco, “Ruini, un rispettoso dissenso” (Settimana news). Giorgio Armillei, “Ruini, la chiesa cattolica e la politica italiana” (landino.it). Antonella Rampini,Così Ruini attacca Bergoglio” (Il Dubbio). Sull’Avvenire Angelo Picariello fa il punto sui vari fermenti nella galassia cattolica: “Cattolici e politica, lavori in corso”. Enzo Bianchi interviene sul lancio di un “manifesto politico” (vedi qui) di alcuni cattolici: “La stagione del silenzio” (Repubblica). INOLTRE:  Eugenio Scalfari racconta “La chiesa secondo un laico” (Repubblica). Marco Roncalli,E’ morto padre Eugenio Melandri” (Avvenire). Francesco Occhetta sj, “Il suicidio assistito, un nodo politico da sciogliere” (La Civiltà Cattolica).

Leggi tutto →

16 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA CRISI. VOCI D’AREA CATTOLICA

16 Agosto 2019

Mauro Magatti, “Oltre crisi e neoliberismo, rifondiamo la solidarietà” (Avvenire). Mons. Gualtiero Bassetti, “Orizzonti da ritrovare” (Avvenire). Francesco Occhetta sj., “Ora l’interesse del Paese prevalga su quello dei partiti” (Famiglia cristiana). Andrea Riccardi, “Screditare i parlamentari non fa bene alle istituzioni” (Corriere della sera). Emilia Guarneri, pres. Fond. Meeting di Cl, “Ora un confronto vero. L’Italia ha bisogno di essere governata” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

8 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“L’EUROPA CHE VOGLIAMO”

8 Maggio 2019

L’Europa che vogliamo” è il titolo dell’editoriale della rivista di Città dell’Uomo, “Appunti di politica e cultura“. Un interessante intervento di Romano Prodi a Matera riassunto da Massimo Franchi sul Manifesto: “Prodi a tutto campo sull’Europa“. Alla vigilia della ricorrenza della Dichiarazione Schuman, un articolo di mons. Bruno Forte: “L’Europa non può ignorare le radici etiche e spirituali” (Corriere della sera). Sulle prossime elezioni europee scrivono Michele Salvati (“Le parole che non sentiamo nella campagna elettorale”, Corriere della sera), Angelo Panebianco (“L’inerzia non giova all’Unione europea“, Corriere) e Mauro Calise (“Se l’Europa diventa terra di conquista”, Messaggero).  Su Il Foglio David Allegranti la vede così: “Pd e M5S programmi gemelli”. Da rilevare l’intervista a Italia Oggi del politologo Carlo Galli: “Sbagliato disprezzare il populismo” e un editoriale di Leonardo Becchetti e Alberto Mattioli su Avvenire: “Un intervento sul debito per dare fiducia ai popoli”. Qualche annotazione nell’intervista al Mattino di Francesco Occhetta sj, “Un male la venerazione dei leader, ma alla fine vincerà chi coopera”.

Leggi tutto →

20 Marzo 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PD PUÒ SALVARE LA LEGISLATURA?

20 Marzo 2018

Marzio Breda indaga sull’impostazione che seguirà Mattarella: “Né un governo a tempo né la carta Gentiloni” (Corriere della sera). Una bella intervista di Marco Follini al Corriere: “Il Pd faccia un’intesa, così salva la legislatura e costituzionalizza la protesta”. Il parere di Luca Ricolfi: “L’eventuale governo Pd-LeU-5stelle finirebbe per consegnare l’intera sinistra al M5s” (intervista a Italia Oggi). Quello di Piero Ignazi:In futuro M5s e Pd dovranno sfidare insieme il centrodestra” (intervista a Il Fatto). Giovanni Sabbatucci, “Le condizioni per un patto senza esclusi” (Messaggero). L’intervista di Beppe Grillo a Repubblica (“L’epoca dei vaffa è finita, ma non comincerà quella degli inciuci”) e il commento di Stefano Folli: “Cosa dice Grillo al Di Maio in doppiopetto”. Due note di Claudio Cerasa: “La differenza tra un vaffa e un governo” e “Perché Pd e Forza Italia sono come i Ds e la Margherita”  (Foglio). Davide Allegranti, “Il mini-congresso Pd” (Foglio). Nicola Zingaretti, “Manifesto per un nuovo Pd” (Foglio). Giovanna Casadio, “Delrio: la linea non cambia. No alleanze” (Repubblica). Il giovane Nicholas Ferrante,Il partito ha lasciato i suoi valori ai 5stelle: lavoro, etica e diritti” (intervista a Il Fatto). La scrittrice Valeria Parrella: “Il Sud si sente scaricato. Ha scelto il M5s come la forza più antigovernativa che c’è” (intervista a La Stampa). Sabino Cassese, “I problemi della democrazia rappresentativa” (colloquio sul Foglio). Francesco Occhetta, “Il risultato delle elezioni” (La Civiltà cattolica).

Leggi tutto →