26 Ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

DAL PD SCHIAFFI E CAREZZE AL GOVERNO

26 Ottobre 2017

Franco Monaco, “PD, un progetto (ancora) non realizzato” (Adista Segni Nuovi n. 37). Il testo dell’intervento in Senato, sulla legge elettorale, di Giorgio Napolitano: “Schiaffi e carezze al governo” (Il Dubbio). Marzio Breda,Il sì e le critiche di Napolitano: pressioni improprie sul premier” (Corriere della sera). Luigi Zanda, “Una legge necessaria per il funzionamento della democrazia” (senatoripd.it). Mauro Calise, “Il Rosatellum che divide il paese in tre” (Mattino). Massimo Villone, “Il masochismo del Pd che rischia il cappotto nell’urna” (Manifesto). Stefano Folli, “Il triste finale di una legislatura” (Repubblica). Marcello Sorgi, “La legislatura finisce tra le macerie delle riforme” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Evviva l’Italia delle alleanze innaturali” (Il Foglio). Riccardo Illy, “La sinistra è rimasta al Novecento, non vede le nuove povertà al nord” (intervista a Repubblica). Beniamino Caravita, “Autonomia, la via corretta è replicare il modello della sanità in altre materie” (Sole 24 ore).

 

Leggi tutto →

25 Ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEGGE ELETTORALE: L’APPELLO DI ONIDA E ALTRI

25 Ottobre 2017

Appello dei costituzionalisti Onida, Pasquino, Azzariti, Pertici, Viroli e Romboli: “Dateci almeno il diritto ai due voti disgiunti per non tradire la volontà degli elettori” (Il Fatto). L’intervento in aula di Walter Tocci: “Il senso del pudore”. Antonio Floridia, “La legge elettorale e la legge della stupidità” (Manifesto).  L’audio degli interventi in Commissione Affari costituzionali del Senato di Villone, Passigli, Fusaro, Ceccanti e altri (radio radicale). Vito Crimi (M5S), “Napolitano bluffa. E’ lui il mandante di questa riforma” (intervista a Il Dubbio). Fabio Martini, “Lista progressista alleata del Pd. Pisapia; ‘Bene, ma non mi candido’” (La Stampa). Ezio Mauro, “Se rifarà le larghe intese il Pd tradirà il suo elettorato” (intervista a Il Fatto). Paolo Franchi, “Le mani libere dei partiti e le piccole grandi intese” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Chiacchierata con Renzi” (l’ampia intervista fatta a Firenze per la festa de Il Foglio).

Leggi tutto →

24 Ottobre 2017
by sammarco
1 Commento

1 Commento

Legge Rosato: i presupposti del giudizio

24 Ottobre 2017
di Stefano Ceccanti

 

Per arricchire il confronto sulla riforma della legge elettorale, avviato su c3dem dalle considerazioni di Sandro Campanini e dai contributi che abbiamo ricevuto dal prof. Mario Chiavario e da Guido Bodrato, pubblichiamo qui l’intervento che Stefano Ceccanti, costituzionalista, già senatore Pd, ex presidente della Fuci, ha scritto per Adista (e pubblicato in Adista Segni Nuovi n. 37 del 20 ottobre)

Leggi tutto →

19 Ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il dibattito sulla nuova legge elettorale

19 Ottobre 2017
di Sandro Campanini

 

Si va verso il voto al Senato sulla nuova legge elettorale e, com’è giusto che sia, fioriscono i commenti, favorevoli  o contrari, sul provvedimento. C’è materia di confronto e di discussione e tra i primi contributi pervenuti al nostro portale ci sono quelli di due autorevoli esponenti come il prof. Mario Chiavario e l’on. Guido Bodrato, che volentieri pubblichiamo nella sezione “Articoli” (vedi più in basso). Auspichiamo che altri ne giungano.

Leggi tutto →

18 Ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LO STRAPPO SU BANKITALIA. “PAOLO, DIMMI CHE NON È VERO”

18 Ottobre 2017

Sulla mozione del Pd contro Bankitalia: Francesco Verderami, “Gentiloni tenuto all’oscuro del blitz. Ira di Padoan: Paolo, dimmi che non è vero” (Corriere); Massimo Franco, “Un’offensiva maldestra trasformata in autogol” (Corriere); Francesco Giavazzi, “Uno strappo inutile e dannoso” (Corriere); Massimo Giannini, “Le sassate populiste in campagna elettorale” (Repubblica); Marcello Sorgi, “Le bordate per scaricare le responsabilità su Bankitalia” (La Stampa); Goffredo De Marchis, “Lo strappo di Renzi con Mattarella: ‘Lui e Gentiloni vogliono tenerlo? Lo facciano ma non in mio nome” (Repubblica); Franco Monaco, “La mozione di Bankitalia e le tre tare del renzismo” (Huffington post). ANCORA SUL ROSATELLUM: Michele Salvati, “La confusione politica, conseguenza inevitabile” (Corriere); Paolo Pombeni, “L’enigma di una legge elettorale con scarso consenso” (mentepolitica.it); Salvatore Settis, “Il Rosatellum crea astensionismo” (Il Fatto); Gianfranco Pasquino, “Solo in Italia vogliono vietare le preferenze” (Il Fatto).

Leggi tutto →

18 Ottobre 2017
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Il Rosatellum, un salto nel buio

18 Ottobre 2017
di Guido Bodrato

 

Mi ritrovo dall’altra parte della barricata, per le stesse ragioni che il 4 dicembre del 2016 mi avevano convinto a votare No al referendum costituzionale. Le mie scelte politiche dipendono dalla qualità della democrazia, dai valori che incarna. La riforma elettorale che porta il nome dell’on. Rosato, e l’accordo con Berlusconi e Salvini che dovrebbe garantirne l’approvazione, sono considerate dal Pd una scelta imposta dalle circostanze, per non restare imprigionati da due diverse leggi – sopravvissute ai tagli della Consulta – che non garantirebbero la governabilità, ma anche l’ultima spiaggia contro un populismo che minaccia la vita della democrazia rappresentativa.

Leggi tutto →

17 Ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE ORA RENZI CERCA ALLEATI

17 Ottobre 2017

Franco Monaco, su Il Fatto, marca la sua distanza (e quella, parrebbe, dei prodiani) dal Veltroni che ha parlato al teatro Eliseo per il decennale del pd (“L’amnesia di Walter, l’ego di Matteo”). E Goffredo De Marchis su Repubblica riferisce: “Prodi si tiene lontano dal Pd. No al convegno europeista che lancerà una lista alleata”. Maria Teresa Meli, sul Corriere, annuncia: “Renzi ora apre a Mdp e Pisapia”.  Ma, su Repubblica, Stefano Folli scrive: “Renzi, com’è difficile trovare alleati dopo gli anni del partito personale”. Piero Fassino lancia un appello in un’intervista a Repubblica: “Basta fuoco amico su di noi”; e Andrea Orlando, in un’intervista al Corriere della Sera, ne lancia uno di segno diverso: “Basta punzecchiature su chi sta a sinistra”. Due interventi di sostegno critico al Pd sono pubblicati sul quotidiano online del Pd, Democratica: Biagio De Giovanni, “Il nuovo Pd è nato e ora è davanti a un bivio storico”; Claudia Mancina, “Un partito necessario ma ancora incompiuto”. LEGGE ELETTORALE: Cesare Mirabelli, intervistato da Il Mattino, dice: “Rosatellum, non c’è forzatura”. Stefano Ceccanti, sul suo blog, annota “Quattro bufale sulla legge elettorale” (aveva già dato la sua lettura della proposta di legge). Dal canto suo, Gaetano Azzariti sul Manifesto scrive: “Tutte le bugie di una legge elettorale”. QUANTO AI SONDAGGI: Ilvo Diamanti, “Destra in pole position” (Repubblica). Roberto Mannheimer, “I cespigli rossi non fioriscono” (Il Giornale). Roberto D’Alimonte, “Larghe intese inevitabili, ma servono Lega e Mdp” (intervista a Libero). Intanto Silvio Berlusconi dice la sua Al Corriere: “C’è un accordo con Salvini: chi ha più voti indica il premier”.

Leggi tutto →