16 Marzo 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL VIRUS DELL’UOMO BIANCO

16 Marzo 2019

Stefano Stefanini, “Il virus dell’uomo bianco” (La Stampa). Gianluca Di Feo, “L’avanguardia armata sovranista” (Repubblica). Antonio Polito, “Quei limiti invalicabili” (Corriere). Franco Cardini, “Quella follia che nasce dall’ignoranza” (Mattino). Luigi Manconi, “I frutti avvelenati della propaganda sull’invasione” (Manifesto). L’esperto Usa Lorenzo Vidino, “Il mondo deve rendersi conto che il suprematismo dilaga” (intervista all’Avvenire). Olivier Roy, “Una guerra neonazista più razziale che religiosa” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

25 Maggio 2018
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Più che una memoria di quei terribili giorni del 1978

25 Maggio 2018

“Aldo Moro, lo statista e il suo dramma- due testimonianze, due diverse esperienze.” E’ il titolo dell’incontro previsto per il 31 maggio alle 17.30, organizzato dal Circolo culturale A. Moro- Associazione I popolari –  Anpi Genovam presso la Sala della Società di Letture e Conversazioni Scientifiche, Palazzo Ducale, I piano, Piazza Giacomo Matteotti, 9, Genova,

Le testimonianze saranno di Massimo Bisca, presidente provinciale dell’ANPI; e di Maria Pia Bozzo, presidente del Circolo Culturale Aldo Moro

Scarica qui la Locandina dell’evento 

Leggi tutto →

10 Aprile 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MONDO IN PERICOLO

10 Aprile 2017

USA-CINA-RUSSIA: sull’attacco degli Usa alla Siria di Assad, Romano Prodi scrive: “Gli Usa escono dall’angolo, ma sconteranno il gelo cinese” (Messaggero); per Enrico Letta, “Unilateralismo Usa pericoloso. Il conto lo pagherà l’Europa” (intervista a Repubblica). Mario Dal Pero: “Usa e Cina, il vertice più difficile” (Messaggero). Federico Rampini, “Il nuovo Donald interventista, cambia la mappa di nemici e alleati” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Nel lungo periodo Trump è una minaccia” (intervista all’Unità). Ian Baruma, “Trump, la Cina e i missili di Kim” (Repubblica). Laura Mirakian,La solitudine del rais di Damasco” (La Stampa). Marzio Breda, “La mediazione di Mattarella da Putin” (Corriere della sera).  EUROPA. Sul Corriere della Sera, Ernesto Galli Della Loggia e Roberto Esposito (filosofo e firma di Repubblica) scrivono che l’Unione europea va ripensata a partire dalla sua cultura e dalla sua identità e lanciano una proposta: “Eleggiamo il presidente d’Europa”. Una dura critica all’Unione europea viene da Barbara Spinelli su Il Fatto: “Lo strapotere europeo assedia diritti e costituzioni”. Renzo Guolo, su Repubblica, riflette sull’ultimo attentato in Svezia: “Se l’integrazione non ci protegge dal terrorismo”.

Leggi tutto →

10 Aprile 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MARTIRIO IN EGITTO

10 Aprile 2017

Enzo Bianchi,La Pasqua del martirio” (Repubblica). Alberto Melloni, “Messaggio di sangue lanciato a due leader” (Repubblica). “Un nuovo ecumenismo per vincere il terrore”: è l’appello di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera. Lo studioso del cristianesimo Peter Jenkins, intervistato da Repubblica, dice: “Questa è una guerra di religione”. Lo stesso dice lo studioso reazionario Roberto De Mattei su Il Tempo: “E’ una guerra di religione”. Andrea Tornielli sul viaggio del papa in Egitto: “Bergoglio al Cairo si presenterà come un fratello” (La Stampa).

Leggi tutto →

25 Marzo 2017
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO AI CAPI DELLA UE. E LA FERITA DI LONDRA

25 Marzo 2017

Francesco ai capi di Stato e di Governo dell’Unione europea: “Occorre ricominciare a pensare in modo europeo”. Emmanuel Macron, “Dobbiamo fermare Le Pen nel nome dell’Europa” (intervista al Corriere della Sera). Antonio Polito,L’idea di Europa resta viva anche dopo sessant’anni” (Corriere). ATTENTATO A LONDRA: Gianluca De Feo, “La breccia fatale nel modello inglese”; e Ezio Mauro, “Dio salvi il Parlamento” (Repubblica).

Leggi tutto →

4 Gennaio 2017
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ISLAM COME NEMICO, LA DIAGNOSI SBAGLIATA

4 Gennaio 2017

Angelo Panebianco sul Corriere della Sera critica quanti negano che il terrorismo islamista abbia una connotazione religiosa: “Il terrore e il ruolo dell’Islam”. Gli dà in sostanza ragione Vittorio E. Parsi in un’intervista a Qn (“Vicini alla guerra di religione”) e in un articolo sul Sole 24 Ore (“Finisce il sogno neo-ottomano”). Va giù sparato Giuliano Ferrara: “Storia della non violenza infame” (Foglio). Diverso l’approccio del politologo francese Mathieu Guidère, intervistato sull’Avvenire: “Europa, vittima di una diagnosi sbagliata”. Sul tema si legga uno fra i molti articoli della rivista Oasis: Chiara Pellegrino, “I terroristi ignorano la tradizione islamica”. Su Repubblica Renzo Guolo analizza “L’esercito globale del califfo”. Tra gli scenari per il nuovo anno, Ugo Tramballi analizza “La debole pax russa” (Sole 24 ore); sempre sul Sole, Gianni Toniolo fa il punto sull’andamento dell’economia a livello mondiale: “La crescita globale c’è basta saperla vedere”; Paul Krugman fa un ipotesi su Trump: “Trump recita in tv il ruolo di populista” (ma in realtà è un prototipo della destra repubblicana); e Luca Ricolfi si chiede: “Il 2017 sarà l’anno dei populismi in Europa?”.

Leggi tutto →

28 Luglio 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

DOPO LA MORTE DI PADRE HAMEL. IL MONDO E’ IN GUERRA, MA NON PER LA RELIGIONE

28 Luglio 2016

Alcuni tra i molti articoli degli ultimi due giorni, dopo l’assassinio di padre Hamel (e prima e dopo le parole di papa Francesco sull’aereo per la Polonia): Andrea Tornielli, “Il papa: il mondo è in guerra, ma la religione non c’entra” e “Il muro di Francesco di fronte ai cattolici che invocano lo scontro di civiltà” (La Stampa). Antonio Spadaro sj. “Ora dialoghiamo con i musulmani per non fare il gioco dei terroristi” (intervista al Messaggero). Il vescovo di Rouen, Dominique Lebrun, “E’ giusto avere paura, ma le risposte da dare sono dialogo e preghiera non chiese militarizzate” e l’imam di Saint Etienne, Mohamed Karabila, “Così i nuovi barbari vogliono dividerci” (Repubblica). Card. Jean-Louis Tauran, “Il sangue si può fermare con il coraggio del dialogo” (intervista a Repubblica). Mario Calabresi, “Oscurare l’orrore”. Alberto Melloni, “Il cuore cristiano dell’Europa obiettivo della jihad” (Repubblica). Massimo Franco, “Un papa aperto che naviga contro corrente” (Corriere della Sera). Massimo Introvigne, “Se Francesco separa la fede dalla spada” (Messaggero). Alessandro Rosina, “Disinnescare le bombe” (editoriale di Avvenire). Andrea Riccardi, “La messa non è finita” (Avvenire). Emma Fattorini, “Questa è guerra alle religioni” (Unità). Lucetta Scaraffia, “La trappola della guerra di religione” (Mattino). Stefano Stefanini, “Se la fede diventa pragmatica” (La Stampa). Sebastiano Maffettone, “Non cadere nella trappola del conflitto” (Messaggero). Bruno Forte, “Serve un sussulto di passione morale contro la barbarie” (Sole 24 ore). Card. Angelo Bagnasco, “L’Europa non deve vergognarsi di essere cristiana” (intervista al Corriere della Sera). Matteo Matzuzzi, “Un papa immobile di fronte al jihad” e Claudio Cerasa, “Il genocidio cristiano arriva in Europa” (Il Foglio).

Leggi tutto →

27 Luglio 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

LA GERMANIA IN CONFLITTO TRA IDENTITÀ E CITTADINANZA

27 Luglio 2016

Angelo Bolaffi su Repubblica indica il travaglio in cui si dibatte la Germania: “Germania fra identità e cittadinanza”. In un’intervista all’Unità Gian Enrico Rusconi definisce “Devastante l’impatto su Berlino e sull’idea di uguaglianza” dei fatti di violenza avvenuti nelle ultime settimane. Carlo Bastasin, sul Sole 24 Ore, coglie lo sforzo della Merkel di far fronte alla paura dei tedeschi: “Se Angela sceglie l’empatia e non l’odio”. Federico Fubini intervista il capo del PPE, Manfred Weber: “I profughi sono vittime, ma vanno controllati” (Corriere della Sera). Paolo Pombeni, in un’intervista a QN, sottolinea un altro aspetto e dice: “Berlino reagirà, pronta a rafforzare l’impegno militare contro l’Isis”.

Leggi tutto →