27 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

A KABUL IL RITORNO DEL TERRORE. GLI ERRORI DEL PRESIDENTE USA (E NON SOLO)

27 Agosto 2021

Roberto Bongiorni, “Il ritorno della multinazionale del terrore” (Sole 24 ore). Andrea Margelletti, “Ma il terrore non fermerà i talebani” (Messaggero). Giulia Pompili, “E’ festa in Pakistan” (Foglio). Lorenzo Vidino, “Isis-k, gli eredi di Al Baghdadi puntano alla guerra civili per guidare la jihad globale” (Repubblica). Domenico Quirico, “Il nemico permanente” (La Stampa). Lorenzo Guerini, “Il contagio terroristico può colpire altre regioni” (intervista a Repubblica). Ahmad Massud, “Dialogo, ma stop alla violenza” (a colloquio con Nello Scavo – Avvenire). Ian Bremmer, “Ha gestito male il ritiro, non ha consultato gli alleati. Tutti gli errori del presidente” (Corriere della sera). Henry Kissinger, “Perché gli Usa hanno fallito in Afghanistan” (Corriere della sera). Mauro Calise, “Casa Bianca obbligata a cambiare strategia” (Mattino). Sergio Romano, “L’imperialismo è finito. La Nato non serve più” (intervista a Il Riformista). Enrico Di Pasquale, “Profughi afghani, un’altra occasione persa per la Ue” (lavoce.info). AFGHANISTAN E NOI: DUE DIVERSI APPROCCI FILOSOFICI: Raffaele Alberto Ventura, “Quanta devastazione siamo pronti ad accettare per imporre il bene?”; e la replica di Roberta De Monticelli, “Non è il sogno ma il sonno della ragione che produce mostri” (La Stampa).  IL G20 DELLE DONNE: Francesco Rigatelli,Le nuove sfide globali al G20 delle donne: ‘parità di genere e aiuti veri alle donne afghane”; Elena Bonetti, “L’Italia deve essere il volto umano della comunità internazionale”; Linda Laura Sabbadini,Il G20 delle donne, quel bisogno di sorellanza” (La Stampa). INOLTRE: Federico Geremicca, “Partiti senza identità. Il destino di Draghi tra Chigi e il Quirinale” (La Stampa). Concetto Vecchio, “Tra Chigi e il Quirinale, il destino di Draghi nel sudoku del Colle” (Repubblica). Marcello Sorgi,Orlando, il Pd e il premier” (La Stampa). Luciano Capone, “Salvini&Landini, guai in vista per Draghi” (Foglio). Michele Ainis, “Il referendum sull’eutanasia. L’ultimo grimaldello” (Repubblica). Ezio Mauro, “Serve ancora un’Europa per convinzione” (Repubblica).

Leggi tutto →

26 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E IL QUIRINALE. INCUBO ISIS A KABUL. LAVORO E MULTINAZIONALI

26 Agosto 2021

Christian Rocca,Cinque idee per tenere Draghi al governo e salvare l’Italia” (Linkiesta); la replica di Giuliano Ferrara: “Il cretinismo collettivo di chi non capisce l’importanza di avere un Draghi al Quirinale” (Foglio). Stefano Feltri,La miopia del Pd che non vuole Draghi al Colle” (Domani). Elisa Calessi, “Il Pd punta al Quirinale. Salvini: ‘Fame di poltrone’” (Libero). AFGHANISTAN / CRONACHE: Francesco Grignetti, “Incubo Isis nell’inferno di Kabul” (La Stampa). Marta Serafini, “Bloccati fuori” (Corriere). Marco Bresolin, “L’Ue cerca un piano comune per i profughi, ma l’Est Europa boccia l’accoglienza” (La Stampa). Antonio Giustozzi, “Il ritorno di Haqqani il re del terrore” (Repubblica). Francesco Semprini,Da Guantanamo al governo” (La Stampa). AFGHANISTAN / DIBATTITO: Paolo Gentiloni, “Dopo questa disfatta deve nasce l’Europa della difesa” (intervista a Repubblica). Enzo Amendola, “Europa, serve più autonomia. Esercito e politica estera devono divenire comuni” (intervista al Corriere della sera). Lia Quartapelle, “Nato da ripensare” (intervista a Il Riformista). Jens Stoltenberg, “In Afghanistan abbiamo sbagliato, ma l’Europa ha ancora bisogno della Nato” (intervista al Sole 24 ore). David Carretta, “Il bias cognitivo della Ue” (Foglio). Paolo Mieli,La serietà della crisi afghana e i bizzarri sberleffi a Biden” (Corriere della sera). Carlo Galli, “Gli errori dell’Occidente” (Repubblica). Domenico Quirico,L’ultima illusione dell’Occidente: comprare la pace con i soldi” (La Stampa). Giulio Marcon, “L’insegnamento inascoltato della guerra” (Manifesto). FINE VITA: Vincenzo Paglia,Non alziamo muri. Serve una legge condivisa” (intervista a Qn). Giovanni De Luna, “Sinistra al palo sull’eutanasia” (La Stampa). POLEMICHE / LAVORO: Marco Bentivogli,Le nuove norme anti-delocalizzazione. Non ripetiamo il flop” (Repubblica); Maurizio del Conte, “L’eterogenesi dei fini del ‘Decreto Orlando’ anti-delocalizzazioni” (foglio); ma Giovanni Paglia: “Vengo, delocalizzo e scappo” (Manifesto). POLEMICHE / DEMOCRAZIA: La replica di Sabino Cassese alle critiche di Gianfranco Pasquino (vedi RS precedenti), e risposta di Pasquino: “Democrazia e culture altre” (Domani); e Luciano Capone: “Caro Pasquino, leggilo tutto l’articolo di Cassese” (Foglio). TESTIMONI: Anna Chiara Valle, “Martinazzoli, il profeta della politica” (Famiglia Cristiana). Giulio Tremonti, “La lezione di De Gasperi, i debiti al posto dei capitali e l’anima da non perdere” (lectio magistralis tenuta alcuni giorni fa – Sole 24 ore).

Leggi tutto →

29 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, I DIRITTI TRADITI. EUROPA, BIDEN E LA CINA

29 Giugno 2021

Vladimiro Zagrebelsky, “I diritti traditi minano l’Europa” (La Stampa). Micol Flammini, Paola Peduzzi, “Orban, il piano della democrazia illiberale” (Foglio). Adriana Cerretelli, “Senza la Merkel la Ue rischia lo scontro tra opposti estremismi” (Sole 24 ore). L’intervista di Claudio Tito a Paolo Gentiloni, “Sul Recovery c’è stato un patto senza precedenti” (Repubblica). A proposito della Conferenza sul futuro dell’Europa: Paola Severino, “Se l’Ue si apre alla società civile” (Repubblica). Il voto amministrativo in Francia: Renato Mannheimer,Sì, Le Pen ha perso ma la vera partita à l’Eliseo” (Il Riformista). Anais Ginori,La rinascita dei neogollisti” (Repubblica). Sull’Avvenire Gianfranco Marcelli pone una questione delicata: “Su aborto e obiezione la Ue tradisce se stessa”. Il nodo-migranti: Gaetano De Monte,I diritti negati dei migranti respinti dal porto di Bari” (Domani). MONDO: Anthony Blinken, intervistato da Maurizio Molinari: “Patto Usa-Italia per rafforzare le democrazie contro gli autocrati” (Repubblica). Luca Diotallevi, “Biden, la sfida alla Cina e il consenso da trovare in Occidente (e in Vaticano)” (Messaggero). Gerardo Pelosi,Lotta allo Stato islamico. L’Italia: ripartiamo dall’Africa” (Sole 24 ore). Luisa Morgantini, “Palestina, fratelli che uccidono fratelli” (Manifesto). L’intellettuale turco Mustafa Akyol intervistato da Giancarlo Bosetti: “Un illuminismo per il mio Islam” (Repubblica). Marco Grieco,Il conto in sospeso della Chiesa con i popoli nativi dell’America” (Domani). Andrea Riccardi, “Mozambico, il senso di una presenza” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

31 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA E I CRIMINI NELLA SIRIA. L’ISIS IN MOZAMBICO. GLI SFOLLATI CLIMATICI

31 Marzo 2021

Iniziativa di 18 ministri degli esteri Ue,Lotta decisa contro l’impunità per i crimini commessi in Siria” (Avvenire). Riccardo Cristiano,Crimini contro l’umanità. L’Europa finalmente punta il dito contro Assad” (formiche.net). Danilo Feliciangeli illustra un ampio e informato testo sulla situazione della Siria oggi: “Caritas: dossier sulla Siria” (Settimana news). Daniele Raineri, “Isis troppo forte in Mozambico” (Foglio). Un breve documento della Santa sede, “Gli sfollati climatici”.

Leggi tutto →

8 Gennaio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL SOVRANISMO. SU TRUMP. SU PUTIN. SUL MEDIO ORIENTE. E SUI VIAGGI DEL PAPA

8 Gennaio 2017

Per Sergio Fabbrini oggi si deve combattere il ritorno dei nazionalismi: “Europa. ‘Sovranismo’ è l’avversario da battere” (Sole 24 ore). Ancora sul Sole Luigi Zingales mostra che “Trump è pro business ma non pro mercato”, e spiega le molte differenze tra le due prospettive. Massimo Gaggi, sul Corriere, indica “I nuovi alleati dell’America di Trump”. Vittorio Emanuele Parsi, sul Sole, si sofferma su “I pericolosi disegni egemonici di Putin”. Danilo Taino, ancora sul Corriere, rivela che anche la Germania teme gli hacker russi: “Berlino teme blitz anti-Merkel”. Mentre in un’intervista all’Unità anche Vittorio Strada ritiene grave la cyber guerra (“Usa-Russia, è la rete la nuova frontiera della guerra fredda”), Ian Bremmer, intervistato dal Corriere, dice: “Ma non ci sarà la cyber guerra fredda”. Maurizio Molinari su La Stampa analizza “Le tre armi impugnate dal Califfo”. Andrea Negri, sul Sole, fa il punto su tre scenari delicati: “Turchia, Libia, Siria. Occidente senza strategia” (Sole 24 ore). Ferdinando Salleo lo fa sul Medio Oriente: “Chi vince e chi perde in Medio Oriente” (Repubblica). Su La Stampa Andrea Tornielli pubblica un’intervista a papa Francesco contenuta nel libro sui viaggi del papa che sta per uscire (“Ho capito che dovevo viaggiare dopo la missione a Lampedusa”).

Leggi tutto →

4 Gennaio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ISLAM COME NEMICO, LA DIAGNOSI SBAGLIATA

4 Gennaio 2017

Angelo Panebianco sul Corriere della Sera critica quanti negano che il terrorismo islamista abbia una connotazione religiosa: “Il terrore e il ruolo dell’Islam”. Gli dà in sostanza ragione Vittorio E. Parsi in un’intervista a Qn (“Vicini alla guerra di religione”) e in un articolo sul Sole 24 Ore (“Finisce il sogno neo-ottomano”). Va giù sparato Giuliano Ferrara: “Storia della non violenza infame” (Foglio). Diverso l’approccio del politologo francese Mathieu Guidère, intervistato sull’Avvenire: “Europa, vittima di una diagnosi sbagliata”. Sul tema si legga uno fra i molti articoli della rivista Oasis: Chiara Pellegrino, “I terroristi ignorano la tradizione islamica”. Su Repubblica Renzo Guolo analizza “L’esercito globale del califfo”. Tra gli scenari per il nuovo anno, Ugo Tramballi analizza “La debole pax russa” (Sole 24 ore); sempre sul Sole, Gianni Toniolo fa il punto sull’andamento dell’economia a livello mondiale: “La crescita globale c’è basta saperla vedere”; Paul Krugman fa un ipotesi su Trump: “Trump recita in tv il ruolo di populista” (ma in realtà è un prototipo della destra repubblicana); e Luca Ricolfi si chiede: “Il 2017 sarà l’anno dei populismi in Europa?”.

Leggi tutto →

16 Luglio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE INDECISIONI DELL’OCCIDENTE

16 Luglio 2016

Bernardo Valli, “La guerra civile della Francia” (Repubblica). Enrico Letta, “Va cambiato modo di vivere, come in Israele” (intervista al Corriere della Sera). Frederic Encel (Sciences po – Parigi), “Prevenire? Impossibile. Bisogna lavorare sul radicalismo” (intervista ad Avvenire). Renzo Guolo, “Perché è così difficile fermare i ‘folli di Dio’” (Repubblica). Marco Lombardi (sociologo alla Cattolica), “E’ necessario un patto con l’Islam che non si riconosce in Daesh” (intervista a Avvenire). Ezio Mauro, “Noi e loro, le vite rovesciate” (Repubblica). Mauro Calise, “L’Europa senza memoria non difende la civiltà” (Mattino). Marek Halter,Bisogna agire subito, questa è una guerra” (intervista a La Stampa). Stefano Stefanini, “Roma e Bruxelles cambino rotta. Basta rassicurazioni” (La Stampa). Ernesto Galli Della Loggia, “Le premesse per perdere” (Corriere della Sera). Biagio De Giovanni, “Le indecisioni dell’Occidente” (Mattino). Claudio Cerasa, “L’Europa sotto a un tir: il jihad” (Foglio). Marco Tarquinio, “La tunica strappata” (Avvenire). Matteo Matzuzzi, “L’imam che critica l’islamismo e il gesuita che parla di Corano radice dell’odio” (Foglio). TURCHIA. Gianluca Di Feo, “L’azzardo dei generali” (Repubblica).

Leggi tutto →

3 Luglio 2016
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TERRORISMO, NAZIONALISMI E RISCATTO DELL’EUROPA

3 Luglio 2016

TERRORISMO: Il ritorno agli interessi nazionali, dice Biagio De Giovanni, è il vero punto debole della guerra al terrorismo (“Ma il disordine globale indebolisce la risposta”, Mattino). Roberto Tottoli racconta “L’estremismo identitario che invade l’Est” (Corriere della Sera). Fiorenza Sarzanini, “Un Paese più fragile. Renzi manda gli 007. La nuova strategia” (Corriere della sera). BREXIT-EUROPA: Andrea Manzella  indica l’urgenza di un piano europeo per il Sud per ridare senso e unità all’Unione europea (“Un’Europa per i giovani”, Repubblica). Maurizio Ferrera indica “I fossati culturali in Europa stanno diventando pericolosi” (Corriere della sera). Massimo Franco riferisce: “Il Vaticano teme l’effetto Brexit nell’Europa orientale” (Corriere della Sera). Bruno Forte, “Il senso profondo della Patria Europa” (Sole 24 ore). Lorenzo Bini Smaghi difende la Ue: “La demagogia anti Bruxelles come arma di politica interna” (Corriere della Sera). Angelo Bolaffi teme per l’Europa:  “L’Austria e la trappola per la Ue” (Repubblica). Un’intervista di Thomas Piketty su Repubblica: “Il capitalismo ha bisogno di regole per tornare a servizio della collettività”.

Leggi tutto →

13 Dicembre 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA: CRISI IDENTITARIA. L’ITALIA, L’ISIS E LA LIBIA

13 Dicembre 2015

Stefano Cingolani, “L’Europa e la crisi delle identità” (Sole 24 Ore). Sergio Fabbrini, “Dall’integrazione alla disintegrazione” (Sole 24 Ore). Alberto Mingardi, “Crescere con gli immigrati” (Sole 24 Ore). Ernesto Galli della Loggia, “L’Europa senza più statisti” (Corriere della Sera). Sergio Romano, “Il peso dell’Italia in Europa” (Corriere della Sera). LIBIA: Romano Prodi, “Ma l’accordo con le tribù garantirebbe più sicurezza” (Messaggero. Emma Bonino e Jean Marie Guehenno, “Quei pericoli di un patto affrettato” (Repubblica). Stefano Stefanini, “Il vessillo nero sventola per noi” (La Stampa). Renzo Guolo, “L’IS, anatomia di una radicalizzazione” (Repubblica). Giuseppe De Rita, “Perché gli Italiani non si sentono in guerra” (Corriere della Sera).

Leggi tutto →

6 Dicembre 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MARIA ELENA BOSCHI: “IL PD STA BENISSIMO”

6 Dicembre 2015

Dice Matteo Renzi in un’intervista al Corriere della Sera: “Non rincorro le bombe”; Roberto Toscano su La Stampa però annota: “Italia evasiva in un mondo di protagonisti”; ma Emma Bonino dà ragione al premier: “Bombardare non serve” (intervista a La Stampa). Quanto alla convinzione di Renzi che l’economia italiana supererà presto quella tedesca, Luca Ricolfi si mostra molto scettico (“Il tre più tre e la sindrome di Galileo”, sul Sole 24 Ore). Dice Maria Elena Boschi in un’intervista a La Stampa: “Visto? Il Pd sta benissimo”. Sul Corriere della Sera Giovanni Belardelli riflette su “Il calo degli iscritti e il potere di Renzi nel Pd”. Michele Prospero sul Manifesto si sofferma invece su “Il renzismo (ir)realizzato”. Roberto d’Alimonte mette in luce “L’appeal trasversale del M5S” (Sole 24 Ore). Ilvo Diamanti evidenzia “Il disincanto digitale degli italiani” (Repubblica). Romano Prodi, difendendo Mario Draghi, avverte sul Messaggero che “La politica economica non è fare felici i mercati”. In tema di Consulta Michele Ainis, intervistato dal Fatto, sbotta: “Ridateci la diccì, con la lottizzazione funzionava meglio”.

 

Leggi tutto →